Stendi il passante e scappa, la nuova moda arriva in Italia

Si chiama "knockout game" e negli Stati Uniti ha già causato tre morti. Due settimane fa la prima aggressione a Milano, in piazzale Loreto

Immagine d'archivio del Knockout game

Scegliere una piazza o una strada molto affollata. Assicurarsi che ci siano abbastanza testimoni. Avvicinarsi a un perfetto sconosciuto e stenderlo con un singolo pungo in faccia. Allontanarsi come se niente fosse controllando che il proprio complice abbia filmato l'accaduto. Si chiama Knockout game l'ultima idiozia made in Usa sbarcata negli ultimi mesi anche in Italia.

Lo scopo di quello che alcuni si ostinano a definire gioco è dimostrare di avere la forza necessaria a mandare ko una persona con un singolo colpo. Una dimostrazione di viriltà che negli Stati Uniti ha già causato tre morti. Sono già centinaia i video che circolano su Internet tra i forum dei cultori di questa "disciplina". Spesso la polizia non può che assistere impotente al dilagare del fenomeno: la rapidità dell'avvenimento e lo shock successivo della vittima dell'aggressione bastano quasi sempre per garantire l'impunità.

In Italia l'idiozia di queste mode trova sempre terreno fertile per attecchire. Negli ultimi mesi si sono contati numerosi episodi anche nel nostro paese. Torino, Palermo, Venezia, Genova, Napoli, Brescia e due settimane fa Milano. L'ultima aggressione è un esempio da manuale del Knockout game. Il terreno di caccia prescelto è stata l'affollato Piazzale Loreto. Un amico della vittima, una donna di 30 anni, racconta che l'aggressore "Camminava dietro ad altre due ragazze che parlavano tra loro. Quelle hanno svoltato a un angolo e la mia amica ha proseguito. Ha notato un’ombra sgusciare dalle macchine parcheggiate e s’è ritrovata al suolo".

La vittima ha rimediato una brutta frattura al naso e molta paura. Sempre per bocca di un suo amico ammette di essere rimasta terrorizzata, di non riuscire a uscire di casa, nemmeno per una passeggiata in pieno giorno.

Commenti
Ritratto di Markos

Markos

Ven, 31/10/2014 - 10:18

Si ma se io a terra colpito dal pugno tiro fuori la 7,65 e gli centro il cranio il video risulta più' bello ..

Max Devilman

Ven, 31/10/2014 - 10:29

Per questa gentaglia bisognerebbe frustarli a sangue e lasciarli legati in una piazza per qualche giorno nudi e senza mangiare e bere. Creiamo terrore contro il terrore, devono avere più paura loro di noi.

Ritratto di Cobra31

Cobra31

Ven, 31/10/2014 - 10:41

He no Markos. Non è così che funziona. Uno ti può dare un pugno e nessuno gli potrà fare niente. Ma se tu sfiori a lui con un dito ti prendi l'ergastolo.

82masso

Ven, 31/10/2014 - 10:45

Markos... Esiste anche l'arresto, il processo e l'eventuale carcere; chi è così demente e pazzo da girare con una pistola?

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 31/10/2014 - 10:46

PUNIRLI immediatamente a calci e pugni. Una volta in galera, pane e acqua (per umanità) e buttare le chiavi. Non ci sono altre soluzioni. Questi elementi NON sono utili alla società!!!!

Mechwarrior

Ven, 31/10/2014 - 10:55

Bella gente davvero

niddo

Ven, 31/10/2014 - 11:07

Markos, ma sei matto?????? I cittadini onesti in Italia non si DEVONO difendere. Guarda quell'imprenditore di Brescia che si è difeso DENTRO CASA SUA da una rapina ed è in galera a scontare 6 anni!!! Per legge noi siamo pecore e non ci possiamo difendere dai lupi.

vince50

Ven, 31/10/2014 - 11:11

Devastazione mentale non lo spiego diversamente,se beccati che paghino in mille modi e pesantemente non all'Italiana.

Ritratto di Cobra31

Cobra31

Ven, 31/10/2014 - 11:19

L'Italia sta diventando una repubblica fondata sulla violenza (degli altri). Guai se provi tu ad essere violento.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 31/10/2014 - 11:20

Ennesimo esempio dell'inciviltà subumana del paese più barbaro della storia umana: l'unico nato da un genocidio (l'unico vero genocidio, fatto e finito), da greggi di criminali, reietti, la spazzatura dell'Europa. Gli USA sono il nostro peggior nemico.

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Ven, 31/10/2014 - 11:22

non serve a niente chiamare la polizia e mandarli in galera, trovi sempre un gip che ti butta fuori il criminale a calci in culo.L'unica e di farsi giustizia subito e da soli come all'ok corral. E' questo che vogliono i magistrati.Interpretiamo anche noi la legge , ma come ci garba in questi casi.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 31/10/2014 - 11:24

'68, cinematografia inculcante materialismo, individualismo, conformismo idiota e al contempo il velenoso pensiero unico massonico... mode demenziali, .... tutto viene dagli USA... il loro veleno...per fortuna che qualche paese ha capito il problema (Russia, Cina ecc...).

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Ven, 31/10/2014 - 11:33

La "garrote vil" potrebbe essere un magnifico deterrente. Lascerei girare la "manivela " alla vittima o, in caso di nefasta dipartita, ai familiari. Con discrezione, ovviamente!

Ritratto di komkill

komkill

Ven, 31/10/2014 - 11:38

La latitanza delle istituzioni porta i cittadini a fare da sé.

Paul Bearer

Ven, 31/10/2014 - 11:40

Dato che sono un sociologo "de sinistra" e sono anche anifascista,antirazzista e terzomondista vorrei invitare i commentatori a riflettere sul fatto che questi "bambini" sono sopratutto FRAGILI e che queste azioni non sono altro che un grido d'aiuto. Non devono essere sanzionati con la galera ma accolti in qualche comunità dove qualche bravo pretino pedofilo che provvederà ad ascoltarli e a comprendere le loro esigenze siano esse birra,sigarette,ipad o quantaltro. W il Papa! W la Boldrini! W l'accoglienza & la solidarietà!

gian paolo cardelli

Ven, 31/10/2014 - 11:45

Ausonio, si faccia curare dalla paranoia che la ottunde: per ora è l'unico favore che puo' fare all'umanità...

Ritratto di EstiqaatsiX

EstiqaatsiX

Ven, 31/10/2014 - 11:46

Lascia stare gli USA e pensa invece a stampa e tv e in generale ai MEDIA tutti...basta che un solo mentecatto faccia una cazzata ed eccoli lì a fare da cassa di risonanza e a dare una nuova idea a tutti i mentecatti in circolazione! ve lo ricordate il "gioco" del lancio dei sassi dai cavalcavia di qualche anno fa...?

Mechwarrior

Ven, 31/10/2014 - 11:47

Mr Niddo +1

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Ven, 31/10/2014 - 11:56

non è certo ma se i giornali cominciassero a non pubblicizzare i gesti di questi delinquenti il fenomeno si estinguerebbe da sè. purtroppo assieme a tanti bravi ragazzi ci sono tanti imbecilli deficienti che imitano le porcherie di ragazzi stranieri e, cosa peggiore, vengono difesi a spada tratta da genitori ancora più deficienti di loro.

pastello

Ven, 31/10/2014 - 11:58

papa francesco li riceverà presto in vaticano. Non le povere vittime beninteso ma i loro carnefici. Che vogliamo farci, lui é fatto cosi.

Solist

Ven, 31/10/2014 - 12:06

che bello se potessimo girare armati come nel far west, qualche soddisfazione ce la toglieremmo di sicuro

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 31/10/2014 - 12:14

@Ausonio: se Lei ricorda nel film con Tognazzi in "Amici miei" facevano la stessa cosa alla stazione ferroviaria. Il gesto è poi stato emulato da alcuni fantasiosi IMBECILLI. Non diamo sempre la colpa agli altri; loro sono liberi a casa loro ma se NOI siamo Imbecilli, di chi è la colpa?? Ancora peggio se NON vengono COLPITI immediatamente!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 31/10/2014 - 12:15

gian paolo cardelli & EstiqaatsiX... prima di darmi del "paranoico" vi invito a un facile esercizio.... : pensate a 10 mode deficienti, a 10 fenomeni sociali devianti e disgreganti. Sono pronto a scommettere che almeno 6 o 7 avranno avuto origine negli USA.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 31/10/2014 - 12:18

immagino la scena in un quartiere a Napoli. l'aggressore tira un diretto alla vittima. La vittima a terra e' un carabiniere in borghese che estrae la calibro 9 e lo fredda con un confetto alla testa. la mamma dell'aggressore (morto) '' me l'hanno ammazzato !!!figlio mio ! era cosi' dolce...un brago guaglione... '' tutto il quartiere scende in strada, sfascia auto in sosta e attacca la caserma dei Carabinieri.

antonioball73

Ven, 31/10/2014 - 12:18

82 masso.posso almeno spaccargli la testa ad un vigliacco che rischia di uccidermi,colpendomi alle spalle,senza che io gli abbia fatto niente? secondo te x un imbecille simile,che disprezza totalmente la vita altrui,un eventuale arresto e condanna e' un deterrente sufficiente?io non credo,penso che questa gente capisca di piu' con qualche osso rotto da una buona dose di mazzate.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 31/10/2014 - 12:18

@Paul Bearer: costruisca Lei un Castello dove curare tutti ma si accerti che quando dimessi siano guariti!! La Società è malata, sono daccordo, ma da qui a giustificare di acqua ne passa. Che famo.....giustifichiamo tutti quelli che si pentono o passano per malati??? Veda Lei.

MOTOFFOLINO

Ven, 31/10/2014 - 12:28

Ma basterebbero due begli schiaffi sul muso, poi ci penserebbero gli spicologi a curarli dal trauma! Ma ormai "no, no, uno schiaffo non si può"....

rickard

Ven, 31/10/2014 - 12:40

E se io reagisco parando il colpo e stendendo lui vado in galera?

edo1969

Ven, 31/10/2014 - 12:47

colpa della boldrini, del papa, di alfano, della merkel e di togliatti

Ritratto di Cobra31

Cobra31

Ven, 31/10/2014 - 12:58

Vuoi vedere che dietro tutte queste violenze, ci sono le fabbriche di armi? però l'Italia non è come l'America. Il porto d'arma quì non te lo danno.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Ven, 31/10/2014 - 13:11

82masso: "esiste anche l'arresto, il processo e l'eventuale carcere". Scusa, ma in che paese vivi? Non in Italia, credo...

claudio faleri

Ven, 31/10/2014 - 13:26

povera civiltà che squallore......ignoranza totale, scuola fatiscente, non è più la guida di nulla, popolazione allo sbaraglio, famiglie sfasciate, figli, fatti in laboratorio, invertiti con figli, figli che non sanno di chi sono da dove vengono e soprattutto una scuola che fa schifo non insegna nulla non educa, non prepara......inizia tutto negli anni 7 grazie alla sinistra

claudio faleri

Ven, 31/10/2014 - 13:28

una civiltà allo sfascio, saremo sopraffatti dai fanatici dell'islam che da un punto di riferimento al gregge, anche se è un punto che te lo mette in c....o

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 31/10/2014 - 13:30

Markos, se tu gli centri il cranio, per la legge italiana, lui diventa la vittima e tu il criminale! In Italia funziona così, i delinquenti sono protetti dalla legge e chi si difende è considerato un criminale!

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Ven, 31/10/2014 - 13:30

Purtroppo da noi la gente è individualista,nessuno si comporta più come facente parte di una società che si difende organizzandosi. Se 4 o 5 passanti si coalizzassero contro il picchiatore solitario sarebbero dolori per costui. Ma abbiamo perso la capacità di agire in "branco" per fini sociali. Solo la malavita lo sa fare e per fini non esattamente leciti.

plaunad

Ven, 31/10/2014 - 14:02

x 82masso. Ma lei é sicuro di vivere in Italia ?

plaunad

Ven, 31/10/2014 - 14:05

x EstiqaatsiX e Gian Paolo Cardelli Però Ausonio ha ragione. E' la prova l'abbiamo proprio in questi giorni con quella idiozia di Hallowen. Da dove viene?

Ritratto di 9x21

9x21

Ven, 31/10/2014 - 14:15

Questa gente meriterebbe i metodi dell'Isis!

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Ven, 31/10/2014 - 14:19

i giornali devono dare la notizia ma il rovescio della medaglia e' disastroso. Lo spirito di emulazione, infatti, tra giovani imbecilli, immaturi , violenti e nulla facenti ( sono una marea ! ) potrebbe avere gravi conseguenze. Questi teppisti , poi , dovrebbero essere puniti in maniera esemplare e invece, grazie alla cultura sinistra ,sarannmo capiti e perdonati. Le vittime di queste aggressioni ? E CHISSENEFRAGA DELLE VITTIME !!!

davidebravo

Ven, 31/10/2014 - 14:34

Ha steso una ragazza con un pugno... Credo che non serva altro a qualificare la piccolezza del soggetto.

dave_d

Ven, 31/10/2014 - 14:42

82masso: per la qualità dei commenti che fai da sempre, quasi ti auguro che succeda a te, cosi conoscerai meglio la giustizia italiana

baio57

Ven, 31/10/2014 - 14:43

@ Paul Bearer (11,40)- Noto che qualcuno non ha colto la tua ironia in chiave anti-sinistronza ,ma tant'è. Solo un appunto però, in quanto alle comunità di accoglienza , non hai citato quell'"eccellenza" del Forteto.

Gianca59

Ven, 31/10/2014 - 14:57

Avanti, importiamo un' altra cazzata, tanto siamo pieni di coglioni privi di cervello pronti a recepirla....

mifra77

Ven, 31/10/2014 - 16:30

Un delinquente stende una ragazza con un pugno, tutti si indignano ma il soggetto da water rimane pressocché impunito. In una nazione in cui anche chi molla uno schiaffone agli ammalati di SLA, viene osannato, non c'è da meravigliarsi se importiamo abitudini delinquenziali dagli USA. A questo precursore di knockout game in italia, io saprei cosa fare e non mi meraviglierei se dopo averlo arrestato, scappa fuori un politico che se la prende con le forze dell'ordine.

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 31/10/2014 - 16:34

Ne ho già parlato in passato. Questo fenomeno va smontato seduta stante. In caso contrario potremmo veramente trovarci di fronte alla riedizione del Far West.

steled

Ven, 31/10/2014 - 16:36

L'unica cosa che si può sperare è che prima o poi non ci scappi il morto, e se proprio deve capitare che sia quello giusto cioè il pazzo criminale che compie questi gesti insani.

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 31/10/2014 - 18:29

Se qualcuno reagisse "sparandogli in fronte" sarebbe sicuramente condannato..............

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Ven, 31/10/2014 - 19:09

@FLEX: vuol dire che se dichiarasse di aver sparato per scherzo, non verrebbe creduto? Peccato, sarebbe tanto divertente.

Giampaolo Ferrari

Mar, 04/11/2014 - 19:18

Spero non assistere mai a una cosa del genere,lo spero per per quel povero idiota di non passarmi vicino per la fuga.