Tensione tra Italia e Francia dopo il blitz a Bardonecchia

Parigi non chiede scusa: "Dalla nostra polizia un intervento legittimo". Farnesina: "Inaccettabile, rapporti a rischio"

Sale la tensione tra Italia e Francia dopo il blitz di ieri sera nella stazione piemontese di Bardonecchia dove la polizia francese ha fatto irruzione per controllare le urine di un migrante ritenuto spacciatore.

Dopo le polemiche e le dure condanne da tutto il mondo politico - Matteo Salvini è arrivato a chiedere l'espulsione dei diplomatici d'Oltralpe - il ministero degli Esteri italiano ha convocato alla Farnesina l'ambasciatore francese a Roma, Christian Masset.

Parigi difende però i propri agenti e si appella a un accordo risalente a 28 anni fa. "I doganieri francesi possono intervenire sul territorio italiano in base a un accordo sugli uffici di confine del 1990 in condizione di rispetto della legge e delle persone", dice il ministro francese dei Conti pubblici, Gerald Darmanin, secondo cui la brigata ferroviaria delle dogane francesi di Modane era di controllo sul Tgv Parigi-Milano, "Gli agenti hanno sospettato di un viaggiatore di nazionalità nigeriana e residente in Italia in merito a un eventuale detenzione corporea di stupefacenti. In applicazione dell'articolo 60bis del codice delle dogane gli agenti hanno chiesto alla persona il permesso di procedere a un test delle urine e la persona ha accettato per iscritto. Gli agenti hanno quindi atteso l'arrivo del treno per utilizzare i locali attinenti alla stazione di Bardonecchia messi a disposizione della dogana francese in applicazione degli accordi del 1990 degli uffici transfrontalieri. Locali che erano da qualche mese messi a disposizione di una associazione per i migranti e gli agenti hanno sollecitato la possibilità di accedere ai sanitari, permesso che gli è stato accordato".

"Grave e del tutto al di fuori della cornice della collaborazione tra Stati frontalieri" quello che è successo, secondo la Farnesina che in un comunicato diffuso in serata ha messo in chiaro come i locali dove i fatti sono avvenuti non siano più accessibili ai francesi, perché utilizzati a scopi umanitari. Una questione di cui, secondo le autorità italiane, oltre frontiera erano perfettamente al corrente. I fatti mettono a rischio la collaborazione, ha aggiunto Roma, che valuta ora di sospendere la possibilità per i doganieri di entrare in Italia.

Commenti
Ritratto di Pettir45

Pettir45

Sab, 31/03/2018 - 17:35

Preoccupati della nostra durissima reazione per il dileggio subito, i francesi ci dimostreranno la loro sentita contrizione emettendo, con un forte soffio d'aria tra le labbra serrate, una sonorosissima pernacchia.

Pigi

Sab, 31/03/2018 - 17:37

Sarebbe il colmo se ce la prendessimo con i francesi che stanno dando la caccia al solito "immigrato" nigeriano presunto spacciatore. Salvini, prima di dire stupidaggini, conta fino a dieci, anzi, fino a diecimila.

Ritratto di italiota

italiota

Sab, 31/03/2018 - 17:38

dei poliziotti francesi sono intervenuti su territorio italiano per controllare un delinquente... HANNO FATTO BENE !!! Se i francesi avessero dovuto aspettare la polizia italiana per fermare quel delinquente ...avrebbero dovuto stare freschi, tanto vale fare da soli, visto che in italia i delinquenti sono liberi di circolare... APPROVO !!!

fifaus

Sab, 31/03/2018 - 17:39

Questa volta, la Francia ha ragione.

venco

Sab, 31/03/2018 - 17:40

i francesi sono intervenuti contro gli scafisti italiani, si scafisti.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Sab, 31/03/2018 - 17:40

Gesto piuttosto brutale e siamo d'accordo. Ma i gendarmi francesi non possono permettersi il dubbio di aver lasciato andare, magari, un potenziale attentatore!

INGVDI

Sab, 31/03/2018 - 17:41

Salvini, lascia perdere, preoccupati di altro. Come l'inciucio che hai intenzione di realizzare con il M5s.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Sab, 31/03/2018 - 17:43

La cosa che trovo piu' esilarante e' che i "dhimmi" pidioti/sboldrini, dopo avere distrutto il nostro paese e demolito qualsiasi senso di appartenenza ad una comunita' nazionale, ogni tanto per sudici motivi di bottega si scoprano di colpo piu' patriottici di D'Annunzio e Salandra nel 1915, e dichiarino rumorosamente di essere pronti a piantare e difendere il tricolore italiano da Nizza a Lubiana e da Malta ad Airolo. Cio' non toglie che, per par condicio, oggi Salvini e la Meloni (per i quali ho votato e simpatizzo) abbiano perso un'occasione per stare zitti.

Demy

Sab, 31/03/2018 - 17:44

Fino a quando la Farnesina verrà gestita e controllata dai sionisti l'Italia non avrà mai una sua politica estera degna di questo nome. E' necessaria una pulizia totale e definitiva, basta traditori-compiacenti con paesi che ci sono ostili.

blackbird

Sab, 31/03/2018 - 17:44

Il nuovo che avanza! Non conoscono neppure gli accordi internazionali stipulati nel 1990! E vorrebbero govenare l'Italia! Ma che razza di politici avete eletto? Dilettanti allo sbaraglio, ecco cosa sono! Convocano l'Ambasciatore francese e si sentono ridere in faccia (probabilmente non lo ha fatto per buona educazione, ma se lo sarebbero meritato!) Ignoranti! E poi, basta vedere come scrivono le leggi per capire di quale pasta scadente sono fatti!

People

Sab, 31/03/2018 - 17:46

Il fatto va ridimensionato, non è il caso di farne una questione di Stato. Evidentemente la Francia non ha grande considerazione delle leggi italiane, della magistratura italiana, delle associazioni pro extracomunitari e clandestini, e dei loro inutili corsi di educazione, ed ha voluto accelerare i tempi facendo da sé. E allora ?

bernardone

Sab, 31/03/2018 - 17:48

Non in mio nome la guerra diplomatica contro l'estremista Macron sempre leccato prima dalle solerti forze politiche italiane piene di traditori dell'Italia. Vive la France!

baronemanfredri...

Sab, 31/03/2018 - 17:51

RAISON

gigetto50

Sab, 31/03/2018 - 17:52

.....se vero che stanno cosi' le cose, qui l'unico ad aver fatto "la pipi' fuori" é Salvini .....

Ritratto di adonf

adonf

Sab, 31/03/2018 - 17:54

Inutile commentare. Cosa dice la legge ? Se i Poliziotti possono sconfinare, perché la legge li autorizza, allora chiudiamola qui. Se hanno sconfinato non rispettando la legge, allora sono colpevoli. Tutto il resto é fuffa e noia.

ClaudioB

Sab, 31/03/2018 - 17:54

Aldilà della validità del controllo avrei proprio voluto vedere la reazione della Francia se i nostri fossero penetrati nel loro territorio.

Ritratto di Gius1

Gius1

Sab, 31/03/2018 - 17:55

La francia si prende troppa liberta´. ma gia´da tanto tempo. Sarkosy con la sua prepotenza e´stato l´artefice del terrorismo internazionale con l´uccisione di gaddafi

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 31/03/2018 - 17:57

".. Locali che erano da qualche mese messi a disposizione di una associazione per i migranti e gli agenti hanno sollecitato la possibilità di accedere ai sanitari, permesso che gli è stato accordato" Allora la questione assume un altro aspetto se, come sostengono i frontalieri francesi, c'è un accordo etc. etc. Semmai è stato il modo (pare brusco) con cui hanno chiesto quella verifica in un locale adibito per altri scopi che ha suscitato reazioni in tutto il mondo politico italiano. Sarebbe da chiedere spiegazioni a CHI ha permesso che quel locale fosse occupato da "migranti". Coraggio, vediamo chi è il responsabile: chiedergli spiegazioni è il meno. More solito finirà tutto a tarallucci e vino

fj

Sab, 31/03/2018 - 18:00

L'Italia e' sempre a disposizione di tutti. Gli americani chiedono che i loro militari vengano giudicati da americani per reati commessi in Italia e l'Italia dice si'. La Francia chiede di poter utilizzare la loro polizia su territorio italiano e l'Italia dice si'. Quasi tutti i politici italiani dicono sempre sissignore. Poi quando capita l'applicazione dell'accordo ci meravigliamo. Assurdo. Cominciate a cambiare le regole, invece di chiedere che si scusino e basta. Che poi non si scusano neppure!

Ritratto di Tuula

Tuula

Sab, 31/03/2018 - 18:01

Hanno ragione i doganieri francesi

michettone

Sab, 31/03/2018 - 18:01

....dai parenti e dagli amici, ci salvi Dio! Poiché, questi francesi, non sono, né parenti, né amici, ci dobbiamo difendere da soli! Le prepotenze manifestate, per presunti accordi del 1990, quando nemmeno ci balenava in mente, la possibilità che tutta questa EUROPA DEL CAVOLO, voluta da politici del CAVOLO, nascesse e ci portasse alla distruzione totale, NON SONO PIU' VALIDI! Non li accettiamo, come non accettiamo che QUESTI FRANCESI entrino e facciano ciò che vogliono nel NOSTRO TERRITORIO! Ha ragione Salvini: SI ESPELLINO I DIPLOMATICI FRANCESI, altro che i RUSSI!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 31/03/2018 - 18:02

Tanto rumore per NULLAAA!!! AMEN.

BUBUCCIONE

Sab, 31/03/2018 - 18:02

Tranquilli......ci penserà il nostro Angelino a metter in riga i francesi. hihihihihahahhahhahahahahhahiihihihihi

patrizia52

Sab, 31/03/2018 - 18:02

ahahahah

andy15

Sab, 31/03/2018 - 18:03

Se e' andata come scritto sopra non vedo proprio il motivo di tante proteste.

emigrante

Sab, 31/03/2018 - 18:03

O.K. Onorevole Salvini. Anch'io sono per l'assoluto rispetto delle Frontiere: in un Paese degno di questo nome, dovrebbe essere inconcepibile la presenza di qualsiasi clandestino, che giunga straccione dal mare, o in divisa e armato da una Nazione confinante. Tuttavia e' necessario agire di conseguenza, e spero sia la volta buona per cominciare a sbattere fuori dai piedi gli uni e gli altri

OttavioM.

Sab, 31/03/2018 - 18:05

"Gli agenti hanno quindi atteso l'arrivo del treno per utilizzare i locali attinenti alla stazione di Bardonecchia messi a disposizione della dogana francese in applicazione degli accordi del 1990 degli uffici transfrontalieri. Locali che erano da qualche mese messi a disposizione di una associazione per i migranti e gli agenti hanno sollecitato la possibilità di accedere ai sanitari, permesso che gli è stato accordato". Mi pare di capire che i francesi hanno pienamente ragione,semmai sono queste ong che non ho capito perchè vengono autorizzate dentro locali pubblici ad assistere migranti magari privi di documenti.Comunque alla fine i politici italiani hanno fatto la loro fuguraccia quotidiana,non sanno manco che esistono degli accordi firmati dall'Italia stessa.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Sab, 31/03/2018 - 18:07

Embè! Han fatto 5 passi in territorio italiano per sistemare una mxxxa? E vengono contestati? Preferivamo che ce lo lasciassero qua, a delinquere a pochi metri dal successo? Quante azioni, ben peggiori, ha fatto la Francia per dimostrare la sua spocchia: e noi sempre zitti! Oppure siamo incavolati perchè ci han tolto un parassita da mentenere nelle italiche carceri? Siamo proprio ridicoli.

Ritratto di nordest

nordest

Sab, 31/03/2018 - 18:09

Hanno fatto bene la Francesi la nostra polizia ha le mani legate dai magistrati: i nostri PM dicono che i nostri poliziotti torturano questi delinquenti questo baraccone di nazione dove crede di andare ?osservate in che condizioni siamo ,pietose, devastanti ,assurde .non siamo in grado di dare giudizi.o forse questi criminali sono amici dei politici?

vottorio

Sab, 31/03/2018 - 18:10

La Francia ha ragione: il governo italiano della "gatta morta" chieda scusa e si vergogni per l'arroganza dimostrata.

cir

Sab, 31/03/2018 - 18:10

la FRANCIA ha fatto il suo dovere. Salvini ha perso una buona occasione di fare bella figura stando zitto.

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Sab, 31/03/2018 - 18:11

...A mio modesto parere è un comportamento deplorevole,Inammissibile. Siamo uno stato sovrano nessun agente di polizia straniero (armato) può entrare: quando la polizia di qualsiasi nazione oltrepassa il confine armata.... è un atto gravissimo, abuso d'autorità e violazione di sovranità estera. Ma siccome in Italia abbiamo dei .....,agli stranieri tutto è permesso.

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Sab, 31/03/2018 - 18:13

Hanno fatto bene i francesi. Vorrei vedere adesso un blitz delle nostre forze dell'ordine sul territorio francese.

Kerenkeren

Sab, 31/03/2018 - 18:27

Purtroppo la polizia francese ha fatto quello che la ns. polizia non può fare perché e' notorio che da noi tutti i Neri beneficiano di privilegi e impunità con la collaborazione delle cosiddette "ONLUS".che poi i gendarmi francesi si siano comportati nella maniera descritta la dice lunga su quanto poco considerano l'Italia.Forza Salvini.

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Sab, 31/03/2018 - 18:29

chiudere la frontiera boicottare prodotti francesi.

Rotohorsy

Sab, 31/03/2018 - 18:33

E allora...prima di strapparsi le vesti bisognerebbe rileggere gli accordi firmati. Sembra quindi che abbiano ragione i Francesi. Rimane il fatto che siamo lo zimbello del mondo che stiamo facendo entrare tutta l'Africa che rimarrà a Sud delle Alpi.

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 31/03/2018 - 18:39

non diciamo mi...per favore, i francesi hanno sconfiato punto ha ragione Salvini, i francesi l'hanno fatta fuori dal vaso, pd o non pd,

corivorivo

Sab, 31/03/2018 - 18:46

chiudiamola così: loro si tengono l'ominide nigeriano e ci danno in cambio battisti e la sua amichetta carletta sarkozy. sennò ci riprendiamo nizza e tenda. mxxxe!

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 31/03/2018 - 18:47

SICCOME SANNO CHE NON SIAMO CAPACI DI COMBATTERE IL TERRORISMO,QUINDI SI SENTONO IN DOVERE DI FARE CIO CHE MEGLIO CREDONO SUL NOSTRO TERRITORIO. D'ALTRONDE I TERRORISTI NON CE LI SIAMO ANDATI A PRENDERE?

PAPAMIKE

Sab, 31/03/2018 - 18:49

dal manuale europeo della polizia di frontiera......viene istituita una fascia confinaria larga 10 Km in linea d'aria dal confine o dallo spartiacque montano..... all'interno della quale le rispettive polizie possono operare ...... in caso di intervento all'interno di stazioni ferroviarie, bus o comunque locali chiusi....dovranno indossare l'uniforme o la fascia identificativa rossa al braccio.....in caso di inseguimento di un veicolo oltre la fascia confinaria si avvisa la polizia dello stato confinante e si continua l'inseguimento fino a che non si viene rilevati da una loro pattuglia che continua l'inseguimento.

salvietta

Sab, 31/03/2018 - 18:50

Povera Italia, sempre asservita allo straniero! nulla è cambiato dai tempi di Dante...

Idrissecondo

Sab, 31/03/2018 - 18:50

A me interesserebbe molto di più sapere se alla fine il viaggiatore nigeriano avesse regolare biglietto per viaggiare, nonchè documenti in ordine, se le analisi hanno dato esito positivo o negativo, se è stato arrestato dai francesi e portato in francia o lasciato in custodia alla polizia italiana, oppure, se tutto sia risultato a posto e quindi lasciato libero di andare dove gli pare. Di tutto ciò non è dato sapere

oracolodidelfo

Sab, 31/03/2018 - 18:52

pettir45 17,35 - credo che l'emissione del forte soffio d'aria avvenga dove finisce la schiena e cambia nome.....

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 31/03/2018 - 18:56

Grazie a questo governo di rimbambiti di incapaci di deficienti, così sono trattati a livello europeo. Voglio sperare che tolti questi rimbambiti dalla palle nessun nuovo governo permetta schifezze e schiaffi simili. Sinistre sparite e vergognatevi siete la feccia e la schifezza del Paese e degli italiani.

zuma56

Sab, 31/03/2018 - 19:02

Visto che non possiamo contare sul prode Alfano per far vedere i sorci verdi agli arroganti vicini, non ci resta che sperare che qualche magistrato indaghi i cinque figuri che hanno d fido di venire a far i pistoleri nel nostro territorio.

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 31/03/2018 - 19:08

ci mettiamo a difendere gli spacciatori di droga? i cittadini al confine sono esasperati...la sera hanno il coprifuoco. i francesi non si fidano sopratutto delle ong e non li biasimo

Michele Calò

Sab, 31/03/2018 - 19:19

In uno Stato Sovrano questo non sarebbe accaduto. L'Italia è una colonia angloamericana sin dal 1945, con una sovranita' puramente formale per grazia dei massoni ashkenaziti e totalmente evaporata dalla sua entrata nell'€uro. Ed ora ci lamentiamo dopo che da decenni l'ItaGlia viene trattata peggio di una baldracca da postribolo portuale? Ridicolo!

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Sab, 31/03/2018 - 19:24

I francesi hanno fatto bene! Sveglia poliziotti italiani!

antonmessina

Sab, 31/03/2018 - 19:25

han fatto benissimo i francesi

Ritratto di fioellino

fioellino

Sab, 31/03/2018 - 19:30

Speriamo che col nuovo governo l'Italia si faccia rispettare. Mi vergogno della nostra vigliaccheria.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Sab, 31/03/2018 - 19:32

C'è l'accordo, hanno ragione i Francesi.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 31/03/2018 - 19:33

Concordo con Pilsudski 17.43. Non c'è altro da aggiungere.

killkoms

Sab, 31/03/2018 - 19:52

e gli stavamo dando,aggratis,un bel po di mare pescoso e ricco di idrocarburi!

killkoms

Sab, 31/03/2018 - 19:55

@pilsudski,il problema non è che i francesi abbiano provato a mettere il sale sulla cosa ad uno spacciatore,ma che la francia lo abbia fatto in territorio italiano!

Giorgio5819

Sab, 31/03/2018 - 19:56

L'Italia NON è uno stato sovrano, è uno stato ancora governato da personaggi inguardabili, comunisti che hanno le mani lerce per aver contribuito a impestare la nazione con la peggio feccia del mondo. Salvini non ce l'ha con i francesi per il fatto in se, ma per la loro spocchia, resa possibile dalla codardia del governo italiano.

People

Sab, 31/03/2018 - 20:10

Scusate ita(G)liani fatemi capire... preferite l'invasione di africani o il passaggio di 5 gendarmi ?

Ermanno1

Sab, 31/03/2018 - 20:10

ORMAI IN ITALIA TUTTI FANNO QUELLO CHE VOGLIONO!! ITALIA SENZA SOVRANITÀ E SENZA PESO A LIVELLO INTERNAZIONALE!!

cecco61

Sab, 31/03/2018 - 20:16

Imbarazzante sapere che Farnesina e politici vari, lautamente pagati, non conoscano i trattati esistenti. La Farnesina poi è semplicemente patetica in quanto non solo i locali possono essere ancora usati dai francesi ma, questi, potrebbero pure avere da ridire per la concessione ad altri rendendo difficoltoso il rispetto dei patti firmati.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Sab, 31/03/2018 - 20:22

Non partecipo agli insensati commenti di questi antiitaliani. Ma i commentatori qui presenti sono contro tutto , anche contro loro stessi. Penosi . Non pervenuti.

Daniele Sanson

Sab, 31/03/2018 - 20:23

Dispiace ammetterlo ma in questo povero Paese , per non dire di m...a , ogniuno fá quello che vuole...abbiamo perso ogni dignitá . DaniSan

Divoll

Sab, 31/03/2018 - 20:25

Alla fin fine, quel che importa davvero e' che lo spacciatore nigeriano sia stato arrestato.

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Sab, 31/03/2018 - 20:32

Tuula, NON HANNO INVECE RAGIONE, ENTRARE IN UN PAESE ARMATI E SENZA PERMESSO è UN REATO CHIUNQUE LO FACCIA.

Ritratto di MaddyOk

MaddyOk

Sab, 31/03/2018 - 20:35

I francesi ci considerano un paese inferiore, di cosa vi stupite se il conte Gentiloni corre da Macron per offrirgli l’allargamento dei confini marittimi. Passano i clandestini ma reagiamo contro i gendarmi, meglio l'opposto, più gendarmi per l'italia e meno clandestini. La truffa accoglienza deve finire!! Basta clandestini.

People

Sab, 31/03/2018 - 20:35

In Ita(G)Lia serve un repulisti generale ed una rieducazione dei cittadini secondo le modalità dei soviet, con campi rieducativi.

gigetto50

Sab, 31/03/2018 - 20:36

....immagino che i francesi diranno che, invece di fare tanto baccano inutile, sarebbe toccato alla polizia italiana accorgersi che quel signore forse aveva della droga "addosso" e quindi sottoporlo ad esami prima di consentirgli di varcare il confine per andare al treno diretto in Francia....

Ritratto di ...£inciuccio..

...£inciuccio..

Sab, 31/03/2018 - 20:50

DISCARICA DI NEUROLANDIA, DIS-CARICA DI NEUROLANDIA,

Massimom

Sab, 31/03/2018 - 20:51

Esilarante vedere le ong scafiste invocare il rispetto delle frontiere. La francia ci ha sperculato per anni fregandose delle nostra sovranità nazionale, rubandoci superfici marine con ricche aree di pesca, obbligandoci con il ridanciano sarkosy e i suoi sodali clinton-obama e cameron ad aggredire uno stato sovrano gettandolo nel caos e causando migliaia di morti ed una gigantesca ondata di profughi, nonché altro. Invece di protestare per questo facendo la voce grossa al momento giusto, i nostri, si fa per dire, governanti si inalberano per uno schifoso spacciatore protestando una delle poche volte che gli spocchiosi francesi hanno ragione. Ormai siamo schiavi delle risorse e dei loro vizi, i comunisti razzisti ci hanno spiegato che sono superiori a noi e si comportano di conseguenza.

porcorosso

Sab, 31/03/2018 - 20:58

In ultimo: mi pare che in passato la Francia si sia resa colpevole di fatti più gravi, ovvero la copertura di esponenti della "gauche": facciamo presente questo al loro ambasciatore,... per non dimenticare.

Egli

Sab, 31/03/2018 - 21:05

Durissima presa di posizione della Farnesina: "SQUIT!".

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 31/03/2018 - 21:48

Non sono ancora riuscito a capire se sta RISORSA andava dall'Italia in Francia o viceversa. Perche se fosse come ho supposto, bene hanno fatto i Francesi a controllare PREVENTIVAMENTE, se portasse droga in Francia, disponendo di questo accordo firmato dai CATTOKOMUNISTI 20 e piu anni fa e mai revocato. TUTTO il resto e NOOOIAAA come cantava il Califfo. Buenas noches Italia, nel senso che sei FINITA.

Totonno58

Sab, 31/03/2018 - 21:53

Non faccio nessuna fatica a rallegrarmi con Salvini...mandanti ed esecutori dell'irruzione sono solo dei grandissimi figli di....

DRAGONI

Sab, 31/03/2018 - 21:54

L'ACCORDO SE E' STATO MODIFICATO "UNILATERALMENTE" DALL'ITALIA ERA ED E' ANCORA VIGENTE!!ERGO ASPETTIAMOCI UNA RUMEROSA VALANGA FATTA DELL'ARMA SEGRETA DEL GRANDE TOTO'(LA PERNACCHIA) E TUTTO QUESTO CAN CAN PER LA SOLITA ONG CHE SAREBBE INTERESSANTE CONSCERE QUALI E QUANTI SANTI HA IN PARADISO !!

pier1960

Sab, 31/03/2018 - 22:09

per una volta questa onlus ha ragione: come si permettono importunare una preziosa risorsaper l'italia? onlus e clandestini sono ormai abituati a farsi i c...i propri in italia, chi osa mettere in dubbio tale stato di fatto? pd al governo (ancora per poco) fate vedere chi siete!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 31/03/2018 - 22:09

Salvini mi hai deluso: ti sei accodato ai fregnoni. Non ti ricono0sco.

Lollob

Sab, 31/03/2018 - 22:20

Hanno fatto bene, ce lo meritiamo. Dopotutto il favoreggiamento dell'immigrazione clandestina che l'Italia consente a queste cosiddette ONG e a tutto il mondo che ingrassa col business dei migranti finti profughi, poi diventa un problema non solo per l'Italia ma anche per gli altri paesi europei, Francia compresa. E l'Europa è anche uno spazio giuridico comune, la politica italiana sull'immigrazione condiziona anche la Francia, quindi li capisco

federik

Sab, 31/03/2018 - 22:35

I francesi sono dei grandissimi pezzi di mxxxa e, soprattutto, non si lavano.

faman

Sab, 31/03/2018 - 23:00

#italiota_17:38 - prima di dire fregnacce informati, non era un delinquente aveva un regolare biglietto ed è residente in Italia e il controllo ha dato esito negativo.

faman

Sab, 31/03/2018 - 23:03

#scapiddatu_18:11 - sei uno dei pochi a non saperlo, ma i francesi hanno agito in base a precisi accordi. Tanto polverone per nulla.

Tuthankamon

Sab, 31/03/2018 - 23:09

Questi sono i risultati di una politica debole e confusionaria!

Paolorux

Sab, 31/03/2018 - 23:16

Ma Guarda!! Improvvisamente tutti i no-border si sono accorti che i confini servono a qualcosa?! Improvvisamente per loro il suolo patrio diventa SACRO??? Ma com'e' che per loro i confini servono solo per la polizia e NON per i clandestini??

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Sab, 31/03/2018 - 23:41

Non appena ha saputo dell'accaduto il prode Di Maio si è andato a nascondere nello sgabuzzino delle scope. Non per niente sue notizie non sono mai apparse all'orizzonte.

Luigi Farinelli

Dom, 01/04/2018 - 00:02

Le prime avvisaglie contro chi era abituato a farsi baciare le pantofole dai de-virilizzati governanti della sinistra radical scic (molto meglio la sinistra vera: è diventato più serio il TG3 della RAI che il TG2!). E il risultato del voto è stato chiaro: questa è la linea da perseguire chiesta dagli Italiani. Peccato non ci sia ancora un governo: avremmo già potuto essere più incisivi e avremmo già potuto evitare l'espulsione dei due diplomatici russi, allontanati sulla base di accuse lanciate da UK ed Europa tanto fondate e consistenti quanto quelle della boccetta di antrace esibita dal gen. Colin Powell per giustificare il pericolo delle fantomatiche, onnipresenti "armi di distruzione di massa".

runner82

Dom, 01/04/2018 - 00:07

Cari cugini francesi, vi prego, mandateci i vostri poliziotti un po’ più spesso!

Massimo Bocci

Dom, 01/04/2018 - 01:08

Come non ve lo hanno ancora comunicato, i napoleonici hanno riaperto il loro protettorato di Francia,dunque schiavi di oltralpe tacere e ubbidire, sennò farete anche voi la fine del Libico.&

seccatissimo

Dom, 01/04/2018 - 01:26

Ma che Paese ridicolo è l'Italia e che popolo ridicolo è quello italiano !

Vairone

Dom, 01/04/2018 - 01:29

ma quale intervento legittimo? ma come si permettono questi mangia lumache

Anonimo (non verificato)

mareblu

Dom, 01/04/2018 - 01:36

ADESSO MANCA SOLO, CHE PER UNA PISCIATA DI UN CLANDESTINO FACCIAMO I PAGLIACCI CON I FRANCESI , SOLO COSI' SIAMO A POSTO COMPLETAMENTE.CON LEALTRE NAZIONI , C'E' POCO DA SCHERZARE!!!!!!NON SONO NON SONO " ITALIELLE" NCCCP , DA SCARICARE SU" YOUTUBE ITALIELLA"

Vairone

Dom, 01/04/2018 - 01:38

ho letto tanti commenti che dicono che i francesi hanno fatto bene ma questi sono italiani?

Anonimo (non verificato)

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Dom, 01/04/2018 - 01:50

La polizia francese aveva tante alternative : poteva andarsene al bar o dal giornalaio , poteva chiacchierare , magari con una bella ragazza : e invece no' : ha voluto lavorare e in territorio italiano , creando così grave danno d'immagine all'Italia . Yeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 01/04/2018 - 02:06

qui sotto si può vedere uno spettacolo poco edificante dell'italiano tipo..nei commenti, tutti in ordine sparso...dignità nazionale uguale a zero, cacasotto, cacadubbi, caca e basta, esterofili, ha "ragione" la francia...distinguo, ma non vi accorgete che è proprio qui la differenza con la dignità nazionale degli altri paesi? pd o non pd, i francesi stanno esagerando, e bisogna rispondere a muso duro, lo ha fatto il pd, bene, punto.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 01/04/2018 - 02:43

Il governo Gentiloni non vale niente.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 01/04/2018 - 02:51

Il Mattarella lascia a desiderare. Se l'uomo valga poco o niente é sotto gli occhi di tutti. Inoltre il Mattarella era intronato unilateralmente dal perdente Renzi, per cui dovrebbe sentire il dovere di dimettersi... Assieme al piccolo cialtrone fiorentino.

curatola

Dom, 01/04/2018 - 05:53

can che abbaia non morde.

giovannifavilli

Dom, 01/04/2018 - 06:44

BRAVI FRANCESI !!!!!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 01/04/2018 - 06:47

Questa é l'Italia che avanza a saltelli, come i grilli, no , scusate, come i grulli!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 01/04/2018 - 06:51

Le perdono tutte le occasioni per star zitti. Via , non siate ridicoli e ringraziate piuttosto chi, con il proprio lavoro fatto bene, cerca di difendere la nostra cultura, la nostra sopravvivenza.

Ritratto di alichino

alichino

Dom, 01/04/2018 - 07:10

Hanno controllato il nigeriano che veniva dalla Francia in locale della stazione italiana secondo la convenzione del 1962. E allora? Piuttosto; chi ha concesso un locale pubblico alla solita ong per fare i propri comodi?

Franco40

Dom, 01/04/2018 - 07:20

Ringrazio i doganieri francesi, hanno fatto ciò che noi NON siamo capaci di fare. Merci le Douaniers.

pisopepe

Dom, 01/04/2018 - 07:35

CHE COMMENTI DA MENTECATTI PRIMA DI TUTTO NON ERA UN DELINQUENTE MA UN NIGERIANO CON CARTA DI IDENTITA' ITALIANA E REGOLARE BIGLIETTO DEL TRENO DA PARIGI A NAPOLI E POI NON PUO' ESISTERE ACCORDO CHE PERMETTA A UNA PÖLIZIA STRANIERA DI INTERVENIRE SUL TERRITORIO DI UNA NAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE O INORMAZIONE COME MENZIONATO NEL FAMOSO ACCORDO DEL 1990 CERTO CHE IN ITALIA ANDATE SEMPRE PEGGIO GRILLINI!!!!IGNORANTI INFORMATEVI PRIMI DI DIRE CxxxxxE!!!

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Dom, 01/04/2018 - 07:53

...@Pigi lei dovrebbe contare all'infinito prima di scrivere fesserie....gendarmeria francese che interviene x uno spacciatore e si lascia infinocchiare più volte dai terroristi....si svegli dal torpore

Ritratto di Gius1

Gius1

Dom, 01/04/2018 - 08:57

vottorio # mi dispiace leggere frasi come le tue. Ma dimmi : perche´non vai via dal italia e fai un po´di spazio , dato che incominci a far puzza ?? Sicuramente non provi neanche vergogna . Vai a imbrattare un altro giornale

Ritratto di Gius1

Gius1

Dom, 01/04/2018 - 09:18

Tuula # non meriti neanche una risposta- Pensatela tu stesso....

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Dom, 01/04/2018 - 11:14

COMUNQUE OGGI è pASQUA ASCOLTIAMOCI QUESTO DIO DELLA CHITARRA..:https://www.youtube.com/watch?v=7gphiFVVtUI

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Dom, 01/04/2018 - 11:16

DRAGONI ASCOLTATI QUESTO GOLDEN DRAGON:https://www.youtube.com/watch?v=7gphiFVVtUI