"Il terremoto colpa degli spiriti". E i migranti bloccano la strada

Le continue scosse di terremoto spaventano i nigeriani. E a Chieti bloccano le strade in segno di protesta: "Le strutture in cui siamo ospitati sono infestate da spiriti"

"Il terremoto è colpa degli spiriti". Spinti da questa credenza popolare, i migranti nigeriani, che sono ospitati nello Sprar e nel Cast di Palmoli, cittadina in provincia di Chieti, sono scesi in piazza e hanno bloccato l'unica arteria stradale che porta in paese. Questa insolita protesta, come ricostruito oggi dal Messaggero, non ha fatto altro che provocare la paralisi del traffico sulla provinciale.

"I richiedenti asilo - raccontano gli operatori dello Sprar - temevano che nelle strutture che li ospitano fossero presenti degli spiriti". Ieri mattina, intorno alle sei, a muovere la protesta è stato un nutrito gruppo di donne che, con i figli al seguito, hanno iniziato ad alzare la voce e a inveire contro gli "spiriti". "Dietro il blocco – ha spiegato al Messaggero il sindaco di Palmoli, Giuseppe Masciulli – c'era la regia di questo gruppo di serbi che ha organizzato la manifestazione in modo paramilitare: hanno fatto disporre i bambini al centro e gli adulti ai lati. Loro stessi riprendevano con i propri cellulari la protesta magari sperando in qualche reazione scomposta dei miei concittadini. Con l'arrivo dei carabinieri è finito tutto". I malumori per la credenza degli spiriti erano stati, infatti, alimentati da un gruppetto di immigrati serbi con cui i nigeriani condividono la struttura di accoglienza. Le scosse di terremoto di giovedì sera non hanno fatto altro che peggiorare una situazione già allo stremo. E così ieri mattina, appena svegli, hanno tenuto sotto scacco l'intera cittadina per un paio d'ore finché non sono intervenuti i carabinieri dalle stazioni di San Buono, Fresagrandinaria, Celenza sul Trigno che hanno appunto fatto sgomberare le strade.

Secondo quanto ricostruito dal sindaco di Palmoli, come spiega il Messaggero, gli immigrati serbi, che sarebbero stati mandati nella provincia di Chieti dalla prefettura di Trieste, avrebbero fomentato le superstizioni delle nigeriane dopo che non gli era stato rilasciato il passaporto. Dopo essere stati denunciati per "interruzione di pubblico servizio", la prefettura ne ha disposto l'allontanamento dal territorio di Palmoli.

Mappa

Commenti

EmanuelaBs

Sab, 18/08/2018 - 15:58

L' avanguardia del futuro

Yossi0

Sab, 18/08/2018 - 16:02

speriamo che sia un deterrente per farli scappare dal bel paese

Gianni11

Sab, 18/08/2018 - 16:07

Benissimo! Gli diciamo che tutte le case italiane sono piene di spiriti. Non li possiamo mettere da nessuna parte perche' i NOSTRI spiriti non li vogliono. Mettiamogli paura degli spiriti cosi' se ne vanno.

Aegnor

Sab, 18/08/2018 - 16:09

Con la scusa degli spiriti gli spetta la protezione internazionale?

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 18/08/2018 - 16:24

In Africa non mi risulta ci siano terremoti e quindi spiriti: rimandateli cola'.....

Massimom

Sab, 18/08/2018 - 16:55

Cultura africana che presto sarà la nostra.

oracolodidelfo

Sab, 18/08/2018 - 17:10

L'Italia è tutta sismica ed infestata da spiriti. Pertanto....se volete tornare a casa.....

Ritratto di stenos

Anonimo (non verificato)

Ritratto di italiota

italiota

Sab, 18/08/2018 - 17:15

magari hanno ragione loro, voi che ne sapete ?

jaguar

Sab, 18/08/2018 - 17:32

E questa gente che crede ancora negli stregoni dovrebbe integrarsi con noi?

ziobeppe1951

Sab, 18/08/2018 - 17:45

Trogloditi come i sxxxxxxxxxi

VittorioMar

Sab, 18/08/2018 - 17:52

...è la loro ALTA CULTURA SCIENTIFICA...alla quale dobbiamo INCHINARCI !!!...NIGERIANI ?..che Sacrificio Rituale hanno eseguito ??..Cannibalismo ?...RITI A BASE DI STUPEFACENTI ?...chi hanno squartato e vivisezionato questa volta ??...INDEGNI !!

Drprocton

Sab, 18/08/2018 - 17:57

Spiriti nelle tenebre

CarloLinneo

Sab, 18/08/2018 - 18:51

I nigeriani hanno ragione. Gli spiriti non li vogliono in Italia, vogliono che ritornino in Africa. Questo me lo ha detto uno di loro.

killkoms

Sab, 18/08/2018 - 19:04

ogni scusa è buona!e meno male che per qualcuno,le loro usanze "..dovrebbero diventare le nostre.."!

FRATERRA

Sab, 18/08/2018 - 19:15

.....chiamare bergoglio per un esorcismo........e visto che si trova là, se li porta in vaticano........

Mokelembembe

Sab, 18/08/2018 - 19:30

Zongo...Gombo...non andate...laggiù cattivi spiriti...

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 18/08/2018 - 20:13

Questi sono il futuro dell'Italia che il PD e tutte le sinistre ignotanti vogliono come nuovi italiani

lisanna

Sab, 18/08/2018 - 20:17

e queste sarebbero le risorse che aiuteranno il pil italiano a crescere e a pagare le pensioni per il futuro. Cultura e menti sopraffine!!

oracolodidelfo

Sab, 18/08/2018 - 20:32

Drprocton 17,57 - forse....tenebre negli spiriti!

oracolodidelfo

Sab, 18/08/2018 - 20:34

Per scacciare gli spiriti, proponiamo a questi migranti di sottoporsi ad un'esorcismo...........

venco

Sab, 18/08/2018 - 21:57

E allora? e allora via subito a casa propria, rimpatrio immediato.

Divoll

Dom, 19/08/2018 - 00:08

Ma rimandateli a casa, l'integrazione e' impossibile, questi vivono nella preistoria. Ma, soprattutto, non c'e' lavoro per loro, non ci sono soldi e non c'e' piu' pazienza.

CamerataItaliano

Dom, 19/08/2018 - 07:30

Incredibili Risorse Boldriniane sempre all'avanguardia...

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 19/08/2018 - 08:06

Ma i serbi, futuri nostri fratelli nella UE, sono ancora quei profughi scappati dalla guerra del 1999 per non essere bombardati dagli americani?

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Dom, 19/08/2018 - 09:00

@FRATERRA ".....chiamare bergoglio per un esorcismo"....ah, ho capito: lei intendeva 'come esorcista'! Non avevo capito subito.....

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 19/08/2018 - 09:31

Grande paese l'itaglia, con un futuro radioso, esportiamo laureati e importiamo trogloditi che nel 2018 credono che i terremoti li provocano gli spiriti.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Dom, 19/08/2018 - 09:42

Quelli che dovrebbero pagarci le pensioni... sottoculture incompatibili con la civiltà e il progresso.

Teobaldo

Dom, 19/08/2018 - 10:58

... e se avessero ragione...?