Torino, la Appendino impone il menù vegano alle elementari

Il sindaco di Torino vara il menù senza alimenti di origini animali per i venticinquemila bambini delle scuole elementari. Unica eccezione il formaggio parmigiano

Alla fine il diktat vegano è passato. La giunta cinquestelle guidata da Chiara Appendino a Torino è riuscita a imporre ai venticinquemila bambini delle scuole elementari del capoluogo piemontese il menù senza alcun alimento di origine animale.

Il secondo venerdì di ogni mese sulle tavole delle scuole primarie torinesi verranno banditi non solo la carne, ma anche uova, burro, latticini e pesce. Al loro posto, penne al pomodoro, lenticchie in umido, insalata di carote, pane e ananas in inverno, mentre in estate verranno serviti riso e piselli, fagioli in insalata, insalata mista con carote e peperoni e mix di frutta di stagione.

Unica eccezione, spiega l'assessore ai Servizi educativi Federica Patti, la possibilità di condire la pasta con qualche cucchiaino di formaggio parmigiano. Bontà loro.

Del resto, l'orientamento favorevole ai vegani e ai vegetariani nelle scuole di ogni ordine e grado era stato chiaro sin dalla campagna elettorale e si era qualificato come uno dei punti più importanti per i grillini in corsa per Palazzo Civico. Sin dall'insediamento il sindaco Chiara Appendino aveva giurato: "Promuoverò la dieta vegana come atto fondamentale per salvaguardare l’ambiente, la salute e gli animali."

Poco importa che in altri casi analoghi le Asl avessero espresso scetticismo, come era successo a Bologna lo scorso anno. Il menù vegano, a Torino, diventerà realtà.

Commenti

Maura S.

Ven, 21/07/2017 - 10:28

Completamente fuori di testa.... ma chi si crede il Dalai Lama!!

Holmert

Ven, 21/07/2017 - 10:36

Il secondo venerdì di ogni mese,fare una dieta a base di verdure e formaggio parmigiano,mi sembra una buona scelta. Non perché la dieta sia vegana o meno, ma perché essa contiene fibre che puliscono l'intestino ed il parmigiano è ricco di proteine ed è una miniera di calcio. Non una volta al mese ma almeno tre volte si dovrebbe fare. Invece di rimpinzare di pasta e pizza i bambini e renderli obesi per sempre.-

manfredog

Ven, 21/07/2017 - 10:36

..di sicuro ha mangiato vegano anche lei, e questi sono gli effetti..!! Poveri bambini.. mg.

TreeOfLife

Ven, 21/07/2017 - 10:39

Sono vegetariano ma non imporre mai le mie abitudini, tanto meno se fossi un politico! La noia fa questo ed altro...

amicomuffo

Ven, 21/07/2017 - 10:46

Questa è proprio fuori! Chi gli permette di interporsi ai genitori?

frabelli1

Ven, 21/07/2017 - 11:38

Adesso questi ci impongono anche il modo di nutrirci? Ma chi sono questi che stanno prevaricando tutto e tutti? Chi sono questi che delle cose reali, non se ne occupano, ma si occupano di cose non loro? Ritirerei mio giglio immediatamente da quella scuola se venisse imposto un menù che sia diverso da quello che si usa in famiglia

Ritratto di wciano

wciano

Ven, 21/07/2017 - 11:49

Era nel programma e i torinesi l'hanno votata, direi che hanno fatto la loro scelta e sta bene loro così. È la democrazia, baby. Ma poi, veramente è così grave se i bambini UNA VOLTA AL MESE mangiano solo verdure per UN PASTO?

ilpassatore

Ven, 21/07/2017 - 12:02

Cambiare l'art.1 della costituzione - al posto di "popolo sovrano", sostituire con " confusione mentale della politica sovrana" e rientriamo nel rispetto di quel poco che rimane della costituzione - gli pigliasse la diarrea a tutti quanti 24h su 24.saluti

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Ven, 21/07/2017 - 12:21

da denuncia penale

Dordolio

Ven, 21/07/2017 - 12:22

Scusate, ma se non leggo male si tratta di UN GIORNO al mese. E l'avessi avuto io il menù che vedo citato qui in altri anni, quando mi dovevo portare DA CASA il pasto all'asilo gestito dalle suore domenicane. L'unico esistente, carissimo e dove i pasti non venivano nemmeno riscaldati. Ergo ho mangiato freddo per anni. E non c'era nemmeno il riscaldamento nell'asilo, ma prendere o lasciare... E andate poi in qualsiasi tavola calda o mensa e guardate in po' cosa mangia la gente, e quanto costa un pasto come quello di cui parlate. Se poi vi sta sugli zebedei la Appendino allora è un altro discorso, condivisibile.

Ritratto di Vinicious

Vinicious

Ven, 21/07/2017 - 12:43

Proporre un pasto vegano una volta al mese, è sacrosanto sia dal punto di vista culturale, che da quello della salute. Qualunque medico lo confermerebbe. Metà di quei bambini vivranno di merendine e fast food e può solo fargli bene imparare che ci sono altri modi di nutrirsi.

27Adriano

Ven, 21/07/2017 - 13:02

...Il potere (della sinistra) ...logora chi non ha (cervello). Neppure Dio sarebbe così Onnipotente!

paolone67

Ven, 21/07/2017 - 13:19

Basta aderire in massa alla opzione del panino al posto della mensa. Io lo faccio già da un anno e mio figlio ha mangiato meglio delle cose che la mensa ci obbligava a comprare a 7 euro e non si tratta solo di panino ma di pasta, formaggio, spezzatino, carne impanata, verdura cotta.... basta dotarsi del contenitore adatto. Io l'anno scorso ho risparmiato 1000 euro che ho evitato di regalare all mense con i suoi menu ideologici e i suopi sprechi che tanto paghiamo noi.

blackinmind

Ven, 21/07/2017 - 13:38

Quante polemiche inutili che fate...se non avessero affiancato la parola "vegano" a quei menù, manco ci avreste pensato. Ridicoli.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 21/07/2017 - 13:54

Poco male... ormai tanto il pranzo a scuola è facoltativo. Basta dare ai propri figli un bel paninazzo con la porchetta: alla faccia dell'Appendino e di tutta la giunta vegana!

pinolino

Ven, 21/07/2017 - 14:03

Aspettate che vadano al governo gli ortodossi come Lombardi, Taverna, Ruocco, Sibilia e ne vedremo delle belle, questo dell'Appendino è solo l'antipasto (scondito, mi raccomando, che mangiare con godimento e soddisfazione non sta bene).

@ollel63

Ven, 21/07/2017 - 14:09

quante scemotte in quel partito!

Ritratto di sailor61

sailor61

Ven, 21/07/2017 - 14:37

non è che ha ripristinato l'uso tradizionale cattolico del digiuno del venerdì? ha fregato tutti inserendo una legge tradizionale cattolica!!!!! mi sa che se lo scopre il Papa la scomunica!

krgferr

Ven, 21/07/2017 - 14:52

Credo che la scuola debba educare, allievi e genitori, a comportamenti, anche alimentari, corretti e non ad obbligare, sennò tanto varrebbe resuscitare i metodi educativi delle Suore Domenicane: Saluti. Piero

blackinmind

Ven, 21/07/2017 - 14:53

Quanta ipocrisia in certi commenti...se non ci fosse stato scritto "vegano" nell'articolo nessuno si sarebbe stracciato le vesti per un menù simile, che non ha proprio nulla di strano. O le penne al pomodoro non le mangiate? Ma per favore...

Dordolio

Ven, 21/07/2017 - 15:11

Permettetemi un'aggiunta. Non leggo nel menù esotismi come "tofu", "seitan" "Alghe nori", "Cous cous", nè alcunchè rimandi a lista del giorno di ristorante vegano... A casa mia si mangia con "il menù torinese" in questione spesso. Ora che ci rifletto realizzo che non c'è carne nè pesce, probabilmente manco ce ne siamo resi conto. In verità per una buona minestra di fagioli commetterei qualsiasi crimine! In un viaggio di lavoro la scorsa settimana ho delibato un risotto con le zucchine DI-VI-NO in un'osteria alquanto sordida. Sempre sul lavoro in movimento e sullo sparagnino mi fu servita il mese scorso una pastasciutta banalissima ma dalla bontà inarrivabile. Ora scopro di essere un irriducibile vegano e non me ne ero accorto.

baronemanfredri...

Ven, 21/07/2017 - 18:53

'A STRACCHENE LE BALL

giusto1910

Ven, 21/07/2017 - 19:01

Il menù vegano si tramuterà in una polpetta avvelenata per la signora Chiara!

fudish

Sab, 22/07/2017 - 13:40

Pessimo tentativo di un "giornale" di parte, anti MS5, di screditare la sindaca facendola despote. Le notizie andrebbero date in modo più obiettivo, non con titoli e foto ambigue. Non di parte. Essere veri giornalisti, seri, significa dare le notizie obiettivamente. Indipendentemente dal proprio credo politico. Inoltre ci si dovrebbe un po' informare di più su cosa significa alimentazione vegana. Si tratta di un alimentazione del tutto salutare sia per chi l'assume, per la natura, per gli animali per l'ecosistema. Quanta ignoranza in un solo articolo, per non parlare poi dei commenti, indinniamendooooh!1!1!1 i vigiani ci stanno atakando lapendino è itler.