Travolto e ucciso dai rom al semaforo Salvini: devono marcire in cella

Inseguimento tra rom a Firenze. Travolto e ammazzato un ragazzo fermo al semaforo. Quattro nomadi in manette. Salvini: "Chi sbaglia paga"

Duccio Dini era fermo sullo scooter. Aspettava che il semaforo diventasse verde per rimettersi in moto. L'hanno falciato da dietro spazzandolo via contro l'asfalto. Un impatto devastante per il giovane fiorentino che lo scorso 12 giugno è morto dopo avere lottato a lungo per rimanere in vita. A travolgerlo nel quartiere Isolotto di Firenze è stato un gruppo di rom che si stavano inseguendo a tutta velocità in macchina. Alle prime ore dell'alba, i Carabinieri del Comando Provinciale hanno arrestato altri quattro nomadi. "Devono marcire in galera - ha commentato su Twitter il ministro dell'Interno, Matteo Salvini - tornerò presto in città. Chi sbaglia paga".

Il 10 giugno scorso un manipolo di rom si era lanciato in una folla corsa per le vie di Firenze. Si stavano inseguendo per un regolamento di conti. Duccio è stato travolto senza pietà, sbalzato via sull'asfalto e lasciato a terra agonizzante. In nome di questo giovane innocente Fratelli d'Italia aveva organizzato, nei giorni scorsi, un corteo per chiedere alle autorità di fare giustizia al più presto. Alcuni manifestanti si è diretta verso il campo rom del Poderaccio, dove risiedono i due nomadi (il 65enne Amet Remzi e il 36enne Mustafa Dehran) arrestati subito dopo l'incidente e accusati di omicidio volontario, scandendo cori come "Vendetta, vendetta!" e "Ruspe, ruspe!". La giustizia sta facendo il proprio corso. E, dopo i primi arresti, il procuratore di Firenze, Giuseppe Creazzo, ha fatto scattare oggi una nuova operazione che ha portato all'arresto di altri quattro rom.

L'investimento mortale era scaturito da un inseguimento iniziato nel parcheggio del supermercato Esselunga di via Canova e proseguito sulla stessa strada. Tre automobili con a bordo i quattro arrestati di oggi, oltre agli altri due rom arrestati lo scorso 10 giugno, si erano lanciati dietro a un parente che si trovava a bordo di una quarta autovettura. Per tutti e sei, ora la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni chiede "tolleranza zero e certezza della pena".

Commenti

Albius50

Mer, 04/07/2018 - 10:49

Quando i BUOI sono usciti dalle stalle da tanti anni.

Ritratto di Blent

Blent

Mer, 04/07/2018 - 11:06

i giudici diranno che correvano perché' erano in ritardo per presentarsi al lavoro e li assolveranno, pero cari cittadini qualunque attenti a non provarci per voi potrebbe essere diverso il provvedimento.

Renee59

Mer, 04/07/2018 - 11:07

In italia, con le Sinistre, possono fare tutto quello che vogliono e restano sempre impuniti. Solo gli italiani pagano. Ora speriamo che tutto questo cambi davvero.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 04/07/2018 - 11:10

---caro salvini---si parla di omicidio stradale ---come ne commettono molti italioti a bordo delle autovetture---l'omicidio stradale che è a metà strada tra il colposo ed il volontario--d'altra parte- anche la soluzione dell'omicidio volontario per dolo eventuale è stata più volte bocciata dalla Cassazione- anche in un recente caso in cui erano state svolte indagini accurate per dimostrarne la sussistenza--quindi mi dispiace per lei --ma i rom responsabili si faranno sicuramente degli anni di carcere ma non marciranno in galera--così come non marciscono in galera gli italioti che commettono gli stessi reati---mi raccomando--al prossimo italiota che arruota un altro italiota--sarebbe gradito un twitt dello stesso tenore---dasvidania

Anticomunista75

Mer, 04/07/2018 - 11:14

povero ragazzo. giustizia per i familiari.

Ritratto di navajo

navajo

Mer, 04/07/2018 - 11:27

Carissimo itterico, gli italioti stupidi o criminali, essendo tali non possono essere cacciati, come sarebbe giusto fare, dall'Italia e dobbiamo tenerceli. I criminali non italiani, invece, scontata la pena, vanno cacciati a pedate nel didietro dall'Italia.

gneo58

Mer, 04/07/2018 - 11:42

elkid, penultima riga, speriamo in un tuo apporto personale....

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 04/07/2018 - 11:46

Purtroppo qui non c'entra essere rom o extra-comunitari : per strada ormai, in veste di patentato alla guida della mia auto, vedo comportamenti PAZZESCHI E INQUALIFICABILI ANCHE DA PARTE DEGLI ITALIANI (evidentemente gli abusi di droghe ed alcool entrano in questo contesto, oltre al fatto che molti italiani sono fuori di testa per altre ragioni). Ritengo che sia GIUSTO PAGARE (e molto caro anche, magari avessimo un Codice della Strada come quello degli USA dove NON PERDONANO NULLA) al di là della provenienza o del colore della pelle, tutte le volte che alla guida si commettono infrazioni al Codice, e PAGARE in modo FEROCE quando si causa la morte di un proprio simile, come nel caso qui in oggetto.

Angelo664

Mer, 04/07/2018 - 11:49

Commento corretto. Ma servono atti non sparate. Quali sono le leggi che bloccano una eventuale punizione esemplare ? Togliamole subito altrimenti tra poco tempo qualche magistrato zelante li rimettera' in liberta' subito.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 04/07/2018 - 12:01

---navajo--il tuo è un falso problema o speranza vana---su circa 150 mila rom in italia---numero molto esiguo rispetto a moltissimi paesi europei con quasi 10 volte tanto---ma si sa --gli italici sono conigli per definizione---dicevo su 150 mila---ben 100 mila sono cittadini italiani---ma dove li cacci?---soffrite della sindrome del "cacciatore"--volete cacciare pure chi non potete --swag--per inciso vorrei ricordare che la destra e specificatamente la lega --erano contrari all'approvazione della legge sull'omicidio stradale--ora ne constatiamo la nemesi storica

brasello

Mer, 04/07/2018 - 12:17

Questa notizia fa curiosamente il paio con un'altra nozizia recente da Torino (rom ruba macchina, forza posto di blocco cercando di investire un poliziotto che spara alle gomme, ma la pallottola rimbalza e colpisce il fuggitivo, rendendolo disabile; malvivente risarcito e poliziotto incriminato). Ebbene, se il poliziotto non avesse sparato, magari il malvivente in fuga, un km più avanti, avrebbe investito e ucciso un malcapitato. la polizia deve sparare e se il malvivente ne esce morto o disabile, pazienza. questo che il ladro sia rom, sinti, svizzero o altro.

maurizio50

Mer, 04/07/2018 - 12:20

E Nardella farà ancora marce pro ROM??????

dagoleo

Mer, 04/07/2018 - 13:04

Ma si, i giudici comunisti gli daranno 2 o 3 anni con la condizionale e saranno presto liberi di tornare ad ammazzare per gioco qualche poveraccio che avrà la sfortuna di trovarsi sulla loro strada.

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Mer, 04/07/2018 - 13:14

Patteggeranno e si beccheranno 4/max 5 anni per omicidio colposo.In soldoni : nella peggiore delle ipotesi si faranno 6 mesi effettivi di galèra. Nella ipotesi normale,nemmeno i sei mes ! Bisogna cambiare le leggi,sennò è inutile reclamare punizioni esemplari !

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 04/07/2018 - 13:18

Utopia. Tempo 5 o 6 anni sono fuori. Si deve scardinare la follia legislativa contro la certezza della pena. Va smontata del tutto. Prendi 30 anni, fai 30 anni.

belmoni

Mer, 04/07/2018 - 13:39

Bravo Salvini, MARCIRE IN GALERA se al loro paese sarebbe ancora meglio.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 04/07/2018 - 14:02

Eccolo arrivato l'Elpirl delle 12e01!! La Lega era contraria alla legge sull'omicidio stradale!! Sai perche Elpirlone, perche e TROPPO MOLLEEE!!! AMEN.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 04/07/2018 - 14:29

Stiamo bene attenti, che qualche stupido giudice potrebbe arrivare a condannare i familiari del Dini a risarcire il rom. Il Dini stava fermo ed ha causato un danno. Non è fantasia ma il seguito a certe stupide sentenze emesse da rimbambiti che autoproclamano giudici.

Trinky

Mer, 04/07/2018 - 14:29

Scommettiamo che sono già in giro?

Trinky

Mer, 04/07/2018 - 14:31

Non disturbate elkid..........sta studiando perechè è iscritto al corso della CGIL...!!!

cesare caini

Mer, 04/07/2018 - 14:47

Perché mantenerli in galera ?

adal46

Mer, 04/07/2018 - 14:49

Questo Paese può e deve divenire come la Svizzera o l'Austria: ordine e pulizia sono cose che diventano normali quando sono vissute da tutti perchè insegnate (educazione civica nelle scuole...); e non per decreto o direttive di buona scuola, lasciando che genitori delinquano contro gli insegnanti a seguito di un rimprovero.

timoty martin

Mer, 04/07/2018 - 14:53

Bravo Salvini, con Lei si inizia a ragionare

ciruzzu

Mer, 04/07/2018 - 14:57

Purtroppo nelle carceri non si ci marcisce,anzi, escono dopo ventanni con una salute di ferro, in uno stato smagliante, alcuni con lauree come fossero stati iscritti in un istituto privato , Se questa è galera , non fatelo sapere a chi va avanti dormendo in auto con famiglia al seguito, stupidamente da persona onesta, o dai 5 milioni di poveri che abbiamo, perche i reati potrebbero salire con questi premi penitenziari, del 1000%

Boxster65

Mer, 04/07/2018 - 14:59

Vediamo i togati in quanto tempo li rimetteranno in libertà.

Pinozzo

Mer, 04/07/2018 - 15:42

Non riesco ancora a credere che gente come hernando45 abbia diritto di voto. Quindi secondo te se la lega trovava l'inasprimento della legge sull'omicidio stradale "troppo molle" ha fatto bene a votare contro (quindi lasciando la legge precedente ancora piu' molle) e non a votare a favore (quindi inasprendo comunque una legge, anche se non quanto avrebbe voluto)? Io d'innanzi a tale pochezza cerebrale perdo la speranza nel genere umano as a whole.

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Mer, 04/07/2018 - 16:37

Amet e Mustafa non sono nomi di rom.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 04/07/2018 - 16:40

Pinotto carissimo 15e42 mentre invece i tuoi Orlando, Cuperlo e Delrio che ieri erano a Genova davanti ad un foltissimo pubblico di 37 Genovesi, hanno detto che "stare piu vicini alle imprese e alle famiglie e uno dei compiti principali dell'opposizione" Quando invece erano al governo il loro compito principale era quello di IMPORTARE AFRICANI!!!! Tornando invece alla legge MOLLE l'aver votato contro ci ha fatto prendere VOTI sufficienti, per ora governare e farne una MENO MOLLE!!! Perche le FINTE LEGGI dei tuoi sopracitati fanno RIDERE quelli che come me hanno diritto di voto!!! AMEN.

Pinozzo

Mer, 04/07/2018 - 17:13

hernando45, punto primo questa relazione causa-effetto te la sei sognata solo tu e non ha nessun legame concreto con la realta', non piu' di quanto la pioggia di ieri in italia abbia effetto sui calli ai piedi di un indiano di Mumbai tra un mese; punto secondo, che adesso siate in grado di farne una meno molle te lo sogni sempre tu, non e' affatto detto che il m5s, socio di maggioranza del governo, abbia alcun interesse a farlo; punto terzo, orlando cuperlo delrio e compagnia non sono "miei", capisco che ti riesca difficile concepire che un individuo possa pensare con la propria testa in maniera indipendente e non schierandosi pedissequamente dietro a un proprio capetto come fai tu. Amities. PS Scusa se ti ho costretto a contare fino a tre.

baronemanfredri...

Mer, 04/07/2018 - 18:03

ELKID METTITI UN FAZZOLETTO BAGNATO CON GHIACCIO NELLA TESTA FORSE FARAI SCIOGLIERE SUBITO IL GHIACCIO PER COLPA DELLA TUA TESTA, MA ALMENO FARAI RIPOSARE IL CERVELLO NEL VERSO GIUSTO. PERCHE' DEVI DIFENDERE SEMPRE CON ARDORE GLI ASSASSINI STRANIERI E ANCHE CLANDESTINI? MI SPIEGHI ALLORA IL SENSO DELLA TUA VITA? MAGI BEVI HAI SOLDI HAI UNA CASA DATA DALL'ITALIA NATA DA DUE GUERRE CON MILIONI DI MORTI FERITI INVALIDI, MA SPUTI NEL PIATTO DOVE MANGI. ELKID MA VAI A FARTI F....... CAPITO? SCRIVO CON I PUNTINI NON PERCHE' HO PAURA DI SCRIVERE LA VERA PAROLA, MA PERCHE' VERREI CENSURATO E MI PIACE FARTI LEGGERE QUELLO CHE VERAMENTE SEI. RICORDATI CHE DIFENDERE UN CLANDESTINO ASSASSINO E' PEGGIO DI DIFENDERE UN ASSASSINO ITALIANO. MA TUO PADRE NON TI HA INSEGNATO NIENTE? MAGARI RIDERAI SE NOI CI INCAZZIAMO, PERO' TI ASSICURO CHE TU ESCI CON LE OSSA ROTTE, LE OSSA DELLA DIGNITA' ITALICA.

Ritratto di rebecca

rebecca

Mer, 04/07/2018 - 18:19

se ci fosse la certezza della pena i reati diminuirebbero drasticamente

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 04/07/2018 - 18:22

schifosa feccia che andrebbe estinta !

maxfan74

Mer, 04/07/2018 - 18:48

La Legge non è uguale per tutti, ma è diversa per molti, non credo nella giustizia e non ci ho mai creduto, chi sbaglia paga ma solo se a fargliela pagare sei tu, questa è l'unica certezza della pena.

stefano1951

Mer, 04/07/2018 - 18:56

Troveranno un tribunale dove un "togato" preda della normale senzazione di onnipotenza e sicurezza di immunità obbligherà i familiari della vittima a rifondere i danni agli zingari per la rottura dell'auto e la loro sofferenza psicologica? Temo di sì!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 04/07/2018 - 19:01

In italia occorrono i lavori forzati per questi reati.Se poi sono rom,lavori forzati e torture.(ma anche se sono comunisti)

BAT 21

Mer, 04/07/2018 - 19:01

Totale sintonia con Salvini...certo che un ROM che si chiama Remzi potrebbe avere un futuro nel PD.

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Mer, 04/07/2018 - 19:52

Hernando, ignorante! ce la fai a contare fino a tre o devi chiamare il tuo commercialista ?

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mer, 04/07/2018 - 20:14

Vi sono in questa triste Italia i campioni dell''ugualismo'; quegli individui che, apparentemente, propugnano la giustizia in egual misura tra italiani e stranieri, con termini omologativi e giuridici, ma, anche senza essere troppo raffinati nel leggere 'tra le righe', nei fatti è chiaro che odiano gli italiani; lo dimostrano nell'arroganza con cui esplicano questa 'missione', nel vago dileggio nei termini che usano, nel 'rigore' alieno che mettono in campo. E' ovvio che la legge è uguale per tutti; ma esibire l''egalitarismo' del motto parietale tribunalizio di fronte ad uno sfogo duro ma comprensibile e umanissimo come: 'deve marcire in cella' non dimostra l'uso della saggezza, della conoscenza giuridica o di chissà quale stoicismo, ma solo una somma strafottenza, un gusto infame e perfido nel rendersi sgradevole nascondendosi dietro i discorsi giuridicamente ineccepibili. Non vorrei mai avere a che fare con questi ipocriti. Purtroppo sono tanti!

portuense

Gio, 05/07/2018 - 06:54

pienamente d'accordo con salvini, e niente permessi,sconti vari.....

Ritratto di Akula1955

Akula1955

Gio, 05/07/2018 - 08:21

Oltre a marcire in galera anche lavori forzati a vita per ripagare in una qualche maniera i familiari del ragazzo.