Trieste, il killer dei due poliziotti dà in escandescenze in carcere

Una delle guardie carcerarie ha riportato contusioni ed è stata medicata al pronto soccorso dell'ospedale

Alejandro Augusto Stephan Meran il dominicano che ha ucciso all'interno della questura di Trieste lo scorso 4 ottobre gli agenti di polizia Pierluigi Rotta e Matteo Demenego è stato al centro di un episodio di cronaca avvenuto ieri nel carcere del Coroneo di Trieste dove è rinchiuso. La notizia è stata data dal Gr del Fvg. Secondo una prima ricostruzione pare che il 29enne del Centroamerica abbia dato in escandescenze mentre faceva la doccia. Gli agenti della polizia penitenziaria sono intervenuti in forze per riportarlo alla ragione.

Meran avrebbe anche tentato di lanciare una lavatrice contro di loro, ma alla fine è stato bloccato e immobilizzato. Una delle guardie carcerarie ha riportato contusioni ed è stata medicata al pronto soccorso dell'ospedale. L'episodio, avvenuto nei giorni scorsi, è stato segnalato alla procura ed è costato a Meran una denuncia per danneggiamento aggravato, per aver distrutto alcune suppellettili del carcere.

Inoltre, è stata concertata una consulenza psichiatrica, che si dovrebbe tenere a metà novembre, per il dominicano. La perizia servirà a determinare se, nel momento della sparatoria, Meran fosse pienamente capace di intendere e di volere, anche ai fini di determinarne l'imputabilità. Intanto, a quanto si apprende, da alcune carte acquisite dall'estero emergerebbe effettivamente un ricovero psichiatrico per Meran dopo l'episodio che lo vide protagonista nel 2018, quando sfondò con l'auto una barriera di recinzione dell'aeroporto di Monaco di Baviera.

Commenti
Ritratto di mailaico

mailaico

Sab, 26/10/2019 - 21:53

e chissenefrega!

Abit

Sab, 26/10/2019 - 21:54

Caspita li facciamo entrare con quasi nessun controllo : chiaro che vogliano venire!

Magnum500

Sab, 26/10/2019 - 21:57

Sopprimere l'animale

Renadan

Sab, 26/10/2019 - 22:02

FATEGLI IL CxxO A STO SEMO

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 26/10/2019 - 22:03

Gettategl iin testa 100 lavatrici. Forse la capirà.

oracolodidelfo

Sab, 26/10/2019 - 22:07

Chiamate il Serafino Gabrielli..........

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 26/10/2019 - 22:08

I colorati di qualsiasi latitudine sono solo un problema, gli americani lo sanno da tempo e infatti sparano anche se vedono che hanno una fionda in mano..

killkoms

Sab, 26/10/2019 - 22:10

chiuderlo a pane e acqua!

Tergestinus.

Sab, 26/10/2019 - 22:16

Ma come, non è stato ancora fucilato? In un paese serio si sarebbe provveduto già da tempo.

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Sab, 26/10/2019 - 22:27

A volte c'è da domandarsi se non sia stato un errore sopprimere la pena di morte. Almeno per i casi di crimini conclamati.

venco

Sab, 26/10/2019 - 22:53

E fra poco verrà liberato perche malato psichico.

RolfSteiner

Sab, 26/10/2019 - 23:20

Almeno una volta l'avrebbero messo in un manicomio giudiziario. Questo tra due anni sara' a zonzo.

semelor

Dom, 27/10/2019 - 00:13

Finge, finge di essere pazzo per essere condannato.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Dom, 27/10/2019 - 01:16

Eccolo lì... opportunamente consigliato da parenti e avvocati, a cercare di dimostrare la propria instabilità psichica, consapevole che in Italia non esistono più i manicomi criminali. Ben presto sarà nuovamente libero di uccidere chiunque.

jenablindata

Dom, 27/10/2019 - 06:10

niente che non si curi con una pastiglia calibro 45.

Iacobellig

Dom, 27/10/2019 - 09:09

Per passare evidentemente da pazzo!

leserin

Dom, 27/10/2019 - 13:45

Dato che una volta accertata l’infermità mentale sarà al massimo affidato ai servizi psichiatrici con obbligo di assumere farmaci che lui sistematicamente non assumerà, questo individuo si renderà di nuovo pericoloso e, temo, farà fuori altri innocenti. E noi a pagargli perizie e consulti psichiatrici .... per non risolvere nulla.

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Dom, 27/10/2019 - 17:40

Non avete pubblicato il mio commento poiché ho dato del "sorcio e verme schifoso" all'elegante extracomunitario, oppure per il fatto che, secondo me, i colleghi dei due agenti uccisi l'avrebbero dovuto stendere sul posto senza tante storie?

buonaparte

Dom, 27/10/2019 - 18:48

e poi ci sono giudici rossi che mettono sotto indagine per tortura gli agenti penitenziari.. vergognatevi.. questi agenti ogni giorno subiscono atti di questo genere se non peggiori... aspettiamo che arrivi un altro morto? poi non paga nessuno..