Venezia, una frittura e 4 bistecche: il conto è da mille euro

Un altro scontrino salato per alcuni turisti in gita a Venezia. Questa volta a denunciare il conto esoso è stato un gruppo di studenti giapponesi

Un altro scontrino salato per alcuni turisti in gita a Venezia. Questa volta a denunciare il conto esoso è stato un gruppo di studenti giapponesi che dopo aver consumato una frittura mista e quattro bistecche ha pagato 1.100 euro. Il tutto è accaduto in un'osteria di calle dei Fabbri. Così i clienti hanno deciso di denuniare quanto accaduto alla Questura di Bologna. E a testimoniare quanto accduto c'è anche la transazione per pagare il conto con carta di credito.

"I sette ragazzi hanno pagato con carta di credito e hanno presentato prova di quanto accaduto", spiega al Corriere il portavoce del Gruppo, Marco Gasparinetti. Di fatto adesso potrebbe scattare un controllo da parte della Questura di Venezia sul locale. Intanto c'è chi segnala sui social le pessime recensioni sull'osteria. In tanti tra i commenti si lamentano di avre pagato troppo per quanto mangiato. Infine va sottolineato che altri tre ragazzi della stessa comitiva hanno mangiato altrove. Risultato? Tre piatti di pasta al pesce pagati 350 euro.

Commenti

routier

Sab, 20/01/2018 - 21:06

Ci sono tanti modi per affossare il turismo...!

dariomaster

Sab, 20/01/2018 - 21:42

NIENTE DA FARE L'ITAGLIA E' UN PAESE CHE SI VUOLE MALE. SPERO SI POSSANO CHIUDERE QUESTI LOCALI. W LA DITTATURA KOMUNISTA, LA PIU' MIGLIORE

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 20/01/2018 - 21:52

Ma benedetto il cielo! È così difficile chiedere e pretendere il menu coi prezzi? Se si rifiuta,alzo i tacchi e me ne vado,se i prezzi sono quelli del conto alzo i tacchi e me ne vado....in ogni caso non mi faccio derubare in questo modo.

amicomuffo

Sab, 20/01/2018 - 21:57

Boicottate Venezia! Poi ne riparliamo! Posso dire lo stessa della Sardegna, dove vivo, perchè quando tenti di fregare le persone, beh allora è meglio che chi lo fà fallisca! ( infatti il cibo sardo costa di più di quello importato e i miei conterranei si guardano bene dal comprarlo, io compreso!)

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Sab, 20/01/2018 - 22:05

Se e' una notizia vera dovreste mettere il nome del locale.

rokko

Sab, 20/01/2018 - 22:52

Bah ormai Venezia è diventata una trappola per i gonzi

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 20/01/2018 - 22:56

A Venezia hanno bisogno in tutti i modi possibili, di DIMINUIRE il numero dei turisti!!!!lol lol.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Sab, 20/01/2018 - 23:08

Personalmente ho pagato due Campari e un pò di patatine 40 € . Inutili sono I giri di parole : a Venezia ci sono molti,troppi ladri che fra l'altro compromettono anche il buon nome del paese.

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Sab, 20/01/2018 - 23:20

Più ladroni di così dove li trovate nel mondo e in Europa? Poi volete uscire dalla Europa? Speriamo a bastonate vi caccino fuori..rokko sempre le solite fesserie scrivi questi giovani giapponesi sapevano forse che l'Italia è un paese di ladri? Non lo credo....

TonyGiampy

Sab, 20/01/2018 - 23:22

Il conto e' troppo alto se veramente si riferisce a una frittura e 4 bistecche (magari fiorentine del peso di 1 chilo l'una).Io pero' credo che abbiano mangiato e bevuto qualcosa di piu'.Poi non capisco perche' questi giapponesi si lamentano in Italia ma non in Giappone.5 anni fa mio suocero mi ha invitato in un ristorante rinomato in tutta Tokio a mangiare una bistecca della grandezza di un piccolo cellulare (qui le bistecche pesano 100 gr.).Per due bistecche,tre calici di vino e due insalate microscopiche ha sborsato quasi 30 mila yen (230 euro).Quando io mi lamento dei prezzi mia moglie mi risponde sempre:qui e' Giappone!Adesso rispondiamo loro: Qui e' Italia!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 20/01/2018 - 23:27

Osteria di calle dei fabbri, caro Leo 22e05, sai leggere??? Buenas noches.

sicuterat

Sab, 20/01/2018 - 23:33

per Dariomaster: anzitutto impari la lingua italiana, poi la sintassi, poi pensi al magari suicidio "letterario".

Wuan69

Sab, 20/01/2018 - 23:55

Bisogna pubblicare i nomi di questi locali gestiti da infami che rovinano la reputazione degli italiani, e sicuramente sono anche evasori fiscali. Mi piacerebbe un giorno leggere che la Giardia di Finanza ha chiuso quel tal locale: sono un illuso?

QuantoBasta

Dom, 21/01/2018 - 00:11

I polli da spennare sono tanti: come non si fa a guardare quanto costa quello che hai intenzione di mangiare !!!

IlMioCantoLibero

Dom, 21/01/2018 - 00:23

Subito tutti a parlare male degli italiani, ma è scritto chiaro che il titolare del ristorante è un egiziano! Certamente ci vorrebbero più controlli, ma se questi ragazzi giapponesi vanno in giro da sprovveduti, anche se universitari, e si sentono tranquilli con le carte di credito di mamma e papà, allora posso dire che se le vanno a cercare. Ai miei tempi, da universitari, chiedevamo prima il prezzo anche dei panini, figuriamoci al ristorante (che non ci potevamo permettere).

Macrone

Dom, 21/01/2018 - 00:29

L'ANSA scrive che il gestore della trattoria è Egiziano.

manfredog

Dom, 21/01/2018 - 01:07

In passato sono stato diverse volte a Venezia e vi posso garantire che, su queste cose, essa è molto ma molto più avanti di Napoli; a Napoli, anche se ti fregano, in confronto a Venezia sono dei signori, e non sto scherzando. mg.

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Dom, 21/01/2018 - 05:23

uno di quei casi dove la guardia di finanza deve intervenire. Basta verificare quanti Kg. di frittura e bistecche sono state vendute nell'ultimi anno vedi che escono delle belle sorprese... qualche milione di euro di multa, chiusura del locale per alcuni mesi, e affisso un bel cartello sulla porta con su scritto "CHIUSO PER TRUFFA VERSO TURISTI" PUBBLICAZIONE SUI QUOTIDIANI NAZIONALI DI NOMI COGNOMI ED ESTREMI DELLA TRUFFA. vedi che gli altri si calmano. Sono stato a Venezia la prima volta in viaggio di nozze e mi è costato più del matrimonio, la seconda volta dopo circa 20 anni, ho pagato un cappuccino, un cornetto e un bicchiere di acqua 39.000 delle vecchie lire. per quanto mi riguarda, Venezia può sprofondare con tutti i veneziani.

FRATERRA

Dom, 21/01/2018 - 07:16

....chi è causa del suo mal ......

pisopepe

Dom, 21/01/2018 - 07:36

I RISTORANTI VENEZIANI SONO SEMPRE GLI STESSI PROFITTATORI

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 21/01/2018 - 07:42

Come si fa a cascarci non lo so. A Venezia son stato molte volte, la conosco abbastanza bene. Prima di entrare in qualche ristorante se non leggo il menu esterno (che fotografo) in cui son riportati prezzi e il servizio non entro. Sottolineo che sono pochissime le volte che ho pranzato in quella città e finora non ho preso fregature.

cgf

Dom, 21/01/2018 - 08:15

in sette al ristorante, nb hanno mangiato anche crostacei, hanno speso 1000 euro? Prezzo normale in Giappone.

il sorpasso

Dom, 21/01/2018 - 08:44

Il nome è indicato: basta non andar più in questo locale.

Ritratto di nando49

nando49

Dom, 21/01/2018 - 08:55

Se vogliamo perdere ancora l'arrivo di turisti si continui su questa strada. Purtroppo nessuno interviene a far si che questi turisti tornati in patria facciano pubblicità negativa.

giovanni951

Dom, 21/01/2018 - 09:00

i prezzi erano esposti? se si non hanno nulla da rescriminare, se no il ristorante dovrebbe essere pesantemente multato e chiuso per 6 mesi. Cosí si rovina il turismo.

Ritratto di Situation

Situation

Dom, 21/01/2018 - 09:01

.....che nome hanno i proprietari della Trattoria? non è difficile da immaginare! da quando i meridios hanno preso il business della ristorazione (per il riciclo di denaro) tutto sta marcendo.

MOSTARDELLIS

Dom, 21/01/2018 - 09:01

Non è che all'altro gruppo sia andata meglio: 3 piatti di pasta al pesce 350 euro mi pare una follia. Non andate più a Venezia.

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Dom, 21/01/2018 - 09:10

truffe tipiche italiane e non sono i primi ad essere derubati.cgf ma qui siamo in Italia non Giappone, in Italia con una massa di governanti incapaci e disonesti quelli che voi avete dato il voto.

VittorioMar

Dom, 21/01/2018 - 09:29

..SOSPENDERE SUBITO LA LICENZA D'ESERCIZIO PER UN MESE...E UNA VISITA E ISPEZIONE NEL LOCALE SAREBBE COSA GIUSTA E SGRADITA CON RELATIVA MULTA !!

Ogliastra67

Dom, 21/01/2018 - 09:54

Lamentele..lamentele.....basta non andarci a mangiare!! Quando sono andato due anni orsono, ho pranzato e cenato fuori città....ecco fatto!! Bisognerebbe però spiegarlo anche ai turisti, questo è vero!. Ma questo compito dovrebbe essere svolto dagli accompagnatori delle comitive e dai responsabili delle agenzie turistiche (anche estere) che organizzano le vacanze anche per le sole coppie. Non mi fate la paternale che così ne risente l'economia italiana se i ristoratori sono dei ladri, questo è quello che si meritano.

maricap

Dom, 21/01/2018 - 11:40

L'egiziano esercente di quella trattoria, molto probabilmente, non ha imparato l'italiano, ma sicuramente, ha fatto tesoro delle abitudini a trattare gli stranieri, che i ristoratori italiani mettono spesso in atto.

rokko

Dom, 21/01/2018 - 11:47

I1-SWL527 perdonami ma non ho capito il senso... Se lo scrivi più semplice ti rispondo

rokko

Dom, 21/01/2018 - 11:49

TonyGiampy, però se peliamo i giapponesi perché quando andiamo lì loro ci pelano, il risultato sarà che né noi né loro avremo più turisti, cosa controproducente per entrambi.

jaguar

Dom, 21/01/2018 - 12:44

Inutile lamentarsi, Venezia non è mai stata a buon mercato, quindi meglio scegliere un'altra meta turistica.

rokko

Dom, 21/01/2018 - 12:55

Ogliastra67 hai ragione, ma i prezzi dovrebbero essere esposti in modo chiaro anche per gli stranieri, in questo caso subito sia così altrimenti i giapponesi non ci sarebbero andati