Il Viminale smonta la capitana: ​"Nessun migrante stava male"

Rackete ha forzato il blocco delle motovedette invocando lo "stato di necessità" per i 40 migranti a bordo. In realtà stavano tutti bene: così il Viminale smonta le sue bugie

Quello che ha raccontato Carola Rackete quando è scesa dalla Sea Watch 3 non corrisponde affatto alla verità. Per giustificare la folle manovra, che ha portato l'imbarcazione dell'ong tedesca nel porto di Lampedusa speronando una motovedetta della Guardia di Finanza, la capitana ha invocato lo "stato di necessità" per i quarantun immigrati clandestini che si trovavano a bordo. In realtà, come confermano fonti del Viminale al Giornale.it, nessuno di loro stava male. "Resta quindi da capire a cosa si riferisse l'ong per giustificare l'attracco non autorizzato", ci spiegano.

La situazione è precipitata la notte scorsa quando la Rackete ha deciso di forzare il blocco delle motovedette. Intorno all'1.50 la nave della ong tedesca, battente bandiera olandese, è entrata nel porto commerciale di Lampedusa (guarda il video). Subito dopo è salita a bordo la Guardia di Finanza e, intorno alle 3 di notte, la capitana è stata portata via in stato d'arresto co l'accusa di violazione dell'articolo 1100 del codice della navigazione, che richiama il comportamento del comandante o dell'ufficiale che commetta atti di resistenza o di violenza contro una nave da guerra nazionale, ed è punibile con la reclusione da tre a dieci anni. "Entrare nel porto di Lampedusa anche senza le autorizzazioni è stata una decisione dell'equipaggio della Sea Watch e non solo della capitana", ha detto l'avvocato dell'ong tedesca, Leonardo Marino. "Siamo orgogliosi del nostro capitano, ha agito nel modo giusto. Ha insistito sulla legge del mare e ha portato la gente al sicuro", ha fatto eco il ceo della Sea Watch, Johannes Bayer.

Nelle prossime ore gli inquirenti accerteranno sicuramente cosa è successo durante le procedure di attracco, quando la motovedetta della Guardia di finanza si è accostata al molo mentre la nave della ong continuava ad avvicinarsi all'unità militare fino a speronarla. Nel frattempo, però, il Viminale ha già accertato che lo "stato di necessità" invocato dalla Rackete non aveva alcuna fondamenta. "Nessuno dei 41 immigrati scesi dalla Sea Watch presenta malattie o problemi particolari come scabbia o disidratazione", fanno sapere fonti del Viminale asicurando, tra le altre cose, che tutte le persone che si trovavno a bordo "sono stati rifocillati" e "hanno passato una notte serena". Per nessuno di loro è stato, dunque, disposto alcun accertamento specifico né il trasferimento in elisoccorso verso l'ospedale di Palermo. La notizia non sembra sorprendere il ministero dell'Interno che probabilmente si aspettava che lo stato di salute degli extracomunitari non fosse al centro delle preoccupazioni della capitana. I malati e i bambini con i loro accompagnatori erano stati già fatti scendere a terra nei giorni scori con il via libera del governo italiano. "Resta quindi da capire a quale 'stato di necessita" si riferisse la ong - si chiedono le stesse fonti - per giustificare l'attracco non autorizzato con speronamento della motovedetta della Guardia di Finanza".

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 29/06/2019 - 23:01

Era lei che si era stufata e voleva scendere a terra .. ahahahaha..

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Sab, 29/06/2019 - 23:01

Miserrima la nostra Sinistra che non riesce a trovare una nuova Rosa Luxemburg per rinfocolare i propri ideali. Forse perché al giorno d'oggi questa Sinistra serve solo come associazione d'affari per portare avanti remuneranti cooperative di finto supporto per la gente veramente in difficoltà e non ha più scopo di esistere come soccorso alle emergenze sociali, che non riesce più ad intercettare.

HARIES

Sab, 29/06/2019 - 23:02

Arrestare tutti i complici, compreso del Del Rio e i due che lo accompagnavano. In particolare Del Rio va arrestato per istigazione al non rispetto delle leggi. Ho sentito in Televisione quello che ha detto: "In caso di emergenza si possono violare le leggi. Vedasi l'ambulanza che passa col rosso". Ma ditemi voi, Del Rio queste battute le studia al congresso?

sfn65

Sab, 29/06/2019 - 23:06

Quei nemici dell‘Italia e degli italiani che si trovavano a bordo ... i soliti della sinistra... hanno convinto la tedesca ha forzare il blocco!!!!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 29/06/2019 - 23:06

Le violente parole di accusa del ministro dell'Interno Salvini contro la capitana della Sea-Watch...sono state prese di mira dal Pd, da De Falco, dalle Acli e la Cgil - che difendono Carola Rackete. E lo fanno in nome della legge del mare, una norma di diritto internazionale che supera le singole leggi nazionali. E sulla base del principio che si debba ammettere la "disobbedienza civile" quando si tratti di salvare vite umane. Proprio in nome di questo principio nelle ultime ore - e allo scopo di mettere in evidenza le contraddizioni del leader leghista - è tornato a circolare sui social un vecchio tweet di Salvini, del 2015. Nel post….tuonava contro la legge sulle unioni civili, invocando la disobbedienza civile nei confronti delle norme definite "ingiuste". E chiamando in causa persino la lezione di Don Milani: "Mi piacerebbe si studiasse Don Milani - scriveva Salvini quattro anni fa - a leggi sbagliate si deve disobbedire finché non cambia, e in Italia son tante".

gstrazz46

Sab, 29/06/2019 - 23:06

In flagranza di reato e messa ai domiciliari a sua scelta? Siamo proprio un bel Paese

killkoms

Sab, 29/06/2019 - 23:11

la stessa sacra corte europea aveva sancito che non c'era alcuna fretta!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 29/06/2019 - 23:14

Credo che sia il Capitano di una nave che non e' un medico a dover/poter stabilire magari anche solo sulla base di timori quale sia lo stato di salute dell'equipaggio e dei suoi passeggeri non e' solo quello fisico da prendere in considerazione...c'e' anche quello psicologico ...e quindi ad esempio da prendere in considerazione la possibilita' di atti di autolesionismo o suicidio.

Divoll

Sab, 29/06/2019 - 23:23

Controllate i tabulati e vedete CHI le ha dato gli ordini di attaccare (non "attracare") l'Italia. Sicuramente ha dei mandanti ed e' necessario capire chi siano (a parte il solito Soros).

giancristi

Sab, 29/06/2019 - 23:33

Una squilibrata, con forti istinti criminali. Il tentativo riuscito di forzare il blocco ha rischiato di provocare morti tra i finanzieri. Una nave da 600 tonnellate contro una fragile motovedetta. I rilievi di Berlino e Parigi si riferiscono alla vicenda in generale, ma la conclusione ha un a connotazione specifica. Ci estremamente SCHIFO il cardinale parolin con la sua solfa sul salvataggio delle vite. Tagiare la corrente elettrica al Vaticano.

Caiofabius

Dom, 30/06/2019 - 00:00

Da sbattere tutti in galera .... le leggi si rispettano , non è casa tua e non fai come ti pare !!!

Drprocton

Dom, 30/06/2019 - 00:01

..allo stato di necessità di: 1) incassare il bottino della spedizione solo dopo avere scaricato sulla terra ferma il carico di merce umana. 2) fare respirare le casse degli accattoni miserabili dell'accoglienza 3) mettere in difficoltà il governo con l'aiuto del marciume sinistroide. Un'ultima cosa: per buona pace di tutti gli idioti, questi sono finti profughi e/o clandestini. Gli immigrati sono un'altra cosa. La lingua italiana non si può interpretare.

nunavut

Dom, 30/06/2019 - 00:03

necessità d'incasso,con il denaro raccolto pagheranno le multe e resteranno ancora molti euro per il capitano,equipaggio e avvocati vari speriamo non in bustarelle a certe persone che si sono implicate personalemente o il loro partito.A pensar male delle volte ci si azzecca.

Aleramo

Dom, 30/06/2019 - 00:08

Non vuol dire nulla, tanto hanno dimostrato che possono fare quello che vogliono e che Salvini non può farci niente.

Manlio

Dom, 30/06/2019 - 00:14

Sbaglierò ma penso che la SeaWatch 3 sia in effetti gestita dall’equipaggio e la Rackete è la figura formale che la rappresenta legalmente. La manovra di attracco forse presupponeva che la motovedetta si “sfilasse” vedendo la nave accostare. Mentre così non è stato nei tempi previsti. Altri giudicheranno se c’è reato o meno. Certamente entrare in porto è stata una violazione di quanto disposto dal controllo del porto.

NoMoreBllsht

Dom, 30/06/2019 - 00:17

Lo "stato di necessità" è quello di scendere a terra e cominciare ad essere mantenuti alle spese degli italiani. I trafficanti e i mafiosi ringraziano di cuore Rackete e aspettano impazienti il prossimo carico.

diesonne

Dom, 30/06/2019 - 00:34

DIESONNE IL CAPITANO CAROLA E' COME PINOCCHIO UNA NE FA E NOVE PENSA:PUO' SCRIVERE LE NOVELLE DA PASSATEMTP CHE NON SI ADDICCONO AD UN CAPITANO DI NAVE CHE TRASPORTA PERSONE:L'ASINO NON VOLA,MA CAMMINO PER TERRA E SULL'ACQUA

maricap

Dom, 30/06/2019 - 00:35

Speronare una motovedetta si può, ma certo che se quella specie di minestra, a capo delle forze armate, avesse dislocato un incrociatore al posto della motovedetta......... Ma già essa è per l'inclusione....

moichiodi

Dom, 30/06/2019 - 00:45

Finalmente! Ci mancava uno SMONTA. Dopo tanti zittisce e simili....

GPTalamo

Dom, 30/06/2019 - 00:50

Ma quale "vite salvate"? Non sono persone in fin di vita, malati terminali, profughi di guerra o in campi di concentramento e seviziati, sono solo migranti clandestini, cittadini di altri paesi che vogliono venire in Italia, perche' non hanno niente da perdere.

Triatec

Dom, 30/06/2019 - 00:58

L'unica che stava male sulla Sea Watch 3 era solo la Rackietta che temeva di non incassare il compenso pattuito per la mancata consegna della "merce" in un porto italiano.

carlottacharlie

Dom, 30/06/2019 - 01:02

Avete mai visto uno sbarcare che fosse macilento? Sicuramente no, arrivano tutti giovani e forti e la balla che sono malatissimi è stata messa in giro dai soliti di sinistra per nascondere le loro malefatte. Certo che alcuni sono malati di Tbc, scabbia ecc.. dovute alla pessima, anzi nulla, sanità nei loro paesi e questo non inficia che arrivano baldi giovani ben in carne.

Ritratto di akamai66

akamai66

Dom, 30/06/2019 - 06:55

Quella che si è consumata al confine sud della Patria è stata la sanzione ufficiale che questa non esiste più. Occorre prendere atto che una parte di cittadini, ascrivibile di massima alla sinistra ma non solo, in una sorta di unilaterale referendum virtuale, ha condiviso e in parte agevolato un atto di forzato esproprio della sovranità nazionale, di svillaneggiamento delle leggi e di vilipendio della Costituzione. Occorre aggiungere anche che vi è stata la indebita ingerenza di alcuni Stati stranieri tra cui il Vaticano, in completo dispregio dei Patti Lateranensi, mi riferisco semplicemente a “Libero Stato in libera Chiesa”. Ora la parola definitiva, come sempre accade in Italia , spetta alla Giustizia, che non invidio perchè dovrà comunque pronunciarsi in nome di tutto il Popolo italiano.

01Claude45

Dom, 30/06/2019 - 07:10

Se si vuole essere rispettati necessita serietà nel rispetto delle leggi. Pertanto, accertato che anche l'equipaggio" ha condiviso la decisione della "capitana", PER TUTTI quanto prevede il Decreto sicurezza bis: 15 ANNI DI CARCERE PER TUTTI senza sconti oltre il PAGAMENTO dei danni provocati, anche delle FF.OO. impiegate nella gestione di TUTTA LA COMMEDIA MASSONICA da valutare, il tutto, in NON MENO DA 3.000.000,00 € fino a 6.000.000,00 € visto anche le ampie possibilità di spesa in capo alla nave.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 30/06/2019 - 07:11

Nessun migrante stava male. Anche questo me lo immaginavo. Ma come si può essere boccoloni, da prendere alla lettera tutto quello che dicono! Ma non vedete che trovano delle scuse assurde, che solo i bambini fanno queste conclusioni?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 30/06/2019 - 07:12

Basterebbe difondere che le persone accolte sono fascisti nel loro Paese, voglio vedere se i pidioti sono così ansiosi di accoglierli.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 30/06/2019 - 07:16

Cioè state aspettando che trovi un nuova balla per poter accogliere la sua difesa? Come dire, noi sappiamo che non è vero, ma l'importante che abbia una scusa possibilmente vicino al credibile. Se ce la racconti bene sei salva. Non sanno più come salvare lei e tutto l'equipaggio assieme allanave, per poterla lasciare andare a fare disastri.

Boxster65

Dom, 30/06/2019 - 07:28

Un anno di galera per ogni immigrato importato illegalmente. All'Olanda recapitiamo la sera Watch 3 smontata pezzo per pezzo.

vinnynewyork256

Dom, 30/06/2019 - 07:36

BASTA!!!!!!! Con i preti, PDisti, governi europei e buonisti di ogni razza ... l'influsso continua. Moriranno GDF ed altri prevedo, sangue sulla divisa ... solo Salvini e company contro questo invasione? Il popolo italiano ormai scettico ... 1984 è arrivato da tempo. La 7, come la CNN negli States è IL BIG BROTHER.

Giorgio5819

Dom, 30/06/2019 - 07:46

"Nessun migrante stava male"...nessun naufragio, nessuna fuga da carceri libiche, nessuna emergenza , solo la schifosa programmazione comunista di invasione di bestie clandestine senza nessun diritto, solo altra carne umana ad ingrassare un business schifoso e un programma di dissesto sociale che la sinistra italiana spalleggia e sostiene con criminale determinazione.

Arrafffone

Dom, 30/06/2019 - 08:00

Come i ragazzini delle elementari sono scuse puerili ed è come fanno i comunisti dem alias demm...da

ilcapitano1954

Dom, 30/06/2019 - 08:07

Ma la guardia costiera cosa faceva durante l'attracco della nave ?(COMPLICI). La nave per attraccare ha bisogno di mettere le cime sulle bitte della banchina, questo lavoro viene effettuato dagli ormeggiatori chi ha aiutato la nave pirata ad ormeggiarsi? (COMPLICI) L'ammontare della multa comminata al capitano, armatore è una sciochezza sarebbe dovuta essere almeno 500.000 mila euro per ogni immigrato/clandestino da essere pagata tra capitano/equipaggio/armatore.

Cicaladorata

Dom, 30/06/2019 - 08:08

La pulzella bavarese (fanciulla vergine di cuore e angelo di Dio) è al centro di accoglienza migranti di Lampedusa (se la notizia è vera). Tutti gli Stati oltre le Alpi ci definiscono PLEBEI quindi loro si sentono i PATRIZI. Il padre della pulzella è Colonnello della Marina militare tedesca quindi abbiamo a che fare con militarismo tedesco del Nord Germania e ha lavorato con l'industria belllica. Con cotanta famiglia è ovvio che i Patrizi europei si muovano in massa, il Lussemburgo in prima fila, deridendo l'arresto di una loro figlia. Per restare sullo stesso piano di questi militaristi buoni, la Rakete tenetela al Centro accoglienza per l'infinità di tempo che servirà per rinnegare ufficialmente i trattati firmati dai predecessori italiani a Dublino (è l'ostaggio per eccellenza). Questa è la volta buona per risolvere veramente molte situazioni precedenti sbagliate. Se il ricatto è sul debito, ha ragione Borghi con la valuta alternativa.

ilcapitano1954

Dom, 30/06/2019 - 08:10

Abbiamo i nostri soldati in Libano, Iraq, Afganistan ecc. Ma non siamo in grado di difendere i nostri confini da gente disarmata. Vergogna, vergogna, vergogna

VittorioMar

Dom, 30/06/2019 - 08:10

....QUI' QUALCUNO MENTE !! i Parlamentari italiani a bordo hanno detto che "una AUTOMBULANZA può infrangere la LEGGE per stato di necessità"...che ovviamente non c'era !! CHE BUGIARDI!!!...FALSI..MENZOGNERI e IPOCRITI non si smentiscono mai...!!

timoty martin

Dom, 30/06/2019 - 08:15

Parlamentari e buonisti PD proteggono e danno ragione ad una tale bugiarda?!?i Capitana, si vergogni di ubbidire alle sinistre invocando ragioni umanitarie, questa va processata e spedita in galera per parecchi anni. Per sua scelta, nostri ragazzi GdF hanno rischiato la vita.

kennedy99

Dom, 30/06/2019 - 08:20

cosa abbia fatto di eroico questa capitana che piu che capitana una semplice delinquente non riuscirò mai a capirlo. a semplicemente trasbordato degli immigrati clandestini per per poi portarli in italia. come hanno fatto tutte le ong in questi anni. io non ci vedo nula di straordinario.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 30/06/2019 - 08:27

UN ALTRO MONDO E' POSSIBILE...Ci sono precedenti simili a quello della Sea Watch, per capire quali decisioni hanno poi adottato i tribunali italiani? Risponde l'avvocato Bisagna. "Quindici anni fa, la nave Cap Anamur forzò il blocco navale imposto dal governo Berlusconi, per impedire lo sbarco a Porto Empedocle dei naufraghi salvati. C'erano stati 15 giorni di stallo in acque internazionali. Poi, il comandante e il presidente della Ong Cap Anamur furono arrestati e la nave sequestrata per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, stessa contestazione mossa alla comandante Rackete. Dopo 5 anni il tribunale di Agrigento ha assolto gli imputati per aver agito in presenza di una causa di giustificazione prevista dal nostro codice penale: avevano adempiuto un dovere, quello di salvare delle persone in mare, dovere contemplato dalle convenzioni internazionali".

giancristi

Dom, 30/06/2019 - 08:28

Questo speronamento costerà caro alla capitana. In altre parole, tentato omicidio. Indifendibile! Ma quale stato di necessità, visto che stavano tutti bene? Sono fatti obiettivi! Il resto sarà giudicato irrilevante dai buonisti. Ma qua ci poteva scappare il morto!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 30/06/2019 - 08:29

MA COSA DICONO SU REPUBBLICA In una situazione in cui l'Italia viene ritenuta unico "porto sicuro" dalle Ong che fanno operazioni di salvataggio nel Canale di Sicilia, il nostro paese è destinato ad accogliere tutti i migranti? Risponde il professore Sabatini. "Di sicuro, no. Già oggi l'Italia è uno dei paesi che accoglie meno rifugiati e con una delle percentuali di immigrati più basse in Europa. I nostri numeri sono risibili rispetto a quelli degli altri paesi europei, in proporzione sia alla popolazione sia al prodotto interno lordo. Non c'è alcuna invasione".

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 30/06/2019 - 08:31

MA SEMPRE SU REPUBBLICA COSA SI DICE...Quali soluzioni sono possibili per fronteggiare questa situazione? Dice Sabatini: "Rivedere il Regolamento di Dublino aiuterebbe a risolvere il problema. Secondo l'accordo, l'accoglienza e la valutazione delle richieste di protezione internazionale spettano al paese in cui è avvenuto l'ingresso nell'Unione Europea. Nel 2018, dopo molte trattative, si riuscì a trovare un compromesso per cambiare il regolamento in favore di un meccanismo di ricollocazione automatica. Ma Lega e M5S hanno disertato tutte le riunioni del Parlamento europeo in cui si è discussa la riforma".

MASSIMOFIRENZE63

Dom, 30/06/2019 - 08:33

Adesso per il governo italiano Carola Rackete è una criminale. Ma fino a due anni fa per il governo italiano sarebbe stata una eroina, cioè una valutazione diametralmente opposta. Per me il Presidente Mattarella dovrebbe chiarire in questo senso, cioè se è giusta questa linea del governo o era giusta quella che c'era fino a due anni fa? Di certo se l'opinione pubblica internazionale di questa ragazza ne facesse un'eroina dei diritti umani, allora Salvini farebbe una pessima figura a livello internazionale.

Aegnor

Dom, 30/06/2019 - 08:34

Per sapere "lo stato di necessità" per cui ha forzato il blocco, bisogna chiedere ai 5 imbecilli rossi che sono saliti sulla nave

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 30/06/2019 - 08:36

E CHI SE NON SALVINI DICEVA CHE ERA GIUSTO DISOBBEDIRE ALLE KEGGI RITENUTE INGIUSTE...EGLI tuonava contro la legge sulle unioni civili, invocando la disobbedienza civile nei confronti delle norme definite "ingiuste". E chiamando in causa persino la lezione di Don Milani: "Mi piacerebbe si studiasse Don Milani - scriveva Salvini quattro anni fa - a leggi sbagliate si deve disobbedire finché non cambia, e in Italia son tante".

killkoms

Dom, 30/06/2019 - 09:30

@demetraecc.,altra fuori vaso!l'assistenza medica ai migranti era assicurata.difatti quelli che avevano veramente problemi erano stati fatti scendere!è stata una fortuna che la kapitana del cip non abbia fatto danni a cose o persone!

pilandi

Dom, 30/06/2019 - 09:33

@ Caiofabius giusto, allora in galera anche i ladri della lega e tutti i delinquenti di stato e delle FdO.

FrancescoVa1954

Dom, 30/06/2019 - 09:33

Raccontano sempre un sacco di palle... hanno la lista delle palle da raccontare, e sono sempre quelle, sempre le solite... Patetici

FrancoM

Dom, 30/06/2019 - 10:05

DemetraAtenaAngerona calma, va bene che i troll sono pagati a post ma il troppo diventa negativo e poi le riducono lo stipendio: d un euro a posta cinquanta centesimi.

Aegnor

Dom, 30/06/2019 - 10:10

Calma pilandi che se cominciano a mettere in galera tutti coloro che la meritano, sparisce di botto il clero e tutta la feccia rossa

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 30/06/2019 - 10:13

ma noooooooo,la kapitana ha affermato che temeva il suicidio dei clandestini a bordo...rimandato per mancanza di "steli" di fragola!!!

FrancoM

Dom, 30/06/2019 - 10:19

Questa raketa avceva il numero di cellulare di Faraone. Per quale ragione? Chi lo ha fornito? Cosa si sono detti? Complicità?????? Magistrati indagate!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 30/06/2019 - 10:26

DemetraAtenaAngerona Sab, 29/06/2019 - 23:06,conosci la differenza tra disobbedienza civile per una legge tipo le unioni civili gaie e SCONFINAMENTOiIN ACQUE TERRITORIALI CON RELATIVA INVASIONE DI UNO STATO SOVRANO??non arrampicarti sugli specchi,lo stridio delle tue unghie arriva fino a me che sono sulle montagne Torinesi!!P.S. RISULTA CHE I VITELLONI CLANDESTINI STANNO TUTTI BENI E BEN PALESTRATI,SEGNO CHE NON SCAPPANO DA "GUERE" O DA MISERIA!

FrancoM

Dom, 30/06/2019 - 10:45

Ma non c'è un magistrato che mette sotto torchio questi ragazzoni neri muscolosi che scendono con noncuranza dalle navi ONG per verificare se hanno soldi o beni, per farsi dire da dove vengono chi e come ha pagato loro le spese e scoprire chi li ha trasportati? Per sapere l'itinerario dalla spiaggia alla barca ONG, come hanno comunicato la presenza del canotto e altri dettagli untili a verificare eventuali reati? Noi paghiamo magistrati per cosa????

me.so.rotto....

Dom, 30/06/2019 - 11:08

La Carola si cagava sotto.

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Dom, 30/06/2019 - 11:11

ogni giorno perso è un giorno in meno per ripartire a raccattare altri finti profughi e quindi altri soldi ..... ma quanto incassano per ogni finto profugo ?

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Dom, 30/06/2019 - 11:15

DemetraAtenaAngerona ma per essere cosi sinistra hai studiato o ti viene naturale ?

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Dom, 30/06/2019 - 11:20

ma visto che gli accordi prevedono che questi debbano essere accolti dal paese dove mettono per prima il piede e visto che la nave è tedescha e la bandiera olandese il nostro governo non potrebbe caricarli su un aereo e spedirli in uno di questi 2 paesi ? .. magari sedati come fanno i crucchi '

Triatec

Dom, 30/06/2019 - 11:24

DemetraAtenaAngerona @ A leggere e credere ciecamente a quello che scrive Repubblica, ti riduci in codesto stato confusionale. Cerca di bere tanto e stare all'ombra, rilassati ma continua ad assumere il Maalox.

killkoms

Dom, 30/06/2019 - 11:36

@bandog,ma ciò che scappa anche ai professoroni di diritto che pontificano sull'accoglienza obbligatoria,sono alcuni fattori!uno,che il naufrago è colui che trovandosi su un natante,per lavoro o diletto,vede l'affondamento dello stesso ed è costretto a mettersi in mare con scialuppa o canotto,e lancia un SOS,coi mezzi della nave.e non quindi,chi si imbarca su un mezzo non idoneo (canotto) alla ventura!due, chi proveniente da un paese non in guerra,entra (clandestinamente) in un paese in guerra,non è ne profugo,ne meritevole di alcuna protezione, poiché ciò è frutto di una sua libera scelta!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 30/06/2019 - 14:35

@i vari miei commentatori...non so nemmeno cosa sia un troll...sono libera... LIBERTÀ UGUALIANZA FRATERNITA' non sono una Radical Chic...orologio da 50 euro, auto da 2000euro, lavori...seppur per 1 stagione BAC, Operaia, Impiegata...con tagli sulle mani, tempi morti per attesa/trasferimento clienti, studi autodidatta e diploma di maturità, nessuna tessera di partito, origini italianissime contadine ..case e quartieri popolari con delinquenza, di ringhiera senza bagno o con, infine discreta. Matrimonio 1 e cattolico italiano. HO VISSUTO SULLA MIA PELLE IL RAZZISMO...DA EMIGRANTE REGIONALE E SONO ALLERGICA!!! PRIMA LEGGE: SALVARE LE PERSONE...POI VENGONO I CONFINI!!! Rimpatri secondo diritti umani? OK! SE non si vogliono le partenze serve un mondo più equo!!! PS donazioni per associazioni ecc per italiani e no un po' meno del 10%...di un modesto stipendio...Demetra VITA Atena RAGIONE Angerona DIRITTI UMANI! BUONA ESTATE A TUTTI VOI E AI MIGRANTI...Una sola Terra una sola Umanita'.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 30/06/2019 - 19:08

@Triatec...malox? Ma io sono felicissima...vivo in uno dei Paesi geneticamente piu' mescolati e meno "puri" al mondo e forse proprio questo ha fatto nascere molti geni...da più ' di 1O anni la situazione nascite e' quella descritta nei dati 2017....358.000 nati da coppie italiane, 30.000 da coppie miste cioe' un italiano/a uno straniero/a quindi 1/7 di quelle italiane al 100% poi ci sono 70.000 nati da coppie straniere che diverranno italiani...quindi piu' di 1/4 non sono italiani docg... E dovremo tenerceli stretti visti che siamo un popolo di vecchi...i 55 enni sono il doppio dei 15 enni...buon malox a lei...e le nostre badanti saranno nere...ciao ciao

killkoms

Dom, 30/06/2019 - 19:10

demetraecc. non c'è un paese africano in cui non sia quintuplicata la popolazione senza che siano cresciute rispettivamente le risorse!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 01/07/2019 - 12:02

@killkoms... non esageri..i paesi africani...che stanno benino fanno meno figli...si informi.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 01/07/2019 - 17:01

@Killkoms Le ONG VIVONO DI LIBERI AIUTI ED E: TIFICOLO CHE SIANO LORO DIETRO LE MIGRAZIONE...DATI ONU Circa 258 milioni di persone hanno lasciato i loro Paesi di nascita e ora vivono in altre nazioni con un aumento del 49 per cento rispetto al 2000, quando erano 173 milioni, e del 18 per cento rispetto al 2010, quando se ne contavano 220 milioni…..Dai dati emerge che oltre il 60 per cento di tutti i migranti internazionali vive in Asia (80 milioni) ed Europa (78 milioni). Nel Nord America se ne contano 58 milioni, in Africa 25. Significativo come due terzi di questi emigranti viva nel 2017 in appena venti Paesi: il numero più elevato (50 milioni) si trova negli Usa, poi Arabia Saudita, Germania e Russia ne ospitano ciascuno attorno ai dodici milioni. Segue la Gran Bretagna con 9 milioni. L'Italia è all'undicesimo posto (dietro anche a Emirati Arabi, Francia, Canada, Spagna) con 5,9 milioni di migranti che vivono stabilmente sul territorio nazionale. Erano 2,1 milioni nel 2000.