Pestata, stordita a pugni e stuprata. Arrestato consigliere di Casapound

Arrestati due giovani con l'accusa di violenza sessuale di gruppo. Il reato consumato all'interno di un circolo privato di Viterbo

Uno dei due arrestati per violenza sessuale sarebbe un consigliere comunale di CasaPound. L'altro un militante della stessa sezione. Sono questi i particolari che emergono da Vallerano, comune del Viterbese, dove oggi la polizia ha messo le manette a due persone considerate responsabili del reato di violenza sessuale di gruppo ai danni di una donna italiana di 36 anni.

L'attenzione mediatica è già elevata, visto il coinvolgimento di due esponenti del partito guidato da Simone Di Stefano. Quello che si sa per ora è che - spiega la polizia - "il reato si è consumato all’interno di un circolo privato di Viterbo di cui gli autori del reato avevano in quel momento l’uso esclusivo".

I due giovani hanno 19 anni e 21 anni. Si tratta di Francesco Chiricozzi e Marco Licci. Il primo è un consigliere comunale di minoranza di Vallerano, dove i 'fascisti del terzo millennio' hanno ottenuto oltre il 21% alle ultime amministrative di giugno 2018. L'altro invece sarebbe un militante del movimento di destra. I due avrebbero fatto bere la donna il 12 aprile scorso durante una festa privata. Poi l'avrebbero invitata in un altro locale, di cui avevano le chiavi, per tentare un approccio sessuale. Lei però si sarebbe opposta e a quel punto l'avrebbero riempita di pugni fino a farle perdere conoscienza: a quel punto i due l'avrebbero abusata.

Gli agenti avrebbero anche trovato alcuni video dello stupro nei cellulari dei due giovani, filmati rinvenuti durante le perquisizioni della Digos e degli agenti della Mobile. Il materiale sequestrato e gli accertamenti clinici effettuati sulla vittima in ospedale il giorno dopo le violenze hanno convinto la procura a chiedere la misura cautelare.

Su Facebook il leader di CasaPound, Simone Di Stefano, ha annunciato la decisione del movimento di cacciare il consigliere. "La persona in questione è stata immediatamente espulsa da CasaPound ed ha rassegnato le dimissioni da consigliere comunale - ha scritto - Qualora risultasse colpevole auspico una pena durissima! Come per ogni altro Infame stupratore". E ancora: "Più volte non ho esitato a chiedere per gli stupratori la castrazione (non chimica), e non cambio di certo idea solo perché questo era iscritto a CasaPound". Le dimissioni di Chiricozzi dovrebbero essere formalizzate già domani, come precisato in una nota il presidente di CasaPound Italia Gianluca Iannone.

Duro l'attacco del sindaco di Vallerano, Adelio Gregori: "Chiricozzi - ha detto il primo cittadino all'Adnkronos - ha già un procedimento in corso per il pestaggio di un ragazzo. All'epoca era ancora minorenne e, insieme ad un altro esponente di CasaPound, Polidori anche lui eletto consigliere, hanno preso a botte un ragazzo, colpevole di aver fatto su Facebook dei commenti ironici sul loro movimento. Lo hanno pestato in venti contro uno. Bisogna smetterla di dire che sono ragazzate".

Sul caso si è espresso anche il ministro del Lavoro, Luigi Di Maio. Il quale definisce "scioccante" quanto successo: "I balordi che hanno violentato questa ragazza la pagheranno cara - ha detto - Se quanto riporta la stampa in queste ore corrisponde al vero mi auguro si facciano 30anni di galera. La mia vicinanza e tutto il sostegno possibile alla donna e alla sua famiglia". Duro anche il ministro Trenta: "Ditemi voi se queste non sono delle bestie - ha attaccato - Giunga il mio abbraccio e la mia vicinanza di donna e di ministro alla ragazza e alla sua famiglia, in queste ore delicate e difficilissime". Anche Salvini, dal canto suo, chiede che oltre alla galera venga assicurata per gli stupratori una pena più dura: "Ci vuole anche una cura - ha spiegato il ministro dell'Interno - castrazione chimica o blocco androgenico".

Commenti
Ritratto di LongJohn

LongJohn

Lun, 29/04/2019 - 09:39

Gentaglia, si danno un tono facendo i fascistelli ma sono dei scappati di casa

vince50

Lun, 29/04/2019 - 09:53

Per prima cosa l'assoluta certezza dimostrabile e dimostrata,di quanto "sarebbe" accaduto.Se fosse realtà e se di violenza si tratta,che paghino cosi come chiunque altro.Anzi che paghino molto di più,considerazione scritta da chi in qualche modo(idealmente)è dalla loro parte.

vince50

Lun, 29/04/2019 - 10:11

Di gentaglia di ogni razza e colore ne abbiamo da vendere anzi da estirpare,cosi come di chi non ha la dignità ne la correttezza morale di essere obbiettivo e non di parte.

Mr Blonde

Lun, 29/04/2019 - 10:12

vince50 il suo discorso le fa onore, anche se dovrebbe essere normale in un paese dove ogni indagato "di parte" viene difeso a prescindere dagli "attacchi dei giudici della controparte"

Alain#

Lun, 29/04/2019 - 10:22

Strano: gente così mite e a modo...

Nick2

Lun, 29/04/2019 - 10:34

Vince50, sai in quanti casi questo giornale, quando gli accusati erano stranieri, ha fatto passare per stupri dei tentati stupri, dei presunti tentati stupri e delle denunce per stupro che si sono poi verificate false? Quasi quotidianamente! E mai ha rettificato le notizie, mai si è scusato con i “mostri” insultati in prima pagina, a caratteri cubitali e gettati in pasto a voi, con la bava alla bocca. A me piace avere un’informazione corretta, anche quando non mi fa comodo. A te e ad altri lettori piace che i giornalisti vi dicano quello che vi piace sentirvi dire. Qui vi accontentano, ma questa non si chiama informazione. Questo è populismo!

nerinaneri

Lun, 29/04/2019 - 10:50

...rimangono i quesiti: che ci fa una ragazzina in un covo di spacciatori extracomunitari?...che ci fa una ragazzina in spiaggia a mezzanotte?...che ci fa una donna in una sede di casapound?...

oracolodidelfo

Lun, 29/04/2019 - 10:52

Nick2 10,34 - anche a me piace un'informazione corretta. Purtroppo tanti "pennivendoli" si scordano la massima di Indro Montanelli e cioè che il giornalista ha un solo padrone: il lettore.

vince50

Lun, 29/04/2019 - 10:55

Nick2 rispetto il suo parere,ma le assicuro che non ho bava alla bocca.Credo di essere stato molto chiaro in proposito,nessuno condanna nei confronti di nessuno se non provato con l'assoluta certezza.Ho soltanto espresso il mio parere in merito.Senza per questo infierire su nessuno,non sono certo io a dover dimostrare la presunta colpevolezza di chicchessia.Prove provate,e poi il resto di conseguenza.

Gualfredo

Lun, 29/04/2019 - 11:07

Di Maio e la sua banda vengono fuori ora come avvoltoi per farsi belli con quest'orrendo episodio...Ma perchè tacevano quando i colpevoli di stupri, e di altre infinite violenze verso i cittadini e le forze dell'ordine, erano fra le file dei clandestini? Miserabile opportunismo da raccatta-voti a sinistra...

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 29/04/2019 - 11:16

Nick2 10:34 - 1) Si prenda un tranquillante. - 2) In merito ai "CARATTERI CUBITALI" nei titoli di questo quotidiano da lei menzionati : Su precedente articolo (Urla "Allah Akbar" e attacca: agenti pestati con una sbarra), rispondendo a tale Mannik avevo scritto : "Geniaccio, vada a postare la stessa elucubrazione sul Corrierone che pubblica l'articolo con CARATTERE 36 mentre Il Giornale si limita al CARATTERE 24. O meglio ancora su Repubblica stessa notizia CON CARATTERE 44.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 29/04/2019 - 11:20

Destra o sinistra non centra un fico secco. Chiunque stupri è solo un delinquente da incarcerare e ho detto chiunque, ma dopo che sia stato giudicato colpevole!

vince50

Lun, 29/04/2019 - 11:26

Titolone a caratteri cubitali,lo si faccia anche quando i "presunti" responsabili appartengono a chiunque.Clandestini ed appartenenti a persone(si fa per dire) di qualsivoglia area politica di appartenenza.

giovanni235

Lun, 29/04/2019 - 11:32

Trenta e Di Maio non si rendono neanche conto di essere ridicoli:LA PAGHERANNO CARA,dicono,neanche fossero loro a giudicare.A parte il fatto che non si sono mai pronunciati così nei confronti di violentatori neri,ma se i delinquenti trovano il giudice menefreghista( e ce n'è un mucchio) tra un paio di giorni li rimette in libertà.Quindi Trenta(mai trentuno) e Di Maio non dite sciocchezze su cose di cui non avete un grammo di competenza!!!

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 29/04/2019 - 11:34

Leggo : ### Duro anche il ministro Trenta: "Ditemi voi se queste non sono delle bestie - ha attaccato - Giunga il mio abbraccio e la mia vicinanza di donna e di ministro alla ragazza ### - - - Sì signora Trenta, concordo pienamente. Stando così i fatti, sono bestie e come tali da punire molto severamente; non me ne cale un beato klinz il grado cromatico epidermico, né appartenenza politica, né qualsiasi altro parametro. - Ora mi dica signora Trenta, quanta altre dure condanne, abbracci e affettuose vicinanze ha manifestato da quando lei è ministro in tutti gli altri casi (giornalieri) di violenza/stupro ? Ahhh, pardon capisco : gli autori, siano stati essi italioti o (molti di più) stranieri + o – clandestini/irregolari, non erano iscritti a CasaPound.

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Lun, 29/04/2019 - 11:35

mi son forse perso il tweet del Capitone Felpato riguardo la castrazione chimica a questi suoi fedeli elettori??

oracolodidelfo

Lun, 29/04/2019 - 11:47

Ministro Trenta, auspico che lei si esprima in questi termini, in occasione di tutti gli stupri, in quanto non ci sono stupri di dx o di sx, manco di centro. Gli stupratori sono tutti vigliacchi predatori farabutti. A dire il vero, mi auguro che lei non abbia più occasione di pronunciarsi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 29/04/2019 - 11:49

questi hanno sicuramente sbagliato. almeno due cose: che essere pseudo-fascisti non li salva dalla magistratura, e che non si fanno queste porcate quando si è militanti di un partito qualunque. difatti a sinistra, anche se fanno porcate, la magistratura li salva! solo a sinistra però !

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 29/04/2019 - 11:52

abj14 - 11:34 Ha ragione. Con "certa" gente vale un "pedes imperare non caput".

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Lun, 29/04/2019 - 11:56

Il fatto và condannato certamente,ma l'attenzione mediatica è troppo elevata rispetto a casi analoghi. C'è casapound di mezzo? Allora suonano le trombe mediatiche all'unisuono. E anche la trombetta trenta se la canta tipo Boldrini. Dunque l'accaduto è una ghiotta occasione per attaccare Salvini e la sua politica di suprematista italico.

lorenzovan

Lun, 29/04/2019 - 12:03

nessun bananas doc a giustifcare i rampolli neri prediletti ..acusando gli invasori di essere " i loro cattivi maestri " ???? PS fa piacere leggere tanti xommenti eq

ale76

Lun, 29/04/2019 - 12:04

Vi siete sbagliati!!! Lo stupratore non è un IMMIGRATO, dovete scegliere l'altro template, quello della donna che se l'è cercata perchè era ubriaca, aveva la minigonna, era una drogata, frequentava i centri sociali oppure era brutta e quindi non violentabile. Veloci cambiate template prima che i vostri lettori trogloditi lo vedano.

lorenzovan

Lun, 29/04/2019 - 12:06

fa piacere leggere tanti commenti equidistanti e obiettivi...senza parlatre di "giustizia rossa" o "giustizia ad orologeria"..i delinquenti sono delinquenti..rossi nerio verdi o arcobaleno..e sono in tutti i quadranbti politici..in tutte le forze di polizia..in tutte le fanbbriche ..in tutte le scuole..come e' normale che sia...le societa' piu' li isolano e li eliminano rapidamente senza omerta' compadrio e favoritismi..piu' sonbo evoluite socialmente e civilmente

lorenzovan

Lun, 29/04/2019 - 12:07

sbuciagfratta..scrivi su un giornale che di ogni rutto di emigrante ci fa sette articoli...un po do decenza..please

mzee3

Lun, 29/04/2019 - 12:07

Due neri da mettere in galera e buttare via la chiave. Come dice Salvini? Devono marcire in galera!!

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Lun, 29/04/2019 - 12:07

le bestie sono ovunque. se sono nostrane ecco che scatta il linciaggio, se sono diversamente bianchi allora tutti zitti ... perché è propria della loro cultura e poi dopo tutto sono senza femmine in un habitat estraneo. a quando una legge universale per la castrazione?

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Lun, 29/04/2019 - 12:07

Un'altra ragazzata degli amici di Salvini, quelli che reclamano più sicurezza. Queste cose non mi risultano mai accadute nei centri sociali. Aprite gli occhi.

mzee3

Lun, 29/04/2019 - 12:10

Come dice il capitano verdastro? Ahhh sii! Devono marcire in galera questi neri!

diesonne

Lun, 29/04/2019 - 12:10

disonne sono giovinastri dragati e ubriachi e come tali devono essere trattati:in prateria e savana insieme con i leoni

venco

Lun, 29/04/2019 - 12:17

Adesso diranno che tutti quelli di casapound sono cosi.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 29/04/2019 - 12:22

Vigliacco, perchè sei di Casapound devi essere punito il doppio.

Morker83

Lun, 29/04/2019 - 12:33

Attenzione mediatica troppo alta? Non parliamo di due persone qualunque.. Se un politico qualunque, di un partito un po' più importante di Casapound, avesse stuprato qualcuno, fidatevi che la notizia avrebbe fatto il giro d'Europa. E non fate confronti con gli extracomunitari.. Ogni giorno le pagine dei giornali e in tv non si parla altro che di stupri commessi da clandestini, e salvo rari casi, mai di quelli commessi da italiani (il 70% degli stupri). Quindi non lamentiamoci.. che se un clandestino commette qualcosa lo sanno tutti e abitualmente paga, molto più di un italiano.

cgf

Lun, 29/04/2019 - 12:35

io non faccio distinzione tra DX e SX, certa gente va castrata chimicamente (niente violenza), MA PER COLORO CHE AVESSERO LA MEMORIA CORTA, ricordo l'anno 2009 e Luca Bianchini, 33 anni ancora da compiere, impiegato in un’'azienda privata, la sera diventava un’ altro. Niente a che vedere con il laureando in legge, lavoratore irreprensibile, fidanzato modello (già, perché aveva anche una compagna), figlio premuroso, cittadino sempre attento alle problematiche del suo quartiere, coordinatore di un circolo Pd nel quartiere Torrino di Roma. La Cassazione ha reso definitiva la condanna a 14 anni e 6 mesi di reclusione per la violenza sessuale su 3 donne aggredite nel garage.

titina

Lun, 29/04/2019 - 12:40

Schifosi vigliacchi e... quante parolacce vi sto rivolgendo!!!!!!!!!!

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 29/04/2019 - 12:41

è quello che la sinistra ha sempre auspicato e desiderato.gli usi e costumi delle risorse saranno le nostre

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 29/04/2019 - 12:44

non poteva mancare la ripresa demente del crimine coi cellulari, sono degli imbecilli oltre che criminali

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 29/04/2019 - 12:52

a certi fatti,che la legge faccia il suo corso rapidamente, senza intrallazzi politici come è costume in casa comunista, come diceva Almirante, se il reato è fatto da chi sta nel potere la pena và raddoppiata, notizia che ha fatto felicissima la BOLDRINI, non per la vittima me perche' cè di mezzo casapound, ottimo caso per attaccarli, della vittima non gliene può fregar di meno,

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 29/04/2019 - 12:53

chi sbaglia deve pagare,indipendentemente dal colore, fede e partito, lingua e provenienza, ,cosa insolita in ITAGLIA con certi PM../ 68

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 29/04/2019 - 13:04

lorenzovan 12:03 & ale76 12:04 - Siete così insulsi per doto naturali oppure eravate compagni di banco ai corsi accelerati di Insulsaggine ? - P.S. : ale76, indubbiamente il suo "template" fa molto fighetto.

Malacappa

Lun, 29/04/2019 - 13:15

Non me ne frega niente di destra di sinistra del centro sti farabutti vanno sbattiti in galera,quello che dico e lo ripeto di delinquenti ne abbiamo anche troppi perche' importarli

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 29/04/2019 - 13:18

(1) Notizia che, per ovvie e scontate considerazioni, manda in solluchero tutta la maleodorante poltiglia progressistica nazionale. E' un caso che la stessa tipologia di reato, perpetrata da invasori, venga scientificamente e in maniera puntuale omessa, praticamente nascosta, da quei media che puzzano forte di becero progressismo? Domanda volutamente retorica perché non è un caso che i progressisti chiudano occhi e orecchi alle malefatte degli invasori mentre rizzino subito le antenne allorquando, nel ruolo di virtuali colpevoli, si ritrovano davanti a potenziali Fasci di combattimento di mussoliniana memoria.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 29/04/2019 - 13:19

(2) Ma, se mi ritrovassi al posto dei derelitti progressisti, io non riderei e non mi entusiasmerei troppo. Perché il fatto che anche gli assertori dell'Ordine, come sono o dovrebbero essere quelli che si richiamano a certi 'valori' fondamentali, cadano facilmente nella tentazione, poi concretizzatasi, di lasciarsi andare a qualche reato, più o meno grave, è, questo, il sintomo inquietante che la potente Ondata Primordiale sta raggiungendo inimmaginabili vertici di devastazione morale. Insomma, volendo usare una metafora, se anche il guardiano ruba, ovvero quello fidato che dovrebbe assicurare un minimo di sicurezza e ordine, allora non c'è alcuna speranza di possibile cambiamento, ovviamente in meglio. L'Italia sta proprio 'ballando' sull'orlo sotto il quale c'è solo la fine.

giovanni951

Lun, 29/04/2019 - 13:27

quindi tutti gli appartenenti a Casapound sono stupratori? capisco che questa notizia sia da prima pagina sui “giornaloni sinistroidi” ma voi.....

lorenzovan

Lun, 29/04/2019 - 13:34

venco..ma voi non dite che tutti i neri sono violentatori ???

lorenzovan

Lun, 29/04/2019 - 13:36

cgf..sembra che pure Giulio Cesare violentasse donne e ragazzi....

peter46

Lun, 29/04/2019 - 13:36

ForzaSilvio1...perchè sei 'orbo' e ti fidi della badante che t'informa 'a modo suo'=per come l'hai imparata ad informarti...non so se salvy ha tweettato ma l'articolo se letto fino in fondo,cosa che la badante non ha fatto,dalla terzultima riga riporta proprio ciò che tu volevi 'non ascoltare' dal 'capitombolabile',ma che ha dichiarato o fatto dichiarare dalla sua segretaria.

dante59

Lun, 29/04/2019 - 13:37

@lorenzovan.. un atteggiamento meno sarcastico nei confronti di chi scrive sul forum non guasterebbe. In fondo ci scrivi anche tu, anche se per provocare. Non mi meraviglierei, fossi in te, del fatto che qua nessuno difenda un caso di stupro con coinvolgimento di Casapound. Quella è una brutta abitudine ("sono compagni che sbagliano") che storicamente ho rilevato assai più spesso a sinistra. Se saranno confermati fatti e accuse, anch'io sono tra quelli che chiede pene pesantissime e l'aggravante di far parte di una formazione pseudo politica.

lorenzovan

Lun, 29/04/2019 - 13:40

giovanni951..e chi dice questo ??? fossero gli avversari..voi lo direste certamente..ma che sia ancor piu' grave da parte di chi ha come decalogo politico ordine..morale e giustizia ..fa certo piu' effetto che se fosse stato fatto da chi si droga..o e' promiscuo..cose delle quali voi accusate magari giustamente..se visto nrlla vostra etica ...certa sinistra

peter46

Lun, 29/04/2019 - 13:46

lorenzovan...solo nessun bananas a non giustificare i due?Perchè sei 'orbo anche in testa' se non riconosci che anche dalla parte dei massimi dirigenti di Casa Pound è stato condannato il gesto,chieste pene esemplari,possibilmente con 'accessori' anche,e immediata espulsione dei 'soggetti in calore'...segui il mio labiale:quanti altri di altri partiti sono stati 'condannati' dai propri dirigenti senza neanche aspettare 'risultanze' processuali?

Ritratto di Lissa

Lissa

Lun, 29/04/2019 - 13:46

Mi auguro solo che non salta fuori il solito "magistrato democratico" che per equità rimette la bestia in libertà.

Algenor

Lun, 29/04/2019 - 13:53

Come fanno a dargli 30 anni di galera, caro ministro Di Maio, se la legge che voi non avete ancora modificato, prevede solo da 6 a 12 anni di carcere per violenza sessuale? Oppure si aspetta che i giudici si inventino l'aggravante di fascismo?

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 29/04/2019 - 13:55

Se esistono compagni che sbagliano esistono anche camerati che sbagliano, entrambi succubi di ideologie che la storia ha già cancellato anche se per quella rossa il lavoro non è ancora finito. Senza se e senza ma chi si macchia di crimini, peggio se contro donne indifese, rimane un emerito delinquente e va condannato a prescindere. Sempre si tratti di fatti accertati. Le fake news oggi vanno tanto di moda, specie quando si vuole annientare un nemico...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 29/04/2019 - 14:05

giovanni951; 25 novembre 2017: "Roma, stupra 20ennne in un cortile: arrestato 23enne dell'Honduras". Commento di tale giovanni951: "sempre di risorse si tratta". E quindi... si, tutti gli appartenenti a Casapound sono stupratori: sempre di fascisti si tratta.

florio

Lun, 29/04/2019 - 14:23

Dreamer_66, Le BR uccidevano, quelli dei centri sociali spaccano e devastano città, sempre di Komunisti si tratta.

lorenzovan

Lun, 29/04/2019 - 14:28

peter 46..io parlavo dei banans DOC del forum..mica dei dirigenti di Casa Pound ..onore a loro ..leggiti il commento di giancol..che subliminarmente accusa ..come avevpo predetto..i cattivi maestri africani...lolololol

lorenzovan

Lun, 29/04/2019 - 14:32

dente 59...se tu scrivessi da anni...e tu fossi da sempre un "destroide liberale" alla maniera olandese o nordica..e tu fossi regolarmente insultato volgarmente e accusato dai bananas DOC di essere Komunista perche' "osa" criticare la cavolate dei loro messiah...e pensa colla sua testa e non con le tronmbettate altrui...ltro che sarcasmo !!!!!!!

peter46

Lun, 29/04/2019 - 14:39

Certo che buttata l'esca tutti 'tori'...ora vediamo chi sarà,fra i tori,il 1° c che dirà 'se l'è cercata',buttandovi st'altra esca.Vorrei dirvi,e l'articolo non lo accenna neanche,che la povera ragazza era una MILITANTE della stessa Casa Pound,conosceva benissimo gli stupratori e tutto è avvenuto all'interno dello stesso movimento,dunque.Rimane l'esecrazione per l'accaduto o no?Perchè ho paura che qualche opinione espressa potrebbe anche cambiare,o no?

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 29/04/2019 - 14:41

giovanni951 13:27 - Si`.

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Lun, 29/04/2019 - 15:10

@peter46 - ho notato con soddisfazione che dopo la mia esplicita richiesta il Capitone ha espresso condanna dell'accaduto, ed esattamente alle 13:10 l'estensore dell'articolo ha modificato il medesimo, aggiungendo le ultime tre righe. Dirai: come faccio a sapere questo? Me lo ha detto la mia solerte badante! :-)

rosolina

Lun, 29/04/2019 - 15:53

Destra, sinistra, stranieri...non dovrebbe esserci differenza e invece vedo che ci sono persone che si attaccano al caso perché l'arrestato é di destra...perché quegli altri sono giustificati… Ci sono poi anche quelli che per il fatto di non essere per la sinistra passano automaticamente fascisti e vengono crivellati...guardate Siri: se non avesse avuto la possibilità di difendersi cosa gli sarebbe successo? Aspettate a dire "colpevole" se non avete ancora visto niente. Qui non siamo tutti uguali, qui ormai c'è chi può tutto e chi nonostante tutto ha la faccia nella polvere

peter46

Lun, 29/04/2019 - 16:04

ForzaSilvio1...ma che stai a raccontà...la tua richiesta è partita alle alle 11:35 quando ancora la badante non ti aveva 'portato' in tiro ben prima dell'ora fatidica delle 12:00.Salvy invece era dalle 6:57 che 'stava a tiro'(voglio ben dire con quel popò di ultime badanti che gli sono vicine)...infatti su 'faccia di book',lui,o chi per lui certo,già s'era 'attizzato'.

maurizio-macold

Lun, 29/04/2019 - 16:22

Signor VENCO (12:17), se lo stupratore fosse stato un appartenente ad un centro sociale lei cosa avrebbe scritto? Generalizzare e' sempre sbagliato, pero' da chi predica violenza cosa c'e' da aspettarsi?

mzee3

Lun, 29/04/2019 - 16:38

Felpini continua con i suo slogan per fare infoiare i suoi idioti applaudenti… castrazione chimica!! Lui, il mangiatore di nutella, sa benissimo che non si può e/o quantomeno nessun medico ONESTO la farebbe perché contrario al giuramento di Ippocrate. Ma lui deve titillare il clitoride che i legaioli hanno nel poco cervello per poter ottenere i loro voti.

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Lun, 29/04/2019 - 16:41

sì, hai ragione tu, @peter64. Non sai se ti sei capito bene, ma hai ragione tu! :-)

cgf

Lun, 29/04/2019 - 16:41

lo dicono anche quelle persone da cui noi dovremmo ricevere la loro cultura :)

mzee3

Lun, 29/04/2019 - 16:56

maurizio-macold ### Ma perché fare sempre questo stucchevole confronto? Ha mai pensato che la propaganda ai fini elettorali falsa la percezione della verità? Perché invece non si chiede come mai il Viminale non mette al bando i gruppi neo-fascio/nazisti come sancito dalla costituzione e dalle leggi vigenti? Perché il Viminale non trova una una formula per vietare anche le formazioni comuniste radicali e anarchiche? Glielo dico io perché! Perché a salvini servono per mantenere una certa tensione sociale!

ruggerobarretti

Lun, 29/04/2019 - 17:00

Credo che sia esistito piu' di un violentatore di sinistra ed anche democristiano o liberale e perché no appartenente alla congrega lgbt. Non credo esista l'aggravante politico specifico per questo caso. Una volta provata la responsabilita', saranno (mi auguro) condannati alla giusta pena. E dovrebbe essere cosi' sempre per qualsiasi reato, perpetrato da qualsiasi soggetto.

mzee3

Lun, 29/04/2019 - 17:24

ruggerobarreti ### GIUSTO! Correttissimo...ma allora quando succede per uno straniero è ora di finirla con denominarli con i colori o etnia e con la loro provenienza. Parliamo solo di volgari soggetti con tanto di nomi e cognomi e non...unalbanese...un marocchino..un su americano ecc..ecc.. Lei ha capito che nel fare diversamente da come giustamente dice lei si aizzano gli animi per acquisire elettorato.

maurizio-macold

Lun, 29/04/2019 - 17:37

Signor MZEE3, concordo sul fatto che Salvini faccia pubblicita' elettorale per se stesso alimentando quotidianamente la tensione sociale. Invece non trovo per niente stucchevole il confronto fra centro sociali e casa pound che a mio avviso sono due facce simili di un malessere sociale e di un qualunquismo pseudo ideologico che ci portiamo dietro e che non credo sia possibile eliminare.

mariolino50

Lun, 29/04/2019 - 17:49

Algenor Spesso danno 15 anni per omicidio premeditato, un filino più grave dello stupro, certamente senza rimedio.

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 29/04/2019 - 18:04

Sniper 14:41 - Si metta di fronte a uno specchio, prenda la mira e si spari.

T-800

Lun, 29/04/2019 - 18:17

Salvini unico coerente: castrazione chimica per tutti i violentatori siano di destra, sinistra, bianchi, neri o gialli. Invece i piddini già hanno dimenticato il loro violentatore seriale Luca Bianchini condannato a 14 anni.

Ernestinho

Lun, 29/04/2019 - 18:28

Ma che bei "consiglieri" che abbiamo!

roseg

Lun, 29/04/2019 - 18:38

Galera a vita e castrazione!!!!!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 29/04/2019 - 18:38

mzee3: si aizzano gli animi per acquisire elettorato (Selfini) e per acquisire lettori/click (Il Giornale). Fin quando esistono menti malleabili pronte a dare loro seguito...

SPADINO

Lun, 29/04/2019 - 18:43

lo stupro e la pedofilia devono essere messi fuori dall'ordinamento democratico e garantista. Ci deve essere una legge speciale che prevede l'iniezione letale.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 29/04/2019 - 18:44

Comunque una gran parte di dx lo condanna. Noi non siamo dei bleffatori che difendiamo questi atti ignobili come fanno quelli di sx quando a violentare sono gli africani.

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Lun, 29/04/2019 - 19:16

Ci sono almeno dieci esposizioni dei soliti comunistoidi che, come miracolati, hanno riavuto il ben della parola, assente da tempo, oggi pare, a leggere le loro esternazioni idiote, siano a festeggiare non si sa ben cosa; di contro il mio unico, modesto, inoffensivo commento fin qui non si legge; poi accusano, sempre loro, i perfetti idioti estimatori di Stalin & co, voi della redazione d'essere di parte. ps suggerirei a lor signori "rosso gambero nell'animo" una calda tisana, da sorbire con estrema lentezza per evitare possibili bruciori e anolamie termiche, sì, esatto proprio li.

roseg

Lun, 29/04/2019 - 19:23

mzee3 Quanto sarai felice oggi, non sei corso a piangere da mammá, ti hanno pubblicato tutti i tuoi postini anche se potevano farne a meno visto l'insipienza dei contenuti.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 29/04/2019 - 19:31

Che strano! di fronte a episodi conclamati (e non "da verificare") di stupri violenze a assassini c'è sempre una grande reticenza da parte di inquirenti e stampa prima di azzardare a ipotizzare la nazionalità, o, ancor peggio, la religione degli autori. Qui, di fronte a un "sembra", "forse", "in fase di accertamento" e così via, il primo dato che viene propalato ai quattro venti a caratteri cubitali è l'appartenenza politica dei due presunti, ripeto PRESUNTI stupratori. Non vi sembra che ci sia qualcosa che non quadra? E poi, cosa ci va a fare una trentazinquenne in un club privé con dei ragazzini che hanno circa la metà dei suoi anni?

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 29/04/2019 - 19:40

Indipendentemente da ogni altra considerazione, una signora trentacinquenne, quindi non una ingenua adolescente, cosa va a fare in certi ambienti? E perché si mischia coi ragazzini? Qualche domanda me la porrei.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 29/04/2019 - 20:02

castrazione fisica !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! e questa volta, per favore, pubblicatelo !

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 29/04/2019 - 20:22

wilegio: e certo che c'è qualcosa che non quadra: i due NON sono dei N3GR1 anzi... sono italianissimi fascistelli! E' mai possibile che abbiano potuto abbassarsi a tanto??? Ebbene si! I C0GL10NAZZ1 hanno pensato bene di immortalare le loro epiche gesta con dei filmati memorizzati sullo smartphone. E quindi, in ultima analisi, non ci resta che dare la colpa alla trentacinquenne colpevole di andare in un club privè (?!?) con due bimbiminkia. P.S. anche la tizia è una militante di Casapound ma meglio spu77anare lei che i due eroici e coraggiosi camerati in erba, giusto?

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 29/04/2019 - 20:25

Castrazione!

peter46

Lun, 29/04/2019 - 20:30

Finalmente...sign.Il Giornale...continuate così che state a dare il 'meglio' possibile e Claudio Cartaldo si sta proprio a dimostrare n°1 del giornale:3 articoli pubblicati nello stesso giorno dallo stesso giornalista non li si legge in nessun altro quotidiano.Mi raccomando,anche domani stesso ritmo come oggi.

tosco1

Lun, 29/04/2019 - 22:34

La violenza sessuale ,che fra'l'altro presuppone il sequesto di persona (turpe reato da massimo della pena ,da solo, in quanto tocca la liberta' della persona)e' una offesa alla donna, ed e'pure, senza dubbio una squalificazione dell'uomo.Un non uomo, un quasi uomo, un misero uomo,ricorre alla violenza,incapace di fare quello che fa un uomo. Un uomo che commette l'atto , dequalifica la sua incapace figura, la sua meschina mascolinita', assolutamente priva di valore.Se poi lo fa con una donna ubriaca o con una tonna svenuta dalle botte,magari che dorme , si marchia da solo come un incapace.Dopo questo ragionamento,che riguarda tutti gli stupri,le offese alle donne che leggiamo tutti i giorni ,spesso opera di irregolari in Italia che non temono i trunali italiani,la pena dovrebbe essere massima , molto molto significativa, quasi orribile,cioe' uguale al reato commesso.

Ritratto di saggezza

saggezza

Lun, 29/04/2019 - 23:52

Deficienti e da condannare 10 volte sapendo di non avere la protezione delle toghe rosse

investigator13

Mar, 30/04/2019 - 00:39

ma sarà vera sta storia che due ragazzi di vent'anni abbiano stuprato una donna quasi 40nne? a Naso qualcosa non va. Cmq di questa storia ne parleranno una capa tanto, chissà avrò tempo per convincermi.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 30/04/2019 - 08:08

Caro Cartaldo, giusto dare notizie che - purtroppo - lasciano sbigottiti per la loro efferatezza e che avranno il giusto seguito giudiziario per la verifica dei fatti e l'irrogazione di giuste condanne. Però è anche bene ricordare che i reati penali riguardano il singolo individuo come recita l'art. 27 della costituzione. Va spiegato - lo dico da non votante Casapound - ad una certa nutrita rappresentanza di carta stampata che tende a coinvolgere quel partito di estrema destra a seguito di questo evento abominevole. Bisogna essere solo in mala fede per sostenere una tesi del genere. Alla signora che ha subìto quell'atto brutale, esprimo la mia totale vicinanza, la mia più sincera solidarietà e spero che possa ritornare in tempi accettabili ad una vita normale, con le soddisfazioni personali che merita.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 30/04/2019 - 11:36

Marcello.508: ti rispondo più o meno come ho risposto a Memphis35 in altro articolo. Verissimo... la responsabilità penale è personale e riguarda nello specifico i due viscidi individui e non tutta Casapound, movimento per il quale peraltro nutro tutto il mio disprezzo. Però... non vale lo stesso discorso quando lo stupratore è un immigrato? Per me si... il singolo stupratore marocchino, nigeriano, rumeno ecc. è anch'egli viscido e squallido al pari dei due fascistelli di Viterbo. Eppure quando le notizie di violenze da parte di immigrati vengono pubblicati con enfasi su questo giornale è una gara a chi da contro "la risorsa" e non contro il singolo delinquente responsabile a livello individuale delle sue nefaste azioni. Non vedi la mastodontica ipocrisia di fondo in queste precisazioni fatte proprio oggi???

ruggerobarretti

Mar, 30/04/2019 - 13:12

Forse essendo perennemente sognatore, non si rende conto, che quello che descrive e' il suo stesso modus operandi. Sbaglio forse?? Da quello che leggo nei suoi interventi credo proprio di no.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 30/04/2019 - 14:32

Dreamer_66 - 11:36 L'art. 27 della costituzione non fa distinzioni di alcun genere. Vero è che se si applica un maggior controllo su chi ha diritto di entrare in Italia (profughi e rifugiati in testa, NON migranti economici sui quali, a mio avviso, va predisposto un trattamento diversificato secondo le nostre esigenze nel mercato del lavoro) certi reati avrebbero sicuramente numeri più contenuti e meno pubblicità sui quotidiani e media. Queste parole di Minniti spiegano bene certe reazioni di gente comune: «La sinistra riformista ha fatto un sacco di cose al governo e ha ottenuto dei risultati ma ha trattato con supponenza la rabbia e la paura dei ceti più deboli. Colpa della solita superiorità morale: siamo talmente convinti di essere nel giusto da allontanare con il nostro atteggiamento chi non ci segue in tutto quel che diciamo. Non riusciamo a dare dignità a chi non la pensa come noi.» (intervista 13.6.18)