Atene, l'Fmi: "Possibile impatto sull'Italia"

L'analisi del Fondo monetario internazionale: "Se non contrastati gli sviluppi avversi in Grecia potrebbero avere un impatto sostanziale sull’Italia in termini di effetti sulla fiducia"

La crisi greca può avere ripercussioni negative sull'Italia? Il governo ostenta ottimismo. Il Fondo monetario internazionale, invece, nel rapporto sulla Penisola osserva che "sviluppi avversi in Grecia potrebbero avere un impatto sostanziale sull’Italia con effetti sulla fiducia", anche se "le esposizioni dirette sono limitate". Il rapporto è stato presentato al board esecutivo dell’istituto di Washington per un’analisi il primo luglio scorso. Gli esperti del Fondo citano la crisi della nazione ellenica tra i rischi al ribasso per l’Italia. In generale i rischi all’outlook italiano sono però "ampiamente bilanciati". Nel breve termine, aggiunge lo staff dell’Fmi, "i rischi di contagio derivanti da sviluppi avversi in Grecia sono visti come limitati. C’è tuttavia più preoccupazione per le implicazioni di lungo termine, se la percezione dell’irreversibilità dell’Area euro dovesse cambiare in modo permanente".

Secondo l'Fmi "l’economia italiana sta gradualmente emergendo da una prolungata recessione". Il Pil del nostro paese crescerà dello 0,7% quest’anno per poi accelerare all’1,2% il prossimo, anche grazie al pieno dispiegarsi degli effetti del quantitative easing della Bce. Il Fondo promuove l'agenda" di riforme del Governo. In particolare, tra i provvedimenti in grado di rimettere in moto il sistema economico italiano, i tecnici di Washington citano il Jobs Act e la riorganizzazione delle banche popolari.
In questo momento, si legge nel giudizio finale, "c’è una finestra di opportunità per spingere ancora più a fondo con riforme tese a ridare fiato alla crescita". La ripresa, avverte il Rapporto, "resta fragile e le prospettive di medio termine sono frenate da colli di bottiglia strutturali, alta disoccupazione e alto debito pubblico". Per questo l’azione del Governo dovrà concentrarsi "sull’aumento della produttività, il rafforzamento della salute finanziaria di banche e imprese e politiche di consolidamento fiscale orientate alla crescita".

Commenti

Dani57

Mar, 07/07/2015 - 11:39

effetto DOMINO !!!!!!!

Ritratto di giordano

giordano

Mar, 07/07/2015 - 11:42

si parla di sfigati, Grecia e Italia, si parla di fenomeni, Germania e Francia, e tutti gli altri? anche loro primi della classe? ma andate a cag ... are

STEOXXX

Mar, 07/07/2015 - 11:49

ma perché quella vecchia non va a pulire i cessi delle stazioni, invece di sparare caxxxxxte ????

Ritratto di michageo

michageo

Mar, 07/07/2015 - 11:56

...siamo già al cartellino giallo irrogato dalle loro maestà di Germania e Francia?

Triatec

Mar, 07/07/2015 - 12:01

Noi siamo tranquilli, nessuna ripercussione sull'Italia, l'ha detto Padoan e riconfermato Renzi, anche il presidente della BNL durante una recente trasmissione televisiva con una super-cazzola ci ha spiegato che non si corre nessun rischio, siamo in una botte di ferro.

vince50_19

Mar, 07/07/2015 - 12:04

"Colpirne uno per educarne cento"? Vabbè, in effetti sono 28 se non ricordo male, però il succo è sempre quello! E si che il duo ineffabile Renzi - Padoan dice che non ci sono rischi per l'Italia (pinocchio docet..). Se poi si rivelasse il contrario di quanto sostenuto da loro, sti due avrebbero il coraggio di levarsi dai....? Ma neanche per il c@@@o!

mifra77

Mar, 07/07/2015 - 12:05

Subito un referendum democratico anche in Italia e facciamo capire senza ombra di dubbio a questa gente che ragiona solo con i ricavi e guadagni che neanche agli italiani sta più bene una tale europa. Prima di tutto io però cambierei il cabarettista presidente del consiglio che oltre a far fare quattro risate alla merkel e due sorrisini al francese che normalmente non sorride perché non capisce, altro non può fare. ci vuole un presidente con le palle!

BALDONIUS

Mar, 07/07/2015 - 12:06

Abituata al cameriere di Palazzo Ghigi la signora ha cominciato a minacciare e ricattare. Ditele che le brioches sono finite anche per lei perché il popolo è da molto tempo che ha finito persino il pane e come in Grecia ... è molto, ma molto incazzato.

Zizzigo

Mar, 07/07/2015 - 12:07

"i tecnici di Washington citano il Jobs Act e la riorganizzazione delle banche popolari" come motore della (mancata) ripresa italiana. I tecnici di Washington, del FMI, sono così distanti dall'Italia che non comprendono nemmeno quello che scrivono, pertanto non sono in grada di valutare nulla... ed il peggio è che hanno saltato, a piè pari, l'urgente necessità di rifinanziare la popolazione (tutta), che è l'unico sistema per uscire da questa impasse. Le idee cretine, che sia possibile aumentare la produzione, semplicemente per decreto legge, ed avere la stabilità fiscale, come conseguenza, rimangono il pensiero visionario di teste fuori dall'attuale contesto italiano. Vadano ad occuparsi degli affari interni loro!

Marzio00

Mar, 07/07/2015 - 12:08

Il ragionamento è questo: se i creditori non posso rifarsi sulla Grecia perché non provarci sull'Italia. Il giochetto è semplice, aumentiamo lo spread tra BTP e BUND è quindi gli italiani pagano + interessi e loro recuperano quello perso con la Grecia.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 07/07/2015 - 12:09

La solfa governativa: "I prestiti si restituiscono". Va bene, ma quali sono i tassi d'interesse praticati? Forse dal 17% al 33%? In tal caso non si tratta più di "prestiti", ma delitti d'usura e i creditori non sono più tali, ma mafiosi. Ecco il PD-Renzi spacciava sui media l'estorsione usuraia contro la Grecia, di 40 o 61 miliardi di euri, quale "ripresa economica", ma riceverà un bel colpo in testa, il famoso "impatto" sul suo italico parco buoi, che nel frattempo, al posto delle PD-panzane-padoane, comincia a mangiare la foglia.

pinopalazzi

Mar, 07/07/2015 - 12:17

Ma questa signora perché non va a sollazzare il suo amico a cui scrisse fai di me quello che vuoi? O in alternativa va a coltivare patate se ne è capace?

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 07/07/2015 - 12:18

Io credo a renzi....state sereni ...noi siamo usciti dalla crisi per cui non ci tange minimamente.

Rossana Rossi

Mar, 07/07/2015 - 12:37

Ripercussione o no, venire fuori da questo vespaio di incapaci, arrangisti, misurazucchine, soloni incompetenti, mi sembra resti l'unica soluzione, un detto recita: ' meglio signori di un villaggio che sudditi di un regno'......

Tuthankamon

Mar, 07/07/2015 - 12:42

Menagramo dei miei stivali! Questi hanno in mente di fare qualche altro grosso casino! Il fatto che renzi e Padoan dicano in continuazione che noi non avremo problemi mi fa optare per gesti scaramantici ...

Blueray

Mar, 07/07/2015 - 12:48

Ma Lagarde, guarda che la fiducia è già nei tacchi, non leggi i commenti del Giornale? Comunque se i titoli si abbassano meglio, li compriamo, tanto poi Draghi col qe fa volare il valor capitale come a maggio e li rivendiamo. Si chiama otto volante. Gli specialisti sono a Milano, vero otto volante delle Borse mondiali.

abocca55

Mar, 07/07/2015 - 12:57

Questa, come tutti i francesi, gufano contro l'Italia. L'Italia è un grande Paese, e rimarrete tutti di me***

agosvac

Mar, 07/07/2015 - 12:58

La signora lagarde, che dovrebbe spiegare come è riuscita ad incastrare il suo predecessore per prenderne il posto fraudolentemente, prima di pontificare, fa solo terrorismo. L'Italia non corre alcun rischio per la crisi della Grecia perché finché i suoi titoli di Stato sono così "appetibili" dalla finanza internazionale visto che le richieste sono sempre molto superiori alle offerte ha sempre modo di finanziarsi, indipendentemente da eventuali aiuti della BCE che, tra l'altro, non ha mai chiesti perché non ne ha bisogno. Forse è più a rischio la Germania con i suoi accoliti dell'Olanda e della Finlandia, dato che cruccolandia raramente riesce a vendere tutti i suoi bund senza un intervento massiccio della Bundesbank e che Olanda e Finlandia sono nazioni senza una vera industria e senza una vera agricoltura!!! Dimenticavo: l'Olanda vende fiori e la Finlandia vende, cosa?, forse le renne!!!!!

abocca55

Mar, 07/07/2015 - 13:03

Voi ignorate l'orgoglio Italiano, che non ha niente a che vedere coi bersani, dalema, grillo & Compari. Noi possiamo anche restare in mutande, ma non ci faremo ricattare dalla grecia. L'Italia è una Fenice imbattibile. Preghiamo la Germania e gli altri Paesi Europei di non cedere al ricatto dei pecorari, costi quel che costi!. Sarebbe il primo passo per creare uno spirito europeo. Fierezza europea, del Grande Impero Romano del quale la grecia era solo un mattone.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 07/07/2015 - 13:10

Cristine Lagarde, visti i suoi calcoli, deve avere per forza una nipotina che si chiama Ada.

Libertà75

Mar, 07/07/2015 - 13:14

Eccola, la Lagarde racconta come dopo la distruzione della Grecia, la stessa sorte aspetti anche all'Italia. Il problema del nostro Paese è che abbiamo il partito di maggioranza relativa che anziché pensare al bene della nazione, pensa a come servire i poteri finanziari. Se odi l'Italia e gli italiani, vota PD.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 07/07/2015 - 13:17

X abbocca55: Ciò che dice, è verità, ma l`anemalia di questo paese è che abbiamo """LA RAZZA PIÙ SCHIFOSA DI PARLAMENTARI CHE ESISTA IN TUTTO IL MONDO"""SI FANNO CHIAMARE BUONISTI,LI SI TROVANO NEI PRIMI BANCHI DELLE CHIESE, MA SONO LADRI, DISONESTI E DELINQUENTI DI PRIMA CATEGORIA .

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Mar, 07/07/2015 - 13:25

Dichiarazioni ridicole ed inutili. Il prossimo anno vedremmo delle belle. Chi compre titoli di qualsiasi tipo è un fesso e si rendera conto nei prossimi 2 anni quando sarà in braghe di tela.

Duka

Mar, 07/07/2015 - 13:25

Con l'"abusivo" al potere il rischio è davvero grande. Il bullo è solo preoccupato di magnificare se stesso e fare un bel po' di soldi per poi sparire dalla circolazione. COSI' SARA' -

Ritratto di orcocan

orcocan

Mar, 07/07/2015 - 14:06

Fanzum anche gli esperti. Saremo un nazione schifosa, ma come si fa a metterla sullo stesso piano della Grecia! Nel bene e nel male le aziende producono, l'export non va male, nonostante la crisi abbiamo la maggior parte delle PMI in discreta salute, la disoccupazione è alta ma è pur sempre la metà di altre nazioni che, stranamente, godono di maggior credito, negli ultimi 100 anni l'Italia ha SEMPRE onorato e continua a onorare senza problemi gli impegni internazionali di qualunque natura. Ma basta perdio, un po' di dignita' nazionale non guasterebbe.!!!

INVISIBILE

Mar, 07/07/2015 - 14:11

Il FMI forse farebbe bene a non dire certe cose. Gridare "a lupo a lupo" tutti sappiamo dalla fiaba che prima o poi il lupo arriva.Quindi il FMI potrebbe fare a meno di dire certe cose.- I Mercati prima o poi si convincono e succede il casino.-

Ritratto di orcocan

orcocan

Mar, 07/07/2015 - 14:16

E tornando al problema Grecia, perché l'Europa non si comporta verso quel paese povero (ma ricco con i soldi degli altri), come l'Italia si comporta verso quelle regioni da anni in default ma supportante all'infinito dal resto del Paese? Pardon, sono del Nordest che per definizione è xenofobo, razzista, ignorante, evasore, un po' mafioso, ma, guarda caso, uno dei maggiori contribuenti degli sperperi nazionali. :-p

Ritratto di Jampa

Jampa

Mar, 07/07/2015 - 14:22

Pagelle, ancora pagelle artatamente costruite da interessi altri. E poi, soprattutto, terrorismo finanziario. Della peggiore specie, quello che fa cadere governi legittimi (tanto per intenderci).

Cinghiale

Mar, 07/07/2015 - 14:23

L'Italia rischia l'impatto? Siamo già finiti contro un muro a 100 all'ora. Aspettiamo solo la reazione di rimbalzo, le borse rimbalzano a noi le b@ll@ rimbalzano.

acam

Mar, 07/07/2015 - 14:26

io non ho mai capito come si possano collocare de vecchi rinseccolite in posti dove tutti possano sentire le minchiate che sparano a casaccio

cameo44

Mar, 07/07/2015 - 14:33

Ancora una prova che Renzi e Padoan Ministro delle Finanze non sanno quello che dicono da giorni ci dicono che la crisi della Grecia non avrà impatto sul nostro paese ma come sempre vengono smentiti oltre al crollo della borsa guarda caso Milano è quella che ha perso di più ora anche il FMI li smentisce dicendo che anche l'Italia potrebbe esse re coinvolta dalla crisi Greca capisco che i nostri politici sono abi tuati a mentire ma anche questo bisogna saperlo fare ma dato che sono dei dilettandi allo sbaraglio non sono buoni nemmeno a mentire

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mar, 07/07/2015 - 14:34

MA DI "IMPATTI" IN QUESTA E.U. FUNESTA ED AFFAMATRICE DI INTERI POPOLI NE AVREMO IN CONTINUAZIONE FINO A CHE OGNI CITTADINO DOVRA' VENDERE TUTTO CIO' CHE E' ACQUISTABILE DAI POTENTI. ORMAI I POPOLI DELLE NAZIONI POVERE SONO ABITUATI A QUESTI "IMPATTI" PERENNI.

robylandia

Mar, 07/07/2015 - 14:51

Mi spiegate come fare per toglierci di mezzo questa e l'intero di butocrati teorici? Ma come sono arrivati a ricoprire certe cariche visto l'inefficienza dei risultati e la totale incapacità di gestire l'attuale e presumibilmente future questioni? Come possiamo pensare che con questa gente l'Europa possa diventare uno stato confederato tipo USA? per quale motivo non c'e' ne uno che conferma le parole dette il giorno prima? COME MAI NON SIAMO CAPACI NEL DIRE CHE IL SOGNO EUROPEO E' DIVENTATO UN INCUBO DAL QUALE PRIMA CI SVEGLIAMO E E PRIMA RITORNIAMO A VIVERE???

robylandia

Mar, 07/07/2015 - 14:52

Per Marzio00......Gia' fatto !!!

Ritratto di SAXO

SAXO

Mar, 07/07/2015 - 14:54

TUTTO CALCOLATO ,GIA PREVISTO L ITALIA RISCHIA PER COLPA DELLA GRECIA.FALSA IPOCRITA MASSONA PORTAVOCE DELLA CONFRATERNITA MAFIOSA INTERNAZIONALE.L ITALIA COME LA SPAGNA E TUTTI GLI ALTRI PAESI SONO DESTINATI A SOCCOMBERE PRIMA O POI,DOVUTO ALLE POLITICHE PREDATORIE E DESTABILIZZATRICI CREATE AD HOC DAI PERSONAGGI MEFISTOFELICI COME QUESTA.

fisis

Mar, 07/07/2015 - 15:00

Entrando in questa UE sovietica a direzione tedesca, ci siamo messi nelle mani di usurai e burocrati eterodiretti. Bisogna assolutamente uscirne. Saranno dolori,ma è peggio restarci, senza sovranità e schiavi della Germania. Il Regno Unito è stato molto più lungimirante, restandofuori dall'euro e minacciando ora di usciredall'UE.

Benado

Mar, 07/07/2015 - 15:07

Una befana a capo del FMI, rivuole 1.650.000.000di € dai Greci? Non ha capito che non hanno 1€ ,una capra del genere dovrebbe solo pulire i cessi.... I nostri Governanti (capre) gli hanno dati 40.000.000.000 di€, non sarebbe ora di conoscere il nome e cognome di chi ha depredato il popolo Italiano e portarlo davanti a un Tribunale?

billyserrano

Mar, 07/07/2015 - 15:18

I debiti si pagano? Bene. Anche il governo italiano ha un debito con i pensionati (gli ha scippato parte delle rivalutazioni),e allora Renzi sia coerente, paghi tutto e non in parte. Altrimenti è solo un furto legalizzato camuffato da chiacchere.

Ritratto di dbell56

dbell56

Mar, 07/07/2015 - 15:40

Ma come si può pensare al contrario data la recessione formidabile che stiamo vivendo per colpa di una tassazione che sta uccidendo l'economia a poco a poco? Invece di mettere in moto politiche economiche espansive, questi deficienti di politici, dirigenti e funzionari statali che fanno? Aumentano ancora la tassazione degli immobili, sottraendo in tal modo disponibilità monetarie che gli individuo potrebbero spendere in beni di consumo ed in tal modo, far beneficiare le imprese che producono tali beni e rimettere in moto l'asfittica economia italiana che si mantiene ancora solo grazie alle esportazioni!

Marcolux

Mar, 07/07/2015 - 15:48

Cominciano a profetizzare nuove sventure per il Paese dei balocchi. I grandi "saggi" del mondo pontificano, e i cxxxxxxi come gli italiani soffocano e si lasciano strangolare. Questi nuovi briganti parlano perchè ci sono Governi compiacenti o totalmente asserviti come il nostro che glielo consentono, calandosi ancor più giù le brache. Se al posto dello Zerbino Renzi, che conta meno del 2 di picche, ci fosse uno coi cxxxxxxi quadrati, l'Europa intera si inginocchierebbe, terrorizzata da quello che potremmo fare. Stanno aspettando che l'Italia fallisca da sola, per acquistarla a prezzi stracciati. Ma Renzi, Monti e Letta avranno i loro conti bancari gonfiati, per i servigi resi alla Merkel & C.

linoalo1

Mar, 07/07/2015 - 15:52

Più che un Monito,mi sembra più una Minaccia!!!!

Ritratto di qwertyfire

qwertyfire

Mar, 07/07/2015 - 16:30

tranquilli burocrazzari. L'itajia è sicura. Dopo lo spodestamento di un presidente del consiglio in carica senza sfiducia parlamentare, la nomina di eccellenze bildergerg senza voto popolare per ben tre volte e senza che nessuno si sia incaxxato....dormite tranquilli, abbiamo tante piume ancora da offrire per i vostri cuscini di raso.

zisp

Mar, 07/07/2015 - 16:35

Il default della Grecia sarà come lo scoppio di un petardo rispetto alla deflagrazione atomica di Fallitalia, il più grande stato parassita del mondo, la maggior parte degli italioti non lo ancora capito bene sembra

Klotz1960

Mar, 07/07/2015 - 16:57

OK darew addosso all'imbelle Renzi, ma dare retta alla Lagarde ed al FMI mi sembra veramente troppo. Pensassero agli affaracci loro.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mar, 07/07/2015 - 17:01

Questa francese ci tiene proprio a mettere in difficoltà l'Italia, infatti non parla proprio della Francia, che sicuramente non naviga in acque migliori delle nostre.

LOUITALY

Mar, 07/07/2015 - 17:08

arrogante sprezzante inutile cafona questa difende gli illuminati della casta di bildenberg contro libertà democrazia e giustizia.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 07/07/2015 - 17:21

Vedendo tutti le testate dei giornali, c`è da chiedersi se le popolazioni, votano per i parlamentari, che salvaguardano per il bene del paese d`origine e la popolazione, oppure per la GLORIA DEL CAPITALISMO DELLE BANCHE ???

paolo b

Mar, 07/07/2015 - 17:30

ma se li mandassimo tutti a quel paese !!!!!!

Ritratto di filatelico

filatelico

Mar, 07/07/2015 - 17:55

La befana dovrebbe pensare al malato d'Europa che si chiama Republique Francais!!! La sua occupazione migliore sarebbe di zappare invece di dire CAXXXTE!!!!