Irpef, ecco come godere del bonus se guadagnate più di 25.000 euro

Il limite dei 25.000 lordi potrebbe essere - legalmente - aggirato, e il bonus previsto dal governo esteso anche a chi guadagna di più

Quando Matteo Renzi ha annunciato il bonus di mille euro all'anno - circa ottanta al mese - per i dieci milioni di lavoratori chi guadagna fino a 25.000 euro l'anno, ci sono stati tre milioni di italiani che non l'hanno presa tanto bene. Sono quei contribuenti che dichiarano un reddito compreso tra 25.000 e 35.000 euro lordi all'anno, esclusi dal bonus per un soffio.

Da oggi però anche questa fascia potrebbe, secondo uno studio commissionato da Libero, accedere al beneficio fiscale previsto dal governo per i redditi fino a 1500 euro al mese. Come? Detraendo dalla dichiarazione dei redditi spese detraibili come assicurazioni sanitarie e pensioni private, contributi per domestiche e badanti, fino alle cure mediche e agli scontrini della farmacia.

Il numero di chi chiede questi rimborsi, per la verità, è già in aumento da molti anni, complice la crisi. Abbattendo il reddito grazie a questo accorgimento sarebbero 3.004.896 gli italiani che potrebbero accedere al bonus già previsto per i dieci milioni di contribuenti di cui parlava Renzi. Resta da capire, certo, come coprire il mancato incasso che ne deriverebbe per il Fisco. Se anche chi dichiara un reddito fino a 35000 euro dovesse beneficiare del bonus all'Erario mancherebbero tre miliardi di gettito. Una voragine, che nei conti del governo non era stata prevista.

Commenti
Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Dom, 30/03/2014 - 13:22

Arriva in ritardo caro giornalista, se fosse stato attento, era già previsto e ampiamente pubblicizato sin dal primo annuncio. Buona Domenica

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Dom, 30/03/2014 - 13:23

Pubblicizzato (ovviamente)

bruno49

Dom, 30/03/2014 - 14:14

Non è come dice il giornalista: si abbatte il REDDITO, e quindi lo si può portare al di sotto dei 25000 euro, soltanto con le DEDUZIONI (dal reddito, appunto) e non con le DETRAZIONI (fiscali). Le deduzioni sono soltanto quelle collegate con contributi sanitari e previdenziali obbligatori, spese mediche per handicappati e poche altre voci. Le detrazioni sono tutte le altre (esempio spese sanitarie, mutuo, ristrutturazioni edilizie, assicurazioni volontarie ecc. ) Queste ultime NON abbassano il REDDITO ma solo l'IRPEF.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 30/03/2014 - 18:34

Anche gli evasori avranno 80 euro al mese!!! In mezzo a coloro che dichiarano 25.000 euro lordi di reddito ci sono anche negozianti, gioiellieri, professionisti, artigiani...non tutti sono evasori, è ovvio, ma lì in mezzo di sicuro qualcheduno che bara c'è. Riceverà anche lui gli 80 euro! Morale: non è necessario che tu sia onesto, è sufficiente che tu sappia barare. Questa è la morale di chi pensa di poterci fare la morale!!!

Ritratto di WjnnEx

Anonimo (non verificato)

Ritratto di WjnnEx

Anonimo (non verificato)