Manovra, la "norma Corona" spacca il Pd

Nella legge di BIlancio nuove misure sul rientro dei contanti. Padoan: "Non è un condono". Ma la minoranza Pd insorge

"La voluntary disclosure non è assolutamente un condono". In una intervista a Uno Mattina il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan difende a spada tratta quella che Pier Luigi Bersani ha già ribattezzato la "norma Corona". Che l'ala più a sinistra del Partito democratico potesse non digerire il provvedimento, che viene ora ampliato ai contanti, era abbastanza scontato. Probabilmente Matteo Renzi non si aspettava era una levata di scudi tanto ingente da far temere barricate in parlamento. "Se conservi sotto il materasso qualche milione di euro ottenuto non si sa come e senza dichiarare un centesimo - tuona Roberto Speranza - lo Stato non può chiudere un occhio".

La proroga per tutto il 2017 dei termini per la presentazione delle istanze di voluntary disclosure sui redditi e patrimoni detenuti all'estero e l'ampliamento della platea, tramite la possibilità di optare per un prelievo forfettario, a titolo di imposte, interessi, sanzioni e contributi, porterà nelle casse dello Stato pcoo più di 1,9 miliardi. Nel Documento programmatico di bilancio inviato ieri a Bruxelles, il governo annunciache "ulteriori misure saranno previste nel caso in cui la collaborazione volontaria abbia ad oggetto denaro in contanti, valori al portatore e altri valori". Ma è sulla parte che riguarda i contanti che la sinistra e la minoranza dem gridano al condono. Padoan tiene botta e assicura: "Non vengono ridotte le tasse e si pagano gli interessi normali. Quello che non si paga più sono gli interessi di mora e le sanzioni". "Al di là dei casi penali che vanno perseguiti - aggiunge, poi, il titolare dell'Economia - ci sono molti cittadini onesti che detengono i risparmi in questa forma e dobbiamo vedere tutti i casi".

Le parole di Padoan non sono bastate a calmare i "ribelli" del Pd. "Dopo aver alzato drasticamente il limite al contante, adesso dovremmo farlo emergere dal nero con una specie di amnistia a pagamento, con qualche vantaggio per il bilancio dello Stato", tuona Bersani. Che poi, ironizzando, dice: "Una simile idea sarà stata messa in giro artatamente da Fabrizio Corona che, nel caso, potrebbe candidarsi a sottosegretario". Dopo l'ex segretario piddì, ecco fioccare - una dopo l'altra - sonore bocciature all'iniziativa del governo. "Ogni volta che permetti a chi non paga le tasse di farla franca il conto arriva sempre a chi invece le tasse le paga - tuona Speranza - e questa è un'ingiustizia inaccettabile". Durissimo anche Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio della Camera: "Se fosse consentito agli evasori di pagare un prezzo per poter ripulire i propri soldi, cosa racconteremmo ai nostri ragazzi? Che la si può fare sempre franca qualunque cosa si faccia? Nascondere soldi, tanti soldi, a nero era e resta un reato se non si pagano le imposte".

Commenti

Libertà75

Mar, 18/10/2016 - 13:59

Non è un condono, il condono lo fa il cdx, il csx fa degli incentivi per il rientro dei capitali. Come con l'art. 18, Berlusconi voleva i licenziamenti di massa, l'ha fatto Renzi e allora è per l'aumento dei posti di lavoro. Questo fa capire perché le persone intelligenti non votano csx.

ILpiciul

Mar, 18/10/2016 - 14:20

Belli questi due, sguardo da svegli.

baio57

Mar, 18/10/2016 - 14:41

Libertà75 - Esatto come le missioni militari ,quelle del Cdx sono di guerra ,quelle del Csx sono di pace . D'altronde il bombardamento su civili di Belgrado, avvallato dal komunista/velista, non era forse di pace ?

macommmestiamo

Mar, 18/10/2016 - 15:05

per favore vorrei anche che se mi servisse una casa in affitto per il tempo necessari di far rientrare i soldi Renzi me la trovasse. ovviamente a spese dello stato ma andate a ....

antipifferaio

Mar, 18/10/2016 - 15:06

..."la minoranza Pd insorge"...Ahahahahah...ma cosa deve insorgere...un altro regalino e tornano a cuccia...sono delle zecche, parassiti, invertebrtati senza pa00e altrimenti avrebbero già da tempo fatto la scissione....questi sanno solo ululare alla luna e basta...

Fjr

Mar, 18/10/2016 - 15:13

Il fatto che citino corona la dice lunga su questo esecutivo, i prossimi cosa faranno si metteranno a ballare sui cubi al ritmo di andiamo a comandareeeee?

rudyger

Mar, 18/10/2016 - 15:56

se io prelevo dalla mia banca contanti per 50000 € e me li metto nel materazzo, devo denunciarli? stando alla sxxxxxxxa del fisco sembrerebbe di si perchè lo Stato non preleverebbe il 27% di imposta sull'interesse che mi darebbe la banca. E' esatto o sbaglio.

rudyger

Mar, 18/10/2016 - 16:04

la minoranza non si dividerà mai perchè c'è il problema della divisione dei beni. I beni sono del PD . quelli ex PCI sono intestati tutti alle 54 Fondazioni istituite dopo la Bolognina. quindi, nisba.

lavitaebreve

Mar, 18/10/2016 - 17:12

VORREI DIRE AGLI ESPONENTI DEL PARTITO DEMOCRATICO DI NON CITARE FABRIZIO CORONA. CITATE IL MPS, PENATI, RUTELLI, LUSI, ERRANI, LA FAMIGLIA BOSCHI, LA FAMIGLIA RENZI , LE COOPERATIVE ECC ECC ECC. IPOCRITI BUGIARDI LADRI.

Anonimo (non verificato)

unz

Mar, 18/10/2016 - 20:46

incredibile cone in pochissimi anni didonesto sia chi occulta il priprio denaro, probo chi lo denunzia, onorevole chi vive da patassita alle spalle della comumità, potenzialmente criminale chiunque svolga attività inptenditoriale/professionale. la verità è che se da Sumer a Bretton Wood per 6450 anni il mondo funzionava al contrario, gli iltimi 50 anno sono l'estremo declino della civiltà, nei quali il ladro è sugli scudi e il lavoratore nella polvere. La storia, purtroppo con calma, ma come fa sempre, porterà giustizia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 19/10/2016 - 00:47

Se lo fanno gli altri è un insulto, significa proteggere i ladri, se lo fanno loro è cosa buona e giusta. Ma andate a...dove volete.