Pensioni, mannaia 'quota 100': "Si perdono 500 euro al mese"

Secondo i calcoli di Tito Boeri "un lavoratore pubblico che va in pensione adesso con 62 anni e 38 di contributi" perderà fino a 500 euro

Quota 100, l'addio alla Fornero, i tagli agli assegni considerati "d'oro" e tutto il resto. La manovra economica e quella fiscale del governo gialloverde e l'attenzione di molti è concentrata ovviamente sulle pensioni. Soprattutto chi, per un motivo o per un altro, spera di andare a riposo prima possibile e magari senza perdere troppo sull'assegno pensionistico.

Lega e M5S puntano a superare definitivamente la legge Fornero e intendono farlo con un nuovo sistema previdenziale che dovrebbe premiare chi è nato nel 1957. Le finestre per andare a riposto dovrebbero essere quattro (leggi qui). Sulle pensioni d'oro, che i Cinque Stelle vogliono tagliare a tutti i costi, l'ultima ipotesi è quella di far entrare un contributo di solidarietà con il congelamento della rivalutazione degli assegni che superano i 2500 euro al mese per trovare quel miliardo in tre anni annunciato da Di Maio.

Ad allarmare i pensionati sono però i tagli che potrebbero arrivare agli assegni. L'ultima stangata è stata rivelata da Tito Boeri durante una audizione alla Commissione Lavoro alla Camera. Secondo il presidente dell'Inps, infatti, un dipente pubblico che va in pensione con "quota 100" potrebbe arrivare a perdere fino a 500 euro al mese. Una mannaia sull'assegno. "Un lavoratore pubblico che va in pensione adesso con 62 anni e 38 di contributi rispetto che andare con una pensione piena a 67 anni - ha detto Boeri - molto approssimativamente potrebbe perdere 500 euro al mese".

Commenti

FlorianGayer

Mer, 17/10/2018 - 20:49

Seguendo questa girandola di numeri, si capisce come mai lo spread salga in modo importante, anche con un deficit stimato 8storicamente) modesto. Il fatto è che nessuno crede ai numeri del Governo del Cambiamento. Sono dati sparati a capocchia, giusto per fare quadrare qualche conto. I risparmi dal taglio delle mitiche "pensioni d'oro" vanno da un centinaio di milioni a un miliardo: uno scostamento mica da poco. Si va in pensione presto, ma la pensione non c'è. Chi può essere così tonto da fidarsi delle stime di crescita del DEF?

stefano_

Mer, 17/10/2018 - 23:01

Si dà con una mano e si toglie con l'altra! ti mando in pensione a 62 anni + 38 di contributi però perdi quasi 500€ al mese! Assurdo! Piuttosto che sprecare soldi per Rdc sarebbe stato preferibile usarli per evitare porcate del genere... e non parlo per me che sono già in pensione ma quelli che ci dovrebbero andare!

rokko

Mer, 17/10/2018 - 23:01

Mi raccomando, attaccate Boeri anche su questo, se preferite non saere nulla di nulla.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 18/10/2018 - 01:33

Il condizionale è la forma del verbo preferita, da qualche tempo, in questo benemerito giornale. C'è una celebre poesia di Trilussa in questo tema e non solo in questo: Savelli provi ad indovinare quale.. Buona notte

vale.1958

Gio, 18/10/2018 - 07:02

Caro giornalista lei scrive " mannaia per le pensioni" ? Non capisco cosa voglia dire ,ma io ho 40 anni di contributi pagati ,tutti, a giugno 2019 faro' 62 anni ( a Dio piacendo) e grazie a questo governo che finalmente ha modificato la Fornero ,votata da FI e PD ,potro' godermi gli ultimi anni di vita amcora in forma. Non ci perdo nulla la mia pensione sara' calcolato sui contributi, se poi dovevo lavorare sino 67 anni o 44 anni di contributi, certo avrei preso di piu' ,ma vuole mettere come cambia la vita potendo uscire a 62 anni!!! Se lo fanno votero' tutta la vita Lega .

CALISESI MAURO

Gio, 18/10/2018 - 08:40

Beh cercano di rientrare nelle spese non avendo potuto calcolare sul contributivo le reali pensioni. Infatti a mio avviso la vera riforma era ridare in forma pensionistica tutti i contributi versati piu' gli interessi ( questo e' il dovere dello stato indipendentemente dal valore delle pensioni ) una volta elargiti tutti i soldi versati dal lavotatore, lo Stato dovrebbe erogare solo la pensione minima ( non 780 E, ma 400 E ) e sarebbe tutto grasso che cola. I soldi devono andare ai giovani che sono il futuro, non a questa generazione di... di...non so come chiamarli.... ( e io non sono giovane )

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 18/10/2018 - 09:10

L'uomo della "pensione verticale" , nel senso prendere la pensione con lui è facile come fare la verticale a 67 anni , non ci dice su quale assegno vengono decurtati (forse) i 500 euro . Dipendente pubblico è un termine vago, ci sono ad esempio o magistrati che immagino abbiano pensione lorda di oltre 10.000 euro al mese, un 500 euro in meno mi pare doveroso...

cir

Ven, 19/10/2018 - 11:15

tutti gli statali sono stati pagati profumatamente dalle tasse del lavoro prodotto dai privati . solo i privati hanno prodotto ricchezza , gli statali l' hanno consumata , e mai hanno dovuto sottostare alla ferrea legge del saggio del profitto . Non per nulla sovente sono in 30 persone dove ne bastano 15. Non per nulla in una azienda o in un ufficio se manca una persona o due la produzione del bene ne risente ed il capo reparto o capo ufficio ne prendono atto e diversificano il lavoro del giorno . Non per nulla nelle aziende statali a volte mancano la meta' delle persone sul lavoro pur avendo timbrato e nessuno se ne accorge se non qualche televisione ...e poi si sentono sottopagati !!

stefano_

Ven, 19/10/2018 - 19:50

"gli statali", "gli impiegati pubblici" ...tutti presentati come scrocconi! Ma chi vi pagherebbe la pensione se non ci fossero gli impiegati pubblici? chi vi curerebbe se non ci fossero i medici e i pubblici infermieri negli ospedali? Chi arresterebbe il ladro o l'assassino se non ci fossero i poliziotti che sono anch'essi pubblici impiegati! e via dicendo!! Anche tra gli "statali" bisognerebbe imparare a distinguere tra quelli che lavorano e sgobbano e quelli che fanno i furbi! Certo sarebbe una gran cosa se si sfoltisse tutto l'apparato amministrativo (a partire dalle regioni)!

cir

Sab, 20/10/2018 - 21:09

stefano_ no .. adesso basta . Io faccio di tutta erba un solo fascio .Quello che tu dici non e' sbagliato , ma dal momento che ti senti coinvolto.... fai tu la cernita dell' erba grama ... e rileggi cosa ho scritto sopra in proposito.