Le mani del governo sulle pensioni da 2500 euro in su: assegni congelati

Il taglio sulle pensioni fortemente voluto dal Movimento Cinque Stelle è ormai vicino. Spunta l'ipotesi del congelamento degli assegni

Il taglio sulle pensioni fortemente voluto dal Movimento Cinque Stelle è ormai vicino. Migliaia di pensionati subiranno una sforbiciata sull'assegno. Nel mirino del governo sono finite tutte le pensioni che superano i 4500 euro netti al mese. Su questi assegni, secondo le ultime indiscrezioni, non ci sarà un tagluo esplicito, ma un contributo di solidarietà, la proposta che era stata di fatto avanzata dal Carroccio. Ma attenzione: c'è un altro taglio in arrivo. E questo riguarda anche gli assegni che partono dai 2500 euro netti.

Secondo quanto riportato dal Messaggero di fatto il governo sta studiando un raffreddamento delle rivalutazioni degli assegni che normalmente vengono adeguati al costo della vita. L'ipotesi era già stata lanciata dallo stesso Di Maio che qualche giorno fa aveva parlato proprio di un "congelamento" delle rivalutazioni. Qui però arrivano i calcoli pentastellati che francamente non tornano. Di Maio ha annunciato che il taglio delle pensioni altre porterà ad un risparmio di circa 1 miliardo in 3 anni. Poco più di 300 milioni l'anno. Per arrivare a toccare questa cifra, è altamente probabile che il raffreddamento delle rivalutazioni possa scattare anche sugli assegni da 2500 euro netti in su con un piano graduale nei prossimi anni. Insomma per i pensionati arrivano tempi duri...

Commenti

Ernestinho

Mer, 17/10/2018 - 12:47

Ormai non ci si capiscde più un .... cavolo! Vedremo alla fine cosa succederà!

Ritratto di drazen

drazen

Mer, 17/10/2018 - 12:53

Sa il paese delle banane!

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mer, 17/10/2018 - 12:53

PER COMPLETARE IL TERRORISMO MEDIATICO QUOTIDIANO NON L'AVETE ANCORA PUBBLICATA LA NOTIZIA CHE PUTIN CI STA PER BOMBARDARE?

APPARENZINGANNA

Mer, 17/10/2018 - 13:01

Caro Salvini, lascia fare a Di Maio, che alla fine perderai un mare di voti!

mozzafiato

Mer, 17/10/2018 - 13:19

questa notizia e'una bufala: SAREBBE TROPPO BELLA PER ESSERE VERA !!!! Ovviamente, si continua regolarmente ad omettere la realta' CHE I TAGLI VANNO APPLICATI SOLTANTO A COLORO CHE NON SI SONO PAGATI I CONTRIBUTI, quindi anche coloro che percepiscono 2.500 euro SENZA ESSERSI PAGATI I CNTRIBUTI, possono tranquillamente perdere un centinaio di euro (che altrimenti sarebbero rubati). Bisogna cominciare a distinguere fra diritti acquisiti e PRIVILEGI ACQUISITI e rammentare che IN CASO DI GRAVE SQUILIBRIO ECONOMICO anche la costituzione consente i taglia ! MA TUTTO VIENE SAPIENTEMENTE TACIUTO

Blueray

Mer, 17/10/2018 - 13:51

No, non è per i pensionati ma per i 5* che arrivano tempi duri, li sommergeremo con una risata, loro, la loro inettitudine e la pervicace volontà di scatenare conflitti sociali.

luna serra

Mer, 17/10/2018 - 13:58

se vere la notizia sbaglierò ma stanno facendo come Mario Monti

luna serra

Mer, 17/10/2018 - 14:01

per mozzafiato uno quando va in pensione si fa fare i conti dall'Inps se gli conviene va via altrimenti rimane al lavoro non puoi dopo 10 - 20 anni dirgli " ci siamo sbagliati "

lavieenrose

Mer, 17/10/2018 - 14:02

mozzafiato il problema semplice sewmplice è che con questi non si capisce un cxzxo perchè cambiano idea ad ogni cambio di mutande

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mer, 17/10/2018 - 14:21

C'è un clamoroso errore! E' dai 2500 in giù! Cominciamo a fare altri buchi nella cintura!

Oraculus

Mer, 17/10/2018 - 14:21

Siamo in tempi di recessione??...ed allora a mali estremi...estremi rimedi...chiunque abbia il piu' piccolo sentimento di giusto raciocinio...debe capire che certe pensioni debbono adeguarsi ai tempi...ed equilibrare le massime con le minime dovrebbe oggissere una ragione di giustizia sociale...mi ripeto??...le massime 3500 euro e le minime 1000 euro e cosi' vissero tutti, felici e infelici confortati sotto i crismi di un benessere sociale condiviso...perche' nazionale.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 17/10/2018 - 14:30

Giovanni da Udine - 12:53 Ci arriveremo, gradualmente, a notizie come quella ipotizzata da lei e che ci farannno scassare le ganasce dal ridere.

illavoro

Mer, 17/10/2018 - 14:36

per MOZZAFIATO: quelli che non hanno mai pagato contributi e tasse sono quelli che beneficieranno della pensione di cittadinanza. (tra di loro ci sono anche evasori/incapaci/fannulloni)

stefano_

Mer, 17/10/2018 - 14:43

al solito demagogo grillino rabbioso e mistificatore bisogna ripetere e ricordare che quelli che lui considera quasi dei ladri perché non si sarebbero pagati i contributi, in realtà hanno pagato tutti i contributi previsti dalle leggi del tempo! Ora lui se ne esce fresco fresco e pretende a posteriori di andare a stravolgere diritti del passato che considera "privilegi" ripetendo a pappagallo il mantra di qualche altro ixxxxxxxe del suo partito. Saranno pure privilegi ma sono stati acquisiti tramite leggi e non tramite furti notturni inoltre esiste un problema di buon senso che gli stupidi demagoghi del 5s non vogliono afferrare: se tagli le "pensioni d'oro" poi gli stessi principi saranno applicati anche a quelli che invece non prendono affatto una "pensione d'oro"

stefano_

Mer, 17/10/2018 - 14:52

parte 1/2 Inoltre vorrei ricordare ai demagoghi rabbiosi piccolo borghesi del 5s che se è un "privilegio" quello di aver avuto il calcolo "retributivo" della pensione è altresì un privilegio solo loro (e non anche di quelli già in pensione dopo 65 anni) quello di poter andare in pensione già a 62 anni come prevede la modifica della legge fornero!

stefano_

Mer, 17/10/2018 - 14:54

parte 2/2 Aggiungo anche che mentre un pensionato s'è fatto il servizio militare gratuito e per 18 mesi o anche 24 mesi, loro, i grillini del cxxxo, che gridano sempre contro i privilegi degli altri ma mai contro i loro, hanno avuto il privilegio di non fare il servizio militare! Poi hanno avuto anche il privilegio di laurearsi, e quindi, di darsi arie da dottori acculturati, in 3 anni e non in 4 o 5 come hanno fatto i pensionati attuali! Non è un privilegio anche questo? Vogliamo poi parlare anche del privilegio dei deputati di prendere non meno di 12000 euro NETTI al mese (e anche il vitalizio!)?

moichiodi

Mer, 17/10/2018 - 15:05

Giusto per scrivere qualcosa. Cosa dice questo articolo?

Carlopi

Mer, 17/10/2018 - 15:56

La rivalutazione sulle pensioni di importo superiore a tre volte il minimo è già bloccata da anni. Questa furfantata l'aveva inventata Giuliano Amato.

mozzafiato

Mer, 17/10/2018 - 16:25

LUNASERRA (14,01) Allora non ci capiamo! Ma quale "...ci siamo sbagliati...." ? Qui si tratta di correggere una orripilante stortura (bruttura): le pensioni calcolate col sistema retributivo ! Il tutto regolarmente a debito e tutto senza ovviamente sapere e dire CHI DOVRA' NEL TEMPO, PAGARE QUESTE PENSIONI ! E'un semplicissimo ragionamento da societa' civile che per questo non intende punire nessuno per privilegiare altri. Chiaro adesso ?

opuslupus

Mer, 17/10/2018 - 16:28

Ma arrivano tempi duri anche per Di maio e se Salvini lo segue su questa strada arriveranno tempi duri anche per lui. Toccare le pensioni agli italiani e’ come toccare i fili dell’alta tensione. Pericoloso, molto pericoloso e le elezioni si perdono.

Ritratto di lurabo

lurabo

Mer, 17/10/2018 - 17:05

a volte fate pena

titina

Mer, 17/10/2018 - 17:16

Se Boeri non separa l'assistenza dalla previdenza, i grullini continueranno a tagliare, tagliare le pensioni anche quelle più basse.

Ernestinho

Mer, 17/10/2018 - 18:06

Ma perché, non sono stati già congelati?

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Mer, 17/10/2018 - 18:16

Prendo 1500 euro mese netti di pensione e allora temo questa deriva pericolosa.Tutto ciò per finanziare lo stato assistenziale grullini. Non è giusto penalizzare chi ha lavorato una vita ed anche chi lavora con salari molto vicini al reddito di cittadinanza.solo con il lavoro si avrà equità sociale quindi flax tax senza e senza ma.augh

Popi46

Mer, 17/10/2018 - 18:38

Saggezza vorrebbe che la pecora si tosa, ma non si ammazza.... mica per niente, ma questi grillini si sono mai chiesti,per caso, quanti di questi pensionati d’oro,d’argento o di bronzo che siano, aiutano i loro nipotini che non riescono a trovare quel lavoro che non c’è e che grillini e legaioli vari non riescono a far ripartire?... Sapete com’è, il barile a forza di grattare....si sfonda

Robertin

Mer, 17/10/2018 - 19:17

ma la rivalutazione sopra i 2500 non è già bloccata ?

tosco1

Mer, 17/10/2018 - 19:21

Gli assegni oltre un certo livello, sono abituati al congelamento. Io sono in pensione da piu' di 10 anni, ed il mio assegno e' rimasto sempre lo stesso. Ci ha pensato Monti, Renzi,ecc. e poi la Regione con l'aumento delle tasse, aumento dei tichet sanitari pesanti.Spero di campare ancora tanto, ma chiunque sia al governo credo che il mio assegno non cambiera', in base barba alla Costituzione o altro.Insomma credo che non sia difficile dire che essere onesti ,in Italia, potrebbe essere un peccato veramente mortale.

DRAGONI

Mer, 17/10/2018 - 19:28

NIENTE DI NUOVO. STANNO RICREANDO LE CONDIZIONI GIA' VISTE IN PASSATO.LE PENSIONI DI ANNATA A CAUSA DELLE MANCATE RIVALUTAZIONI.LA PREDETTA SITUAZIONE E' ORA AGGRAVATA DALLO SCIPPO CHIAMATO CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA'!

stefano_

Mer, 17/10/2018 - 21:25

@luna serra "uno quando va in pensione si fa fare i conti dall'Inps se gli conviene va via altrimenti rimane al lavoro non puoi dopo 10 - 20 anni dirgli " ci siamo sbagliati " Impossibile farlo capire agi ottusi cani rabbiosi! calpestano leggi, principi, legittime aspettative peggio di vandali con la bava alla bocca e poi si riempiono la bocca di discorsi sulla "giustizia sociale"! Emeriti imbecilli grillini , i problemi si risolvono sviluppando il paese non tagliando le pensioni (fossero anche d'oro) come hanno sempre fatto anche i precedenti governi che a chiacchiere dite di combattere! Siete peggiori di quelli di prima! siete solo delle bestie furiose!

5stardust

Mer, 17/10/2018 - 21:41

radio grullo ha sparso voci per tagliare il cumulo pensioni famigliari due pensioni moglie e marito che possono essere 2500 + 3500 = 6000 saranno sforbiciate una sola di 4400 rimane invariata

rokko

Gio, 18/10/2018 - 10:51

mozzafiato, tu non so dove abbia letto che i tagli sono applicati solo a coloro che non hanno pagato i contributi, perchè il testo che gira è chiaro, i tagli sono per tutte le pensioni.

Duka

Gio, 18/10/2018 - 11:26

Ma quelli che percepiscono 3-4 pensioni da capogiro EX PRESIDENTI DI TUTTO basta arraffare soldi, non si possono stoppare? Tanto bla-bla ma nei fatti un ...cavolo