Lo spread vola sopra 330 punti: è ai massimi da 5 anni

Il differenziale continua a salire. Ma Salvini: "La Ue vuole l'Italia serva. Ma noi andiamo avanti anche se mandano le truppe di occupazione"

Dopo la bocciatura (annunciata) della manovra economica, lo spread torna a salire e sfonda anche quota 340 punti base. Questa mattina il differenziale tra Btp decennali e gli omologhi Bund tedeschi è infatti schizzato all'insù arrivando a toccare i 341 punti, per poi assestarsi e scivolare fin sotto i 330 punti. Si tratta, comunque, del peggior risultato top dall'aprile 2013. Già ieri il differenziale aveva toccato 327 punti per il braccio di ferro tra il governo gialloverde e i vertici dell'Unione europea e le liti nella maggioranza sulla manovra sul decreto fiscale. "In Europa vogliono un'Italia serva, precaria, impaurita, arrabbiata e disoccupata", attacca Matteo Salvini accusando l'Europa di volere "un'Italia in ginocchio per portarci via le ultime imprese".

"Questa legge economica non si tocca. Forse l'Europa vuole le manovre precedenti, che hanno massacrato gli italiani". Matteo Salvini lo mette ben in chiaro. Ma dalle principali piazze finanziarie del Vecchio Continente arrivano pesanti attacchi. Mentre lo spread continua a salire, la Borsa di Milano registra pesanti ribassi, soprattutto sui titoli bancari. Il Ftse Mib arretra scende sotto l'asticella dei 19mila punti arrivando a perdere l'1,5%, mentre l'All Share è arretrato dell'1,31%. Con il Banco Bpm addirittura sospeso, i peggiori titoli su Piazza Affari sono Intesa Sanpaolo (-3,39%), Bper (-3,40%), Unicredit (-3,21%), Ubi (-4,73%) e Mps (-5,56%). I ribassi, però, non interessano soltanto i bancari, ma investono anche gli altri finanziari e settore del lusso. Intanto, mentre Bruxelles ci consegna una lettera che, pur non essendo nè un diktat nè una bocciatura, contiene moniti pesanti nei confronti dell'Italia, il cancelliere austriaco, Sebastian Kurz, batte i pugni sul tavolo e ci chiede di cambiare la manovra, perchè, spiega, ci sono regole comuni e se l'Italia le viola mette in pericolo se stessa e gli altri. E avverte: "L'Unione europea non vuole prendersi questo rischio per conto dell'Italia".

Dal Viminale, però, Salvini fa sapere che il governo è disposto a tener duro sino all'ultimo. "Non ci mandano a casa anche se mandano le truppe di occupazione da Bruxelles - è il ragionamento del vice premier leghista - Io resisto e vado avanti più convinto di prima". E, a margine di una visita a uno stabilimento della Melinda in Trentino, lo stesso ministro dell'Interno ha ribadito di non essere affatto preoccupato per l'andamento dello spread e per i ribassi dei mercati. "C'è qualche speculatore che pensa di guadagnare - ha, poi, tagliato corto - però l'economia italiana è sana e non abbiamo preoccupazioni".

Commenti

nerinaneri

Ven, 19/10/2018 - 10:24

...questo sempre a disperarsi al telefono...

nerinaneri

Ven, 19/10/2018 - 10:37

...se qualche pensionato ha avuto il coraggio di investire dei risparmi, nell'ultimo mese si è tolto delle soddisfazioni...

Libertà75

Ven, 19/10/2018 - 11:04

Lo spread sale, ma il debito pubblico è fermo da giugno

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Ven, 19/10/2018 - 11:30

Qui salta tutto, e presto. Lacrime per noi e sangue per l'Europa, su questo non ci piove.

carlito1957

Ven, 19/10/2018 - 11:30

Da 70 anni non ci sono più guerre con le armi in Europa. Sono state sostituite dalle guerre economiche e chi è più ricco affossa il più povero. Triste realtà. Faranno salire lo spread alle stelle.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Ven, 19/10/2018 - 11:41

@Lipertà75.... che soddisfazione nevvero? Come dire stiamo fallendo pero il debito pubblico è fermo e quindi affoghiamo nella M. ma la soddisfazione è di tener fermo il debito pubblico...

INGVDI

Ven, 19/10/2018 - 11:45

Di Maio+Salvini=M5s+Lega=Tsipras=Grecia.

INGVDI

Ven, 19/10/2018 - 11:48

Sarà contento Cassola. Che abbia ragione?

Robertin

Ven, 19/10/2018 - 11:52

335 ...... avanti cosi' kompagni !

Mr Blonde

Ven, 19/10/2018 - 11:53

Libertà75 quanto ottimismo...a 400 è il piave: fondi esteri, sovrani o privati, svenderanno il nosro debito. A questo punto piuttosto che dissanguarsi con una rincorsa come con amato nel '92 meglio stoppare subito e dire agli italiani che si vuol fare: fuori dall'euro? che si faccia e in fretta, in un solo weekend ipotizzato da savona nel famoso piano b. Ma si hanno le palle e soprattutto le capacità? Ricordati che siamo governati da un bibitaro

griso59

Ven, 19/10/2018 - 11:55

fuori da questa europa di m....

rokko

Ven, 19/10/2018 - 12:13

L'errore è stato prevedere il pensionamento di troppe poche persone nel 2019, appena mezzo milione. Occorreva portare la quota 100 a quota 90, meglio se 80. Inoltre, i 780 euro di rdc sono anche essi una misura insufficiente a spingere la crescita, di qui la sfiducia dei mercati. Come minimo andavano previsti 4000 euro.

fabiano199916

Ven, 19/10/2018 - 12:14

Chi se ne frega dello spread. Anzi Aprite una nuova agenzia di rating che chieda di assicurare i bond tedeschi perche' son farlocchi, e vedremo che lo spread andrà sotto zero... Un consiglio... Denunciate l'agenzia di rating...

HappyFuture

Ven, 19/10/2018 - 12:20

Sergio, dagli i tuoi risparmi alle banche, vedi un pò se lo spread scende!

HappyFuture

Ven, 19/10/2018 - 12:22

@INGVDI: Lo spread sale? Non ci frega un Cassola!

CarloLinneo

Ven, 19/10/2018 - 12:23

E chi se ne fraga se lo spread sale a 500. Bei tempi quando Giuliano Ferrara diceva: La signorina spread q2ua, la signorina spread là.

rokko

Ven, 19/10/2018 - 12:32

CaptainHaddock, ti sbagli, lacrime e sangue per noi, solo lacrime per l'Europa.

alberto_his

Ven, 19/10/2018 - 13:18

Il momento delle decisioni irrevocabili si avvicina

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Ven, 19/10/2018 - 13:21

@HappyFuture: magari non lo hai capito, ma l'aumento dello spread ti interessa. Se lo spread aumenta il costo del debito aumenta. Se il costo del debito aumenta una fetta più grande delle entrate dello stato serve per pagare gli interessi passivi - rimane poco per l'apparato statale (es. polizia, pompieri, sanità, ...), rimane poco per le riforme (abolizione Fornero, ...).

nerinaneri

Ven, 19/10/2018 - 13:24

...siamo l'italia, che ci frega del mondo?...o anche: prendiamo una stampante e stampiamo dei 500€ per tutta la notte...

lorenzovan

Ven, 19/10/2018 - 13:36

ma quanti " muoia Sansone con tutti i filistei" deve essere tutta gente che ha soldi e beni all'estero ..e che s ene frega se l'Italia va a fondo..anzi ci guadagna ..comprndo poi sottoprezzo..da buone carogne speculative ..ma loro ..sono..sovranisti !!!!!!

abschied

Ven, 19/10/2018 - 13:38

All’appello “Oro alla Patria!” lanciato da Mussolini nel 1935 in risposta alle “inique sanzioni” decretate dalle potenze demo-pluto-massoniche risposero centinaia di migliaia di Italiani offrendo le loro fedi nuziali. Ottanta e passa anni dopo alcuni begl’ingegni sovranisti ripropongono una risposta più sofisticata ma in fondo simile agli iniqui attacchi della speculazione internazionale. L’idea è di far emettere dal Tesoro buoni del tesoro riservati ai soli cittadini italiani. Ci si aspetta insomma che per amor di Patria gli acquirenti si contentino per i loro investimenti di un rendimento molto inferiore a quello accordato dai BTP correnti. A me sembra in realtà che proporre questa specie di patrimoniale volontaria significhi sottovalutare di molto l’intelligenza e degli italiani.

mzee3

Ven, 19/10/2018 - 13:42

Salvini : L'economia è sana ! LA SUA SICURAMENTE...

mzee3

Ven, 19/10/2018 - 13:46

Questa idea di felpini che questo sia il modo giusto...ha un'unica finalità...quando ci saranno dei bei movimenti di piazza...la gente assalirà le banche , le farmacia e i super mercati...allora darà colpa all'Europa...come è avvento in Gracia, Argentina Equador… V A I I I I I S A L VI N I.... sei tutto loro.

Gianni11

Ven, 19/10/2018 - 13:50

L'economia e' sana se produciamo per noi, se ci teniamo il nostro mercato per noi e se non ci facciamo pertar via l'infrastruttire e le industrie strategiche con l'inganno del "libero mercato" e delle "privatizzazioni".

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 19/10/2018 - 13:51

Qui bisogna studiare come difendersi dalla speculazione, prima con l'euro,poi con le case, non parliamo dei risparmi. Qualcuno che sta giocando con la nostra vita senza usare nessun tipo di arma, solo quella finanziaria speculativa. Chiudiamoci a riccio e che nessuno faccia il buono ed il brutto tempo con l'Italia e gli italiani. Aggià non dobbiamo essere patriottici. Il debito assorbiamolo solo noi cittadini e chiunque si comporta male in galera a vita, senza domiciliari e recupero delle somme.

nerinaneri

Ven, 19/10/2018 - 13:56

abschied: oltretutto, vedi ora quanti italiani posseggono debito pubblico (6%)...ci vuole una grande opera di convincimento...

schiacciarayban

Ven, 19/10/2018 - 14:08

Sono d'accordo, l'economia è sana, fino ad ora, il problema è il governo! Vi rendete conto che ha causa vostra un sacco di gente ha già perso un sacco di soldi? Anche di questo direte che non ve ne frega niente, ma quelli con i soldi sono quelli che fanno girare l'economia e creano lavoro, siete solo dei delinquenti incapaci.

nerinaneri

Ven, 19/10/2018 - 14:10

Gianni11: vedi mo' che in russia erano avanti anche 70 anni fa?...

Robertin

Ven, 19/10/2018 - 14:14

"ragionamento"è una parola grossa ...

elfrate

Ven, 19/10/2018 - 14:19

Salvini La prego smetta di dire stupidaggini chi crede di imbambolare?? cnon mi pare che Lei abbia una formazione economico finziaria così profonda per fare simili affermazioni. le preoccupazioni non si eliminano con i proclami e le provocazioni.

Marguerite

Ven, 19/10/2018 - 14:21

Gianni11, L’ITALIA DEVE IMPORTARE IL 50% DEI SUOI PRODOTTI PER SOPRAVIVERE !!! E tutto ciò deve essere comprato in dollari o euro...TE CAPÌ????????? Se la sua moneta non vale NIENTE l’Italia muore ! Solo in Agosto 18 miliardi sono partiti fuori dall’Italia perché la gente non ha più fiducia !!!

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 19/10/2018 - 14:24

"Tutto va bene Signora la Marchesa" aveva detto l'altro giorno ai "professoroni" Europei...Vale anche per lei Ministro. Testa sotto la sabbia e continui pure a fare il Palo della Banda pentastellata...!

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 19/10/2018 - 14:32

Il noto economista (??) Libertà75 osserva che il debito pubblico è fermo da giugno. E allora?? Cos'è, un merito del governo grillo-leghista?? Certo che no, il fabbisogno finanzario dello Stato nel 2018, dipende dalle leggi finanziarie antecedenti (l'ultima, riferita al 2018, è stata quella approvata a fine 2017), e da tutte le altre leggi e provvedimenti di spesa collegati, che trovano però sempre una dotazione finanziaria antecedente al 2018. Sotto questo aspetto questo governo non ha fatto ancora nulla, pochi provvedimenti di spesa che si basano sulla dotazione finanziaria già esistente. Però adesso sta mettendo a punto (purtroppo per noi) la nuova legge finanziaria, che esplicherà i suoi effetti a partire dal 1° gennaio 2019. E lì che ne vedremo delle belle. Non credo che il debito pubblico diminuirà o resterà stabile, anche perché è lo stesso governo che prevede un aumento del deficit.

Gianni11

Ven, 19/10/2018 - 14:42

Usciamo dal gioco globalista e torniamo a produrre per noi e tenerci il nostro mercato per noi. Ci hanno de-industrializzato e fatto aprire i nostri mercati apposta per farci far debiti e diventare servi della finanza internazionale. Se riprendiamo la nostra produzione per noi ce ne freghiamo del loro giochetto. Altrimenti andiamo solo sempre peggio, come voluto dall'ue, BCE e i loro padsrono gli usurai internazionali. LIBERAZIONE E SOVRANITA'!

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Ven, 19/10/2018 - 14:57

L’economia di Salvini sana lo è di sicuro, soprattutto da quando intasca lo stipendio di ministro. Forse anche da prima, se si da retta a ciò che dice gente che era addentro alla facendo, grazie ai famosi milioni della Lega Nord. Considerando il grande favore fatto da qualche toga al compagno leoncavallino (81 anni per pagare il maltolto), istintivamente sento che c’è del vero in tutto questo.

pinco_shi

Ven, 19/10/2018 - 15:22

Per chi vorrebbe l'isolamento e l'autarchia. Dunque: di cosa l'italia non e` provvista oppure ha una produzione assolutamente insufficiente? Petrolio, gas, minerali, nuove tecnologie (telefono, computer, tv ...), persino cibo. Torniamo tutti a zappare l'orto e a raccogliere legna nei boschi per scaldare la casa? Solo chi resta comunque perche` chi puo` lavorare altrove se ne andra`.

Libertà75

Ven, 19/10/2018 - 15:38

@atomix, sei un soggetto molto strano, ieri ti ho fatto una domanda e non hai avuto l'onestà intellettuale di rispondere, oggi lancio una provocazione e tu rispondi dimostrando neanche di sapere di cosa si stia parlando... vai a studiare valà

Libertà75

Ven, 19/10/2018 - 15:57

@blonde, personalmente dubito si riesca ad uscire dall'euro in un we con Mattarella sul portone, ti va però fatto presente che se il piano B avvenisse, non sarebbe la contromossa alla finanza, ma il chiaro uso della finanza per provocarlo. Sappiamo che gli USA desiderano un'Italia forte che freni lo sviluppo tedesco, sappiamo che la Russia ben vedrebbe la fine dell'euro, soprattutto nei paesi agro-produttori. Sappiamo anche che la Cina non vorrebbe un'Italia fuori. Quindi la domanda nasce spontanea, sarà la finanza a muovere la politica o sarà la politica ad usare la finanza?

rokko

Ven, 19/10/2018 - 15:57

Certo, l'economia per il momento è sana. Vedremo se lo sarà nel medio termine nonostante Salvini e Di Maio.

Libertà75

Ven, 19/10/2018 - 15:59

@pinco_shi, ma chi ha parlato di autarchia? trovami un politico di questo governo che l'abbia nominata. Generalmente è un concetto usato dagli oppositori che in carenza di argomentazioni e sostanza culturale fanno ricorso ad un progetto politico del fascismo.

rokko

Ven, 19/10/2018 - 16:00

Gianni11, noi campiamo grazie alle esportazioni, che ormai contribuiscono quasi per metà al pil. Se torniamo a produrre per noi stessi, stante il calo dei consumi interni, possiamo iniziare già da oggi ad allenarci a rovistare nella pattumiera per sopravvivere.

ex d.c.

Ven, 19/10/2018 - 16:08

L'Europa ha usato lo spread per fare cadere l'unico Governo funzionante, lo usi ancora, questa volta per aiutarci

jaguar

Ven, 19/10/2018 - 16:21

Allora per i vari economisti di sinistra che abbondano in questo forum, sarebbe auspicabile un ritorno del PD per salvare il paese?

Libertà75

Ven, 19/10/2018 - 16:22

@lp77, sei la solita banconota da 3 euro, parti cercando di svilire chi non la pensa come te e finisci sempre per fare figuracce, io ancora starei ad attendere quelle scuse che tu avevi promesso nel caso la Lega fosse finita al Governo. Invece silenzio. Ogni tanto te ne esci cercando di svilire gli interlocutori, dimostrando (in realtà) chi sei. Il debito è rimasto fermo perché il Tesoro ha deciso di diminuire il proprio cash flow, con l'idea che rifinanziando meno debito avrebbe stimolato una riduzione (poi avvenuta) del tasso d'interesse nell'ultima emissione. Ho fatto una provocazione, alla quale sei cascato grazie al tuo immenso vuoto culturale, vai a colmarlo!

Libertà75

Ven, 19/10/2018 - 16:24

@rokko, ma dove hai studiato economia? sugli inserti di "la Repubblica"??? "stante il calo dei consumi interni"... ma ti rendi conto che l'unico obiettivo macroeconomico di questa finanziaria è stimolare i consumi interni?

Libertà75

Ven, 19/10/2018 - 16:51

@rokko, per il momento l'economia è sana? ma se solo 2 settimane fa parlavi di recessione... Sei strano, se questi porteranno (come è probabile usando i dati alla mano) la disoccupazione sotto l'8%, tu dirai che è ancora merito del PD e se ci fosse stato avrebbero fatto anche meglio

VittorioMar

Ven, 19/10/2018 - 17:22

...E LE BANCHE SONO PIENE DI EURO IN DEPOSITO PER SFIDUCIA DELLE BANCHE...BANCHIERI E ...BANCARI -...MA SI TROVERA' IL MODO PER "MOVIMENTARLI " !!!

mzee3

Ven, 19/10/2018 - 17:42

abschied @@@ fa bene lei a ricordare quei momenti storici ma lei deve anche confrontarsi con una massa di gente la cui ignoranza è talmente grande che sono certo che penseranno : " ma di cosa parla questo qui? sta dicendo la solita fac news dei komunisti". E pensi che il felpini non ha ancora estratto dal cilindro il coniglio ...lei sa di cos parlo! Ma...dell'uscita dall'europa! E se ascolta l'altro guru dell'economia leghista...l'uscita con la nuova moneta! Allora si potremmo ricordare tutta la storia patria. Tanto lui...felpini dirà che le cose sono andate male a causa dei burocrati europei.

John Black

Ven, 19/10/2018 - 17:55

@ Gianni11. Lo sa che l'italia è un paese che vive di export, vero?

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 19/10/2018 - 18:00

@Libertà75, sei il solito peracottaro, se il Ministero dell'economia ha ridotto (di poco) la vendita di titoli di Stato, è proprio perché il deficit e il fabbisogno finanziario nel 2018, a seguito della finanziaria 2017 (che NON ha fatto il tuo farlocco governo gialloverde) è diminuito. Questa è la ragione principale, purtroppo non sai nulla di contabilità di Stato, e tenti di mistificare che la tenuta del debito pubblico quest'anno sia dovuta ai giallo-verdi. Chiaramente la banconota falsa sei tu, quindi vacci tu a colmare le tue carenze (o le tue ipocrisie).

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 20/10/2018 - 09:19

certo con uno stipendio come il suo di 10.000 euro al mese è molto sana.Presto il PD ritornerà al governo vedrete.

Libertà75

Dom, 21/10/2018 - 14:18

non c'è speranza di arricchire la cultura di chi soffre di disturbo narcisistico della personalità, gli si spiega anche cosa sono le riserve del Tesoro e come vengono usate e devono comunque salire in cattedra a spiegarti quello che non sanno inventando cose che non esistono… cosa dire a questa gente? "hai ragione te, ma la prossima volta studia prima di parlare che avrai ragione doppia"

unosolo

Dom, 21/10/2018 - 14:39

la nostra economia è sana sicuramente ma sono i debiti che il governo Renzi prima e quello Gentiloni poi ci hanno lasciato , diciamoci tutta la verità , le flessibilità in cambio di cedere anche i confini di pesca nostri in Sardegna oltre ad aumentare la ricezione dei migranti che migranti non erano , almeno il 70 % , il debito enorme mai fatto scendere in sette anni pur di governare senza mai passare per le urne ,quindi oggi possiamo dire di essere sani e potenti !!!