Gad Lerner replica a Salvini: "La Rai è di tutti…"

Il giornalista risponde alle parole del leader della Lega, che si è lamentato del suo nuovo programma L'Approdo su Rai Tre

Gad Lerner torna in Rai e la cosa non piace troppo a Matteo Salvini, che si è lamentato del nuovo programma del giornalista su Rai Tre. Da lunedì 3 giugno, infatti, sulla terza rete dell'emittente pubblica prende il "la" L'Approdo, un talk show di approfondimento sociale, culturale e politico.

Il leader della Lega storce il naso: "Lerner torna in Rai, e la controllerei io. Chiedo all'amministratore delegato se il cambiamento passa da Lerner, che trent'anni fa era in televisione ad attaccare la Lega. Mi limiterò a chiedere quanto costa, quanto prende, con quanta gente viene a lavorare...". Parole dure e rivolte all'attenzione di Fabrizio Salini, amministratore delegato Rai.

Ecco, oggi è arrivata la secca replica del direttore interessato. Gad Lerner, a margine della presentazione del progetto "Noi Partigiani" nella sede dell'Anpi ha così risposto al ministro dell'Interno: "Mi limito a ricordare che per ora grazie al cielo la Rai è di tutti e non solo di coloro che la pensano come la persona che si è lamentata ieri".

Il Pd fa polemica sul Gad Lerner-Salvini

"Dopo Fazio ora Lerner. Oramai l'arroganza è la caratteristica distintiva di Salvini. Insulta e aggredisce chiunque non la pensi come lui. Lerner, colpevole unicamente di fare informazione, è vittima di un incredibile pestaggio mediatico. Salvini, che tramite un allucinante video ha emesso nei confronti del giornalista un vero e proprio bando di proscrizione, ha chiaramente come ultimo obiettivo proprio l'Ad Salini". Lo afferma in una nota Davide Faraone, capogruppo del Pd in Commissione di Vigilanza Rai. "Invitiamo quindi la Rai e il servizio pubblico a non piegarsi di fronte a simili minacce, al tentativo di limitarne l'autonomia e il pluralismo. Salvini si muove in maniera spregiudicata, approfittando della totale disfatta dell'alleato di governo cerca di occupare totalmente la Rai, imponendo la sua legge. Una legge che contrasta con tutti i principi democratici del nostro Paese", conclude.

Commenti

Renee59

Gio, 30/05/2019 - 13:33

Non penso proprio. Almeno fino ad ora è stata degli affaristi shic di Sinistra.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 30/05/2019 - 13:35

Ma certo è di tutti e va utilizzata per tutti non per insolentire gli avversari, altrimenti ti fai una tua TV. La tua schifosa libertà finisce dove inizia quella altrui.

Ritratto di ateius

ateius

Gio, 30/05/2019 - 13:41

i sinistri hanno una strana concezione della collettività.. la Rai è di tutti, intendendo che appartiene a quella massa informe che dietro il doppioppetto grigio o il rolex placo il gilet cashmire tengono pronto il pugno chiuso all'occorrenza.- levagli l'osso a questi saviano vauro lerner.. e compagnia che cominciano a RINGHIARE per riottener ciò che Non gli SPETTA.

cgf

Gio, 30/05/2019 - 13:46

appunto è di tutti, soprattutto chi paga il canone, tutti i cittadini, i quali poi sono LIBERI di boicottare gli sponsors

VittorioMar

Gio, 30/05/2019 - 13:47

..purtroppo albergano "Lavorano(?)"..e guadagnano MOLTO con il CANONE ..tante NULLITA' che PRETENDONO di PLAGIARE IL PROSSIMO con il PENSIERO UNICO ....ma che ragiona diversamente e non hanno il cervello all'AMMASSO a un cent. al CHILO !!...PRIVATIZZARE LA RAI !!!.

Abit

Gio, 30/05/2019 - 13:49

"Vadi vadi" (o "venghi venghi") in RAI 3 Lerner. Rischia di fare la fine di altri che l'hanno preceduta.

agosvac

Gio, 30/05/2019 - 13:51

Appunto: la Rai è di tutti non appartiene solo alla sinistra!!!

TitoPullo

Gio, 30/05/2019 - 13:53

Si appunto....."di tutti"!Ergo é ora che voi "sinistresi" dopo decenni di arrogante e deleteria occupazione vi togliate dai piedi!!

filgio49

Gio, 30/05/2019 - 13:54

lerner...la rai sara' anche di tutti, ma io vorrei tanto uscirne, perché pagare uno come te mi fa venire i vermi! Rai, non farmi piu' pagare il canone che tanto io non ti guardo mai...

pc64

Gio, 30/05/2019 - 14:02

Proprio perché è di tutti molta gente si è stufata di vedere solo sinistri

greg

Gio, 30/05/2019 - 14:02

.......MA VIENE USATA E, DEPREDATA E MONOPOLIZZATA SOLO DALLA SINISTRA

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 30/05/2019 - 14:03

LA RAI É DI TUTTI?!IN PRINCIPIO SI! MA POI GRATTA GRATTA TU TI ACCORGI CHE CHI COMANDA NELLA RAI SONO SOLO I COMUNISTI!CHE LA RAI SIA PRIVATIZZATA É POI VEDIAMO SE LA RAI SI POTRA PERMETTERE DI FARE PERDITE DI 150 MILIONI DI EURO OGNI ANNO!FAZIO!SAVIANO!LERNER!É ADESSO ASPETTIAMO CHE ANCHE SANBUE RITORNI ALLA RAI!É POI NOI AVREMO RADIO ERIVAN IN VIA DEL BABBUINO!MA QUANDO FINIRÁ QUESTO SCHIFO IN ITALIA?!.

giosafat

Gio, 30/05/2019 - 14:03

"La Rai è di tutti…" e allora mi spieghi perchè serve da stipendificio solo per pochi e ben selezionati individui? Facciamo un referendum, magari on line, per scegliere chi pagare visto che ne siamo i padroni. Sai quanti intelligentoni si troverebbero disoccupati...

paolone67

Gio, 30/05/2019 - 14:03

La RAI è di tutti, anche di chi ha votato lega. Elettori che tu hai insultato. Quindi non meriti di lavorare in RAI.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 30/05/2019 - 14:07

Balla. La Rai è del pd. Quelli che la pensano diversamente non hanno programmi.

rudyger

Gio, 30/05/2019 - 14:20

si, di tutti i komunisti.

Hapax15

Gio, 30/05/2019 - 14:22

Di tutti i sinistroidi, sì.

Ritratto di akamai66

akamai66

Gio, 30/05/2019 - 14:25

E'uno dei suoi slogan modello pensiero unico, comunque non so gli altri ma personalmente guardo poco la tv e MAI teleKabul nazionale e privata

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 30/05/2019 - 14:28

La RAI si e' sempre venduta alla politica, a volte anche in maniera imbarazzante e indecorosa, ma solo a quella di sinistra.E io sono stato costretto a pagare per anni un canone di migliaia di euro per vedere anche schifezze di trasmissioni come quella proposta ora da Gad Lerner..ma per fortuna c'e' il telecomando, unica arma di riscossa rimasta per affossarla.

fgerna

Gio, 30/05/2019 - 14:32

Intanto la rai è pubblica, quindi di tutti hanno il diritto di dire la sua non solo i comunisti radical scich ma anche il popolo che questo demente li giudica plebe. Quindi a contro opposizione a questo individuo nello stesso istante uno di destra che difende il popolino

fenix1655

Gio, 30/05/2019 - 14:32

Visto che i tutti che nomina Lerner subiscono sempre le decisioni di pochi di parte, i tutti stessi saranno liberi di boicottare tutti gli sponsor che sosterranno la sua trasmissione visto che è l'unica arma per protestare contro questa palese arroganza e prepotenza nell'imporre esclusivamente persone gradite ad una infinitesima parte dei cittadini ma facenti parti del solito circolo di sinistra che stabilmente occupa da anni la televisione!!!!

MarcoTor

Gio, 30/05/2019 - 14:33

Appunto, è di tutti, mica solo della sinistra. Ti freghi coi tuoi stessi argomenti...

MOSTARDELLIS

Gio, 30/05/2019 - 14:39

Appunto, è di tutti e non solo dei cattocomunisti come te.

Romolo48

Gio, 30/05/2019 - 14:40

La RAI è di tutti ma tu rappresenti solo una parte!!

Kino

Gio, 30/05/2019 - 14:41

Chi é che gli ha dato l'incarico, si puo' sapere di grazia ?

Falcon20

Gio, 30/05/2019 - 14:45

Se la rai è di tutti allora di posso cacciare via anche io!!! E lo farei con gusto caro lerner.

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 30/05/2019 - 14:48

se approda a rai3, la nessuno può metterci mano per che è una dittatura a parte e non fa parte dell'italia!

toni175

Gio, 30/05/2019 - 14:48

Se veramente è vero quello che dice il solito arrogante di turno, allora date spazio anche a CasaPound e FN e con gli stessi tempi....

toni175

Gio, 30/05/2019 - 14:50

Mio caro Capitano Salvini, sulla rai stavolta te la sei fatta addosso.

Savoiardo

Gio, 30/05/2019 - 14:52

Raddoppiare l' Irpef ai Radicalchic : diventeranno tutti Leghisti ! !

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 30/05/2019 - 14:56

Dopo quell'elenco di individui assunti, i vari Fazio, Lerner, Saviano, Santoro, ecc., naturale porsi qualche dubbio sulla mancanza di praticità che, da qualche anno, caratterizza le scelte di chi ha responsabilità nella Rai. Evidentemente, per assumere simili esemplari, in quella grande azienda c'è penuria di qualcosa. In questo senso, se i dirigenti della Rai si rivolgessero ai negozi che vendono servizi igienici o impianti igienico-sanitari, una cosa sarebbe sicura: risparmierebbero parecchio.

Ritratto di niki 75

niki 75

Gio, 30/05/2019 - 15:05

Ha perfettamente ragione. Infatti la RAI è, da sempre , IN STRAGRANDE MAGGIORAZA,di tutti coloro che pendono a sinistra

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Gio, 30/05/2019 - 15:17

Lerner 30 anni fa attaccava la Lega? Salvini molti meno anni fa attaccava i meridionali. Ma gli italiani hanno la memoria molto corta. In ogni caso attaccare la Lega non reato.

baronemanfredri...

Gio, 30/05/2019 - 15:20

CERTO CHE E' DI TUTTI PERO' BISOGNA PRECISARE CHE E' SEMPRE STATA DI TUTTI DI SINISTRA. BASTI LEGGERE I NOMI DEI GIORNALISTI

effecal

Gio, 30/05/2019 - 15:43

ma chi ci magna non sono tutti, compagnuccio fighetto.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Gio, 30/05/2019 - 16:02

Sa gentile signore noi goim siamo gente curiosa: Chi la ha eletta al posto che occupa? È stato solo nominato? Veda il Personaggio che lei cita con "inopportuna" familiarità è stato eletto dal popolo sovrano con milioni di preferenze personali! Civiltà vorrebbe che uno dei "tutti" usasse rispetto e deferenza verso colui che è più e più volte "eletto" dal popolo dei cittadini. Come vede, signore, Salvini parla con pieno titolo impersonando egli la volontà politica del sovrano popolo dei cittadini! Inconcepibile in alcuni ambienti il rispetto al popolo ed ai suoi eletti!Vero?

ginobernard

Gio, 30/05/2019 - 16:05

"Infatti la RAI è, da sempre , IN STRAGRANDE MAGGIORAZA,di tutti coloro che pendono a sinistra" beh ci dimentichiamo la democrazia cristiana che ha praticamente ininterrottamente governato l'Italia dal dopoguerra ? non scherziamo ... infatti i sinistri di ora si nascondono dietro le tonache. Quando parlano mi sembra di sentire un cardinale della CEI ... stanno rubando il mestiere ai preti.

cgf

Gio, 30/05/2019 - 16:16

certo di tutti, ma allora perché si fa pagare profumatamente?

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Gio, 30/05/2019 - 16:16

Gentile dottoressa Pina, a che titolo equiparare un signor ministro dello Stato ad un presentatore televisivo? A che titolo le parole di pura irrispettosa polemica del presentatore televisivo danno la stura ad un articolo de il Giornale? Chi mai lo ha eletto il suddetto presentatore televisivo? Libertà o cara

gianrico45

Gio, 30/05/2019 - 16:16

La doveva finire la frase:" Ti voglio solo ricordare che la RAI è di tutti noi"

Ritratto di ocampo

ocampo

Gio, 30/05/2019 - 16:26

ma chi è quel dirigente che gli ha dato l'incarico? è una consorteria di buoni a nulla....

dredd

Gio, 30/05/2019 - 16:36

Appunto perché è anche mia preferirei non pagarti e non vedere la tua faccia sullo schermo

routier

Gio, 30/05/2019 - 16:36

La Rai TV non è di tutti, è degli spettatori e Lerner ne avrà pochini.

acam

Gio, 30/05/2019 - 16:41

e siccome é di tutti tutti abbiamo il direitto di dire che non ti ci vogliamo anche se nun te sta bbé

Trinky

Gio, 30/05/2019 - 16:43

Se la Rai è di tutti com'è che in ogni trasmissione Rai ci sono i dentifrici di sinistra?

antonmessina

Gio, 30/05/2019 - 16:46

gli onesti pagano ma la rai è solo dei sinistri

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Gio, 30/05/2019 - 16:53

Oltre alla ritrasmissione della ritrasmissione delle ripetizioni degli stessi film ci mancava proprio il levantino insolente! A nostre spese.

Ritratto di adl

adl

Gio, 30/05/2019 - 17:02

Il Capitano sbaglia, uno spin dottore come l'Approdista a carico di Pantalone Italiano, può servire, tra poco si tornerà a votare e manca un 15 % alla maggioranza assoluta. Buon Lavoro a tutti gli approdisti pagati da Pantalone Italiano.

carpa1

Gio, 30/05/2019 - 18:33

La RAI è di tutti, certamente. E allora spiegaci, specie di str all'ennesima potenza, perchè è invasata di sinistri (ci hanno messo anche il canone in bolletta elettrica) come te ed il fazioso; e non solo RAI3 da sempre, ma pure RAI1 e molto di RAI2 e ... mi fermo qui per non girare il coltello nella piaga.

carpa1

Gio, 30/05/2019 - 21:43

La RAI è di tutti, certamente. E allora spiegaci, specie di somaro allì'ennesima potenza, perchè è invasata di sinistri (ci hanno messo anche il canone in bolletta elettrica) come te ed il fazioso; e non solo RAI3 da sempre, ma pure RAI1 e molto di RAI2 e ... mi fermo qui per non girare il coltello nella piaga.