Il governo ostacola le imprese che vogliono assumere

Dal 1° gennaio 2013 a oggi, quelle imprese che vogliono assumere donne e over 50 usufruendo delle nuove agevolazioni fiscali previste dalla riforma Fornero non possono farlo

Tutto appeso a una firma. Che non arriva da più di cinque mesi. Nel frattempo, la crisi economica imperversa, le aziende chiudono, la disoccupazione cresce a ritmi vertiginosi e chi volesse assumere non può farlo. Per un ritardo politico-burocratico o per lassismo. Ma cosa è successo? È successo che la legge numero 92 del 2012 (comunemente denominata riforma Fornero) ha abrogato i contratti di inserimento, introducendo dal primo gennaio 2013 nuove agevolazioni contributive e fiscali per i datori di lavoro che assumono le cosiddette categorie più svantaggiate, cioè ultracinquantenni disoccupati e le donne.

Il problema è che dall'inizio dell'anno a oggi, dei regolamenti attuativi che consentirebbero l'effettiva entrata in vigore, con tanto di pubblicazione nella Gazzetta ufficiale, delle modifiche legislative non c'è traccia. Manca la firma del ministero del'Economia, oltre alla relativa circolare Inps che chiarisca i dettagli delle agevolazioni.

L'articolo 4, dal comma 8 al comma 11, prevederebbe uno sgravio del 50% dei contributi in favore del datore di lavoro che assume soggetti over 50 - sia uomini sia donne - che risultino disoccupati da oltre 12 mesi. Se l'assunzione avviene a tempo indeterminato, la durata dell'agevolazione è di di 18 mesi, in caso di determinato è di 12 mesi. Inoltre, la riforma contemplerebbe uno sgravio per l'assunzione di donne di qualsiasi età che siano "prive di un impiego regolarmente retribuito" da almeno sei mesi o che risiedano in aree che presentano un'occupazione in cui il tasso di disparità uomo/donna superi almeno del 25% il tasso medio nazionale.

Insomma, la politica parla di rilanciare l'occupazione, specie quelle delle donne, di far ripartire l'economia, ma poi, quando la legge ne offrirebbe la possibilità, blocca tutto. Al Giornale sono arrivate segnalazioni e lamentele da parte di imprenditori che si trovano con le mani legate e i cui piani di investimento sono congelati. Insomma, è così difficile rimuovere questi ostacoli?

Commenti

Dario40

Gio, 06/06/2013 - 15:35

più cialtroni e imbecilli di così non si può. Non hanno il coraggio di dire che per questo provvedimento mancano i soldi, così lo fermano non emettendo i regolamenti attuativi e la Circolare INPS ! Meritano veramente di essere presi a calci nel sedere !!!!!!!

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Gio, 06/06/2013 - 15:40

E beh? Che c'è di strano? Non stiamo parlando dell'Italia?! Qui tutto può succedere e succede, basta guardarsi intorno! Qui volano gli asini, annegano i pesci, le mucche secernono vino, le madri ammazzano i figli e.....basta così...e avanza!!

beale

Gio, 06/06/2013 - 15:40

Bizantinismi! Chi vuole assumere o ha necessità di personale assuma. La colpa delle mancate riforme, dei ritardi del paese, degli sprechi, della crisi è dei politici. Dire che è della politica assolve tutti.

Gianca59

Gio, 06/06/2013 - 15:41

Finalmente un titolo adeguato ai tempi !!!! O pensate che con il presidenzialismo si spianano tutti i problemi dell' Italia ?

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 06/06/2013 - 15:50

Ma perche si debbono svegliare .Lasciateli dormire.Tanto siamo noi che ce la prendiamo in.

eloi

Gio, 06/06/2013 - 15:57

Questo "Giornalaccio" anche in ritardo, però, ci ha detto in merito. Le altre testate, in primis quella della confidustria ce lo diranno domani.

Giapeto

Gio, 06/06/2013 - 16:13

C'è qualcuno che vuole assumere? Dove? Poi non si capisce perché gli uomini under 50 debbano avere un trattamento diverso. Se mancano i regolamenti attuativi ora ci sarà la Corte Costituzionale dopo.

COSIMODEBARI

Gio, 06/06/2013 - 16:15

Ma fino a poche ore fa non si leggeva qui e pure su altri giornali, a firma di soloni di tutti i tipi e genri, che la riforma Fornero aveva dato il via ai grandi numeri della disoccupazione?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 06/06/2013 - 16:23

Calma, si stanno spartendo le sedie, che fretta avete.

gian carlo galli

Gio, 06/06/2013 - 16:28

MA PENSA TE ..... ? E QUESTA PROFESSORESSA O PROFESSORE DEI NOSTRI STIVALI, QUESTI CHE LI HANNO NOMINATI MINISTRI PERCHE' PROFESSORI, CHE PIU' 'CAPRE'DIU COSI' NON SI PUO' !! MA COSA SI PUO' PRETENDERE DA GENTE DEL GENERE CHE SI DIMENTICA DI COSE ESSENZIALI ALLA VITA DEL PAESE !! .... SOLO UNA COSA : CHE ANDASSERO TUTTI AD UN ALTRO PAESE (NDR) !!!!!!!

Ritratto di la band@...

la band@...

Gio, 06/06/2013 - 16:30

SONO SVEGLISSIMI, MA PENSANO A ..... LORO

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 06/06/2013 - 16:38

La solita scema,demente burocrazia italiana!

Ritratto di capcap

capcap

Gio, 06/06/2013 - 16:42

Non svegliamoli, fuciliamoli come traditori della patria(?) Poi ci facciamo restituire il costo del proiettile, perché di fucilazioni ce ne sono migliaia come la Cina!

Ritratto di capcap

capcap

Gio, 06/06/2013 - 16:45

E poi dicono che gli italiani sono .............

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Gio, 06/06/2013 - 16:47

No,non sono loro che devono svegliarsi,sono già ben svegli da sempre quando si tratta di curare i loro affari!Chi deve svegliarsi è il popolo italiano che deve ribellarsi alle imposizioni inique e vergognose di una classe politica e dirigente che bada solo agli affaracci suoi(e lo fa molto bene!)e ha mandato in malora il Paese e ridotto i cittadini onesti alla disperazione!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 06/06/2013 - 16:50

Ma ci siete voi al governo di cosa vi lagnate . FENOMENI

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 06/06/2013 - 16:52

La conoscenza della realtá non ha niente a che vedere con qualsiasi sua interpretazione sufficientemente bassa tesa a essere condivisa "democraticamente" dal maggior numero di persone. Alla origine della disgrazia del Paese una incultura diffusa che rifiuta la conoscenza scientifica della realtá e si rifugia in decrepite menzogne e comodi e vili pregiudizi alla portata della piú facile bassezza. Dietro a tutti i sondaggi per seguire il volere della "base" c´é la umiliazione della Veritá, della economia come scienza, la viltá, la ignoranza, la ottusitá e il totalitarismo di una casta cialtrona e ipocrita che deresponsabilizza se stessa per essere solo intoccabile e oppressiva struttura autoritaria sopra la facile preda di un Paese diviso e perso nella bassezza e nella menzogna.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 06/06/2013 - 16:53

La conoscenza della realtá non ha niente a che vedere con qualsiasi sua interpretazione sufficientemente bassa tesa a essere condivisa "democraticamente" dal maggior numero di persone. Alla origine della disgrazia del Paese una incultura diffusa che rifiuta la conoscenza scientifica della realtá e si rifugia in decrepite menzogne e comodi e vili pregiudizi alla portata della piú facile bassezza. Dietro a tutti i sondaggi per seguire il volere della "base" c´é la umiliazione della Veritá, della economia come scienza, la viltá, la ignoranza, la ottusitá e il totalitarismo di una casta cialtrona e ipocrita che deresponsabilizza se stessa per essere solo intoccabile e oppressiva struttura autoritaria sopra la facile preda di un Paese diviso e perso nella bassezza e nella menzogna.

MMARTILA

Gio, 06/06/2013 - 16:56

Il regolamento attuativo per aumentarsi lo stipendio lo approvano in quattro e quattrotto...le somme le trovano subito, basta rapinare ancora un poco i cittadini.

baio57

Gio, 06/06/2013 - 17:03

Assumere ? Teste di CAXXO ,chi volete prendere per il CU#O ? Volete adottare qualche provvedimento per le migliaia di aziende che sono sull'orlo del baratro ? Vogliamo tagliare le tasse o preferite fra qualche mese non incassare nemmeno quel poco che resta ?

bruna.amorosi

Gio, 06/06/2013 - 17:17

MArino BIROCCO infatti sono i VOSTRI che sono al goveno a rallentare i lavori non le hai sentite le donzelle si stanno preparando i vestiti per la sfilata di carnevale ho! nò ! che dico dei GAY .perciò possono lavorare .????

canaletto

Gio, 06/06/2013 - 17:23

FANNULLONI DEL GOVERNO MONTI SOLO TASSE E PRIVILEGI PER LORO E SOLDI RUBATI AI CITTADINI, MALEDETTO MONTI AL SERVIZIO DELLA CULONA E DI HOLLANDE MALEDETTO CI HA MESSO COL CULO PER TERRA

Ritratto di la band@...

la band@...

Gio, 06/06/2013 - 17:34

bruna.amorosi - ma in venti anni i geni incompresi del pdl oltre a PAPPARE avranno fatto almeno un errore o è sempre tutta colpa dei comunisti?

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Gio, 06/06/2013 - 17:35

Svegliatevi bambine. Alle cascine messer Aprile fa il rubacuor... Canzone di mio nonno. Ma sempre d'attualità.

Ritratto di stufo

stufo

Gio, 06/06/2013 - 17:46

Una volta tanto che non si sente dire "E' COLPA DI BRUNETTA "

Benado

Gio, 06/06/2013 - 17:56

PER NON ESSERE STRANGOLATO,HO CHIUSO IL NEGOZIO E LICENZIATO MIA FIGLIA! FITTO ESORBITANTE,SPESE ECCESSIVE E STUDI DI SETTORE. In Italia si lavora per pagare le tasse. IL ALCUNI GIORNI INCASSAVO 0,00€. Laura Comi,(Parlamentare Europeo) va in TV a pontificare con il Suo stipendio da nababbo. OK capcap

bruna.amorosi

Gio, 06/06/2013 - 18:06

LA BANDA@ certo che ha sbagliato ma A PAPPARE sono tutti e specie se una cosa va bene per la destra la sinistra strilla e viceversa . è così che non si riesce a fare niente ..io ho fiducia in questo esecutivo ma solo se LETTA chiude occhi e orecchie E VA AVANTI ALTRIMENTI PUNTO E A CAPO .voglio dirti una cosa ad un orecchio perchè forse a voi di sinistra è sfuggito ma queste riforme sono proprio 20 anni che BERLUSCONI le dice . che fà incrocia le dita con me ?

bruna.amorosi

Gio, 06/06/2013 - 18:06

LA BANDA@ certo che ha sbagliato ma A PAPPARE sono tutti e specie se una cosa va bene per la destra la sinistra strilla e viceversa . è così che non si riesce a fare niente ..io ho fiducia in questo esecutivo ma solo se LETTA chiude occhi e orecchie E VA AVANTI ALTRIMENTI PUNTO E A CAPO .voglio dirti una cosa ad un orecchio perchè forse a voi di sinistra è sfuggito ma queste riforme sono proprio 20 anni che BERLUSCONI le dice . che fà incrocia le dita con me ?

bruna.amorosi

Gio, 06/06/2013 - 18:06

LA BANDA@ certo che ha sbagliato ma A PAPPARE sono tutti e specie se una cosa va bene per la destra la sinistra strilla e viceversa . è così che non si riesce a fare niente ..io ho fiducia in questo esecutivo ma solo se LETTA chiude occhi e orecchie E VA AVANTI ALTRIMENTI PUNTO E A CAPO .voglio dirti una cosa ad un orecchio perchè forse a voi di sinistra è sfuggito ma queste riforme sono proprio 20 anni che BERLUSCONI le dice . che fà incrocia le dita con me ?

bruna.amorosi

Gio, 06/06/2013 - 18:06

LA BANDA@ certo che ha sbagliato ma A PAPPARE sono tutti e specie se una cosa va bene per la destra la sinistra strilla e viceversa . è così che non si riesce a fare niente ..io ho fiducia in questo esecutivo ma solo se LETTA chiude occhi e orecchie E VA AVANTI ALTRIMENTI PUNTO E A CAPO .voglio dirti una cosa ad un orecchio perchè forse a voi di sinistra è sfuggito ma queste riforme sono proprio 20 anni che BERLUSCONI le dice . che fà incrocia le dita con me ?

Benado

Gio, 06/06/2013 - 18:13

CAPCAP,OK

Ritratto di unviandante

unviandante

Gio, 06/06/2013 - 18:39

Il governo per ostacolare le imprese fa parecchio di peggio, il ritardo nel voto di questa legge è roba da ridere.

mv1297

Gio, 06/06/2013 - 18:45

breakìng news ( ma che ovviamente i mass media nazionali tacciono!) Entro due settimane, la Regione Veneto farà un consiglio straordinario per mettere ai voti l'indizione del referendum sull'autodeterminazione del popolo veneto (per chi non lo sapesse, nel nostro Statuto regionale esiste la dicitura Popolo veneto!) per arrivare al referendum d'indipendenza, quindi staccarsi dall'Italia. La Costituzione Italiana non ce,lo può impedire perché qualsiasi popolo ha la libertà di decidere da chi farsi amministrare, Roma non può farci niente. Auguro a tutti gli italiani di seguire un percorso legale e democratico come questo per retaurare in forma moderna gli antichi Stati prerisorgimentali. W la libertà e l'Indipendenza Veneta. WSM

Ritratto di ersola

ersola

Gio, 06/06/2013 - 19:07

non vedo azzurro buzurro in compenso la brunetta amorosa mette lo stesso post addirittura 4 volte.

elsalvador

Gio, 06/06/2013 - 19:48

Mi sento in dovere questa volta, di salvare i componenti del governo che ritengo non esperti di procedure burocratiche, mentre invece dovremmo prendere a legnate i "grandi burocrati" amministrativi dei vari ministeri legati a questa vicenda, veri responsabili del mal funzionamento della macchina pubblica

Ritratto di dbell56

dbell56

Gio, 06/06/2013 - 20:03

Saremo mai una nazione normale? No non lo saremo mai. Hanno ragione i tedeschi, gli inglesi, i francesi e tutti gli altri quando dicono che gli italiani sono tutti mafiosi, lacchè e furbetti del cavolo che pensano sempre di essere più intelligenti degli altri!! Siamo una nazione in via di fallimento ed ogni giorno che passa lo scarso credito che già avevamo sta rasentando lo zero. Ecco, io mi vergogno di essere cittadino di questa nazione di merda, comandata da gente di merda. L'unica cosa che mi dispiace è che purtroppo non posso più rinunciare alla mia nazionalità ma se potessi ritornare indietro, dopo aver vinto oltre 20 anni fa partecipando alla Green Card statunitense un visto di ingresso con tanto di lavoro sicuro nella Silicon Valley ecc. me ne andrei subito di corsa, cosa che non feci a suo tempo perchè ingenuamente credevo alla mia patria!!

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Gio, 06/06/2013 - 21:41

Non ci sono problemi. Gli imprenditori (ancora rimasti) ci hanno fatto il callo a questi "imprevisti".

libertà primo amore

Gio, 06/06/2013 - 21:50

MarinoBirocco ### Che forti che sono questi comunisti! Loro non pagano mai ma riscuotono sempre. Le piscine le chiamano vasche per le balneazione, così è salva la: proprietà è un furto! La vasca non è proprietà, della villa non si parla...quindi...

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 06/06/2013 - 22:04

Imprese ? scappate via dall'Eurozona fin che siete in tempo.

Roberto Casnati

Gio, 06/06/2013 - 23:21

Siamo alle solite: in Italia si fanno le leggi che poi vengono insabbiate da qualche stupido burocrate che, in ossequio ai "comandamenti" di qualcuno che quelle leggi non voleva, le blocca ad vitam aeternam! Quando è che si cacceranno via tutti quei burocrati corrotti ed idioti, messi lì ora da un partito ora da un altro, che ci costano molto, molto di più di qualsivoglia strapagato deputato? Che gli insabbiatori siano cacciati con infamia e senza TFR!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 07/06/2013 - 00:31

Questa mancanza dei regolamenti attuativi è esattamente la conseguenza di un governo che usa verbi al futuro per darci a intendere che risolverà i problemi. VOGLIAMO UN GOVERNO CHE RISOLVE. (presente indicativo)

m.m.f

Ven, 07/06/2013 - 09:33

non si sente parlare di tagli alle spese della politica. monti è ancora libero o finalmente lo hanno arrestato?

a.zoin

Ven, 07/06/2013 - 09:45

Per cosa sono pagati al governo ??? Per rompere le palle al prossimo ??? Ci sono troppe promesse in tempo di elezioni, bisogna far si che CHI PROMETTE DEBBA MANTENERE, OPPURE CHE TOLGANO LE ANCORE.