Attesa per il ritorno del Cav. Bersani all'attacco: "Non vedo l'ora di sfidarlo"

Salta la presentazione del libro di Vespa. Berlusconi non ha ancora sciolto le riserve sul grande ritorno: al lavoro sulla nuova Forza Italia. E il Pd si preoccupa

Pier Luigi Bersani e Silvio Berlusconi

Il centrodestra è in fibrillazione. Si seguono le mosse di Silvio Berlusconi che, nei prossimi giorni, potrebbe sciogliere le riserve sul suo grande ritorno. D'altra parte non ci sono soltanto il futuro del Pdl e le primarie per nominare il candidato premier del centrodestra ad essere strettamente legati alla decisione del Cavaliere. Anche la durata del governo Monti è sempre più in bilico. "O ci danno l’election day a febbraio — aveva intimato, nei giorni scorsi, Berlusconi — o il governo cade". Insomma, più passano i giorni più la tentazione di varare una "nuova" Forza Italia si fa strada nei desideri di Berlusconi. Tanto che Pier Luigi Bersani, fresco della vittoria contro Matteo Renzi alle primarie, va subito all'attacco: "Se la sfida sarà quella la faremo. Francamente non vedo l’ora".

Erano in molti a credere che la presentazione del nuovo libro di Bruno Vespa potesse essere l'occasione giusta per annunciare il grande ritorno. Questa mattina, però, la presentazione dell’ultimo libro al Residence di Ripetta a Roma è stata annullata. Il Cavaliere dovrebbe rientrare domani a Roma (in tarda mattinata, o al massimo nel primo pomeriggio) per riunire a Palazzo Grazioli i vertici del Pdl e mettere a punto la strategia sulla riforma elettorale e l’election day. Mentre continuano le riunioni che, a detta di molti, potrebbero precedere la sua ricandidatura, sul tavolo dell'ex premier ci sarebbero, infatti, anche la possibilità di ritirare l’appoggio al premier Mario Monti e l'interruzione del dialogo sulla riforma della legge elettorale. Al di là di quanto annunciato nei giorni scorsi da Repubblica, non è affatto nelle intenzioni di Berlusconi di rompere sulla legge elettorale pur contestando la posizione del Pdl a Palazzo Madama. Ma non è sulla legge elettorale che l'esecutivo rischia di cadere. Da giorni, infatti, l'ex presidente del Consiglio chiede a gran voce l’election day per politiche e regionali. Senza, il pdl potrebbe anche staccare la spina. I tecnici potrebbero, per esempio, cadere sulla legge di stabilità. "Ci sono due fiducie in arrivo...", fanno notare alcuni parlamentari del Pdl.

Parlando con i giornalisti del candidato premier del centrodestra e ipotizzando che questo sia ancora Berlusconi, Bersani parte subito in quinta. "Se la sfida sarà quella la faremo. Francamente non vedo l’ora", ha assicurato il segretario piddì, forte dell'investitura ricevuta domenica scorsa. Nel centrosinistra sembra, infatti, montare il nervosismo. Secondo indiscrezioni, alcuni dati elaborati da Alessandra Ghisleri dimostrerebbero che una nuova Forza Italia amplierebbe i voti. "Il massimo del consenso elettorale - avrebbero spiegato i sondaggisti a Berlusconi, deriverebbe da un partito con volti completamente rinnovati e una linea politica marcatamente antimontiana". Nel frattempo, però, il segretario del Pdl Angelino Alfano tira dritto sulle primarie del partito, anche se è ancora incerto se si terranno davvero.

Commenti

Paul Vara

Mar, 04/12/2012 - 13:47

Pagliaccio l'uno, buffone l'altro. Che si affrontino in un circo, sarebbe il luogo più adatto.

angelal82

Mar, 04/12/2012 - 13:48

Ahahaha....Anche noi non vediamo l'ora!

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Mar, 04/12/2012 - 13:51

In un altro articolo il cav. stava per rompere gli indugi, in questo è tornato a fare lo specchio: riflette, riflette, riflette.

handy13

Mar, 04/12/2012 - 13:53

...che bel duello,..che sa di vecchio e stantio!!!!...è la volta buona che vince Grillo,..oppure vanno a votare solo quei tre milioni del PD che hanno votato alle primarie,..e lo faranno gratis..POSSIBILE che il PDL NON si accorga che VOGLIAMO UN GIOVANE..!!!!..che se anche perde, almeno avremo speranza x futuro...

airasecatnas

Mar, 04/12/2012 - 13:54

PdL Partito dell'indecisione! Si sfoglia la margherita, mi candido non mi candido, primarie, non primarie. Non c'è una questione che venga affrontata. Bersani, Grillo e Casini avranno il 100% dei voti, ma la metà dei votanti non andrà a votare. Perchè dovrebbe farlo, per eleggere degli zombie che mentre Monti ci massacra non tentano un abbozzo di programma politico! Elettroencefalogramma piatto............

zagor

Mar, 04/12/2012 - 13:54

Dagl'occhi noto la sincerità sinistrosa e la falsità destrosa mancano gl'occhi dell'ambiguità centrista,,,mi sa che non andrò a parlare con nessuno di questi O PER LA PRIMA VOLTA PARLERO'CON IL GABIBBO

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 04/12/2012 - 14:07

Salta la presentazione del libro di Vespa. Se le cose stanno così la vedo proprio brutta , rinunciare ad un evento così importante significa che la battaglia infuria all'interno del PDL.

masquenada

Mar, 04/12/2012 - 14:07

Bersani, si sente già premier!! Secondo lui ha già vinto le elezioni.Assolutamente ridicolo, e inadeguato per un incarico come premier.!!! Non ce lo vedo proprio parlare con i grandi del mondo, parlando di bambole da non pettinare!!!! Nemmeno l'altro a dire il vero, ma chi? Sino a che non si presenterà un "vero" politico, uno statista, ho l'impressione che ci toccherà un Monti bis. Che Dio abbia pietà di noi!!!!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 04/12/2012 - 14:09

L'abominevole uomo di Bettola non ha nessuno da scimmiottare nelle movenze retoriche, né da cui copiare il programma di governo dunque, per non fare la scena muta e imbarazzata davanti alla sua claque dalla testa calda, getta i guanto di sfida all'esemplare Berlusconi. Il cavaliere intanto gli impartisce l'ennesimo, bellissimo insegnamento: "Un bel tacer non fu mai scritto". Dunque se "Bersani-tu-mi-ami" ha un po' di farina nel suo sacco la tiri fuori e la faccia vedere un po' a tutti. Cu-cù.

ntn59

Mar, 04/12/2012 - 14:14

Siamo sicuti che Berlusconi voglia sconfiggere la sinistra? Forse si è convinto che il sistema De Benedetti, cioè nascondersi dietro il PD per fare i propri interessi, sia il migliore per un industriale italiano.

Ritratto di Coralie

Coralie

Mar, 04/12/2012 - 14:16

Caro Bersani, per diventare Premier non basta dire che " toglierai i soldi ai piu' ricchi E NON DIRE CHE LI DARAI AI PIU' POVERI " ma li darai allo stato per continuare a mantenere un carrozzone di parassiti politici che nei Comuni, nelle provincie, nelle regioni, negli enti pubblici e nel governo, che da decenni fanno solo i loro interessi e non quelli del paese! Per esempio, wedremo se quando lei sara' Premier riportera' le pensioni d'anzianita a 65 anni! Caro Bersani, Lei e' come i preti che predicano: " Fate come diciamo ma non fate come facciamo! " A buon intenditor poche parole!!!

beppazzo

Mar, 04/12/2012 - 14:16

La signora Coriandoli è carica, dopo aver lottato , in casa con il moschino ora è a caccia della mosca, con il rischio però di spiaccicarsi contro un vetro.La superbia andò a cavallo e tornò a piedi, è meglio che si dia una bella calmata, la strada è ancora lunga per diventare cavaliere

Mario-64

Mar, 04/12/2012 - 14:19

Come godro' quando le sinistre arriveranno al 49,9% dei parlamentari e per formare il governo dovranno chiedere aiuto .. Pierluigi ,prepara la vaselina!

peter46

Mar, 04/12/2012 - 14:20

Primarie per il candidato premier(per essere alla moda)urgenti fra tutti i sindaci,presidenti di provincia e regione del cdx e deputati sotto i 50anni,con Formigoni ed Alemanno garanti non candidabili assolutamente,e si inizi a parlare di programmi seri...e ...almeno perderemo a fronte alta.

angelo.p

Mar, 04/12/2012 - 14:25

Egregio INDINI,il PD non è preoccupato se il Cavaliere ritorna, al contrario lo aspetto per ricominciare la campagna denigratoria che ha distrutto il PDL FINO AL GOVERNO MONTI. e con il PD esulteranno anche altri avversari ed una certa stampa.SPERIAMO CHE CIO' NON AVVENGA.

Ritratto di Coralie

Coralie

Mar, 04/12/2012 - 14:46

Caro Bersani, e' una bella cosa farsi su le maniche da autentico campagnolo quale lei e'. Ma per fare politica e fare il Premier ci vogliono i contenuti: le mezze maniche non bastano! E di contenuti lei, il mortadella Prodi ed i suoi colleghi, ormai da gerontocomio, non ne avete nemmeno una pallida idea! il suo partito e' sostenuto da persone "ignoranti" in materia di politica e voi ne approfittate per rimanere sulla poltrona da 15.000 Euro menaili ed ... altro! A Napoli dicono, " Ca nisciuno e' fesso "! Non sarete certo voi, furbetti ( ma non abbastanza intelligenti ) con la bandiera rossa, a farci fessi! La gente e' cambiata, ma la poverta' resta, e' vero, e voi non siete nelle condizioni di dichiararvi poveri, tutt'altro! Voi usate i poveri, i pensionati ed i lavoratori per dare una giustificazione ai Vs. interessi che vi consentono di arrivare a fine mese ed ... oltre! Ma i veri poveri, i pensionati con pensioni da fame e i lavoratori che vi hanno seguito per una vita, aenza alcuna adeguata ricompensa, anzi, sostenendo il governo Monti li avete traditi nel momento piu bello e sperato da una vita: QUELLI CHE AVEVANO ED HANNO BISOGNO DI VOI, hanno capito chi e cosa siete. Percio' non cantate vittoria in anticipo: non dite gatto se non l'avete nel sacco! Siate onesti e non egoisti!

nino38

Mar, 04/12/2012 - 14:48

Berlusconi aspettava l'esito del ballottaggio poichè sapeva che con la vittoria di Renzi, alle prossime elezioni, il Pd avrebbe avuto la maggioranza assoluta.Con culatello Bersani la situazione è notevolmente peggiorata x il Pd, ma la presenza di Berlusconi potrebbe nuocere al suo partito. E' consigliabile che stia, se vuole, dietro le quinte.Comunque vadano le cose, se non inseriscono le preferenze, in modo da non dover votare i rottamati o i preferiti dei leader,i delusi e gli indignati si asterranno o voteranno Grillo. Annibale Antonelli

garyapples

Mar, 04/12/2012 - 14:51

Ma quanto sono bellini sti giovanotti!

Triatec

Mar, 04/12/2012 - 15:08

Bersanov come Gargamella, ha già approntato una nuova e gioiosa Macchina da Guerra.

diego_piego

Mar, 04/12/2012 - 15:24

1:0 per il PD (Se resta Porcellum i democratici pronti alle primarie per i candidati)

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Mar, 04/12/2012 - 15:27

caro Silvio, sono un tuo elettore e ti voterò, anche restassi unico tuo elettore, però questa volta non sei sulla mia" lunghezza d'onda": non si può sfidare un fantoccio che chiama nemici gli avversarii e che, per restare gradito ai suoi vecchi, okkupa per diecine di giorni le trasmissioni ttivvì nazionali! Non si uccidono i morti, si ignorano ! -E' tirato di misura per questa illusione , ecco perché"copia & incolla"!!!

Anselmo Masala

Mar, 04/12/2012 - 15:36

Non vedo l'ora di sfidarlo...... si con la magistratura schierata...ahahahah che pagliaccio!!!!!

fedele50

Mar, 04/12/2012 - 15:42

Se ritorna silvio lo voto ,mi tapperò naso e orifizi vari,SONO MASOCHISTA sempre meglio di un comunista, ideologia che ha rovinato il mondo.

lamwolf

Mar, 04/12/2012 - 15:46

Con Bersani, il vecchio, la muffa che si porta dietro con nomi che non hanno combinato nulla da decenni se non quello di rimpinguare le proprie tasche e scaldare la poltona in Parlamento. Nell'unica volta che hanno governato con Prodi e Visco era arrivata la crisi prima ancora che se ne sapesse con tasse e solo tasse, seza manovre costruttive, programmi e lavoro soprattutto per i giovani. La sinistra ha perso un treno importante con Renzi che ancora non capisco come fa con le sue idee, programmi e progetti a restare con Bersani, Bindi, D'Alema, Finocchiato, Franceschini e l'alleato Di Pietro tutta roba che a suo avviso era da rottamare. Se resta lì anche lui perderà l'occasione di essere utile in futuro per il paese.Utile perchè con le alleanze che dovrà fare il PD per governare con i partitini di sinistra e estrema non andranno da nessuna parte, anzi ci sarà una destinazione quella della rovina del paese.

onurb

Mar, 04/12/2012 - 15:59

handy13. Lei è proprio sicuro che il voto elettorale è gratuito? Io so per certo che gli scrutatori e il presidente sono, come è giusto, retribuiti per il tempo che dedicano alle operazioni di voto. Ovviamente i costi sono sempre a carico di pantalone, ossia anche di quelli che vanno a votare, oltre che di quelli che non votano.

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Mar, 04/12/2012 - 16:01

Coralie.Sono sicuramente quelli del centro destra che aiutano i pensionati,o gli operai.Appartenenti a queste categorie,sono in molti,ci sono più soldi da spillare,senza toccare i ladri

elalca

Mar, 04/12/2012 - 16:09

Gianni e Pinotto. Chissà quale dei due pronuncerà la famosa frase........

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 04/12/2012 - 16:19

"Si seguono le mosse di Silvio Berlusconi che, nei prossimi giorni, potrebbe sciogliere le riserve sul suo grande ritorno.". Aspettando Godot...

Rossana Rossi

Mar, 04/12/2012 - 16:25

Bersani , che è il nuovo del PD.... non ha ancora capito che ha vinto solo le primarie del suo squallido partito e non le elezioni politiche per cui deve volare basso perchè a Milano si dice:'non dire gatto se non l'hai nel sacco'....ci pensa Silvio a fargli abbassare le orecchie........

Romolo48

Mar, 04/12/2012 - 16:27

Bersani non vede l'ora di sfidare Berlusconi ... ma si rende conto che nel faccia a faccia ha perso con Renzi? Forse aver vinto le primarie con la forza dell'apparato gli ha montato la testa e gli ha fatto perdere il senso della realtà?

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 04/12/2012 - 16:33

Mi spiace enunciare riflessioni che speravo di non dover fare. Uno è troppo anziano e martoriato dalle tenzoni giudiziarie; l'altro non è cattivo, ma ha un contorno che persino buona parte dei simpatizzanti non digeriscono più. Un confronto inutile: i giochi credo saranno altri. In ogni caso, ad entrambi rinfaccio (METAFORA) "la strage degli innocenti" che hanno permesso di fare a supermario in nome di un europa (minuscolo) che di noi se ne frega.

MEFEL68

Mar, 04/12/2012 - 16:47

Nel cinema e nel teatro, il regista è più importante degli stessi attori. Pertanto, io vedrei volentieri il Cav. in cabina di regia e la giovane-matura Giorgia Meloni com Presidente del Consiglio. Sarebbe la prima donna Premier e dovrebbe far gioire anche le femministe di "Se non ora quando?"

Ritratto di Falco1952

Falco1952

Mar, 04/12/2012 - 16:51

QUANDO IL CAVALIERE HA FATTO IL FAMOSO PASSO INDIETRO(NAPOLITANO SU COMMISSIONE DEL GIULLARE FRANCESE E DELLA MADAMA TEDESCA CON LA REGIA DI MONTICELLO)SE AVESSE AVUTO LE PALLE ED IL CORAGGIO CHE DICE DI AVERE,SAREBBE ANDATO A VOTARE,INVECE LUI E TUTTI GLI ALTRI COMPONENTI DELLA CASTA,SONO RIMASTI SEDUTI AD ASPETTARE LA BUSTA PAGA.(30 DENARI)

rokko

Mar, 04/12/2012 - 16:58

Paul Vara, sono decisamente d'accordo con lei, un circo sarebbe decisamente più adatto. Faccio una facile previsione: se si candideranno loro due, prenderanno così pochi voti che saranno costretti ad unirsi per dar vita di nuovo ad un Monti-bis (o qualcosa di simile)

Ritratto di gino5730

gino5730

Mar, 04/12/2012 - 16:59

Non faccia lo sbruffone Bersani,non maramaldeggi,non è proprio il caso,prima di tutto lo voglio vedere come farà a governare con Vendola,Casini (solito ruffiano)FIOM e sinistre varie ,poi perchè ,purtroppo,gioca da solo,senza avversario,vista l'eclissi del PDL,non è che non c'è partita ,non c'è proprio l'altra squadra in campo

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 04/12/2012 - 17:03

Onorevole Pierluigi BERSANI, Le conferisco sempre una brillante 'statura' politica, ma, peste La colga, se 'nel confronto' o soltanto nel nominare il Suo nome, nelle interviste varie o dai vari palchetti, Lei osa denigrarLo, o fare allusione alcuna alla Sua vita privata. Lui non ne sarebbe mai capace, nei Suoi confronti. Per una Sua cultura di profondo rispetto umano. Non faccia, un confronto da bettola.

ilbarzo

Mar, 04/12/2012 - 17:04

Bersani non vede l'ora di affrontare Berlusconi.Fossi in lui ci andrei molto cauto,poiche' egli non e' quella cima che forse si crede di essere.Si esprime in modo arrogante e sicuro,poiche' avendo vinto le primarie con Renzi, crede che il confronto potrebbe certamente ripeteri anche con Brerlusconi.Caro Gargamella,questa volta non hai difronte a te Renzi,ma bensi una persona molto piu'preparata.Non solo,sicuramente anche piu' capace nell'amministrare una nazione.

michele lascaro

Mar, 04/12/2012 - 17:06

Il tovarisch Bersanov si sente già nella Nomenklatura e spande a destra (ohibò!) e a manca sorrisi e strette di mano anche ai bambini, (come si è visto in Tv), sicuro di essere il nuovo capo del governo. Questi sono già gli effetti della infezione acuta del virusvendola, che ha già invaso la corteccia cerebrale e si sta diffondendo rapidamente sino all'ippocampo (sede della memoria primitiva congenita del PCUS). Questo solo perché ha vinto su Renzi, cosa prevedibile già agli ignoranti di politica made in URSS. Ma non ha fatto i conti con l'oste (l'apparatchik Monti), che, furbetto furbetto, gli fa sentire il fiato sulle spalle.

Ritratto di lectiones

lectiones

Mar, 04/12/2012 - 17:08

LE NARRAZIONI DELLA SINISTRA ILLUSA Leggendo Polito ( “Le Favole da rottamare” – Corriere della Sera – ) si ha l’impressione che il BUONSENSO sia una peculiarità della sinistra resipiscente. È il primo amore di Polito che fa capolino e la sua penna si abbandona ai geroglifici che svolazzano verso sinistra, FACTOTUM del benessere proletariato. Sembrerebbe che Polito, incredulo alle favole, richiami alla realtà i narratori che la sinistra sforna con monotona insistenza, siano essi Vendola, Damiano, Fassina o l’uomo di Bettola, fresco commensale. Per lusingarci, non è che oltralpe godano di una maggiore credibilità, il favoloso Hollande, anche lui si cimenta con le fiabe e narra di un CAPPUCCETTO ROSSO che si mangia il lupo cucinato a puntino dalla sua furbizia (Sarkozy): … l’audace. Andiamo avanti! Non è necessario che il politicante dica sempre tutta la verità e solo la verità. Talvolta fa d’uopo che la verità venga travestita e la si spacci come futuro che solo gli artifici della sinistra son capaci d’assicurare. Che importa se poi il futuro è là pronto a smentire la favolosa storia, il futuro è diventato presente e del futuro promesso nessuno se ne ricorderà. A patto che gli smemorati non si ricordino del narratore mendace e vanaglorioso. L’urna, quella elettorale, raccoglierà le sue ceneri di favoloso narratore smentito dalla realtà: IL PRESENTE vindice della verità. Celestino Ferraro

Ritratto di silviotorna

silviotorna

Mar, 04/12/2012 - 17:09

Torna in campo, Silvio! Firmiamo l'appello su www.silviotorna.com

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 04/12/2012 - 17:10

Il sottoscritto "Fiscal compact" obbliga il prossimo governo a tagliare le teste al pubblico impiego parassiotario o a mettere in discussione l'Unione monetaria europea. Berlusconi ha già detto di non aver timori reverenziali verso l'Euro, ma Bersani cambia discorso con l'aria fritta delle sue "primarie" di cui non glie ne frega niente a 57 milioni di'Italiani. Allora se vuol parlare dica qualcosa quell'uomo da Bettola.

Giovanmario

Mar, 04/12/2012 - 17:11

ntn59.. beh.. però.. se non siete informati.. come si può andare a dire in giro certe cose? ma che industrie avrebbe berlusconi?.. ma quale industriale.. ma leggetevi il corriere dei piccoli.. non lo fanno più? ecco spiegata tanta ignoranza..

franz44

Mar, 04/12/2012 - 17:11

se solo gli Italiani si ricordassero che fu Bersani ad inventarsi Equitaliae fu sempre Lui Ministro del Commercio a fare la liberalizzazione del commercio liberalizzando invece le licenze, eliminando le Comissioni e le distanze che regolavano questo settore dando spazio all'invasione cinese ne commercio. Ma come si fà a votare un personaggio simile. saLUTI

gzn663

Mar, 04/12/2012 - 17:32

Avanti popolo alla riscossa bandiera rossa trionferà.Fra qualche mese finalmente espropri proletari,fuori legge l'opposizione che sarà internata in campi di rieducazione,e naturalmente cene a base di bambini.Tremate destroidi!!!

Ritratto di Zago

Zago

Mar, 04/12/2012 - 17:33

Bersani non vede l'ora di duellare con Berlusconi, ma sa di avere paura del suo ritorno, in quanto, la gente non l'ha dimenticato soprattutto i giovani e se lui rifonda forza italia, alle elezioni può superare il 25%. Sono tanti i moderati che non sapendo a chi dare il voto non andrebbero a votare, ma per loro il ritorno del Cavaliere sarebbe una manna dqal cielo. Zago

Ritratto di demistotele

demistotele

Mar, 04/12/2012 - 17:41

Francamente io nelle parole di Bersani ci ho letto un po' di ironia, voi no? Perchè non sarò un sondaggista, ma la ricandidatura di Berlusconi mi sembra una cosa improponibile, sarebbe un fiasco totale!

onofri

Mar, 04/12/2012 - 17:51

franz44: se solo in italia ci fossero meno idioti come lei e sapessero che la riforma della riscossione (EQUITALIA) è avvenuta con l'entrata in vigore dell'art. 3 del decreto legge n. 203 del 30 settembre 2005 deliberato dal GOVERNO BERLUSCONI III, convertito con modificazioni nella legge n. 248 del 2 dicembre 2005. e qualcuno per colpa di voialtri vede il proprio paese martoriato dall'ignoranza senza neppure potervi dare dei meritati calci in culo. metaforicamente si intende. una preghiera. rifiutate il voto. non ne siete degni.

diego_piego

Mar, 04/12/2012 - 17:53

@MEFEL68. In politica, prima che il sesso o l'orientamento sessuale dei candidati dovrebbero contare le idee. Le femministe (in gran parte di sinistra, perché le donne di destra vogliono il maschio forte che comanda, tipo Parolisi o Charlie Manson) non sarebbero contente di vedere una fascista presidente del consiglio. E dovrebbero essere femministe pure stupide ad accettare che il primo-ministro donna sia un burattino nelle mani di una regia maschile...

Mefisto

Mar, 04/12/2012 - 17:54

Sgaramella, euforico per la recente vittoria si crede Obama... dai Silvio, che già se la fanno sotto...

diego_piego

Mar, 04/12/2012 - 17:55

@ilbarzo. Se il tuo mito fosse tanto preparato, accetterebbe i duelli televisivi. Invece vuole solo giornaloidi alla Vespa che concordano con lui le domande e non gli fanno nessuna domanda scomoda.

Holmert

Mar, 04/12/2012 - 17:56

Ammesso e non concesso,come diceva Totò,che il Cavaliere torni nell'agone politico e puta caso,vinca(cosa molto improbabile),ecco che ricomincia la caccia alla volpe.I magistrati dell'accusa,con mute di segugi e beagle,cavallo e corno a tracolla,si lanceranno all'inseguimento della lepre Berlusca e si ricomincerà la solita tiritela deja vu.Lui a correre dietro ai processi ed i magistrati cacciatori ad imbastirne a più non posso e sempre di più.Vogliamo ricominciare? Meglio allora un Bersani a pettinare le bambole,smacchiare i giaguari,fare le punte alle scarpe e micio micio bau bau? Meglio un Grillo con le sue comiche? Aridatece er puzzone,quello vero però!

Giovanmario

Mar, 04/12/2012 - 18:05

non vedo l'ora di sfidarlo? lui?? e tutta o quasi la stampa italiana ed estera?, tutte le tv nazionali e regionali?, i sindacati?, i magistrati?, gli studenti?, i professori?, i ferrovieri?, i commessi delle coop rosse?, gli impiegati delle PP.AA.?.. ma a lui piace vincere facile.. proprio come ha fatto con renzi.. e il tutto in nome del cambiamento? ma è cambiamento la bindi, d'alema, berlinguer, castagnetti, fioroni, livia turco? ah già.. per loro il cambiamento si riferisce solo al centro-destra.. e neanche tutto.. si riferisce a berlusconi.. che fissazione.. ma vi ricordate che fin dal giorno dopo aver perso le ultime elezioni.. già gridavano a nuove elezioni perchè il porcellum, di punto in bianco, non gli stava più comodo?

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 04/12/2012 - 18:07

Bersani vuole sfidare Berlusconi. Belle forze! Berlusconi è nella stessa posizione di Francesco Ferrucci a Gavinana e Bersani nella stessa posizione di Maramaldo pronto ad uccidere un uomo morto!

Stan75

Mar, 04/12/2012 - 18:07

franz44: ne scrivi di cazzate, uhu..?!

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Mar, 04/12/2012 - 18:10

certo sarebbe piacevole vedere ber-sano livido di terrore, come fini in quel bel tempo andato!ricordate? E, quindi, tenetevelo pure uno che con tutta l'armata Brancaleone alle spalle , non è stato ancora in grado di parlarvi di programmi che , si sà, saranno quelli di bindi e dalema(piccolo-piccolo e seza l'apostrofo)! Meglio sarà mettere il governo in mano a tale Burlando, farà certo danni, ma molto meno di questi cosi rossi!

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 04/12/2012 - 18:11

Bernard Baruch scrisse:"Un leader politico deve ogni tanto guardarsi dietro le spalle per vedere se i ragazzi sono sempre la. Se non ci sono più, lui non è più un leader politico". Mi sembra che il giudizio si può attagliare a Berlusconi a pennello!

Il giusto

Mar, 04/12/2012 - 18:11

Povero franz...lui crede che equitalia l'abbia inventata Bersani!Vabbeh...parlando di cose serie silvio ancora una volta dimostra la sua codardia!Ormai teme anche vespa!Ricordo ai silvioti che il fallito ha sempre perso i confronti televisivi e adesso dopo l'ultima condanna credete che andrà in tv davanti a Bersani?Lo farebbe a pezzi solo parlando dei suoi fallimentari governi...

reliforp

Mar, 04/12/2012 - 18:12

attesa???? E chi è? Il bambinello? Ma chi se ne fotte.

Andoni

Mar, 04/12/2012 - 18:21

Ma che bravo il sig. berlusconi: partecipa SOLO se ha la possibilità di vincere. Ma non avete ancora capito che a questi politici non gli frega nulla ne della politica ne dell'Italia! Sveglia gente.

maidisinistra

Mar, 04/12/2012 - 18:32

Ma quanto ci vuole a capire che non è col liberismo che si cura un paese? e nemmanco con lo Pseudosocialismo, serve una terza via .... teorizzata ... gia da tanti anni ... e basta con il cav... il cav è ora che rimane nella stalla col suo cavallo e con tutti gli alfanini di scorta ... gente vera senza scheletri negli armadi serve ... pulizia, ..... solo se si potrà accedere alla vera teza via si potrà gioire di un'elezione... per ora la mia speranza è che non vinca il CENTROdestrina ma la DESTRA vera, non xenofoba, democratica e giusta .....

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 04/12/2012 - 18:37

Poveretti! Ma qualcuno crede ancora che il pdl possa far cadere monti, o che bersani sarà il prossimo presidente del consiglio? E' già tutto deciso! Vincerà la sinistra, casini si alleerà con loro (ma solo DOPO le elezioni, tanto per rimanere coerente con la sua maledetta abitudine di chiedere il voto agli Italiani per impiegarlo come crede lui) e tutti insieme acclameranno nuovamente monti a capo del governo, con la santa benedizione del compagno napolitano e del vaticano. E che ne sarà di Berlusconi? Qualunque cosa faccia non vincerà, amenochè anche lui non si associ alla grande ammucchiata per monti e contro il Paese, come ha già fatto un anno fa. E noi dovremmo votare per questi qui?

tzilighelta

Mar, 04/12/2012 - 18:46

Jasper, paragonare Francesco Ferrucci a Berlusconi è una bestemmia da mandarti in galera!

Ritratto di bussirino

bussirino

Mar, 04/12/2012 - 18:51

a volte mi domando se questi politici sono tutti in piena facoltà di intendere e di volere. Ma c'è proprio bisogno di Bruno Vespa per annunciare le idee dei politici? Ma chi legge poi il libro di Bruno Vespa se non loro stessi? Ma che schifezza di politici......! cesare da fiorenzuola

baio57

Mar, 04/12/2012 - 18:54

Gargamella è un mago irascibile,ipocrita e sfortunato,odia i puffi,che vuole catturare per mangiarli (...allora è proprio un vizio),trasformarli in oro puro o risucchiare la loro essenza della felicità.Vorrebbe diventare il più grande mago del mondo,ma quando è vicino a compiere i suoi intenti,i suoi piani malvagi falliscono miseramente.Diventa così triste e furioso e può consolarsi solo col suo barattolo di meringhe (..non si sono forse sbagliati col Gutturnio ?)

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 04/12/2012 - 19:09

Un bel maramaldo.

pl.braschi@tisc...

Mar, 04/12/2012 - 19:11

MA CHETATI BERSANI (DETTO BORSANI), RESTATENE A CASA MA RESTITUISCI LA BORSA!

Stan75

Mar, 04/12/2012 - 19:36

Haha! veramente esilarante questa attesa del grande ritorno...

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Mar, 04/12/2012 - 19:36

devo spiegare il mio "copia ed incolla"di cui sopra, non vorrei essere stato frainteso: dicendo che non si uccidono i morti mi riferivo al povero ber-sano (ombra di sestesso)nella veste del politico morto!Di fatto è pari pari il commento precedente.

cast49

Mar, 04/12/2012 - 19:43

povero bersanov!

Angiolo5924

Mar, 04/12/2012 - 20:03

Lui non vede l'ora di sfidarlo. Anche i cialtroni suoi predecessori non la vedevano. Non è che si siano divertiti tanto, poi.

marco46

Mar, 04/12/2012 - 20:08

Ha ragione di avere paura visto i trascorsi ha sicuramente paura di fare "l'OCCHETTO" che, era talmente sicuro che lo prese nel...... a sinistra godono così.

Ritratto di mark 61

mark 61

Mar, 04/12/2012 - 20:31

vado o non vato torno o non torno mi candido foese domani vedremo un nuovo partito si si siiii mi piace cosi GRILLO vonce facilmente SENZA IDEEEEE

Atlantico

Mar, 04/12/2012 - 20:46

Le pessime figure di Berlusconi cominceranno con il non accettare nessun contraddittorio televisivo ( ma credo proprio che stavolta Vespa non si presterà ai soliti giochetti truccati ) come invece faranno tutti gli altri competitori. Poi continueranno con la mazzata finale delle urne. E' evidente che Berlusconi vuole a tutti i costi finire malissimo la sua avventura politica. Contento lui, contenti tutti.

Atlantico

Mar, 04/12/2012 - 20:48

In effetti il PD, con il suo 34% ( attuale ) è terrorizzato dalla valanga di voti che il Berlusconi, Anzi, pare che molti dirigenti PD stiano meditando il suicidio.

enigmista

Mar, 04/12/2012 - 20:57

Troppo bella sta sfida________Bersani al tappeto al primo round!!!_________

eglanthyne

Mar, 04/12/2012 - 21:18

Che PAURAAAAAAAAAAAAA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

armateviola

Mar, 04/12/2012 - 22:21

Il silenzio di B é qualcosa di incredibile. Se ci fate caso tutte le parole e le iniziative degli altri politici sono in funzione di quello che B lascia intendere. Anche il minimo segnale viene intercettato. Evidentemente il vecchio fa ancora paura. Quello che Bersani & co. inconsciamente temono é che il silenzio di B corrisponda al mare magnum degli indecisi. Siamo in attesa.

Fabrizio Di Gleria

Mar, 04/12/2012 - 23:51

Presidente, facciamo fare a questo BERSANI la fine di OCCHETTO, del 1994, lo mandiamo a fare il benzinaio nel suo paese, gli facciamo riprendere in mano la Pompa di Benzina del papà e dello zio. Questo sbruffoncello di OTTUSO COMUNISTA, si ricordi che il suo 34%, è tutto da verificare, in questo momento c'è il 40% del non voto ed è su quello che ci dobbiamo buttare, con un 15% già in nostro possesso e la LEGA NORD che non ha altra altermativa che allearsi con noi. E' chiaro che il PDL deve andare da solo con i suoi COLONNELLI. PRESIDENTE, FORZA ITALIA 2.0 con gente nuova in prima fila, il meglio del PDL, un programma concreto che parli ai cittadini, senza politichese, i cittadini non comprendono più quella lingua, e rivinciamo le elezioni. GRAZIE PRESIDENTE, SIAMO IN ATTESA DEL SUO RITORNO

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 05/12/2012 - 00:57

"Non vedo l'ora di sfidarlo" salvo poi fare come il buon mortadella che all'ultimo momento ha svicolato sapendo di non poter reggere alla forza di Berlusconi. Staremo a vedere come lo sfiderà.

gicchio38

Mer, 05/12/2012 - 07:43

POVERACCIO. PENSA PIUTTOSTO A TENERE A BADA LA TUA "CRICCA DI DISPERATI" E DI .............. CAPITO MIA HAI??? BERLUSCONI E NOI CON LUI SAREMO LA TUA OMBRA. CARO CONTADINO MANCATO ALL'AGRICOLTURA DI RAPE.

Nadia Vouch

Mer, 05/12/2012 - 07:56

In tutto ciò, mi chiedo cosa c'entrino i problemi degli italiani. intendo i problemi reali.

robytopy

Mer, 05/12/2012 - 08:00

speriamo che il movimento del comico per hobby spazzi via tutti questi comici professionisti.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 05/12/2012 - 08:27

La geniale strategia del Cav. - che è grande stratega oltre che statista di fama mondiale - ha fatto saltare i nervi al Culatello. Pensava (solo lui, in verità) di poter vincere, adesso è terrorizzato ed è ridotto a belare di fronte al Cav. " ci dica cosa vuole", ovvero: ci dica le Sue idee (perché noi rossi di idee non ne abbiamo). Povero Culatello , te lo dico io cosa vuole il Cav. : non consentire mai ai rossi di impadronirsi dell'Italia per trasformarla nello stato sovietico dei gulag. E ci sta riuscendo alla grande, Culatello lo ha capito ed è disperato: se vorrà vivere in uno stato comunista dovrà andare a Cuba. Meno male che Silvio c'è, baluardo contro il comunismo, muro invalicabile per i rossi (anche se cambiano nome in "democratici" per imbrogliare gli italiani onesti e sinceri, ma non ci riusciranno: chi è onesto vota il Cav.)

rossono

Mer, 05/12/2012 - 08:32

Come tutti i sinistrati,dopo essere stati partecipi attivi dello sfascio del paese Italia,si fanno il nuovo trucco e diventa PIERLUIGI BERSANI il nuovo !!! con 2 legislature come ministro,che da 20 anni riscalda poltrone in parlamento,e che tra lenzuolate e copertate e stato piu partecipe di Berlusconi nello sfascio di questo povero paese. Evviva il nuovo !!!!!!!!!!!!!!sia a destra che a sinistra..

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 05/12/2012 - 21:15

@tzigelta: io mi riferivo solo alla posizione, collocazione, postura.

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 05/12/2012 - 21:24

@tzigelta: come non si può confrontare Berlusconi con Francesco Ferrucci, così non si può nemmeno confrontare un signore e un gentiluomo come Maramaldo con un cialtrone come Bersani.