Legge elettorale, Berlusconi: "Bene Renzi, ma serve un election day"

Il Cav apprezza le ipotesi messe in campo dal segretario Pd, ma chiede una sola scadenza per europee e amministrative

Tre ipotesi differenti, proposte a chi siede in parlamento accanto al Partito Democratico, per decidere una nuova legge elettorale. È la strategia messa in campo dal segretario Matteo Renzi, lanciata questa mattina in una newsletter pubblicata sul suo sito.

Tre le ipotesi in campo: il modello spagnolo, la legge Mattarella rivisitata e il doppio turno di coalizione dei sindaci. Una triade tra cui Renzi chiama la politica a decidere e che piace a Silvio Berlusconi.

Il Cavaliere ha accolto "il metodo proposto", sottolineando la positività di pensare a "incontri e consultazioni bilaterale", ma anche il fatto di avere "messo sul tavolo diverse ipotesi, tra le quali c'è certamente una soluzione ragionevoli, utile a garantire governabilità piena, un limpido bipolarismo e chiarezza di scelta per gli elettori".

Una reazione favorevole, quella di Berlusconi, che però ci tiene a mettere in chiaro nella sua nota che è necessario per le prossime scadenze elettorali "un election day per garantire un'alta partecipazione e un notevole risparmio di spese per lo Stato".

Angelino Alfano, leader del Nuovo Centrodestra ha risposto a Renzi, spiegando che il suo partito è pronto "al lavoro sulla legge elettorale sul modello dei sindaci".

Commenti
Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 02/01/2014 - 14:32

per fare che l'electionday?per rieleggerne 1000 in due camere uguali che poi elegeranno ancora un'altro PdR?no mi spiace non sino d'accordo,si dessero una mossa da subito,facessero prima queste due/tre riforme che poi si torna subito al voto

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 02/01/2014 - 14:33

sparisci

Ritratto di destito francesco

destito francesco

Gio, 02/01/2014 - 14:39

Malagiustizia.La giustizia in Italia è morta dal 1948..impiegati dello Stato governano sulla popolazione inerme.Non ci rimane che ..emigrare alla ricerca di una dignità perduta..se 500.000 italiani, pensionati, scelgono di emigrare cosa vuol dire..?

Gioa

Gio, 02/01/2014 - 14:41

Le idee di riforma devono essere GENIALI, senza aperture come fa questo...rifrigge sull'olio dove in tanti hanno FRITTO FRITTATE....le idee del dipendente pubblico renzi sembrano nuove ma in realtà non lo sono...lui è e rimane dipendente pubblico oltre ad essere segretario del pd...Queste tu SILVIOB. le chiami nuove riforme?....FRITTATONE... Renzi copia e modifica=poco.... FORZA ITALIA NUOVA PER UN'ITALIA CHE "FRIGGE CON L'OLIVO NUOVO".

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 02/01/2014 - 14:43

Bravo, avanti con l'erection day ad "alta partecipazione" e un "notevole risparmio", come le serate eleganti di Villa San Martino e le Olgetine gratis, non come le sere a Palazzo Grazioli con "quelle" poche a pagamento di Tarantini...

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 02/01/2014 - 14:46

Eh si!! E' vera decadenza, checchè ne dica l'altro decaduto Ferrara. Costretto a fare copia ed incolla di pensieri altrui.

elpaso21

Gio, 02/01/2014 - 14:47

Desumo quindi che la bontà o meno della legge è in subordine, quel che importa è che si faccia l'election day

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Gio, 02/01/2014 - 14:48

E un bel chissenefrega, no? Tanto ormai Berly non si potrà candidare neanche alle amministrative per il consiglio del suo quartiere.

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 02/01/2014 - 14:53

IO SONO DI DESTRA MA APPREZZO RENZI PERCHE' ANCHE SE E' UN PO' PREZZEMOLINO, HA IL PREGIO DI ESSERE DIRETTO E PARLARE CHIARO, SPERO CHE LO SIA ANCHE IN FUTURO. PURTROPPO A NOI DI DESTRA UNO COSI' MANCA, TROPPE LOTTE INTESTINE E DOPO BERLUSCONI CI SARA' IL BUIO, A MENO CHE...

vince50

Gio, 02/01/2014 - 14:53

Non mi importa chi come quando e perchè,la fiducia(=voto)non la merita nessun politico. Election day?non ne sono interessato,trovo molto più utile e salutare la eRection day.

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 02/01/2014 - 14:59

Berlusconi, Grillo, Renzi, tre extra-parlamentari che si giocano l'Italia a dadi...Chi puo' si faccia eleggere in Parlamento e si legittimi, chi non puo' faccia un passo indietro, anzi si costituisca.

unosolo

Gio, 02/01/2014 - 14:59

tra tutte le leggi che si debbono affrontare facciamoci entrare il taglio dell'appannaggio del capo e tutta la casta , oltre , ovviamente , al taglio dello spreco politico ed istituzionale tutto , i vitalizi e il tetto delle pensioni tutte senza esclusione , togliamo le scorte una volta finito il mandato a tutti compreso il capo , abbiamo lo spreco più alto al mondo , è ora di mettere i piedi in terra . Solo se si vuole far riprendere la produzione industriale altrimenti meglio il voto con il porcellum.

Cacciari_forpre...

Gio, 02/01/2014 - 15:00

Di bene in meglio..anzi benissimo!! Dopo la trattativa STATO-MAFIA ci mancava anche la trattativa STATO-TRUFFATORE..sigh!!

Ritratto di filatelico

filatelico

Gio, 02/01/2014 - 15:01

Alle europee vinceranno i partiti anti Euro e se ci fosse un election day vincerebbero anche in Italia. Speriamo in Dio IN GOD WE TRUST

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 02/01/2014 - 15:01

In che modo questo signore con una pendenza penale non ancora scontata e' legittimato a dissertare sui destini elettorali e di altro tipo dell'Italia?

andrea corsini

Gio, 02/01/2014 - 15:03

non c'è da meravigliarsi, al di là del fatto che l'abbiano fatto segretario del PD (!!!!!),rimane un figlio culturale del berlusconismo

enrico09

Gio, 02/01/2014 - 15:12

"Il Cavaliere punta su governabilità e limpidezza ", ma non voleva andare alle urne col porcellum? Brunetta e Santanché fino a poche ore fa dichiaravano voler andare alle urne, ora dichiarano prima la legge elettorale e poi le elezioni? Difficile seguire i cambi di direzione.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Gio, 02/01/2014 - 15:12

Lo Schettino della politica italiana che commenta le proposte dell'avversario. Domanda: io ricordo che qualche anno fa era stato proposto al governo Berlusconi di riunire in una unica tornata le elezioni amministrative e politiche MA LUI DISSE NO!!!!!!!!!

mima64

Gio, 02/01/2014 - 15:13

Il cav chiede.......ma cosa vuoi chiedere sei F I N I T O. puoi solo comprare e corrompere come hai sempre fatto In GALERA. !

Ritratto di 1959andrea

1959andrea

Gio, 02/01/2014 - 15:13

in passato berlusconi è sempre stato contro l'election day, ora che pensa gli faccia comodo ne è diventato un fervido sostenitore. che squallore la coerenza a corrente alternata!

roberto78

Gio, 02/01/2014 - 15:15

prima di andare al voto bisogna eliminare il senato... altro che legge elettorale, la priorità è la riforma dello stato. renzi ha detto che la vuole mettere nel programma da condividere con letta per il 2014: è una sfida che renzi ha messo sul piatto e su cui si giocherà la faccia... sarebbe uno spreco non dargli questa chance (a maggior ragione per gli elettori di cd che vincerebbero sia in caso di successo che di insuccesso)

Ritratto di ashton68

ashton68

Gio, 02/01/2014 - 15:16

L'importante è tornare al più presto ad essere un paese democratico e stanare e perseguire le canaglie che hanno condannato fraudolentemente il Presidente Berlusconi, reo unicamente di aver tentato di abbattere la casta dei succhiatasse e dei lavativi che hanno desertificato moralmente ed economicamente l'Italia al grido di "Bella ciao".

ilfatto

Gio, 02/01/2014 - 15:18

ma il condannato e interdetto cosa vuole? da quando in qua uno che delinque può discettare sulle leggi da fare o meno?

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Gio, 02/01/2014 - 15:19

pravda99 Che cosa c'è da aspettarsi da un coglione che sceglie uno pseudonimo così?

bruna.amorosi

Gio, 02/01/2014 - 15:24

cari kompagni se pur ve lo hanno tolto (per il momento) dai piedi vedo che continuate a temerlo bene sono felice così non resterete delusi quando sarà rieletto . perchè prima o poi lo sarà di certo state tranquilli .

garyapples

Gio, 02/01/2014 - 15:28

ma perche' vi ostinate a mettere le foto del vostro capo scattate 150 anni fa?

Cacciari_forpre...

Gio, 02/01/2014 - 15:31

Possono fare tutte le leggi che vogliono ma se non eliminano il SENZA VINCOLO DI MANDATO avremo sempre l'instabilità e il mercato delle vacche!!

Dario40

Gio, 02/01/2014 - 15:37

qualsiasi proposta è destinata ad un sicuro fallimento se non si eliminerà prima la parte dell'Art. 67 che permette ai Parlamentari di non avere "un vincolo di mandato" . Mi meraviglio di Berlusconi e di tutti gli altri che hanno già provato ad essere mandati a casa, o a non poter fare le riforme programmate grazie ai " voltagabbana". Cioè grazie a quei Parlamentari che in forza dell'Art.67 hanno cambiato casacca. Smettetela di cianciare e pensateci seriamente !

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 02/01/2014 - 15:40

PELOBICI - C'e' da aspettarsi La Verita'! Che fa male a chi la teme, e ne provoca reazioni scomposte e volgari. Come la sua.

tuccir

Gio, 02/01/2014 - 15:41

Ma che dici bruna amoruso, solo il Giornale e Libero parlano ancora di Silvio, per tutti gli altri è morto politicamente. E tra un po' lo aspettano gli arresti domiciliari.... Buon 2014

ilfatto

Gio, 02/01/2014 - 15:41

@bruna.amorosi...signorina...si metta il cuore in pace il suo amichetto ha quasi 80 anni..oramai ha CHIUSO....finito...the end...bye bye...se ne faccia una ragione..

tuccir

Gio, 02/01/2014 - 15:48

La talpa del colle, il boicottaggio... +12%! Ah AH AH

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Gio, 02/01/2014 - 15:49

@bruna.amorosi: mi sa che ti sei lasciata condizionare troppo dai film horror. Dormi tranquilla, ormai Silvio ha 80 anni... Non tornerà più a disfare il paese.

scipione

Gio, 02/01/2014 - 15:54

Io sono fermamente convinto che ,molto laicamente,pur rimanendo nelle rispettive idee della politica,Berlusconi e Renzi possano e debbano dialogare per trovare le soluzioni giuste per il Paese.E' elementare ( anche se la SCEMA non lo capisce e tra l'altro, commette una caterva di errori grammaticali e sintattici,) che le riforme istituzionali,con questo parlamento,non si possono fare,per cui si dovta' fare SOLO la riforma della legge elettorale,subito,altrimenti non si potra' votare mai,visto che l'attuale legge( il pocellum ) e' FUORILEGGE.Forza Renzi e Berlusconi mettetevi all'opera e cominciate a cambiare l'Italia.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 02/01/2014 - 15:56

Berlusconi,"un limpido bipolarismo e chiarezza di scelta per gli elettori"...Anche lei non ha una "visione" sui partiti,non coglie l'esigenza di"un diverso sistema "democratico"...Votare chi?Con quale programma?Con quali garanzie?Come si fa a sostenere un sistema "PARTITICO"(vecchio),quando gli interessi della popolazione,sono palesemente "trasversali" su molteplici temi? Non capisce che il "minimo comun denominatore",non lo possono più fare i Partiti,come sono concepiti oggi,ma l"affinità" concreta su certi temi,che non è ne a destra ne a sinistra(il cosidetto "limpido bipolarismo"),ma quello condiviso,sentito dalla maggioranza della popolazione!. La vera democrazia, deve,attivare queste forme di aggregazione,che guardino alla sostanza,non a vecchie forme,ammucchiate elettorali,che di fatto,alimentano un sistema,non in grado di soddisfare le esigenze di una popolazione ormai,estremamente variegata,libera(si spera) da condizionamenti di bandiera,simpatie o antipatie "ad personam". Votare si,ma votare secondo una NUOVA prospettiva,ovvero con il SISTEMA DELLE RAPPRESENTANZE DIRETTE ED AFFINI("Democrazia delle Affinità")

Raffaello Visintin

Gio, 02/01/2014 - 16:01

Vittorio vieni con noi

scipione

Gio, 02/01/2014 - 16:04

Ricordo agli idioti che dicono che Berlusconi ha 80 anni ( in effetti ne ha di meno )e pensano che sia finito ,ma si vede chiaramente che temono la sua certa rielezione ( quando si votera'),che il loro idolo,IL KOMUNISTA,ha 89 anni ed e' ancora,purtroppo,il dominus della politica italiana ( grazie anche ai poltronisti TRADITORI ).Bruna Amorosi,condivido in pieno le tue idee ,perche' sono obiettive e rispondenti alla realta'.Ti saluto.

Atlantico

Gio, 02/01/2014 - 16:05

Ormai Berlusconi parla solo a rimorchio di Renzi. Di suo non ha nessuna idea e tanto è vero che non riesce a fare le nomine interne a FI, decide solo di rinviare al futuro, forse sperando di avere idea improvvisa. La vera decadenza è questa.

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 02/01/2014 - 16:06

scipione, non ho dubbi che B+R possano mettersi insieme, sono talmente simili...Per questo Berlusconi teme Renzi, perche' attira l'ala meno estremista di FI...Ma la macchina del fango sta gia' lavorando al dossier Renzi: Prossimamente su questi schermi.

Atlantico

Gio, 02/01/2014 - 16:08

"Il cavaliere punta sulla governabilità": perciò è uscito dal governo. Dottoressa De Montis, è evidente che non ci crede nemmeno lei in quello che scrive, colme può pretendere che ci si creda noi ? Ma basta !

Mr Blonde

Gio, 02/01/2014 - 16:13

Un pregiudicato in un paese normale non può e non deve dettare nessuna condizione, meno che mai sulle date delle elezioni o su leggi di alcun tipo.

Cacciari_forpre...

Gio, 02/01/2014 - 16:14

Sperare che una legge elettorale fatta dai partiti - qualunque sia - cambi questo paese, è pura UTOPIA!! Sarebbe come se il regolamento del calcio anziché dall'UEFA lo lasciassero fare alle squadre più ricche! In un paese democraticamente serio le regole elettorali non possono essere demandate agli stessi partiti ma ad una costituente che ne determina le regole nel rispetto degli elettori e NON dei partiti!!

scipione

Gio, 02/01/2014 - 16:27

pravda99,hai capito che l'odio pregiudiziale della infame ideologia piu' criminale della storia nulla potra' contro il dialogo tra Renzi e Berlusconi.E stanne certo,nulla potra' il tentativo di PERSECUZIONE GIUDIZIARIA, che questa volta distruggera' chi la mettera' in atto.E' finito il tempo del libero arbitrio politico-giudiziario CRIMINALE.Datti pace pravda99,non ti resta che la COREA DEL NORD.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 02/01/2014 - 16:32

Ahi ahi... adesso si attacca a Renzi come una cozza. Forze che si sta rendendo conto di essere stato tagliato fuori?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 02/01/2014 - 16:34

Ormai chi sta dettando "legge" in politica e' Renzi,gli altri gli stanno a ruota a parte Grillo che abbaia alla luna!Forse mi sbagliero',ma credo che per la prima volta da venti anni a questa parte,ci sara' un travaso di voti da cdx al csx...

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 02/01/2014 - 16:34

Il Pregiudicato Berlusconi Silvio e' decaduto, ma soprattutto DECADENTE, perche' non ha piu' voce in capitolo nella politica Italiana. Nessuno lo ascolta ne' ne parla piu' (tranne ovviamente la sua 'newsletter personale' chiamata "Il Giornale").

cicero08

Gio, 02/01/2014 - 16:37

Sembra non possa trattarsi di un "do ut des" anche perchè la legge elettorale va fatta a prescindere...DA TUTTO E DA TUTTI.

scipione

Gio, 02/01/2014 - 16:42

Cacciari forpre,le " COSTITUENTI" sono composte da rappresentanti di tutti I PARTITI presenti in parlamento.Se non erro.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Gio, 02/01/2014 - 16:43

bruna.amorosi, dormi tranquilla. Il tuo caro pregiudicato (giuridicamente), interdetto (dal senato), truffatore (300 milioni di euro sottratti al fisco e quindi agli italiani), clown (ambasciata americana) e quant'altro, difficilmente sarà rieletto. Può essere che si becchi un'altra condanna? Il problema sono coloro che sadicamente si danno mani e piedi a un pregiudicato ..........

Cacciari_forpre...

Gio, 02/01/2014 - 16:58

@@scipione--------Io parlo di una costituente fatta da COSTITUZIONALISTI APOLITICI come il professor Sartori per esempio!

Gianca59

Gio, 02/01/2014 - 17:12

Ma guarda un po', quando c' è in ballo anche il referendum che lo interessa direttamente bisogna votare in 2 distinte tornate, quando i giochi potrebbero essergli favorevoli bisogna fare l' election day ….. Questa politica è pietosa ! 2014 come 2013, nulla cambia…..

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 02/01/2014 - 17:14

Se proprio si devono fare dei copia ed incolla, si facciano costruttivi come questo. Mr Blonde Gio, 02/01/2014 - 16:13 Un pregiudicato in un paese normale non può e non deve dettare nessuna condizione, meno che mai sulle date delle elezioni o su leggi di alcun tipo.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Gio, 02/01/2014 - 17:15

A questo siamo arrivati? Un pregiudicato che vuole avere voce in capitolo nel fare le leggi? Uno che le leggi le ha violate come da sentenza????????

Ritratto di iBurattini

iBurattini

Gio, 02/01/2014 - 17:18

la grande idea di pdpdl, il bipolarismo del partito unico della casta

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 02/01/2014 - 17:24

@Cacciari-forpre,le Assemblee Costituenti di solito sono elettive(con sistema proporzionale per rappresentare al meglio l'opinione pubblica ed elettorale),cio' che propone lei avrebbe il non piccolo difetto di non chiarire chi e come nomina i costituzionalisti(che sarebbero apartitici al massimo e non apolitici) e sopratutto con quale grado e titolo di consenso e rappresentanza dovrebbero operare sulla Carta Fondativa di uno Stato.Credo non sia un piccolo problema sopratutto alla luce della legittimita' del loro operato.

Mr Blonde

Gio, 02/01/2014 - 17:33

LANZI MAURIZIO proviamoci...a me piace la meloni anche se il mio mito è oscar giannino

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Gio, 02/01/2014 - 17:38

Il pregiudicato contesta fortemente che si possa raggiungere un accordo sulla legge elettorale tra i soli partiti della maggioranza? Proprio Lui che nel 2005 ha imposto una legge elettorale votata a stretta maggioranza: ma che vuole questo signore?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 02/01/2014 - 17:40

La richiesta che renzi fa allo statista SILVIO BERLUSCONI ha già attenuto, dal suo punto di vista, un grande successo: SILVIO BERLUSCONI ha abbassato il Suo sguardo su di lui, lo ha valutato e gli ha concesso il grande onore del dialogo, ovviamente a precise condizioni. Condizioni che renzi accetterà senz'altro perché il vero scopo del ragazzotto non può essere quello di competere con uno statista mondiale della portata di SILVIO BERLUSCONI - sarebbe cosa folle e ridicola, neppure uno sprovveduto come il giovanotto può pensarlo - bensì quello di ottenere da SILVIO BERLUSCONI quella patente di democraticità che invano i suoi predecessori hanno invocato e che è fondamentale per essere accreditato presso le cancellerie mondiali quale politico affidabile. Per un simile riconoscimento, renzi può ben far cadere letta e alfano e fare almeno una legislatura quale capo dell'opposizione - accettato da SILVIO BERLUSCONI - avendo così modo di maturare e affinare le sue doti imparando dal più grande statista vivente la difficile arte di governare.

teramano

Gio, 02/01/2014 - 17:43

Peccato che quando era Presidente del Consiglio ha sempre impedito il raggruppamento di elezioni adducendo come scusa che gli elettori sarebbero stati confusi dalle troppe schede, adesso si preoccupa per gli ali costi, si fosse preoccupato allora e noi avremmo risparmiato dei bei milioni.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 02/01/2014 - 17:43

@Agrippina lei avrà anche ragione sul fatto che sarebbe meglio riformare prima la costituzione, ma dobbiamo arrenderci alla realtà: questo governo e questo dittatore (il vecchio) non hanno ne' la possibilità ne' tantomeno l'intenzione di fare alcuna riforma costituzionale, una riforma che richiederebbe anni, fra passaggi, discussioni e ri-passaggi parlamentari, col rischio, anzi la certezza, di arrivare in fondo completamente stravolta rispetto alla stesura originale e svuotata di ogni significato. A mio avviso è meglio "l'uovo oggi", cioè una riforma elettorale, che può esser fatta rapidamente in vari modi, purchè rispetti la volontà dell'elettorato, togliendo quindi i mostruosi premi di maggioranza attuali. Sulle preferenze non sono così talebano, perchè tanto, girala e rigirala come ti pare, le liste sono sempre fatte dai partiti e i primi in lista sono sempre quelli che poi saranno eletti, con pochissime speranze per gli altri. Quindi alla fin fine sono sempre i partiti a decidere chi sarà eletto e il libero arbitrio degli elettori è molto illusorio. Una riforma elettorale porterebbe però quasi automaticamente a nuove elezioni subito, ed ecco perchè ne' letta, ne' il vecchio comunista del colle, ne' scelta civica, ne' ncd le vogliono, dal momento che segnerebbero la scomparsa dei loro partiti e il forzato abbandono di quelle poltrone che occupano adesso e che sono tanto comode.

tommix

Gio, 02/01/2014 - 17:43

udite, udite, signori. Il capo ha parlato. E sapete cosa ha detto. Ebbene ha detto che sulla legge elettorale da riformare: è d'accordo con la proposta di Renzi, segretario del PD. Lui, però, che di cose da dire ne ha molte, specialmente ora che non lo caga più nessuno se non quei quattro scribacchini di giornalisti che per guadagnarsi la pagnotta sono capaci di vendersi l'anima al diavolo, non si è fermato ed è andato avanti facendo addirittura una integrazione rivoluzionaria alla proposta di Renzi. Ha proposto: l'election day. Senza rendersi conto che se lo prendono i titolari di tipografie e gli scrutatori, quei ragazzi studenti o disoccupati, che, pur litigando fra loro, vanno ai seggi a prendere quelle poche decine di euro, gli faranno un mazzo come quello che lui ha permesso di fare da parte di pochi, alla maggioranza degli italiani. Signori, oramai il vostro capo ha perso il controllo della situazione e si attacca a qualsiasi tram che vede passare pur di non rimanere a terra anche se il tram, quasi sempre, va in direzione opposta alla sua.

cicero08

Gio, 02/01/2014 - 17:45

X Gianca59: con due sue battute chi non ha ancora portato il cervello all'ammasso può valutare serietà d'intenti, coerenza, onestà intellettuale di chi ancora si dibatte per avere ancora un ruolo nella commedia dei troppi politicanti italioti.

scipione

Gio, 02/01/2014 - 17:47

Oltre DIECI MILIONI DI ITALIANI,ONESTI,LIBERI E FORTI ANTICOMUNISTI SANNO che BERLUSCONI E' IL MARTIRE di una persecuzione politico -giudiziaria criminale.E gli estimatori aumentano e aumenteranno sempre di piu'perche' gli italiani hanno perfettamente capito la criminalita' dell'operazione e disprezzano dal profondo del cuore chi l'ha messa in atto e che plaude ad essa. SARA' RIELETTO A FUROR DI POPOLO: GARANTITO AL ...LIMONE.Pace e bene.

lorenzovan

Gio, 02/01/2014 - 17:48

mE' SEMPRE BANANAS DAY??? oggi lo spread e' sceso a 200..centiniai di milioni ripARMIATI SUGLI INTERESSI CHE PAGHIAMO ANNUALMENTE SUL NOSTRO DEBITO PUBBLICO...CIOE' RISORSE LIBERATE PER INVESTIRE in settori chiave.. rivolete ora le elezioni ??? feriamo tutto per sei mesi..lo sprad risalira' a 600..qualsiasi governo dovra' tagliare e alzare le tasse e copntinuiamo a facridel male ma quando abbandonerete quel simulacro di "grande statista"..interessato solo al bene dll'Italia ?????

unosolo

Gio, 02/01/2014 - 17:49

credevo che la modifica della legge elettorale dovevano discuterne tutti i partiti ma vedo , almeno dalle interviste , che non sarà così quindi non uscirà una legge elettorale neanche in altri quattro anni forse cinque o forse non se ne farà nulla , quello che il Renzi non ha capito è che tutti possono mettere gli orecchini ma non tutti hanno lo stesso gusto , sitto sotto in queste proposte esiste la mano del capo , si devono sbrigare prima dei ricorsi in corso o in via di richieste da parte dell'unico Leader in auge . gli altri non contano sono tutti in quei posti per i propri interessi o regionali , e sappiamo chi comanda in quelle due regioni .

Ritratto di Geppa

Geppa

Gio, 02/01/2014 - 17:52

Berlusconi chi?!?

Danifa

Gio, 02/01/2014 - 17:53

Non credevo che dai domiciliari si potesse dettare al Governo del Paese un'agenda politica. Ma può il Dott berlusconi parlare con l'esterno?

Cacciari_forpre...

Gio, 02/01/2014 - 17:56

Concordo sugli "apartitici" me ne sono accorto durante l'invio...Quanto al resto del ragionamento,mi sembra che poco tempo fa il Capo Dello Stato abbia nominato dei SAGGI a sua totale discrezionalità, anche se non se ne sa più niente di cosa hanno fatto e a che cosa sono serviti. La qualcosa credo si possa ripetere nel caso specifico per la stesura di una legge elettorale. Quanto ai titoli è chiaro che dovrebbero essere TUTTI costituzionalisti ed operare nell'esclusivo interesse della governabilità e dei cittadini elettori!!

Cacciari_forpre...

Gio, 02/01/2014 - 18:01

@@perSilvio46------cambia pusher...sic!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 02/01/2014 - 18:02

@Wlegio,pero' sul dimezzamento dei parlamentari e sulla trasformazione del senato in camera degli enti locali l'accordo dovrebbe essere rapido essendo presente nei programmi di tutti i partiti,invero la difficolta' maggiore e' proprio quella sulla legge elettorale che puo' dare vanraggi/svantaggi a seconda del tipo scelta.Io credo che se si torna al voto in queste condizioni saranno dolori per tutti,con percentuale astensione da maggioranza assoluta,magari sbaglio ma se questo parlamento non legifera in tal senso nelle urne si scotteranno tutti e molto.Quanto al PdR non e' vero che non vuole le riforme,suvvia non gli si puo' attribuire questo.

tuccir

Gio, 02/01/2014 - 18:18

La legge elettorale deve essere fatta, l'opinione di FJ è irrilevante.

El Chapo Isidro

Gio, 02/01/2014 - 18:23

Un pregiudicato che detta le sue condizioni al governo e vorrebbe decidere quando far votare gli italiani...e poi ci lamentiamo se ormai all'estero ci trattano peggio degli albanesi!!!

scipione

Gio, 02/01/2014 - 18:31

Geppa, " Berlusconi chi?????????".CHIEDILO AI DODICI MILIONI DI ITALIANI LIBERI , FORTI E ANTICOMUNISTI CHE LO VOTANO.MA PER CASO TI SEI BEVUTO IL CERVELLO ? FATTI VEDERE ,SECONDO ME NON STAI BENE.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Gio, 02/01/2014 - 18:38

L'election day serve ai populisti antieuropei che vogliono far leva sul sentimento di rancore dei concittadini verso le istituzioni europee per drenare consensi e portare in parlamento quanti più lacchè possibile. In ogni caso i condannati non potranno aspirare ad uno scranno.

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Gio, 02/01/2014 - 18:42

Per far risparmiare veramente soldi allo stato occorrerebbe una sola camera con solo 100 o 200 deputati, questa volta eletti liberamente dagli italiani, non gli accorpamenti elettorali di comodo. Il vecchietto, come si è autodefinito, faccia per una volta in vita sua una scelta che non interessi solo se stesso ed i suoi interessi. Proponga idee come quella.

Ritratto di vaipino

vaipino

Gio, 02/01/2014 - 19:03

Tanto per ricordare che c'è una parte sempre più consistente di ITALIANI che non riesce a fare tre pasti al giorno...il resto è aria fritta! election day compreso!!! Purtroppo i pennivendoli di tutti i giornali cercano di coinvolgere la gente su diatribe senza senso, il gioco è svelato da un bel po! La libertà di stampa non è scrivere sotto dettato dal partito che vi finanzia con i nostri soldi, la libertà di stampa è scrivere liberi per l'appunto e a parte qualche minitestata online non vi è nessuna traccia di stampa libera in questo paese. Election day.. puah!

Gianca59

Gio, 02/01/2014 - 19:26

X cicero08: per me la commedia di Berlusconi è finita da un bel po'; gli attuali attorucoli sono alle battute finali.

MEFEL68

Gio, 02/01/2014 - 19:46

@@@@ pravda99- Mai ho letto un post più cretino di questo. Cosa c'entrano queste farneticazioni con una proposta sulla data del voto. Berlusconi ha solo proposto di accorpare le due elezioni in un solo giorno. Nessuno che ragioni può negare che in tal modo non si costringono gli italiani a recarsi due volte ai seggi e che si risparmi denaro. Se poi i sinistrati si divertono ad andare a votare e non gli interessa di risparmiare, liberissimi. Approfittare di qualunque pretesto per denigrare a sproposito è demenziale. Scusate la foga, "ma quanno ce vò ce vò" (come si dice a Roma).

MEFEL68

Gio, 02/01/2014 - 19:49

Non vorrei che a sinistra già si pentano di aver eletto Renzi a leader del PD, solo perchè molte sue idee coincidono con quelle di Berlusconi. I sinistrati sono come quel celebre marito che per far dispetto alla moglie...zac.

gi.lit

Gio, 02/01/2014 - 20:06

Poco fa ho visto su Libero un articolo in cui si parlava di alcune proposte di Renzi, ovvero: matrimoni omo e più clandestini (vuole emendare la Bossi-Fini in un momento difficile come questo!). E ancora c'è chi considera costui come il nuovo che avanza. Ha niente da dire in proposito il grande parolaio? Quello che sembra vivere su Marte?

ROBERTSPIERRE

Gio, 02/01/2014 - 20:17

Il Cavaliere ha dato una risposta che neanche la peggiore classe del teatrino politico che lui critica avrebbe dato. Insomma, cavaliere, qui nessuno è talmente scemo da non comprendere che la risposta è: lasciamo ttto com'è. Ma parlare con chiarezza al popolo, no ? Mi sembra invece che Renzi stia agendo e parlando in diretta e guardando negli occhi amici e nemici. Bravo Renzi. Che poi riesca o meno a fare le cose che dice, almeno gli va riconosciuta la franchezza e la determinazione.

odifrep

Gio, 02/01/2014 - 20:22

(15:13)1959andreandrea626390(15:12) - tanti numeri un solo nike e nessuna proposta, o sbaglio? Ai sigg. pravda99 - luigipiso - hellmanta - Cacciari_forpre - Sniper - ilfatto - garyapples - tuccir - Atlanyico - MrBlonde, riccio.lino.por... e compagnia cantante, rivolgo, anche per il 2014, il mio appello a non avvelenarsi, ulteriormente. Fatevene una ragione : BERLUSCONI è il Cavaliere e voi tutti dovete stare dietro il Suo carro. Da parte vostra nessuna alternativa, da un ventennio, solo bla bla bla. All'estero sapete come vi giudicano quando leggono i vostri commenti riguardante "il pregiudicato"? Solo questo sanno dire chi odia il Cavaliere? Solo livore e pugnette? Contenti loro! Questa è storia.

Berto 35

Gio, 02/01/2014 - 20:27

Bene Renzi sul bipolarismo e sulla necessità che l'elezioni politiche determinino, senza compromesi, chi governerà il paese per una intera legislatura. Quanto all'election day credo che i soldi risparmiati siano poca cosa in confronto che qullo che perderemmo con la prematura caduta del Governo Letta proprio nel momento in cui si potrebbero cogliere i primi picoli frutti di una auspicabile ripresa. Ritengo sia perfettamente inutile, a parte la propaganda, che Berlusconi continui a richederlo in quanto il PdR ha più volte detto di essere contrario e prima di farlo si dimetterebbe immediatamente. Capito !

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 03/01/2014 - 00:17

L'ottuso utile idiota dei trinariciuti approva la proposta di Renzi per la legge elettorale sul modello dei sindaci. Sarà interessante vedere la sua faccia quando vedrà le percentuali del suo partitello votato col sistema dei sindaci.

stefano.colussi

Ven, 03/01/2014 - 03:28

Bravo Zio Silvio...sei sempre Tu a condurre il gioco...sei il number one ovvero sei indiscusso & indiscutibile. Complimenti. Complimenti anche a Luisa De Montis... cervignano del friuli, Stati Uniti d'Europa.

Ritratto di 1959andrea

1959andrea

Ven, 03/01/2014 - 09:15

@ scipione: passare da idiota agli occhi di un imbecille è una voluttà da fine gourmet...

masaniello

Ven, 03/01/2014 - 12:21

Peccato che il cav(olo), in procinto di scontare la pena a cui è stato condannato e decaduto dal Senato, abbia pochissimo potere contrattuale. Forse verrà contattato, se non si preferirà trattare con qualcun altro al suo posto. Ma per semplice operazione di forma e di facciata. Le decisioni sulla legge elettorale e su qualsiasi altra legge verranno prese da altri. Altro che l'election day che lui gradisce. Gradisca pure, gradisca. Resterà un gradimento suo personale.

Ritratto di 1959andrea

1959andrea

Ven, 03/01/2014 - 13:41

@ odifrep: lei sbaglia, come sbaglia a scrivere nick...