Berlusconi: "Il governo convochi i forconi"

L'ex premier: "Il Paese non può aspettare. Il governo non perda tempo". Il viceministro Alfano: "Inaccettabile che ci siano minacce a commercianti per chiudere le attività"

"Il Paese non può aspettare. Il governo non perda tempo: convochi subito trasportatori e altri movimenti di protesta". L’ex premier Silvio Berlusconi sollecita l'esecutivo. Il presidente di Forza Italia domani incontrerà a Roma una delegazione del movimento dei Forconi. "A fronte della protesta sottovalutata dal governo, che ha visto aderire al blocco dei tir proclamato da Trasporto unito, anche altre categorie quali negozianti e coltivatori (Forconi), mobilitazione che sta arrecando gravi disagi in alcune grandi città, nei porti e presso gli snodi autostradali, il Presidente Silvio Berlusconi chiede al governo di convocare immediatamente le associazioni di categoria. Perché la prevista convocazione del 17 dicembre da parte del Sottosegretario delegato, cioè addirittura fra una settimana, consente alla protesta di proseguire fino a quel giorno, arrecando danni alla nostra economia in un momento già tanto difficile", si legge in una nota.

Dal canto suo il governo pensa a come far passare la tempesta, più che a risolverla. "Non consentiremo che le nostre città vengano messe a fuoco", ha sottolineato il ministro dell’Interno Angelino Alfano. Che poi ha aggiunto: "La linea è sempre quella, rispetto della legge e democrazia, e ciò significa che noi siamo per dare tutto il supporto a chi pacificamente ha voglia e diritto di protestare pacificamente, nel rispetto delle leggi e delle libertà altrui ma non consentiremo che le nostre città vengano messe a fuoco. Le donne e gli uomini in divisa proteggono le istituzioni e i cittadini. È inaccettabile che ci siano minacce a commercianti per chiudere le loro attività commerciali".

Il vicepremier ha poi parlato della solidarietà manifestata ieri da alcuni agenti che si sono tolti il casco davanti ai manifestanti: "Non ragioniamo con i se, ragioniamo con i fatti: un funzionario di polizia, vedendo che il clima stava defribillandosi e stava venendo meno la tensione, ha detto ai nostri uomini che potevano togliersi il casco e abbassare l’armatura. E loro l’hanno fatto.  Quanto si sono accorti di aver davanti un pezzo del corteo che si era staccato dagli oltranzisti ed era lì pacificamente, si sono relazionati con i manifestanti. È sempre accaduto che vi fosse una relazione con i manifestanti pacifici e ciò non è da confondere con altri tipi di strumentalizzazioni che si è tentato di mettere in campo in queste ore. Gli uomini in divisa proteggono le istituzioni e la legalità e le istituzioni non si toccano".

Commenti
Ritratto di scorpion12

scorpion12

Mar, 10/12/2013 - 19:59

ma quale convocazione dei cogl... ehm dei forconi. Massima severità. Schiavicchiateli di mazzate e fateli tornare a casa per grazia ricevuta, come con tutti gli altri manifestanti.

electric

Mar, 10/12/2013 - 20:01

Toh, anche Alfano dice la sua...

milo del monte

Mar, 10/12/2013 - 20:07

Abbiam trovato il mandante di queste proteste fasciste , Berlusconi.Strnao che non ci fosse lui dietro a questo scempio, del resto pregiuidicato che incita al colpo di stato

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 10/12/2013 - 20:08

L'avevo detto prima io che Letta deve andare tra i forconi, ascoltarli e accontentarli per le cose possibili. berlusconi è un copione

mares57

Mar, 10/12/2013 - 20:14

Mi è stato insegnato che per avere rispetto bisogna rispettare. E per avere autorevolezza occorre essere credibili. Parlo di autorevolezza non di autorità.

belmonte

Mar, 10/12/2013 - 20:15

Il Berlusca scherza con il fuoco. Va bene che la politica è un'attività pratica, ma ci deve essere un limite alla spregiudicatezza. Non è mai un buon affare guadagnare(?)quattro voti per perderne dieci. A Roma dicono:"L'abbusco di Maria Cazzetta", quella che dava due pecore nere in cambio di una bianca.

roberto78

Mar, 10/12/2013 - 20:23

veramente adesso cerca l'alleanza con SEL... da quando appoggia le proteste di piazza con derive violente??? insieme ai forconi c'erano i no tav ... non li ha mai incontrati... ora che è passato all'opposizione si rende disponibile a cercare il dialogo con i violenti???? se bloccano il traffico deve andare la polizia!

fabiou

Mar, 10/12/2013 - 20:26

silvio fai l'opposto di alfano e avrei successo. alfano dice di manganellare i forconi... finira che i forconi manganelleranno lui. Basta IMU. governo letta servo delle banche. no signoraggio

Ritratto di Orientale

Orientale

Mar, 10/12/2013 - 20:27

Ci mancava questa.

fedele50

Mar, 10/12/2013 - 20:34

le DICHIARAZIONI DI ALFANNO, vlgono quanto una squacchera di vacca, TRADITORE FALLITO.

m.nanni

Mar, 10/12/2013 - 20:35

Alfano, sei penoso; guarda che il movimento dei Forconi non sono i no tav. ma l'Italia scassata dal fisco e chiede il CONCORDATO FISCALE con lo Stato, per rialzare la schiena. ha ragione Silvio Berlusconi di sollecitare il governo ad incontrare una loro rappresentanza. ed anche ad assecondare le richiaeste.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mar, 10/12/2013 - 20:36

....ma allora la stupidità è forte...lo dico in quanto a fare protesta non sono gli autotrasportatori ma bensì tutto l'artigianato....ma sono veramente deficienti a non capirlo....Alfano evita di aprire bocca che sei più stupido della stupidità stessa

tormalinaner

Mar, 10/12/2013 - 20:39

Il Governo e Napolitano parlano di democrazie e rispetto ma loro che esempio danno quando per primi impongono i governi e usano politicamente la giustizia eliminando il capo dell'opposizione e imponendoci il giogo di Bruxlel. Se vogliono rispetto devono per primi rispettare il popolo. Ho sessantadue anni e sono stanco, preferisco combattere piuttosto che vivere in agonia.

jakc67

Mar, 10/12/2013 - 20:41

sono un trasportatore, con il mio camion carico li ho incontrati a montecchio (vi), ho fatto la fila senza darmi pena e quando mi ci sono trovato ci siamo guardati, senza rancore, con una punta remota di comprensione reciproca, forse, comunque sono passato senza subire nulla nè in fatti, sguardi o parole... li rispetto più di ieri, molto di più, penso che il governo non dovrebbe ne sottovalutarli ne snobbarli, lunedì potrebbe essere tardi, potrebbe trovare pure me e tanti altri con loro... e saremmo davvero troppi, allora.

Giorgio Mandozzi

Mar, 10/12/2013 - 20:41

Alfano, invece di fare dichiarazioni di guerra, si faccia venire in mente di ascoltare i cittadini che oramai non ne possono più. E' inutile minacciare. Bisogna colloquiare e, soprattutto, avere delle soluzioni percorribili in brevissimo tempo! Certo non quelli biblici della nostra politica!

Ritratto di frank.

frank.

Mar, 10/12/2013 - 20:42

Dopo le idee confuse di ieri il Padrone ha parlato! Ed ecco che come per incanto, i forconi che per molti bananas fino a ieri erano degli spaccavetrine komunisti notav bolschivichi anarcoinsurrezionalisti, diventerranno come per incanto onesti cittadini modello!!

Klotz1960

Mar, 10/12/2013 - 20:50

Bravo, Alfano. Sono anche io per multe, denunce, arresti e galera per chi manifesta senza autorizzazione e crea disordini o fa violenze, ma qui il tuo caro Governicchio, per eseguire gli ordini dell'impero di Bruxelles e Berlino, sta affamando il popolo. Il tutto perche' ne' tu e ne' Letta - per non menzionare Saccomanni, una vera, patetica macchietta da avanspettacolo, avete le palle, rappresentando la terza economia dell'Euro e la seconda industriale d' Europa, di dire brutalmente ai burocrati eletti da nessuno di Bruxelles che il limite del 3% del deficit sta ammazzando l'economia italiana. Francia, Spagna, Portogallo, Irlanda ed Olanda quest' anno andranno ben oltre il 4%, ma noi, per la vostra miseranda paura e servilismo, invece no. Peggio che se fossimo, appunto,l'Irlanda o il Portogallo. Senza l'Italia, l'Euro salta in un giorno, ma non siete nemmeno capaci di farlo valere, un minimo. Cosa volete che facciano camonisti ed agricoltori che non arrivano piu' alla fine del mese per la vostra supina insipienza? Che ascoltino le vostre balle e credano nelle vostre manovre, piene di tasse occulte, come sono nei Paesi incivili accade? Avete imparato dai metodi della Commissione UE: nascondere le cose per fregare gli Stati, complimenti. Solo che voi turlupinate un popolo.

fabrizio de Paoli

Mar, 10/12/2013 - 20:55

Le istituzioni non si toccano?? In effetti sono talmente marce che fa persin schifo toccarle, ma va fatto, vanno estirpate, annientate e sostituite con qualcosa di veramente liberale e questa può essere la volta buona. Dipende da noi. Avanti così. Non nel rispetto delle leggi dello stato ma nel rispetto dei princìpi degli uomini liberi e pacifici.

Ritratto di oliveto

oliveto

Mar, 10/12/2013 - 21:23

Ma! !! Angelino sta perdendo la testa

Ritratto di Tuula

Tuula

Mar, 10/12/2013 - 21:24

Forza forconi,assalite il Parlamento e fateli fuori tutti

odifrep

Mar, 10/12/2013 - 21:25

Alfano, non incominciare a farla fuori dal water. Questa è gente seria, che ha famiglia e con tutte le carte in regola. Piuttosto, cerca 'se ne sei capace' di individuare qualche infiltrato appartenente all'area sinistra, si quella del tuo capo dello Stato.

vince50

Mar, 10/12/2013 - 21:52

L'unico mode per farsi ascoltare dai politici è di usare gli AK47,non si spaventano certamente dai forconi.

Ritratto di fullac

fullac

Mar, 10/12/2013 - 22:00

ma che duro che è alfano, a stare vicino a letta sono venute le palle di acciaio anche a lui ? mah di certo ha la testa di legno, con la bomba sociale pronta ad esplodere non ha ancora capito che non è la repressione che risolverà i problemi ma un VERO intervento che sostenga la popolazione con minori tasse, lavoro per tutti , e GIUSTIZIA. più facile fare la voce grossa da lontano...

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 10/12/2013 - 22:03

Prima che Grillo li strumentalizzi, sarebbe bene che FI prestasse loro la massima attenzione e cercasse di aiutarli il più possibile. La dichiarazione di Berlusconi (di accelerare l'incontro governo-forconi) è già una buona mossa.

Angel7827

Mar, 10/12/2013 - 22:07

ma berlusconi andrà dai forconi con la scorta la pascale e dudu...dopo essere passato da tiffany per i regali di natale?

aredo

Mar, 10/12/2013 - 22:08

Ma Berlusconi non hai capito che il governo sono i Forconi ? O meglio.. i Forconi è gente di Rifondazione, SEL, Grillo che alza la posta contro la fazione dei cattocomunisti di Renzi pupazzo di Veltroni.

aredo

Mar, 10/12/2013 - 22:09

Una delle poche volte che Alfano ha detto una cosa giusta ed ovvia. Gente di destra non minaccia i commercianti. Questi criminali in piazza sono gli elettori della sinistra di Grillo, della sinistra di Vendola e della sinistra del PD.

moichiodi

Mar, 10/12/2013 - 22:21

ma berlusconi ha perso il ben dell'intelletto? o ci fa?

Ritratto di MelPas

MelPas

Mar, 10/12/2013 - 22:23

Ho sentito Padellaro ad anno zero penoso, dovrebbe prendere una corda e impiccarsi!!! MelPas.

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 10/12/2013 - 22:32

Alfano ma che ti aspettavi? Che la gente continuasse a farsi mettere i piedi in testa da voi e dalla culona? Far chiudere le saracinesche per un giorno, per quanto un gesto coercitivo, vuol dire nopn farle chiudere per sempre da buffoni come voi, tra tasse, balzelli, IMU, e diktat di Bruxelles che ci hanno messi in gionocchio!! Sveglia, siete voi inutili e dannosi!!

smithjosef

Mar, 10/12/2013 - 22:37

@ luisipiso mi ricordi il Gianduiotto della ditta Ferrero con il famoso slogan: Sono stato il primo e resterò il migliore!! Pensa anche alle dichiarazioni del vice premier e ministro dell'interno che dice: È inaccettabile che ci siano minacce a commercianti per chiudere le loro attività commerciali" ! Grandissimi figli di puttana sono tutti i comunisti come te che hanno distrutto l'italia dal dopo guerra ad oggi NON FACENDO GOVERNARE NESSUNO, e pur ricevendo milioni i milioni di rubli cau compagni USSR non contenti hanno succhiato il sangue dei lavoratori Italiani e non solo! E non rompere i coglioni sparlando sempre di Berlusconi che è da venti anni che vi sopporta. Tutti i presidenti della repubblica da Scalfaro all'ultimo (che esultava per l'invasione russa mentre i carri armati SCHIACCIAVANO nelle sponde del fiume DRAVA gli ungheresi che cercavano di rifugiarsi in Jugoslavia)con la complicità della loro corte hanno bocciato tutte le riforme che avrebbe voluto fare! Fino ad oggi non ti ho mai considerato, come io non voglio essere considerato da nessuno, ma dire che Berlusconi è un copione perché "l'hai detto prima tu" è da imbecilli! Mi fermo qui per non essere troppo "pesante". FINISCO TORNANDO AL TEMA DELLA DISCUSSIONE. LE ATTIVITA' COMMERCIALI COMPRESI TUTTI I SUICIDI DI IMPRENDITORI E GESTORI DI ATTIVITA' COMMERCIALI SONO SULLA COSCENZA DEI VOMITEVOLI POLITICI ITALIANI SOPRATTUTTO DI SINISTRA E POI DI CENTRO E DI DESTRA! Ci hanno portato alla fame QUELLA VERA non virtuale. ma si sono dimenticati di ripassarsi i libri di storia dove si affermava che le RIVOLUZIONI SI FANNO SOLTANTO PER LA FAME. CI SIAMO GIA'! Pensa a pararti il CULO! Dimenticavo ad uno come te non risponderò mai!

moichiodi

Mar, 10/12/2013 - 22:41

berlusconi disperato. si aggrappa a sel, 5stelle, forconi. da costoro non prenderà un voto. è tempo di pensare al dopo berlusconi se forza italia non vuole scomparire: può riempire lo spazio della destra di matrice non fascista.

Angel7827

Mar, 10/12/2013 - 22:46

se berlusconi fosse stato al governo...che posizione avrebbe avuto questo giornale...chissà...chi lo sà.

Ritratto di mark 61

mark 61

Mar, 10/12/2013 - 23:10

giusto cosi x ricordare ORA che è all'opposizione bisogna parlare anche con chi protesta cosa non faresti per prendersu qualche voto CHE BUFFONE

edmondorusso

Mar, 10/12/2013 - 23:11

Alfano faceva meglio a stare zitto. Abbiamo capito da che parte sta e per principio non può appoggiare questa protesta di TUTTI i cittadini Italiani. Ormai fa parte del PD

Ritratto di lultimomino

lultimomino

Mar, 10/12/2013 - 23:14

Alfano dovrebbe essere meno spavaldo, o qualcuno dovrebbe invitarlo a leggere un pò di storia della repubblica italiana, che fine hanno fatto i suoi predecessori...

Lino1234

Mar, 10/12/2013 - 23:32

Questa poi è grossa !!!! E' lo sfondone più macroscopico che abbia mai sentito in vita mia : " BERLUSCONI COPIA DA LUIGIPISO" !!!!! Questa è la prova che il peccato di presunzione non ha limiti. Saluti. Lino. W Silvio.

Dirk Spaapen

Mer, 11/12/2013 - 00:05

Secondo me date troppo spazio all'opinione di un 80enne pregiudicato che ha rubato ai cittadini.Lascialo indurre alla prostituzione minorile finché non deve fare i servizi sociali e date spazio ai politici onesti. Se ne vanterebbe la qualità del vostro quotidiano.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 11/12/2013 - 00:06

Il valore degli uomini si vede da come reagiscono alle difficoltà. Alfano sta dimostrando di non essere più un utile idiota della sinistra ma un TOTALE SERVO IDIOTA. Come mai questo discorso sulle città messe a fuoco non l'ha mai rivolto AI NEOTERRORISTI DELLA VAL DI SUSA CHE DA TROPPO TEMPO RECANO ENORMI DANNI ALLE CITTA' ED ALLA GENTE CHE LAVORA?

Cosean

Mer, 11/12/2013 - 00:08

Un delinquente che suggerisce cosa deve fare il governo! Ma dove cacchio vivete? Non hanno autorevolezza questi suggerimenti!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 11/12/2013 - 05:40

chi è tale alfano?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 11/12/2013 - 05:43

non ci sono abbastanza alberi per tutti i parassiti di stato

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mer, 11/12/2013 - 06:31

mi pare evidente che la protesta si estenderà. il governo, già incapace di qualsiasi iniziativa è destinato a ad essere la prima vittima dell' assalto della piazza. Se poi anche Berlusconi e Grillo danno una mano la fine del governo di latta (ops!) di Letta è questione di giorni. il "PALAZZO se ne rende conto ma che può fare? attendere un miracolo un segno che la protesta passi. Ma è tardi e i nodi sono al pettine, inestricabili e si dovranno tagliare. Farà rumore il crollo del sistema e dei partiti politici, parlamento, sindacati, presidente d.r.. finanche la Rai con tutti i pennivendoli di regime,ma anche i conduttori-da quelli insopportabili (alla Fazio,Gruber,Floris...) fino ai noti giornali e giornalisti schierati. Ma non basta! Verrà giù con fragore anche l'adesione [meglio dire la nostra vendita] all'europa e all'euro e finalmente non vedremo più quei personaggi lugubri alla Olli Rehn e nemmeno quelli di caratura angloamericana, tipo Christine Lagard e sentiremo parlare poco anche del connazionale(?) Draghi e della BCE. SOPRATTUTTO smetteremo di guardarci in cagnesco tra italiani francesi tedeschi...per contenderci i posti di primo e ultimo della classe. finalmente i cari amici teutonici ce li ritroveremo come un tempo vicini di ombrellone sulle spiagge di Cesenatico e Albarella, diventate di nuovo accessibili ai possessori di Marchi/euro.A noi la LIRA che è comuque mglio che la mancanza degli euro. E poi vedrete che i confini rimarranno quelli attuali, che viene da ridere a pensare alle frontiere ante- ed anti-Europa. il vero problema rimangono gli USA che mal tollereranno che li si abbandoni "dopo tutto quello che hanno fatto per noi" nella guerra e nel dopoguerra dai bombardamenti alla invasione pacifica delle lobbifinanziarie. Ma che importa? peggio di così non staremo di certo, e forse sarà l' occasione di stringere nuove alleanze e possibilità di sviluppo con gli antichi nemici/amici russi. Che tanto dagli amis c'è ben poco da sperare di avere se non condividere le loro ansie difronte al DRAGO CINESE. E poi diciamolo francamente a noi quel Paese fatto di violenza , dipena di morte, prepotenza dei ricchi sui deboli, di lobbi e massonerie nascoste dietro la bandiera a stelle e strisce...in fondo non ci è mai andato a genio. Noi veniamo da altra cultura e sappiamo conciliare Cristo e Marx,cosa che loro non hanno fatto mai! E poi ci pensate a non doverci più sorbire quella cultura fatta di telepanettoni infarciti di MIAM-VICE con star gonfiate di estrogeni e body-building? che pacchia per uno come me, di formazione classica e che conosce il latino, non doversi più sorbire le oscenità di tale "Ciccone" alias Madonna che ultracinquantenne pretende di esibire le tette di una diciottenne! Certo lo so anch'io che i problemi atavici del sud del Paese non si risolveranno, che Napoli sarà ancora ultima nella graduatoria del vivere-bene e che non si riuscira a smobilitre i 17 mila forestali della Sicilia. Nemmeno con la Mafia e Camorra si otterrà granchè...lo so! ma che ci possiamo fare se quelli sono così da sempre- nemmeno se gli mandassero l' esercito israeliano otterremmo dei risultati! Ma nonostante tutto e anche fossimo costretti a lavorare seriamente, senza finti invalidi, evasori ed elusori fiscali, ladri di ogni risma che in galera ci andassero per davvero- basta con domiciliari e servizi sociali!- sono certo che l' entusiasmo di fare per migliorare la vita nostra e dei nostri figli ci bastrebbe, moltiplicando ottimismo e solidarietà sociale che nell' Italia di ora mancano completamente e rendono davvero grigio il vivere quotidiano di tutti.

vince50_19

Mer, 11/12/2013 - 06:57

Dire "Il governo convochi i forconi" è stare dalla loro parte a prescindere per cercare di sovvertire l'ordine repubblicano? Mi pare veramente esagerato, ma spiegarlo a quotidiani cone il Fatto e l'Unità è una mera perdita di tempo. Loro evidentemente stanno dalla parte di chi vuole massacrarci a suon di tasse? No, immagino di no: però devono aumentare la tiratura e per questo chiamano in causa SB! Ma ci sono milioni di persone che non ce la fanno, che non arrivano a fine mese e l'ostinata disattenzione del governo, di alcuni media loro servili che insistono a parlare di Mandela invece di focalizzare l'attenzione sui gravi problemi interni, di chi si comporta da vero presidente del consiglio invocando riforme e quant'altro - come se questo fosse l'irrinunciabile panacea per tutti i mali che stiamo subendo - portano la gente ridotta alla fame all'esasperazione. Sottovalutare questi segnali da parte di questa classe politica negletta e succube di assurde direttive Ue, delle spinte della speculazione d'oltre Atlantico è oltremodo pericoloso. Per loro naturalmente. E se il malcontento inizia a serpeggiare anche fra le forze dell'ordine e le forze armate (ma non condivido le esortazioni di Grillo alla disobbedienza, esortazioni pericolosissime), hanno poco da stare allegri, chiusi nelle stanze del potere, immersi nei loro lauti compensi e benefit, "lontani" dal popolo che soffre, milioni di persone in difficoltà. Se esplode la rabbia altro che i moniti di Al_fifone che teme di dover soccombere anzitempo. Politicamente, s'intende.. SOTTOVALUTARE O CERCARE DI IMPORRE L'ORDINE CON LA FORZA ADDUCENDO PRETESTI DEGNI DI GOVERNI SUDAMERIUCANI - BASTA GUARDARE ALTROVE IN EUROPA E FUORI DALL'EUROPA PER COMPRENDERE L'ESASPERAZIONE DI POPOLI IN DIFFICOLTA' - É ALLA LUNGA CONTROPRODUCENTE. SPECIE SE CI SARA' SANGUE SULLE STRADE, QUELLO DI GENTE INNOCENTE E DISPERATA CHE VUOL SEMPLICEMENTE VIVERE DECOROSAMENTE. Capito "cari" politici? Se volete scavarvi la fossa seguite pure questo tipo di comportamento inumano che state tenendo finora.

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Mer, 11/12/2013 - 07:00

Vedo che ha avuto la mia stessa intuizione. Ho invitato Berlusconi a 'battere un colpo' perchè i manifestanti che in queste ore stanno facendo sentire la propria rabbia sono quella parte di popolazione che credette anche in Berlusconi, alla sua politica, alle sue intenzioni e al suo programma. Sono quella parte di popolazione che lavora, che si sacrifica, che rischia, che produce e fa muovere l'economia in questo Paese. Sono quella parte di popolazione che diede fiducia alla Lega, che diede fiducia anche a Grillo. Ora non ne possono più. Certo, Berlusconi rischia di fare una figuraccia al cospetto di questo movimento di protesta, ma deve rischiare perchè, attualmente e paradossalmente, è l'unico che nel corso degli ultimi vent'anni ha portato avanti un idea di cambiamento e di rivoluzione liberale. Che poi alle parole non sono seguiti i fatti, come ci ricorda l'ottimo Vittorio Feltri, questa è un'altra questione, che assume caratteristiche anche inquietanti, relative all'accanimento politico-giudiziario. Purtroppo in Italia, attualmente, non c'è nessun politico (neanche Renzi, fidatevi) in grado di portare ordine e avviare una fase nuova nella politica. L'unico che può farlo è Berlusconi. Ma sarà troppo tardi? Non possiamo dare, momentaneamente, una risposta: dobbiamo aspettare e vedere come evolve la situazione. Certo è che Berlusconi, incontrando il movimento di protesta, può cominciare ufficialmente la campagna elettorale, che si annuncia avvincente, emozionante e violenta. Chiudo spendendo due parole sulle dichiarazioni di Alfano. Questa è gente che o non ha capito nulla o fa finta. La mia opinione è che Alfano e il Governo devono portare avanti una politica mirante a garantire lor signori, quelli che detengono il vero potere, quelli che maneggiano i soldi, quelli che vogliono distruggere la borghesia, la classe media, l'imprenditoria italiana e i lavoratori. Allora è urgente che questo Governo se ne vada a casa, senza aspettare ancora. Spero che Berlusconi abbia la capacità di portare aria fresca in questa situazione politica grottesca. Spero che abbia l'intuito e la capacità di portare un linguaggio nuovo. Ora non si scherza più e Napolitano lo sa benissimo. Come lo sanno bene lor signori!

edo1969

Mer, 11/12/2013 - 07:22

parole vuote come sempre da 20 anni a questa parte

Demy

Mer, 11/12/2013 - 07:26

Bastava bloccare le raffinerie di Milazzo e Augusta (via mare) per mettere in ginocchio l'Italia dei Komunisti/Cannibali umani. Lasciare la nomenklatura senza benzina, unitamente a milioni di Italiani avrebbe causato la Caporetto politico-istituzionale, con buona pace dei disoccupati,pensionati,imprenditori in crisi,famiglie in seria povertà.Tutti i cambiamenti radicali che la storia ci tramanda sono avvenuti solamente con la forza della disperazione del Popolo, vedasi rivoluzione Francese, rivoluzione Russa, ed altri Paesi che incominciano a reclamare libertà,benessere e democrazia. A quando in Italia la prima vera e reale rivoluzione per scardinare dalle fondamenta questo Paese marcio fino alla radice? Speriamo presto, aspetto il segnale di partenza.

mk1

Mer, 11/12/2013 - 07:27

Berusconi e i forconi = Fedinando di Borbone e i lazzari

Accademico

Mer, 11/12/2013 - 07:35

Signor AlfANO, perchè la protesta non diventi sommossa (eventualità non improbabile nel caso di specie), ci si attiva per "ascoltare" e quindi CAPIRE… meglio.. gli evidenti motivi del disagio. Uscirsene… con espressioni più o meno muscolari della serie “non consentiremo etc. etc” (che Ella , mi creda, non può… consentirsi) equivale a gettare benzina sul fuoco. Ha CAPITO?

Duka

Mer, 11/12/2013 - 07:49

Berlusconi li avrebbe certamente convocati mentre il Letta ha preferito l'ennesimo viaggetto. Non si dica che era ragion di stato poteva benissimo mandare in rappresentanza il min. degli esteri o il vicepremier.

Requiem sharmutta

Mer, 11/12/2013 - 08:02

Berlusconi ha chiamato i capi del Movimento dei Forconi nella sede di Forza Italia per "colloquiare", in parallelo al discorso che il premier Enrico Letta terrà in Parlamento! Credo che Silvio Berlusconi non abbia resistito alla tentazione di far sentire la sua voce. Che brutto! Questa è la usuale vecchia tattica del Pci di contrapporre simbolicamente Paese legale e Paese reale che pare abbia conquistato B nella nuova modalità di politico extraparlamentare. Povera Italia! Quello che mi meraviglia è che "i Forconi" vadano ad incontrare la persona (B) che è il simbolo degli evasori fiscali che han contribuito a portare l'Italia allo sfascio (ricordo i 130 miliardi di euro di evasione). Peccato.

pinuzzo48

Mer, 11/12/2013 - 08:18

non devono bruciare le citta, ma i palazzi degli incompetenti si, con i vostre inciucci avete portata il popolo alla disperazione vi siete venduti per una poltrona ,se avate le palle come dite di acciao (FORSE) scendete tra la gente senza scorta se volete il dialogo

marghera

Mer, 11/12/2013 - 08:19

E ti pareva che il pregiudicato non avrebbe cavalcato anche la protesta attuale? Si rende conto, altrimenti qualcuno glie lo ricordi, che la maggior parte di questa situazione è dovuta ai suoi governi ? Stia zitto una buona volta o dobbiamo sperare che i giudici gli diano i domiciliari al più presto per essere liberi, per un certo periodo, dai suoi vaniloqui.

Howl

Mer, 11/12/2013 - 08:27

Berlusconi è abituato a USARE pro domo sua qualsiasi evento........ma ormai è finito : gli sono rimasti vecchi nostalgici, casalinghe malgodute e ricchi ignorantoni ( basta vedere i filmati delle conventions dei gruppi di Forza Silvio o Dudù o come si chiamano ) Poverino: " Mi volete bene ?"........sembrava un vecchio malato in cerca di una parola di conforto : ora mi fa pena ( pensando che non è più protetto dalle guarantigie parlamentari, gli toccherà pagare tutti i reati commessi gli ultimi 20 anni )

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Mer, 11/12/2013 - 08:29

Berlusconi se fosse stato lui al governo avrebbe sicuramente fatto quello che adesso consiglia ad altri

Libertà75

Mer, 11/12/2013 - 09:32

Quando Berlusconi governava esisteva il problema della quarta settimana, ora siamo al problema della prima settimana! La gente vuole il pane!

rocco antonio artuso

Mer, 11/12/2013 - 09:40

Qualcuno sul corriere scrive che Silvio cavalca il disagio.Risposta:il disagio lo hanno creato i governi golpisti di Monti e Letta, che senza essere stati eletti dal popolo sovrano , hanno riempito gli italiani di tasse portandoli alla fame e alla disperazione. Chi lo cavalca si schiera apertamente con i cittadini e consiglia al governo di ascoltarne le sacrosante ragioni, invitando gli italiani a manifestare pacificamente senza imitare i centri sociali , blek-blok e roba simile.Renzi prima si è fatto eleggere dal popolo, che lo hanno individuato come anticasta, invece di scendere in piazza con loro, la prima cosa che fa va nel palazzo e inciucia con Letta e Napoletano.Fa esattamente il contrario di ciò che chiedono coloro che lo hanno votato Grillo ha ragione quando dice che agli elettori pd gli hanno fregato pure i 2 euro

Giorgio1952

Mer, 11/12/2013 - 09:43

"Il governo convochi i forconi. Il Paese non può aspettare. Il governo non perda tempo". Ma Berlusconi chi ha mai convocato oltre agli ospiti per le "cene eleganti"? Il paese aspettava quando si faceva le leggi ad personam, i suoi governi hanno perso otto anni su dieci dal 2001 al 2011, inoltre non dimentichiamo che il Cav ha sostenuto il governo Monti ed ha "fortemente voluto" le larghe intese con Letta, quindi era al governo anche nel 2012 e 2013, di cosa stiamo parlando.

ex d.c.

Mer, 11/12/2013 - 10:08

Fino a quando non effettuiamo lo sciopero fiscale non risolveremo niente.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 11/12/2013 - 10:18

@rocco antonio Artuso - che Monti e Lette siano state delle ciofeche è appurato dai fatti, tuttavia hai un poco di memoria corta: senza il governo Monti tu ti saresti svegliato la mattina con la tua banca chiusa e con i tuoi risparmi convertiti in Dinari Tunisini.... altro che l'arrabbiatura del movimento dei forconi avrebbero avuto gli italiani in quella situazione...

Atlantico

Mer, 11/12/2013 - 10:19

Si, convocateli e poi via di manganello. Le regole si rispettano. Anche se Berlusconi non l'ha mai capito.

ettore80

Mer, 11/12/2013 - 10:27

Ma questi che si protestano? Ci sono i ristoranti sempre pieni ed è impossibile trovare un posto in aereo.

yulbrynner

Mer, 11/12/2013 - 10:40

eh si la soap opera o telenovela che dir si voglia CAZZATE ALL'ITALIANA va in onda dal lontano 1946 cambiano i registi cambiano gli attori ma la trama della telenovela si e' fatta sempre più penosa e inuardabile, ormai il popolo italiano non ne puo più' della solita zuppa sempre più rancida.

yulbrynner

Mer, 11/12/2013 - 10:40

eh si la soap opera o telenovela che dir si voglia CAZZATE ALL'ITALIANA va in onda dal lontano 1946 cambiano i registi cambiano gli attori ma la trama della telenovela si e' fatta sempre più penosa e inuardabile, ormai il popolo italiano non ne puo più' della solita zuppa sempre più rancida.

Beaufou

Mer, 11/12/2013 - 10:50

"...non consentiremo che le nostre città vengano messe a fuoco." Questo dice il vicepremier. Ma non ha capito (e ti pareva che capisse qualcosa) che il movimento dei forconi non ha la minima intenzione di "mettere a fuoco"(!) le nostre città. Semmai, ha voglia di arrostire quei quattro cialtroni che non hanno mosso un dito per risolvere una situazione economica ogni giorno più tragica. I manifestanti di oggi non hanno nulla a che vedere coi gruppuscoli eversivi, perché per loro è veramente questione di vita o di morte, sociale se non fisica. Non hanno ubbìe pdseudoambientaliste o utopie socialisteggianti: non si faranno fermare dalla faccia feroce nè di Alfano, nè di Letta, nè di Renzi, nè di Napolitano.

yulbrynner

Mer, 11/12/2013 - 10:53

il movimento dei forconi deve farsi sentire nei palazzi del potere bloccando il paese si rischia una guerriglia fraternicida fra desoalti e tartassati da chi ci governa facendo cosi buon gioco ai politici-

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Mer, 11/12/2013 - 11:29

Berkusconi vergogna!!!! i comunisti non si convocano.... si manganellano e basta.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 11/12/2013 - 11:42

Alf ano si meraviglia di cosa ? quando sono i compagni e i no tav a scassare oltre che a minacciare va tutto bene,e tutto fatto in modo democratico.Si vede che il buffone non ha vissuto a proprie spese certe situazioni.O ha poca memoria il giuda.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 11/12/2013 - 11:53

@scharmutta-IL DI BENEDETTI E I TUOI AMICI ROSSI invece i soldi evasi li hanno portati sia in Svizzera gia ai tempi di Dongo ,ed in Russia.I rubli sovietici facevano spola Mosca- Roma , Roma- Mosca.Evidentemente tu non eri ancora nato.

LUCIO DECIO

Mer, 11/12/2013 - 11:57

qUESTI QUATTRO COGLIONI CHE CI SONO AL GOVERNO,E TRA I COGLIONI CI METTO PURE SCORPION LUIGI PISO E TUTTI I SINISTRATI DI QUESTO BLOG,NON HANNO ANCORA CAPITO ,CHE A PROTESTARE NON SONO QUEI QUATTRO DEFICIENTI DI NO TAV O QUGLI ATRI QUATTRO IDIOTI DEI CENTRI SOCIALI,MA E' LA GENTE CHE SI E ROTTA LE PALLE DI QUESTO GOVERNO LADRO,SVEGLIATEVI PRESTO PERCHE DOMANI POTREBBE ESSERE TROPPO TARDI.BUFFONI CAMUFFATI DA MINISTRI,E ARRIVATA LA VOSTRA ORA ,AVETE QUASI FINITO DI MANGIARE,LA MANGIATOIA E' ORMAI VUOTA

LUCIO DECIO

Mer, 11/12/2013 - 12:00

CARO GIORGIO MANDOZZI,Alfano non puo' farsi venire nessuna idea,dentro quel cranio regna solo spocchia e vuoto assoluto,ma deve stare attento quando si svegliera' potrebbe essere troppo tardi

carvan1234

Mer, 11/12/2013 - 12:08

Beh, cosa c'é di strano che il Cavaliere come Grillo (ma come fà con la puzza che emana questo pagliaccio a stargli accanto ?)cavalchi questa rivoltà che con essa porterà una diminuzione del PIL e la perdita di molti posti di lavoro (mancate consegne nei tempi dovuti e, soprattutto all'estero, perdita immediata dei mercati. Li', ce lo dobbiamo mettere in testa, i tempi di consegna sono sacri). Comunque non é sorprendente, dell'economia Berusconi se ne é sempre strasbattuto i cosi'-detti. Ha solo pensato agli affari suoi.

Mario Marcenaro

Mer, 11/12/2013 - 12:11

Caro Silvio, credo che nelle condizioni alle quali sei stato ridotto da una banda di assatanati che, dopo i disastri combinati in venti anni di persecuzione senza prove, continuano a torturarti, credo, dicevo, che sia molto difficile conservare una lucidità completa, ma ti rendi conto che soprattutto per coloro che più accanitamente da sempre ti combattono ciò che sta accadendo oggi in Italia é un ottimo pretesto per giustificare ciò che fanno con la loro voglia di regime assoluto? Questi i disordini li condannano ma sono gli stessi che ne suscitano il verificarsi e che ne tollerano platealmente le violenze, quando ci sono, per legalizzarsi alla fine come difensori delle norme di una Costituzione (la più bella del mondo, loro dicono) che loro stessi hanno fatto e continuano a fare a pezzi. Sembra, e in tanti si denuncia, che questi politici non capiscano nulla di ciò che sta accadendo. Sbagliato: loro lo sanno benissimo. La prova? Loro cercano con ogni mezzo, soprattutto anticostituzionale, di fare peggiorare sempre più la situazione propinandoci quanto è di maggior danno per la Nazione, quindi per noi, in modo che si sia sempre più arrabbiati, quindi per spingerci a prendere le decisioni più violente in modo che essi siano legalizzati ad intervenire al momento giusto per sospendere definitivamente ogni rimasuglio di libertà personalee di indipendenza nazionale.

ilfatto

Mer, 11/12/2013 - 12:15

hmmm sarà ma sento puzza di golpe..sento parlare di generali a capo di governi non autorizzati sento inneggiare alla mafia all’evasione fiscale, più che una protesta spontanea mi sembra tanto una protesta guidata da qualcuno (tipo una nuova P2) che soffia sul vento della protesta e del malcontento utilizzando un branco di disperati e organizzazioni neofasciste o ultras organizzati per poi invocare ordine e disciplina…vorrei tanto sbagliarmi ma l’aria che tira non promette nulla di buono il condannato prova a guadagnarci ma se tutto va a put…ane il primo a rimetterci sarà lui

LUCIO DECIO

Mer, 11/12/2013 - 12:16

pistrato cambia pusher quello che hai ti sta frgando

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Mer, 11/12/2013 - 12:26

L'Italia tra le altre follie ha pure quella che un pregiudicato, in attesa (lunga...) di essere carcerato, dica al Governo cosa debba fare dopo 20 anni che lui non ha fatto nulla.Ma quando va in galera ? Sono passati 4 mesi dalla condanna . Non c'è posto?

qwertyuiopè

Mer, 11/12/2013 - 12:42

Lui per vent'anni ha pensato solo ed esclusivamente ai fatti suoi fregandosene dei problemi del Paese ed ora sono gli altri che devono fare tutto in fretta? Vuol fare qualcosa di utile per l'Italia? Sparisca dalla circolazione!

LAMBRO

Mer, 11/12/2013 - 12:46

RICREAZIONE FINITA MA ....NON HANNO ANCORA CAPITO NIENTE !!! FANNO ANCORA LE PREDICHE .... CHIEDONO LA FIDUCIA..... FANNO FINTA DI NIENTE MA...... ANDRANNO A PRENDERLI DOVE SI NASCONDONO. IL COLLE, MONTI E ADESSO LETTA NON POSSONO PIU' SCHERZARE ..... SE NON SI SBRIGANO IL FUOCO CRESCERA' E..... SCENDEREMO TUTTI IN PIAZZA.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 11/12/2013 - 12:52

Il governo non deve convocare un bel niente !!! Prima questa gente si leva dalle scatole e la pianta di bloccare attività economiche, strade e fare casino e poi - eventualmente - si parla. Non è possibile che in Italia ci un lassismo del genere da parte del governo. Per cosa sono pagati Polizia e Carabinieri ? Solo per fare multe ?

Marcello.Oltolina

Mer, 11/12/2013 - 12:53

Convocare i forconi per farci dire da loro cosa bisogna fare per migliorare l'Italia è roba da matti caro Berlusconi e mi sembra una mossa per ottenere solamente voti. Cosa bisognerebbe fare lo sa anche il mio gatto.

82masso

Mer, 11/12/2013 - 14:20

Uno degl'artefici della protesta che ora, per mero calcolo politico, prende le loro difese.

odifrep

Mer, 11/12/2013 - 17:28

ubidoc (12:26) - è sempre meglio non fare che disfare ciò che gli altri hanno conquistato col sudore. Aspetta e spera che già l'ora s'avvicina........faccetta di c..............

fedele50

Mer, 11/12/2013 - 20:52

piscistrato mi mancava la tua bava , impicciati,...