Berlusconi: "Sono innocente, resisterò alla persecuzione"

L'ex premier: "Non è soltanto una pagina di malagiustizia è un’offesa a tutti quegli italiani che hanno creduto in me e hanno avuto fiducia nel mio impegno per il Paese"

Un Silvio Berlusconi amareggiato ma combattivo commenta la durissima sentenza del Tribunale di Milano, non si aspettava un verdetto così feroce: "Ero veramente convinto che mi assolvessero perchè nei fatti non c’era davvero nessuna possibilità di condannarmi. E invece è stata emessa una sentenza incredibile, di una violenza mai vista né sentita prima, per cercare di eliminarmi dalla vita politica di questo paese". Ma il Cavaliere non ha nessuna intenzione di abbandonare il campo. "Non è soltanto una pagina di malagiustizia, è un'offesa a tutti quegli italiani che hanno creduto in me e hanno avuto fiducia nel mio impegno per il paese. Ma io -prosegue l'ex presidente del Consiglio - ancora una volta, intendo resistere a questa persecuzione perchè sono assolutamente innocente e non voglio in nessun modo abbandonare la mia battaglia per fare dell’italia un paese davvero libero e giusto""Ma io, ancora una volta, intendo resistere a questa persecuzione - spiega Berlusconi - perchè sono assolutamente innocente e non voglio in nessun modo abbandonare la mia battaglia per fare dell’Italia un paese davvero libero e giusto".

Commenti

lui976

Lun, 24/06/2013 - 20:30

Sono innocente, farò dell'Italia un paese libero. Ma queste battute gli escono spontanee o se le prepara prima. L'Italia sarà un paese libero da un furfante in più quando ti sarai accomodato alla porta. Grazie.

totuccio25

Lun, 24/06/2013 - 20:30

SONO INNOCENTE, OK FORMEREMO UNA CORTE INTERNAZIONALE , TIPO QUELLA DELL'AJA. VEDREMO SE SONO POLITICIZZATI ANCHE QUELLI.

totuccio25

Lun, 24/06/2013 - 20:35

A VOLTE UNA TELEFONATA COSTA PARECCHI GUAI.

grattino

Lun, 24/06/2013 - 20:36

Dopo queste dichiarazioni gli darei 15 anni,altro che 7...

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Lun, 24/06/2013 - 20:37

"Sono innocente, i giudici che mi hanno condannato sono comunisti". Chi l'ha detto? Totò Riina. Perchè credere all'imputato Berlusconi e non anche a Totò????????

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 24/06/2013 - 20:38

a schawshank lo dicevano tutti tranne morgan freeman.

tommaso66

Lun, 24/06/2013 - 20:38

firmare i referendum

n59

Lun, 24/06/2013 - 20:38

Basta Silvio!!! basta con 'ste balle!!!

Atlantico

Lun, 24/06/2013 - 20:39

L'ennesimo condannato che urla la sua innocenza. Nulla di nuovo sotto il sole.

tommaso66

Lun, 24/06/2013 - 20:39

almeno aiutiamo Pannella a raccogliere le firme

Ritratto di Chichi

Chichi

Lun, 24/06/2013 - 20:40

Resista, Presidente. Oggi è davanti a tutti quanto Lei ha sempre sostenuto: siamo sotto il dominio dei comunisti. Un processo ed una sentenza degna dei tribunali di Budapest dopo i carri armati "difensori della pace".

Ritratto di spectrum

spectrum

Lun, 24/06/2013 - 20:40

Slealta' solita e tipica di sinistra. E' come correre una gara con un avversario, facendolo eliminare da qualcuno durante la gara, e poi gioire per averlo battuto. Follia. Sara una magra consolazione, ma Silvio e' costretto a lasciare da vincitore :) Ma non e' detta ancora l'ultima parola.

il nano

Lun, 24/06/2013 - 20:40

sentenza innocente sono violento

Ritratto di spectrum

spectrum

Lun, 24/06/2013 - 20:41

Speriamo qualche figlio di Berlusconi entri in politica, cosi da proseguire un cammino che e' stato interrotto in maniera sleale e brutale.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 24/06/2013 - 20:42

Ringrazio ancora una volta il Berlusca. Ci ha tenuto lontani per anni dai destini di Cuba e CoreaNord che con tipetti alla Vendola e compagni erano ineluttabili. Ora ci dimostra, col suo martirio, che viviamo in un paese a tirannia giudiziaria. Invivibile. Come il nazismo, il comunismo ed il fascismo. E fa schifo sentir dire che le sentenze vanno rispettate e che la magistratura è indipendente. Come ai tempi di Galileo, Giordano Bruno e Dreyfus. E di Gesù Cristo.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Lun, 24/06/2013 - 20:44

Ah!! Bella questa !! Voi siete convinti il Cavaliere non può più nuocere?? Vedete, la vostra ingenuità è commovente, roba da piangere sette otto mesi... di seguito.. Il Cavaliere lo mantenete voi a Cavallo, non chi lo vota. Il voto dato al Cavaliere rappresenta il massimo segno di schifo nei confronti della sinistra, di tutta la sinistra. Illudetevi quanto volete, ne avete tutte le facoltà, pero anche se le toghette rosse vi hanno dato una mano, e che mano, per metterlo fuori del Parlamento, è tanto lo sdegno contro queste infamie che il Cavaliere otterrà sempre il massimo dei voti per la sua coalizione. E anche se pensate che un domani Berlusconi non ci sarà più, avremo sempre qualcuno che vi manterrà fuori dai colleoni ... Voi di sinistra non valete un cocchio, e di questo la gente ne è al corrente da decenni, siete voi che fate finta di essere i migliori, non lo sarete mai, manco tra due secoli. Rassegnatevi, basta un Berlusconi qualsiasi, o un comico di seconda mano per mettervi in crisi... è il vostro disgraziato destino. E dopo questa sentenza infame, che resta una barzelletta, il Cavaliere politicamente, è immortale, fatevene una ragione.

berve

Lun, 24/06/2013 - 20:44

Non c'è nulla da fare. L'uomo non si rende conto delle sue colpe e non accetta il giudizio. Se non avesse fatto quelle telefonate dalla Francia per liberare la nipote del Predidente egiziano....

procto

Lun, 24/06/2013 - 20:45

CHE BISOGNO C'è DI PERDERE TEMPO CON PROCESSI, AVVOCATI, RICORSI? SE DICE CHE è INNOCENTE VUOL DIRE CHE è INNOCENTE. IO TI CREDO SILVIO. FREE SILVIO BERLUSCONI FREE (LIKE MANDELA)

marcs

Lun, 24/06/2013 - 20:46

GRANDE GIORNATA, la Giustizia ha trionfato e ha ridato fiducia a tutti QUEI MILIONI DI ITALIANI che NON hanno votato per il cosiddetto partito dell'amore (ma che di amoroso ha veramente pochino)e che NON hanno mai creduto che la signorina Ruby fosse la nipote del sig. Mubarak e ancora non hanno mai creduto a tutte le bugie del sig. Berlusconi e della sua cricca. (e sono molto più di quelli che hanno votato per il Partito dei Ladroni)

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 24/06/2013 - 20:46

Si, va bene, ma passiamo ad altro di più interessante ed importante.

FabrizioLUM

Lun, 24/06/2013 - 20:48

Sicuramente, se lo dici tu.

apostata

Lun, 24/06/2013 - 20:50

sempre più comunisti

BTrac

Lun, 24/06/2013 - 20:52

Non capisco perché appoggia il governo letta. E' una trappola. Mentre Berlusconi fa il responsabile c'è chi trama per farlo fuori politicamente. Via dal governo, andiamo alle elezioni.

Giacinto49

Lun, 24/06/2013 - 20:57

E noi siamo con te. Forza Silvio!!!

urgutintu

Lun, 24/06/2013 - 21:02

Ci dovevi pensare prima, hai avuto vent'anni per riformare la giustizia. Se ti fossi fidato dei radicali oggi magari avremmo avuto la separazione delle carriere e la responsabilità civile dei magistrati. Invece, rimangono quella casta intoccabile e politicizzata che sono.

rocco antonio artuso

Lun, 24/06/2013 - 21:02

Questa sentenza Koreana tendente ad far scomparire berlusconi dalla scena politica italiana , merita una sola risposta: tutti a casa e voto subito.Con Monti e Alfano il PDL stava scomparendo e Silvio lo ha salvato. Con Letta e Alfano stessa storia,PDL inesistente, amministrative disastrose, Silvio riprenditi il PDL.

al59ma63

Lun, 24/06/2013 - 21:03

Le hanno provate tutte, l' esproprio Mondadori di 540 milioni di euro a favore del fallitore De Benedetti, al vecchio affare SME quando Prodi voleva regalare il patrimonio pubblico di Cirio Bertolli De Rica a suoi amici e non a Fininvest che pero' fece un offerta migliore, ad infiniti processi per cavilli, alla devastazione della politica nel 1991 per mano di dipietro il quale a sua volta entro' in politica per interesse, alle recenti sentenze, MAI ho sentito un assassino pluriomicida con premeditazione alzare la pena proposta dai PM semmai il contrario e vediamo tutti i giorni assassini pluriomicidi che dopo 7 anni escono di galera...o non entrano neppure in galera, dopo 2 anni sono fuori per disturbi mentali... Questi forcaioli non ce la faranno, devono mettere in galera 10000000 di italiani democratici per riuscirci. In Italia questa giustizia i ladri li assolvr e condannano gli innocenti, rilasciano i delinquenti e ingabbiano i poliziotti...

Luisiana

Lun, 24/06/2013 - 21:05

Anima calmes che lo sai benissimo che non andrai in galera neanche a sto giro. In (almeno) quei 5 anni che ci metteranno per dare una sentenza definitiva fai in tempo: 1. a passare a miglior vita 2. a ritirarti in Tibet in meditazione e contemplazione del melo, del pero, del fico ...e la sua gentil signora.

disalvod

Lun, 24/06/2013 - 21:06

ANCORA UNA PAGINA NERA ITALIANA.VOGLIONO COLPIRE CON TUTTI I MEZZI E CON OGNI MEZZO L'UNICO OPPOSITORE A QUESTO PD E NON SOLO.BISOGNA FARE ATTENZIONE A QUELLO CHE UNO SCRIVE MA SE POTESSI ESSERE LIBERO DI ESTERNARE IL MIO PENSIERO ALLORA SAREBBE UN'ALTRA COSA.NON RIESCO A PENSARE COME TANTI PERSONAGGI POLITICI DA VENTOLA AL PD ECC.ECC.OSANO CONDANNARE INGIUSTAMENTE BERLUSCONI QUANDO CI SAREBBE MOLTO DA DIRE PROPRIO SU QUESTI PERSONAGGI.NON TUTTI SONO LIBERI DI DIRE QUELLO CHE VOGLIONO E QUINDI DIVENTA PERICOLOSO ESTERNARE IL PROPRIO OGGETTIVO PERNSIERO IN MERITO.NON CREDEVO MAI CHE L'ESSERE UMANO DIVENTASSE PEGGIO DELLE BESTIE ED UN GIUDA RINNEGANDO PERSINO SE STESSO PUR DI OTTENERE I TRENTA DENARI.CHE FINE HA FATTO L'ITALIA E CHE FINE HANNO FATTO GLI ITALIANI.

Charles buk

Lun, 24/06/2013 - 21:06

Ma un angioletto proprio non mi pare. C'è una sentenza? Va rispettata. Quà per omaggiaer il padrone pagante sono tutti dispsti a barattare le fondamenta della nostra democrazia. E inizia la gara a chi la soara più gossa. La santanchè si immolerà?

niddo

Lun, 24/06/2013 - 21:06

Io non so tante cose, ma una cosa la so: Berlusconi non andrà in carcere e non smetterà di fare politica, perché le conseguenze sono terrificanti. Questo lo so.

mifra77

Lun, 24/06/2013 - 21:08

Non si può trattare con avversari politici,scorretti e che non hanno l coraggio di metterci la faccia. La sinistra sta facendo i suoi interessi con la collaborazione della vittima e usando i suoi manovali togati. Una procura gestita da bassa manovalanza politico-giudiziaria che questa sera pensa di aver vinto e non si rende conto che è una vittoria per la quale ha perso la faccia. Berlusconi, manda a casa Letta e denuncia la pluriennale opposizione demenziale di questa sinistra inutile ed incapace che ci porterà al fallimento totale. Berlusconi non deve pagare l'incapacità di una sinistra che delegando i giudici a distruggere l'avversario politico, ha ammesso il proprio fallimento.

Silvio B Parodi

Lun, 24/06/2013 - 21:11

oltre che innocente sei un eroe, ed un martire della malagiustizia infiltrate da comunisti con la bava alla bocca

Charles buk

Lun, 24/06/2013 - 21:12

Mi sa che ruby sette anni li vale tutti....

frabelli1

Lun, 24/06/2013 - 21:13

Per quello che può contare Le sono vicino, al suo fianco, per sostenerlo moralmente contro le ingiustizie che la perseguono è sono il cancro di questo Paese.

urgutintu

Lun, 24/06/2013 - 21:15

E' troppo tardi. Caro Berlusconi, Lei ha avuto vent'anni per riformare questa giustizia, poteva in questo associarsi alle battaglie dei radicali e forse oggi avremmo avuto la separazione delle carriere e la rsponsabilità dei giudici. Invece ci ritroviamo una casta intoccabile che sta facendo a pezzi tutto il sistema produttivo italiano.

hotmilk73

Lun, 24/06/2013 - 21:15

AHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAH....AHAHAHAHAHAAHHAHAAH

Charles buk

Lun, 24/06/2013 - 21:15

Mi chiedo poi perchè debba essere un'offesa a tutti gli italiani che hanno creduto in lui. È il contrario mi pare, a rigor i logica: è proprio lui che ha offeso tutti gli italiani che lo hanno votato. Ma poi che è, un marine? Ritirarsi mai ?

hotmilk73

Lun, 24/06/2013 - 21:16

tieni duro silvio....col viagra...ahahahahahaha

Ritratto di chris_7

chris_7

Lun, 24/06/2013 - 21:17

lo so lo so guardate la dichiarazione dei diritti secondo me sono stati violati i seguenti diritti ARTICOLO 10 Ogni individuo ha diritto, in posizione di piena uguaglianza, ad una equa e pubblica udienza davanti ad un tribunale indipendente e imparziale, al fine della determinazione dei suoi diritti e dei suoi doveri nonché della fondatezza di ogni accusa penale gli venga rivolta. ARTICOLO 11 1) Ogni individuo accusato di un reato è presunto innocente sino a che la sua colpevolezza non sia stata provata legalmente in un pubblico processo nel quale egli abbia avuto tutte le garanzie necessarie per la sua difesa. 2) Nessun individuo sarà condannato per un comportamento commissivo od omissivo che, al momento in cui sia stato perpetuato, non costituisse reato secondo il diritto interno o secondo il diritto internazionale. Non potrà deI pari essere inflitta alcuna pena superiore a quella applicabile al momento in cui il reato sia stato commesso.

milo del monte

Lun, 24/06/2013 - 21:17

innocente di andare a letto con minorenni-.- e di usare il proprio potere per farla uscire di galera..

hotmilk73

Lun, 24/06/2013 - 21:22

ahahah..ed ora,come farann tt ste pecore belanti senza il pastore malato nanopedofilo???...ahahahahahahaha

hotmilk73

Lun, 24/06/2013 - 21:22

mortimer,PRRRRRRRRRRRRRR....ahahahahaah

Silviovimangiatutti

Lun, 24/06/2013 - 21:23

Bè se non altro gli ultimi dubbi (ammesso ce ne fossero) che i giudici milanesi sono dei banditi sono stati rimossi !

Mareia2012

Lun, 24/06/2013 - 21:24

I cavalli di razza si devono abbattere ma fino all'ultimo respiro sono sempre vincenti !

handy13

Lun, 24/06/2013 - 21:30

...lo credo anch'io che Silvio sia innocente,..,ma credo anche che sia colpevole di NON aver riformato "questa" giustizia...pareggiando l'accusa alla difesa,...con la divisione delle carriere,..e com'era bella la frase,..tutti con il cappello in mano, davanti ad un giudice IMPARZIALE..

Leo Vadala

Lun, 24/06/2013 - 21:31

Be'! Mica v'aspettavate che dicesse: "Porca putt..! Stavolta non l'ho fatta franca!"

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 24/06/2013 - 21:33

stessa sentenza .... il caimano ... 7 anni!!!! che combinazione....

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Lun, 24/06/2013 - 21:36

L’Italia è vissuta da molti anni nella peggiore forma di conservatorismo possibile mascherato da libertarismo. E’ vissuta proteggendo tutte le lobby ed i poteri forti, nascondendo corruzione, mafia e privilegi. Tanto dobbiamo al condannato di oggi.

ZIPPITA

Lun, 24/06/2013 - 21:36

Io spero che cada il governo e che finalmente la gente possa decidere chi ci governerà. Tutti sti giochetti non sono serviti a nulla. Cosa ha fatto topo Letta in questi mesi? Un Ca..o!! FORZA SILVIO !!!

GENIUZZO

Lun, 24/06/2013 - 21:37

COME VOLEVASI DIMOSTRARE! TEOREMA PERFETTO. FARE L'AMORE(IL CAVALIERE NON L'HA FATTO AD ARCORE PER AMMISSIONE DELLA STESSA RUBY) PER LA BOCASSINI E' REATO PENALE(VI CHIEDO E VI CHIEDO: MA LA BOCCASINI HA MAI FATTO L'AMORE?).SE NO, PER QUESTO CONSIDERA REATO UNA COSA MAI PROVATA CHE INVECE E' DA TUTTI CONSIDERATA COSA DOLCISSIMA E BELLISSIMA. SE BERLUSCONI L'AVESSE FATTO(A QUELL'ETA')DOVREBBE AVERE UN PREMIO "NOBEL", DATI I TEMPI, ALTRO CHE UNA CONDANNA. COMUNQUE CORAGGIO SILVIO, VAI AVANTI E CERCA DI RESISTERE PERCHE' PRIMA O POI CI SARA' UN GIUDICE A CUI PIACCIONO LE DONNE E NON ODIA GLI UOMINI. IL POPOLO SARA' SEMPRE CON TE. ORMAI INFATTI IL CONCETTO "GIUSTIZIA ITALIANA" SPECIE QUELLA POLITICIZZATA SA' COME FUNZIONA E NON POTENDO FARE NULLA PER COMBATTERLA SI DIFENDE DANDO CONSENSI A IOSA ALL'EX PREMIER.SALUTI

Cosean

Lun, 24/06/2013 - 21:39

Gli innocenti telefonano in questura per far di tutto che la storia non venga fuori! Per non far sapere che è innocente! HaHaHa!!! E dai! Ridete un po anche voi!

Nadia Vouch

Lun, 24/06/2013 - 21:39

Di tutta questa vicenda, continuo a dire che non si sa cosa pensare. Ed è proprio in questo il dubbio più grande. Per le persone comuni, il non sapere cosa pensare, è la peggiore delle situazioni. Ci sono coloro convinti (sapranno loro perché e come), gli schieramenti pro e quelli contro. Ma stare nel mezzo,sospesi, è davvero logorante. Forse, proprio questa condizione di "non sapere" è quella più pericolosa. Seminare il dubbio, a cosa può portare? Ci si trova difronte solo a se stessi, a dover attingere alle proprie convinzioni, in un momento storico e sociale dei più nefasti. In un momento dove, alla fine, siamo tutti da soli. Il dubbio, così come il silenzio, così come l'indifferenza, sono nemici invisibili ma potentissimi. Il centro-destra non deve arrendersi difronte ad essi. Il popolo di centro-destra deve trovare momenti di aggregazione e di sostegno reciproco, capillari e democratici. Imitiamo, in pratica, quello che le persone di sinistra hanno fatto per decenni. Facciamolo noi, adesso.

tiro

Lun, 24/06/2013 - 21:41

Caro Silvio devi perseverare, lo devi fare, non puoi sottrarti all'impegno che ti sei assunto nei nostri confronti. Te lo dico nella totale inquietudine di queste ore consapevole di non essere eluso da questa accorata esortazione. Te lo chiediamo (siamo in 10 milioni) alla stregua dei fatti odierni di cambiare questo stato burlesco che sta sempre di più umiliando la bella Italia. Ti abbiamo, come sempre, con orgoglio votato anche nell’ultima tornata elettorale con la quale Ti chiedevamo di riportare in auge i valori di democrazia e rispetto per le persone che ragionano con i valori liberali, preservandoci dalle infime rappresaglie comuniste annidatesi nei palazzi di potere. Ti abbiamo votato perché, certi del Tuo determinato ed efficace contributo del saper fare, riportassi in alto lo stato dell’economia e del lavoro, nel pieno rispetto e nella dovuta salvaguardia di tutto ciò che è stato realizzato e costruito con enormi sacrifici da milioni di italiani. Lo devi fare perché ci riteniamo offesi insultati da questo sistema oltremisura becero, abietto, parziale e partigiano, mirante senza scrupoli alla totale estromissione dalla vita civile e sociale di milioni di cittadini che la pensano diversamente da quell’elite cattocomunista ipocrita puritana e asessuale. Caro Silvio Ti tocca rimboccare le maniche ancora una volta per liberarci e salvarci dall’infame attacco bolscevico. In bocca al lupo!

precisino54

Lun, 24/06/2013 - 21:43

A tutti quanti stanno inneggiando per la condanna di B dico soltanto siete degli stolti. Non avete capito che B non andrà mai in carcere, al più verrà estromesso dalla politica attiva, ma tutti noi abbiamo perso per sempre l’unica occasione di rilancio! Stolti, non avete capito la trappola che vi siete tirati addosso, siete come quel tizio che per fare uno scherzo al barbiere si piantava i chiodi in testa, o come quel marito che in lite con la moglie pensò bene di evirarsi pur di non soddisfarla! Complimenti. Ai giudici del tribunale che così ha sentenziato dico che evidentemente hanno avuto in forma privata quelle prove non prodotte in aula, per cui ci facciano la cortesia di farcele vedere!

gianni71

Lun, 24/06/2013 - 21:44

Bruna.amorosi si è sentita male ed è svenuta tra le braccia di Mortimermouse il quale, colto dalla disperazione, ha tentato di strangolarla scambiandola per la Boccasini. Meno male che è subito intervenuto Benny Mannocchia (era in permesso premio per buona condotta) che ha salvato entrambi. Adesso speriamo nella Cassazione.....che confermi la condanna.

Cosean

Lun, 24/06/2013 - 21:44

Alla prossima! C'è un senatore che cambia casacca! Hanno trovato il denaro incassato dal senatore! Vi è la confessione del senatore che ha cambiato casacca! Qual'è la linea difensiva? "E'una Persecuzione"!

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Lun, 24/06/2013 - 21:44

Gli italiani che credono in te sono gli evasori le capre ed i minorati mentali... una massa di poveri imbeccilli che per 20 anni hanno creduto allle ture cazzate

Ritratto di gpdimonderose

gpdimonderose

Lun, 24/06/2013 - 21:46

Ontology of the sublime when, in about seventeen "To Please help me get my work seen in a major show by supporting me. Simply click "Support Me" above to get started! #creativesrising

vince50

Lun, 24/06/2013 - 21:46

Non è importante NON essere colpevoli,bisogna essere colpevoli.

vittorio.rm.41

Lun, 24/06/2013 - 21:48

oggi 24 giugno 2013 il tribunale speciale di milano, sena alcuna prova, ha assassinato la giustizia in Italia.

angel42xy

Lun, 24/06/2013 - 21:51

silvio siamo CON TE!!!!!!!!! FOREVER

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 24/06/2013 - 21:52

Convinto lo assolvessero. Invece no, nonostante tutte le balle raccontate!!!

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Lun, 24/06/2013 - 21:58

***Se Berlusconi è stato condannato a 7 anni per nulla, allora tutti i capi di Governo precedenti e tantissimi parlamentari ladri dovrebbero essere condannati alla pena di morte come nei paesi komunisti tipo la Cina, Cuba etc. Ci hanno depredato per decenni per farsi i loro sporki e pervertiti comodi loro. Mentre l'imbecille in fabbrica ha vissuto tutta la sua misera esistenza a piegar la schiena per due lire mantenendo chi glielo metteva dove piace tantissimo all'orekkinato del Tavoliere delle Puglie al quale son pari, voi sinistri sottomessi e repressi.*

Paul Vara

Lun, 24/06/2013 - 22:01

Non vale nemmeno la pena di commentare gli articoli che appariranno da ora in poi su queste pagine, la vernice di buonismo applicata sulla disonestà e l'illegalità non ha retto per molto. Vedremo ora se gli interessi del PdL sono quelli dell'Italia oppure (cme da anni) solo quelli di Berlusconi.

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 24/06/2013 - 22:10

Caro Berlusconi, il tuo guaio è che declami troppo invece di fare quelle cose di destra VERE che vanno fatte. E' per questo che ti ritrovi nei guai giudiziari e politici. L'elettorato di centro destra non vuol sentirsi raccontare belle favole ma vuole vedere solo fatti e SOPRATTUTTO fatti di destra! E' dal 1994 che parli di cambiare il sistema giudiziario, non lo hai fatto ed ecco che sono stati loro a cambiarti i connotati da casellario giudiziario, com'era facile da prevedere. Non per niente nella costituzione originale vi era il non luogo a procedere contro Parlamentari, uomini di Governo, ecc. Era facile capire perchè vi fosse una simile salvaguardia, lo stesso Craxi l'ha sperimentato sulla sua pelle, invece di apprendere la lezione ti sei crogiolato nel sentirti intoccabile e ben difeso, adesso lo sai il perchè i padri costituzionalisti avevano posto la loro inviolabilità verso i giudici!

MAX777

Lun, 24/06/2013 - 22:11

Ecco il trionfo dell'odio ideologico e l'esaltazione della deviazione mentale. Verdetto assurdo e vergognoso. Presidente BERLUSCONI estirpi questo cancro sociale! E' l'ora della rivolta civile, basta parole al vento ora i fatti. Ritiri i ministri dal governo e ci convochi armati in Porta Vittoria. Siamo pronti!

oldra71

Lun, 24/06/2013 - 22:20

questi giudici sono degli eroi e così saranno ricordati. Che Berlusconi se ne vada in pensione, adesso

Raoul Pontalti

Lun, 24/06/2013 - 22:24

Va bene! Sono d'accordo! Bisogna combattere per un'Italia più giusta e più libera. Purché non sia più licenziosa...E in ogni caso vedi, o Silvio, di dismettere la scrofaia di via dell'Olgettina, ché è troppo onerosa e Ti sputtana non poco. Non cercare di rivendere gli esemplari ivi contenuti e nemmeno di regalarli: troppo onerosa la loro gestione anche per un petroliere arabo, limitaTi quindi a rimetterli in libertà. Stai lontano dalle minorenni e assicuraTi, per il tramite delle madri, che le teen agers che continuerai a frequentare abbiano effettivamente compiuto i 18 anni e non abbiano raggiunto i 20 (cambiando così di categoria e non fornendo più quel gusto acerbo che tanto Ti piace). Lascia le cure dell'allevamento alle madri dunque (e quante ve ne sono pronte a offrirTi le loro figlie più belle) chiedendo loro soltanto di non esagerare negli insegnamenti e nelle raccomandazioni che toglierebbero a Te il gusto della profanazione dell'innocenza. Ascolta il consiglio di un vecchio goliarda nonché Epicuri de grege porcum: non avrai da pentirTene o Silvio.

Guido_

Lun, 24/06/2013 - 22:29

Innocente? Le intercettazioni parlano chiaro e non lasciano spazi a dubbi.

giovannibid

Lun, 24/06/2013 - 22:33

questi magistrati poco "giusti" andrebbero denunciati alla Corte di Giustizia Europea senza farsi scrupolo sulle conseguenze. Anche se a pagare, poi, è sempre il solito "PANTALONE" cioè il POPOLO italiano

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Lun, 24/06/2013 - 22:33

Io gli credo

pitomaz

Lun, 24/06/2013 - 22:35

Berlusconi è innocente? Sì, e Ruby è nipote di Mubarak e la Minetti è diventata Consigliere Regionale per le sue doti politiche

billibix

Lun, 24/06/2013 - 22:43

Io invece abbandono l'Italia. È veramente un paese in piena decadenza.

forbot

Lun, 24/06/2013 - 23:00

Cavaliere, non se la prenda più di tanto. Anch'io mi son fatto da innocente ottantadue giorni di carcere. Fui condannato perchè contumacie in una storia che neanche potevo immaginare potesse esistere. A S. Vittore, dove fui recluso, ho tentato di impiccarmi alle sbarre della cella, senza riuscirci. Per quindici giorni non ebbi neanche la possibilità di avvisare mia moglie che dopo alcuni giorni denunciò la mia scomparsa. Fui denunciata da una donna alla quale vendetti della biancheria, facendole firmare il pagamento tramite cambiali, secondo come pattuito. Al marito disse che aveva firmato delle cambiali in bianco. Questi mi denunciò ai carabinieri e il Pretore di Chivasso mi invitò con una ordinanza che io non ho mai ricevuto. Quindi non presentandomi, fui condannato. Mica si preoccuparono di sapere se avessi ricevuto o meno l'invito. Condannato e basta. A distanza di qualche anno, ritornando in zona e alloggiando in albergo, al mattino alle cinque mi vennero a prelevare e senza darmi alcuna spiegazione, nonostante le mie ripetute richieste, fui portato a S. Vittore dove mi dissero che avrei saputo tutto. Vedo che a distanza di oltre cinquant'anni niente è cambiata in questa giustizia. Chissà se gli italiani si sono resi conto, che per avere giustizia veramente, bisogna rivolgersi ad un clan camorristico. Ecco perchè in Italia la mafia prospera sempre. Manca la giustizia. Con questa giustizia che condanna facilmente gli innocenti e stà bene attenta a farlo con chi delinque realmente, qual'è il motivo? Sà che potrebbero saltare in aria facilmente. E la paura al mio paese fà novanta. Credo più in Berlusconi, che a questa giustizia, perchè se non fosse vero quello che dice; di voler fare dell'Italia un Paese libero e più civile, si sarebbe rivolto anche lui a qualche " associazione per i diritti del cittadino " e avrebbe sistemato con molta spesa in meno, rispetto al costo degli avvocati, tutto a modo e molto più velocemente. Capisco che quello che ho detto potrebbe risultare offensivo per una parte degli italiani, mi dispiace e chiedo venia, ma a ottanta due anni stò per lasciare la stecca, come si diceva nella Naia, e il gozzo non voglio portarmelo dietro.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 24/06/2013 - 23:08

palilalia [pa-li-la-lì-a] s.f. (pl. -lìe) MED Disturbo del linguaggio che consiste nel ripetere più volte le stesse parole o frasi

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Lun, 24/06/2013 - 23:13

"...resisterò per fare dell'Italia un Paese libero", Cavaliere dopo questo ennesimo verdetto si rassegni. Non c'è riuscito in 20 anni, dubito adesso sia più nelle condizioni migliori per farlo.

Lino1234

Lun, 24/06/2013 - 23:13

Si è rovesciato il mondo. La giustizia italiana condanna Berlusconi a 7 anni di carcere, con l'accusa di aver amato una bellissima ragazza di 17anni, senza l'ombra di una prova in quanto, la stessa ragazza, giura il contrario. (come può un p m avere la prova quando sia la donna che l'uomo accusati di coito, per dipiù a pagamento, se entrambi, che ne sono gli unici, esclusivi autori, negano. Con quali mezzi il p m ha trovato la prova? Umanamente non è possibile. Oppure il p m possiede il dono dell'ubiquità ed era li con loro mentre fot...ano. Non ricordo, invece quale pena sia stata inflitta a Grillo quando ha causato la morte a tre persone che ha fatto rotolare in un burrone per sua incapacità di valutazione. Secondo me la differenza di gravità del reato è di qualche migliaio di volte maggiore quella di Grillo che, invece può permettersi il lusso di pretendere il carcere per Berlusconi, grazie alla ns/ giustizia e addirittura al Parlamento. Saluti. Lino - W Silvio

Demostene2010

Lun, 24/06/2013 - 23:15

Caro Berlu, volevi il tuo settennato? Adesso che lo hai avuto, goditelo!

maurizio_1948

Lun, 24/06/2013 - 23:16

Silvio, fai come la Idem! Credi a me, anche tu poi ti sentirai più leggero.

GABBIANO51

Lun, 24/06/2013 - 23:21

Maledetti Komunisti di merda , vi illudete di poter vincere le elezioni, siete proprio scemi!!!!!!!!!!!!!!!!!11

acam

Lun, 24/06/2013 - 23:29

nessuno ci mette la penna, io speravo l'inpossibile, ma ora hanno dimostrato di che pasta sono, ritorno su IL FORTETO o le informazioni che avete dato sono farlocche o sete proprio na massa de cojoni. reati come quelli molto piu gravi di ruby alla quale piace tutto, sono passati sotto gamba nessuno ne parla, hanno interessato 60 minori, io non ci dormo la notte per lo schifo e l'indignazionem ma dove sono i feltri , i sallusti, i ferrara, i belpietro, che avendo le informazioni giuste potrebbero far saltare il banco? dite essere modrati significa esse cojoni?

uprincipa

Lun, 24/06/2013 - 23:32

Ma come fate poveri bananas lobotomizzati a dare ancora credito a un losco figuro? Basta leggere Wikipedia per scoprire che tipo di persona state difendendo!!! Sembra la pagina di un losco affarista senza scrupoli e senza dignità...ma forse voi aspirate ad essere come lui...

guy

Lun, 24/06/2013 - 23:40

voglio il referendum contro le toghe rosse e la loro impunibilità

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Lun, 24/06/2013 - 23:41

Silvio non ci sono più parole per non capire che questa non è giustizia, questa è un attacco contro un uomo onesto che ha difeso l'Italia contro una sinistra accattona. Milioni di Italiani non ti lasceranno solo. Tu sei l'unico vero politico, industriale che questo paese non merita. Si è venuta incontro nello scandalo del MPS, con finanziamenti, protezione in tutto contro l'opinione pubblica, solo perché c'era coinvolto il PD. Non è stata la stessa cosa per te per la tua onestà e per le tue aziende, dove migliaia di famiglie vivono onestamente. Questa voce democratica da fastidio a questa magistratura politicizzata. Spero che questa eventuale condanna si trasformi nel tuo e nostro trionfo.

franco@Trier -DE

Lun, 24/06/2013 - 23:47

se fosse successo a certi altri politici si sarebbero già suicidati dal disonore.

Marko75

Lun, 24/06/2013 - 23:58

"Silvio, perdona loro, perchè non sanno quello che fanno"

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Lun, 24/06/2013 - 23:58

PRESIDENTE, IO TI CREDO. Vogliono eliminarti dalla scena politica perché così facendo distruggeranno il centrodestra. Noi non glielo permetteremo. Non daremo l'Italia a quei porci che l'hanno svenduta ai banchieri, alla Germania e all'islam. SU LA TESTA, PRESIDENTE! Non consentire a nessuno di continuare ad oltraggiarti.

Piage

Mar, 25/06/2013 - 00:13

Grazie poteri forti, grazie toghe tosse, grazie complotto massone-pluto-catto- giudo-finanziario, grazie stampa soggiogata, grazie PA, grazie topo gigio, grazie marmotta che confeziona cioccolata, e infine, grazie paperino! È solo grazie a voi se l'eroe di arcore ha avuto questa condanna. Senza il vostro sforzo congiunto nessuno avrebbe potuto abbattere super silvio. Ps. Vorrei ringraziare pure l'omino Michelin per il supporto morale alla causa!

Piage

Mar, 25/06/2013 - 00:14

Grazie poteri forti, grazie toghe tosse, grazie complotto massone-pluto-catto- giudo-finanziario, grazie stampa soggiogata, grazie PA, grazie topo gigio, grazie marmotta che confeziona cioccolata, e infine, grazie paperino! È solo grazie a voi se l'eroe di arcore ha avuto questa condanna. Senza il vostro sforzo congiunto nessuno avrebbe potuto abbattere super silvio. Ps. Vorrei ringraziare pure l'omino Michelin per il supporto morale alla causa!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mar, 25/06/2013 - 00:20

i giudici hanno indagato tutti i testimoni , ovvio , il pensiero dei sinistri : se non la pensi come me , sei contro di me , quindi se non hanno detto quello che voleva la boccassini , allora tutti in galera , devono restare soltanto loro ,tutto il resto , in galera .

WoodstockSon

Mar, 25/06/2013 - 00:20

Quando processeremo gli ultimi stalinisti?

Agev

Mar, 25/06/2013 - 00:21

Egregio On. Silvio Berlusconi .. sappia che al di là di tutte le apparenze .. con questo atto hanno dato inizio alla propria fine. Vedrà ..

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 25/06/2013 - 00:21

Dopo vent'anni di tentativi andati a vuoto ora sono arrivati a condannare Berlusconi. NONOSTANTE LE DICHIARAZIONI FAVOREVOLI DEI TESTIMONI. E' un evidente e vergognoso attacco politico al più forte avversario politico. LA PROCURA DI MILANO STA DESTABILIZZANDO LA DEMOCRAZIA DEL NOSTRO PAESE. FERMIAMOLI.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 25/06/2013 - 00:38

Spero in prossime condanne , lusi, penati, mps, e frattocchie varie.Se si condanna in nome del popolo sovrano , non si puo essere orbi.

WoodstockSon

Mar, 25/06/2013 - 00:51

Ci risiamo, per la seconda volta, i Comunisti eliminano il nemico politico per via giudiziaria. Deja-vù, film già visto. Dal dopoguerra in poi ai Comunisti tutto viene permesso, in nome di una lotta al fascismo che ha finito per uccidere il Paese, chi non vota per loro, è fascista, mafioso, impresentabile. Hanno ucciso la cultura della Libertà. Quando? Quando la Storia presenterà il conto anche a loro?

ESILIATO

Mar, 25/06/2013 - 01:00

NON MOLLARE......"CHI SI FERMA E'PERDUTO" se fosse successo qui a NYC ci sarebbe gia un procuratore federale ad indagare i vari rapporti tra i cosi detti "giudicanti". Non dimenticate che nel primo governo della nuova Repubblica Togliatti volle i dicasteri di Grazia e Giustizia ed Istruzione....oggi ne paghiamo ancora le conseguenze...Silvio ...togli il "leggio" e fai affondare tutto....non ti meritano.

Ritratto di maurocarlo

maurocarlo

Mar, 25/06/2013 - 01:07

Questa sentenza e' un abberrante paradosso, un antidemocratico processo mediatico e politico senza paragoni odierni, a parte ai tempi delle "inquisizioni". Come cittadino Italiano, a prescindere da una mia collocazione politica, mi sento estremamente offeso dalla presa di posizione della Magistratura, e alquanto preoccupato della vulnerabilita' di noi Italiani, di fronte all'ingiustizia della Giustizia, un abbraccio e un forte pensiero di solidarieta' a Lei Cavaliere Silvio Berlusconi, perche' la verita' prevale sempre sulla menzogna. Ad Maiora, MauroVCarlo

Copernico2

Mar, 25/06/2013 - 01:16

Fosse la volta buona che ce lo leviamo di torno ...

Copernico2

Mar, 25/06/2013 - 01:19

Sentenza incredibile e violenta? Ma dove? Per una volta che è stata applicata la legge che lui stesso ha fatto .... L'incredibile è non voler riconoscere di essere stato la rovina dell'Italia, questo è incredibile!

SB_forever

Mar, 25/06/2013 - 01:40

Silvio, saremo sempre con te. Anzi questi "misfatti" che fanno schifo alla logica ed alla giustizia, aumentano i tuoi estimatori. Questi "ridicoli" magistrati, che non dico cosa sembrano quando entrano con quei ridicoli "vestimenta", roba del medioevo, come infatti é ora questa magistratura e di conseguenza questa giustizia. Non ti abbandoniamo e siamo milioni, e aumenteremo alla faccia DELLE e dei sinistronzi!

Ritratto di Coralie

Coralie

Mar, 25/06/2013 - 01:48

La donna e' la persona piu' infame su questa terra. Se poi la donna e' anche giudice, non esiste al mondo un aggettivo per definirla!

Ritratto di Coralie

Coralie

Mar, 25/06/2013 - 01:57

La donna e' la persona piu' infame su questa terra. Se poi la donna e' anche giudice, non esiste al mondo un aggettivo dispregiativo per definirla!

Silvio B Parodi

Mar, 25/06/2013 - 02:35

Cav. sei un eroe, sei un martire della ingiustizia italiana,sei tutti noi ci ribelleremo, non ti lascieremo solo.

Ritratto di MIRKO60

MIRKO60

Mar, 25/06/2013 - 03:11

Povero Papi...

mila

Mar, 25/06/2013 - 04:20

Sono del tutto d'accordo sulla politicizzazione e la malafede della Giustizia in Italia, pero' che cosa c'entra l'offesa agli Italiani che lo hanno votato? Si puo' anche votare in buona fede per qualcuno che non se lo merita.

james baker

Mar, 25/06/2013 - 06:06

Ed io, carissimo Silvio, ci credo, proprio come tu dici, con la stessa fiducia di sempre. Ora devi soltanto renderti conto che le battaglie sono finite, e di constatare che questa é la guerra dichiarata senza esclusione di colpi. Tu fai quello che ti pare, ma non impedire agli italiani onesti di fare la guerra con i mezzi idonei ed armi appropriate alle bisogna. Tu, grazie a Dio hai qualche spicciolo da spendere, ma qui ci stanno facendo morire di fame e di stenti : ... e dove ci vuoi portare con questo tipo di strategia ? Noi italiani non siamo protetti né da Kyenge né dalla Turco. Cosa vogliamo fare ???. Facci conoscere bene le tue intenzioni in merito. Un saluto affettuoso. -james baker-.

vince50_19

Mar, 25/06/2013 - 06:35

Premesso che esprimerò, in qualsiasi caso, un giudizio personale quando vi sarà sentenza definitiva com'è giusto che si faccia nei riguardi di CHIUNQUE, non certo ai sensi dei forcaioli in servizio permanente affettivo ma per rispetto dell'art. 27 della costituzione, ho constatato che anche il Fatto Quotidiano parla di gravi inefficienze della giustizia, visto che in quel particolare ambito secondo quel quotidiano siamo al 68° posto su 144 paesi. Così come, per il rispetto dei tempi del processo siamo, rispetto a 185 paesi, al 158° posto. Avremo guadagnato qualche posizione magari risalendo anche il Gabon che ci sopravanza per lo meno in quest'ultima classifica? Inoltre vorrei ricordare che, a matrice di certi comportamenti, c'è questo episodio che molti forcaioli fanno finta di non ricordare: "Nel 1992 quel grande comunista (liberale) di Gerardo Chiaromonte aveva avvertito me, Renato Altissimo e Giuliano Amato del fatto che il partito di Occhetto e Violante aveva scelto l’opzione giudiziaria per la conquista del potere. Questo avvertimento fu corroborato anche da una pulizia etnica che il partito comunista cercò di fare al proprio interno." Dichiarazione di Pomicino mai smentita, ancor oggi più che attuale.. Vedremo cosa accadrà in seguito. Saluti

Peppone1969

Mar, 25/06/2013 - 06:47

Mi sembra giusto. 7 anni di condanna! Bene, ora che i giudici hanno capito il sistema e finalmente, consci delle proprie capacità, hanno inflitto non 6 ma 7 anni di pena e interdizione, per evitare possibili infezioni, dai pubblici uffici, mi auguro che instantaneamente infilino in galera quei delinquenti, corrotti, e venduti che si sono mangiati l'MPS, tutti gli allegri compagni di bisboccia e festini del Comune di Firenze e tutte le altre insabbiate inchieste delle toghe arrossate. Allora dopo queste condanne, che invece verranno disciolte in tonnellate di ipocrisia e servilismo al PARTITO, solo allora crederò nella giustizia. Altrimenti è solo politica, politica.... solo politica, politica tra noi... (ah la canzone era con "parole...". Lo stesso!)

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 25/06/2013 - 06:50

SENTENZA VIOLENTA.....ma lo hanno preso a schiaffi quelle 3 donne?

gdan

Mar, 25/06/2013 - 07:00

Vivo in Cina. Ieri era stata una classica giornata no al lavoro, Poi, stamattina, arrivo in ufficio e trovo questa notizia splendida, doverosa e lungamente attesa: la settimana, per una volta, si prospetta molto positiva. Per lo champagne, bisognera' aspettare altri due gradi di giudizio, purtroppo, quindi stasera si brindera' con un modesto baijou.

'gnurante

Mar, 25/06/2013 - 07:21

ahiahi, per colpa del suo 'vizietto' lo hanno 'pizzicato'!

Ritratto di Gizzo47

Gizzo47

Mar, 25/06/2013 - 07:23

Come si può commentare una condanna come questa? Si rimane senza parole e ti prende un senso di angoscia e paura....paura per il Paese, paura per me ed i miei, paura, perchè pensavo che la Giustizia esistesse, ma vedo che l'odio è più grande di una sentenza grottesca. Quello che mi meraviglia (forse, ma non troppo) è il silenzio assordante di altre forze politiche e l'odio dei grillini, che si dimostrano più estremisti (nel senso buio della parola) di SEL. Coraggio cav Silvio Berlusconi, Le sono vicino con il cuore, visto che una speranza me l'aveva data.

Ritratto di Gizzo47

Gizzo47

Mar, 25/06/2013 - 07:26

Chiamo il cav Silvio Berlusconi con tanto di titolo, nome e cognome perchè mi dà fastidio che lui sia l'unico ad essere chiamato solo con il cognome, come fosse un omuncolo e non uno statista qual'è.

Ritratto di VT52na

VT52na

Mar, 25/06/2013 - 07:41

... il "Pd e Pdl" già fidanzati da una vita ... e sposati nel febbraio 2013: ... «riusciranno a superare la loro prima vera crisi matrimoniale» ???

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Mar, 25/06/2013 - 07:42

. per caso sono entrata in rai 1 , porta a porta , mi pareva di vedere negli sguardi della sinistra i condor seduti sul ramo in attesa del morituro . Berlusconi non cercano di ucciderlo , lo hanno già fatto . le tre civette che leggevano la sentenza , quella che leggeva si è persino impappinata , non capiva cosa stava leggendo . è evidente che la bocassini aveva già scritto la sentenza e l'unica variazione fatta dalle 3 civette è stata nel numero degli anni .

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 25/06/2013 - 07:43

Fare dell'Italia un paese libero? Vuol dire farne un bordello a cielo aperto? Dove chi ha soldi e potere puo' fare cio' che vuole? Meno male che c'e' la magistratura!

gdan

Mar, 25/06/2013 - 07:51

Dimenticavo: meno male che Ilda c'e'!

miki1947

Mar, 25/06/2013 - 08:01

E' talmente chiaro il motivo politico su questa sentenza che fà quasi ridere. Il pd ed i suoi accoliti dovrebbero stare attenti perchè tirando troppo la corda si spezza e....Se moltissimi italiani la pensano diversamente e non danno più di tanto peso alle vicende private di Berlusconi, ci sarà un motivo. La sinistra dovrebbe guardare anche nelle sue stanze (pubbliche), prima di fare i bigotti e puritani che oltrettutto non sono di natura.Nel 68 il libero amore e tutto il resto non se lo ricordano più? Con questo livore verso Berlusconi in questi 20 anni hanno solo saputo evidenziare la loro malafede, l'iposcrisia e la loro fame di potere. Il fatto che dentro al PD ci siano tantissimi ex dc dimostra solo che è solo un affare personale per nascondere le loro sporcizie. I giovani di sn, che oggi tanto s'indignano, non sanno cosa hanno fatto (di molto peggio)i loro "padri" all'inizio della Repubblica. Sono passati più di 60 anni e sono quasi tutti morti quelli che hanno fatto allora dell'Italia un postribolo,ma qualcuno che allora era più giovane c'è e si ricorda eccome!!!!!!!!!!

Triatec

Mar, 25/06/2013 - 08:02

Ho il timore che possa finire male, molto male. Non parlo di Berlusconi, ma dell'Italia. Accesa la miccia è difficile prevedere le conseguenze.

baio1969@libero.it

Mar, 25/06/2013 - 08:05

E con questa, sono due condanne, senza contare tutte le altre evitate grazie alle leggi at personam o a alle prescrizioni ed amnistie varie. Tuttavia, ormai, i nodi stanno inesorabilmente arrivando al pettine. Nel giro di poche settimane arriveranno altre sentenze che, probabilmente porteranno il conto della pena complessiva da scontare a circa 15/20 anni di galera. Da oggi l'Italia ha iniziato un percorso per diventare un paese migliore. Lo sarà ancora di più quando, eliminato B. dalla scena politica e civile Italiana, automaticamente, verrà sconfitto del tutto anche il berlusconismo che tanti danni ha fatto e continua a fare all'Italia. Gente come la Santanchè, Cicchitto, Gasparri, Alfano, Verdini, Carfagna, Gelmini, saranno soltanto un triste ricordo per questo paese. In ogni caso oggi è un giorno stupendo, di grandissima gioia da godersi pienamente. W l'Italia, W la Giustizia uguale per tutti !!!!

CARLINOB

Mar, 25/06/2013 - 08:07

Meno megalomane , un pò più serio e credibile , qualche barzelletta in meno per il Mondo e un pò dei tuoi nominati più nella legalità : bastavano queste semplici ed elementari cose per fare del Dittatore Padre e Padrone del PDL , di un 'accozzaglia di personaggi che brillano di luce riflessa , forse uno statista . Invece continua a voler raccontare frottole agli Italiani come al proprio partito e , persi 6 milioni di voti ora non accetta il processi a cui si è sottopoato con il proprio comportamento quotidiano .

gdan

Mar, 25/06/2013 - 08:09

B.: hanno detto tette? Ghedini: no, sette.

precisino54

Mar, 25/06/2013 - 08:41

A tutti quanti stanno inneggiando per la condanna di B dico soltanto siete degli stolti. Non avete capito che B non andrà mai in carcere, al più verrà estromesso dalla politica attiva, ma tutti noi abbiamo perso per sempre l’unica occasione di rilancio! Stolti, non avete capito la trappola che vi siete tirati addosso, siete come quel tizio che per fare uno scherzo al barbiere si piantava i chiodi in testa, o come quel marito che in lite con la moglie pensò bene di evirarsi pur di non soddisfarla! Complimenti. Ai giudici del tribunale che così ha sentenziato dico che evidentemente hanno avuto in forma privata quelle prove non prodotte in aula, per cui ci facciano la cortesia di farcele vedere!

baio1969@libero.it

Mar, 25/06/2013 - 08:54

Ma se le olgettine, naturalmente accusate di falsa testimonianza, sono state protagopniste di cene eleganti, come mai oggi continuano a percepire super stipendi di 2500 €/mese ? E' una bella domanda, vero ? Io, personalmente, non pago coloro che ospito a casa mia ... Sicuramente, anche questo fatto, da la misura dell'arroganza del personaggio.

Cosean

Mar, 25/06/2013 - 18:21

Per me sono più Politicizzati l'entourage di B. e chi lo vota piuttosto che i Giudici! Provate a smentire. HaHaHa!

Ritratto di Zione

Zione

Mar, 25/06/2013 - 21:16

... e fu allora che l’ignorante e Criminale GIUDICIUME Politico "Piemontese" aggredì Mario Longobardi di Orbassano, Meridionale e Socialista … col solito e turpe "Trucco" del Processo Farsa, basato su Scemenze e CALUNNIE per screditare "i suoi Testimoni"; questo capitò in una Corte di eccelsi BUFFONI della Fogna di Torino (Colpevoli da allora, anche di Impuniti SEQUESTRI di Persone ...), in cui la Turpitudine di quegli Infami LEGULEI assassinò l’esistenza di Galantuomini e Donne per bene; ai quali quei maledetti CIALTRONI non erano neanche degni di pulire loro le scarpe e che non avevano mai avuto niente a che vedere con occulte o evidenti Faide Politiche, coi Cialtroni Giudiziari e colle immani SCELLERATEZZE Tribunalizie di quella degenerata Casta di FELLONI, dalle ricche e Usurpate carriere ... --- ruotologiu@libero.it ------ Se il disgustante e pustoloso GIUDICIUME Politico (e SUCCHIASANGUE ...) espletato da certi Fetentissimi "magistrati" Cialtroni, Felloni e Usurpatori di Toghe, specie ora che sono passati in modo ufficiale e per Alti Meriti, alla STORIA per aver scritto una Luminosa Pagina (di Scelleratezze) perchè sono stati costretti (dall'Odio ?) a togliersi la maschera nella turpe Farsa del "processo" Ruby, si ravvedesse un poco e invece di Oltraggiare e CALUNNIARE Vigliaccamente (una Folla di gente perbene) pensasse solo a LAVORARE Onestamente, nell'Assassinato POPOLO non sorgerebbe dal fondo del cuore il desiderio imperioso e irrefrenabile di buttarli in un fetido Cesso (mai quanto loro, purtroppo ...) e tirare immantinente la catena.

angelomaria

Lun, 03/11/2014 - 13:07

E D E'CON PROFONDA AMAREZZE CHE A PARTE I SOLITI FEDELI I FECCIAROLI DI QUESO SITO CONTINUANO A SCHIZZARE FECCI SU FECCIQUANDO L'ODIO EEINVIDIA SUPERA IL LIMITE QUEELI CHE RIMANGONO SOLO LOROI CLOACCHIANI VIVONI NELLE CLOACHE CITTADINE E A TURNO TIRANO SU LA TESTA PER UNA SCHIZZATA!ENON CHIEDETEMI DI COSALTRO S'INTENDANO !!!!SE NON DI FECCIA!!!!