Calderoli-Kyenge, si infiamma la polemica

Si infiamma il caso Calderoli-Kyenge. Letta avverte Maroni: "Con lui lavoro all'Expo, risolva o è scontro totale". Il leader del Carroccio: "Caso chiuso"

Non si placano gli animi su Cécile Kyenge e le frasi di Roberto Calderoli. Il vicepresidente del Senato ieri ha definito il ministro simile a "un orango", scatenando un vespaio di polemiche, al punto che in molti hanno chiesto le dimissioni del senatore.

Il mondo politico si divide tra chi, come Cicchitto, condanna le frasi di Calderoli e chi sostiene che la vicenda è stata strumentalizzata. "Le dimissioni non le richiedo io. Questo non è un punto che mi riguarda", ha precisato questa mattina la Kyenge, sottolineando che è necessaria "una riflessione sul ruolo di chi riveste una carica pubblica".

"Dobbiamo far passare dei messaggi che non istigano a odio e violenza. Sicuramente non sarà il mio compito di rispondere alla violenza con la violenza. Il mio compito è quello di dare una guida ai nostri giovani, all’Italia, perchè l’Italia non è razzista e chi vuole soffocare questa parte dell’Italia non razzista farà fatica a farlo", ha aggiunto il ministro a Pescara per la Carovana della libera circolazione.

A chiedere le dimissioni è invece il Partito democratico. "Adesso basta. Non si può lasciare spazio al razzismo, all’insulto, all’istigazione dei peggiori istinti. Non si tratta di chiedere scusa o di smentire battute. Non si può tergiversare o minimizzare", sostiene il Pd secondo cui le parole di Calderoli sono una manifestazione di irresponsabilità". "Non si può lasciare che resti al proprio posto di rappresentante delle istituzioni chi usa le parole come clave per fomentare il razzismo e dileggiare una donna e un ministro", ingiunge.

Le alte cariche istituzionali, intanto, si schierano con il ministro. Quando questa mattina il segretario della Cgil Milano ha parlato di "vero razzismo" da parte di Calderoli che "farebbe bene a dimettersi", anche Laura Boldrini - presente al convegno - ha applaudito. Per la presidente della Camera, le parole del senatore leghista creano "grande imbarazzo soprattutto per l’immagine che dà dell’Italia: fa male al Paese". Dal canto suo, Pietro Grasso ha ricordato che le dimissioni possono essere solo volontarie. "Non ci si può rifugiare dietro i comizi  per nascondere quelle che sono certamente delle aggressioni verbali di tipo razzista, e questo è un dato di fatto", ha commentato il presidente del Senato.

Se la prende invece con il Quirinale, Matteo Salvini, che su Facebook scrive: "Io mi indigno con chi si indigna. Napolitano, taci che è meglio. Napolitano si indigna per una battuta di Calderoli. Ma Napolitano si indignò quando la Fornero, col voto di Pd e Pdl, rovinò milioni di pensionati e lavoratori?". E a chi gli fa notare il tono offensivo, l'eurodeputato del Carroccio replica: "Stiamo parlando di Gesù Cristo? No, stiamo parlando di un essere umano che fa il presidente della Repubblica bene in alcuni casi, molto male in altri casi, l’abbiamo pure votato come Lega contro tutto e contro tutti", ha detto a SkyTg24, "Io non difendo una battuta sicuramente infelice, sicuramente inutile, però adesso che diventi il caso di Stato, che sui giornali di oggi sia la prima notizia, quando in Lombardia chiudono venti aziende al giorno, quando rischiamo di finire a gambe all’aria, quando i pensionati non ce la fanno, mi sembra una barzelletta. Che il presidente Napolitano si indignasse per la situazione del lavoro e delle pensioni".

"Una pagina vergognosa - dice il presidente del Consiglio Enrico Letta - faccio un appello a Maroni perché chiuda rapidissimamente questa pagina, sennò si entrerà in una logica di scontro totale che non serve né a lui né al paese". Il premier ha poi lanciato un vero e proprio ultimatum al segretario della Lega: "Quello che sta succedendo è un'altra pagina vergognosa nel nostro paese su questi temi, l'Italia oggi è presente sulla stampa estera per questa vicenda: è una vergogna che fa male all'Italia. Faccio appello a Maroni presidente della più grande regione italiana con la quale stiamo lavorando per l'Expo, perché chiuda questa pagina velocemente. Se non la chiude si entra in una logica di scontro totale". 

Al momento però dalla Lega la posizione è chiara: difende Roberto Calderoli e rilancia la sua battaglia contro l’immigrazione clandestina. "Si è riunita questo pomeriggio nella sede di via Bellerio la segreteria Politica Federale che, dopo aver preso atto delle scuse pronunciate pubblicamente da Roberto Calderoli sul caso Kyenge, ha rilanciato la battaglia politica della Lega Nord sul tema del contrasto all’immigrazione clandestina e della difesa della legalità", si legge in una nota di via Bellerio. La segretaria politica della Lega "ha considerato che l’enfasi mediatica attribuita alle vicende delle dichiarazioni del senatore Calderoli ha avuto l’effetto di distogliere l’attenzione dell’opinione pubblica dalla vicenda incredibile e scandalosa della deportazione della piccola Adua in Kazakistan".

Il segretario Maroni ha precisato su Facebook: "Calderoli ha sbagliato, la Lega contrasta le proposte che non condivide, ma non si devono mai insultare le persone. Calderoli stesso ha riconosciuto l’errore e si è scusato, sia pubblicamente che personalmente con la ministra Kyenge. Ora però basta alimentare polemiche e strumentalizzazioni, utili forse a coprire il rumore di altre questioni che vedono il governo direttamente coinvolto".

Commenti
Ritratto di Geppa

Geppa

Lun, 15/07/2013 - 12:29

Basta un ministro nero, o negro che vogliate, per far uscire l'Italia piu' brutta che esista. Vi professate cattolici e odiate il diverso e andate a prostitute e rubate. Vegognatevi schifezze umane.

guidode.zolt

Lun, 15/07/2013 - 12:31

Non posso che dare ragione a Salvini, Napolitano, dopo che ha auorizzato (voluto) la distruzione delle intercettazioni Stato-mafia, se si indigna, rischia di passare per il "noncisto"...

scipione

Lun, 15/07/2013 - 12:32

"Il mio compito e' dare una guida ai nostri giovani ". Naturalmente parla dei GIOVANI CONGOLESI.

Azzurro Azzurro

Lun, 15/07/2013 - 12:40

La "risorsa" puo' chiedere quello che vuole, per quanto mi riguarda qualunque cosa chieda la mia risposta alla congolese sara' sempre NO.

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 15/07/2013 - 12:41

Brava Kyenge, lezione di civiltà a questi barbari!

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Lun, 15/07/2013 - 12:44

Che bella foto di coppia!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 15/07/2013 - 12:47

Ma dai, ancora questa polemica... Calderoli ha fatto solo un enorme favore ad Alfano ed Emma Bonino, visto che è di loro che dovebbero parlare i giornali. Sull'intercettato Napolitano poi stendiamo un velo pietoso.

Roberto Monaco

Lun, 15/07/2013 - 12:49

L'espressione del pensiero di Salvini non va oltre la chiacchera idiota da bar. Ma se i leghisti prendessero esempio dai partiti del loro stesso peso e del medesimo essere partitini locali (tipo SVP, UV o Partito sardo d'azione) che tacciono, si curano i propri interessi e non fanno figure di guano come ogni volta che una delle camicie verdi apre bocca?

Azzurro Azzurro

Lun, 15/07/2013 - 12:52

Geppa Ma con chi ce l'hai? Guarda caso hai fatto il ritratto del perfetto elettore di sinistra :) Un sincero bravo!

benny.manocchia

Lun, 15/07/2013 - 12:53

Lascia un po' increduli la reazione di molti italiani (soprattutto comunisti) sulle parole di Calderoli (che avrebbe potuto evitarle).In Italia i due pesi due misure vivono felici e contenti,se si considera le innumerevoli frasi "sconce" che gran parte del popolo rosso ha da tempo rivolto a Berlusconi e Brunetta.O avete dimenticato tutto? Un italiano in USA

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 15/07/2013 - 12:53

Contesto la battuta sull'orango. Però devo dire che la Kyenge e chi l'ha scelta hanno fatto un errore madornale. Col suo voler praticare lo jus soli, la depenalizzazione della clandestinità, e tante amenità, nessuno si accorge quanto riuscirebbe a minare di quel poco che ci resta di valori intrinseci? Perché Letta l'ha nominata? Un atto di legerezza e stupidità? Concordo con Salvini rispetto ai silenzi di Giorgio: sono sempre troppi, e troppo sincronizzati con gli errori dei suoi pupilli: cosa molto sospetta. Massoneria?

releone13

Lun, 15/07/2013 - 12:53

Caro Salvini, sembravi la persona intelligente della Lega......invece TI riveli come gli altri....... Prima di tutto dovresti avere rispetto delle IStituzioni, fai il politico, per cui dovresti sapere di cosa si parla..... Secondo, dovresti avere rispetto di una persona di 80 anni, e questa è una cosa che dovresti aver imparato tanti anni fa, ma magari qualcuno ha anche cercato di fartele capire, solo che...........va beh...lascamo perdere.... Terzo, ....forse ancora non lo hai capito, ma la realta' è questa: L'ITALIA E' UN PAESE UNITO, E LO SARA' SEMPRE.....NON SARA' LA LEGA A DIVIDERLO, AVETE LE VOSTRE RAGIONI, ALCUNE ANCHE DA CONDIVIDERE, MA LA REALTA' E' CHE LE COSE STANNO COSI, SE NON TI VANNO BENE PUOI BENISSIMO ANDARE IN SVIZZERA, E' VICINA, SI STA BENE E NON C'E' AL GOVERNO UNA CONGOLESE.....NE' NAPOLITANO COME CAPO DELLO STATO......Vedi tu che fare.......

Azzurro Azzurro

Lun, 15/07/2013 - 12:55

Ragazzi ditemi una cosa che non la so...ma il nostro illustrissimo Presidente, si e' indignato anche durante i 20 anni di insulti al cdx (nano, psiconano, psicolabile, pedofilo....solo per citarne alcuni)? Poi non ho capito un'altra cosa...perche' caimano o giaguaro sarebbe satira e orango un insulto? Povero orango, come lo trattate male voi di sinistra, che male vi ha fatto?

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Lun, 15/07/2013 - 13:00

***Bravissimo Matteo Salvini. Come si sa il Lupo perde il pelo ma non il vizio. Tipico dei comunisti tarati dal rosso DNA, masticano parole effimere ma nei fatti continuano perennemente a mettercelo in quel posto. Purtroppo è il becero idiota sinistrato che rafforza sempre di più questi individui predatori.*

scipione

Lun, 15/07/2013 - 13:03

Calderoli ha sbagliato a dire quelle cose in un comizio pubblico. Pero' ,senza ipocrisia, qualcuno e' cosi' gentile da dirmi,guardandola bene,a cosa assomiglia ?

Ritratto di limick

limick

Lun, 15/07/2013 - 13:03

releone13 Lun, 15/07/2013 - 12:53 l'Italia e' un paese unito con la forza a scapito di chi lavora, e il NORD mantiene il SUD da secoli. Se non hai ancora capito questo e' inutile che fai il professore 1, 2 e 3... servo di Napolitano.

Ritratto di Daisy

Daisy

Lun, 15/07/2013 - 13:07

Solo una cosa: Calderoli ha fatto una battuta di cattivo gusto, ci potrebbe anche stare, ma tutti quelli che hanno fatto e continuano a fare battute sull'altezza di Brunetta, su Berlusconi a cui ne hanno dette di cotte e di crude prendondo di petto anche i figli, sulla Carfagna, su Ferrara, e così via, perchè a quelli non sono state richieste le pubbliche scuse? Se fosse stata di un'altra etnia o meglio di fazione opposta, si sarebbe scatenata una bagarre del genere?

Ritratto di bismark22

bismark22

Lun, 15/07/2013 - 13:09

IDA MAGLI SENATORE A VITA

MagoGi

Lun, 15/07/2013 - 13:09

Leghisti guardate bene in faccia queste persone e ricordate che gli pagate lo stipendio e invece di preoccuparsi di risolvere i problemi fanno pagliacciate e insultano come bambini dell'asilo.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 15/07/2013 - 13:10

Pare che a Salvini non sia andato giù il termine "imbarbarimento" in quanto discriminatorio nei confronti di quanti usano indossare elmi cornuti. Ovviamente le parole di Napolitano non erano indirizzate alla lega, altimenti avrebbe parlato di "introgloditamento".

aldomaddalena

Lun, 15/07/2013 - 13:10

quello che molti di voi non capiscono e' che il primo a non ensare queste cose e' Calderoli, il quale sa di far leva su una bestialita' diffusa, come molti commenti dimostrano.

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Lun, 15/07/2013 - 13:11

qua con la scusa del "è una battuta" si può dire di tutto di più....

maxaureli

Lun, 15/07/2013 - 13:16

Oggi non si e' neanche liberi di esprimersi??

Mario-64

Lun, 15/07/2013 - 13:16

Scusi Salvini ,mi spiega che diavolo c'entra la riforma Fornero in tutto cio'??

Maura S.

Lun, 15/07/2013 - 13:21

io non sono per offendere pero io considero la kyenge un outsider. Quella signora e' congolese,e spero che presto se ne ritorni da dove e' venuta. Sono sicura che la piu' parte degli italiani la pensi come la sottoscritta!!!!!

Ritratto di elisa65

elisa65

Lun, 15/07/2013 - 13:23

Calderoli dovrebbe solo vergognarsi. l'offesa per l'aspetto fisico è da beceri, cafoni e incivili, al di là delle idee politiche, condivisibili o meno.

taffazzi

Lun, 15/07/2013 - 13:26

É interessante notare come i Leghisti danno addosso alla Kyenge, adducendo che in Italia i ministri devono essere Italiani. Uno strano senso di patriottismo visto che i primi a voler dividere l'Italia sono proprio loro con le loro ambizioni seccessioniste con lo scopo di dividere l'Italia. Ossia parliamoci chiaro. Ai Leghisti interessa l'Italia solo quando fa comodo. Non riesco a pensare ad una posizione piu ipocrita di questa. Tutto sto casino dei vari Leghisti per cercarsi un pó di pubblicitá, visto che i sondaggi non sono proprio felici nei loro confronti, e magari assicurarsi qualche voto in piú che venga dagli amarcord fascistoidi, o da qualche nazzistello perduto.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 15/07/2013 - 13:30

#limick.Egregio, Signore quardi che l,italia é stata unita nel 1860, é fino ad allora il regno delle 2 sicilie era il regno piú ricco d,europa, dopo l,unione d,italia si é incominciato a sfasciare tutte le Industrie tessili, navali e agrarie che c,erano al sud portandole da voi polentoni del menga é il tesoro di stato delle 2 sicilie chi l,ha rubato portandolo al nord?,per sua informazione la prima ferrovia inn italia univa portici a Napoli, é non il suo paesotto a Milano!, i milioni di emmigranti andati in America é in tutto il Mondo sono stati solo la diretta consequenza dell,unione dell,Italia, É il Re Vittorio EmanueleIII ha tolto tutti i terreni agricoli ai Piccoli contadini per darli ai grandi Baroni terrieri, con il rusultato che la gente per non morire di fame ha dovuto emmigrare in tutto il Mondo!. ALLORA, NON CI ROMPA I CABASISI A NOI DEL SUD! CAPITO?, É STUDI UN PÓ LA STORIA INVECE DI SCRIVERE CAZZATE!.

guidode.zolt

Lun, 15/07/2013 - 13:32

Geppa si dà all'outing...

procto

Lun, 15/07/2013 - 13:32

Errore Kyenge. Questa non è una battuta, è un insulto razzista pronunciato pubblicamente dal VICEPRESIDENTE DEL SENATO. E' una frase offensiva, diffamante, carica dei peggiori stereotipi discriminatori. Dare un esempio chiaro che la violenza verbale va punita, che chi ricopre cariche pubbliche importanti ha il sacrosanto DOVERE di rappresentare degnamente le istituzioni e moderare la parole. Se non è in grado di farlo: dimissioni, nei bar di Varese potrà raccontare tutte le barzellette razziste che vuole.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 15/07/2013 - 13:33

@ geppa- sei veramente un individuo elettico: da Cassandra sei diventata medico a distanza,adesso i toni li hai mutuati da un Savonarola strabico.

liibalaaba

Lun, 15/07/2013 - 13:34

Ma cosa aspettiamo a mandarle via, la congolese e la Boldrini? Se non lo faccciamo subito,con manifestazioni,riempendo le piazze,ci ritroveremo con il nostro bel paese pieno di negri! E' questo che vogliamo? Lasciamo stare che fra loro ci sono anche brave persone,ma si è visto che il 90% sono delinquenti (vedi il picconatore, e tanti altri episodi di aggressione alle nostre donne). E queste due vorrebbero anche allargare le maglie dell'immigrazione?Ma gli ha dato di volta il cervello? Vorrebbero dare la cittadinanza italiana a quattro milioni e passa di extra-comunitari,per il solo fatto di essere nati qui? Ma siamo impazziti? Allora un domani (purtroppo credo non molto lontano),basterà che una di queste (non so neanche come chiamarle)passino per una nostra sala parto perchè i figli siano dichiarati italiani?Secondo questa logica,se i miei genitori si fossero trovati in Nuova Zelanda quando sono nato,io sarei di diritto cittadino neozelandese? Immaginate lo sbigottimento della gente di laggiu'? Sai le risate!!!! No, Calderoli ha fatto benissimo;magari ha usato un eufemismo (SI DICE COSI'?)un po' forte, ma ha reso l'idea. E ancora meglio ha fatto Salvini (bravo per conto mio)a contrattaccare Napolitano che ora ci ha proprio stufato,tutti! E badate che chi scrive,è un elettore di sinistra!Per l'esattezza ho votato M5S alla Camera e Ingroia al Senato. Ma questi mi stanno facendo talmente infuriare,che fra poco cambio bandiera!Ma è mai possibile che non pensano a noi che paghiamo le tasse fino all'ultimo centesimo,e con le nostre tasse manteniamo i selvaggi che sbarcano a Lampedusa? Se ne fanno entrare ancora,i nostri figli si troveranno stranieri in casa loro! Ma chi ha avuto l'idea di metterla sulla sedia di ministro (minuscolo voluto)? Saluti a tutti. P.S.: a proposito,chi si ricorda dei trena selvaggi che assaltarono la Questura di Napoli? Che fine hanno fatto? Li hanno almeno rispediti a casa loro per direttissima, o gli hanno anche trovato un lavoro ed una casa? Non me ne farei affatto meraviglia.Il fatto che nessuno più ne ha parlato,mi fa sospettare qualcosa del genere!

vogliadicambiamento

Lun, 15/07/2013 - 13:36

con questi commenti , Carderoli , ci fa semplicemente vergognare di essere Italiani . Oggi nel 2013 siamo ancora a parlare di neri e bianchi ? Assurdo ! Ma perche' non si preoccupa di moralizzare la vita pubblica e non degli Italiani ? Perche' non si occupa delle tasse che semplicemente ci stanno strozzando ? Perchè non si occupa di riformare questo stato burocratico e sopratiutto di dimunuire gli enti pubblici ( Province , Regioni ; ecc.) che succhiano risorse e soldi e nulla danno in cambio ?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 15/07/2013 - 13:37

@ bismark22 - Concordo,anche se è una chimera.

Pietro_81

Lun, 15/07/2013 - 13:41

@scipione: se proprio lo chiedi, nella piena libertà di espressione, posso dirti a cosa somigli tu! (e se ti senti offeso per questo, hai la coda di paglia...)

orso bruno

Lun, 15/07/2013 - 13:43

#Scipione. Non assomiglia certamente ad una renna !

uprincipa

Lun, 15/07/2013 - 13:44

@Azzurro Azzurro : paragone del cavolo...mi citi qualche politico avversario (data e dichiarazione) e soprattutto vicepresidente di un ramo del parlamento che abbia mai insultato Berlusconi con parole così dure...altrimenti le sue sono solo parole a vanvera, come sempre...è ovvio che adesso non saprà rispondermi ma mi darà del comunista,mangiatore di bambini,nullafacente,che vive alle spalle degli altri...solita risposta trita e ritrita...

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 15/07/2013 - 13:44

Brutta Italia, pessimi italiani

Pietro_81

Lun, 15/07/2013 - 13:45

ma non si parlava di secessione? sarei curioso (anche se mi piangerebbe il cuore) di vedere dove va a finire la padania da sola, senza storia né cultura né confini... cosa era la padania trent'anni fa? si renderanno mai conto del fatto che la forza della padania è di essere popolata da italiani?

Pietro_81

Lun, 15/07/2013 - 13:47

per chi inneggia alla libertà di espressione, uno spunto di riflessione: quale sarebbe stata la reazione se fosse successo ai bordi di un campo di calcio?

ortensia

Lun, 15/07/2013 - 13:53

Fino a pochi anni fa dalle mie parti i gay si chiamavano busoni, gli operatori ecologici spazzini o scopettari, i neri negri. Adesso non ci si puo' neppure rifugiare nel dialetto perche' nero si dice naighér che suona come un'offesa nelle orecchie troppo sensibili dei razzisti alla rovescia.

maxaureli

Lun, 15/07/2013 - 13:55

Razzismo e la sua definizione: Ideologia che, fondata su un'arbitraria distinzione dell'uomo in razze, giustifica la supremazia di un'etnia sulle altre e intende realizzarla attraverso politiche discriminatorie e persecutorie. - Non e' razzismo quel che ha detto Calderoli. Se avesse detto che la Kulona assomiglia ad una balena, secondo voi e' razzismo??? Imbecilli!!

scipione

Lun, 15/07/2013 - 13:55

Elisa65,procto......non ho mai letto una vostra parola di sdegno quando sono stati offesi e calunniati Brunetta ( per la sua statura ) Berlusconi ( caimano,pedofilo,....)la Santanche'...e da ultimo, per le minacce di morte alla Carfagna...Smettetela con questa ipocrisia e con LA DOPPIA MORALE STALINISTA -LENINISTA di una idologia criminale condannata dalla storia e che rovina il Paese.

orso bruno

Lun, 15/07/2013 - 13:56

Ho sempre pensato che Monti avesse fatto scelte piuttosto infelici circondandosi di alcuni ministri (ad esempio Riccardi).Ora sono convinto che ,con la Kyenge e la Boldrini, Letta abbia proprio toccato il fondo !

wizardofoz

Lun, 15/07/2013 - 13:58

A Geppa: Schifezza umana sarà lei. Milioni e milioni di Italiani non sono né razzisti, né puttanieri, né ladri e tra questi anche molti di coloro che contestano semplicemente una cosa: i taccicismi della politica e le provocazioni che comportano hanno promosso a ministro una signora naturalizzata italiana, ma sicuramente scarsamente tale, vuoi per la lingua, vuoi per cultura. Un ministro della Repubblica Italiana, di qualunque etnia possa essere, dovrebbe affondare le proprie radici in questo paese. Normalmente, questo si ottiene alla seconda generazione, a volte anche più tardi. Inoltre, un Ministero per l'Integrazione dovrebbe avere un ministro integrato e costei non mi sembra proprio esserlo, stando ad alcune sue dichiarazioni. Ma la colpa non è sua, ma di quei furbastri di politici che l'hanno messa lì. Lo scopo è stato fin troppo palese: la provocazione. E' vero che non si dovrebbe arrivare agli insulti; ma, caro Geppa, pensi a quanti politici italianissimi vengono insultati giornalmente sul loro aspetto fisico e nessuno si scandalizza, anzi si rincara la dose a ogni piè sospinto. E questo nonostante alcuni di loro non siano per niente stupidi. Tutt'altro.

entropy

Lun, 15/07/2013 - 13:58

Han chiesto la testa di Chi ?! Ho troppi amuici extra per essere razzista; non mi sfiora nemmeno. Ma l'impressione di essere li non per merito e ferrea volontà, ma per il colore rossastro del vomitale politicamente corretto è assai forte e ben più sgradevole. A nessuno sarebbe venuto in mente di chiamare orango Fiona: italianissima per volontà e passione prima che per altro. Non si capisce bene nemmeno che fa la destra. Forse una spolveratina storica: "faccetta nera sarai romana e la tua bandiera sarà quella italiana" equivale mica a : "immigrazione cappio dei popoli". Se ci fu razzismo fu (almeno nei manifesti) di tipo culturale. Per me son babbuini i komunisti in generale; e non discriminerei troppo fra scimmia e scimmia per il colore del "pelo".

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 15/07/2013 - 13:59

Non vedo il motivo di tanto scandalo nei confronti di Calderoli solo per avere violato la consegna del politically correct, addirittura chiedendo le sue dimissioni! Neanche avesse fatto fallire l'Italia! Salvini ha ragione su Napolitano, che interviene solo per reggere il bordone ai suoi e per motivi vuoti di contenuto sostanziale per il popolo italiano, disinteressandosi di cose oggettivamente più gravi.

maubol@libero.it

Lun, 15/07/2013 - 13:59

il Pd chiede sempre la testa di qualcuno! Dalle loro parti però non ne cadono mai!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 15/07/2013 - 14:00

IO;MI DOMANDO DOVE ERANO I SINISTRONZI COME "GEPPA?" QUANDO BERLUSCONI ERA COPERTO DA INSULTI DI OGNI TIPO DA LUI É DALLA MARMAGLIA KOMUNISTA?;IO NON VOGLIO RIPETERE GLI INSULTI RIVOLTI VERSO BERLUSCONI É GLI ELETTORI DEL PDL; PERCHE NON É IL MIO STILE; MA CHE I SINISTRONZI FANNO LA MORALE AGLI ALTRI; É UNA COSA VERGOGNOSA SPECIALMENTE QUANDO SONO LORO QUELLI CHE PER 20 ANNI HANNO INSULTATO; CALLUNNIATO; INFANGATO É OFFESO CON INSULTI VERGOGNOSI GLI ALTRI!; QUI SI PUO VERAMENTE DIRE IL BUE CHE DICE CORNUTO ALL;ASINO!.

Soldato

Lun, 15/07/2013 - 14:00

L'epiteto di Calderoli alla Kyenge è un insulto gratuito a una persona. Il progetto di ius soli di Boldrini, Kyenge & company è una minaccia a tutti gli italiani che hanno ancora a cuore l'dentità del paese.

Roberto Monaco

Lun, 15/07/2013 - 14:03

@ liibaba: è da molto che hai questi disturbi, o sei messo così dalla nascita?

Edith Frolla

Lun, 15/07/2013 - 14:04

L'indignazione e l'allarmismo di Napolitano per una battuta di Calderoli stridono con il silenzio ed il disinteresse dimostrato dallo stesso Napolitano, Presidente della Repubblica italiana, quando tre poveri italiani sono stati massacrati a picconate da un clandestino...

ale0891

Lun, 15/07/2013 - 14:08

@liibalaaba: pensa che se sei nato prima del 1 gennaio 2006 e se in quel momento i tuoi genitori fossero stati per caso in nuova zelanda, avresti veramente la cittadinanza neozelandese! http://en.wikipedia.org/wiki/Jus_soli

Ritratto di alejob

alejob

Lun, 15/07/2013 - 14:09

A tutto il PD bisgna tagliare la testa, I DEFICIENTI del PD non dovevano CAPIRE, che gli ITALIANI, oltre ad essere INCAZZATI per questa marea di IMMIGRATI, che non si possono utilizzare ma bisogna MANTENERE, hanno voluto mettere un personaggio STRANIERO tanto STUPIDO, perchè questi riescano ad integrarsi. NON ESISTE INTEGRAZIONE DI POPOLI AL MONDO. Ognuno mantiene le sue RADICI e la sua CULTURA. Esiste solo una convivenza "DICIAMO" pacifica, ma se scoppia una scintilla la pacificazione è FINITA.

swiller

Lun, 15/07/2013 - 14:10

Quando davano del porco a Calderoli o nano psiconano al berlusca per loro era lecito ....... a sinistra solo gentalia.

Azzurro Azzurro

Lun, 15/07/2013 - 14:11

liibalaaba Sei una brava persona, cosa ci fai a sinistra? Ohi vuole essere una battuta. Concordo su tutto quianto dici, meno su grillo e ingroia :)

Fracescodel

Lun, 15/07/2013 - 14:12

Si tenta di spostare l'attenzione dal problema. La Kyenge e' inadatta alla carica e le sue politiche inaccettabili e lesive all'Italia! Oggi serviva un ministro che ponga FINE all'immigrazione, diventata emergenza di gravita' assoluta, destabilizzante, una NON-risorsa foriera di GUERRE future portate da etnie non integrabili che col crescere diventeranno prepotente e tracotanti....portando alla naturale riiterazione di cio' che abbiamo visto nell'ex-Yougoslavia. Il multiculturalismo non funziona in queste condizioni; e chi viene oggi in Italia non viene per accettare di essere italiano, ma per portare i propri valori, religioni, morali, e costumi e col tempo imporli. Gli unici crimini oggi sono commessi dai politici che permetto questa continua entrata di immigrati che destabilizzano e ci distruggono. La stupidita di questi Leghisti, purtroppo, non aiuta nessuno...e comunque, tutti i giornali sono stati veloci a farne una PROPAGANDA per ancora una volta dar manforte a chi l'immigrazione la incita a venire. Senza mezzi termini, io penso, che chi loda ed incita l'immigrazione, oggi, e' UN TRADITORE NEMICO DELL'ITALIA! Inequivocabilmente.

AH1A

Lun, 15/07/2013 - 14:13

Il problema è semplice e la soluzione pure. In un Paese civile, non esiste l'immigrazione, ma l'intergrazione che non significa SUBIRE le usanze altrui ma EDUCARE gli altri alle proprie. Questo vuol dire leggi giuste ed equilibrate, cosa che i nostri politici di destra e sinistra non sanno che significhi. La Lega poi cerca solo visibilità in alcuni personaggi come Calderoli e Salvini che sono veramente poveri di contenuti. Avrebbero potuto "alzare la voce" quando erano al governo, non lo hanno fatto, preferendo coltivare i propri interessi, un po meschino...no? ma costoro credono che noi siamo scemi? se la Lega oggi vale (forse) meno dell'uno per cento...un motivo ci pure sarà...o no? Eppure le loro idee non erano malvagie, sono loro che le hanno applicate male (...o meglio solo a loro vantaggio). ...Un fuori tema...ho appena sentito i danni che ha fatto il cosiddetto Federalismo Fiscale...brava, brava Lega, bravo Calderoli, bravo Salvino...Bossi oramai sarà sullo yacht del figio....alla facciaccia nostra!

giottin

Lun, 15/07/2013 - 14:13

Non c'è bisogno che le chieda (essa) le dimissioni di Calderoli, sicuramente ci sono i kompagni che ne fanno le veci a pensarci. Faccio mie le parole di un commentatore di qualche giorno fa il quale diceva che appunto i kompagni stanno ancora aspettando che si avveri la rivoluzione di karl marx: ecco farebbero bene a riflettere su questo e le dimissioni dovrebbero darle tutti loro in massa, ma dalla faccia della terrra!!!!!!!!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 15/07/2013 - 14:13

Accidenti quali bassi istinti deve andare a titillare la Lega per ottenere ancora un pò di visibilità. Con che bella gente andavate a braccetto ......

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 15/07/2013 - 14:19

Allora se si chiedono le dimissioni di Calderoli, allora il PDL HA IL DOVERE VERSO GLI ITALIANI CHE L'HANNO VOTATO DI CHIEDERE PROVVEDIMENTI CONTRO ( e riprendo quando riportato in copia fedelmente da "ilSaturato ):........ Oliviero Diliberto) - B è un premier che vive in erezione sulla scena pubblica. / B è il cancro (Nichi Vendola) - Ominicchio / A volte lo guardo e mi sembra un uomo di plastica... (Dario Frenceschini) - ...signor Presidente Videla, lei è proprio un capo di Governo modello Argentina (dittatore)... / Lo considero politicamente come l' Aids: se lo conosci lo eviti. / magnaccia / stupratore della democrazia (Antonio Di Pietro) - Non si può dire che Berlusconi sia un fascista: è qualcosa di peggio, un anarcoide piccolo borghese (Giorgio Bocca) - Considero Berlusconi un politico, come dire, un po' di accatto... (Enzo Biagi) - ... Un nanetto così in una società civile lo avrebbero messo a decorare il giardino. / Padre puttaniere (Beppe Grillo) - ... sborone ignorante... (Sabina Guzzanti) - B... è un Re mida al contrario: tutto quello che tocca diventa merda... (Daniele Luttazzi) - ... Berlusconi è un bananiere a ventiquattro carati... / ... Berlusconi è un uomo di gomma... (Eugenio Scalfari) - ... è una persona di basso livello intellettuale... (Michele Serra) - Cai"n"ano / Latrin lover (Marco Travaglio) - Caimano (Nanni Moretti) - Puttaniere (Massimo Donadi, Gad Lerner, Beppe Grillo, Gianni Vattimo) - B è un maiale (Roberto Benigni) ............... SE NO FATE COSI SIETE DEI RAMMOLLITI E NON MERITERETE PIU IL NS. VOTO. Non vogliamo sentirci continuamente umiliati da questa rozza marmaglia di comunisti e post comunisti. Adesso anche da un Ministro negro ( prendo dal dizionario ) da loro voluto. MA SIAMO IMPAZZITI ? DOVE VOLETE PORTARE L'ITALIA ? VERAMENTE SULL'ORLO DELLA GUERRA CIVILE ?

a_zotti52@virgi...

Lun, 15/07/2013 - 14:21

Calderoli buon allievo di Berlusconi il quale aveva definito Obama " ABBRONZATO" se continuiamo cosi gli USA ci faranno neri si, ma di legnate. poveri italiani mentecatti. in quanto al vicepresidente del Senato a me sembra una checca sfatta con tutti quei varipinti calzoni e camicie .. molto ma molto peggio della ministra congolese.! meditate gente meditate !

Azzurro Azzurro

Lun, 15/07/2013 - 14:21

uprincipa Sinceramente non ho capito nulla di quello che hai scritto. Vediamo di ricapitolare, come faceva Sherlock Holmes. Vediamo gli indizi. Tu affermeresti che nessun deputato, nessun senatore, nessun giornale, nessun presentatore avrebbe mai insultato gli uomini del cdx. Quindi ad esempio caimano, giaguaro, maiale, pitonessa, nano, psiconano, malato di mente etcetera) tu non li hai mai sentiti in 20 anni. Deduzione: non possiedi televisore, non possiedi radio, non leggi i giornali non possiedi un computer, ignori cosa sia intenet, ecc... giusto? :) Seconda cosa...attendo ancora di capire perche' pitonessa, caimano, giaguaro sarebbe satira e orango insulto. Me lo vorresti cortesemente spiegare?

sale.nero

Lun, 15/07/2013 - 14:22

Che bella coppia, che belle foto. Calderoli chi disprezza compra!! Siete fatti l'uno per l'altra. Presto uscirà la favola 'l'oranga e il porcello'

antidoto

Lun, 15/07/2013 - 14:22

Se è vero che Calderoli si merita di essere rimosso, nulla in contrario a ciò, è altrettanto vero che la sig.ra Kyenge non doveva essere nominata ministro. Entrambi non operano nell'interesse dell'Italia.

Apophis

Lun, 15/07/2013 - 14:22

"Pittbull tascabile" si può dire, psiconano si può dire, orango non si può. Ad ogni buon conto è ora di finirla con questi cialtroni di politici che pensano di giocare. Il prossimo anno li andiamo a prendere a scudisciate sul sederino allora si che ci sarà da indignarsi.

claudio faleri

Lun, 15/07/2013 - 14:23

caro geppa tu non ci vai a prostitute, puoi giurarlo? allora sei un bacchettone puritano perchè tutti gli uomini del mondo vanno con le sane prostitute un lavoro che legalizzato porterebbe soldi nelle casse dei papponi di roma.....poi in quanto a rubare tutti lo fanno anche i comunisti

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Lun, 15/07/2013 - 14:23

Oh si, la battuta infelice di Calderoli a un comizio della Lega (cioè fuori da qualsiasi luogo "istituzionale" e/o da stampa e televisioni) è una cosa "tremenda" che supera ogni limite; è la vera ragione del disastro economico, politico, sociale dell'Italia. Per questo, Calderoli, è stato definito (intervista televisiva...) un ANIMALE (in questo vocabolo sono compresi, topi di fogna, maiali, scarafaggi... oltre a "orango") da Bersani. Ma lui può, loro possono, sempre-comunque e a prescindere. Ma volete sapere una cosa? Io sono invece tuttora colpito e indignato che delle conversazioni telefoniche del Presidente della MIA "Res-publica", raccolte nell'ambito delle indagini relative alle trattative stato-mafia, non solo non possano essere utilizzate, ma è stato ordinato addirittura di distruggerle (cosa già fatta alla velocità della luce il 22/4/13 nel carcere dell'Ucciardone a Palermo). Se in quelle telefonate Napolitano e Mancino avessero parlato della pizza margherita o delle nuove scarpe delle mogli, penso che non sarebbero neanche state conservate e messe agli atti... E invece Consulta, Cassazione, Quirinale, hanno subito gridato al "vulnus costituzionale rilevante" e dichiarato inammissibile ogni ricorso perché ci sono state "violazioni di ordine sostanziale riconducibili a diritti e interessi di rilievo costituzionale". Avrei voluto vedere se il Presidente coinvolto, invece di essere "storicamente" e convintamente comunista, fosse stato di centrodestra... si lo so, situazione impossibile da verificare perché non c'è mai stato dal dopoguerra un presidente che non fosse democristiano o di sinistra, e mai ci sarà! Ripeto, non sono le parole dette pubblicamente (giuste o sbagliate nei termini, nei modi o nei tempi, poco importa) a colpirmi o farmi indignare... sono quelle dette di nascosto tra cariche delle MIE istituzioni e "fatte sparire/distruggere" perché molto probabilmente "scomode" a una parte politica a cui la magistratura risponde eseguendo queste "immediate coperture" mentre nello stesso momento calpesta ogni decenza di giustizia perseguitando per 20anni il "nemico" politico. Non solo tutto questo mi "indigna", ma mi fa provare un vero e proprio terrore; una sensazione di disastro imminente.

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 15/07/2013 - 14:24

Salvini e' un cacasotto, vorrei vedere se ha il coraggio di dirlo in faccia a Napolitano, anziche' seduto comodamente dietro la tastiera, proprio come il Pollame delle Liberta' che non perde occasione di mettere a nudo la loro volgarita' congenita per ergersi a difesa degli indifendibili da dietro gli schermi di casa. Buffone, e buffoni.

Fracescodel

Lun, 15/07/2013 - 14:28

E' essere razzisti se in un Italia che da sempre e' contraddistinta da una ben specifica popolazione, con ben definite cultura, morali, religione e norme oggi pare strano di vedere come Ministro, una persona che viene dal CONGO? Una persona che e' stata fatta nientemeno di Ministro per aiutare gli immigrati? Una persona che cosi' poco rappresenta l'italiano storico? Sono d'accordo che la carica sia data a chi se la merita...ma ancor piu' in questo caso, come puo' essere meritevole la Kyenge di questa carica, che esperienza porta con se, che visione condivisa rappresenta. La KYENGE e' un'insulto a tutti gli italiani. E detto senza mezzi termini invece di guardare ai diritti degli immigrati, bisogna guardare a come FERMARE l'IMMIGRAZIONE; a imporre oneri a chi viene e non diritti che gia' ci sono in abbondanza. Per la tutela dell'Italia bisogna restringere duramente le regole per chi possa avere la cittadinanza! La nazione e' una cosa seria..ed il voto e' un diritto vitale che puo' distruggere una nazione. Come si puo' avallare che immigrati, ignoranti perche' poco educati, fortemente etnici nella loro specificita', non certo illuminati come lo sarebbe un'immigrazione di rappresentati della classe media che migra per comodita'...ma disperati agganciati al proprio credo, costumi, morali e valori...come si puo' razionalmente aprirsi a questa gente e volergli dare il voto. Oggi, questo ministro cosi' "POCO ITALIANO" (perche' diciamolo chiaro, avere il passaporto vuol dire ben poco, soprattutto ultimamente che lo si regala...eseere italiano e' una modo di essere) dovrebbe essere un CAMPANELLO D'ALLARME! Un allarme di come l'IMMIGRAZIONE SI E' GIA' INTROMESSA ED INFILTRATA NELLE NOSTRE POLITICHE. Domani gli immigrati avranno il DIRITTO DI VOTARE PER PARTITI ISLAMICI. Ma questo e' inaccettabile sotto tutti i profili di sicurezza nazionale e tutela della nazione...come si puo' oggi lasciare che questa sciagura si verifichi. NO!NO!NO! No accettiamo come legittimo questo Ministro Kyenge... e vediamo come traditori tutti i politici che lodano l'immigrazione!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 15/07/2013 - 14:32

Calderoli ha utilizzato il diritto di libertà di parola (sotto la forma della satira) tipico di tutte le democrazie. Se ci fate caso a protestare sono i sinistri, e questo dimostra che sono ancora seguaci - ottusi - della dittatura stalinista dove chi parlava male del regime finiva nei gulag. In Italia - per merito di Silvio sopratutto, ma anche della Lega - fortunatamente è ancora possibile usare la satira contro il governo ed i suoi ministri. Bene ha fatto il grande Salvini a dire " MI INDIGNO CONTRO CHI SI INDIGNA", per fortuna ci sono ancora grandi democratici e grandi pensatori. Quello che - purtroppo - non è accettabile è la sgangherata reazione della ministra, che è arrivata, addirittura, a dire un cosa NON VERA: "tutta l'Italia si è offesa" (delle parole di Calderoli). Basta soltanto leggere queste belle pagine - esempio di libertà - per capire che non è cosi, la stragrande maggioranza non si è sentita offesa, anzi ! Il rancore e la rabbia incontrollata possono aver fatto perdere il senso delle proporzioni alla ministra, ma la cosa non è accettabile per un rappresentante dello stato: le dimissioni sarebbero un bel gesto che potrebbe rendere meno grave il vulnus alle istituzioni dovuto alle parole della ministra.

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 15/07/2013 - 14:33

TOTALMENTE D'ACCORDO CON SALVINI. E I COMUNISTI SE VOGLIONO ESTROMETTERE IL VICE PRESIDENTE DEL SENATO, COMINCINO A FARE CHIAREZZA CON I LORO KOMPAGNI PARLAMENTARI. E NON USARE DUE METRI E DUE MISURE. SEPOLCRI IMBIANCATI SIETE ! DELLA PEGGIORE STIRPE. PROPRIO IN ITALIA DOVEVATE NASCERE. FARABUTTI.

luca 1972

Lun, 15/07/2013 - 14:34

la mionistra mi sembra un tantino razzista con gli italiani. pensionati al mercato a raccogliere verdura in terra e immigrati coccolati. è una vergogna! i razzisti sono loro noi persone di buon senso che pensano al futuro dei propri figli. bravo salvini legittima difesa. calderoli pero' un errore madornale la sua battuta un assist alla sinistra imperdonabile male.

baio57

Lun, 15/07/2013 - 14:36

Esigo le dimissioni in massa dei sinistrati dal forum del Giornale,in quanto tacciando il lettore di CDX come "bananas" ,si produce un chiaro accostamento scimmiesco. Chiedo che anche Napolistan intervenga urgentemente ,e che cazz,!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 15/07/2013 - 14:37

@peter46 Se vuole ironizzare sono sempre a disposizione. Per me la Calabria, la stupenda Calabria con tutta la sua gente è l'Italia, il resto può anche andarsene dove gli pare e piace. Prima o poi inizieremo un discorso serio sulla restituzione dei beni materiali perpetrati dal Nord e della forza lavoro sfruttata negli ultimi 50 anni. Non per fare una divisione Nord-Sud, purtroppo ci hanno massacrato con ruberie, ma per mandare altrove chi italiano non lo è e si spaccia per tale solo quando deve rubare i fondi Fesr, FAS ecc...Fossero, almeno, capaci di spenderli bene!!! Pensi un pò Lei, l'Italia nelle mani dei vari Calderoli. Eviti di chiamarmi Prof. (a meno che non sia ironico) mi sento prof solo con gli stupidi, i restanti sono tutti miei Prof

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 15/07/2013 - 14:39

@peter46 Se vuole ironizzare sono sempre a disposizione. Per me la Calabria, la stupenda Calabria con tutta la sua gente è l'Italia, il resto può anche andarsene dove gli pare e piace. Prima o poi inizieremo un discorso serio sulla restituzione dei beni materiali rubati e dei furti perpetrati dal Nord e della forza lavoro sfruttata negli ultimi 50 anni. Non per fare una divisione Nord-Sud, purtroppo ci hanno massacrato con ruberie, ma per mandare altrove chi italiano non lo è e si spaccia per tale solo quando deve rubare i fondi Fesr, FAS ecc...Fossero, almeno, capaci di spenderli bene!!! Pensi un pò Lei, l'Italia nelle mani dei vari Calderoli. Eviti di chiamarmi Prof. (a meno che non sia ironico) mi sento prof solo con gli stupidi, i restanti sono tutti miei Prof

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 15/07/2013 - 14:39

@Azzurro Azzurro, i deputati sono stati delegati dal voto, cioè cittadini con delega, i Senatori, i presidenti e vicepresidenti, i ministri, sono stati scelti per essere lo Stato agli occhi esterni. Sinceramente, senatori del PD per quanto mi stiano sulle bolas, non li ho mai sentiti neglli stessi termini di Calderoli, Borghezio. A dir la verità nemmeno quelli del PDL. Ma, a parte le quisquiglie il poco lucido Calderoli si è espresso da razzista pubblicamente in una riunione di leghisti. C'è qualcosa che non quadra se si considerano i leghisti appartenenti alla nazione. Checchè ne dica il saturo Saturato sforzandosi di trovare una giustificazione falsificante l'etica e la realtà.

Accademico

Lun, 15/07/2013 - 14:40

Bella figura, complimenti. Una lezione di stile, di eleganza, di educazione, di signorilità, di equilibrio nelle parole della Signora Kyenge. Il vice-presidente del Senato senta il dovere di dimettersi. E al più presto!

giovanni PERINCIOLO

Lun, 15/07/2013 - 14:41

Lasciamo perdere l'insulto razziale gratuito, restano il comportamento e le azioni della signora a essere indigeribili e continuo a pensare che una ex clandestina non é persona idonea a occupare quel ministero. Ma siamo in Italia e tutto sembra ormai tollerato e da tollerare! A quando Cicciolina ministro della famiglia?????

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 15/07/2013 - 14:41

L'uomo deriva dalle scimmie antropomorfe e i primi uomini si sono sparsi nel mondo provenendo dall'Africa. Se poi si vuole fare un caso politico per la battutaccia di un personaggio che prima parla e poi ci ragiona sopra si vada pure avanti a fare aria fritta. Il problema non è la Kyenge ed il colore della sua pelle, bensì il lancio mediatico della sua proposta di introdurre nel nostro ordinamento il principio dello "jus soli". Ma la cosa più grave, indiscutibile, è che la congolese-italiana ha propalato notizie false, affermando che lo "jus soli" sarebbe legge nell'ordinamento di molti stati europei, addirittura la maggioranza, affermazione destituita di ogni fondamento, dato che - a quanto mi risulta - tracce di quel principio si trovano solo in Francia (e ovviamente, come è noto, negli SU). Libero - come Calderoli - di pensarla diversamente dalla ministra, sono scandalizzato di un ministro che non sa neppure quello che dice ... oppure mente. Se ci vuole convincere ci dica, la congolese, quali siano gli altri stati in cui vige lo Jus soli e come tale principio è strutturato in ciascuno. Altrimenti la sua è solo aria fritta, a cui incredibilmente si è accodata la P/te della Camera, un errore incredibile.

Ritratto di Riky65

Riky65

Lun, 15/07/2013 - 14:41

Per fare arrabbiare un cane non ci vuole ne acqua ne pane!Scerzi a parte, se mettendo un ministro di colore al ministero per l'itegrazione,cercavano di risolvere i problemi e avvicinare gli italiani ai clandestini , hanno fatto un grosso errore .Il divario aumenterà e le spaccature si moltiplicheranno.Buttando un granello stanno creando una valanga!

Max Devilman

Lun, 15/07/2013 - 14:43

il doppiopesismo della sinistra dimostra ANCORA UNA VOLTA come in Italia sia vigente una dittatura, chiunque non la pensi come loro deve essere messo al bando. Al di là della cosa che ha detto Calderoli, che ha commesso l'unico errore di pensare di essere in una democrazia, è EVIDENTE a tutti che la sinsitra o qualsiasi suo esponente può dire e fare quello che vuole coperto da stampa di regime e magistratura di regime, GLI ALTRI invece, che potrebbe essere OGNUNO DO NOI, che non si uniformano devono essere "distrutti". si potrebbero fare migliaia di esempi, il + semplice è quello che da 10 anni accade con la figura di Silvio Berlusconi. O ci rendiamo conto che questo regime DEVE FINIRE oppure accettiamo di vivere come SCHIAVI per il resto della nostra vita in Italia. Siamo di fronte a una scelta, essere liberi o essere comandati dalla kyenge di sinistra di turno. E' ora di svegliarsi prima che lo faccia qualcuno che ancora vive nel passato e che di democratico ha ben poco.

Max Devilman

Lun, 15/07/2013 - 14:44

luigipiso: smetta di prendere psicofarmaci, anzi, aumenti la dose, forse è meglio.

enzo1944

Lun, 15/07/2013 - 14:45

..........e non si è mai indignato il napoletano che sta al Colle,quando per 8 anni,quasi tutti i giorni,i media della sinistra,i parlamentari sinistri e tutti i radical chic amici suoi,hanno insultato e deriso Berlusconi(e quindi l'Italia e gli Italiani),che,comunque,era Capo del Governo!......non è mai intervenuto il capo dello Stato!......anzi,ha SEMPRE LASCIATO FARE!!......caro Napoletano,due pesi e due misure eh???come sempre!!

Soldato

Lun, 15/07/2013 - 14:45

Pravda89, piano con gli insulti. Non mi piace essere chiamato buffone solo perché sono del PdL. E non sto solo dietro la tastiera...

Ritratto di spectrum

spectrum

Lun, 15/07/2013 - 14:46

Bene Salvini, unica nota coraggiosa. Napolitano non si indigna che si dica che calderoli e' un nano antiestetico, non si scandalizza che la bonino ministro ha ucciso 10141 vite, non si scandalizza che ci sia un persecuzione giudiziaria per eliminare politicamente un leader di partito. Si scandalizza dell'orango.

eovero

Lun, 15/07/2013 - 14:49

quando Cavour fu avvisato che Garibaldi era entrato in Sicilia era in Francia, Parigi,stava in un ristorante come seppe la notizia si alzo in piedi e rispose "quello vuole sempre rompere i cog....i"queste le prime parole del Conte Cavour,Garibaldi non aveva l'ordine di entrare e tantomeno di conquistare la Sicilia,il Conte mando un uomo di sua fiducia a controllare l'Isola in lungo e largo,al ritorno gli fu riferito che la povertà dell'Isola era da terzo mondo....altro che le ricchezze delle due Sicilie come qualche Napoletano vuole far credere alla gente!!!se voi siete cosi bravi,come mai avete tanta paura di dividere l'Italia??

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 15/07/2013 - 14:50

Salvini ha esagerato. Sallusti faccia qualcosa, ora non si tratta più di oranghi e pitonesse.

elalca

Lun, 15/07/2013 - 14:51

ma cosa ha detto di così grave calderoli? ha solo avuto il coraggio di riferire ciò che gran parte di noi pensa. purtroppo l'effetto è stato vanificato dal fatto che lui è un cialtrone ma la verità è indiscutibile

Azzurro Azzurro

Lun, 15/07/2013 - 14:56

luigipiso Attendo sempre risposta. Perche' Caimano, Maiale, Pitonessa, Giaguaro si e Orango no? Su cerca di impegnarti almeno stavolta.

claudio faleri

Lun, 15/07/2013 - 14:56

soldato, concordo ma la sinisttra ha sempre odiato l'italia, togliatti non riusci a farne una provinci soviatica, sottomessa e ubbidiente ai due schizzifrenici del momento: stalin e togliatti che faceva rintracciare dall apolixia stalinista i soldati italiani rimasti in russia per farli ammazzare

uprincipa

Lun, 15/07/2013 - 14:56

@azzurro azzurro : ok,lo ripeto in forma elementare : riportami la data e la dichiarazione in cui qualche parlamentare avversario di Berlusconi (o anche qualsiasi altra carica pubblica..) lo abbia insultato con termini violenti e dispregiativi...che poi lo faccia una persona della strada non è la stessa cosa...poi ti potrò anche dare ragione ma solo sulla base di fatti e non di parole sparate così al vento...e di solito al vento non si sparano le parole ma le caxxate...

scipione

Lun, 15/07/2013 - 14:56

Pietro81,mi dici: posso dirti senza ipocrisia,a chi assomigli tu ( ma non me lo dici ),e poi aggiungi: se ti senti offeso per questo hai la coda di paglai.Di grazia,Pietro 81,di che mi dovrei sentire offeso,e perche' dovrei avere la coda di paglia?Sinceramente non trovo il nesso ne' la logica.Oltretutto,carissimo e sconclusionato Pietro81,ti prego di leggere piu' attentamente i post,se no rischi di dire caxxate: io avevo chiesto se qualcuno ,gentilmente, mi poteva di re a chi,secondo lui,guardando bene la foto e senza ipocrisia,somigliasse la KYENGE e non a chi somiglio IO DI CUI NON C'E' NESSUNA FOTO ne' la descrizione astratta.Pietro 81, hai capito coglioni per lampioni e naturalmente hai risposto a cazzo. PACE E BENE.

luca 1972

Lun, 15/07/2013 - 14:56

napolitano ha chiamato il banchiere monti a distruggere il nostro paese e a svendere tutto a francesi e tedeschi. in passato era iscritto al partito comunista italiano e ne è stato un grosso dirigente tutta la vita. cittadini sveglia! basta mendicare elemosine rialziamo la testa.

Fracescodel

Lun, 15/07/2013 - 14:57

Prendo occasione per dire: come popolo ITALIANO, smettiamola di farci combattere tra DX e SX, tra Nord e Sud, tra classi. Dobbiamo unirci! Il nemico e' il potere bancario! Questo potere sta facendo un colpo di stato in tutte le nazioni occidentali. Come strategia usa la destabilizzazione e la divisione del popolo. Gli strumenti che usa sono l'immigrazione, il debito/interessi, le tassazioni sproporzionate, le guerre nel mondo, e una classe politica e di magistrati asservienti/traditori. Uniamoci ed invece di sostenere uno o l'altro politico sostegnamo CERTE BEN PRECISE POLITICHE: USCIRE DALL'EU e dall'EURO! FERMARE L'IMMIGRAZIONE e RESTRINGERE LE REGOLE PER LA CITTADINANZA! RIVEDERE IL DEBITO PUBBLICO, EVENTUALMENTE RINNEGANDOLO E NAZIONALIZZANDO LA CRIMINALE BANKITALIA! INCENTIVARE LE PICCOLE MEDIE IMPRESE invece di favorire i giganti corporativi che appartengono al potere bancario! Queste non sono idee strampalate...bensi' semplici e necessarie mosse, PER SALVARCI DA QUEST'INVASIONE OSTILE CHE HA DISTRUTTO LA CLASSE MEDIA E PUNTA A SCHIAVIZZARE I LAVORATORI! Per quanto riguarda quest'articolo, poco importa quello che dice o meno un Leghista; l'Immigrazione va FERMATA!

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 15/07/2013 - 14:58

Le puttane si offendono se le chiamano puttane, le brutte si offendono se le chiamano brutte, i froci si offendono se li chiamano froci. Eppure tempo fa se qualcuno chiamava un altro quattrocchi, grissino, ciccione o ciccia bomba, nessuno aveva da ridire, era un sarcasmo, fastidioso invero, che intendeva identificare una persona da una sua peculiarità. Esistono migliaia di cognomi che derivano da cose del genere. Calderoli l'ha paragonata ad un orango, e allora? Forse che la Bindi non ne ha subite di peggio? Per non parlare di Berlusconi (cavaliere nero, il caimano, il nano psichedelico, il pedofilo, il mafioso, ecc.) e di tutti coloro che venivano chiamati e vengono chiamati fascisti solo perchè d'idee contrarie al comunismo o d'idee nazionaliste? Solo perchè la Kyenge è nera ha l'immunità dall'essere sfottuta? E' evidente che è stata fatta ministro solo per dare fastidio agli italiani e creare situazioni, come l'attuale, da potere utilizzare a scopo di lotta politica e far passare in carrozza tutte le peggiori puttanate politche, ben più gravi e decisive per il nostro destino economico, sociale e politico, mentre ci si accapiglia per una simile idiozia?

Ritratto di antonio corso

antonio corso

Lun, 15/07/2013 - 14:59

propongo il seguente accordo con i paesi del terzo mondo: noi diamo loro i nostri ex sessantottini in cambio di immigrati. Per esempio noi diamo al Burkina Faso Andrea Carandini e in cambio loro ci danno un raccoglitore di pomodori Noi diamo alla Namibia Lello Greco, l'ex sessantottino direttore della Scuola Archeologica di Atene, e loro ci danno una badante. E cosi' via.

Boccato

Lun, 15/07/2013 - 15:00

...E PIU ! "BARBARIU" COMNE DICONO CERTI BENESTANTI POLTICAMENTI CORRETI CHE SCRIVONO QUA NON SONO GLI ITALIANI MA QUESTA GENTE MAGREBINA CHE SBARCA IN ITALIA PER SPORCARE E ROVINARE L´IDENTITA ITALIANA E NOSTRA CIVILTA !

guidode.zolt

Lun, 15/07/2013 - 15:00

pravda99 - la verità non mi spaventa, mi dia un appuntamento ed io Le dirò come la penso in merito, personalmente...

lamiaterra

Lun, 15/07/2013 - 15:02

I TRADITORI COMUNISTI STANNO DISTRUGGENDO LA NOSTRA ITALIA. ------ Ricordatevi che prima o poi la maggioranza dei Veri Italiani vi presenterà il conto.

elalca

Lun, 15/07/2013 - 15:02

pravda 99: dal nick probabilmente lei è uno che ha portato il cervello all'ammasso nel '68 e poi si è scordato di andare a riprenderlo. e' di un qualunquismo grottesco. legga qualche libro e cerchi di capire (se riesce) e si ricordi che Trotsky non è un aperitivo.....

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 15/07/2013 - 15:02

scipione - Ti rispondo io , Orango non si può' dire , quindi assomiglia a un Caimano ... questo si può' dire ?

Pikus87

Lun, 15/07/2013 - 15:03

All'inizio c'erano Liguri, Galli, Veneti, Etruschi, Piceni, Latini, Osci, Sabini, Sanniti, Calabri, Bruzzii, Sicani, Siculi, Sardi. Poi al Sud sono venuti Greci e Cartaginesi, al Centro si è imposta Roma, al Nord sono venuti altri Galli. Poi è arrivata Roma dappertutto e dopo Roma Visigoti, Ostrogoti, Bizantini, Longobardi, Franchi, Arabi, Normanni, Spagnoli, Francesi, Austriaci, per tacere di Piemontesi e Tedeschi... Siamo uno Stato unitario da 150 anni e non riusciamo ad andare d'accordo nemmeno da paese a paese, figurarsi da regione a regione, e ancora credete nel Sangue Patrio? Gli Italiani di oggi sono nati da tutti questi popoli, è assurdo storicamente far passare l'idea di una massa coerente e compatta di persone che subisce le infiltrazioni del Nemico che minaccerebbero una storia di Unità e Fratellanza: siamo stati infiltrati lungo tutta la nostra storia, quando non eravamo impegnati a combatterci fra di noi. Suvvia!...

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 15/07/2013 - 15:04

Mario-64 - Mi spieghi cosa c'entra L'orango con il Caimano ?

Boccato

Lun, 15/07/2013 - 15:04

""""""Soldato Lun, 15/07/2013 - 14:00 L'epiteto di Calderoli alla Kyenge è un insulto gratuito a una persona. Il progetto di ius soli di Boldrini, Kyenge & company è una minaccia a tutti gli italiani che hanno ancora a cuore l'dentità del paese."""" BRAVO ! HA DETTO TUTTO !!!!!!!!!!!!!!!!

Soldato

Lun, 15/07/2013 - 15:04

Upricipa, leggiti il post di wtrading e hai la risposta che chiedi ad azzurro azzurro.

claudio faleri

Lun, 15/07/2013 - 15:06

certo scipione che parla dei congolesi lei non è mica nata qui da generazioni, cosa vuoi che gli freghi degli italiani, la sinistra ha voluto eleggerla per avere i massimi consezi dai bacia-pile cioè dalla dc, neppure ai vertici del pd interessa della congas è un mezzo per ottenere qualcosa

maan

Lun, 15/07/2013 - 15:07

La questione va ben al di là delle formali, doverose, quanto patetiche indagini della DIGOS ; il fatto è che siamo di fronte ad un problema istituzionale fatto nascere e fomentato dalla Kyenge, con la collaborazione della Boldrini - comunque entrambe in buona compagnia - che sta facendo di tutto per destabilizzare il Paese e la sua società, creando tensioni insopportabili,solo per fare gli interessi dello "straniero" in quanto essa stessa straniera a prescindere dai pezzi di carta bollata che le sono state concessi, ed attestanti la sua illusoria, surreale, usurpata italianità. Altro che dimissioni di Calderoli : quando un ministro alimenta il caos, come sta facendo la Kyenge, è lui/lei che si deve dimettere perché incompatibile con la partecipazione al benessere materiale e morale di un popolo.

Fracescodel

Lun, 15/07/2013 - 15:07

Come si puo' volere la testa di calderoli per una frase che offende...ma non richiedere la testa della Boldrini, Napolitano, Fini, e Kyenge che con le loro proposte politiche pro-immigrazione stanno perpetrando un danno epocale all'Italia? Ma la gente che vota a SX cosa ne pensa dell'IMMIGRAZIONE? Veramente la vedono come risorsa; veramente trovano che l'Italia sia nelle condizioni di inglobarne ancora? Veramente non vedono la destabilizzazione, la crescita incontrollata di gente CHE NON SARA' MAI ITALIANA di cultura, etnia, usanze/costumi? Non vedono che in un futuro prossimo ci sara' una nuova Italia con contrasti civili, tensioni e guerre? Non vedono che a presto ci saranno partiti per gli immigrati, islamici e comunque con politiche da brivido come quelle che si vedono nei paesi da dove questi rifuggono? Che dicono quelli che votano a SX? Veramente sostengono i loro partiti in queste politiche...queste politiche che colpiranno proprio i votanti di SX piu' gravemente?

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 15/07/2013 - 15:09

elisa65 - in effetti definire una persona Orango e' da criminali , si poteva definire al limite "Caimano" "Donna di Plastica" oppure Donna Catodica" "Al-Tappo" cosi ti entra bene ?

lamiaterra

Lun, 15/07/2013 - 15:10

E’ ASSURDO!! LA NERA DEL CONGO, VIENE DALL’AFRICA DA FUORILEGGE CLANDESTINA E VUOLE IMPORRE LE SUE LEGGI NELLA NOSTRA ITALIA.----- E quest’Italia, un’Italia che c’è anche se viene zittita o irrisa o insultata, guai a chi me la tocca, Guai a chi me la ruba, guai a chi me la invade.

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 15/07/2013 - 15:12

vogliadicambiamento - in effetti e sbagliato , assieme ai bianchi e negri , ci sono i cinesi , infine ci sono i comunisti la razza peggiore .

luca 1972

Lun, 15/07/2013 - 15:17

siamo stufi di questi fighetti di sinistra che non sanno stare al mondo. ma quale ministra dell'integrazione? quella è razzista , verso i bianchi e verso gli italiani.

Settimio.De.Lillo

Lun, 15/07/2013 - 15:18

Mario64: Se lo faccia spiegare da uno più intelligente di me,cosa diceva la fornero appena insediata nel governo del rag.monti che doveva salvare l'ITALIA, mentre ha salvato il suo deretano con la modica cifra di 25.ooo euro al mese a vita con reversibiltà fino alla 3^ o 4^ generazione.

Fracescodel

Lun, 15/07/2013 - 15:19

Berlusconi aveve sempre indicato il pericolo del COMUNISMO! Oggi, purtroppo, stiamo toccando con mano quanto Belusconi avesse piu' che ragione. Oggi, i COMUNISTI,come sempre sono riusciti in poco tempo a portare danni irreparabili, peggiori di una guerra.

luca 1972

Lun, 15/07/2013 - 15:20

con questa crisi economica schifosa ancora danno la preferenza per le case popolari agli immigrati, e non a chi, italiano paga le tasse allo stato da 150 anni,che vergogna! grande silvio.

Lino1234

Lun, 15/07/2013 - 15:20

Coloro che chiedono le dimissioni di Calderoli cosa dovrebbero chiedere per Grillo in proporzione : la fucilazione ? Questo smodato buonismo ipocrita a me da più fastidio del razzismo stesso, dietro il quale i buonisti nascondono la loro sfrenata ipocrisia perché sanno quanto me che una immigrazione provocata alla leggera finge di non accorgersi che tutte le conseguenze negative ricadono sulla testa dei più poveri, italiani di serie B. Provo compassione anche per moltissimi emigrati che non sanno come sopravvivere se non comportandosi da fuorilegge pur di impossessarsi di quanto gli è indispensabile per nutrirsi. Anche di questo la responsabilità ricade sui "buonisti" ai quali auguro che il Giudizio finale di che "conosce" sempre la verità, per cui non può essere ingannato con l'arma dell'ipocrisia sia quello che per ciò meritano. Saluti. Lino - W Silvio.

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 15/07/2013 - 15:24

El Presidente - Stai zitto CAIMANO.....

Settimio.De.Lillo

Lun, 15/07/2013 - 15:25

Per elisa 65, procto e voglia di...... Come al solito spesse fette di salame sugli occhi.Nei confronti di BERLUSCONI, BRUNETTA, SANTANCHE' CARFAGNA, nessuna levata di scudi, anzi.I Komunisti? la feccia dell'umanità. Falsi e bugiardi fino all'inverosimile.Una domandina: in Italia ci voleva veramente una ministra straniera o di colore? Persino il gargamella avrebbe potuto fare di meglio.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 15/07/2013 - 15:26

@Azzurro Azzù, chi ha rivolto questi termini Caimano, Maiale, Pitonessa, Giaguaro. In ordine, un regista, non saprei, una signora della destra, un segretario di partito. Ho preso almeno il 5 meno meno?

ex d.c.

Lun, 15/07/2013 - 15:30

Senza essere razzisti e neppure leghisti dobbiamo domandarci perchè siamo liberi di offendere o deridere la persona più rappresentativa del paese, la più votata da oltre 20 anni senza che nessuno protesti e dovremmo scaldarci tanto per un ministro che nessuno ha votato e che nessuno conosce.

antidoto

Lun, 15/07/2013 - 15:32

@ releone13: Povero nazionalista (fascista?) illuso!!! Gira un po’ per l’Italia, e ti accorgerai che l’Italia unita, della quale vai farneticando, non esiste e forse non è mai esistita. L’unità è una pura questione di facciata (vedi i festeggiamenti forzosamente voluti da re Giorgio Napolitano per il 150° anniversario). Te lo dimostra il fatto, che la LEGGE in Italia in realtà NON è uguale per tutti. Infatti, varia da latitudine a latitudine. Più il grado di latitudine scende, più la LEGGE diventa meno uguale, anzi, trascurabile. Più invece sale, sempre più uguale diventa. Nelle latitudini più alte, i difensori della LEGGE, per esempio, ti multano senza se e senza ma se ti dimentichi di esporre il bollo dell’assicurazione della macchina, pur avendola pagata! Ma nessuno si scandalizza se da Roma in giù solo il 30%, se non addirittura il 20%, degli automobilisti NON la paga, aumentando così, tra l'altro, le polizze per tutti, da Ragusa a Bolzano. Al nord, se ti permetti di bonificare un campo da tennis(!), senza seguire scrupolosamente tutte le procedure, ti multano da farti piangere! Ma per un’intera regione come la Campania, che è un’unica discarica abusiva a cielo aperto, non sono in grado di trovarne i responsabili - neanche uno! Quindi, non rompere con la kazzata dell’unione, perché NON esiste nella realtà. W IL NORD LIBERO!!!

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Lun, 15/07/2013 - 15:35

L'errore è stato quello di mettere dei Ministri stranieri (prima erano due ora fortunatamente ne è rimasto uno ) in un Governo Italiano e questo indipendentemente dal colore della pelle. In Italia governano gli Italiani e chi nasce in Italia non deve essere Italiano di diritto: sarà ospite nel nostro Paese ma con la sua nazionalità . Ditemi in quale Paese del Sud-Africa c'è un Ministro di origine Italiana al Governo e se in Germania c'è un Ministro di origine Italiana al Governo: e perché noi lo dobbiamo avere??

Fracescodel

Lun, 15/07/2013 - 15:37

MA chiedo...possibile che non si voglia dire chiaro: GLI ITALIANI NON VOGLIONO IMMIGRAZIONE E TANTOMENTO NUOVI CITTADINI CON MENTALITA' DIVERSE CHE POSSINO VOTARE!

tiptap

Lun, 15/07/2013 - 15:38

Evviva Matteo Salvini! Bravo, bene, grazie! In Italia ormai il razzismo è quello contro gli italiani "normali", quelli che sono tali da generazioni, quelli che lavorano e, magari grazie ai risparmi dei padri, madri, nonni, si erano finalmente comprata o costruita la casa, o la villetta, o magari un appartamentino per le vacanze, quelli che hanno sempre pagato tutto, hanno sempre lavorato "in chiaro" e si sono visti scippare la pensione a pochi mesi dalla maturazione del diritto, come le donne che si sono viste appioppare 5 o 6 anni in piú proprio l'anno prima di ritirarsi, ecc. ecc. ecc. ...

luca 1972

Lun, 15/07/2013 - 15:40

L'India ha sospeso il servizio di telegramma dopo 163 anni di attività . sveglia!!! il terzo mondo siamo diventati noi!!! chi se ne frega della boiata di calderoli. attacchiamo gli eurofanatici prodi e monti. sinistri siete dei bamboccioni.

Fracescodel

Lun, 15/07/2013 - 15:40

Immigrazione = Destabilizzazione, ghettismo sociale, futura impossibilita' di fornire MUTUA E PENSIONI, e futuri partiti con politiche da brivido come i "fratelli mussulmani". Dire no! oggi e' un dovere, una necessita', non una scelta. Chi favorisce l'immigrazione e' un pazzo o un criminale. Questi sono i fatti.

degrisy

Lun, 15/07/2013 - 15:41

@pasquale.esposito, relativamente al suo messaggio delle 13:30: ammesso e non concesso che quello che scrive sia vero al 100%, fino a quando intendete usare questo alibi farvi mantenere? Non sarebbe ora che cominciaste a produrre la ricchezza che spendete? O dobbiamo mantenervi per il resto dell'eternita'? Un po' di orgoglio non ce l'avete?

Fracescodel

Lun, 15/07/2013 - 15:41

Voi di SX siete pronti a perdere MUTUA e PENSIONE? Questo e' quello che viene insieme all'immigrazione. Siete pronti a questo, voi che votate a SX?

Marzia Italiana

Lun, 15/07/2013 - 15:43

Ma poi, chi se ne frega se sono belli o brutti? fossero almeno intelligenti!

Walter78

Lun, 15/07/2013 - 15:43

Ora, se per due fischi a Balotelli (azione oltretutto riconducibile a rivalità calcistica) una società per RESPONSABILITA' OGGETTIVA viene multata di decine di migliaia di euro, se un tifoso che fa BU viene nel migliore (per lui) dei casi denunciato e prende il Daspo...Ora, perchè Calderoli che fa una dichiarazione del genere PUBBLICAMENTE, in prima persona e aggratis, può addirittura continuare ad essere un rappresentante dell'Italia? Qualcuno di voi me lo sa spiegare?

Ritratto di Coralie

Coralie

Lun, 15/07/2013 - 15:43

" Letta chiede la leader della Lega di risolvere la questione. " E perche' Letta non ha risolto le questioni circa " un caimano ", " una pitonessa " e " un piccione"? Ha ragione Sallusti, la solita " double standard "!!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 15/07/2013 - 15:44

@antidoto, visto che nell'ultimo congresso provinciale dove stava Salvini eravate in tutto una quarantina, andatevene dall'Italia e fatevi il nord da qualche altra parte. Il Congo, che sta a Nord di qualche altra terra, è una nazione dal clima temperato, ve lo consdiglio

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 15/07/2013 - 15:45

ma quanto mai? semmai, letta dovrebbe chiedere a napolitano di condannare gli insulti fatti a Berlusconi e tutta la destra :-)

degrisy

Lun, 15/07/2013 - 15:45

@pasquale.esposito, relativamente al suo commento delle 13:30: ammesso e non concesso che quello che scrive sia vero al 100%, fino a quando intendete usare questo alibi per farvi mantenere? Non sarebbe ora che cominciaste a produrre la riccheza che spendete? O dobbiamo mantenervi per il resto dell'eternita'? Un po' di orgoglio non ce l'avete?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 15/07/2013 - 15:51

#eovero.Egregio tipo, l,occupazione record manifatturiera durante il regno delle 2 sicilie era su 8,5 milioni di abitanti 1,350,000 unitá, Il debito pubblico del Regno delle 2 Sicilie era di 35 milioni di Ducati, mentre quello dei Regni del Nord sotto i Piemontesi arrivavano alla cifra record di 140 milioni di Ducati!, l,80% DEI PRODOTTI AGRICOLI ESPORTATI DALL;ITALIA VENIVANO DAL MERIDIONE! LE MONETE E BANCONOTE USATE DAI POLENTONI ERANO UGUALI A CARTA STRACCIA!LA DISOCCUPAZIONE NEL NORD ERA AD UNA QUOTA SPAVENTOSA!; TUTTO QUESTO LEI LO PUO LEGGERE SOTTO LA VOCE IL REGNO DELLE 2 SICILIE; ECONOMIA! ASPETTO SUE NOTIZIE!IGNORANTE!.

Ritratto di DR JEKILL

DR JEKILL

Lun, 15/07/2013 - 15:54

Calderoli : che espressione aperta, intelligente, da cittadino del mondo. Ma va scuvà il mar, ciula !

newattila

Lun, 15/07/2013 - 16:01

L'ennesimo boomerang della sinistra. A leggerei post sembra che la maggioranza sia daccordo con Salvini e contro chi ha eletto la ministra. Meno male che il fatto fortemente enfatizzato sta facendo emergere i veri timori degli italiani

Azzurro Azzurro

Lun, 15/07/2013 - 16:06

luigipiso Dai mi sei simpatico quando scrivi cose sensate :) 7+

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 15/07/2013 - 16:08

Inviato ore 12,45 - L'espressione di Calderoli é, quanto meno, sciocca. Da li a farne oggetto di bieca propaganda partitica ci corre più che arrivare su Marte. Il vecchio del Colle alto dovrebbe abbassare i toni perchè se no qualcuno gli potrebbe ricordare come aderenti al suo schieramento politico declamavano che "ammazzare un fascista non è reato" oppure "10, 10 1000 Nassirya", così, solo per citarne un paio.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 15/07/2013 - 16:12

#degrisy. Lei, mi fá ridere di sano cuore, Io non dovrei avere orgoglio?; É mi faccio mantenere da voi del nord?Ma lei lo sá che io sono da 44 anni in Germania?, é dall,Italia del Nord oppure del Sud non ho mai avuto niente? NEPPURE UN CENTESIMO!lei ha sbagliato indirizzo io non voglio niente da voi del Nord neppure un buongiorno voglio avere, Io sono stato in ferie al Nord é ho portato io dei soldi a voi negli alberghi e ristoranti!, Io sono benissimamente in grado di mantenermi da solo, É se io incontro qualcuno del Nord ad Ischia lo faccio nero talmente é grande il mio orgoglio,Io le voglio ricordare che gli emmigranti Italiani in Germania consumano i prodotti del Norditalia, dai vino agli Spaghetti, dai Salami ai prosciutti fino agli spumanti che beviamo vengono dal Nord, chi é che mantiene chi? SI INFORMI MEGLIO PRIMA DI SCRIVERE MINKIATE VA BENE?!. PS; I RISTORANTI ITALIANI IN GERMANIA VENGONO CONDOTTI DA SICILIANI; NAPOLETANI; CALABRESI; PUGLIESI É MOLISANI; SECONDO LEI QUALI SONO I PRODOTTI CHE COMPRONO?!.

Roberto Casnati

Lun, 15/07/2013 - 16:23

Io pongo solo semplici domanda: chi ha eletto la Kyenge? Si è mai presentata alle elezioni? Conosce la nostra costituzione? Conosce la nostra storia? Conosce la nostra geografia? Conosce i nostri dialetti? Sa chi era Cavour, Vittorio Emanuele, Mussolini, don Sturzo? Che cosa sa delle guerre d'indipendenza? Ha una qualche preparazione in economia? Sa leggere un bilancio? Ha studiato Greco antico e Latino? Che scuole ha frequentato? Ha un lavoro regolare? Quale è la sua dichiarazione dei redditi? quando è entrata in Italia ed in che modo? Come si compone la sua famiglia, se ne ha una? Se è sposata con quale rito lo ha fatto? Quale è la sua religione? Chi sono i suoi genitori? Ha conti in Svizzera od in qualche paese non trasparente? Sa chi ha concesso la prima "costituzione" italiana? Ha mai letto la Divina Commedia? Ha mai letto Manzoni o Leopardi o Petrarca o l'Ariosto o, più semplicemente, "Il gattopardo", "I Malavoglia" od un qualunque scrittore italiano? I suoi avi hanno combattuto per l'indipendenza italiana? I suoi genitori hanno partecipato alla seconda guerra mondiale e se sì, da che parte? Potrei continuare all'infinito, ma l'assunto non cambia, se anche ad una sola di queste domande la Kyenge non può rispondere oppure risponde negativamente, non è italiana né lo sarà mai e non si capisce che cavolo ci fa in parlamento!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 15/07/2013 - 16:42

@Azzurro Azzurro diciamo che anche tu mi sei simpatico, perchè non hai mai scritto grandissime stupidate minacciose infantili come wtrading, nalergio e gatto nero. Forse perchè da informatico sai bene che che le loro astrusità non sono possibili. Speriamo non siano così anche sul lavoro che è una cosa seria. Ora torniamo alla guerra, basta smancerie.

Ritratto di Coralie

Coralie

Lun, 15/07/2013 - 16:43

@luigipiso--Se in Congo si sta cosi' bene, perche' non ci vai anche tu? Cosi', respireremo meglio anche noi!?!

GilbertoVR

Lun, 15/07/2013 - 16:50

Mi meraviglio che non siano ancora pervenute le dimissioni di Calderoli.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Lun, 15/07/2013 - 16:50

Forse Matteo Salvini doveva indignarsi di più quando il Capo dello Stato firmava leggi ad personam o provvedimenti come lo scudo fiscale voluti dai governi PdL-Lega.

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 15/07/2013 - 16:52

xgeppa-Non ho bisogno di andare a prostitute, le donne che stanno con me al massimo ricevono fiori.Sono cattolico ma non praticante.Il diverso lo odio quando per colpa sua io divento minoranza anche essendo maggioranza.Rubare non so farlo , non sono di sinistra.In quanto a schifezze ne conosco solo una , la cloaca chiamata PCI.

yulbrynner

Lun, 15/07/2013 - 16:54

pikus87 ha ragione in italia esistono ancora campanilismi vecch i di secoli ma uan civilta' moderna un popolo moderno dovrebbe avere l'apertura mentale di superarli... la si vuole sempre buttare in politica ...ma qu isi tratta di APERTURA MENTALE saper accettare il diverso chi non e' uguale a te x razza religione o orientamento sessuale, con questo non voglio dire che dobbiam ocuccarci tutti gli stranieri,occorrerebbe un seri o intervento della comunita' europea moolto dormiente su questo tema,leggo isoliti commnenti populisti e razzisti, piaccia o no piaccia il futuro va in questa direzione dovremo saper accettare chi e' diverso da noi.. e smetterla con il razzismo e i campanilismi.. fra italiani in futuro e molto probabile ..come prevedono i futurologi un solo governo un solo popolo x tutto il pianeta certo ci vorranno due-trecento anni ma cio che oggi e' fantapolitica diverra' realta' sono solo le menti che non sono pronte e d aperte oggi a questa futura possibilita' ci scanneremo ancora x decenn ie decenni gli uni contro gl ialtri a difendere politici indifendibili da ambo le parti..non capite che fate il loro gioco e i politici tutti se lagodono a vedere gente comune che si rode e s'insulta a vicendax difendere l'indifendibile.. continuate pure nella vostra ottusita' i risultati di questa lotta politica sono sotto gli occhi di tutti e non portano a nulla di buono , giusto avere ognuno una propria ideologia sbagliato e ' scontrarsi e creare odio fra le parti..fate il gioco del sistema. del resto siamo marionette in mano al gioco di pochi potenti ma potremmo iniziare a fare il nostro gioco.... pubblicare prego.

pimask.11

Lun, 15/07/2013 - 16:55

@luigipiso - non mi sembra proprio che il sud possa dare lezioni su come spendere bene i soldi. Se così fosse con le risorse che avete e con le montagne di miliardi che da cinquantanni ricevete da chi lavora e paga le tasse dovreste essere la Svizzera d'Italia. Non mi pare sia proprio così.

leggeuguale

Lun, 15/07/2013 - 17:00

Calma, ragazzi, ché qui si sta perdendo il lume della ragione! Non si può far diventare bianco ciò che è nero. E viceversa. Dunque, sono quello che sono, sono fatto così, chi mi vuole son qui. Forse ho amato qualcuno e qualcuno mi ha amato..., per dirla con Prévert. Siamo seri, una volta tanto. Il che, però, vuol dire anche porre una semplice e ben precisa domanda all'on.le Letta: è mai possibile, caro Presidente del Consiglio, che la tanto da Lei celebrata ed ammirata intelligenza italica, non sia in grado, a Suo giudizio, di esprimere, fra sessanta milioni di Suoi connazionali - i quali, magari per il solo fatto di avere qui le loro radici e le ossa dei loro avi, hanno anche più a cuore di altri le sorti di questo bistrattato Paese - una persona degna di ricoprire il posto della signora Kienge, a cui, comunque, va tutta la mia solidarietà, oltre che tutto il mio affetto e la mia stima di uomo e di cristiano? Che non ci sia anche qui lo zampino del Vaticano (non della Chiesa di Cristo, che è ben altra cosa), preoccupato solo di riempire le sagrestie ormai vuote e gli anacronistici seminari? Che la smettano una volta per tutte i compassionevoli chierici di curia di prenderci in giro e, invece di scaricare solo sull'Italia gli effetti della loro falsa predicazione, si dedichino con altrettanta passione ed intransigenza alle tante miserie che opprimono gli italiani e mettano finalmente a disposizione dei poveri immigrati non solo belle parole, ma le loro immense risorse finanziarie, gestite anche per interposte persone giuridiche, e i loro raccapriccianti possedimenti terrieri e immobiliari, invece di scaricare tutto sull'Italia, per poi trarre dal caos primordiale ri-determinato le ragioni della loro sopravvivenza. Allora sì che il discorso comincerebbe ad essere serio! A parlare siamo buoni tutti.

pimask.11

Lun, 15/07/2013 - 17:03

Calderoli questa battuta offensiva e di pessimo gusto se la poteva risparmiare. Salvini invece ha perfettamente ragione: da che pulpito viene l'indignazione di Napoletame.

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Lun, 15/07/2013 - 17:06

Come aveva ragione Nietzsche, considerando vigliacchi e traditori del loro popolo certi personaggi lussuriosi. ***Dice la tipa che, agisce per il bene degli Italiani! Da duemila anni abbiamo individui che hanno fatto questo mestiere, ancor oggi ed i risultati si vedono. Non abbiamo bisogno che venga una tipa da una nazione rimasta indietro nei secoli ad insegnarci come dobbiamo vivere, anzi è venuta lei qui per emanciparsi ed ora? Se è così brava perché non va a salvare la sua gente? Soltanto i vigliacchi mollano il loro popolo per avere prebende e vantaggi lussuriosi. Che ribrezzo!

linoalo1

Lun, 15/07/2013 - 17:09

Nossignore,non è una pagina vergognosa!E' una pagina dove prevale lo spirito Italiano!I signori Comunisti,prima di propinarci una Nera sconosciuta,avrebbero dovuto chiederlo a noi Italiani,di pelle bianca e con una Educazione Civica sperimentata e,soprattutto,con una Storia che parla per noi!Troppo facile la vita,per la Nera!Anche lei incolpevole!Si è trovata,senza saperlo,e solo per colpa dei Comunisti,in una posizione delicata che non ha saputo rifiutare!Un po' come Grillo!Finalmente tanti soldi senza lavorare!Il sogno di tutti!Ma,purtroppo,spesso la realtà è amara!Quindi meglio ritirarsi e continuare la vita di prima!Lino.

gianfran41

Lun, 15/07/2013 - 17:12

Ma questo Calderoli non ha nient'altro da fare che provocare. Dove crede di arrivare offendendo così pesantemente un ministro della Repubblica? Abbiamo bisogno di gente seria e responsabile. Questi atteggiamenti degni di un immaturo non mi sembrano molto qualificanti per un vice presidente del Senato. O sbaglio?

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 15/07/2013 - 17:13

Ribadisco. Il problema non può essere Calderoli con le sue sparate di dubbio gusto né la Kyenge ed il colore della sua pelle, bensì il lancio mediatico della sua proposta di introdurre nel nostro ordinamento il principio giuridico dello "jus soli". Ma la cosa più grave, indiscutibile, è che la congolese-italiana ha cercato di propalare notizie false, affermando che lo "jus soli" sarebbe legge nell'ordinamento di molti stati europei, addirittura la maggioranza, affermazione destituita di ogni fondamento, dato che - a quanto risulta - tracce di quel principio si trovano solo in Francia (e ovviamente, come è noto, negli SU). Libero di pensarla diversamente dalla ministra, sono scandalizzato da un ministro che non sa neppure quello che dice ... oppure mente, e sarebbe peggio. Se ci vuole convincere ci dica, la congolese, quali siano gli altri stati europei in cui vige lo "Jus soli" e come tale principio sia strutturato in ciascuno. Altrimenti la sua è solo aria fritta, a cui incredibilmente si è accodata la P/te della Camera, senza mia meraviglia.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 15/07/2013 - 17:20

Calderoli tieni duro! Quello che e' vero e' che la ministra e' una bella statua della liberta' per mezzo continente africano. Non e' stata una manovra furba mettere in poltrona un'africana.

maurizio50

Lun, 15/07/2013 - 17:21

Una domanda al premier Letta: è più violenza dar dell'orango alla ministra ex congolese Kyenge o far entrare in Italia dieci milioni di clandestini, grazie alla favolosa legge della cittadinanza per Ius soli, tanto voluta dalla sig. Presidentessa della Camera e da tutti gli irresponsabili di Sinistra????

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 15/07/2013 - 17:28

XZIOGIANNI-Guarda che fino alla colonizzazione dell 'africa nera (si potra scrivere )?, i bantu e tutte le popolazioni di quei posti non conoscevano ne il tempo ne le cronache.Quindi non hanno storia.Hanno cominciato con KUNTA KINTE a scrivere le loro origini.

baio57

Lun, 15/07/2013 - 17:28

Così per conoscere meglio il personaggio ,al fine anche di scongiurare idee malsane di proposte di legge in merito ,cosa ne pensa la "sinistra ministra" della poligamia ,visto che il padre ha quattro mogli e trentasatte (sic.!) figli ?

Giacomo45

Lun, 15/07/2013 - 17:31

Sono un illuso ? Chissà domani Calderoli tornerà a fare il dentista e la ministra tornerà al suo studio di oculista.

petra

Lun, 15/07/2013 - 17:36

Calderoli NON si deve dimettere. Oppire lo faccia SOLO se anche la ministra Kyenge lo fa, dal momento che si è comportata in modo incivile rifiutando di salutare per svariate volte un rappresentante della Lega. Pari e patta.

SSIMPATICO52

Lun, 15/07/2013 - 17:42

nessuno si è indignato quando la riforma-macelleria delle pensioni ha rovinato tanta gente. gente che doveva andare in pensione ed è stata brutalmente rimandata di ben 5/6 anni !!!!! DI QUESTO VI DOVETE INDIGNARE voi politici DEL PD !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! STEFANO FASSINA, Dì QUALCOSA.....Fà QUALCOSA PER RIMEDIARE A QUESTO LADROCINIO SULLE PENSIONI. AVETE SOLO SALVAGUARDATO VOI E LE VOSTRE CASTE E...GLI AMICI DEGLI AMICI. PROVATE A SMENTIRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! GRAZIE SE PUBBLICATE.

canaletto

Lun, 15/07/2013 - 17:50

chissa perche quando la sinistra o quegli animali grilletti offendono la destra tutto va bene, quando succede alla destra è il finimondo. Innazi tutto per il bene dell'Italia i ministri dovrebbero essere italiani e non importati po ci sono tante altre cose....

gianfran41

Lun, 15/07/2013 - 17:54

ssimpatico. Sono d'accordo con tutto ciò che affermi; ma cosa c'entra con la buona educazione? Forse dando dell'orango alla Ministra tutti i problemi da te elencati si risolvono?

lamiaterra

Lun, 15/07/2013 - 17:55

VOGLIAMO LE DIMISSIONI DELLA NERA KIENGE!!! ---- ENRICO LETTA, COSA ASPETTI A TOGLIERE QUESTO BUBBONE DAL GOVERNO.----- LETTA, NON VEDI E NON LEGGI TUTTO LO SCONTENTO E L’ARRABBIATURA CHE LA NERA DEL CONGO HA GENERATO NELLA MAGGIORANZA DEL POPOLO ITALIANO.----

ney37

Lun, 15/07/2013 - 18:20

i sinistri invece di parlare tanto perchè non guardano in casa loro, visto che ogni giorno che passa perdono pezzi e cariatidi in quantità industriali.

Ritratto di andrea78andrea

andrea78andrea

Lun, 15/07/2013 - 18:37

Basta con questa dittatura del clansdestino e dell'extracomunitario, ci sono prima di tutto gli italiani e l'Italia da salvare dalle mani dei criminali europei. LETTA servo dei massoni

ilbarzo

Lun, 15/07/2013 - 18:42

A mio avviso Letta alza troppo la cresta , credo che dovrebbe darsi una calmata.In fin dei conti, la colpa di tutto questo bailame e' proprio la sua,in quanto avrebbe dovuto dare incarichi di Ministri ai parlamentari italiani,maggiormente quello dell'immigrazione.Questa signora,non rappresenta l'Italia,perlomeno per quanto mi riguarda.

rasiera

Lun, 15/07/2013 - 18:50

Nessuno che tiri in ballo Balotelli. Eppure non sarebbe fuori tema (off topic per i dannati anglofoni). Questa volta sono deluso dai mitici commentatori de Il Giornale.

ilbarzo

Lun, 15/07/2013 - 18:52

Sono convintissimo che il Ministro Letta non sia per nulla adatto, ne' capace di guidare una nazione come l'Italia.Suggerisco a Letta,da toscano come lui,di lasciare l'incarico a chi ne e' capace.Sta' facendo anche peggio di Monti.Ma dove e' andato a pescarli Napolitano questi due incapaci?

piertrim

Lun, 15/07/2013 - 18:52

@GEPPA: Ma in Italia siamo italiani o abbiamo bisogno di ministri neri per i tanti neri? Francamente non ne sento la necessità e quando queste scoperte verranno pagate di tasca dai compagni?

ilbarzo

Lun, 15/07/2013 - 18:54

Bene che avvenga questa manifestazione contro i clandestini.Tutto questo bonismo ha veramente rotto.

ilbarzo

Lun, 15/07/2013 - 18:57

Mi auguro che Renzi ti faccia le scarpe e ti spedisca a casa.Tu caro Letta devi cambiare mestiere,la politica non la biascichi per nulla.Sei solo chiacchere e distintivo,come dice Robert De Niro.

vik1964

Lun, 15/07/2013 - 18:57

perdiamo infinito tempo parlando del nulla ... Oggi con immenso piacere, ho scoperto che oltre a prodi abbiamo anche un'altro professore .. prodi disse che da piccolo il padre portava un sacco di farina al fornaio e in cambio gli dava il pane (quindi il prezzo del pane era esagerato - € 2,20 AL KG) oggi il professor villa dichiara che una pizza dovrebbe costare €1,10 anziche 5/7 euro , bene , complimenti , ci mancavano solo queste idiozie per finire in bellezza . Carissimo Villa perchè ti pagano cosi bene visto che il costo dell'inchiostro è di € 0,00003 a cm lineare ???????? ( alla stupidità non cè fine ) vik

edoo

Lun, 15/07/2013 - 18:58

state difendendo l'indifendibile. si è trattato di un insulto razzista fatto dal vicepresidente del senato. jus soli, clandestinità e tutto il resto sono un altro discorso.

hectorre

Lun, 15/07/2013 - 19:00

ipocriti!!....solo perchè bianchi e di destra devono subire qualsiasi insulto dai sinistrati con l'assordante silenzio del pres. dove eravate quando insultavano le donne del pdl??...o quando facevano battute vergognose su brunetta??...per non parlare dei 20 anni di deliranti insulti a berlusconi??.......calderoli ha detto una enorme scemenza,paragonabile alle migliaia che i sinistrati dicono ogni giorno....

Apophis

Lun, 15/07/2013 - 19:06

Quindi il signor letta dice, o calderoli o ti metto i bastoni tra le ruote per expo. Questa cosa sarebbe ben più grave della calderolata. Sig. letta guardi che l'expo è pagato dagli italiani e lei ha il dovere morale di fare in modo che riesca al meglio. Se fosse vero quel che pare, lei non solo dovrebbe dimettersi, ma dovrebbe essere indagato per concussione.

compitese

Lun, 15/07/2013 - 19:08

Effettivamente Calderoli ha sbagliato a paragonare la ministra ad un orango che è un animale asiatico (Borneo). Considerate le origini congolesi era più opportuno il paragone con un gorilla noto abitante della zona montuosa dell'Est Congo.

scipione

Lun, 15/07/2013 - 19:08

luigipiso fa lo gnorri e vuole sapere l'anno,il mese ,il giorno e il politico istituzionale che ha insultato e offeso Brunetta( a cominciare dal Presidente Monti : sta in piedi? ..sa di economia quanto e' alto.. ),a Berlusconi ( Vendola,D'alema...)e alla Santanche',la Carfagna,Gasparri.....E' la strategia della doppia morale classica della ideologia criminale che gli offusca il cervello e lo spinge a FAR FINTA di non sapere cio' che non ha il coraggio di ammettere e che anche le pitre sanno.Taci buffone.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Lun, 15/07/2013 - 19:10

e se fosse una manovra che fa sempre il solito manovratore? Mi pare strano che letta dica scontro totale ,che vuol dire?

mbotawy'

Lun, 15/07/2013 - 19:11

L'errore madornale e' stato quello del Letta! Che bisogna c'era di impiegare una congolese nel governo, e per di piu'per la "integrazione" di gente non voluta da milioni di italiani.Abbiamo una disoccupazione raccapricciante tra nostri fratelli, vogliamo rincarare questa tragica situazione?

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Lun, 15/07/2013 - 19:12

Berlusconi finchè sostieni il governo ne sei complice anche tu delle loro scelte, Perciò nel mio piccolo faccio il possibile affinché non ti votino piu'

petra

Lun, 15/07/2013 - 19:15

Per quale motivo non pubblicate la lista che vi ho mandato sulle ingiurie fatte a Berlusconi da parte di politici. Erano rivolte a quelli che dicevano che non era mai accaduto prima. Di cosa avete paura. Anche voi nascondete la verità? Ecco la lista: Berlusconi è un pazzo, pericoloso per la Democrazia (Oliviero Diliberto) - B è il cancro (Nichi Vendola) - Ominicchio / A volte lo guardo e mi sembra un uomo di plastica... (Dario Frenceschini) - Politicamente come l' Aids: se lo conosci lo eviti. / magnaccia / stupratore della democrazia (Antonio Di Pietro) - Un nanetto così in una società civile lo avrebbero messo a decorare il giardino. / Padre puttaniere (Beppe Grillo) - Puttaniere (Massimo Donadi, Gad Lerner, Beppe Grillo, Gianni Vattimo) Berlusconi è un buffone (Casini, Giannino) - Berlusconi alla guida del G8 è come un orango alla guida di un pullman (Times)... Il resto della lista su Internet

blues188

Lun, 15/07/2013 - 19:19

Forza Lega!!!

petra

Lun, 15/07/2013 - 19:20

Non solo lo jus soli (dopo 3 anni tutti italiani quelli che nascono qui, con tutti i clandestini che abbiamo) ma ha ribadito piu' volte che vuole ELIMINARE IL REATO DI CLANDESTINITA'. Non ci sta con la testa. E Letta lascia fare, pure Berluscponi sta zitto. Siamo alla catastrofe.

gbacuzzi

Lun, 15/07/2013 - 19:26

Calderoli si dovrebbe dimettere immediatamente. Che tristezza le sue parole... E che vergogna per l'Italia (e per Bergamo)... Solidarietà al ministro Kyenge.

mbotawy'

Lun, 15/07/2013 - 19:26

Sicuramente e' stato un lapsus del Letta.Mettere una congolese proprio come ministro di uno dei punti piu' delicati e controversi della nosta nazione.Che bisogno aveva il nostro Parlamento di una donna nera? Ed oggi ecco nascerne un tsunami di malcontento e litigi.

vince50_19

Lun, 15/07/2013 - 19:29

On. Letta jr., non perda tempo in polemiche sterili del genere facendo uso ed abuso della sua autorità. Lasci che i due adiscano le vie legali e risolvano in proprio e in qualità questa faccenda: se c'è un reato penale lo stabiliranno i magistrati e si ricordi che il reato penale riguarda il singolo individuo. Non goiochi a rimpiattino per le sue convenienze. Piuttosto lei faccia il presidente del consiglio non il presidente dei continui rinvii che ci affossano sempre più, economicamente parlando. Chiaro?

Boccato

Lun, 15/07/2013 - 19:38

IO NON ERO LEGHISTA ADESSO SONO DIVENTATO ! FORZA LEGA ! BASTA CON L´INQUINAMENTO SOCIO-CULTURALE D´ITALIA !! FUORIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !!! BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Lun, 15/07/2013 - 19:44

a me di quella non interessa,letta : falla finita e pensa alle cose serie

peterparker

Lun, 15/07/2013 - 19:47

Ora basta bisogna dirlo a Letta e a tutti i moralisti ipocriti della sinistra che insultano in modo volgare, bieco, indecente il capo del centrodestra o esponenti come brunetta o garfagna e frignano in modo ridicolo per una battutaccia emessa in una sede non istituzionale, una battutaccia innocua sulla quale stanno costruendo un castello vergognoso di accuse ridicole. E Napolitano intervenga anche quando il capo del centrodestra vien pesantemente apostrofato.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 15/07/2013 - 19:50

Che le scuse del "colpevole" non contino nulla non mi meraviglia affatto. Mi meraviglia che di una vicenda del genere si stia facendo una questione di Stato. Parliamo di cose serie e non perdiamoci dietro alle fesserie! Per cominciare: quando si comincerà a parlare seriamente della indispensabile riduzione dei costi della politica? Per esempio, vogliamo cominciare con i compensi di cui godono il reprobo Calderoli ed i suoi colleghi più furbi di lui?

petra

Lun, 15/07/2013 - 19:52

Stanno riducendo le nostre città a delle cloache, senza rispetto alcuno. E noi lasciamo fare. Un giorno che ho richiamato un'africana perchè raccogliesse il panino rosicchiato e i fazzolettini da naso sporchi che aveva gettato a terra mi ha risposto: FAI TU. E noi sopportiamo, e i politici non fanno una piega. Da me la tassa per la raccolta dei rifiuti ha avuto un incremento del 300% perchè, a detta del sindaco ha dovuto triplicare il personale. E nonostante cio' certi quartieri sono uno schifo. E noi zitti. Quanto dobbiamo sopportare ancora tutto cio'?

Fracescodel

Lun, 15/07/2013 - 20:00

Un domani, quando gli elettori di sinistra si saranno accorti del tradimento da parte dei loro politici, questi politici dovranno scappare per salvarsi...perche' penso che un'elettorato cosi' viscerale come quello di SX andra' sicuramente a prenderli per giustiziarli tutti in piazza.

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 15/07/2013 - 20:08

Se devo essere sincero fino in fondo, è più offensiva la frase coniata dal grande Sgarbi verso la Bindi : " Piu' bella che intelligente " che non quella detta da Calderoli " Mi sembra un orango ". Quella di Sgarbi era offensiva nel profondo. Quella di Calderoli si fermava all'apparenza della Kyenge ( tutto sommato..la verità ). O mi sbaglio. ?

winston1968

Lun, 15/07/2013 - 20:11

Maroni non mollare

st.it

Lun, 15/07/2013 - 20:16

adesso gli indignati hanno davvero rotto il c.....coso: con tutti i problemi che si dovrebbero affrontare perdono tempo su cose assolutamente futili.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 15/07/2013 - 20:20

è vero forse è stata una battuta infelice,ma vista anche l'arroganza di questa persona qualsiasi la guardi certamente non può pensare ad altro.Forse è stata messa apposta dai kompagni per arrivare ad uno scontro frontale col PDL e scioglire le camere.Ad ogni modo la congolese non si preoccupi,nella foresta c'è molto spazio.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Lun, 15/07/2013 - 20:24

Calderoli deve dimetttersi perché Pirla..Con una frase idiota ha sdoganato tutte le idee assurde della Ministra. Ne ha fatto un eroe ; prima la ministra era solo una povera cosa forte solo del fatto di essere di colore. Un errore madornale da parte di Calderoli ! Quanti errori come questo può fare ancora se rimane all'interno del Parlamento ?

peroperi

Lun, 15/07/2013 - 20:24

Ricordo quando cantavamo la canzone di Vianello i WATUSSI ALTISSIMI NEGRI (non neri). Per fortuna non c'erano giornalisti e politici per censurarla. E per fortuna che non c'erano gli stessi politici di oggi quando si raccontavano le barzellette sugli ebrei. Tutte scuse per nascondere la loro grande incapacità a fare le cose giuste per il Paese. Un Paese dove la gente si ammazza perche' lo Stato non paga i propri debiti è peggio di uno stato razzista. La povera negretta ha ragione e mi auguro che lavori affinche' nelle nazioni africane operi un ministro bianco che difenda i diritti dei maiali che puzzano di pesce. (Noi)

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 15/07/2013 - 20:29

Maroni ha ragione, e questi cialtroni sinistri quando offendevano Brunetta per la sua altezza, nessuno si indignava, era normale andassero a fan culo branco di oranghi !!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 15/07/2013 - 20:32

oh! avete capito bastardi comunisti mafiosi? ha fatto le scuse, ora basta! non fateci perdere tempo! :-)

janry 45

Lun, 15/07/2013 - 20:32

Letta invece di interessarsi del popolo italiano che è allo stremo si interesse di queste cavolate.Facciamoci un piacere, usciamo dal governo e facciamo governare l'Italia da sti falliti.

AEDO

Lun, 15/07/2013 - 20:33

E una grande PERNACCHIA li seppellirà. Altro non meritano Letta e tutta la sinistra immigrazionista e profondamente vile ma enormemente urlatrice.

AEDO

Lun, 15/07/2013 - 20:35

Nella Enciclopedia Treccani, alla voce NEGRO, si legge NEGRO, e per altre razze consimili si scrive "NEGRILLI". Cosa vogliamo fare? abolire anche la lingua italiana per fare piacere a loro e ai negristi della sinistra? Sciocchezze!

elio2

Lun, 15/07/2013 - 20:37

Chiaramente nel caso degli insulti a Berlusconi, nessuno ha detto niente, vero premier dei miei stivali? Calderoli ha solo detto ciò che in molti pensano della tua ministra, buona a nulla e che nessuno ha votato, ma che da quando si è insediata ha sempre offeso la dignità di coloro che le pagano il suo immeritato stipendio.

CALISESI MAURO

Lun, 15/07/2013 - 20:38

pasquale esposito ha ragione e la storia e' andata proprio cosi. L'unificazione d'italia fatta con la forza, da un re' guidato dalla massoneria inglese. Una volta aperto le frontiere il sud non poteva difendersi questo dovuto anche al fatto che il centro europa stava ipersviluppandosi trascinando il nord italia. Oggi sta succedendo la stessa cosa la creazione di questa europa ( sempre sotto egida massonica ma stavolta molto peggiore come intenti )sta' portando i paesi piu' deboli alla distruzione, si sta ripetendo in scala continentale quello sche e' successo durante l'unificazione dell'italia. Il regno delle due sicilie aveva in cassa 470 milioni di lire in oro, il vaticano 70, il regno di sardegna 80 milioni di debiti. Dati presi dall'unico quotidiano che ha diffuso questi dati ( La padania ) L'unica era che ha fatto molto per rendere l'italia unita e' stato il ventennio e basta. Quindi viva l'Italia, la quenge non so chi sia e non mi interessa.

eugenio.n

Lun, 15/07/2013 - 20:40

Mi sembra che letta stia mostrando ora la sua faccia vera.Infatti queste assurde pretese per una stupida frase di Calderoli dimostrano che non è il dempcratico che tutti credono ma un vero comunista.Inoltre ho l'impressione che Berlusconi verrà imbrogliato dai compagni che hanno già piazzato uomini loro posti nei chiave del potere.E si stanno comportando con sempre maggior arroganza se qualcuno si azzarda a criticarli.

Riccardo10

Lun, 15/07/2013 - 20:51

Dunque...se ho capito bene ...se si offende Brunetta o Berlusconi o una donna del centro-destra si ricevono elogi...se si offende una "demente" però Nera si commette un sacrilegio e si invocano le dimissioni...strano concetto di democrazia questo...

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Lun, 15/07/2013 - 20:56

Il razzismo è lo stadio più basso di una civiltà. Mi chiedo,tra quanti scrivono in difesa del maiale,abbia un titolo di studio come il Ministro insultato. Quanti di voi razzisti ha una laurea in medicina ? Solo il maiale.

uomodonore

Lun, 15/07/2013 - 20:57

«Quando vedo le immagini del Calderoli non posso non pensare, anche se non dico che lo sia, alle sembianze di un MAIALE»

Cuciapinocasemi...

Lun, 15/07/2013 - 20:57

Per rasserenare gli animi Calderoli dovrebbe far proiettare in Senato "L'ambasciatore del Katonga", interpretato da Totò e Nino Taranto. Si trova su youtube.

odifrep

Lun, 15/07/2013 - 21:00

Credo che se il ministro fosse nato a Mosca, Calderoli, non avrebbe mai pensato ad un "orango". Detto da un non leghista, questa è solo ipocrisia.

roberto zanella

Lun, 15/07/2013 - 21:48

Caro Letta vorrei da lei la stessa ira di quando i suoi davano del Caimano a Berlusconi,sa che non l'ho mai sentita protestare per questo?

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 15/07/2013 - 21:57

Sig. Zanda, lo sappiamo che lei è d'accordo con lo ius soli, ma però è da cafoni approffittare di questa situazione per rimarcarlo ed è certo che questo non le fa certo onore. Ci sono milioni di italiani che non sono d'accordo con lei per cui non parli a sproposito, del resto lei e tutti quelli del PD siete riusciti ad ottnere quello che avevate progettato. Noi ci siamo cascati ma voi siete persone di valore zero. Aveva ragione un lettore.....quando fu eletta la nera disse :....è il boccone avvelenato di Bersani...grazie Bersani ti ricorderemo nei libri di storia, solo che gli libri di storia non sono unilaterali ma i commenti sono da ambi le parti. La politica è stata sconfitta, anche se non sono grillino, è la verità!

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Lun, 15/07/2013 - 22:03

I terroni gioiscono del genocidio dei padani in atto... Di cosa gioite? Dopo di noi tocca a voi!!!

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 15/07/2013 - 22:04

L'avete messa lì apposta perchè ogni minimo bubù .....dagli al razzismo......vergognatevi! Non avete tenuto conto che le persone non sono ignoranti come 60 anni fa ma tutti hanno un minimo di cultura e tutti hanno le loro opinioni per contrastarvi. Ci avete fatto un bel regalo ma non credete di guadagnare voti...per esempio mio figlio ( italiano nato da genitori italiani) ha capito che il PD sta prendendo per il culo...... e nessuno glielo ha insegnato ma ha semplicemente ragionato con la sua testa!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 15/07/2013 - 22:09

@pimask.11 i tuoi luoghi comuni sono risibili @coralie, perchè io sono italiano e tu forse no. Credi ci siano altre spiegazioni valide? No, non ce ne sono.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 15/07/2013 - 22:15

Sti comunisti ora hanno rotto i coglio**!!!il male peggiore che esista in Italia sono SOLO LORO!!non smetterò mai di dirlo!!questi ci vogliono mettere sotto dittatura!!loro possono tutto perché pensano di essere i buoni,il popolo di centro destra invece sempre per loro sarebbe il male!!andatevi a curare che siete malati!!!il male siete voi!!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 15/07/2013 - 22:18

Napolitano non si è indignato quando 4 bastardi vigliacchi in gruppo hanno aggredito UNO ripeto UNO dei militanti del PDL da solo eh??!uno contro un gruppo di bastardi...ma ovviamente non fa nulla perché era del PDL vero Giorgio??!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 15/07/2013 - 22:19

Signori da oggi in poi dipingetevi di nero così sarete liberi di delinquere e fare tutto...se siete "white" non potete far altro che pagare le tasse e stare zitti senza poter dissentire :-)

Ritratto di emarco54

emarco54

Lun, 15/07/2013 - 22:37

Letta e' inutile che faccia lo spiritoso: il mostro l'ha fatto lui ministro, Calderoli ha solo detto ciò che pensa, condivisibile o meno, e' meno grave della carica assegnata ad una congolese che pretende di cambiare le leggi italiane.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Lun, 15/07/2013 - 22:50

Evidentemente il mio metro di giudizio è da sottosviluppato perché non riesco a vedere lo "stampo razzista" nell'infelice accostamento di Calderoli riguardo alla Signora Ministro. Per me è solo un modo eccessivo di censurare le idee della signora indipendente dal colore della pelle. Calderoli si sarebbe espresso allo stesso modo per un bianco dalle idee a suo parere farneticanti: razzista, quindi, è colui che evidenzia le caratteristiche somatiche ed il loro colore per giudicare l'opportunità delle parole. Resta certamente la grevità della frase, ma altrettanto lampante è la pelosa ipocrisia del 1° ministro il molto onorevole Letta nipote, che avrebbe potuto molto opportunamente risparmiarsi un ministro, anzi due, politicamente corretti ma del tutto fuori luogo, luogo inteso come Italia. Saluti

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Lun, 15/07/2013 - 22:51

Mi sa tanto che i commentatori adDestrati siano della tastiera di questo quotidiano visto che sono sempre i soliti e viste le difficoltà a veder pubblicato i miei

Ritratto di arcatero

arcatero

Lun, 15/07/2013 - 22:52

Sono vent'anni che danno del PORCO a Berlusconi. Eppure, nessuno si è mai dimesso. I sinistri possono insultare, picchiare e persino uccidere chi non la pensa come loro(è successo spesso). Gli altri devono misurare le parole e gli starnuti? Pazzesco...

marcoghin

Lun, 15/07/2013 - 23:04

Finalmente la Lega dice qualcosa. E facciamo cadere questo governo di buffoni. Zaia, è ancora favorevole allo ius soli? Ci faccia sentire la sua voce... Letta, sei solo chiacchere e... chiacchere

orsograsso

Mar, 16/07/2013 - 00:10

Calderoli si tolga dalle p... e per la kyenge 2-3 picconatori islamici. ne abbiamo piene le scatole di stupidaggini colorate rossonero. chi mi paga le tasse? la kyenge? i maroccos coni loro tappetini "vendo abusivo".. basta basta.bastaaa

orsograsso

Mar, 16/07/2013 - 00:11

geppa cagati addosso

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 16/07/2013 - 00:16

Il presidente del consiglio Letta non smentisce la sua becera appartenenza alla forma mentis sinistrorsa che sa vedere pagine vergognose solo quando vengono insultati quelli dalla sua parte. Mai che si sia espresso in questi termini quando venivano insultati ministri di destra. ANCHE LUI DEVE IMPARARE COSA SIA LA DEMOCRAZIA.

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 16/07/2013 - 00:37

Diciamo, allora, che l'elezione di un ministro negra di origine congolese è un offesa per tutto il popolo italiano, altro che il sarcasmo di Calderoli! Come si può eleggere una persona al comando del Governo del Paese che non sia culturalmente e etnicamente italiana da almeno qualche generazione? Questo è prendere per i fondelli l'Italia e l'italianità! Il pezzo di carta o documento che dichiara la ministra italiana non vale una cicca di fronte ad una simile e assurda scelta. Non c'erano italiani a sufficienza da eleggere, per eleggere una straniera da poco passata italiana solo per via certificativa? Quelli del PD lo sapevano che andavano a provocare l'Italia e gli italiani facendo una simile e assurda scelta. Adesso pretendono che nessuno nemmeno borbotti e contrasti questa tizia? Hanno le pigne in testa! In quanto al termine orango ne abbiamo viste di peggio contro Berlusconi, mentre ci facevano i sorrisetti sarcastici e lo diffondevano liberamente e pubblicamente. Inutile ricordare i vari caimano, l'uomo mascarato, il nano, lo iettatore, il mafioso e altri "dolci" considerazioni a cui confronto "orango" è un complimento! Addirittura si sono permessi di dargli del Buffone e il tribunale di Milano sentenziare tranquillamente che la cosa si poteva fare! Addirittura hanno assolto uno che gli ha spaccato un dente con una statuetta di marmo del Duomo di Milano con la scusa che era pazzo! E no! Adesso basta! Non ce ne importa un fico secco che Calderoli abbia offeso la Kyenge, anzi, è stato troppo buono nell'usare un termine animalesco, c'era da dire di peggio, soprattutto ad un Governo che ha scelto una straniera africana che la civiltà la conoscono a malapena, e da un secolo forse, per comandare gli italiani!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 16/07/2013 - 00:44

Tieni duro Roberto! Il re travicello letta vuole lo scontro? E scontro sia! Ma non mi risulta che la Lega faccia parte del governo. E' all'opposizione, quindi opposizione sia! E Salvini ha pienamente ragione. Il compagno presidente, che è tutto fuorchè super partes, autorizza le intercettazioni a tutti fuorchè a lui, e s'indigna solo con quelli di Destra. In totale malafede, come il suo poco illustre predecessore.

billyjane

Mar, 16/07/2013 - 00:47

Se passa lo "jus soli" rendo la mia cittadinanza a napoletame.

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Mar, 16/07/2013 - 01:03

Un breve appunto a certuni maestri di morale nonchè paladini della demo-(nio)-crazia:perchè non ci si decide se rimuovere dal piedistallo mister Darwin, come si è già fatto con mister Lenin, oppure se continuare a muoversi sulle linee guida di un ambiguo protocollo bieco- sinistro**o?

Prameri

Mar, 16/07/2013 - 01:34

La Cassazione ha annullato la multa inflitta a Piero Ricca che ha insultato Silvio Berlusconi urlando "buffone" fuori dall'aula del processo Sme. L'espressione "buffone, fatti processare" non va condannata in quanto si tratta solo di una "forte critica". Dunque non è reato insultare il primo ministro in carica né la sua ministro nera. Finché le sentenze della Cassazione faranno giurisprudenza sarà lecito affermare che il primo ministro in carica e il suo ministro nel governo: Sono pazzi, pericolosi per la Democrazia (Oliviero Diliberto) - Vivono in erezione sulla scena pubblica. sono il cancro (Nichi Vendola) - sono ominicchi, a volte sembrano di plastica... (Dario Frenceschini) - Li considero politicamente come l' Aids: se li conosci li eviti. / magnaccia / stupratori della democrazia (Antonio Di Pietro) - Non si può dire che siano fascisti: sono qualcosa di peggio, anarcoidi piccolo borghesi (Giorgio Bocca) - Li considero politici, come dire, un po' di accatto... (Enzo Biagi) - ... Nanetti così in una società civile li avrebbero messi a decorare il giardino. / puttanieri (Beppe Grillo) - ... sborone ignoranti... (Sabina Guzzanti) - Re mida al contrario: tutto quello che toccano diventa merda... (Daniele Luttazzi) - ... Bananieri a ventiquattro carati... / ... Uomini di gomma... (Eugenio Scalfari) - ... Persone di basso livello intellettuale... (Michele Serra) - Cai"n"ani / Latrin lover (Marco Travaglio) - Caimani (Nanni Moretti) - Puttan-ieri (Massimo Donadi, Gad Lerner, Beppe Grillo, Gianni Vattimo) - maiali (Roberto Benigni) - Buffoni (Casini, Giannino) - buffoni, sciovinisti e bugiardi.. / Sono come oranghi alla guida di un pullman (Times).... per par condicio per forti critiche. Sono solo insulti verbali, tollerabili da qualunque politico. Se dimissioni devono esserci, vada via il primo ministro in carica e il suo governo. Cui va riconosciuto di fare il bene per gli italiani che corrisponde al continuo aumentare della povertà. Dal primo giorno di Monti la povertà ha sempre guadagnato terreno. Oggi 16 luglio 2013 quanti italiani si suicideranno per disperazione da povertà? Altro che insulti verbali uguali per tutti.

brunog

Mar, 16/07/2013 - 01:38

Letta dimentica che un ministro deve essere tale anche per l'opposizione e non solo per racimolare voti da gente che di italiano non ha niente. Pe questo lavoro bastava la delega ad un sottosegretario. Se continua cosi' avremo bisogno di un ministero per l'emigrazione.

caronte37

Mar, 16/07/2013 - 07:32

Per me è una scusa. Non possono non sapere che hanno iniziato loro ad offendere, o paragonare ad animali che dir si voglia, gli avversari politici.

smalp77

Mar, 16/07/2013 - 07:41

Facciamola finita con questa storia che è solo il tentativo di distrarre l'opinione pubblica mentre si cerca di buttare sotto il tappeto i problemi veri. Calderoli ha detto quel che, al bar, dice l'80% degli italiani. Forse non è politicamente corretto, ma è così. Ripeto, facciamola finita, chiediamo ufficialmente scusa agli oranghi e non se ne parli più

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mar, 16/07/2013 - 07:59

Letta, inizi veramente a far VOMITARE! Questo buonismo alla marmellata doppio zucchero è veramente disgustoso. Ma stai zitto e dimettiti tu! In 4 mesi non sei riuscito a fare nulla di nulla.

CARLINOB

Mar, 16/07/2013 - 08:19

Maroni , un bifolchino incolto che sa gestire bene la Casta che la LEGA ha saputo cucire e ricucire sul territorio con una politica di scambio del do ut des tipica delle migliore mafia , con la scusa del Federalismo. Oltre che caffoni sono particolarmente supponenti . Calderoli vice presidente del Senato . da solo questo fatto è sufficiente per qualificare questo ex Luogo Pubblico per eccellenza!! Sarebbe più adatto che facesse il vice . . .al Grande Fratello , la cultura vera e modernarna della nuova politica specie di Destra!!!

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 16/07/2013 - 09:16

releone.... ma vai tu in Africa, pistola senza spina dorsale e'ora che cominci a lavorare o approfitti ancora dei genitori???

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 16/07/2013 - 09:23

QUESTI MOLLUSCHI DI PENSIERO DOLCE E GENTILE,DOVREBBERO ANDARE A FAR VISITA AL MONUMENTO DEI CADUTI A RONCHI DEI LEGIONARI!! FORSE SE GLI E' RIMASTO ALMENO UN PAIO DI NEURONI IN TESTA, MAGARI RIATTIVANO UN PO' DI AMORE PATRIOTICO

baio57

Mar, 16/07/2013 - 09:55

@ carliniob(ultraminuscolo)- "...un bifolchino incolto..." ? Non voglio fare il difensore d'ufficio di Maroni ma ti preciso che è laureato in giurisprudenza , ha LAVORATO ( fatto molto raro nella marmaglia politica in genere) tra gli altri nell'ufficio legale del Banco Ambrosiano ,come manager legale della multinazionale Avon e come consulente per la Mytos. Nasce politicamente (1971-1979)nei movimenti di estrema sinistra tra cui Democrazia Proletaria , poi conosciuto bene il mondo sinistro si redime . (p.s.) oltre al G.F. ogni tanto davi una sbirciatina anche sull'Isola dei Famosi ,di' la verità carlinob !

Ritratto di limick

limick

Mar, 16/07/2013 - 13:20

pasquale.esposito Lun, 15/07/2013 - 13:30 Vede io difendo anche la sua causa, si divida DAL NORD ITALIA!! E non stia li' col pentolino a raccogliere gli spiccioli... degli altri. Siete una potenza, non avete bisogno del nostro sussidio. Su! Forza, cominciate a pagare il canone rai, il bollo e l'rca, la tassa rifiuti e tutto queste novita'.... vedra' che c'e' un mondo nuovo dove i servizi vanno pagati e di conseguenza anche chi ci lavora. Are you understandme!? :)