Caro Grillo, mi costituisco: aggiungi il mio nome nelle liste di proscrizione

Il leader del M5S invita i suoi a segnalare i giornalisti critici. E io mi faccio avanti

Caro Beppe Grillo, mi autodenuncio. Mi costituisco. Ti evito di sguinzagliare le tue truppe cammellate di osservatori. Iscrivimi pure alle tue liste di proscrizione, questo articolo è valido come autocertificazione. Sono un giornalista, categoria a te particolarmente invisa, sono stato – e sono – piuttosto critico con la tua bizzarra e fortunata creatura politica. Sono, come diresti tu, uno scribacchino ostile al Movimento 5 Stelle? No, non credo. Nessuna preclusione e nessun pregiudizio. Ma non mi convincono le derive autoritarie, la velocità con cui metti alla porta chi ti critica e la leggerezza con cui vagheggi democrazie dirette e Bengodi che ci attendono appena dietro l’angolo della tua villa genovese. Vogliamo parlare della truppa che hai portato in Parlamento? Tra insulti, sirene, microchip, baci omosex sugli scranni della Camera, occupazioni, gite sui tetti e minacce di sputi più che rappresentanti del popolo sovrano sembrano un carnevale permanente o al massimo la caricatura del loro supremo leader.

Diciamo che la mia è un’ipoteca. Metto le mani avanti. Voglio lasciarmi la libertà di poterti criticare, quando lo ritengo opportuno. Quindi tanto vale anticipare l’iscrizione. Che poi non è una novità, è un tuo vecchio pallino. Già nel 2008, quando il Movimento era ancora di là da venire, avevi lanciato sul tuo blog un’iniziativa sobriamente denominata “sputtaniamoli”. Il messaggio, come al solito, non si nascondeva dietro alla tenda degli eufemismi. Neppure il simbolo era vagamente allusivo: una gogna. Nel mirino, già allora, c’erano i giornalisti che osavano criticarti e sostenere che prima o poi saresti entrato in politica (ti agevolo nella ricerca di pezze d’appoggio per la mia condanna: ne scrissi cinque anni fa, proprio su questo giornale). Ora sei uscito allo scoperto e hai chiesto alle tue legioni virtuali di ricoprire di insulti reali chi si pone delle (legittime) domande sul Movimento. Qualche maligno – ti consiglio di mettere anche lui al confino, almeno ci faremo compagnia – ha ricordato che la tua chiamata alle armi somiglia al discorso che nel 1928 tenne ai giornalisti nientepopodimenoche Benito Mussolini. La solita esagerazione da pennivendoli. Insomma, facciamola finita: spara al cuore, spezza la penna, stacca la spina del pc, infrangi il cristallo dell’iPad. Alla fine ai giornalisti dissenzienti, come la capolista e collega Oppo, spetta solo una raffica di insulti. Roba leggera, dirai tu, tipo “baldracca”, “racchia”, “frustrata”. E poi, ovviamente, le minacce. Certo è poca roba rispetto ai colleghi che rischiano di finire dietro le sbarre per aver detto la verità. Ma il passo è breve. La direzione è quella.

P.S: Ti anticipo, caro Beppe, questa non è una difesa di categoria o di corporazione (che serve a poco), semmai è una questione di libertà.

Commenti

hotmilk73

Sab, 07/12/2013 - 12:56

e fai bene a costituirti..altro non sei che l ennesimo parassita statale...senza i soldi delle NOSTRE tasse,senza i sussidi all editoria,era da anni che dovevi cercarti un lavoro VERO..zecca!

Vallanzasca

Sab, 07/12/2013 - 13:08

Ma chi ti si caga, Francesco Maria Giovanni Pietro Del Vigo!??? ma fa il serio!!!

Ritratto di vaffa..3...

vaffa..3...

Sab, 07/12/2013 - 13:08

NO AI MANTENUTI del finanziamento pubblico a giornali dei partiti, NO ALLE CALUNNIE, ALLE MISTIFICAZIONI, ALLE DIFFAMAZIONI contro il M5S...LA BATTAGLIA CONTRO I PARASSITI DELLA CASTA ED I LORO LACCHE' CONTINUA, FORZA 5 STELLE!!!

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 07/12/2013 - 13:29

Credo che non sia del tutto sbagliato, non entro in merito ai grillini ma guardando a 360 gradi lo si può capire. Ma perchè scandalizzarsi visto che giornalisti schierati, conduttori assatanati dalla sinistra da rasentare il razzismo, trasmissioni create ad hoc, tutti sotto la stella dell'antiberlusconismo che non saprebbero come sabrcare il lunario, cialtroni falliti che che hanno solo il nome di "giornalista" ma sono solo cacca. Ma ben venga anche per Forza Italia.

Alessio2012

Sab, 07/12/2013 - 13:44

Grillo fa la vittima... Fin quando non sarà Travaglio a criticarlo, vorrà dire che è ancora perfettamente nei ranghi voluti dai komunisti per lui.

angelomaria

Sab, 07/12/2013 - 13:44

che tu togli!!

Gfrank54

Sab, 07/12/2013 - 13:54

Complimenti per l'articolo.

steacanessa

Sab, 07/12/2013 - 14:11

Caro Del Vigo, si era forse lei indignato quando prodi, al tempo presidente del consiglio, rifiutò di rispondere alle domande dell'inviata del tg4 dicendo "tg4? No!"

Ritratto di serjoe

serjoe

Sab, 07/12/2013 - 14:15

I GIORNALISTI van rispettati...i CANI ARRABBIATI...van incatenati.

kihaad

Sab, 07/12/2013 - 14:25

ma chi ti caga?? é inutile costituirsi quando si é dei lecchini patentati !!! ricoverati !

KARLO-VE

Sab, 07/12/2013 - 14:57

Francesco Maria, vorresti costituirti, ma non appartieni alla categoria dei giornalisti, i servi e camerieri non sono stati citati nel post di Beppe

marchino.blu

Sab, 07/12/2013 - 14:58

@alessio2012 Travaglio a gia' criticato Grillo,in varie circostanze... lui fa' il suo lavoro e non deve rendere conto a nessuno,ecco la differenza tra un giornalista e un servo,come Maria del virgo,che gli dicono cosa deve scrivere, o come quelli che scrivono su l'unita'/repubblica... poi e' inutile che parlano di liberta' di stampa,quando i primi a non essere liberi sono proprio loro..

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Sab, 07/12/2013 - 15:01

Sig. Del Vigo, Lei sa benissimo che il "proclama" di Grillo (che non condivido) e' diretto non a tutti i giornalisti (si fa per dire) che criticano il M5S ma a quelli che esclusivamente prendono di mira il Movimento con falsita' e calunnie. La sua "autodenuncia" e' piuttosto ridicola. Guardi, mi autodenuncio anch'io - confesso che la settimana scorsa sono andato a 52 Km. all'ora in una zona dove il limite era di 50 Km. all'ora. Portatemi al Regina Coeli!

Ritratto di ludaucr

ludaucr

Sab, 07/12/2013 - 15:34

Quali abissi di STUPIDITA' in questi commenti !!....

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 07/12/2013 - 15:44

Non capisco tutta questa acredine nei confronti del giornalista Francesco Maria Del Vigo. Si son forse aperti i cancelli? E voi, ossia tutta la massa di m.crocefali, avete inondato di insulti un giornalista che sa essere obiettivo o critico, quanto necessario.... E poi sempre con 'sta storia del giornalista servo del padrone! Ma è tanto difficile da capire che ogni professionista mira a poter scrivere dove gli è più congeniale e a far parte di un editore non in contrasto con la propria ideologia politica?

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Sab, 07/12/2013 - 16:57

marchino.blu: mi dica egregio, ma la lingua Italiana ha per caso con Lei un conflitto di interessi? "Travaglio "a" già ..........". Lei, come altri Suoi sodali, rappresenta al meglio ed il meglio degli elettori di Beppe Grillo. Figuriamoci a che livelli deve essere il peggio. Cordialmente. - Dalton Russell -

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Sab, 07/12/2013 - 17:04

KARLO: tutto sommato questo giornale le ha dato voce pubblicandole il "commento". Poi, non si dica che i cretini sono discriminati. Ad maiora. - Dalton Russell -

giovanni PERINCIOLO

Sab, 07/12/2013 - 17:08

x KARLO-VE. Hai ragione tu, i servi i camerieri e gli zerbini non sono citati nel post di grillo e sai perché??? Perché potrebbe confondere le sue truppe che salvo qualche rara eccezione sono proprio formate da servi, camerieri e zerbini, ivi e sopratutto quelli inviati in parlamento e telecomandati a bacchetta neanche dal "capo" ma dal capoccia capelluto!

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 07/12/2013 - 17:21

I cani abbaiano i somari ragliano..Hanno aperto le gabbie dello zoo e gli animali sono venuti da queste parti a scaricare le loro frustrazioni....A proposito di servi: bastardi, il casaleggio cosa vi ha ordinato di scrivere domani?? E.A.

ale76

Sab, 07/12/2013 - 17:33

Caro Francesco Maria Del Vigo non ti preoccupare voi schiavi del giornale ci siete già in lista. O non è l'unica lista in cui vi trovate...

marchino.blu

Sab, 07/12/2013 - 17:46

@dalton russel Si ho notato dopo... grazie mille intelligentone,continui a votare fi lei...

linoalo1

Sab, 07/12/2013 - 18:49

E bravo il nostro Wanna Grillo l'Imbonitore!Non sa più come farsi notare pur di attirare l'attenzione di tutti quegli Ignorantoni che ancora gli credono e che,probabilmente,lo voteranno ancora!Lino.

Ritratto di monique

monique

Sab, 07/12/2013 - 19:25

vai a lavorare giornalaio

Paperinobis

Sab, 07/12/2013 - 22:08

Ma senti da che pulpito... parli proprio tu che sul tuo blog non fai che censurare a gogò? E parlo per esperienza personale! Quindi sai che ti dico? Attaccati al tram!

External

Sab, 07/12/2013 - 22:10

Raccomando di raccogliere e catalogare i commenti dei grullini 5 stalle, saranno molto utili per la prossima stagione di Zelig e Colorado.

Gianca59

Sab, 07/12/2013 - 23:58

Uauuuu che coraggio ! Il martire dei giornalisti italiani !

Davarch

Dom, 08/12/2013 - 08:35

L'autore di questo articolo è pregato di leggere per bene l'appello di Grillo a segnalare le mistificazioni dei giornalisti e soprattutto l'editoriale di oggi di un giornalista serio come Marco Travaglio. Chissà che non impari a fare il suo mestiere...

ruberorubisa

Dom, 08/12/2013 - 09:29

E' evidente che Del Vigo non si è preso nemmeno la briga di andare a leggere gli articoli della signora Oppo (vedi blog di Grillo)che come lui parla dei parlamentari 5 stelle definendoli truppa.Vorrei ricordare che la truppa è l'espressione di milioni di italiani che hanno votato contro il finanziamento pubblico dei giornali e dei partiti e questo continuo rimarcarvi la comunanza vi fa incazzare perchè in fondo siete dei ladri e state depredando lo Stato tutti insieme allegramente.Questa è la verità,pertanto fa più che bene a costituirsi perchè in democrazia i ladri vanno in galera non dietro le scrivanie a scrivere articoli da terza media.

INGVDI

Dom, 08/12/2013 - 10:00

Caro Francesco Maria Del Vigo, ottimo articolo il suo. Lo dimostrano gli stupidi commenti degli amici di Grillo. Il movimento del comico riceve consensi da gente incapace di senso critico. I poveri grillini che siedono in parlamento non hanno molte colpe, il loro capo e chi lo vota, si.

PL

Dom, 08/12/2013 - 10:01

Perchè? Chi sei?

foxnet13

Lun, 09/12/2013 - 15:50

Uno ha definito il tuo articolo da terza media, è stato molto buono con te. Hai fatto un'analisi politica veramente tecnica e usato dei vocaboli da illustre storico-politico. Complimenti, ora capisco perchè l'articolo contro Boffo fu fatto fare da altri come te. CARNE DA CANNONE.

foxnet13

Lun, 09/12/2013 - 15:53

non vedo i miei post, non avete le palle per pubblicarli e perchè si fermano a domenica, se lasciate il forum ancora aperto?