È una Casta che si ostina a non capire

Ha fatto carriera sui derelitti del mondo ma si è dimenticata di quelli della sua terra. Altro che compagna, come vuol apparire: pure lei incarna il potere che affama il Paese

La presidente della Camera, Laura Boldrini, contestata davanti al Comune di Civitanova Marche

La realtà è molto diversa da come se la immaginano lorsignori, specialmente se comunisti come Laura Boldrini, neopresidente della Camera dei deputati, ex funzionaria dell'Onu, una vita dedicata ai derelitti di tutta la terra tranne che delle Marche, dove è nata e risiede, e dove si è recata ieri per rendere omaggio alle salme dei tre suicidi: Romeo Dionisi, 62 anni, la moglie Annamaria, 68, e il fratello di lei, Giuseppe Sopranzi, 70. Storia già raccontata da ogni mezzo di comunicazione, Giornale incluso: i coniugi campavano con la pensione minima di Annamaria, 500 euro mensili, dato che il marito era muratore e disoccupato e in attesa di quiescenza, un esodato cui toccava pure pagare contributi volontari all'Inps per completare il percorso che porta alla riscossione dell'assegno previdenziale.

Esistenza grama, la loro. Talmente grama da condurre alla disperazione, che è cattiva consigliera: la coppia, in sintesi, visto che non riusciva più a tirare avanti, l'ha fatta finita. Poiché per certe persone il matrimonio è ancora indissolubile, Romeo e Annamaria l'hanno dissolto nell'unico modo compatibile con le loro idee, uccidendosi insieme. Due corde penzolanti dal soffitto con cui si sono impiccati in uno sgabuzzino. Li ha scoperti col cappio al collo Giuseppe, fratello di lei, il quale, scioccato, è corso al porto e si è tuffato nel blu dell'Adriatico. Così le vittime sono salite a tre.
Ovvio che un'anima bella e gentile come Laura Boldrini, appresa la notizia, sia andata a Civitanova per offrire la propria testimonianza di donna ferita nel cuore ai parenti dei defunti. Un gesto apprezzabile. Per noi. Ma non per la sorella del muratore trapassato, che ha detto: presidente, faceva meglio a non venire. Commento condiviso da vari cittadini sul posto pronti a disapprovare la visita della terza carica dello Stato con una bordata di fischi. Supponiamo che l'onorevole sia rimasta maluccio; probabilmente, non si aspettava un'accoglienza del genere, in casa propria. Comprensibile il suo rammarico; ma non può stupire la reazione degli abitanti di Civitanova infastiditi dalla presenza di una autorità elettiva che simboleggia la sgangheratezza e l'inadeguatezza dello Stato, ormai privo di ogni rispettabilità e considerato un nemico dagli italiani, una specie di orco che li deruba con la mano destra e con la sinistra, pure.
Laura Boldrini è stata contestata sia perché incarna il potere legislativo, che ha ridotto in tocchi e affamato il Paese attraverso un fisco predatorio, sia perché giudicata, forse, incoerente con le sue prediche buoniste, una che a parole sta dalla parte dei deboli mentre nei fatti è una benestante alla quale è risultato facile farsi inglobare nel sistema istituzionale responsabile di varie nefandezze ai danni dei contribuenti.
Agli occhi di chi soffre la presidente di Montecitorio non è una compagna, come desidera apparire, ma un'esponente della Casta, cioè del ceto politico cui si rimprovera di sfruttare cinicamente gli elettori. Non si distinguono più quelli di destra da quelli di sinistra: ci sono i politici e basta, tutti uguali, vogliosi di poltrone, capaci di tutto e buoni a nulla. Se siamo arrivati a questo un motivo ci sarà; c'è: la totale sfiducia nello Stato e in chi lo amministra nel proprio esclusivo interesse, trascurando i problemi che ossessionano un crescente numero di persone in lotta per non soccombere alla miseria. Davanti alla tragedia della povertà diffusa, che fanno i partiti? Discutono, aspettano il responso dei saggi, brigano per mandare un amico al Quirinale in sostituzione di Napolitano, corteggiano i grillini, si domandano se sia preferibile Bersani o Renzi. Però, quanto sono impegnati.

di Vittorio Feltri

Commenti

angelomaria

Dom, 07/04/2013 - 14:34

il classico predica bene razzola male sol ouna persona di sinistra puo'vedi campagnia molie marche puglia tutti uguali

Boccato

Dom, 07/04/2013 - 14:39

E DEVE ANCHE RAGIONARE CON SE STESSA "MA PERCHE NON MI VOGLIONO BENE ?"

cgf

Dom, 07/04/2013 - 14:42

E' andata bene che non e' la stagione dei pomodori

Giorgio Mandozzi

Dom, 07/04/2013 - 14:43

La Boldrini, come Napolitano che diceva di non avere sentito del boom dei grillini, dice di non avere sentito le contestazioni. Forse, da povera "compagna", non ha la televisione dalla quale avrebbe potuto riascoltare i fischi e le parole degli italiani stufi di queste false partecipazioni. Noi, per fortuna, non siamo ancora come i derelitti del mondo che si accontentano della visita di un facoltoso rappresentante delle istituzioni. Abbiamo cervello, orecchie e voce per ascoltare, inveire e forse .....

Charles buk

Dom, 07/04/2013 - 14:44

Uno più dire e scrivere di tutto, ma questo è un articolo di cui l'autore, se non subito, col tempo se ne dovrà vergognare

Boccato

Dom, 07/04/2013 - 14:48

LA RAZZA SINISTROICA CHE SI VESTE DI "POLITICAMENTE CORRETTA" COME LA BOLDRINI SOFRE DI "ESQUIZOFRENIA SOCIO-NAZIONALE"...BOUNI SONO I POVERI DEGLI ALTRI CHE TI CATAPULTANO IN ONU E GARANTISCONO IL DIPLOMA DI BENESTANTE MONDIALE...ALLORA, PER QUANTO RIGUARDA AI NOSTRI POVERI, PUFF !!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 07/04/2013 - 14:53

Feltri:concordo!

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Dom, 07/04/2013 - 14:55

Questa signora si faccia restituire i soldi dai clandestini e li dia ai tantissimi Dionisi- Sopranzi che vivono nella miseria più nera. Ma perché queste signore radical-chic campano alla faccia della povera gente? Il suicidio per un fallimento di una idea non è contemplato.

Gianca59

Dom, 07/04/2013 - 14:56

Qualunque rappresentante assimilabile alla casta si fosse presentato, fosse di sx, centro, dx, alto, basso, magro, grosso, sarebbe stato giustamente contestato: la gente non ne può più e giustamente se la prende con chi ha a portata di mano.

pansave

Dom, 07/04/2013 - 15:02

Utilizzare i morti gli affamati i bambini i disperati in genere è il modo migliore per farsi pubblicità. Va bene lo sanno tutti, quello che è triste è che non ci sia nessun arbitro che alzi cartellino rosso o almeno giallo per simulazione.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 07/04/2013 - 15:07

Qualche giornale, se non ricordo male, ha dato notizia che tale Boldrini, p/te camera, ha subito sistemato nel suo ufficio 4 amici suoi, a nostre spese. Male, non è una buona notizia che invece di dimezzare i 150mila "eletti" a cariche pubbliche si aumenti il numero dei personaggi a nostro carico in incarichi "parapolitici". Quanto alla sensibilità "umana", che però potrebbe anche sembrare voglia di "apparire", osservo che a partire dal P/te della Regione e dal prefetto, lo stato (noi) paga una sfilza di personaggi che hanno il compito di rappresentarlo in sede locale e ho l’impressione che le voci levatesi a Macerata contro Boldrini siano quelle di gente che la pensa così o che così l’ha vista. Del resto, in linea di principio, alla gente comune non piace chi offre l’impressione di cercare popolarità intervenendo nelle luttuose circostanze, impressione che probabilmente qualcuno ha avuto a Macerata, sbagliando naturalmente.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Dom, 07/04/2013 - 15:07

La Boldrini è stata criticata in quanto rappresentante di uno Stato assassino che con Monti ha scelto la soluzione finale per gli italiani (mettiamo tasse folli, se non ce la fate ammazzatevi che a noi non ci frega niente). Non penso che il suo impegno a farci invadere dagli extracomunitari c'entri qualcosa, questo omicidio di stato s'è verificato perché queste persone non arrivavano a fine mese.

Ritratto di robertoguli

robertoguli

Dom, 07/04/2013 - 15:31

Articolo duro e schietto, chi vuol capire faccia tesoro di quanto accaduto e troverà che l'ipocrisia continua a splendere in questa Italia decadente. Sono d'accordo con il Direttore. Distinti saluti. Roby

Dario40

Dom, 07/04/2013 - 15:49

"anima bella e gentile" non condivido affatto, a meno che dette qualità si riferiscano ai rapporti della Boldrini con i suoi compagni piddini. Ai quali ha subito onorato la cambiale della sua elezione a Presidente della Camera, assumendo una barcata di compagni piddini nel suo Staff. Hanno fatto bene a contestarla, perchè come persone normali, si sono sentite prese per i fondelli !

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 07/04/2013 - 15:58

come sempre feltri ha ragione, ed è 20 anni che va avanti così: mentre il paese ha bisogno di riforme, in primis per abbassare abbassare il costo esagerato dello stato che i cittadini onesti e che lavorano non riescono piu' a sostenere, loro vanno avanti imperterriti a farsi i loro porci interessi, non ne possiamo piu' di questi parassiti farabutti, che arrivi qualcuno che li azzeri anche economicamente perchè sono lì,e qualcuno da sempre, a rubare lo stipendio che noi paghiamo con le nostre tasse.

Ritratto di pasquale cafiero

pasquale cafiero

Dom, 07/04/2013 - 16:13

Questa visita farà perdere tantissimi voti al PD

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 07/04/2013 - 16:20

#charles buk- e perché mai l'autore del'articolo dovrebbe in futuro vergognarsene? Ci spieghi i motivi.

Amelia Tersigni

Dom, 07/04/2013 - 16:25

Direttore Feltri, concordo con Lei. Sembrerebbe addirittura che abbia detto che, lavorando per molto tempo fuori dall'Italia, non immaginava che ci potesse essere una tale miseria in Italia !!.E ancora: ma non era quella che come rappresentante dell'Onu ci accusava i essere razzisti egoisti e affamatori dei poveri immigrati ??. Se così fosse i fischi se li è meritati tutti !!!.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 07/04/2013 - 16:31

La"madonna dei sette dolori" è sicuramente da annoverare tra quei professionisti del "chiagne e fotti" che vede nella Fornero uno dei suoi più luminosi esponenti. Nello specifico, poi, l'ulteriore aggravante è costituito da una sorta di presbiopia umanitaria che porta a scorgere problemi di rilevanza sociale a migliaia di chilometri da casa propria senza accorgersi delle tragedie che quotidianamente maturano sotto il proprio naso.

Maurizio Fiorelli

Dom, 07/04/2013 - 16:43

#Charles buk# Articolo d'opinione molto convincente,scritto senza offese ne insulti.Se il Presidente della Camera fosse stato qualunque altra persona il signor Feltri non avrebbe dovuto spostare una virgola.Ci spiega perchè dovrebbe vergognarsene col tempo?

Ritratto di manasse

manasse

Dom, 07/04/2013 - 16:55

forse quando era in europa i poveri li accudiva nei grandhotel o nei migliori ristoranti come i frequentatori FAO ecco perchè la realtà è travisata quando i poveri sono numeri sulla carta è diverso da quando si verifica frequentandoli veramente

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 07/04/2013 - 16:58

Feltri come sempre ha pienamente ragione; è possibile fargli un solo appunto: ha avuto la mano troppo leggera.

vince50

Dom, 07/04/2013 - 16:58

Storia vecchia come il mondo,schierandosi dalla parte dei poveri(a parole)si diventa ricchi e non si campa da poveri.Chi povero era povero è rimasto,ma nel frattempo i Robin Hood gesticono capitali arrivati chissà come che finiscono chissà dove.La stessa speculazione impietosita a dovere che chiede continuamente di mandare sms a destra e a manca per aiutare tizio oppure caio.Poi (che strano) carrettate di soldi nessuno sa (realmente)che fine fanno,e i poveri sono sempre lì,sempre più poveri.

st.it

Dom, 07/04/2013 - 17:08

Ma non è ora di smetterla?? anche questo giornale predica bene e razzola parecchio male: Perchè non incazzarsi con questa gentaglia che i 1500 euri mensili di moltissimi lavoratori,li reputa insufficienti per comprarcisi le scarpe e la borsa,e perseguitano un popolo di presunti evasori che in realtà vorrebbero semplicemente comprarsi da mangiare con quel poco che hanno,non dirottare quel niente in inutili tasse.E' ora di smetterla di giustificare una classe dirigente che ha solo pensato a rimpinguare le proprie casse personali e quelle del partito.Le rapine di stato,per sanare i bilanci non sono esempio nè di moralità,nè di responsabilità.E' da troppo tempo che si prende per il culo il popolono e adesso,gente che da decenni vive di tutto quel magna-magna hanno la faccia tosta di affermare che la colpa è di qualcun altro,come se nulla fosse,come se tutti questi soloni della politica avessero vissuto come degli asceti fino a oggi!!! INFAMI IL PUDORE..ALMENO QUELLO!

swiller

Dom, 07/04/2013 - 17:12

Questa con i poveri ha fatto i soldi.

guidode.zolt

Dom, 07/04/2013 - 17:13

Charles buk - bel discorso...da buk del cul...

guidode.zolt

Dom, 07/04/2013 - 17:16

Nulla da aggiungere, caro Feltri, è esattamente tutto ciò che penso! è sufficiente vivere oggi, in questa disgraziata Italia, per provare le stesse sensazioni.

IVO FLORIO

Dom, 07/04/2013 - 17:18

Dott.Feltri, ma la Boldrini non era per caso quella che dall'alto del suo scranno apostrofava contro l'Italia in rela zione alle leggi contro l'invasione di disperati provenienti dall'Africa? E non è per caso che a causa della presenza in Italia di tutti questi diperati che il muratore di Civitanova non riusciva a trovare da lavorare. L'immigrazione ha prodotto questo e tra non molto la cosa sarà ancora peggiore.

enricotartagni

Dom, 07/04/2013 - 17:25

su Boldrini vatti a casa che in parlamento ci sei già stata troppo.

stazione

Dom, 07/04/2013 - 17:40

almeno lei è andata! chi ha promosso equitalia dove era???!

Stella

Dom, 07/04/2013 - 17:56

Caro Feltri sono daccordo con il Suo articolo parola per parola! La Boldrini è un'ipocrita patentata con la tipica faccia di circostanza e pure con l'annesso pingue conto in banca! Dovrebbe esserci una sollevazione popolare e invece la gente si limita a soccombere in silenzio o al massimo a mugugnare! A quando la "goccia che farà traboccare il vaso"? Non ne abbiamo ancora abbastanza!

serviceguy

Dom, 07/04/2013 - 17:59

Er compagno scompagno Un Gatto, che faceva er socialista solo a lo scopo d'arivà in un posto, se stava lavoranno 1 un pollo arosto ne la cucina d'un capitalista. Quanno da un finestrino su per aria s'affacciò un antro Gatto: - Amico mio, pensa - je disse - che ce so' pur'io ch'appartengo a la classe proletaria! Io che conosco bene l'idee tue so' certo che quer pollo che te magni, se vengo giù, sarà diviso in due: mezzo a te, mezzo a me... Semo compagni! - No, no: - rispose er Gatto senza core io nun divido gnente co' nessuno: fo er socialista quanno sto a diggiuno, ma quanno magno so' conservatore! I cari compagni Trilussa li aveva gia' capiti quasi cent'anni fa...poco e' cambiato da allora, ed in peggio!

Charles buk

Dom, 07/04/2013 - 18:00

La bolentini incarna un potere esecutivo che ha affamato il paese. Così scrive feltri. Non riesco a capire coma possa condividerai una tale stupidaggine. La boldini ha un trascorso che pochi altri mentecatti possono esibire, ed è l'unica che ha avuto il ortaggio di andare a UEO funerale. Non ho visto altri coraggiosi portare il loro bel sedere da quelle parti. Chi non capisce che un atteggiamento del genere è un coerente modo di interpretare il proprio ruolo (terza carica dello stato) è scorretto con se stesso. Tranne zolt che è scemo di suo

Stella

Dom, 07/04/2013 - 18:02

Un applauso a #guidode.zolt mi è piaciuta la battuta!

maxvinella

Dom, 07/04/2013 - 18:09

caro feltri, tu sei parte della casta.

Ritratto di enkidu

enkidu

Dom, 07/04/2013 - 18:19

Caviar left

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 07/04/2013 - 18:37

La chiesa cattolica facendo dei poveri il proprio core business campa da duemila anni e non esita ad assumere cinicamente ogni decisione che possa servire a moltiplicarli, vedasi la posizione sulla contraccezione in Africa. La Boldrini, al pari dei predetti, da brava comunista, sa benissimo che i poveri sono un buon affare, un acefalo serbatoio di voti. Anche da presidente della Camera si può fare molto per propagare la povertà…

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Dom, 07/04/2013 - 18:49

CHARLES BUK e il tuo è un commento degno dell'alcoolizzato morto alcoolizzato da cui ti sei ispirato per la scelta del nickname.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Dom, 07/04/2013 - 19:34

E' nel DNA dei comunisti fare carriera sulle spalle dei più poveri. Ed infatti, quando hanno visto che in Italia stava migliorando il tenore di vita delle classi più disagiate, hanno provveduto subito a rimpiazzarle con orde di disperati provenienti soprattutto dalla vicina Africa. Insomma per i compagni la povertà è la propria manna dal cielo. Non potrebbero campare senza. la gallina Boldrini ne è l'esempio più calzante.

un saluto romano

Dom, 07/04/2013 - 19:42

Vorrei che i signori, che si sentono sempre offesi quando vengono toccati i loro beniamini e sono sempre pronti ad offendere quelli della parte avversa, venissero a conoscenza (se qualcuno non li ha ancora informati) che questi grandi Enti internazionali non sono altro che l'ennesimo pozzo inutile e senza fine, dove vengono sperperati fior di quattrini ma dal quale non esce il benchè minimo beneficio per le popolazioni dove loro operano. Vedasi ad esempio l'OCSE nel Kosovo. Sono solo grandi apparati burocratici che di concreto non fanno nulla. la Boldrini ne ha fatto pienamente parte, non credo quindi che per questo la si possa, ad esempio, paragonare ad un missionario di quelli che passano la loro vita letteralmente in mezzo ai poveri. E' facile, pertanto, parlare di povertà a panza piena. Ecco cosa voleva dire la gente che l'ha fischiata. Ecco perchè avrebbe fatto una bella figura se non ci fosse andata. E' evidente che la gente delle sue parti la conosce e sa che era solo una farsa.

Maura S.

Dom, 07/04/2013 - 19:55

Gli italiani se la prendono non una persona che invece di pensare all sua gente si affretta a dare ordini ai giornali, quello di omettere la parola clandestini.... come chiamarli allora? Perche' non se ne torna all'ONU oppure se ne vada anche al diavolo. Che Brutta persona!!!!!!!!!!!!!!!

lellocalabria

Dom, 07/04/2013 - 19:59

Vorrei sapere quanto ci è costato a noi italiani il giretto della presidente (auto blu, scorta, forze dell'ordine).

ortensia

Dom, 07/04/2013 - 20:06

Capisco i fischi. I pernacchi sono stati rimandati ad altra occasione vista la circostanza. E' stonata perche' affettata, ricca borghese, troppo elegantina, ricercatina, nasina rifatta per sembrare una vicina al popolo bue italiano.

calogeno

Dom, 07/04/2013 - 20:28

Feltri, noi italiani conosciamo sia te che la donna santa Laura Boldrini. Quanti italiani verranno a urinare sulla tua tomba e quanti andranno a mettere fiori su quella della Boldrini?

Giacinto49

Dom, 07/04/2013 - 20:33

L'ultima da cui accetterei di farmi consolare, per i suoi trascorsi politici ed anche, purtroppo per lei, per la sua fisiognomica, è proprio la "Presidente" Boldrini.

walter54

Dom, 07/04/2013 - 20:40

dottor Feltri, potrebbe scrivere qui a quanto ammonta la sua pensione? Tanto per capire.......

moshe

Dom, 07/04/2013 - 20:42

Sì, "Boldrini scopre i poveri", ma foi fa arrivare decine di migliaia di extracomunitari a portare via il lavoro agli italiani o a farsi addirittura mantenere dagli italiani !!! BOLDRINI, MI FAI SCHIFO !!!

giuliana

Dom, 07/04/2013 - 20:48

"Ha fatto carriera sui derelitti del mondo". Parole sacrosante. Col business dell'invasione del nostro paese (oltre all'aiuto recapitato direttamente in loco nei paesi islamici) c'è sempre un buon bottino da spartirsi tra associazioni cresciute come funghi per agevolare solo e soltanto gli stranieri, meglio se extracomunitari e clandestini. E' un'emorragia continua di denaro per aiuti che vengono invece negati agli italiani. Durante il funerale è spuntato un cartello sul quale era scritto: "Corvatta e Boldrini sostengono gli stranieri a vivere e aiutano gli italiani a morire. Vergogna!!!" L'ipocrita zecca Boldrini continuerà a fingere di non aver capito?

IVO FLORIO

Dom, 07/04/2013 - 20:48

sto cavolo di charles buk non ha nemmeno, ma era evidente il coraggio di scrivere come ...zo si chiama

piero calca

Dom, 07/04/2013 - 21:14

E non sapete ancora l'ultima ! Bersani scende in piazza il 13 CONTRO LA POVERTA' !!! NAAAAAHHHH ( come direbbe Boldi ) non ci posso credere ! P.s.: huckleberry10 , ti quoto al 1000 %

piero calca

Dom, 07/04/2013 - 21:18

... dimenticavo : la Boldrini andrebbe munita di badile e mandata costruire argini con i suoi amati poveri

Paul Vara

Dom, 07/04/2013 - 21:33

Lunga vita a Silvio Berlusconi, l'uomo che promette senza mantenere (ma a Feltri questo non interessa poichè è pagato per attaccare i nemici...) !

piedilucy

Dom, 07/04/2013 - 21:42

se ne stava a casa era meglio un insulto alle vittime di STATO e mi fa ridere l'assistente sociale intervistata "li avremmo aiutati" si certo, sappiamo le risposte che date a chi si rivolge ai servizi sociali "il comune non ha soldi...ma perchè in 22 anni non avete risparmiato qualcosa visto che avevate un lavoro? non possiamo concedere 10 minuti in più ad un anziana per i servizi domiciliari scherziamo il costo è alto 18 euro all'ora" fate una cortesia statevene zitti almeno spero vivamente che la gente prima di suicidarsi si porti all'inferno chi li ha portati alla disperazione

piedilucy

Dom, 07/04/2013 - 21:45

Agli occhi di chi soffre la presidente di Montecitorio non è una compagna, come desidera apparire, ma un'esponente della Casta, cioè del ceto politico cui si rimprovera di sfruttare cinicamente gli elettori. Non si distinguono più quelli di destra da quelli di sinistra: ci sono i politici e basta, tutti uguali, vogliosi di poltrone, capaci di tutto e buoni a nulla. Se siamo arrivati a questo un motivo ci sarà; c'è: la totale sfiducia nello Stato e in chi lo amministra nel proprio esclusivo interesse, trascurando i problemi che ossessionano un crescente numero di persone in lotta per non soccombere alla miseria. Davanti alla tragedia della povertà diffusa, che fanno i partiti? Discutono, aspettano il responso dei saggi, brigano per mandare un amico al Quirinale in sostituzione di Napolitano, corteggiano i grillini, si domandano se sia preferibile Bersani o Renzi. Però, quanto sono impegnati.e aggiungiamo che la boldrini faceva più bella figura ad andarci senza scorta(la scorta la paghiamo noi) ancora qualche mese poi la gente si stuferà e si andrà a prenderla la casta chissà??? un altra rivoluzione francese con esposizione di teste vuote e di animi truffaldini

astice2009

Dom, 07/04/2013 - 21:54

Mi faccia capire Feltri : secondo lei i deputati e senatori del PDL che hanno provocato questi suicidi votando il governo Monti sono casta? Sono anch'essi da distruggere? Oppure no?

piedilucy

Dom, 07/04/2013 - 21:54

dovevano prendere a bastonate lei e la sua scorta pagata con le nostre tasse

nebokid

Dom, 07/04/2013 - 21:58

Scusatela non sapeva che in ITALIA esiste la povertà che porta a gesti cosi estremi ma dove vive?Occupandosi degli ultimi nel mondo e diventata tra i primi in ITALIA e con ipocrisia sta imparando bene a muoversi nella palude del parlamento partecipando ai funerali e alla camera assume collaboratori amici e amici degli amici del pd.

terzino

Dom, 07/04/2013 - 23:55

Tutti marziani!!!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 08/04/2013 - 00:49

Ci voleva una protesta popolare per far capire alla comunista presidente della Camera che prima di farsi bella con l'appoggio demagogico ai clandestini dovrebbe occuparsi dei cittadini del suo paese.

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Lun, 08/04/2013 - 01:28

boldrini pietosa a parte, si riuscirebbe a sapere chi in equitalia aveva in carico la pratica ed ha (forse) ricevuto il premio come previsto dalle loro procedure?

Roberto Casnati

Lun, 08/04/2013 - 03:27

La Boldrini? Un'altra stupida donnicciuola.

billyjane

Lun, 08/04/2013 - 06:40

CHARLES BUK! fossi in Lei me la filerei subito lontano da qui. Non solo per i suoi stupidi pensieri, ma soprattutto perchè Lei scrive MALISSIMO, e leggendola, sia pure a bassa voce, fa male "AGLI ORECCHI".

billyjane

Lun, 08/04/2013 - 06:44

PUR DI NON RIVEDERLA A MAI PIU, sarebbe bene tornare alle urne.

jaaaar

Lun, 08/04/2013 - 07:03

la Boldrini è una femminista che calunnia gli uomini italiani straparlando di femminicidio quando i dati ONU mostrano che l'Italia è uno dei paesi al mondo più sicuri per le donne. Vuole far avere soldi ai "centri antiviolenza" gestititi da femministe di ultra-sinistra ripetutamente coinvolti in false accuse di violenza contro papà separati finalizzate a levare ai bambini i loro papà

enzo1944

Lun, 08/04/2013 - 08:45

boldrini,da sempre raccomandata e nella casta,stai a casa che fai meglio!.....sempre negli alberghi a 5 stelle ben difesa e protetta,,a spese mie,e con lo stipendio da 20.000 dollari al mese!.....zitta e a casa,cialtrona!!

Paul Vara

Lun, 08/04/2013 - 08:52

Attaccare chi è stato designato al potere solo ora per l'inazione e incapacità dei governi precedenti rileva semplicemente della più disgustosa disonestà. Chi ha scritto l'articolo ? Feltri, of course...

gicchio38

Lun, 08/04/2013 - 09:09

QUESTA BOLDRINI STA RUBANDO IL POSTO ALLA VERGINELLA bindi. TROPPE RECITE, MOLTO FUMO E L'ARROSTO QUANDO ARRIVA?

gurgone giuseppe

Lun, 08/04/2013 - 10:11

La Boldrini è una burocrate di lusso, figlia di un altro burocrate di lusso,di cui è piena zeppa la sinistra; una èlite privilegiata, storicamente sistemata, col futuro assicurato sia nelle Istituzioni nazionali che internazionali. Gente con corsie preferenziali riservate, che nessun laureato con centodieci e lode potrà mai occupare.

Ritratto di dario moiso

dario moiso

Mer, 10/04/2013 - 18:49

Dario Moiso tramite Libero ...si, è vero che ha licenziato un milione di persone,...è vero che l'altro ieri tre di questi si sono tolti la vita,... pero "chiagne" poverina, "chiagne",... e adesso ne è arrivata un' altra che "chiagne" come lei e apre le porte a tutti i diseredati del mondo,... venite, dice , venite in italia, che noi vi aiuteremo,..già, noi straccioni disoccupati per volontà della Fornero, vi aiuteremo per volontà della Boldrini,...ma questa è forse un' impresa di pompe funebri?...però, ai funerali di quei tre poveretti la Boldrini ha detto che non immaginava che in italia ci fosse tanta povertà,...dice che non lo sapeva,...ma da dove c... vengono ste sante!...