Decadenza Berlusconi, ultimatum del Pdl

Schifani chiede la sostituzione di alcuni membri della Giunta chiamata a decidere sulla decadenza di Berlusconi: "È di tutta evidenza che la violazione dei principi di riservatezza da parte di alcuni membri della Giunta richiede la valutazione del Presidente Grasso". Il presidente del Senato: "Il regolamento non lo prevede"

Quando mancano pochi giorni al fatidico 9 settembre (giorno in cui la Giunta per le elezioni e le immunità parlamentarideciderà sulla decadenza di Silvio Berlusconi), il dibattito politico si infiamma ancora una volta. "È di tutta evidenza che la violazione degli elementari principi di riservatezza da parte di alcuni membri della Giunta - che hanno dichiarato  a mezzo stampa come voteranno - richiede la valutazione del Presidente Grasso sulla esigenza di procedere alla loro sostituzione, considerata la funzione giurisdizionale che la Giunta medesima assolve, funzione che impone il rigoroso dovere di non poter anticipare in alcuna sede o contesto quali saranno le decisioni finali dei singoli componenti", ha chiesto il capogruppo del Pdl al Senato, Renato Schifani

La risposta di Grasso è arrivata a stretto giro di posta: "Il regolamento non lo prevede. Il Presidente del Senato ha il potere di rinnovare i componenti della Giunta per le elezioni solo in determinati casi, disciplinati dall’Art. 19 del regolamento del Senato, tra i quali certamente non rientra l’espressione di opinioni sulle questioni sottoposte alla valutazione della Giunta e che, nel caso specifico, sono emerse da esponenti di tutte le forze politiche".

La controreplica di Schifani ha il sapore dell'ultimatum: "Se il voto dovesse essere politico e quindi rispecchiare le distinzioni delle forze in campo la convivenza sarebbe impossibile. La legge Severino non è retroattiva. Chiederemo un voto di merito sulla non decandenza o in subordinata una devoluzione alla Corte costituzionale o alla Corte Europea".

Gli ha fatto eco anche Angelino Alfano, che si è rivolto al Pd in questi termini: "Abbiamo fornito numerosi pareri di giuristi insigni, personalità neutre e al di là di ogni appartenenza, che confermano la inapplicabilità al passato della legge Severino. Il Popolo della Libertà ha, infatti, il diritto di conoscere la posizione del Partito Democratico per potere orientare le proprie decisioni".

Secco Pier Luigi Bersani: "Il Pd non accetta nessuna trattativa sulla decadenza di Silvio Berlusconi, le leggi vanno applicate, semmai è il Pdl che deve prendere un minimo di distanza dal proprio leader". Ma chi sono i 23 componenti della Giunta? C'è il presidente Dario Stefàno, di Sinistra Ecologia e Libertà, strenuo sostenitore del fronte del sì. Insieme a lui, ci sono anche Stefania Pezzopane (Pd); Isabella De Monte (Pd), Benedetto Della Vedova (SC), Maurizio Buccarella (M5S), Felice Casson (Pd), Vito Crimi (M5S), Salvatore Cucca (Pd), Rosanna Filippin (Pd); Serenella Fucksia (M5S), Michele Giarrusso (M5S) Filippin (Pd; Doris Lo Moro (Pd); Claudio Moscardelli e Giorgio Pagliari del Pd.

A votare, presumibilmento per il no, saranno invece gli esponenti del Pdl, Giacomo Caliendo, Maria Elisabetta Casellati, Andrea Augello, Enrico Buemi, Nico D'Ascola, Carlo Giovanardi, Lucio Malan, Enrico Buemi, Mario Ferrara (Gal), Erika Stefani (Ln-Aut).

Commenti
Ritratto di mark 61

mark 61

Mar, 03/09/2013 - 18:04

"Sostituire membri giunta" sia ben chiaro solo quelli che votano per la decadenza del condannato

Ritratto di Orientale

Orientale

Mar, 03/09/2013 - 18:31

Certo, facciamoli scegliere a lui.

il gatto nero

Mar, 03/09/2013 - 18:40

Bisognerebbe rivotare il verdetto della Cassazione dato che l'Esposito ha fatto diverse dichiarazione di parte precisa contro Berlusconi ancor prima delle motivazione e del verdetto. Altro che giunta.!!!

totoprest

Mar, 03/09/2013 - 18:41

A votare, "presumibilmento" per il no...che non vuol dire che voteranno NO. NOTIZIONA, anche il Giornale ora mette in dubbio che i componenti della giunta appartenenti al PDL voteranno in favore di Berlusconi. Ma allora il dubbio che debba essere dichiarato decaduto è venuto anche a loro!

Triatec

Mar, 03/09/2013 - 18:44

Sono talmente incapaci che non sono riusciti a battere Berlusconi per via democratica. Ora hanno a disposizione l'unico modo per disfarsi di questo loro incubo. Figuriamoci se mollano!!!

unosolo

Mar, 03/09/2013 - 18:45

è normale chieder la sostituzione , alcuni si sono espressi ed è lampante che non valuteranno come avvenuto per l'ultima sentenza schierati e basta , non scordiamoci che hanno la maggioranza quelli del PD , quindi è come entrare nella gabbia dei leoni affamati.

Ritratto di giangilo

giangilo

Mar, 03/09/2013 - 18:50

Godete, godete.. komunisti della minchia. Ricordatevi: "chi la fa l'aspetti".

dragonara2003

Mar, 03/09/2013 - 18:57

tranquilli tanto sara' rinviato il tutto.

hotmilk73

Mar, 03/09/2013 - 19:08

AHAHAHAAHAH..poracci...condoglianze al fu PDL

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mar, 03/09/2013 - 19:40

Pier Luigi Bersani: "Il Pd non accetta nessuna trattativa sulla decadenza di Silvio Berlusconi, le leggi vanno applicate, semmai è il Pdl che deve prendere un minimo di distanza dal proprio leader". Ma secondo voi, il presunto partito PDL andrà mai contro il proprio padrone??????????

hotmilk73

Mar, 03/09/2013 - 19:44

giangilo...PRRRRR..rassegnati..bambascione..ahahahahahahahaah

benny.manocchia

Mar, 03/09/2013 - 19:48

Insomma si puo' affermare con certezza che il 10 settembre il Pdl lascera' l'attuale governo.E i giochetti di quel bolscevico finiranno tra le fiamme dell'inferno allorche' senatori e deputati del cd si dimetteranno in tronco.E potete scommettere che in poco tempo in Italia comincera' una rivolta che fara' paura.Tutto questo non succedera' se una parte degli italiani non avra' la forza di mostrare gli attributi richiesti per affogare i comunisti. Un italiano in usa

Charles buk

Mar, 03/09/2013 - 19:51

Dev'essere l'ultimatum n. 7

Charles buk

Mar, 03/09/2013 - 19:52

Il mondo sta bruciando e questi raffinati politici pensano a stupidaggini.

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 03/09/2013 - 19:55

Potete immaginare chi voto, ma sentir parlare di ultimatun da un partito che si è lasciato infinocchiare infinite volte mi lascia un pò, diciamo, perplesso.

il gatto nero

Mar, 03/09/2013 - 20:02

E io continuo a dirvi : "Ricordatevi la gioiosa macchina guerra" che doveva sbaragliare tutto e tutti !!!.. Diceva Trapattoni : " Non dire gatto fin che non ce l'hai nel sacco !! "". Aspettate a ridere. Dopo, solo dopo, vi sarà concesso.!! Prudenza gente sinistriota ! Prudenza !!

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Mar, 03/09/2013 - 20:19

La vera minaccia sarebbe restare al governo fino al mantenimento degli impegni presi.

marco.iso

Mar, 03/09/2013 - 20:34

a parte le assurdità che si sentono in questi giorni da parte di importanti esponenti PDL (schifani che vuole cambiare la giunta, bondi che parla di documenti di una banca svizzera... deliri...) io temo comunque che il PD voti per prolungare la lenta agonia di questo governo e di questa nazione, attaccati alle loro poltrone più che alla democrazia, allo stato di diritto e al volere degli italiani. staremo a vedere ma io aspetterei a cantare vittoria

Ritratto di PEPERONCINO ROSSOFUOCO

PEPERONCINO ROS...

Mar, 03/09/2013 - 20:52

Gli ultimatun di Alfano sono davvero terrorizzanti. Non vorrei essere nei panni di un Epifani. Come potrà mai prendere sonno? Per favore Alfano, non ci fare del male.

Ritratto di Orientale

Orientale

Mar, 03/09/2013 - 21:46

Schifani chiede la sostituzione di alcuni membri della Giunta. Fino a ieri dov'è stato? Non era presidente del Senato? Nessuno l'ha avvertito che non rientra nelle competenze? Aspettiamo la prossima perla.

Gioa

Mar, 03/09/2013 - 21:57

SE SI FACESSE LA DECADENZA DEL PD? INVECE CHE DI SILVIOB.

Gioa

Mar, 03/09/2013 - 22:00

BRAVO GATTO NERO!! ASPETTATE COMUNISTI A RIDERE FINCHE' IL GATTO NON E' NEL SACCO..POI ANCORA: RIDE BEN CHI RIDE ULTIMO...FORZA SILVIOB. FORZA ITALIA.

Gioa

Mar, 03/09/2013 - 22:02

AGELINO ALFANO HAI VISTO MAI UN COMUNISTA O MEGLIO UNO DI SINISTRA PINAGERE?...BEH!! L'ACQUA CALDA L'HANNO PROVATO ORA GLI ARRIVA L'ACQUA FREDDA...

giovanni PERINCIOLO

Mar, 03/09/2013 - 22:15

""Il regolamento non lo prevede". Credevo Ponzio Pilato fosse morto da secoli, mi sbagliavo! Congratulazioni signor grasso!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mar, 03/09/2013 - 22:44

"hotmilk73" rimettiti a letto su,visto che ti sei appena svegliato,occhio ai rasta...buonanotte!

Totonno58

Mar, 03/09/2013 - 23:34

C'è veramente da tremare di fronte a quest'ultimatum...soprattutto quando parla Schifani, mi raccomando, mettersi sull'attenti!:)

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 03/09/2013 - 23:37

Non voglio fare il menagramo ma considerando la chiusura mentale di personaggi come Bersani, Bindi ed Epifani, per non parlare di tutti i trinariciuti che li seguono, il governo non ha prospettive. TRA POCO ANDREMO A VOTARE FINALMENTE.

Ritratto di scappato

scappato

Mer, 04/09/2013 - 01:13

Quello che mi stupisce di più e che i PDini sono davvero convinti di essere meglio degli altri. Stessa mentalità ( e capacita' ?) di Castro o Kim Jong-il.

CARLINOB

Mer, 04/09/2013 - 08:12

qUESTO gOVERNO DEVE CADERE !! nON HA PIù SENSO DA NESSUN ANGOLO DI VISUALE!! Non è possibile che ministri del Popolo Italiano vadano contro alle Istituzioni più importanti che rappresentano più decentemente il Popolo Italiano. Una sentenza definitiva non è discutibile soprattutto da parte di chi le leggi le deve rispettare e far rispettare !! Il condannato non ha nessun diritto di ricattare una nazione : è reo e deve pagare ! Cosa recuperiamo i condannati perchè secondo un gruppo di nominati assoggettati e acefali li sostiengono e li fanno essere un pò meno rei??? Acasa questi buoni a nulla : l'Italia unico paese in recessione !!! Questa è la realtà e perchè? Perchè ci governa un sacco di buoni a nulla ed in malafede !!!

LAMBRO

Mer, 04/09/2013 - 19:11

NON SI TRATTA DI ULTIMATUM è LEGALITA' , TANTO INVOCATA dalla SINISTRA!!! E' ORAMAI ACCLARATO che LA LEGGE SEVERINO è INAPPLICABILE e INCOSTITUZIONALE !!! ALLORA chi è il RICATTATORE? FRANCESCHINI -BERSANI e C o il PDL che RECLAMA il DIRITTO di DIFESA? DIMENTICAVO : SIAMO alle SOLITE LORO POSSONO NON SAPERE gli ALTRI NO!! MA per QUALE RAGIONE ?? PER IGNORANZA??