I parlamentari del Pdl davanti al tribunale di Milano. Alfano: "Intervenga il Colle"

Alfano accusa: "Emergenza democratica". I 150 parlamentari del centrodestra a Milano. Oggi saliranno al Colle

Dalla sede dell’Unione del Commercio, dove si è tenuta la riunione con il segretario Angelino Alfano, i 150 parlamentari del Pdl hanno raggiunto a piedi il tribunale di Milano. Una marcia verso il palazzo di Giustizia per manifestare contro l'assalto giudiziario nei confronti del Cavaliere. Una manifestazioni "silenziosa" interrotta solo dalle note dell'Inno di Mameli, intonate davanti alla scalinata del Tribunale. Durissimo il messaggio lanciato dall'ex guardasigilli: "Noi abbiamo un interlocutore di cui ci fidiamo, è il presidente della Repubblica. A lui affidiamo la nostra preoccupazione per questa emergenza democratica". Adesso toccherà a Giorgio Napolitano trovare una soluzione. In un crescendo di agguati e colpi bassi, la procura di Milano ha preso nuovamente di mira Silvio Berlusconi: l'obiettivo dei pm è quello di decapitare il centrodestra, attraverso un fuoco incrociato di condanne, prima di tornare alle urne. Nonostante il Cavaliere abbia bloccato la protesta anti giudici, il Pdl non è disposto a rimanere a guardare (immobile) mentre la magistratura porta avanti l'attacco finale. Così martedì, prima di far scattare una protesta decisiva, Alfano salirà al Colle insieme ai capigruppo uscenti del Senato, Maurizio Gasparri, e della Camera, Fabrizio Cicchitto, per mettere alle strette il capo dello Stato.

Il Pdl fa quadrato attorno a Berlusconi. L'attacco giudiziario ha valicato qualsiasi regola democratica e ha spinto il Pdl a riunire i propri parlamentari per decidere come reagire all'emergenza giudiziaria e ai nuovi assalti della magistratura rossa. Mentre a Milano il pm Ilda Boccassini chiede e ottiene la visita fiscale per trascinare il Cavaliere al processo Ruby, a Napoli la procura pretende il giudizio immediato nell’ambito dell’inchiesta sulla presunta compravendita di senatori. Nel corso del suo intervento alla riunione con i parlamentati del Pdl, Alfano ha ripercorso - punto per punto - i vari capi di imputazione chiarendo in primis anche il caso del senatore Sergio De Gregorio che, secondo i pm partenopei, avrebbe ricevuto 3 milioni di euro per lasciare l’Italia dei Valori e passare al Pdl causando, in questo modo, la caduta del governo: "Prodi non è caduto per De Gregorio ma a seguito dell’arresto della moglie di Mastella". L'ex Guardasigilli è passato, poi, ad analizzare la questione abnorme che ha portato a una condanna a quattro anni nel processo Mediaset: "Colui che paga centinaia di milioni di euro in tasse, avrebbe evaso per tre milioni di euro che, nel mondo berlusconiano, rappresentano ben poca cosa". Paradossale anche la questione che ha portato a una condanna a un anno senza condizionale per concorso in violazione del segreto istruttorio nel processo Unipol: "Proprio a Berlusconi che è stato ed è la più grande vittima di fughe di notizie e di rivelazioni di fatti personali". Tutto questo fino ad arrivare al processo Ruby dove ci sarebbe una concussione senza concusso e una induzione alla prostituzione senza prostituzione. A questo proposito l'ex ministro Mariastella Gelmini ha criticato la visita fiscale imposta a Berlusconi, che da giorni è ricoverato all'ospedale San Raffaele, ricordando che qualsiasi cittadino ha diritto alla tutela della sua salute. "Sarebbe come se la magistratura sottintendesse la complicità dell’ospedale in una impossibile truffa alla giustizia - ha tuonato la Gelmini - questo atteggiamento è arrogante e intollerabile".

A fronte di tutte queste ragioni, una volta sciolta la riunione in corso Venezia, i parlamentari hanno marciato verso il Palazzo di Giustizia. Disposti sulla scalinata dell'ingresso principale, deputati e senatori azzurri hanno contestato l'accanimento della procura milanese nei confronti del Cavaliere. "Non avremmo voluto venire qui, in tribunale, ma l’aggravarsi della situazione ci ha imposto questa scelta", ha spiegato Alfano rimettendo la situazione nelle mani di Napolitano e invocando un suo intervento immediato. Dopo avere intonato l’inno nazionale e avere spiegato le ragioni della protesta, i parlamentari del Pdl hanno lasciato la scalinata e sono entrati all’interno del tribunale. Il coordinatore lombardo Mario Mantovani ha sottolineato che la manifestazione è stata decisa nonostante la contrarietà del Cavaliere. Una presenza pacifica che, però, non è piaciuta all'Anm che ha alzato nuovamente i toni dello scontro rifiutando ogni implicazione politica delle toghe. Subito dopo i parlamentari hanno lasciato il tribunale per raggiungere l'ospedale San Raffaele e portare il proprio appoggio a Berlusconi. Appoggio che, però, è stato trasmesso dai medici dal momento che, per non affaticare il Cavaliere, non gli hanno permesso alcuna visita.

Il segretario del Pdl ha accusato i magistrati di voler dare una mano alla sinistra "eliminando per via giudiziaria Berlusconi" proprio mentre sono in corso le trattative istituzionali per formare il governo. Proprio per evitare questo vergognoso epilogo, come ha spiegato Cicchitto, il Pdl sarebbe ben disposto ad appoggiare un governo - anche di natura tecnica - con il Pd, ma solo a patto che venga "sciolto il nodo dell’attacco giudiziario". Se l'aggressione non dovesse fermarsi, il centrodestra sarebbe pronto a non partecipare alle prime sedute del parlamento. Proposta che verrà riferita martedì direttamente a Napolitano. Nel frattempo, il centrodestra è già pronto a tornare tra la gente riavviando la macchina della campagna elettorare. Berlusconi intende, infatti, fare un giro d’Italia permanente fino alle prossime elezioni. Il primo appuntamento è previsto per il 23 marzo, a Roma.

Commenti

pinux3

Lun, 11/03/2013 - 13:02

I giudici hanno oltrepassato le regole democratiche? Perchè hanno chiesto una visita fiscale?

pinux3

Lun, 11/03/2013 - 13:06

Magistratura rossa? Nel senso di rossa di capelli?

rbach

Lun, 11/03/2013 - 13:07

"venga sciolto il nodo dell’attacco giudiziario" = "impunità per SB". Se Cicchitto parlasse chiaro, capirebbero tutti.

peppe1944

Lun, 11/03/2013 - 13:11

Ha bloccato la protesta anti-Giudici perchè si è reso conto che sarebbe stato un terribile flop!!! HAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHA BANANAS siete FINITI FI-NI-TI

unosolo

Lun, 11/03/2013 - 13:12

non interviene non può farlo , la macchina è partita . La nazione soffre mentre il PD gioca con la pelle dei lavoratori e pensionati , non possono governare con nessuno in quanto non vogliono e non possono abbassare la pressione fiscale per impegni presi , il PD ha assegnato i posti istituzionali prima delle elezioni convinti di arrivare uno , hanno perso il treno ma non lo sanno . Il capo non può intromettersi ha altri impegni.

meow81

Lun, 11/03/2013 - 13:15

berlusconi e tutti voi del pdl prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr un bel pernacchione da enrico, siete finiti, viva grillo.

Liberalevera

Lun, 11/03/2013 - 13:20

che ridere il maggioedomo angelino,taccia fa miglior figura,adesso stai a vedere che i cittadini si devono sottoporre alla visista fiscale come voleva brunetta,ma berlusconi no!Eppure dovrebbe esser sereno,silvio sempre assolto,è innocente,o no?comunque lo spettacolo di vedere tutti i cateteri in piazza,no me lo perso per nessuna ragione.Siete davvero alla frutta...secca!

Ritratto di Ambrosia

Ambrosia

Lun, 11/03/2013 - 13:21

Posso finalmente pensare che il Presidente della Repubblica italiana, che l'anno scorso a maggio non "aveva visto " i voti dei grillini, ora riesca a vedere dei giudici che sono riusciti ad oltrepassare le regole democratiche? Speriamo! GIANCARLO DEAMBROGI .

LAMBRO

Lun, 11/03/2013 - 13:26

Speriamo che si renda conto che il Mondo ci guarda e che non possono esserci giudici che hanno interessi personali, anche economici, a perseguitare Silvio. Che si renda conto che anche ai giudici è vietato "" avere interessi privati in atti d'ufficio""" e che non possono ledere la Costituzione. Altrimenti ci costringeranno alle vie di fatto!!

obiettore

Lun, 11/03/2013 - 13:26

REGIORGIO I fermare l'assalto giudiziario....scherziamo, proprio sul più bello ? Non vede l'ora di liberarsi del più scomodo avversario del presente.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Lun, 11/03/2013 - 13:31

@LAMBRO. "di fatto" potresti infilarti un dito nel naso come fai quando sei fermo in auto in coda. fare piu' di questo non ti conviene.

Ritratto di _alb_

_alb_

Lun, 11/03/2013 - 13:36

Ma certo che no. Napolitano è il primo dei comunisti e, non dimentichiamo, il capo di questa magistratura per mandato costituzionale.

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Lun, 11/03/2013 - 13:41

Suvvia Cavaliere un po di dignità,Affronti questa magistratura rossa e dimostri la sua innocenza a tutti questi comunisti !!!!!!! Verrà votato con il 100% di suffragi ne stia certo,cosi tranquillizza i suoi adepti.

giottin

Lun, 11/03/2013 - 13:46

Il titolo chiede se il re dei barboni fermerà l'attacco contro il cav. Ma che razza di domanda si pone Indini? E' assolutissimente chiaro che la risposta non può essere che una sola: NO!!!!!

gabriel maria

Lun, 11/03/2013 - 13:47

E' ormai evidente la strategia attuata per decapitare il centrodestra.Perchè ciò?Perchè oggi lo stato è estremamente debole e non può combattere su due fronti:M5S e PDL.Siamo prossimi allo sfascio delle istituzionied alla perdita del potere della casta politica ed affaristica che comanda dal 1945.Lo stato ha dato il là all'annietamento del centrodestra ,in tacito assenso con le oligarchie finanziarie e le vecchie famiglie dominanti.Il popolo da tempo è ormai solo una astrazione.Quello che sta accadendo è però molto pericoloso:anche le persone più umili hanno capito che si sta effettuando un golpe avvallato dai poteri centrali.LO stato pr vincere ha due due strategie :utilizzare la magistratura e causare l'impoverimento rapido delle classi medie.E'indubbio che ci sta riuscendo......Che si può fare ?Si può approffittare di queta decapitazione della classe dirigente e rifondare il PDL.Come?Espellendo alcuni "furbacchioni " che sono riusciti a farsi eleggere ,darsi una nuova guida azzerando nel contempo tutta la vecchia classe dirigente.Inoltre il PDL DEVE ritirasi dalla Camera e dal Senato per non prestarsi ai giochi dei golpisti e lavorare per creare un nuovo soggetto,più credibile,più libero,più democratico.Non importa se minoritario:essere piccoli significa anche essre liberi,e chi è libero è forte e padrone del domani......

roberto.morici

Lun, 11/03/2013 - 13:48

Nutro qualche perplessità. Ammesso che il Caro cCompagno Presidente volesse intervenire, gli mancherebbe il tempo avendo bisogno di una trentina d'aani (almeno) per rimuginare sul problema...

giovauriem

Lun, 11/03/2013 - 13:48

napolitano non fermerà l'assalto giudiziario a berlusconi per 2 semplici motivi.il 1° è che non vuole,il 2° e che non può, essendo anche lui sotto ricatto giudiziario per l'affare trattativa stato mefia e perciò anche lui non conta nulla rispetto allo strapotere della magistratura rispetto a chiunque

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 11/03/2013 - 13:49

e farebbe bene, alfano, a fare la voce grossa con napolitano! dovrebbe sbranarlo senza pietà!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 11/03/2013 - 13:50

capitate proprio nelle mani giuste!!Ritiratevi dalla camera e dal senato,questa è l'unica cosa che potete fare.

aredo

Lun, 11/03/2013 - 13:54

Napolitano dirà agli esponenti del PDL che toccherà anche a loro e che faranno meglio a stare zitti e buoni. Perchè Napolitano è un comunista stalinista duro e puro.

aredo

Lun, 11/03/2013 - 13:56

@Fritz49: come dire, vai in Cina o Nord Corea o nei paesi islamici, ti accusano processano ed arrestano in poche ore e da bravo devi difenderti facendoti ammazzare in allegria. Perchè i comunisti e gli islamici sono angioletti proletari..

meow81

Lun, 11/03/2013 - 13:56

no,come il pdl ha perso voti ne perderà ancora, e anche il pd. mentre m5s crescerà ancora. per quanto riguarda napolitano quando non ha riconosciuto il boom del m5s è stata una cosa brutta nei confronti di tutti gli italiani, una macchia che non si cancellerà nella reputazione di questo presidente della repubblica. ognuno ha le sue colpe.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Lun, 11/03/2013 - 13:56

…E la Forleo disse che i deputati (tra i quali D’Alema, Latorre e Fassino) coinvolti nelle scalate su Bnl-Antonveneta-Rcs-Unipol, erano “complici, non semplici tifosi” e dovevano essere iscritti nel registro degli indagati, e la giunta della Camera e del Senato aveva anche dato l’ok anche all’uso delle intercettazioni. Ma qualcuno ricorda come il palazzo di giustizia di Milano abbia “nascosto” per due mesi un dossier che doveva finire sulla scrivania della Forleo, il gip naturale (trasferita in fretta e furia dal CSM a Cremona per “incompatibilità ambientale”)?.
La presidente del Tribunale di Milano Livia Pomodoro trasferì quel dossier direttamente in Procura e, appena la Forleo si prese qualche giorno di malattia, la Procura lo “girò con urgenza” al gip di turno, tale Gamacchio. Egli avrebbe potuto e dovuto chiedere di indagare i parlamentari, ma preferì rimandare gli atti al Parlamento con un atto controfirmato da tre pm, da Minale e da Bruti Liberati. Il contenuto della conversazione tra Fassino e Consorte (tra cui il famoso “…abbiamo una banca”) non è mai stato negato…. Risultato? Tutto insabbiato, ma i fratelli Berlusconi sono stati condannati e Fassino risarcito. Andiamo avanti, vi ricordate l'affare Telekom Serbia, quello che coinvolse Prodi, Fassino, Dini e altri “diversamente ong”? Lo Stato italiano buttò 897 miliardi in una società senza valore; gran parte (forse 500) di questi miliardi fu divisa in tangenti da chi si occupò dell'affare (con parte di quel denaro poi usato per finanziare sanguinose azioni militari in Kosovo e in Bosnia). La commissione parlamentare che indagava su questa gravissima storia fu sciolta nel 2006, subito dopo l'elezione di Prodi!!! E c’è ancora chi crede alla storiella del "non sapevamo nulla, l'abbiamo appreso dai giornali" (vedi storia del MPS, “il Pd fa il Pd, le banche fanno le banche…”)! Ma come? lo Stato italiano sperpera denaro pubblico per finanziare un dittatore sanguinario comunista e il Governo non ne sa nulla? In qualunque paese serio dei politici così se ne sarebbero andati a casa (se non in galera!) e invece? Eccoli lì, 20 anni dopo, come se nulla fosse e “vengono ascoltati” (Prodi) dai pm di Napoli come verginelle oracoli dell’onestà. Risultato? Igor Marini condannato a 10 anni e tutto il resto insabbiato, prescritto, dimenticato. E l’indecenza della storia della “Missione Arcobaleno” che coinvolse direttamente D’Alema e kompagni? Anche l’ultimo pezzo dell’indagine sta per cadere nel silenzio totale in prescrizione, dopo la quale vedrete che il pm che la guidava (attualmente “parcheggiato” come sindaco Pd a Bari) apparirà miracolosamente tra le “nuove facce pulite” candidate alle prossime elezioni… Però, Berlusconi va incalzato, infangato, condannato e estromesso per via giudiziaria dalla politica. Verrà condannato nel processo Ruby (dove manca sia la parte lesa che quella concussa) e in ogni altro dibattimento perché pm e collegi giudicanti così hanno deciso prima ancora di iniziare i processi. Berlusconi ha la forza economica, d’animo e politica per combattere tutto questo; eliminato lui, cosa pensate potrà succedere a chiunque altro che non ha le sue armi per opporsi alla dittatura rossa della magistratura? Se il disegno eversivo dei kompagni arriverà a compimento, chi ci potrà più salvare e sperare di rimettere in piedi l’Italia? Chi, Grillo e Casaleggio? O Monti? Ma per piacere, SVEGLIAMOCI!

Atlantico

Lun, 11/03/2013 - 13:56

In base a quale norma il presidente della Repubblica potrebbe fermare la magistratura ?

carygrant

Lun, 11/03/2013 - 13:58

Si è otrepassato anche il limite del buon senso: se in democrazia vuoi battere l'avversario lo devi trattare come un avversario non come un nemicoe batterlo sugli argomenti non con le inchieste della magistratura, dei pm attenzione non dei giudici che anzi si erano, sembra, pronunciati contrari alla visita fiscale. Berlusconi non ha fatto lo stesso nei confronti del pd nel caso Monte Paschi eppure Bersani ha detto LI SBRANIAMO riferendosi al PDL o a chi secondo lui avrebbe denunciato irregolarità proprio in quella vicenda.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 11/03/2013 - 13:59

SOCCORSO ROSSO - Cari Grillini non gioite ne sollazzate, perchè il prossimo obiettivo sarà il M5S. Non vedete che già si sono mossi per andare a scoprire i Vostri difetti (proprietà in Centro America, ma non finirà qui). Meditate Gente, alla prossima inchiesta giornalistica con seguito. I Kompagni non sanno perdere (al contrario di una vecchia canzone).

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 11/03/2013 - 14:00

Napolitano pensa solo ad insabbiare i suoi scandali (distruzione intercettazioni stato mafia) e quelli del suo partito (MPS e Druncomesichiama... Quello del Sud Tirolo).

Ritratto di Vladimira

Vladimira

Lun, 11/03/2013 - 14:02

Sappiamo tutti da che parte sta Napolitano,quindi sono propensa a pensare che non farà nulla per fermare l'assalto giudiziario nei confronti di Berlusconi, anzi, tacendo come farà,non farà altro che rafforzare l'assalto stesso.Domani comunque, sapremo se il Presidente del nostro Paese continuerà a essere un partigiano combattente contro un terzo dell'elettorato.Vladimira

ortensia

Lun, 11/03/2013 - 14:03

Dovrebbe fare il miracolo di fermare i giudici e di trovare la soluzione magica per il governo. Lo hanno scambiato per S.Gennaro.

carygrant

Lun, 11/03/2013 - 14:07

A questo punto davvero ci auguriamo che il Presidente Napolitano, che in questo momento ravviso abbia più dignità di altri dimostrata dall'aver rifiutato il bis al Quirinale, possa intervenire per farsi vero garante delle istituzioni, quelle istituzioni vilipese da quella parte di magistratura che contro ogni regola democratica e di buonsenso sta distruggendo lo stato di diritto secondo cui ogni cittadino è innocente fino a prova contraria. Purtroppo non sono un profondo conoscitore della Costituzione Italiana ma posso dire che non si può avere una giustizia che nei confronti di S.B. è velocissima come un fulmine e per trovare il colpevole o i colpevoli di una ragazzina di 13 anni uccisa a >Brembate nel bergamasco due anni e mezzo fa ci mette un secolo. Questo era solo un esempio ma ce ne sono tanti altri.

il nano

Lun, 11/03/2013 - 14:07

ma andassero a lavorare sanguisugheeeeeeeee

KARLO-VE

Lun, 11/03/2013 - 14:10

speriamo che Napolitano abbia un bel sussulto e gli faccia una bella pernacchia a tutti quanti

moranma

Lun, 11/03/2013 - 14:13

marcia sulla giustizia.....ora basta!

maubol@libero.it

Lun, 11/03/2013 - 14:13

Manettari all'assalto! Ribelliamoci

CarloP51

Lun, 11/03/2013 - 14:16

Il capo dello stato non deve fermare i processi. Deve però capire come mai, per SB, ci sia questo continuo accanimento, fuori dalla normalità, solo da quando è sceso in politica (ultimi vent'anni). Come mai i giudici non hanno mai pagato con sanzioni disciplinari i vari "teoremi" che hanno portato a 25/26 assoluzioni. Se non vi fosse interessamento dal capo dello stato, non c'è possibilità di portare davanti al tribunale europeo il caso? E' comunque, la ns., una democrazia malata. E' come se qualcuno avesse già scritto, tanto tempo fa, chi avrebbe dovuto gestire questo paese, sabotanto/aggredendo qualsiasi tentativo di opporsi a questo disegno.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 11/03/2013 - 14:19

Quanta gente nella foto!! Solo Capezzone vale 800.000 cittadini.

gionaelabalena

Lun, 11/03/2013 - 14:20

E' da far voltar lo stomaco lo stato in cui hanno ridotto la giustizia italiana; come nei peggiori regimi essa è divenuta "arma micidiale" per abbattere il "nemico". Occorre, dunque, come contro i peggiori regimi, una nuova resistenza. Ma questa volta a parti invertite rispetto all'epoca fascista. Il popolo moderato di centro destra dovrà abbattere il regime giudiziario-comunista, sempre in nome di quel bene supremo che è la libertà.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 11/03/2013 - 14:22

ancora una volta, con immenso disgusto, leggo commenti sgangherati da parte di chi vede in Berlusconi un demone da abbattere at tutti i costi. il solito bon ton da piazzale loreto che contraddistingue la canaglia che si annida in quella parte dell'italietta che ancora oggi non ha digerito la sconfitta del comunismo e della unione sovietica. omuncoli oscuri e tetri che inneggiano alla gogna per un priprio simile. Non vi viene in mente, capre comuniste, che tutto cio' potrebbe succedere ad ogniuno di voi?

a_zotti52@virgi...

Lun, 11/03/2013 - 14:23

che bel gruppo di famiglia ! come la marcia del grande Mao? A chi tocca adesso ? e meglio che vadano lontano dal tribunale altrimenti ne arrestano qualch´uno; che spettacolo come tanti bambini in attesa del loro maestro d´asilo!

Rooster69

Lun, 11/03/2013 - 14:24

In guerra si vince o si perde...andate a lavorare invece di manifestare per il vostro padrone. Non so se ave ne siete accorti ma quì la gente non arriva a fine mese, e voi ve la prendete con la magistratura? Il problema dell'italia non è la magistratura ma voi......vai grillo distruggili....nghe nghe

ettore80

Lun, 11/03/2013 - 14:24

Ma che chiamino i carabinieri e facciano sgomberare l'aerea...ridicoli! i DELINQUENTI IN GALERA!!!!!!

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Lun, 11/03/2013 - 14:24

Il presidente della repubblica è capo del csm e DEVE intervenire per garantire il corretto equilibrio tra poteri. Se non interviene, allora ciò che è (già) chiaro sarà formalizzato. Stiamo andando agli scontri di piazza.

Massìno

Lun, 11/03/2013 - 14:25

Un gruppo di eversori davanti al palazzo di giustizia. Questa è la dida giusta all'immagine

primula

Lun, 11/03/2013 - 14:25

a se anche viperetta ssss potesse essere lì, quante cose avrebbe da raccontare.......ma, una cosa per me, e non per la viperetta, Signora Ilda Boccassini, mia nonna mi ha sempre detto, ricorda primula che la vita è una ruota e non smette mai di girare.........e quando scende trascina giù tutto quello che rimane impigliato...............

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 11/03/2013 - 14:25

Eccoli i topi di fogna manettari (per gli altri) accorrere in massa contro il Cav loro adepti dei VERI LADRI DEL PD : Mps, coop, unipol ecc .. E non c' e peggior Ladro di chi fa' il manettaro per gli altri..

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Lun, 11/03/2013 - 14:25

Aredo .trovo strano che lei non si sia ancora accorto di vivere in Italia:Da buon intenditor poche parole ...Vero?

il nano

Lun, 11/03/2013 - 14:26

Si vede chi lavora... Cialtroni a lavorareeeeeeeeeeeee

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 11/03/2013 - 14:27

Era ora che si prendesse qualche iniziativa contro questa pseudomagistratura politicizzata e barbara.

il gotico

Lun, 11/03/2013 - 14:27

sarebbe bello se questo accanimento venisse adottato anche con mafiosi e altri personaggi, ma il tempo è poco e la ilda finirà la sua carriera solo facendo la guerra a berlusconi, anzi credo che proseguirà la sua crociata anche quando il silvio sarà sepolto, mandando i periti al cimitero per riesumare la salma e verificare non stia fingendo... quello che mi chiedo però, dal momento che questo giudice non si pone come baluardo contro i veri criminali, quelli che sparano, quelli che fanno paura... perché continua ad avere scorta e auto blu, che tutte le volte che torno a casa blocca la via dove passo e ci mette un'ora prima di scendere dall'auto... porca miseria !

il nano

Lun, 11/03/2013 - 14:27

Guardateli uno per uno tutti pagati da noi andate a lavorareeeeeee

giovanni.ceriana

Lun, 11/03/2013 - 14:27

non è necessario essere luminari del diritto per capire che i processi attualmente in corso contro berlusconi si reggono su ipotesi accusatorie inesistenti; lo capirebbe pure uno studente di legge al primo anno di università. se non si trattasse di berlusconi, nessun pm si sognerebbe di sostenere tesi accusatorie al limite del ridicolo. Tutti a questo punto capiscono che queste iniziative giudiziarie hanno un intento palesemente politico. berlusconi sarà assolto dalla corte di cassazione, che finalmente ristabilirà l'equilibrio nell'attuale uso abnorme del codice penale. cosa aspetta il csm ad intervenire? la risposta ovviamente è scontata. tra le varie proposte di riforma della giustizia bisognerebbe inserire anche l'elezione diretta - in concomitanza con le elezioni politiche - dei membri dell'organo di autogoverno della magistratura nonchè della corte costituzionale, in modo da garantire una loro effettiva indipendenza da certa (mala)politica. auguro a tutti i giustizialisti di sinistra che postano qui castronerie beandosi della persecuzione giudiziaria nei confronti di berlusconi di non trovarsi mai nel mirino di certa magistratura politicizzata come sta succedendo a lui, perchè allora capirebbero bene cosa significa il degrado della civiltà giuridica.

kilotiscali

Lun, 11/03/2013 - 14:27

Come tutti i bravi cittadini, vada a difendersi nei processi !

giuseppebr

Lun, 11/03/2013 - 14:28

C'è solo da pregare affinché non vinca l'odio o i soliti interessi di parte che con l'unità d'Italia non hanno niente a che fare. A Berlusconi dico: non sei solo, anch'io mi unisco ai tanti milioni di italiani che ti stanno vicino e che confidano in un tuo recupero in tutti i sensi. Tanti auguri, Silvio.

topogigio100

Lun, 11/03/2013 - 14:28

Il nano vai a lavorare tu gia che sei in komunista sei un parassita questo e matematico komunisti sinonimi di parassiti e se lo ha detto anche Renzi figuriamoci!!

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Lun, 11/03/2013 - 14:29

Aredo ho tralasciato un piccolo particolare,non sono poche ore come in Cina,Corea,come dice lei.Ma sono esattamente 22 anni che si IMPEGNA per lItalia........

rbach

Lun, 11/03/2013 - 14:33

Uhahaha! 7 anni dopo si sta avverando quanto aveva previsto ne "Il Caimano" Nanni Moretti, che pure non mi sta proprio simpatico e che non è poi 'sto gran regista che si dice.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 11/03/2013 - 14:35

Raccapricciante la foto di questi parlamentari che tentano di difenre la loro poltrona perchè sanno che senza Berlusconi sono morti. La Gelmini ha "disobbedito"? Ridicola!!!! E' solo l'inizio della fine della Casta!!!

il nano

Lun, 11/03/2013 - 14:35

Chiamate la polizia fateli sgombrareeeee

ambrogio.brambilla

Lun, 11/03/2013 - 14:37

SI!!!!! E ORA IL NORD COMINCI L'OPPOSIZIONE FISCALE. Da subito!!!!! E poi vedremo i magistrati e i giornalisti di regime striscare.

Il giusto

Lun, 11/03/2013 - 14:37

Complimenti...proprio un bel gruppo!!!

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Lun, 11/03/2013 - 14:39

Questi bastardi cercheranno in ogni modo anche fuori dalla legge per colpire e condannare velocemente Berlusconi, dovete per forza fare qualcosa, presso Napolitano o il CSM, ma non potete rimanere con le mani in mano. Se fosse capitato ai comunisti o PD una cosa del genere avrebbero già fatto manifestazione con i loro soldati, in tutta l'Italia. so che ci vuole tempo, ma fate manifestazioni coinvolgendo in prima persona il presidente Napolitano che non puo fuggire davanti agli italiani. Questa è una grandissima vergogna, dovete provvedere subito. altrimenti sarà tardi

il nano

Lun, 11/03/2013 - 14:41

Guarda che facce nuove a rappresentare la nazione.Che chifo andate a lavorare fannulloniiiiiiiii

a_zotti52@virgi...

Lun, 11/03/2013 - 14:41

spettacolare il gaio Capezzone

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Lun, 11/03/2013 - 14:44

Una situazione assurda in cui tutti dovrebbero fare un esame di coscienza, e dire come chiedo ad altri di comportarsi con buon senso, io ho usato lo stesso buon senso. È giusto che i magistrati ricorrano alla visita fiscale? Era giusto che i parlamentari all'unanimitá in parlamento affermassero di ritenere che Ruby fosse nipote di Mubarach. Mi sembra che in entrambi i casi l'ingiustizia prevalga sul buon senso. Ora è inutile strillare.

reliforp

Lun, 11/03/2013 - 14:47

Ma che fanno quei fannulloni della Celere? Perché non caricano?

El Chapo Isidro

Lun, 11/03/2013 - 14:49

@ vladimira...Vorrei farti presente che nè sulla Costituzione, nè in nessun testo di giurisprudenza c'è scritto che essere votati da un terzo dell'elettorato garantisce l'impunità...la dovete smettere, questa scusa non ha nessun valore, come non ha nessun valore giurare sulla testa dei propri figli, piuttosto chiediti perchè uno che si professa innocente evita il giudizio come se fosse la peste nera...e la dovete smettere di dire che i comunisti hanno il controllo del paese, la sola allusione implica il totale fallimento della politica di berlusconi che dice di combattere i comunisti dal 94, eppure questi si sono impossessati del paese secondo le vostre assurde teorie, quindi se è vero significa che il cavaliere ha fallito su tutti i fronti, no? E non funziona neanche la scusa del povero vecchio ammalato, se è cosi che si ritiri a vita privata ma se è in grado di affrontare riunioni e campagne elettorali può benissimo affrontare un giudizio...ma tutto il mondo conosce il coraggio del coniglio più famoso degli ultimi 150 anni!

Canaglia

Lun, 11/03/2013 - 14:50

Mi ricordo che l'aventino non ha avuto un gran successo... Comunque, si c'è un emergenza giustizia in Italia ma se anche con la maggioranza assoluta avuta nelle penultime elezioni non si è fatto nulla, cosa si puo' pensare di ottenere ora quando probabilmente il PDL sarà fuori dal governo ? E' evidente che a breve inizieranno a fioccare condanne ( diciamo la verità, poteva esserci di peggio, sotto elezioni ad esempio non sono partite condanne ed inchieste. ) e che in alcuni casi i comportamenti diciamo al limite della liceità restano ( qualcuno crede che Ruby sia la nipote di Mubarak e che non c'è stata la chiamata alla questura di Milano per liberarla ? dai non siamo stupidi ) quindi anche se l'accanimento giudiziario è palese, con queste regole il risultato questa volta è scontato e inoppugnabile.La soluzione è ricominciare da subito a ricercare un leader credibile per il centrodestra, sperando di essere piu 'fortunati dell'ultimo anno...

il nano

Lun, 11/03/2013 - 14:50

Arrestateli eversori delinquenti

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 11/03/2013 - 14:50

"Giustizia"? Che cos'è, per caso, una nuova carabina per cecchini? No, "La Legge è uguale per tutti"? Ah Sìii? -- Solo che di intercettazioni a D'Alema, Bersani e tutto il Politburo, nella "fondazione" del PDPCI, manco l'ombra. Solo che sui tabulati telefonici di chi si è tolto la vita, in MPS, neanche parlarne. Men che meno, intercettazioni sistematiche su chi, nella storiaccia MPS è sicuro di sfangarla. - Solo che le canaglie intrallazzate a sinistra e ce ne sono a decine di migliaia, basta indagare, non vengono mai intercettate, accertate, perseguite e mai condannate esemplarmente. - Solo che certi PM così solerti ad applicare la Legge "uguale per tutti", ammutoliscono di fronte allo strapotere dei fascistoidi-rossi, fuori e nelle Procure. Ne hanno letteralmente il terrore. -- Fascisti-rossi di gran lunga peggiori di qualsiasi "federale" mai esistito in Italia: Solo nella ex unione sovietica i Komunisti, superando persino i Nazisti, li eguagliavano per efferatezza e per menzogna sistematica, "scientifica". ---- Semmai "giustizieri", con la "giustizia" dei sicari!

CALISESI MAURO

Lun, 11/03/2013 - 14:50

Gia a proposito Nano cosa fai di lavoro, come ti mantieni? Cosi per curiosita. ( poi uno che non mette nemmeno il suo nome.... e' un nano di nome e di fatto, senza offesa naturalmente)

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Lun, 11/03/2013 - 14:51

Scusate destricoli, ma in base a quale principio, prassi, norma, legge, Napolitano dovrebbe intervenire? E poi, cosa dovrebbe fare nello specifico? Dai fateci divertire.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 11/03/2013 - 14:52

Chi, non vuol sentir ragione allora deve sentire la protesta della gente onesta!, non si puo piú vedere questi giudici che fanno della legge quello che vogliono loro, mentre nei scandali mps, bassolino, errani, penati, marrazzi, jevolino, lusi dove sono anche implicati altri 400 politici del PDPCI, con danni per lo stato di 100ia di miliardi di euro non si muove una foglia, nel caso ruby inventato dai giudici di Milano, Berlusconi viene trattato da criminale mentre tutta l,Italia sá che questo processo non ha nessun fondamento civile oppure penale perche non c,e una parte lesa e neppure una denuncia, io voglio ricordare su questo caso la dichiarazione di Edmondo Bruti Liberati al TG1 della Rai che il caso Ruby non ha nessuna rilevanza penale per la Giustizia!, bella la veritá che circonda questo "signore" vero????!.

cespugliando

Lun, 11/03/2013 - 14:53

COSE TURCHE. Nonostante il cavaliere abbia invitato i suoi sostenitori a non protestare davanti al tribunale, i nuovi eletti con in testa Alfano si apprestano a farlo. Vorrei ricordare che i nuovi parlamentari non sono stati eletti per difendere il cavaliere, ma per governare pensando al bene dell'Italia e della gente che li ha votato. Farebbero bene a non immischiarsi dei guai privati del cavaliere, ci sono già gli avvocati per questo. Invece di pensare a governare per il bene dell'Italia, si fanno scaramucce. Si comportano da pecore che seguono il padrone pur di guadagnarsi qualche ricompensa. La gente è avvilita, senza soldi, senza lavoro e gli "onorevoli" si divertono come goliardi a carnevale. Gli elettori che li hanno votati stanno a guardare, e verosimilmente,alle prossime elezioni diserteranno le urne. Il processo Ruby non è una novità, i giudici ed i medici legali fanno il loro lavoro. Dove sia lo scandalo non si sa.

mzee3

Lun, 11/03/2013 - 14:54

Le leggi si fanno in Parlamento e devono essere buone per tutti i cittadini! 8 anni ha (s)governato questo personaggio i in 8 anni ha cercato in tutti i modi di salvarsi dalla galera.Gli stessi che oggi sono davanti al tribunale, dovrebbero essere dentro al tribunale, ma per rispondere di reati gravissimi. Hanno votato per salvare l'odierno imputato affermando che Ruby era la nipote di Mubarak e lo hanno fatto non per un senso di verità ma per salvare i loro interessi perchè se il loro capo veniva incriminato la legislatura finiva prima e loro non avrebbero percepito le prebende e i vantaggi di cui godono. Questa è la ragione della mancata votazione di una legge elettorale senza listini preconfezionati.E' la stessa ragione percui anche i giornalisti di questo giornale sostengono questi personaggi.Una delle leggi che vuole il M5SS è l'eliminazione delle sovvenzioni ai giornali ed ecco perchè vorrebbero ritornare alle urne questi bell'imbusti...le leggi non si fanno il capo è nuovamente salvo e loro possono godere a danno di tutta l'Italia.

steacanessa

Lun, 11/03/2013 - 14:55

Il colle è sempre stato silente. Svegliatelooooooo!!!!!!!

rbach

Lun, 11/03/2013 - 14:56

Dalle facce sorridenti e rilassate sembrano proprio una scolaresca in gita, altro che preoccupati per l'emergenza democratica.

gianni marchetti

Lun, 11/03/2013 - 14:56

Che pena vedere tante giovani donne-deputate della Repubblica Italiana manifestare contro il Tribunale che vorrebbe solo sapere se il loro leader si è macchiato di un reato che dovrebbe farle arrossire e cioè di " favoreggiamento ed induzione della prostituzione". E tutto ciò in presenza di una crisi economica senza precedenti che sembra neppure sfiorarle.

Dario40

Lun, 11/03/2013 - 14:56

sono 7 anni che il non-superpartes gode degli attacchi ingiustificati a Berlusconi, mica si redimerà l'ultimo giorno ! Purtroppo quanto accaduto a Silvio è anche in buona parte colpa del PdL che non è stato fermo e compatto nel portare avanti la riforma della Magistratura, iniziando con il reintrodurre la responsabilità civile dei magistrati !

21v3

Lun, 11/03/2013 - 14:57

Addirittura qualche decina di persone! Quelli che perderebbero la poltrona! :) La Gelmini ahahahaah.

Angelo48

Lun, 11/03/2013 - 14:59

luigipiso: ehilà amico, ancora al lavoro? Fatta almeno la pausa pranzo? Ma dimmi: lo sai che..."lavorare" tanto tempo vicino al PC, finisce col peggiorarti la tua uveite bilaterale? BUFFONE, IPOCRITA E BUGIARDO!!!

gamma

Lun, 11/03/2013 - 14:59

Senatori e Deputati del PDL non entrino nelle rispettive aule e dichiarino che non entreranno più sino a quando non verrà garantita una riforma della giustizia che sia congruente con le democrazie occidentali. Cioè una riforma che renda le procure pari alle difese e che separi le carriere. Inoltre venga assicurata sin pal primo grado di giudizio una giuria. In caso contrario il parlamento sarà incostituzionale e sarà equiparato al parlamento fascista da tutta Europa.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Lun, 11/03/2013 - 15:00

Mi sembra che si stia passando ogni limite da parte dei parlamentari del PDL. Cicchitto addirittura sostiene che "il Pdl sarebbe ben disposto ad appoggiare un governo - anche di natura tecnica - con il Pd, ma solo a patto che venga "sciolto il nodo dell’attacco giudiziario". E cosa significa? Che se si sospendono i processi a Berlusconi loro sono disponibili a fare un governo col PD? Ma è uscito di senno? A parte che la proposta di un governo di larghe intese (sul quale peraltro personalmente non avrei obiezioni) era già stata avanzata, per cui, politicamente, non dice nulla di nuovo, il problema è che: 1) non si può barattare il Governo del Paese (che riguarda tutti i cittadini) con gli interessi giudiziari di una singola persona (Berlusconi); 2) non rientra nei poteri del Presidente della Repubblica di fermare i processi (c.d. principio dell'obbligatorietà dell'azione giudiziaria); 3) questa commistione fra le questioni processuali di Berlusconi da un lato e le questioni politiche e di formazione del governo dall'altro è intollerabile, e dimostra ancora una volta che il Cavaliere come leader politico è finito. Prima se ne accorgono i suoi parlamentari e meglio sarà per l'Italia. Invece si comportano come se nel PDL Berlusconi sia l'unico leader possibile: ritiratosi Berlusconi, non ci sono altri leader possibili. Ma che partito è il PDL?

gedeone@libero.it

Lun, 11/03/2013 - 15:00

Il Popolo di centrodestra può fare solo una cosa, importantissima: far sentire la sua voce, far sentire, fortissimamente che esiste. Lo so che in tempi di crisi per molti sarà un sacrificio economico atteso che a noi nessuno offre il panino ed il viaggio pagati come usa fare la sinistra attraverso i suoi sindacati, ma nonostante tutte le difficoltà dobbiamo essere numerosissimi a Roma il 23 p.v.. Basta moderatismi, basta nascondere la testa sotto la sabbia. Stavolta in Italia è in pericolo l'esistenza stessa dei moderati!

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Lun, 11/03/2013 - 15:01

Fuorilegge. Questo e’ quello che volete.

Ritratto di parloitaliano@ilgiornale.it

parloitaliano@i...

Lun, 11/03/2013 - 15:02

Mi dispiace immensamente per il Presidente Berlusconi dato che, sofferente per la malattia, viene in modo violento e abbastanza provocatorio, fattto oggetto di dileggio non solo nei confronti dell'uomo e della sua infermità ma anche del capo di un partito politico non condiviso. Se quella magistratura che lo deve giudicare vuole dimostrare che non è persecuzione o accanimento, deve rivedere le date dei processi fissandole per le date in cui l'imputato sia al 100% in grado di presenziare e di capire, senza l'handicap della malattia o di altri impedimenti. Allora forse il diretto interessato e il popolo che ne segue gli sviluppi sarà in grado di valutare il comportamento vero della magistratura che si occupa dei processi in questione.

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 11/03/2013 - 15:03

il nano: di nome e di fatto, come i commenti. Tutto m i n u t o. L'altezza di una persona non si misura in cm. sig. nano, si misura attraverso quello che "scrive"........ allora per lei bastano e avanzano i mm.. Cordialmente.

1filippo1

Lun, 11/03/2013 - 15:04

Quando una casta -come quella delle toghe- divorata dalla sete di persecuzione nei confronti del Cav.,si trova ad avere dei coppieri (il Pd ecc.ecc.) che gliene versano quanta ne vuole fino ad ubriacarla,subentra nu'epoca di sconvolgimenti sociali,perchè intollerabile è lo strapotere delle toghe,da esse esercitato nel silenzio assordante di chi dovrebbe intervenire,ma se ne lava-pilatescamente- le mani.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Lun, 11/03/2013 - 15:05

Ora si chiede l'intervento del Presidente della Repubblica, almeno Il Giornale faccia autocritica riguardo agli articoli irriguardosi nei suoi confronti, scritti nelle settimane scorse.

nebokid

Lun, 11/03/2013 - 15:06

Questo comportamento dei parlamentari del pdl a Berlusconi fa più male che bene perchè dimostra il servilismo dei propi eletti,un altra cosa sarebbe una dimostrazione di popolo.

pinux3

Lun, 11/03/2013 - 15:06

C'è qualcuno che mi spiega come, CONCRETAMENTE, potrebbe intervenire Napolitano? Siete sicuri che abbia il POTERE di farlo? Mi dite IN CHE MODO?

viscalo

Lun, 11/03/2013 - 15:07

La vera emergenza democratica è corrompere parlamentari per far cadere un governo.

moranma

Lun, 11/03/2013 - 15:08

si, è vero, c'è una emergenza democratica, c'è in effetti un cittadino diverso dagli altri che si fa ricoverare in una suite da 200mq per una uveite, malattia per la quale al pronto soccorso ti danno un collirio e ti rimandano a casa dopo averti fatto aspettare per tre o più ore perchè ti danno il cartellino verde, che non è precisamente una urgenza!

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Lun, 11/03/2013 - 15:08

Il Presidente Napolitano da garante della Costituzione ha, a questo punto l'obbligo e il dovere nell'interesse della Democrazia del Paese e del popolo italiano, di prendere con massima urgenza in mano la situazione giudiziaria, ormai giustizialista, vendicativa e palesemente politicizzata di parte, che si sta pericolosamente aggravando di ora in ora prima che sia troppo tardi. Berlusconi deve essere giudicato da un tribunale che non sia accanitamente pregiudicato nei suoi confronti. Questa inconvertibilmente vendicativa corte milanese non potrebbe più essere considerata in grado di giudicare l'imputato con dovuta onestà e imparzialità.

minestrone

Lun, 11/03/2013 - 15:09

4 gatti che tentano di difendere i privilegi.Patetici meschini

maxmello

Lun, 11/03/2013 - 15:09

Eletti PDL nel palazzo di giustizia, sono anni che dico che quello è il posto che compete loro.

Giunone

Lun, 11/03/2013 - 15:10

Grillini non cantate vittoria con tanta forza che nella prossima grigliata politica to-r-gata rossa è scontato chi sarà il pollo (non precisamente libero di peccato) da grigliare giudizialmente parlando. Ci sarà pochissimo da ridere. Tenete ben presente che quando la macchina di fango vuole uno stornuto per raffredore diventa un atto terroristico u/o concorso esterno in qualsiasi cosa.

terzino

Lun, 11/03/2013 - 15:11

Non vale la pena combattere contro i magistrati, avranno sempre ragione loro fintanto non ci sarà una radicale riforma della giustizia. Basta non presenziare ai lavori parlamentari, poi voglio capire come faranno ad elegge il capo dello Stato, lì dopo qualche tentativo ci riusciranno, ma la fiducia al senato, o la non sfiducia, non passerà. Non si fanno i conti senza l'oste.

foreversilvio77

Lun, 11/03/2013 - 15:11

ma scusatemi tutti, ma da elettore del Pdl questa mi sembra un'inutile buffonata. Stamo attraversando il periodo più difficile economicamente del dopoguerra, la mia impresa ha crediti non pagati per milioni, metà dei dipendenti in cassa integrazione, sono prossimo alla chiusura di tutto,SONO DISPERATO!! e mi devo sorbire questo spettacolo indecente dei miei rappresentanti che pensano SOLO ai problemi del Cavaliere e non a quelli del paese! BASTA!!!!

chess321

Lun, 11/03/2013 - 15:12

ma per molti del PDL e' una novita, il fatto che si trovano fuori dal tribunale ma non dentro.......ormai siamo allo sfascio. Non me ne vogliate male, anche io ho votato per il diversamente alto tanti anni fa, pero' mi sono reso conto di quante frottole racconta .....il PDL e' il Partito Del Ladro con un solo padre padrone.

Lucaman

Lun, 11/03/2013 - 15:12

Se veramente esistesse la democrazia in italia Berlusconi dovrebbe essere in carcere da 20 anni usa la politica a proprio piacimento ogni cosa che fà non è per il popolo italiano ma solo per fini personali io come cittadino italiano quando vado alla mutua posso ricevere una visita fiscale in qualunque momento se la legge è uguale per tutti non capisco il motivo che lui non la deve avere la visita fiscale

pinux3

Lun, 11/03/2013 - 15:13

@gabriel maria...Lo Stato ha dato il là all'annientamento del cdx? A me pare che siano stati gli ELETTORI a farlo, dato che più di 7 milioni "se ne sono fuggiti"...

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 11/03/2013 - 15:14

E' giusto che Napolitano intervenga per garantire piena autonomia alla Magistratura

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Lun, 11/03/2013 - 15:15

Né in piazza, né in tribunale: è nei seggi, che dobbiamo essere numerosi e compatti, in difesa della libertà.

mattley

Lun, 11/03/2013 - 15:16

ma vergognatevi...e ghedini e longo...tolgono gli abiti di parlamentari e indossano quelli degli avvocati. come siamo ridotti, povera italia in mano ai cialtroni. mancano solo gli altri cialtroni del PD e poi viene rappresentata la classe politica che ci ha portato allo sfascio.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Lun, 11/03/2013 - 15:21

Hanno fatto una grossa cappellata. Ma con quale certezza si può chiedere giustizia ad un Presidente della Repubblica che è il capo di questi casta. Ha un debito d'onore con la corte costituzionale per la decisione sulla distruzione delle intercettazioni delle telefonate che lo riguardano in Sicilia.

pl.braschi@tisc...

Lun, 11/03/2013 - 15:22

Via i tiranni giudici d'Italia!

Ritratto di _alb_

_alb_

Lun, 11/03/2013 - 15:25

Intervenga... CHI???? Ma se è il capo di quella gente, quel comunista!

peppe1944

Lun, 11/03/2013 - 15:25

berluscones: VERGOGNATEVIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Ritratto di alcaponefrank

alcaponefrank

Lun, 11/03/2013 - 15:25

VOGLIA DI LIBERTA'......LIBERO SILVIOOOOOO...

silverio.cerroni

Lun, 11/03/2013 - 15:26

@- Non intendo in alcun modo valutare la questione sotto l'aspetto politico. In tal caso dovrei parlare dei tanti "danni" che quei pochi magistrati politicizzati, fanno gettando discredito su tutta la categoria. E' ovvio che se ne avessi la possibilità, al fine di salvaguardare il decoro dei tanti che operano coscienziosamente dietro le quinte, li caccerei, a vista, dalla magistratura. Mi riferisco invece ai costi in termini di spesa pubblica, personale, disservizio per altri cittadini e imprese che aspettano giustizia per problemi sicuramente più seri.

altradestra

Lun, 11/03/2013 - 15:28

Assurdo, con tanti problemi che abbiamo loro vanno a fare il sit in davanti al tribunale per i guai giudiziari di un anziano multimilionario, ma che lo si lasci perdere, se è innocente i giudici lo assolveranno, con gli avvocati che ha un innocente non può certo perdere! Piuttosto si pensi al dopo Berlusconi, il Pdl ora è solo un partito asservito al suo capo, di certo non sta facendo l'interesse dell'Italia e degli italiani ma solo quello del suo padrone!

minestrone

Lun, 11/03/2013 - 15:28

@falso96 sei falso

pinux3

Lun, 11/03/2013 - 15:28

@gianni 1950...Mi spiace ma hai scritto una fesseria...Mi dici QUANDO a sinistra si è manifestato contro un provvedimento della Magistratura? Ti risulta che qualcuno sia sceso in piazza quando è stato processato Penati? Mi spiace ma queste minchiate le fate solo voi...

21v3

Lun, 11/03/2013 - 15:29

Ricordiamo che 3/4 degli italiani vogliono vedere Berlusconi in tribunale.

Totonno58

Lun, 11/03/2013 - 15:29

Davvero una bella parata di carnevale...hanno minacciato di disertare il Parlamento?Mamma mai, c'è da tremare...che paura!...e che dispiacere!!:)

beppazzo

Lun, 11/03/2013 - 15:29

Toghe patetiche , se non ce la fanno ora, non ce la fanno più; o mettono dentro rapidamente , il loro bau, bau, o quello gli fà una bella riforma segando tutti iloro privilegi di casta , che li porterà a contare come un qualsiasi scrivano del catasto, Pertanto, presto, presto

Fabvil66

Lun, 11/03/2013 - 15:30

Tutto il PDL in difesa dell'illegalità. Disposti a tutto per il loro Silvio che se cade se li trascina tutti giù dal piedistallo e allora ciaooooo agli stipendi, ai benefit ed ai vitalizi pagati da noi Italiani - Spettacolo Vergognoso da parte di Onorevoli molto POCO ONOREVOLI.......

minestrone

Lun, 11/03/2013 - 15:31

andassero a piedi ogni giorno senza utilizzare le auto blu che quelle le paghiamo noi.

Fabri_z

Lun, 11/03/2013 - 15:31

ahah... Una bella manifestazione dove gli unici a manifestare sono quelli la cui poltrona dipende dal Silvietto... Ma la gente dov'è? Come mai non siete li a manifestare per il vostro Silvio? Solo gente che credeva ciecamente che Ruby fosse la nipote di Mubarak oggi può essere li a manifestare...

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 11/03/2013 - 15:32

il nano: e lei dove lavora che i suoi post sono delle ore 14.06, 14.26, 14.27? in una banca? in posta? nel comune del suo paese? a scuola dome bidello? o in un'azienda privata? ci illumini.

tuccir

Lun, 11/03/2013 - 15:32

Domani nessuno si ricorderà di questi quattro servi e della loro pseudo-manifestazione. E da domani avanti con i processi. Se poi volessero lliberarci della loro presenza in parlamento ce ne faremo una ragione: tanto il M5S manderà presto tutti a casa.

tiptap

Lun, 11/03/2013 - 15:32

Siamo arrivati al colpo di stato comunista. Il potere giudiziario è senza limiti e senza faccia e chi dice il contrario o è incapace di intendere e di volere o è in malafede.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Lun, 11/03/2013 - 15:34

Cinque ore di riunione con i sodali si possono fare, invece presentarsi in tribunale no. Ma chi credete di prendere in giro?

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 11/03/2013 - 15:34

E che può fare il re Giorgio se non emulare un illustre predecesore di nome Ponzio Pilato! I sinistrosi gridano alla croce, alla croce, ma dopo tre giorni....

moshe

Lun, 11/03/2013 - 15:35

Sarebbe l'occasione buona per re Giorgio di dimostrare quello che lui ha sempre sostenuto di essere: SUPER PARTES; vediamo un po' come si comporterà.

angel42xy

Lun, 11/03/2013 - 15:35

scendiamo in piazza.. contattiamoci tutti . basta attacchi alla democrazia. vogliamo essere governati da chi abbiamo votato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ww silvio!!

tiptap

Lun, 11/03/2013 - 15:36

Ormai i comunisti non reggono piú la commedia, si stanno rivelando per quello che sono sempre stati. Bramosi di potere, tiranni assetati di potere, denaro e violenza, come si è dimostrato in tutte le nazioni in cui hanno preso il potere.

maubol@libero.it

Lun, 11/03/2013 - 15:37

Alfano, siamo in tanti del Pdl andiamo in P.za tutte le settimane, reclamiamo i nostri diritti. Che la Casta paghi come noi i suoi errori con la responsabilità: P E N A L E!

Nadia Vouch

Lun, 11/03/2013 - 15:38

Credo che con queste manifestazioni di piazza, si offra il fianco a coloro che da sempre accusano il pdl di essere una formazione a servizio di uno e l'altro e il terzo. Inoltre, c'è ormai stanchezza verso questo far confluire nelle piazze le persone. Qui servono interventi concreti per i cittadini, non proteste. A meno che non si voglia portare avanti la tesi per cui in Italia siano minate le fondamenta della democrazia. Ma, in tal caso, dove sono e che fanno gli eletti in Parlamento?

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 11/03/2013 - 15:38

Napolitano ha la testa e le mani legate dalla sua appartenenza al vecchio PC: non interverrà e se lo farà, lo farà solo quando oramai la situazione per Berlusconi sara insanabile: altrimenti sarebbe già intervenuto: non ci resta che prepararci perchè è in gioco la nostra stessa libertà

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 11/03/2013 - 15:38

carygrant alle 14:07. Forse Napolitano ha dovuto rifiutare il bis perché era già prenotato da D'Alema o compagno /compagna

lorenzovan

Lun, 11/03/2013 - 15:40

vediamo se ho capito bene i 3 punti di Alf Alf 1) legittimo impedimento per gli avvocati...e ci mancava...quando non c'e' il legittimo impedimento per il berluska c'e' per i suoi difendori (da noi pagati...)e poi eventualmente per i segretari degli avv...e via sino alla prescrizione..che mirocolosamente per i fedeli si trasformera' in assoluzione 2)visita fiscale...e che problema c'e' ?? la ricevono tutti...lui ...conosciuto per dire sempre la verita'(lololllllllll) non dovrebbe ?' reato di lesa maesta'??? 3)la domanda di rinvio a giudizio...a napoli..per un reato gia' datatdo di 5 anni ..ehhh si'..dovevano aspettare e mandarlo a chiamare vicino alla prescrizione..per rinnovare il miracolo della prescrizione= assoluzione per quanto riguarda l'onorabilita' del parlamento ci hanno gia' pensato loro a quantificarla con scilipoti,e votando ruby= nipote di moubarak

tiptap

Lun, 11/03/2013 - 15:42

Ormai certi magistrati ricattano apertamente, minacciano, estorcono, non si vergognano di nulla, non hanno piú la minima decenza: è cosí che i comunisti uccidono la democrazia, ma soprattutto uccidono la libertà. E' la libertà (degli altri) quello che i comunisti odiano di piú.

diegom13

Lun, 11/03/2013 - 15:42

Ripeto: c'è gente seria nel PdL e tra gli elettori del PdL. Gente seria vuol dire anche gente che ragiona con il proprio cervello, che vuol fare Politica e ha difficoltà a buttarsi a capofitto in una difesa del Capo. Che gli eccessi di certi magistrati siano un problema per la democrazia è evidente, ma i Parlamentari facciano i Parlamentari e gli avvocati gli avvocati. Che Alfano, da ex Guardasigilli, si abbassi a una manifestazione del genere è vergognoso. Dei tre pretesti di oggi non ne è valido nemmeno uno: una visita fiscale non è nulla di contestabile; Longo e Ghedini sono avvocati di Berlusconi, conoscevano le date delle udienze e potevano tranquillamente chiedere il rinvio della riunione di partito; l'arrabbiatura per il terzo (Napoli) ci può stare, ma non credo che la richiesta di giudizio immediato cozzi con la disponibilità di Berlusconi a presentarsi.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 11/03/2013 - 15:43

Se mandi un certificato medico sul lavoro, non c'è scritto nulla in merito alla tua malattia, il datore di lavoro, se vuole, ti manda la visita fiscale. Tutto ciò perche non c'è privacy più della salute. Qui i Magistrati,invece, annunciano una conferenza stampa dopo il risultato della visita fiscale....mah....

idleproc

Lun, 11/03/2013 - 15:45

L'emergenza democratica è cominciata con l'euro, il resto sono state solo prevedibili conseguenze.

ilfatto

Lun, 11/03/2013 - 15:46

@giovanni.ceriana...non è necessario essere luminari per capire che questi 3 processi a Berlusconi hanno un impianto accusatorio più che solido basato su intercettazioni e confessioni, e questo lo capirebbe anche uno studente di legge al primo anno, PROVA ne è l'agitarsi sconclusionato dell'ex piccolo premier e di tutti i suoi milionari avvocati che NON vedendo soluzione alcuna TENTANTO in tutti i modi di allungare all'infinito i tempi del processo o almeno fino alle prossime, forse, imminenti elezioni, sperando che il loro piccolo assistito possa di nuovo essere decisivo per il governo del paese...e questo sig. Ceriana è lapalissiano per ogni individuo dotato del minimo sindacale di spirito logico e critico..ma si sa che l'ignorare è insito nello spirito pdelliota..

Ritratto di enzo33

enzo33

Lun, 11/03/2013 - 15:46

Bravi, non mollate. E'il momento di chiedere il Trasferimento della Rossa perché ossessionata da un "IMPUTATO" e quindi il suo giudizio non sarebbe sereno.

re-leone66

Lun, 11/03/2013 - 15:48

Komunisti, komunisti, perciò bisogna rassegnarsi, ormai per il presidente è fatta, condanna sicura(era già scritta), solo da leggerla, ma non dovrebberlo fare in NOME DEL POPOLO ITALIANO, perchè sarebbe un'offesa, alle persone oneste, in pratica, chi non è komunista. Bisogna riconoscere che hanno fatto un capolavoro, tutto perfettamente organizzato e sincronizzato.

dukestir

Lun, 11/03/2013 - 15:49

Se questa manifestazione non e' autorizzata, auspico il massimo uso della forza da parte della Polizia per rimuoverla quanto prima.

pintoi

Lun, 11/03/2013 - 15:51

BUFFONI ! Neanche un bambino delle elementari si comporta cosi' per evitare l'interrogazione ... E questi fannulloni li a protestare sul NULLA !! Spero che gli ritorni indietro il male che stanno causando al NOSTRO PAESE ! Dal profondo del cuore, un imprenditore che lavora 12 ore al giorno, paga le tasse e rispetta le leggi.

GENIO1946

Lun, 11/03/2013 - 15:52

Finalmente un minimo di iniziativa, anche se politica, nei confronti di questa ....specie di magistratura. Proseguiamo sulla linea della contrapposizione e lasciamo stare le colombe del partito:ci portano alla sconfitta e dissoluzione

boffodocet

Lun, 11/03/2013 - 15:53

invece di bighellonare e perdere tempo andate a lavorare lazzaroni!!!

nanonano

Lun, 11/03/2013 - 15:54

Ovvia,ci siamo....a quando i primi moti di ribellione?Chi sara' l'eroico Masaniello del moderno Pdl?Alfano?Chi il Ciro Menotti del Duemila?Cicchitto?Chi alzerà le barricate a Milano?La Santanchè(no,lei no,senno' si rompe le unghie,meglio Brunetta)....

fantapolitik10

Lun, 11/03/2013 - 15:56

Egregio moderatore mi devo complimentare con te per il pubblicare i commenti della gentaglia comunista di derivazione sovietica.I miei commenti su quella specie di giornale che è Repubblica e sul Corriere della sera vengono censurati perchè accettano solo quelli della marmaglia comunista.E' innegabile che i giornali di tendenza comunista come Repubblica e Corriere della sera si dimostrano dei giornali fascistoidi che non accettano critiche al sistema ed al loro pensiero.

Il giusto

Lun, 11/03/2013 - 16:02

Solo alcuni parlamentari sono entrati in tribunale...gli altri, non avendo la coscienza pulita, hanno paura!!!

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 11/03/2013 - 16:02

alenovelli cretinetti, se una parte dell'opinione pubblica e una buona fetta dei rappresentanti del POPOLO dice che il "giudice" è tarocco..non è che il "giudice" e la controparte NON COLPITA...vedi penati, errani, vendola, unipol..ecc dicono che è tutto ok!! chiaro?? se no siete IN MALAFEDE!! anzi complici..sgonberate ogni dubbio, piuttosto fatevi ARRESTARE per esempio!

caludio papa

Lun, 11/03/2013 - 16:03

a tutti i commentatori targati "invidia & odio" vi rosicherete fino alla fine senza trarne sollievo peché Il SILVIO é unico e per voi inarrivabile.Sfogatevi pure con gli insulti e le pernacchie, sarà la storia, dove già é entrato, a rendegli merito. Bravo PDL finalmente ti sei svegliato, qui é in gioco la democrazia veramente, e poi, secondo gli insegnamenti scolastici della costituzione, questo é un vero e proprio attacco ed ingerenza all'esercizio degli altri due poteri dello Stato.Come fanno i miei connazionali a non capire che si potrebbe degenerare in modo pericolosissimo. Pielle3

boffodocet

Lun, 11/03/2013 - 16:04

Ma quel signore in primo piano nella foto chi è, quello che sul pullman cerca di vendere le pentole ? E finitela una buona volta con queste "Gite a Milano con simpatica dimostrazione di prodotti " che poi le vecchiette mi tornano a casa piene di "impegno ad acquistare"

minestrone

Lun, 11/03/2013 - 16:04

Da privato cittadino denuncio questa masnada di eversori e chiedo dove diavolo stavano le forze dell'ordine a difesa di un tribunale civile.Immaginate se tra quei bananas ci fosse un folle armato !Ma scherziamo?

Luigi Farinelli

Lun, 11/03/2013 - 16:04

A leggere certi commenti che sorvolano così serenamente su una delle più clamorose anomalie che potrebbero capitare ad uno Stato democratico, vale a dire, una magistratura definitasi "democratica" (ossia rossa con falce e martello) che può fare ciò che vuole intromettendosi senza essere super partes nel processo politico, non si sa se scoraggiarsi più per tale situazione imbarazzante e vergognosa o per l'estremo grado di imbecillità a cui il lavaggio del cervello può far arrivare persone che, pure, col loro voto dovrebbero condizionare il futuro della Nazione. Ecco dove andare a leggere quando si vuole sapere il significato di "carne da cannone" (esiste pure in politica) per manovratori che sulla mancanza di neuroni dei loro simpatizzanti contano moltissimo.

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 11/03/2013 - 16:05

Al sinistro, del -- "partito dei ladroni" -- sinistrioti. A quel tizio che alle H14.51 si chiede "in base a quale principio, prassi..." e bla bla --- No, il "capo-supremo napoletano", non può intervenire, sarebbe un misfatto inaudito, un tradimento contro i " kompagni di lotta e fratelli, sangue del suo sangue". Mica s'è salvato dalle "purghe" Staliniane per caso. Un "fedelissimo". - Per questo lo hanno eletto, quel giorno, "re-travicello" d'Italia. Mica "tentenna".

minestrone

Lun, 11/03/2013 - 16:06

com'è possibile che un collirio provochi ipertensione?

boffodocet

Lun, 11/03/2013 - 16:07

ma che cosa vogliono ancora Longo e Ghedini ? Scelgano, o fanno i deputati o fanno gli avvocati e basta farsi pagare dagli italiani per farsi i loro porcacci comodi. Vorrei vedere se fossero in Inghilterra sarebbero buttati fuori dal parlamento seduta stante.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Lun, 11/03/2013 - 16:07

Proprio quello che ci vuole: un bel ricatto a Napolitano e un bello scontro istituzionale per salvaguardare un fuorilegge. Tanto il paese e' messo cosi bene che se lo puo' permettere.

Poliparo

Lun, 11/03/2013 - 16:08

Avete mai visto una simile adunata di questa gentaglia per difendere un qualunque interesse dei cittadini? Orsù, che mi risponda qualcuno. deputati e senatori nominati neppure eletti, dovrebbero agire in nome del popolo e non a nome di uno sotto processo, che oltre ad avere tutte le garanzie è attorniato da avvocati pagati da noi !

moshe

Lun, 11/03/2013 - 16:09

Non si è MAI VISTA una magistratura così dedita al lavoro e così puntuale nelle scadenze. Se fosse stato così anche in passato, non avremmo certo visto decine e decine di mafiosi rilasciati per decorrenza di termini, per vizi di forma, per documentazioni misteriosamente sparite, per cambio improvviso e misterioso del presidente del collegio, per aver USATO IL TIMBRO SBAGLIATO (sembra un assurdo ma anni fa è successo anche questo), e via così all'infinito. Non so a che punto vogliono arrivare ma sono certo che su me, e come me ce ne sono tanti, creano un'assoluta sfiducia nella giustizia e non solo, cementano ancora più forte il mio disprezzo nella sinistra e su tutto quello che la circonda, con tutte le conseguenze che ne seguono.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 11/03/2013 - 16:09

Considerando lo spessore umano e culturale dei commenti dei manettari,giustizialisti a senso unico,per una volta mi adeguo e dico:"Fate schifo,rospi ripieni di odio".

tuccir

Lun, 11/03/2013 - 16:10

Ci penserà il M5S a "giustiziare" Silvio. L'ignoranza in campo giuridico del popolino delle libertà è enorme, credono che un processo sia una partita di calcio. A proposito, a Napoli hanno accelerato!

boffodocet

Lun, 11/03/2013 - 16:11

Ma dov'era la polizia perchè non è intervenuta? ma dove si è mai visto che in uno stato civile venga occupato un tribunale?

lamiaterra

Lun, 11/03/2013 - 16:12

SVEGLIA, SVEGLIA ITALIANI!! SONO PIU’ DI 50 ANNI CHE NON RIUSCIAMO A LIBERARCI DEI COMUNISTI. LA STORIA DI CRAXI INSEGNA: UN ITALIANO MORTO E’ SEPOLTO IN TERRA STRANIERA; DEVE SCUOTERE LE COSCIENZE DEI VERI ITALIANI, ALTRIMENTI NON CI SARA’ MAI PACE. PER IL BENE DEL NOSTRO PAESE IL CANCRO TOGHE ROSSE VA ESTIRPATO DALLE CARNI DELL’ITALIA, E VA FATTO ALLA SVELTA, E’ ORA DI DIRE BASTA!!

marek

Lun, 11/03/2013 - 16:15

Questo che capita a Berlusconi, ho vissuto in Polonia sotto il regime comunista. I metodi di Boccassino o di Liberati o di alcuni giudici milanesi sono identici con quelli applicati dai funzionari del comunismo. Bisogna pure aggiungere, che essi non hanno niente a che fare con la virtù della giustizia. Non so, per quale motivo, pur avendo piuttosto scarsa conoscenza della legge, hanno ricevuto l'incarico in questo dipartimento. Ma so, che usano l'istituzione della giustizia per eliminare l'avversario ideologiche, facendo valere le proprie presunzioni ideologiche e omicidiali, pericolose non solo per Berlusconi, ma per l'intera comunità nazionale. Mi domando: perché tutti tacciono e non si muovono, quando alcuni magistrati letteralmente sfasciano l'industria italiana e causano l'allontanamento da Italia dei potenziali investitori?

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 11/03/2013 - 16:15

Ma la visita fiscale la mandano anche da Elisabetta??? che non è venuta in italia?? Ha marcato visita.

boffodocet

Lun, 11/03/2013 - 16:15

Se conosceste la storia sapreste che "l'Aventino fu l'abbandono del Parlamento da parte dell'opposizione al regime fascista per ripristinare l'autorità della legge. Mi pare che l'autorità della legge finalmente cominci a farsi avanti e c'è solo da rispettarla.

topogigio100

Lun, 11/03/2013 - 16:16

come volevasi dimostrare dai commenti dei sinistrosi , sono la rovina del paese anche loro proteggono la casta dei giudici e la casta del pd pieni di sepolcri imbiancati roba da rabbrividire e ricordate sinistri siete la minoranza del paese, che quattro scemi come voi si scatenano ascrivere su i vari blog ci fate ridere mangiatevi il fegato perdenti a vita

Acquachiara

Lun, 11/03/2013 - 16:18

Mamma mia, quanti postcomunisti e grillini leggono Il Giornale! che non ha mai avuto prima tanti lettori. Sì, lo so che sono un poco prevenuti, ma chissà che a forza di sputare nel piatto senza assaggiarlo non si rendano conto che è un esercizio di puerile dispetto; e magari qualcuno potrebbe cominciare a pensarci e chiedersi perchè lo fa... anche se è difficile che qualcosa possa entrare in quelle zucche toste. Ma non disperiamo.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Lun, 11/03/2013 - 16:19

tutta questa gente nella foto sono persone che si beccano più di 10.000 euro al mese capisco perchè reclamano.

mariett

Lun, 11/03/2013 - 16:23

Davanti al Tribunale di Milano c'erano Parlamentari del PDL, Giornalisti, Poliziotti e ... nemmeno un Cittadino!!!

DoctorDD

Lun, 11/03/2013 - 16:23

Mio caro Il GOTICO, senza far nomi, ti vorrei ricordare che qualche magistrato è stato letteralmente fatto a pezzi per aver combattuto con "mafiosi e altri personaggi"... altri, invece, (sempre senza far nomi) hanno ottenuto 61 seggi su 61 in Sicilia...

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Lun, 11/03/2013 - 16:24

il saturato....ma tu sei un pozzo di scienza! Tutte 'ste cosette non le sa il reuccio del colle?

Ggerardo

Lun, 11/03/2013 - 16:26

Allora secondo questi i politici non si devono processare ? Oppure e' solo Berlusconi che non si deve processare ? Ai suoi processi Berlusconi non ci andava quasi mai, ma adesso che e' malato ci vuole andare assolutamente. Ammettete che puzza di imbroglio o di tattica dilatoria lontano un kilometro. Trovo normale che il tribunale chieda la visita fiscale. Soprattutto per uno che da vent'anni fa di tutto per ritardare i processi e arrivare alla prescrizione... Non vedo proprio dove sta la persecuzione.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 11/03/2013 - 16:28

Abbiamo gli strumenti giuridici per liberarci di un eletto del popolo. Abbiamo gli strumenti per liberarci di magistrati fanatici settari e corrotti?

RANZANI

Lun, 11/03/2013 - 16:29

Dire che i\alcuni magistrati siano comunisti e per questo motivo assaltano S.B da 20 anni,difendendolo A PRIORI ogniqualvolta si trovi sotto accusa da parte di qualunque procura d' Italia, per qualsivoglia capo d' accusa, è un concetto che può essere proprio di 2 sole categorie di persone: 1- Stake holders della libertà del suddetto (evasori,mafiosi,insomma timorati della GIUSTIZIA) 2- Dotate di un Q.I. sotto gli 80 punti o poco informate Sarei ben lieto di rispondere ad eventuali repliche/infamate

boffodocet

Lun, 11/03/2013 - 16:29

C'erano tutti i "CADREGATI" ma di cittadini comuni neanche uno, sarà solo un caso? Ma chi volete prendere per il c...? E' FINITA, andate a lavorare lazzaroni, ma FUORI dal Parlamento però (E ANCHE DALLE PALLE).

pintoi

Lun, 11/03/2013 - 16:30

@re-leone66 : Lei è certo che Berlusconi è innocente ? Ha letto gli atti processuali ? Conosce bene come sono andati i fatti ? O parla solo per sentito dire ? Ci racconti ...

OttoneRoberto

Lun, 11/03/2013 - 16:30

...è pazzesco leggere questi commenti. Mi chiedo, supponiamo il caso che il Sig.B avesse ragione. Supponiamo ancora il caso che siamo in Demoscrazia dove vige per principio la separazione dei poteri. Non pensate che per salvaguardare questo equilibrio la magistratura debba fare il suo lavoro se legge permette? Cosa dovrebbe fare la magistratura?! Assolverlo perchè è il leader di un partito? ma vi rendete conto che si stanno costruendo i presupposti di uno Stato Oligarchico. Scandendo nel reale: vi sembra così strano che l'uomo più ricco d'Italia, pur di garantirsi il suo patrimonio abbia deciso di investire anche sull'acquisto di parlamentari e far cadere un govermo ad uso e consumo prorpio? ma vi rendete conto che è un fatto gravissimo per la Democrazia....... è pazzesco.... sto vivendo un incubo!!!

Lu mazzica

Lun, 11/03/2013 - 16:30

Ancora una visita fiscale ad una persona ricoverata in Ospedale?? Per questo Magistrato zero spaccato !! E' una diretta offesa ai 10 Milioni di Italiani che hanno appena votato Berlusconi, oggi per cure in ospedale e non per ricevere la visita fiscale !!! Haben Sie verstanden ?? Rgds., Lu mazzica

Ggerardo

Lun, 11/03/2013 - 16:33

Pdl: il partito piu' piagnucoloso del mondo e della storia. Stanno sempre a piagnucolare per qualcosa. Persino quando stavano al potere con una maggioranza schiacciante e Berlusconi presidente del Consiglio stavano sempre a lamentarsi, figuriamoci adesso che sono in minoranza... Che pena.

Lu mazzica

Lun, 11/03/2013 - 16:33

Ancora un'altra visita fiscale ad una persona ricoverata in Ospedale ?? A questo magistrato zero spaccato !! Rgds., Lu mazzica

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Lun, 11/03/2013 - 16:34

@ PINUX @ - Un altro cieco che non vuol vedere e sordo che non vuol sentire! Le agurguro con tutto il cuore le capitino soltanto un decimo delle ingiustizie giudiziarie che sta patendo Berlusconi. Saldato l'antiberlusconiano che per puro odio condivide la soppressione anche fisica del Cavaliere, lancio un messaggio ad Alfano ed al PDL tutto: proprio questo comportamento della magistratura rossa compatterà ancor più il partito e alle prossime votazioni - che non credo tarderanno a tornare - molti astenzionisti e/o indecisi (non escludo anche ex sinistroidi rinsavito e "risvegliati") voteranno per il PDL con o senza Berlusconi!! Vedrete, alla fine dovremo "ringraziare" le toghe rosse e gli antiberlusconiani estremi!!

DoctorDD

Lun, 11/03/2013 - 16:36

@re-leone66: ... Ruby è la nipote di Mubarak e Lavitola il cugino di Putin aggiungerei!

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Lun, 11/03/2013 - 16:36

Vorrei far notare la profondità di alcuni messaggi lasciati da certa gente che viene a postare in un giornale che, per altro, reputano "eversivo". Dimostrano la loro maturità ed elevatezza culturale. Ovviamente la visita fiscale è una prassi normalissima, quando questa avviene in casa di persone che si sono dichiarate malate con certificato medico, al contrario non ho mai sentito dire in vita mia, una visita fiscale effettuata durante un ricovero in ospedale, come non ho mai sentito dire che, un paziente presso un ospedale, venisse prelevato in modo coatto (per fortuna non è ancora successo, ma non manca la richiesta). Forse le teste bacate che lasciano questi post, potrebbero ragionare sulla differenza del caso, ma non lo faranno, l'odio prevarica sempre sulla ragione. Altra cosa che vorrei dire riguarda alcuni elementi che passano non so quante ore in questo per insultare (quindi senza lavorare suppongo, probabilmente perchè il soggetto in questione sarà un ragazzino immaturo), quei parlamentari stanno lavorando eccome. Stanno difendendo dei principi fondamentali di libertà, altrochè se stanno lavorando e mi stanno rappresentando in pieno, se non sbaglio rappresentare il proprio elettorato è il loro mestiere. Il vostro odio smisurato fa paura, il vostro odio è una bella folata di vento nuovo... quello che ci condurrà in una bella dittatura (ma sono sicura che è ciò che volete davvero).

aredo

Lun, 11/03/2013 - 16:36

@diegom13: tu sei un comunista. Non prendi per i fondelli nessuno a decantare di una finta destra come quella di Fini, serva della sinistra che faccia tutto quello che piace alla sinistra. Alla gente di sinistra farebbe tanto comodo una finta opposizione che scodinzoli e non osi mai ribellarsi a qualsiasi cosa il regime comunista dittatoriale della sinistra dica e faccia. Chi non difende Berlusconi è uno schiavo, un essere senza anima e sicuramente non è nè di destra nè di centro-destra. Che poi la feccia come Fini piaccia alla sinistra non vi sono dubbi.

Ritratto di erapaglia

erapaglia

Lun, 11/03/2013 - 16:39

Vergognatevi voi e chi vi ha votato, menomale che Ilda Boccasini c'è

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 11/03/2013 - 16:41

STANNO ASSASSINANDO SILVIO BERLUSCONI, IL PIU' GRANDE ITALIANO, DAL DOPO GUERRA !!!

aredo

Lun, 11/03/2013 - 16:41

@ilfatto: ma quali fatti e prove ? I processi contro Berlusconi sono architettati a tavolino dalla mafia che è la sinistra, senza prove o con prove costruite ad arte, con confessioni ottenute per mazzette e favori o estorte con minacce..come i vari finti pentiti della mafia che la sinistra ventriloqua fa parlare contro Berlusconi. Dove prove e fatti evidenti ci sono, su Unipol, Coop rosse, regioni rosse, MPS, Vendola, Errani, Penati invece tutto si insabbia e sempre "il fatto non sussiste" senza neanche arrivare ad un vero processo.

Lu mazzica

Lun, 11/03/2013 - 16:43

Sig. Alfano, lasci stare il Napoletano , è impegnato con il gioco delle 3 carte , meno male che fra poco parte !!Inciuciatevi con chiunque almeno per fare la nuova Legge elettorale e subito al voto; il BER SANI non guarda al domani !! Rgds., Lu mazzica

nanonano

Lun, 11/03/2013 - 16:44

caludio papa...santo subito,ma corri,corricori che senno' qualcuno ti piglia...e se ti piglia!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 11/03/2013 - 16:44

@Nadia Vouch-pur apprezzando le sue doti di moderazione,questa volta non concordo con lei.Perché mai il PdL dovrebbe ormai preoccuparsi delle accuse che gli verranno lanciate,visto che sinora è stato accusato di ogni possibile misfatto?Questa non è la solita manifestazione di piazza,è una mobilitazione per salvare la democrazia dalla dittatura dei magistrati.Lei auspica provvedimenti per i cittadini,ma chi mai in questa situazione di stallo politico potrebbe provvedere ad essi?

aredo

Lun, 11/03/2013 - 16:44

@chess321: ma chi pensi di prendere in giro? Tu oltre Vendola non voti. E vorresti far credere di aver votato Berlusconi ed essere deluso? Ma quanti account falsi ti fai ogni giorno qui per ripetere questo mantra? Quanto ti pagano per ripetere il giochetto 24/7 ? Pensi di fare proseliti per chi? Per Renzi ? Per Bersani ? Per Grillo ? Per Vendola? Schioda compagno, che è meglio. Avete veramente scassato voi talebani!

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 11/03/2013 - 16:45

minestrone: può darsi .... ma ... (se fosse VERO)... non sono l'unico .

lucioc

Lun, 11/03/2013 - 16:46

Ho visto nella foto Razzi, Scilipoti e Verdini e sopra il palazzo di giustizia un manifesto che ricorda Borsellino e C. e ho provato un certo personalissimo disgusto.

Cobra71

Lun, 11/03/2013 - 16:46

Komunisti... un cancro da debellare!

linoalo1

Lun, 11/03/2013 - 16:47

Se il Presidente non fosse di parte,forse qualcosa potrebbe accadere!Ma,stando così le cose!Una cosa è certa!Berlusconi deve sparire!Ma,i Sinistrati,non hanno ancora capito che il 50% degli italiani non li vuole?La mia paura è che queste situazioni,portino a sommosse di piazza!Qualcuno sarebbe contento!Io,come la maggior parte dei moderati,no!Lino.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Lun, 11/03/2013 - 16:49

Scusate ripeto la domanda perche' nessun destricolo mi ha ancora risposto: in base a quale principio, prassi, norma, legge, Napolitano dovrebbe intervenire? E poi, cosa dovrebbe fare nello specifico? Spero la domanda non sia troppo difficile.

Duka

Lun, 11/03/2013 - 16:54

Grillo è semplice voce di tutto il popolo di questo passo e la cocciutaggine dei "politici" ( tra virgolette in realtà dimostrano d'essere solo ladri da strapazzo) alle prossime consultazioni riceverà un consenso bulgaro .

LAMBRO

Lun, 11/03/2013 - 16:55

BRAVO ANGELINO !!! HAI TIRATO FUORI GLI ATTRIBUTI!! SAPPI CHE ANCHE NOI NON ABBIAMO PAURA !!!

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Lun, 11/03/2013 - 16:55

Quello che mi pare molti non capiscano è che quello che oggi accade al Signor Berlusconi,che ha modo e mezzi per difendersi, domani potrebbe accadere ad un qualsasi altro cittadino Italiano senza mezzi e modi per difendersi. Questa è la cosa seria sulla quale pensare. "Non c'è tirannia più crudele di quella che è perpetrata sotto lo scudo della legge e in nome della giustizia "(Montesquieu)

Roberta.d

Lun, 11/03/2013 - 17:00

Bravo Alfano! L'ho visto veramente determinato e passionario come non mai! Bravi a tutti i presenti onorevoli! @nano: si sono da guardare, belle signore, bei signori, altro che ecofricchettoni!!!!

Cosi_la_penso

Lun, 11/03/2013 - 17:03

A fare il malato immaginario ci si ammala veramente !! Okkio !!!

Der Kampf

Lun, 11/03/2013 - 17:04

Libero pensiero? Libero ? Ne dubito,in ogni caso contorto.Il modo comportamentale della giustizia italiana sulla persona di Berlusconi non é personale ma riguarda tutto il sistema democratico italiano. Lui viene fatto oggetto di persecuzione in quanto ostacolo alla presa del potere della sinistra per vie diciamo ,normali. Un esempio é il procedimento per il caso Di Gregorio. Ricordo il caso dei 200 milioni per cui fu indagato Bossi nel 1994.di Cio non si Sto arrivando! Piú niente per il semplice fatto che Bossi fece cadere il governo Berlusconi e dopo appoggió il governo tecnico di Dini. Un altro esempio dopo mani pulite tutti i Dc tendenti a destra sono stati massacrati ,quelli che invece aderirono al partito popolare in appoggio alla sinistra non hanno avuto nessun grattacapo . Questo per far capire che il problema é la banda mafiosa composta dagli ex (ex,poi!)comunisti che tengono l'Italia bloccata ,non permettono nessun cambiamento ,anche da loro condiviso ,ma proposto da altriperché ciò vorrebbe significare crescita di consenso del nemico. Di Cio che succede all'Italia a loro non gliene frega niente. Il loro interesse innanzitutto!!!

Cosi_la_penso

Lun, 11/03/2013 - 17:06

Si certo , ma dopo la dolce euchessina !! Gnurantot !!

Ritratto di sgt.slaughter

sgt.slaughter

Lun, 11/03/2013 - 17:07

X il Saturato. Ti straquoto ciò che hai scritto è verità assoluta ma i sinistrati fanno finta di nulla. Il vero cancro dell'Italia è il sistema di stampo comunista che dal dopoguerra drena risorse pubbliche convogliandole verso i noti apparati politici, giudiziari e finanziari (anche esteri...leggasi affare Telekom Serbia) figli dell'ex (si fa per dire) PCI. Ma anche dala nostra parte non sono mancati e non mancano personaggi di pochi scrupoli che hanno trovato comodo nascondersi sotto la cupola del perseguitato politico per eccellenza: Silvio Berlusconi. Ecco, questo è stato l'errore fondamentale che abbiamo commesso e che spero non sarà ripetuto. Per il resto cosa attendersi da una parte della magistratura che difende terroristi islamici condannando chi cerca di proteggerci?

Lu mazzica

Lun, 11/03/2013 - 17:07

Il chiedere un'altra visita fiscale ad una persona ricoverata in Ospedale é un atteggiamento di questo magsistrato più che arrogante da bocciare sedutastante !"! Rgds., Lu mazzica

Lu mazzica

Lun, 11/03/2013 - 17:08

Il chiedere un'altra visita fiscale ad una persona ricoverata in Ospedale é un atteggiamento di questo magsistrato più che arrogante da bocciare sedutastante !"! Rgds., Lu mazzica

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 11/03/2013 - 17:11

@lamiaterra: vai a zapparla la tua terra che è meglio!

LAMBRO

Lun, 11/03/2013 - 17:13

boffodocet!!! pensate di avere il monopolio della pressione? vi sbagliate di grosso !! se ci mettiamo noi siamo più bravi anche di più dei tuoi soci dei centri sociali... che pagate per fare gli scrotoclasti (tradotto: rompiballe). siamo più bravi perchè li abbiamo già vissuti quando tu non eri.

bludgeon

Lun, 11/03/2013 - 17:13

x il nano : anche noi paghiamo quei politici rossi che incapaci di amministrare , manderebbero in fallimento anche il condominio di casa loro o una banca (MPS), o una Nazione intera. Mandarli a lavorare ... , non sanno cosa significa il verbo "lavorare", perche voi rossi siete nati parassiti e morirete da parassiti. Incapaci.

Baloo

Lun, 11/03/2013 - 17:17

Sembra proprio che la magistratura si stia meritando di venire sciolta e rifondata su base elettiva.Ne bastano la metà dei giudici esitenti,dando maggiori poteri in fase di indagini agli ufficiali di polizia Giudiziaria limitando la qualità ai soli funzionari PS ed ufficiali CC e GDF laureati e/o d'Accademia(niente marescialli ribaltati con corsi accelerati) !

carlagiovanna

Lun, 11/03/2013 - 17:19

Ho appena saputo che Berlusconi ha ottenuto l'impedimento dpo la visita fiscale. Cara Bocassini, che figuraccia! Questi magistrati non si rendono conto che, con il loro comportamento, stanno solo rafforzando il PDL. Secondo voi chi ha votato Pdl alle scorse elezioni, votera' Bersani o Grillo? ? Si devono essere bruciati il cervello.

Ritratto di Paolo-49

Paolo-49

Lun, 11/03/2013 - 17:20

boffodocet, hai detto giusto....."in un paese civile".

ex d.c.

Lun, 11/03/2013 - 17:21

I moderati non sono favorevoli alle manifestazioni di piazza, ma il 23 ci saremo. E' in gioco la democrazia

ilfatto

Lun, 11/03/2013 - 17:22

@caludio papa...per la storia sarà una grande sonorissima pernacchia per lui e per il branco di decerebrati che ancora gli va dietro....l'ignorare è insito nella natura del pdlelliota

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 11/03/2013 - 17:39

Lazzaro ha motivato la manifestazione dinanzi al Tribunale perchè Longo e Ghedini in udienza non hanno potuto partecipare all'incontro PdL ed avevano invocato il legittimo impedimento. Questo è conflitto di interesse, chi fa un lavoro non può farne un'altro, per di più a nostre spese!!!! La rivolta popolare contro i privilegi della Casta è vicina!!!!!!

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 11/03/2013 - 17:41

Bravo -- Marek -- diglielo Te a questi ciarlatani, sistrioti paranoidei compulsivi, come si conquistava e si manteneva il Potere da quelle parti, nei paesi allora Komunisti. Come anche oggi lo si mantiene, in Cina, Cuba e Nord-Korea. Coi loro metodi, "scientificamente testati". Metodi denigratori, sfiancanti, persino terroristici, il tutto camuffato da "giustizia". Con questi metodi sopravvivono solo i tiranni e i criminali. --- Ma non sarà ora suonata, di mettere sotto attenta osservazione, intercettare, denunciare e condannare questi scherani del Diritto, sgherri ideologici, spinti solo dall'istinto di sopraffazione e dalla brama di Potere? Vogliono portarci, per caso, alla guerra civile? L'andazzo e quello, ma stateci attenti, a giocare col fuoco.

fantapolitik10

Lun, 11/03/2013 - 17:42

Vorrei rivolgermi a quei psicopatici comunisti che scrivono i loro commenti su questo giornale.Se avete un pizzico di cervello pulito dalle idee comuniste provate a verificare la differenza tra questo giornale che è sicuramente democratico e i vs. giornali quali repubblica,corriere della sera il fatto quotidiano che non pubblicano i commenti degli avversari politici.Questa è la differenza di base tra dei comunisti sovietici ed i democratici liberali.Non basta mostrare amore e sudditanza agli usa (come prima all'URSS e Lenin) e per Obama per ritenersi democratico.Siete nei fatti la zavorra che impedisce al paese di diventare un paese europeo.

G_Gavelli

Lun, 11/03/2013 - 17:46

Ci manca solo che vadano sull'Aventino e per uno solo! Ricordatevi di cosa accadde quando altri salirono sull'Aventino.

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 11/03/2013 - 18:03

OttoneRoberto tutto questo se la magistratura colpisse pure duro dall'altra parte ma non lo fà ergo salta tutto il suo discorso..

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Lun, 11/03/2013 - 18:03

X Der Kampf. Confesso di non capire quello che scrive. Io ho fatto un ragionamento criticando soprattutto Cicchitto per la sua abominevole proposta di scambiare il futuro governo del Paese con la soluzione dei problemi giudiziari di Berlusconi. Il mio sarebbe un discorso contorto? E perchè mai? E' semplice e lineare e fondato giuridicamente. Piuttosto Lei straparla di generici complotti della sinistra, ma non dice nulla riguardo quello che ho scritto. Io non sono di sinistra, posso anche essere d'accordo con Lei che una certa sinistra massimalista blocca lo sviluppo del Paese, ma non mi sembra che Berlusconi i problemi li abbia risolti, e, continuando a fare il leader del centro-destra (è politicamente decotto, se ne accorgerebbe anche un bambino ...) sicuramente non aiuta a risolverli. Il PDL deve trovare un altro leader, altrimenti alle prossime elezioni diventerà un partito del 2% (forse).

rokko

Lun, 11/03/2013 - 18:09

E vai, occupiamoci dei problemi veri degli italiani: i processi a Berlusconi da un lato e le macchie dei giaguari dall'altro. Avanti a tutta birra.

settespade

Lun, 11/03/2013 - 18:10

Tutti i nodi arrivano al pettine, anche in caso di capello posticcio se non artificiale. E' la fine, dovete farvene una ragione. Non c'è più il parlamento a proteggere le stupidaggini di Silvio, fatelo pure passare per vittima, scendete in piazza, ma non vi crede più nessuno... emancipatevi!!! e basta impunità, non avete capito che non se ne può più di questo pagliaccio? volete che ci si ritrovi in piazza? tirate ancora un po' la corda e va a finire male, se vuole scappare che scappi, ma che la smetta con questa pantomima ridicola.

settespade

Lun, 11/03/2013 - 18:10

Tutti i nodi arrivano al pettine, anche in caso di capello posticcio se non artificiale. E' la fine, dovete farvene una ragione. Non c'è più il parlamento a proteggere le stupidaggini di Silvio, fatelo pure passare per vittima, scendete in piazza, ma non vi crede più nessuno... emancipatevi!!! e basta impunità, non avete capito che non se ne può più di questo pagliaccio? volete che ci si ritrovi in piazza? tirate ancora un po' la corda e va a finire male, se vuole scappare che scappi, ma che la smetta con questa pantomima ridicola.

Nadia Vouch

Lun, 11/03/2013 - 18:16

Per @Euterpe. Non intendo dire che il pdl debba rinunciare a protestare per salvarsi da ulteriori accuse. Dico che non credo, personalmente, nelle manifestazioni di piazza. Ritengo anzi pura illusione credere che, attraverso esse, si possa bloccare una qualche "dittatura" o attraverso esse sia altresì possibile uscire da situazioni di stallo socio-economico e politico. Ciò poteva essere molti decenni fa. Oggi, sono sufficienti pochissime persone e i sistemi informatici per comunicare. Le piazze possono esaltare la pancia ed i cuori, ma non raggiungono risultati concreti. Cari saluti.

tzilighelta

Lun, 11/03/2013 - 18:16

che schifo, mezzo parlamento al servizio di chi ci ha portato in rovina, non capisco cosa aspetta l'esercito a portarseli via tutti, e anche i bananas qua dentro, per loro una visita fiscale alla scatola cranica non sarebbe male, si leggono certi commenti da invasati che neanche ai funerali di Chavez..

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 11/03/2013 - 18:18

Questi magistrati sono l'ultima colonna emancipata delle Brigate Rosse. La loro anima, le loro efferatezze, sotto mentite spoglie, sono esattamente quelle dei famigerati brigatisti della Notte della Repubblica.

efferaia

Lun, 11/03/2013 - 18:25

Almeno veli perché' non vai a fare tanti B U.......... Ciao

efferaia

Lun, 11/03/2013 - 18:27

Alevali perche' non vai fare lots B.U?

efferaia

Lun, 11/03/2013 - 18:27

Alevali perche' non vai fare lots B.U?

BaroneRosso

Lun, 11/03/2013 - 18:27

x erapaglia scusi io sono un elettore di destra e non mi vergogno affatto,lei dice meno male che ilda la rossa ce CHI SA SE ALCUNI ANNI FA A MILANO STESSO TRIBUNALE CERA UNA PUBBLICO MINISTERO SI CHIAMAVA CLEMENTINA FORLEO INDAGAVA SUL CASO BNL UNIPOL ANTONVENETA,COOP FU FATTA FUORI PERCHE SCOMODA A VOI SINISTROIDI E COME PREMIO LA PROMOSSERO ALLA PROCURA DI CREMONA???????

BaroneRosso

Lun, 11/03/2013 - 18:27

x erapaglia scusi io sono un elettore di destra e non mi vergogno affatto,lei dice meno male che ilda la rossa ce CHI SA SE ALCUNI ANNI FA A MILANO STESSO TRIBUNALE CERA UNA PUBBLICO MINISTERO SI CHIAMAVA CLEMENTINA FORLEO INDAGAVA SUL CASO BNL UNIPOL ANTONVENETA,COOP FU FATTA FUORI PERCHE SCOMODA A VOI SINISTROIDI E COME PREMIO LA PROMOSSERO ALLA PROCURA DI CREMONA???????

BaroneRosso

Lun, 11/03/2013 - 18:28

x erapaglia scusi io sono un elettore di destra e non mi vergogno affatto,lei dice meno male che ilda la rossa ce CHI SA SE ALCUNI ANNI FA A MILANO STESSO TRIBUNALE CERA UNA PUBBLICO MINISTERO SI CHIAMAVA CLEMENTINA FORLEO INDAGAVA SUL CASO BNL UNIPOL ANTONVENETA,COOP FU FATTA FUORI PERCHE SCOMODA A VOI SINISTROIDI E COME PREMIO LA PROMOSSERO ALLA PROCURA DI CREMONA???????

BaroneRosso

Lun, 11/03/2013 - 18:28

x erapaglia scusi io sono un elettore di destra e non mi vergogno affatto,lei dice meno male che ilda la rossa ce CHI SA SE ALCUNI ANNI FA A MILANO STESSO TRIBUNALE CERA UNA PUBBLICO MINISTERO SI CHIAMAVA CLEMENTINA FORLEO INDAGAVA SUL CASO BNL UNIPOL ANTONVENETA,COOP FU FATTA FUORI PERCHE SCOMODA A VOI SINISTROIDI E COME PREMIO LA PROMOSSERO ALLA PROCURA DI CREMONA???????

Mercurio_09

Lun, 11/03/2013 - 18:28

Sì @pinux3, sono stati superati i limiti delle regole democratiche! Quando? Mussari per 700mila euro al Pd è libero nell'inchiesta Mps Penati ex capo segreteria Bersani non è mai stato oggetto di pressioni giudiziarie avendo accuse di concussioni e illecito finanziamento ai partiti tant'è che il reato è prescritto Vendola è stato assolto dall'amica della sorella che ha negato di conoscere (ma le foto smentiscono), né è mai stato chiamato in causa per le tangenti del sistema sanitario pugliese L'ex senatore Pd Todesco indagato nella vergogna pugliese del sistema sanità non è mai stato nè posto in fermo ne mai arrestato preventivamente.. Bastano? L'Anm è sempre intervenuta sui disegni di legge e ha sempre intimato l'altolà alla politica sventolando la Costituzione. L'ingerenza del potere giusdiziario su quello legislativo non è sanzionabile secondo la Costituzione? Poi date dei fascisti agli altri...

Mercurio_09

Lun, 11/03/2013 - 18:30

Poi toccherà a Grillo e ai grillini se non si inchinano a 90° al Pd. Già i segnli ci sono: dossieraggi di fango da La Repubblica... se non si adeguano poi ci penserà Bocassini & Co.

Requiem sharmutta

Lun, 11/03/2013 - 18:32

1) Berlusconi rimarrà trincerato in Ospedale per settimane con qualsiasi scusa medica (tanto vive in una suite di 200mq!), perchè ha paura della condanna per sfruttamento della prostituzione. 2) Vedere Alfano, ex-Ministro "della Giustizia", marciare con gli altri deputati verso il Palazzo di Giustizia mi ha fatto tanta pena per il nostro Paese. 3) Vedere i deputati del PdL bloccare l'ingresso del Palazzo di giustizia mi ha ricordato il film "Il Caimano"...che brividi di terrore.

pinux3

Lun, 11/03/2013 - 18:32

@uccellino44...Secondo te io "condividerei la soppressione anche fisica di B:"? E dov'è che avrei detto una cosa del genere? Perchè vi inventate le cose? Avete imparato tutti dal vostro capo? Quanto alle presunte "ingiustizie" finora ho visto un tale che per anni è SFUGGITO alla giustizia approfittando del fatto di avere in Parlamento un branco di pecoroni pronti a votare qualunque SCHIFEZZA per salvagli il posteriore. Solo che adesso la maggioranza in Parlamento non ce l'ha più e i...nodi vengono al pettine...Tra l'altro informo voi berluscones che Crimi, a nome dei 5S, ha detto che loro sono pronti a votare, se venisse richiesto dai magistrati, l'arresto di B. e chiederanno pure che venga dichiarata la sua ineleggibilità in forza della famosa legge del 1957 mai applicata ma tuttora in vigore...Auguri...E così ti ho "sistemato io, caro imbecille...

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Lun, 11/03/2013 - 18:33

Ogni tanto una bella notizia. In caso di richiesta di arresto per Silvio Berlusconi il Movimento 5 Stelle voterà a favore. "E' una domanda retorica: sì ovviamente", ha detto Vito Crimi, capogruppo designato del movimento 5 stelle al Senato, rispondendo ai cronisti a Palazzo Madama, aggiungendo poi " voteremo anche per l'ineleggibilità di Berlusconi in quanto concessionario di servizio pubblico, se saremo in giunta per le elezioni. E ci aspettiamo che anche altri votino per l'ineleggibilità, poi sia Berlusconi a fare ricorso".La presa di posizione arriva dopo che oggi i magistrati napoletani hanno chiesto il giudizio immediato per l'ex premier nell'ambito dell'inchiesta che lo vede indagato per corruzione per la presunta compravendita di senatori.Richiesta che concretizza ulteriormente l'ipotesi, sempre più temuta negli ultimi giorni nell'entourage del Cavaliere, che dai giudici campani sia pronta una richiesta di arresto per Berlusconi. Arresto che - con il voto favorevole dei grillini manifestato questo pomeriggio da Crimi - potrebbe diventare realtà.

mifra77

Lun, 11/03/2013 - 18:33

Perché chiedere a Napolitano di intervenire? Alfano non ha ancora capito che è proprio lui il puparo di queste marionette da tribunale? Napolitano lascerà orfani di padre quei saltimbanchi di sinistra che senza di lui rimarrebbero in balia del cavaliere finché morte non li separi ed oltre.Questi processi sono le volontà testamentarie di Napolitano lasciate a giudici che non hanno neanche la dignità di mascherare la persecuzione politica. Napolitano mal sopporta che il cavaliere sopravviva anche dopo che lui lascerà la presidenza ed alloraaaa.... giù botte a senso unico.

angel42xy

Lun, 11/03/2013 - 18:36

bravi!!! il 23 tutti assieme!!!

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 11/03/2013 - 18:36

visto che erano tutti li si potevano caricare tutti x san vittore.

baio57

Lun, 11/03/2013 - 18:39

Auguro ai" soloni" del forum di dover far fronte a procedimenti anche solo in sede civile ,e si rendereranno conto in che stato versa la giustizia in Italia ,dove la legge spesso non si applica, si interpetra.

luigi civelli

Lun, 11/03/2013 - 18:39

Mi auguro che Ilda Boccassini,magistrato coraggioso,determinato,incorruttibile,sappia resistere agli inqualificabili atti intimidatori dei pasdaran pidiellini e che i migliori esponenti della società civile sappiano darle tutto il sostegno e la solidarietà necessaria affinchè non si senta isolata,condizione che in Italia non preannuncia niente di buono.

Angelo48

Lun, 11/03/2013 - 18:39

@ ALENOVELLI. Continuare a chiedere pareri, presuppone il dato di fatto che lei abbia SEMPRE risposto a domande che altri lettori le hanno posto. E' proprio sicuro di averlo sempre fatto? Mhmmm, non credo proprio!!Se ne accerti e vada a ritroso nel tempo...

fausto50

Lun, 11/03/2013 - 18:41

bene,bravi 7 + .....mancava solo un ....... per tirare ai piccioni che svolazzavano intorno al palazzo

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Lun, 11/03/2013 - 18:41

@sgt.slaughter storia vera mai udita in nessun paese civile. Grazie per aver ricordato il caso omar. Per l'idiota che usa il logo del nemico con la scritta ladri: il CSM è presieduto dal Presidente della Repubblica, il quale ovviamente non può intervenire ma fa da garante per la separazione tra magistratura e Stato. E' chiaro che in tal senso ha più poteri il Ministro della Giustizia, ma se un Presidente della Repubblica intervenisse anche con un comunicato di disapprovazione, l'effetto mediatico sarebbe molto rilevante e la magistratura ne prenderebbe atto. Ciao

fausto50

Lun, 11/03/2013 - 18:41

bene,bravi 7 + .....mancava solo un ....... per tirare ai piccioni che svolazzavano intorno al palazzo

Franco60 Ferrara

Lun, 11/03/2013 - 18:44

peppe1944: ma che minchia dici

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 11/03/2013 - 18:45

La visita al Tribunale (o sezione del PD?)di Milano doveva essere effettuata con buste di letame biologico da lasciare avanti le porte delle stanze ove risiedono i novelli terroristi di sinistra!

Cosean

Lun, 11/03/2013 - 18:47

@ Lu mazzica Guarda che è stata chiesta la visita Fiscale in Ospedale proprio perche quell'ospedale in vent'anni non ha mai ricoverato nessuno per l'uveite!

Franco60 Ferrara

Lun, 11/03/2013 - 18:47

meow81, povero ignorante, ora grillo ti sistema lui.

silvano45

Lun, 11/03/2013 - 18:51

era ora che si muovevano,se la procura di milano e napoli etc si fossero mosse con uguale celerità per le presunte tangenti a penati per gli sprechi nella monnezza di napoli invece come per greganti se di mezzo c'è la sinistra il pci poi il pd tutto si ferma e poi che dire della signora bocassini ................................................

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Lun, 11/03/2013 - 18:54

Davvero, continuo a leggere e vedo che siete seriamente malati, intellettualmente instabili. Se avete bisogno di sfogare le vostre frustrazioni, perchè non andate allo stadio invece di violentarci continuamente con il vostro odio? Siete poveri culturalmente. Quando leggo cose come "bisogna dimezzare il numero dei parlamentari" (qui anche la destra va dietro sti imbecilli purtroppo), sapete cosa state dicendo? "Voglio una democrazia meno ampia, con meno rappresentanza". Oppure "guadagnano diecimila euro al mese! Maledetti ladri di merda" certo, tu viene eletto magari in qualche paesino sperduto tra le montagne, ti trasferisci a Roma possibilmente per 5 anni, magari non vuoi lasciare la tua famiglia e campi, in un'altra città lontana mille km dalla tua, con mille euro al mese. Magari ci vai vestito pure in jeans in parlamento, per non sprecare soldi. SIETE RIDICOLI E SENZA CERVELLO. Imparate a pensare prima di sparare cazzate. Come se fossero gli stipendi dei parlamentari a ingrossare il debito pubblico. Anzi, ora che ci siamo diciamola tutta. Ovvio che i politici hanno le loro responsabilità della crisi, ma io ci metto in mezzo anche tutti i funzionari pubblici e, perchè no, anche i cittadini. Esempi? Aboliamo gli ordini "sindacati in piazza e migliaia di gente a dire - non osate -", poi riforma delle pensioni... quanti anni sono passati da quando ogni schieramento politico ha provato? E quante volte sono scesi in piazza per dire no? Posso continuare se vuoi... che bello fare lo scarica barile. BRAVI, siete bravissimissimi. Tutti quanti eh. Dico solo una cosa che chiarisce strabene la responsabilità del popolo: il sogno americano è quello di realizzarsi in seguito ai propri meriti, il sogno italiano invece? IL POSTO PUBBLICO! Abbiate la decenza di stare zitti che qui responsabili lo siamo tutti.

wainer

Lun, 11/03/2013 - 18:55

Carissimo "ilfatto" - Pdielliota suona male ci vuole un virtuosismo linguistico per collocarlo in in un suono fonetico fluente, suona molto meglio "sinistronzetto" o sinistronzo nei casi più tosti, (un termine più spontaneo nel quale ti ci ritrovi sicuramente) non credi? W.

tzilighelta

Lun, 11/03/2013 - 18:56

Bananas state toccando il fondo del ridicolo, Alphano sta guidando una pagliacciata che passerà alla storia!

ciaciaron

Lun, 11/03/2013 - 19:02

C'erano anche le Olgettine? Oltre ai lacchè a libro paga bisogna tener conto anche di loro, poverette, se gli mettono la gallina dalle uova d'oro in gabbia sono rovinate.

cast49

Lun, 11/03/2013 - 19:04

pinux3, NO, STRONZO, PERCHE' C'E' UNA PERSECUZIONE...I TUOI DORMONO SONNI TRANQUILLI PERCHE' SONO COLLUSI CON I MAGISTRATI KOMUNISTI...NOI NON ABBIAMO NESSUNO CHE CI DIFENDE...

liviel72

Lun, 11/03/2013 - 19:04

Napolitano se è veramente un uomo super partes dovrebbe far intervenire l'esercito e portare questa banda di disonesti a Guantanamo con il consenso di Obama e di lì buttare le chiavi, se non lo fa lo fara' il popolo italiano con i forconi.

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 11/03/2013 - 19:06

Servito: --- RANZANI h16.29 --- Lo dici e lo scrivi, perfino esattamente: "... comunisti e per questo motivo assaltano S.B da 20 anni..." - Sei te che devi dimostrare che ciò è falso, che non sono gli ex, o non ex, appartenenti a "Magistratura Democratica", braccio sinistro "armato", togato del PCI. Voluta dal PCI. Partorita dal PCI. Dunque di estrazione Marxista-Leninista, fino a ieri l'altro. Un Partito Comunista, per fortuna "addomesticato" dalla Storia. Puoi smentirlo che quei magistrati non siano di formazione e di estrazione filo-comunista? No, non puoi, perché è scritto dentro la storia del Partito Comunista Italiano; mica quello della Nuova Guinea, signor QI alla ennesima potenza. ------------------

Angelo48

Lun, 11/03/2013 - 19:07

ilfatto: il lettore Giovanni Ceriana spero vorrà scusarmi se oso intromettermi nella v/s disamina, ma quando ma leggo "filosofeggiare" in modo fraudolento su fatti che non hanno ancora il crisma della certezza che lei (artatamente)vuol dargli, non resisto proprio.Lei impudemente, sostiene che:"..che questi 3 processi a Berlusconi hanno un impianto accusatorio più che solido basato su intercettazioni e confessioni..";io invece sostengo che lei MENTE SAPENDO DI MENTIRE. Vediamo allora. DIRITTI TELEVISIVI: in questo filone, Berlusconi e' accusato di aver intascato fondi neri evadendo il fisco per un pugno di mln di € (circa 3)dopo aver devoluto al fisco in quel periodo oltre 560 mln. Detta accusa non e' frutto di intercettazioni e/o di testimonianze(come erroneamente riportato su alcuni siti), ma di un lungo lavoro di ricerca di atti anche attraverso l'ausilio di rogatorie internazionali. Nella fattispecie, siamo di fronte solo al 1° grado di giudizio e dovrebbe sapere che - costituzionalmente - un cittadino e' colpevole solo dopo il 3° grado. Questa inchiesta - tra l'altro speculare a quella di cui sopra - ha avuto già un primo sbocco con la sentenza MEDIATRADE, che ha visto la Cassazione prosciogliere definitivamente il suo "odiato" nemico.CASO RUBY: quì siamo di fronte a due accuse distinte,separate e comunque connesse tra loro che sono CONCUSSIONE e PROSTITUZIONE MINORILE. Per il 1° reato, che sarebbe servito secondo l'accusa a coprire il 2°, siamo di fronte ad una accusa di concussione pur non essendo di fatto imputato il concusso punibil anch'esso per Legge.-->Segue

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 11/03/2013 - 19:08

peppe1944 -tu non sei finito sei uno scorreggione lo dicono tutti anche il tuo fidanzato di colore....

pansave

Lun, 11/03/2013 - 19:08

IL COLLE NON PUO' - PROPRIO OGGI(MA GUARDA UN PO') LA CASSAZIONE HA DECISO DI NON DISTRUGGERE PIU' LE INTERCETTAZINI NAPOLITANO-MANCINO SUI PRESUNTI ACCORDI STATO-MAFIA. MEDITATE MEDITATE come da www.corrispondenti.it articolo di oggi 11.3.13 h 13.37.

Angelo48

Lun, 11/03/2013 - 19:09

(2 di 2) Intercettazioni e testimonianze non accreditano affatto la tesi dell'accusa. Per il 2° reato, si parla di prostituzione pur se la "ipotetica prostituta" nega l'accaduto. Ed anche quì, intercettazioni e testimonianze viaggiano in modo inverso all'accusa.IL CASO DE GREGORIO: beh, forse questo e' l'unico caso che si basa su confessioni. Ma, come lei dovrebbe sapere, dette confessioni(del DE GREGORIO)prima di essere ritenute giudizialmente valide, DEVONO essere verificate.Si da il caso però, che questa inchiesta - seppur rilevante sul piano giudiziario - nasce da un presupposto "subdolo" rappresentato dalla competenza territoriale dell'indagine. Una competenza che viene assegnata - dopo un triplo salto carpiato - a Napoli invece che a Roma. A giustificazione di ciò, la 2a sezione della Cassazione(se non erro)rileva che la competenza ricade sul luogo dove il denaro sarebbe stato riscosso e non sul luogo dove l'accordo fraudolento sarebbe stato concordato e siglato. Ma - a proposito di confessioni - questa decisione della Suprema Corte, cozza con un'altra confessione, che e' quella della segretaria di De Gregorio che afferma, che la prima tranche di soldi l'ha ricevuta in un noto albergo romano sito in una nota via di Roma. Comunque e al di là di certi illogici tecnicismi, lei già ritiene chiusa la vicenda prima ancor che questa inizi. E sempre in tema di "confessioni", come giudica la sentenza pro-Vendola archiviata come "il fatto non sussiste" nonostante la confessione della "concussa" che aveva messo a verbale l'esatto contrario e nonostante che gli accadimenti - documentalmente provati - avallassero la tesi della concussa? Dimostri la sua onestà intellettuale se ne e' in possesso e mi smentisca pure; a patto che lo faccia argomentando su basi concrete e non su ipotesi e congetture.

Angelo48

Lun, 11/03/2013 - 19:09

(2 di 2) Intercettazioni e testimonianze non accreditano affatto la tesi dell'accusa. Per il 2° reato, si parla di prostituzione pur se la "ipotetica prostituta" nega l'accaduto. Ed anche quì, intercettazioni e testimonianze viaggiano in modo inverso all'accusa.IL CASO DE GREGORIO: beh, forse questo e' l'unico caso che si basa su confessioni. Ma, come lei dovrebbe sapere, dette confessioni(del DE GREGORIO)prima di essere ritenute giudizialmente valide, DEVONO essere verificate.Si da il caso però, che questa inchiesta - seppur rilevante sul piano giudiziario - nasce da un presupposto "subdolo" rappresentato dalla competenza territoriale dell'indagine. Una competenza che viene assegnata - dopo un triplo salto carpiato - a Napoli invece che a Roma. A giustificazione di ciò, la 2a sezione della Cassazione(se non erro)rileva che la competenza ricade sul luogo dove il denaro sarebbe stato riscosso e non sul luogo dove l'accordo fraudolento sarebbe stato concordato e siglato. Ma - a proposito di confessioni - questa decisione della Suprema Corte, cozza con un'altra confessione, che e' quella della segretaria di De Gregorio che afferma, che la prima tranche di soldi l'ha ricevuta in un noto albergo romano sito in una nota via di Roma. Comunque e al di là di certi illogici tecnicismi, lei già ritiene chiusa la vicenda prima ancor che questa inizi. E sempre in tema di "confessioni", come giudica la sentenza pro-Vendola archiviata come "il fatto non sussiste" nonostante la confessione della "concussa" che aveva messo a verbale l'esatto contrario e nonostante che gli accadimenti - documentalmente provati - avallassero la tesi della concussa? Dimostri la sua onestà intellettuale se ne e' in possesso e mi smentisca pure; a patto che lo faccia argomentando su basi concrete e non su ipotesi e congetture.

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 11/03/2013 - 19:10

meow81 - le toghe statali non vi hanno dimenticato arriverà' anche il vostro turno a Grillo gli stanno già' facendo la radiografa.. vedrai qualcosa esce anche per lui.

Ritratto di nestore55

nestore55

Lun, 11/03/2013 - 19:12

peppe1944...Infatti un flop tremendo!!! Solo 150 parlamentari del PDL su 150...Capisco che, data l'età, la ragione può giocare a nascondino con il cervello, caro peppe...Mai provato il Citalopram, dicono gli esperti che in alcuni casi fa miracoli...E.A.

giottin

Lun, 11/03/2013 - 19:15

...e per la procura di Milano ipp ipp prrrrrr, ipp ipp prrrrrrrrrr, ipp ipp prrrrrrrrr prrrrrrrrrr prrrrrrrrr e per bokassa ipp ipp prrrrrrr, ipp ipp prrrrrrrr, ipp ipp prrrrrrrr prrrrrrrr prrrrrrrrr....

libertà38

Lun, 11/03/2013 - 19:18

I parlamentari del PDL manifestano nel tribunale d Milano. Ma se alcuni cittadini facessero la stessa cosa perchè alcune cause che interessano a loro pensino che siano perse, cosa accadrebbe ? Immediatamente le forze dell'ordine con cariche ed arresti. Bene questi cialtroni sono la peggiore Italia. PROMEMORIA: ART. 104 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA '''''La magistratura costituisce un ordine autonomo e indipendente da ogni altro potere''' understand?

Ivano66

Lun, 11/03/2013 - 19:21

Questo manipolo di parlamentari (per quanto fuori da ogni decenza e regola democratica) non mette paura a nessuno. Le sentenze di condanna stanno arrivando comunque e il carcere e l'ineleggibilità per Berlusconi.

lapo17

Lun, 11/03/2013 - 19:21

siamo arrivati veramente al redicolo, con tutti i problemi che l'italia ha questi vanno davanti al palazzo a pdifendere Berlusconi, ma andassero davanti alle fabbriche a difendere il lavoro e poi si meravigliano se grillo prende il 25%. quelli del pdl hanno un servilismo quasi scandaloso.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Lun, 11/03/2013 - 19:22

Sono con il Presidente Berlusconi perché questi uomini della sinistra cercano mezzi illeciti e da regime in un sistema che noi del Centro Destra abbiamo e sempre rispettiamo; sarò a Roma a dispetto dei Giudici senza Toga!

lamiaterra

Lun, 11/03/2013 - 19:22

“ILDA BOCCASSINI VA PRESA A PEDATE NEL CULO E CACCIATA DALLA MAGISTRATURA. PERCHÉ NON INDAGA SULLE ALTRE 200 PERSONE CHE HANNO TROMBATO CON RUBY QUANDO ERA MINORENNE?” Sgarbi docet

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 11/03/2013 - 19:25

@RANZANI@ Eccomi, non è difficile rispondere ai saputelli come lei che giudicano senza sapere, non sanno perchè sono ignoranti e sono ignoranti perchè non conoscono le basi della logica. Dunque, disegnino. Il sig.B. fino al '94 era un cittadino onesto e degno perfino di un cavalierato della Repubblica. Dal fatidico '94 anno in cui entrò in politica, vinse contro i comunisti e impedì all'Italia i destini di Cuba ed Hanoi, il sig. B. è stato inquisito, infamato, diffamato, rinviato a giudizio, giudicato, insultato, picchiato, spiato e derubato. E' l'italiano con più processi di tutti, altro che fuggire dai processi come dicono gli imbecilli. Le basta o devo pregare suo cognato di intervenire? Ha mantenuto tutte le promesse fatte e solo i truffatori dicono il contrario speculando sull'ignoranza sua et similes. Ha impedito, come detto , che l'Italia seguisse i destini di Cuba ed Hanoi, notoriamente comuniste e si è giovato di leggi democratiche che difendessero lui, presidente del consiglio eletto dal popolo sovrano, dagli attacchi vili fanatici politici e settari di procure e procuratori poi entrati in politica per arricchirsi ulteriormente. Non leggi ad personam quindi come dicono i disonesti ma leggi che difendessero una carica dello Stato dal potere deviato e politico dei magistrati, allora ora ed in futuro. Vede come di fronte alla logica e sequenziale disamina dei fatti i sui giudizi e evaporano verso l'idiozia? Siccome ho perso un po' di tempo credo di avere il diritto di aggiungere che lei è un truffatore disonesto e sopratutto ignorante.

hectorre

Lun, 11/03/2013 - 19:34

Luigipiso,erano i parlamentari del pdl a manifestare...non si fermi alle figure e legga anche gli articoli.....se le riesce.

spigolatore

Lun, 11/03/2013 - 19:40

La migliore risposta a questo attacco giudiziario volto a distruggere il Popolo della Libertà è che il partito resti unito e compatto anche senza il Cav. proprio perché esso raccoglie tutti i cittadini che si oppongono al governo stalinista della sinistra e che non si disperderanno con l'eventuale uscita di scena di Berlusconi per via giudiziaria. Egli ha il merito di aver creato un movimento che, dopo mani pulite, ha raccolto persone che mal accettavano la dittatura della sinistra e che, in effetti, l'ha disgregata. Altrimenti perchè questo odio violento verso di lui visto che dopo vent'anni stanno ancora al palo e, cosa ancora peggiore, hanno dato luogo alla nascita del movimento del pagliaccio urlatore?

giottin

Lun, 11/03/2013 - 19:40

In ogni caso quello che vuole la procura di Milano è sfiancare Berlusconi, che si presenti in aula o no non ha nessuna importanza, a codesti signori serve fare i gradassi per ottenere il risultato in qualnque modo. Praticamente a furia di pestere il "loro" imputato potrebbe anche schiattare e così avrebbero comunque raggiunto l'obiettivo! Sono solo degli esseri B A S T A R D I!

Ivano66

Lun, 11/03/2013 - 19:42

lamiaterra: il fatto che il suo "intellettuale" di riferimento sia un mediocre critico d'arte che esiste solo per le sue buffonate in televisione, la dice lunga sulla sua capacità di intendere... (Perché poi scrive in maiuscolo? Crede così di apparire più convincente? Appare solo più sgradevole, mi creda).

NotimeNospace

Lun, 11/03/2013 - 19:51

ma quale emergenza democratica? quella di comprare a suon di milioni dei parlamentari...??????? ci sono cose più' importanti da sistemare che l'impunita' del vostro padrone. ANDATE A LAVORARE FANNULLONI!!!! e trovatevi un altro sultano che questo ormai e' destinato all'esilio

Giunone

Lun, 11/03/2013 - 19:58

X lamiaterra---Nessuno degli invidiosi con la bile travasata del odio a B. e al CDX non si è mai chiesto perché quel uomo più che maggiorenne che niente c'entra con Berlusconi o la politica del cdx, che pubblicamente ha ammesso di aver fatto sesso in tutti sensi più volte con la tale "Ruby" mentre aveva 15/16 anni ( Lei non ha negato) Bocassini non gli è dato la caccia??? Fino oggi non credo lo abbia mai fatto, se qualcuno ha lumi più chiare ringrazio.

nonmi2011

Lun, 11/03/2013 - 20:01

Arrestare immediatamente questi porci fascisti per il plateale tentativo di sovvertire l'ordine democratico. Questa massa di servi imbelli, di escort della politica, di inetti e delinquenti deve essere messo immediatamente in grado di non nuocere. E con loro gli organi di disinformazione pagati da un piduista pluricondannato e da un fratello diversamente intelligente e diversamente incensurato. E con loro tutte le capre che li hanno votati, complici, inconsapevoli perché analfabeti, di una vera a propria associazione a delinquere.

man87

Lun, 11/03/2013 - 20:01

Angelo 48: se posso, smentisco io le sciocchezze che ha detto. Partiamo dal primo e più grave ABOMINIO GIURIDICO: lei scrive, riguardo al processo Ruby che "siamo di fronte ad una accusa di concussione pur non essendo di fatto imputato il concusso punibile anch'esso per Legge!. MA COME PUNIBILE PER LEGGE??IL CONCUSSO E' LA VITTIMA DEL REATO, OVVIAMENTE NON PUNIBILE (Diritto Penale, terzo anno università). Potrei già fermarmi qui, perchè la gravità dell'errore denota il suo livello di conoscenza delle questioni giuridiche. Ma andiamo avanti; lei aggiunge che la "ipotetica prostituta nega l'accaduto": considerazione risibile, che non assume alcun rilievo e alcun valore soprattutto quando, contrariamente a quanto dice lei, intercettazioni e testimonianze (si ricordi anche delle richieste delle ragazze costituitesi parti civili) non fanno altro che suffragare la tesi della prostituzione (ricordi, anche qui, che per costante giurisprudenza della cassazione atto sessuale è qualsiasi atto latamente erotico); mentre con riferimento alla dazione di denaro (in cambio del "sesso") ci sono pagine di intercettazioni, che immagino avrà letto; CASO DE GREGORIO: la sentenza della cassazione può piacere o meno, ma, allo stato, la competenza di Napoli è indiscutibilmente confermata dalla Suprema Corte: quindi evitiamo l'arrampicata sugli specchi; DIRITTI TV: premettendo che è anche qui risibile la tesi per cui, essendo B. un grande contribuente, non rileverebbe la sua "lieve" frode fiscale (il reato infatti si consuma comunque), i numeri sono leggermenti diversi e sono i seguenti:la frode è quantificata in 17,5 miliardi di lire nel 2000; in 6,6 milioni di euro nel 2001, in circa 4 milioni nel 2002, e in circa 2 milioni nel 2003. Inoltre la sentenza di proscioglimento della cassazione riguarda fatti parzialmente diversi e commessi in epoca diversa (2004). Si informi prima di divulgare quello che le hanno fatto passare per vero.

nonmi2011

Lun, 11/03/2013 - 20:01

Arrestare immediatamente questi porci fascisti per il plateale tentativo di sovvertire l'ordine democratico. Questa massa di servi imbelli, di escort della politica, di inetti e delinquenti deve essere messo immediatamente in grado di non nuocere. E con loro gli organi di disinformazione pagati da un piduista pluricondannato e da un fratello diversamente intelligente e diversamente incensurato. E con loro tutte le capre che li hanno votati, complici, inconsapevoli perché analfabeti, di una vera a propria associazione a delinquere.

nonmi2011

Lun, 11/03/2013 - 20:02

Arrestare immediatamente questi porci fascisti per il plateale tentativo di sovvertire l'ordine democratico. Questa massa di servi imbelli, di escort della politica, di inetti e delinquenti deve essere messo immediatamente in grado di non nuocere. E con loro gli organi di disinformazione pagati da un piduista pluricondannato e da un fratello diversamente intelligente e diversamente incensurato. E con loro tutte le capre che li hanno votati, complici, inconsapevoli perché analfabeti, di una vera a propria associazione a delinquere.

GaeCig

Lun, 11/03/2013 - 20:13

Ci sono i soliti idioti che sparano cazzate. Perche non andate ai gabinetti pubblici (l'unità, la repubblica, l'espresso, ecc.) dove sventola la vostra bandiera.

Ivano66

Lun, 11/03/2013 - 20:15

nonmi2011: sottoscrivo ogni sua parola.

giottin

Lun, 11/03/2013 - 20:18

#nonmi,pare che lei ci sia con il cervello!!!

moichiodi

Lun, 11/03/2013 - 20:20

innocente o colpevole, quando berlusconi per vari motivi (di età di salute, di scelta)non si occuperà più di politica, che ne sarà dei 150?

Cavalier Pompetta

Lun, 11/03/2013 - 20:20

Ma Berlusconi non aveva chiesto di evitare manifestazioni per il rispetto che lui porta alle istituzioni democratiche? Allora delle due l'una: o Alfano & C. non rispettano le istituzioni, oppure Berlusconi cerca di capitalizzare tutto il possibile in chiave elettorale, nel tentativo di avere la botte piena (non macchiare la propria immagine davanti al suo elettorato) e la moglie ubriaca (intimidazioni varie nei confonti dei giudici e del Presidente Napolitano). Per la "redazione": per favore pubblicate e non "zittitemi". Grazie

DoctorDD

Lun, 11/03/2013 - 20:22

Mauriziogiuntoli mi faccia capire: un Presidente del Consiglio falsifica i bilanci di una delle sue mille società pur sapendo di commettere un reato, anche abbastanza grave...dopodiché costringe l'intero Parlamento a votare per la depenalizzazione del reato di cui sopra...e quindi in questo modo si starebbe difendendo dai magistrati sovversivi? Incredibile ma vero... è il popolo della libertà siori e siore!

pinux3

Lun, 11/03/2013 - 20:24

@Mercurio_09...Mussari mi risulta sia INDAGATO, Penati tuttora SOTTO PROCESSO, e se potrà beneficiare della prescrizione è per le VOSTRE leggi, Vendola è stato assolto, Tedesco L'AVETE SALVATO VOI, il PD in Parlamento ne aveva chiesto l'arresto...

feltre

Lun, 11/03/2013 - 20:26

ma ste 150 persone non hanno un minimo di amor proprio?

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Lun, 11/03/2013 - 20:29

Sono d'accordo con alfano, è una vera emergenza democratica e non solo.

marco46

Lun, 11/03/2013 - 20:37

Non si fa così la protesta, il tribunale di milano và bonificato dalle fondamenta con le ruspe sotterrando s'è neccessario i pm deviati.

forbot

Lun, 11/03/2013 - 20:42

Avete fatto il vostro dovere: Verso il Pres. Berlusconi, (bisognoso di cure mediche) verso tutti gli italiani che l'hanno votato, ma principalmente verso Voi tutti, eletti al parlamento della Nazione.

zini fabrizio

Lun, 11/03/2013 - 20:44

caspita...che peccato.....se sapevo l'ora della manifestazione noleggiavo un aereo e scaricavo un paio di tonnellate di m...a su quei ridicoli personaggi che erano davanti al tribunale.....anche se si sarebbero confusi con la puzza ..... ora è il principio della vostra fine.....avete finito di prendere in giro l'Italia....... persone ignobili.......

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 11/03/2013 - 20:48

sig.ra giunone, vede, di gentaglia di una certa età che va o che tenta di andare con le minorenni ne è pieno il mondo, ma questo non giustifica moralmente una importante carica istituzionale di una nazione nel poterlo fare. l'immagine che lui ha dato di noi all'estero è quella di un popolo superficiale che ha votato ed accettato un presidente del consiglio che ha il vizietto delle minorenni, che di giorno va in giro per il parco della propria villa con una imbragatura di cuoio che tiene alzati i c@glioni e che tiene esposto il glande in bella vista allo scopo di valorizzarli agli occhi delle signore presenti, e che di notte invece di ricaricarsi le batterie (vecchie) per svolgere al meglio l'importante incarico istituzionale per il quale è stato eletto, organizza festini , balli, burlesque, bunga bunga ecc....faccia pure, ma lasci in mano l'italia a gente seria, per carità anche di centrodestra, ma seria, e se ci tiene così tanto al bene comune degli italiani prima vada in cura e si faccia curare le sue morbosità sessuali.

alex.bandini

Lun, 11/03/2013 - 20:52

Sono andati a costituirsi?

bruno49

Lun, 11/03/2013 - 20:53

Sui fatti di Milano: La nuova perizia dimostra varie cose: 1) siamo in uno Stato di Diritto 2) I Consulenti medici sono persone serie e oneste 3) Cicchitto ha diffamato i precedenti Consulenti chiamandoli "nazisti" 4) Il PDL non ha il senso dello Stato perché ha tentato lo scontro istituzionale, cosa mai avvenuta nella storia della Repubblica 5) Berlusconi continua e continuerà a cercare di evitare di farsi giudicare come tutti i cittadini 6) In queste condizioni vedo nero all'orizzonte dell'Italia e di noi Italiani. Povera Patria!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 11/03/2013 - 20:53

@man87@ Credo sia lei a doversi informare. Ruby è una millantatrice, sedicente etc. Prostituta? Forse ma non è un reato. Minorenne forse ma nessuno lo sapeva e lo sa. Le intercettazioni su cui quelli come lei sorvolano costituiscono una anomalia giudiziaria culturale e civile. E sono adoperate ad uso esclusivo dell'accusa che il colpevole non lo cerca ma lo sceglie. Rifletta. Diritti. La tesi del B. è semplice e quindi alla sua portata. Non ha mai firmato niente e non si è mai interessato di niente dal '94. Semplice e chiaro. Dunque poteva non sapere se c'era qualcosa da sapere. O questo privilegio voi lo riservate solo a chi vi pare?. DeGregorio. Dazione non chiara, reiterata, ammessa, senza riscontri documentali e con l'aggravante della figura del DeGregorio, notoriamente non messo in lista e prossimo alla galera secondo i costumi delle procure italiane e congolesi. Quindi ricattabile da quelli come voi e dall'attricetta bionda della Procura di Napoli che di disastri giudiziari ne ha già combinati. Lei fa il saputello arrogante ignorando il fatto galattico sotto gli occhi di tutti. La magistratura italiana ha cominciato ad interessarsi de B. solo quando costui ha impedito ai comunisti (sissignori) di vincere le elezioni e ridurci al rango di Cuba ed Hanoi. Il problema comunque esiste e non è il B., il più votato negli ultimi vent'anni ( ma a quelli come lei ..) ma una magistratura ideologicamente e culturalmente corrotta che compie atti politici e non giudiziari. Interessi privati in atti di ufficio. Coi nostri soldi. Alla Ingroia. Il rimedio è semplice. Reato e e beni mobili ed immobili sequestrati e poi confiscati a ritroso negli anni. Esattamente come alla mafia ed ai falsinvalidi. Ha capito?

itgenius

Lun, 11/03/2013 - 20:55

oggi è nato un nuovo partito e nessuno ne parla!! unirà il movimento 5 stelle con il partito "democratico"!! la sigla di questo partito è : P.D.M. !!! ..... Popolo della Libertà facciamoci sentire!! non facciamo + chiacchiere!!! il 23 cerchiamo di esserci tutti !!! ricordiamoci che non è solo a Berlusconi che stanno attaccando, è un'aggressione a tutti quelli che hanno votato il centro destra!!! forse non sapete che 20anni fà se andavi ad un comizio del MSI-AN venivi fotograto dalle forze dell'ordine.

Nickulow

Lun, 11/03/2013 - 20:56

dai su' ora faranno il nanerottolo come presidentino del senato cosi' si prende l'immunita'. Noi italiani abbiamo da fare e il tempo per queste sciocchezze lo abbiamo finito

Pagine