Fini sputa sulla destra: "A Fiuggi bambini viziati che scimmiottano la storia"

Fini attacca Fratelli d'Italia: "La storia di An non merita di ripetersi in farsa". E getta fiele su un popolo di cui lui stesso fu parte

"Fa riflettere il modo con cui i dirigenti di Fratelli d’Italia tentano di far risorgere Alleanza Nazionale. Dopo aver furbescamente inserito il simbolo, seppur in formato bonsai, nel loro logo elettorale celebrano questo fine settimana il congresso nazionale a Fiuggi". Sin dall’incipit Gianfranco Fini fa capire su quali corde si sviluppi la sua riflessione, affidata al sito dell'associazione Liberadestra, sul congresso di Fratelli d’Italia. Un "saluto" ben diverso da quelli rituali per occasioni del genere: "Mi sembrano bambini cresciuti, e viziati, che vogliono imitare i fratelli maggiori senza capire che le condizioni in cui si trovano sono completamente diverse".

Delfino di Giorgio Almirante, poi leader di Alleanza nazionale, quindi cofondatore del Pdl, infine inutile sodale della sinistra nel tentativo di far fuori Silvio Berlusconi dalla scena politica. Non ce l'ha fatta, Fini, a eliminare il Cavaliere che per ben tre volte lo portò al governo. Riuscì, invece, a cancellare An prima, la destra poi. E con sé, a fondo, trascinò uno stuolo di ex missini e futuliberisti della prima ora. Tutti trombati per voler di popolo, tutti cacciati col sacrosanto imprimatur delle urne. Oggi scrive libri, strizza l'occhio ai salotti progressisti e scrive articolesse al fiele. È tutto uno sprizzare cattiverie contro quelli che furono i suoi colonnelli, compagni di un cammino politico segnato dall'odio dei compagni e dalla ghettizzazione della società. Eppure gli ex nemici sono diventati amici. E gli ex amici nemici. Applausi alla Festa democratica, fischi e insulti ai funerali di Pino Rauti. Triste epilogo di un politigo che fu di destra e che oggi se la prende con chi, la destra, non l'ha mai dimenticata e spera di tornare a farla splendere - anche se con un sussulto nostalgico. "Rischiano di far piangere, di rabbia e non certo di commozione, chi venti anni fa era consapevole di quel che stava accadendo a destra - accusa il "leader" del Fli - anche per questo non comprendo come un uomo come Ignazio La Russa, che nel 1994 c’era e con un ruolo da protagonista, non abbia ricordato a Giorgia Meloni, che all’epoca aveva 17 anni, solo poche verità".

A Fratelli d’Italia Fini non manca di dare lezioni e li invita a smetterla di "scimmiottare la storia". Lui, che alle elezioni politiche del 2013 portò a casa un misero 0,47%, spiega a La Russa & Co. come superare il 4% alle europee: "Serve loro qualcosa di assai più convincente che una scampagnata semiclandestina a Fiuggi. La storia di An, di cui anch’essi fanno parte, non merita di ripetersi in farsa". Lui, che diventato futuliberista si è fatto progressista in tema di immigrazione, cittadinanza e stupefacenti, spiega alla "nuova" destra di cercare "idee nuove e prospettive credibili in materia di integrazione europea, mercato del lavoro e politiche economiche, welfare, legalità e sicurezza, diritti civili". E quello che ha fatto lui, voltando le spalle al Pdl e al suo popolo. L'odio nei confronti di Berlusconi, però, ancora non è riuscito a mitigarlo. Da qui l'ultimo consiglio a Fratelli d'Italia: "Vi serve chiarezza sulle future alleanze. Ancora e ad ogni costo con Berlusconi, perché altrimenti non si entra in Parlamento, oppure il congresso di Fratelli d'Italia indicherà un'altra prospettiva?".

Commenti

guerrinofe

Ven, 07/03/2014 - 16:32

PER ME FINI E' ED E' SEMPRE STATA UNA PERSONA PER BENE. QUELLO CHE NON SI PUO DIRE DI ALTRI.

michele lascaro

Ven, 07/03/2014 - 16:34

Poveretto, si sente proprio di fottere (sì, proprio questa parola esplicativa)!

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 07/03/2014 - 16:36

Tutto questo veleno non è perché gli hanno fischiato - o stanno per farlo - da sotto il naso tutto quel popò di case, soldi, ecc. dell'ex AN ?

electric

Ven, 07/03/2014 - 16:39

Toh, ancora lui. Pensavo che si era rifugiato in una casa di riposo per anziani.

pino48

Ven, 07/03/2014 - 16:40

Fa riflettere soprattutto con quanta faccia tosta il ribaltonista Fini si permetta ancora di pontificare...

electric

Ven, 07/03/2014 - 16:43

Se continua così, si farà costruire una statua di Stalin a grandezza naturale.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 07/03/2014 - 16:47

Gauccioso, non ti permettere, i componenti di Fratelli d'Italia sono persone perbene.

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 07/03/2014 - 16:48

Cosa abbia di "destra" il pensiero attuale di questo badoglio della politica e' un mistero, col termine di "destra moderna" con cui si e' riempito la bocca per anni vuol sottolineare praticamente una sinistra di "destra"..

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Ven, 07/03/2014 - 16:49

penoso.......non so dire altro

pittariso

Ven, 07/03/2014 - 16:52

guerrinofe-C'è o ci fa:se c'é si faccia aiutare.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 07/03/2014 - 16:57

Coi traditori né pace né tregua.

Kamen

Ven, 07/03/2014 - 17:00

In alcune zone del Piemonte Fini è conosciuto come il "fagnan",in altre come il "falabrac" e non vado oltre.Osservo con piacere che, nonostante la sua defenestrazione,non perde l'occasione per riconfermare i suoi titoli.

pastello

Ven, 07/03/2014 - 17:00

" La storia si ripete sempre due volte: la prima volta come tragedia la seconda come farsa " Lei caro Tulliani è stato il principale protagonista della tragedia eviti di indossare il costume del giullare per la recita della farsa. La prego.

lamwolf

Ven, 07/03/2014 - 17:04

Un essere spregevole che non merita altre parole.

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 07/03/2014 - 17:04

Ancora parla questo traditore?

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 07/03/2014 - 17:07

Come mi piace quella foto, che goduria vederlo così sciancato

maurizio50

Ven, 07/03/2014 - 17:24

Il primo dei cialtroni si sente di far la reprimenda a chi cerca di far rinascere la destra dopo il disastro causato dall'ex delfino di Almirante. Ma, prima di tutto, perchè non ci racconta la vera storia dell'appartamento con vista su Montecarlo , omaggiato al fratellino della sua convivente? Sì l'appartamento dell'eredità della nobile Colleoni, trasformato nel piedaterre del cognatino scavezzacollo???

Ritratto di Alleaf55

Alleaf55

Ven, 07/03/2014 - 17:25

Se fosse un uomo, avrebbe una coscienza che lo indurrebbe al silenzio. Tra le specie animali, è noto che i nematodi (più comunemente: vermi) ne sono assolutamente sprovvisti.

Ritratto di sitten

sitten

Ven, 07/03/2014 - 17:25

Taci, cialtrone Badogliano. Gli omuncoli come te devono solo tacere e nascondersi.

angelomaria

Ven, 07/03/2014 - 17:26

non sapevo che i vermi sputassero!!

elalca

Ven, 07/03/2014 - 17:29

io fossi in lui me ne starei a casa a sorvegliare la signora gaucci.......

cast49

Ven, 07/03/2014 - 17:30

guerrinofe, EVIDENTEMENTE NON LO CONISCI, E' FALSO E BUGIARDO COME I KOMUNISTI E TROPPO PIENO DI SE'.

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 07/03/2014 - 17:42

Caro fini-to la farsa di AN l'hai cominciata e finita tu dalla morte del grande Almirante. Taci.

vince50_19

Ven, 07/03/2014 - 17:43

Basta solo questo per etichettarti in modo più che esaustivo - http://www.youtube.com/watch?v=Qqk6BWYPU6Y

enzo1944

Ven, 07/03/2014 - 17:52

Questo verme e infame politico,tenta in ogni modo di rientrare nel giro,per recuperare il tempo perso!.....e non si è reso conto che gli Italiani sono stufi delle sue palle e delle storie e bugie,che ha contato per anni!......Vergognati buffone,che ti sei fatto "comprare"dai rossi,per avere garantito il posto da Capo del Governo o dello Stato,........pur di far fuori Berlusconi!...Gli Italiani perdonano tutto,....ma mai gli infami ed i traditori del voto elettorale!......Stai con le tue bimbe,che presto si vergogneranno di tale padre!!

Demetrio.Reale

Ven, 07/03/2014 - 18:11

dalla Destra sociale di Almirante alla destra finanziaria di Bruxelles. Il Duce avrebbe saputo che farne di lui..

jeanlage

Ven, 07/03/2014 - 18:12

Altri più furbi di lui (Scalfari, Dario Fo) avevano capito prima quello che conviene adeguarsi ed abbandonare gli ideali per farsi portare dal vento. Lui però aveva bisogno del permesso della moglie. Se si mette una tibetana diventerà buddista e pretenderà che tutti lo diventino.

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 07/03/2014 - 18:14

Ogni tanto ritornano: Fini e Casini sono i due portabandiera del gonfalone dei politici voltafaccia, abietti e traditori.... Eppure hanno la faccia tosta e sono sempre alla ricerca di qualche nostalgico boccalone che lo voti.

Ritratto di Montagner

Montagner

Ven, 07/03/2014 - 18:29

LUI . . . . . è un bambino MAI CRESCIUTO. E pure voltagabbana!

scipione

Ven, 07/03/2014 - 19:24

guerrinofe,nonostante "l'affair" Montecarlo? Comunque non credo che un TRADITORE possa essere quello che tu dici.

pennazzurra

Ven, 07/03/2014 - 19:41

Perché concedere tanta visibilità a chi ha tradito in primis se stesso e poi la cultura, il mondo ed i Morti della Destra italiana? pennazzurra

Albeola50

Ven, 07/03/2014 - 19:57

Ha perso una buona occasione per stare zitto.Sembrava ai tempi in cui era il Delfino di ALMIRANTE ,che sarebbe diventato un buon politico,ripeto sembrava!!!Torni pure a Montecarlo e non si faccia piu'vedere e sentire.Grazie

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Ven, 07/03/2014 - 20:20

L'impudenza e la sfacciataggine di questo infame non hanno limiti. Davvero .

ammazzalupi

Ven, 07/03/2014 - 20:22

TACI, traditore dei nostri ideali! Sei stato un ladro di un sogno: quello di vedere realizzati i nostri valori sociali: la PATRIA, la FAMIGLIA, l'ONORE, il RISPETTO nei confronti delle persone. Sparisci!!! Rintanati a Montecarlo, nella casa rubata anche essa per la "buona battaglia". E non farti più vedere in giro perché FAI SCHIFO! TRADITORE!!!

William_67

Ven, 07/03/2014 - 20:31

si diceva anni fa che Montanelli s'era bevuto il cervello all'eta' di 80 anni xche' sputava contro la destra di cui lui stesso era stato una bandiera per 40 anni e oltre. Ma di Fini dobbiamo dire che ha iniziato a bersi il cervello gia' all'eta di 50 anni. si apre una nuova area di ricerca medica sulla demenza pre-pre-senile

@ollel63

Ven, 07/03/2014 - 20:40

costui provoca il vomito, ignoratelo. Togliete le foto di questo losco individuo rivoltante.

Ritratto di guga

guga

Ven, 07/03/2014 - 20:40

Temevo che tra i tre peggiori politici degli ultimi anni, Fini-Casini-Prodi,sarebbe stato scelto il Presidente dela Repubblica. Bene, uno lo hanno defenestrato "LORO", gli altri due "ns ex",che per tanti anni hanno studiato la parte, questo si è fatto sbatacchiare da tutti, compreso la sx, povero tapino. Il terzo ahimè è ancora in pista e stà leccando a dx e a manca, quindi con qualche appoggio c'è il pericolo che presto succederà al Colle...... che brutto avvenire!

hellas

Ven, 07/03/2014 - 20:43

Nemmeno il rispetto per la storia della comunità di cui ha fatto parte ( evidentemente non credendoci ! ), nemmeno questo ha questo brutto individuo. La fine della destra, di una comunità con storia ed identità, e' tutta da imputare a lui, fasullo portaborse fallito. Taci, vattene ad immergerti ad Ansedonia, e non risalire mai più !

Ritratto di ITALIASETTIMANALE

ITALIASETTIMANALE

Ven, 07/03/2014 - 21:13

GIANTULLIANO DA MONTECARLO COME IL SUO OMOLOGO BAFFINO IL BARCAROLO VIGNAIOLO NON MOLLA CONTINUANO A PONTIFICARE E A SPERARE IN NUOVA POLTRONE POVERINI CON QUEI MISERI 6500 EURO AL MESE NON SI PUO VIVERE E POI HANNO FIGLI E MOGLI

beale

Ven, 07/03/2014 - 22:09

i latini erano maestri di metafore che in quanto tali si attagliano sempre all'attualità.Esopo: la volpe e l'uva. è il rosichio dell'escluso.

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 07/03/2014 - 23:05

guerrinofe Ven, 07/03/2014 - 16:32.....Si sta sbagliando, e molto. Se lo lasci dire da chi ha conosciuto da vicino l'eterno secondo...E.A.

Gadget Kitsch

Ven, 07/03/2014 - 23:36

Sotto le battutine niente.

cgf

Ven, 07/03/2014 - 23:43

ma esiste ancora? dovrebbe tenere un basso profilo altrimenti prima o poi... per appropiazione indebita (volgarmente detto anche furto)... tengo lallalà casetta lallallà dove? lallallalllalllà

cgf

Ven, 07/03/2014 - 23:44

una volta disse oggi le comiche e quando ha capito che non era affatto da ridere ha fatto di tutto per essere... il 'capo comico'

mario massioli

Sab, 08/03/2014 - 01:30

cari media, per favore NON DATE PIù VISIBILITà A QUESTO INDIVIDUO. lasciamolo nell'oblio, ha gia rovinato abbastanza l'italia.

Ritratto di sydneysider

sydneysider

Sab, 08/03/2014 - 05:51

Perche' dare spazio a questo rottamato dale urne? Stacchiamo la spina

Pclaudio

Sab, 08/03/2014 - 08:06

Almeno i "bambini viziati" la storia non la stuprano, come ha fatto lui. Come può avere ancora il coraggio di parlare?

Giorgio1952

Sab, 08/03/2014 - 08:55

guerrinofe sono d'accordo con il suo commento e dico a Indini che è inutile accanirsi con Fini, uno che ha pagato sulla sua pelle le scelte che ha fatto. Fini è sparito dalla scena politica perché non ha voluto fare come La Russa e Gasparri, di cui ricordo la frase lapidaria di Soru (ex governatore Sardegna) "Gasparri è un politico di cui non ho nessuna stima", i quali hanno fatto finta di staccarsi da Berlusconi come Alfano del resto, per cercare di attrarre più voti possibili andando a ricompattare la coalizione del Cdx. Tutto questo non servirà nulla perché Renzi non è solo il segretario del PD ma di un partito traversale che va dal centro sinistra alla destra e prenderà pure i voti dei dissidenti del M5S. Le percentuali di voto di Fratelli d'Italia, UDC, NCD e altri come MPA e Grande Sud saranno risibili la parabola di Berlusconi è finita e FI rosica perché non hanno un leader. Per concludere su Gianfranco Fini a proposito di case, segnalo che Massimo Cavicchioli, ex marito della deputata Pdl Renata Polverini, è stato sfrattato dalla casa popolare dell’Ater in via Bramante, nel quartiere residenziale di San Saba, zona Aventino, a due passi dal Circo Massimo e dal Colosseo. I vigili urbani hanno sgomberato l’appartamento, dove l’uomo è vissuto da inquilino abusivo per 24 anni pagando 380 euro al mese. In una zona dove i 60 metri quadri in cui viveva Cavicchioli possono tranquillamente essere affittati a 1.500 euro al mese. Sul citofono ci sono ancora i cognomi della Polverini e della suocera. L’ex governatrice del Lazio, ha occupato abusivamente quella casa per 15 anni, finché nel 2004 non si è separata da suo marito.

Ritratto di guga

guga

Sab, 08/03/2014 - 10:27

caro Giorgio1952, sulla Tulliani concordo in pieno, si ricordi anche, caso ben più grave, del vs ineffabile baffino (il bombardiere di Belgrado...), in che casa ha vissuto per anni, finchè fu costretto ad andarsene?

William_67

Sab, 08/03/2014 - 14:30

A Fini: mangiati pure il vitalizio da inutile presidente della camera, e ce ne sarebbe da dire sui comportamenti anti pdl creati ad arte perche' pensavi Napolitano ti procurasse la presidenza della repubblica, ah ah che ridere con la pletora di dalemiani, bersaniani, prodiani che non aspettano altro, il tradimento consumato ti si e' rivoltato contro alle ultime elezioni, idiota usato dalla sinistra, e adesso fai di necessita virtu' perche hai paura di auto-sconfessarti, ma almeno stai zitto che fai pena

scipione

Sab, 08/03/2014 - 18:50

Naturali parole di un TRADITORE.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 08/03/2014 - 23:46

In natura esistono serpenti che schizzano il veleno. Fini appartiene a quella specie. I vigliacchi sanno solo vomitare il livore tipico degli uomini piccoli e meschini. È IL SEGNO CHE STA VIVENDO MOLTO MALE LA DOPPIA SCONFITTA; DA POLITICO E DA UOMO.