Fini, l'illuso ct della destra senza nemmeno la squadra

Fini: "Sarò l'allenatore della nuova destra". Ma la squadra non c'è. Resterà il sogno di un ex "centravanti" mai andato in gol

Gianfranco Fini alla convention ''Partecipa''

L'ex per eccellenza si riaffaccia sull'imperturbabile mondo della politica. L'ex presidente della Camera Gianfranco Fini (al tempo fondatore di Alleanza Nazionale, confondatore nonché traditore del Pdl e, da ultimo, fondatore di Futuro e Libertà) annuncia il ritorno nell'agone politico. Starà a bordo campo: non più centravanti ma allenatore della "squadra della nuova destra". Ma la squadra con cui andare in gol? Non c'è mica. Aldilà del desolante video in cui un ingessato Fini veste i panni di un improbabile ct, eccolo arringare un centinaio scarso di curiosi accorsi al Palazzo dei Congressi di Roma.

Fini ci riprova, ancora una volta. Colleziona fischi e fiaschi. Dopo il clamoroso flop di Futuro e Libertà, nel vano tentativo di far fuori Silvio Berlusconi e il Pdl, s'inventa Partecipa, una sorta di associazione con l'obiettivo di coinvolgere la società civile per "l'Italia che vorresti" e per chiedere "la tua idea per la destra che non c’è". Slogan alla Fini, come ne abbiamo sentiti a bizzeffe quando i futuristi andavano di moda sui quotidiani progressisti. Il refrain suona grossomodo così: la destra non c’è perché è "troppo divisa", ci sono "troppe ripicche" ed fiaccata da "troppi personalismi". Se non si scuote, è l'avvertimento dell'ex politico che studia da allenatore, la destra "rischia di far governare per i prossimi vent'anni la sinistra per la totale assenza di competitori credibili come forze di governo". Ieri la minaccia Berlusconi, oggi lo spauracchio di Renzi. Stesso schema, stesso Fini - solo un tantino più sfiancato dagli ultimi fallimenti elettorali. D'altra parte il neo curriculum da allenatore deve fare i conti con le (scarsissime) prestazioni da centravanti, sempre a traino di un bomber come Giorgio Almirante prima e di un fuoriclasse come Berlusconi dopo. Quando ha dovuto correre da solo, con Italo Bocchino e Fabio Granata ad crossargli la palla, ha dovuto fare i conti con un'amarissima retrocessione.

Questa mattina, al Palazzo dei Congressi di Roma, c'era qualche centinaia di persone. Forse, anche meno. Pochi i volti noti della vecchia stagione politica: Nino Lo Presti, Antonio Bonfiglio, Claudio Barbaro, Giuseppe Consolo, Roberto Menia, Enzo Raisi. Il proposito di Fini è "guardare avanti", senza "sterili sfogatoi" o "psicanalisi collettiva". Del passato resta (perlomeno) la consapevolezza di "aver commesso degli errori". Non pochi, aggiungeremmo noi. Che oltre al tradimento dell'elettorato del Pdl ci torna in mente la figuraccia della casa di Montecarlo. Ma non bisogna infierire. Anche perché Fini non intende affatto pentirsi: "Il tempo è galantuomo e oggi dobbiamo cercare di ragionare rivolgendoci non tanto ai partiti di destra o di centrodestra presenti in parlamento ma ai tantissimi italiani disorientati e delusi per la condizione del centrodestra. Quegli italiani che hanno voltato le spalle al centrodestra: chi si è astenuti, chi ha votato Grillo, chi ha votato Renzi". E anche ai "delusi da Futuro e Libertà che ha avuto un risultato catastrofico". Un'azione politica con tempi lunghi, senza "cercare scorciatoie: non avrà alcun senso parlare di alleanze, bussare alle porte di questo o di quello. Siamo fuori dal Palazzo, perchè così hanno voluto gli elettori, e dobbiamo agire al di fuori dal Palazzo".

Con l'obiettivo di "ridefinire un’identità della destra", Fini si guarda bene dall'appropriarsi dello slogan renziano della "rottamazione" perché, dice, "non si butta alle ortiche una storia". Eppure Partecipa sembra un versione vorrei-ma-non-posso della Leopolda. "La destra deve alzare la bandiera del rinnovamento, di valori e principi ma anche di volti - scandisce l'ex presidente della Camera - la presunzione non è quella di tornare in campo, ma di allenare insieme ad altri una squadra che sia in grado di giocare e tornare a vincere". Il ct è pronto. Sta lì a bordo campo. Si chiama Gianfranco. E sogna di avere una squadra con cui tornare a giocare al pallone.

Commenti
Ritratto di niki 75

niki 75

Sab, 28/06/2014 - 14:47

Pensare che dopo quello che è riuscito a combinare, voglia ancora riproporsi in politica, significa che costui è assolutamente privo di qualsiasi minimo elemento di dignità. Immaginare che persone di buon senso possano ancora prenderlo in considerazione è assolutamente demenziale.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Sab, 28/06/2014 - 14:53

UN PERSONAGGIO CHE NON CONOSCE PUDORE, COSCIENZA ED ONESTA'.Non merita commenti nemmeno dei più negativi. Vive alle spalle del Popolo Italiano senza ONORI nè GLORIA alcuna. Indubbiamente cerca di riaffacciarsi sfacciatamente e senza alcuna remora per constatare se la "Febbre Contro" è diminuita. Non si rende conto minimamente quanto DANNO abbia fatto alla Repubblica Italiana, ai suoi sostenitori ed al suo vecchio Partito P. Non si rende conto che ormai la STORIA lo ha collocato nel suo giusto posto dei GRANDI TRADITORI ed esclusivamente per fini personali di arrivismo e di LUCRO.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Sab, 28/06/2014 - 14:54

Poraccio!!! che squallido figuro !!! Perchè non convoca alf-ANO - Casini - Follini - etc.. etc... ovvero tutti i falliti antiberlusconiani ? Sappiate che la linea politica di Berlusconi resta il nostro faro, NON A CASO SPOSATA DA RENZI !!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Sab, 28/06/2014 - 14:58

L'unico motivo per cui i magistrati non l'hanno messo al gabbi..e' che e non un'uomo che vale niente..e non e' politicamente pericolo per i kommmmunisti..che invece hanno provato a trovargli un ruolo dove avrebbe potuto dare un contributo almeno alla loro causa...le storia ci ricorda che e' riuscito a fallire anche come UTILE IDIOTA!!!!

Ritratto di sitten

sitten

Sab, 28/06/2014 - 15:03

Vada retro male assoluto. La vera Destra, quella onesta e fedele dei veri valori, quale l'onestà, la coerenza e il rispetto, non ha bisogno di cialtroni e traditore come te.

Roberto.C.

Sab, 28/06/2014 - 15:10

Quei "meno di cento" erano gli avanzi del suo stupido partito!Che stesse in silenzio, di danni ne ha fatti già troppi!!!! VERGOGNA!!!!

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Sab, 28/06/2014 - 15:11

Che si dia all'ippica, come cavallo ovviamente, aha aha...

vince50

Sab, 28/06/2014 - 15:29

Infame e parassita,non ha(e non ha mai avuto)ideali ma non vuole rinunciare a succhiare il sangue.C'è da dire che dovesse mai accadere,troverebbe senz'altro dei suoi simili che lo voterebbero.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 28/06/2014 - 15:42

Io vorrei sapere quale professione potrebbe esercitare,cioè quale lavoro avrebbe la capacità di compiere, escludendo ovviamente il mestiere di politico incapace, traditore spregevole e parassita a vita.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Sab, 28/06/2014 - 15:42

Certo che ci vuole uno stomaco...

Ritratto di ettocima

ettocima

Sab, 28/06/2014 - 15:50

Bilderberg: coup the teater. Improbabile? Direi impossibile. Lo direi, non fosse che nel mondo dominus della politica e delle istituzioni s’è eletto Bilderberg. Questa associazione, forte del possesso delle banche e dei media, ma anche della magistratura, è in grado di compiere, pro domo sua, operazioni degne del miglior Houdinì. Anche per lo zombie Fini (non dico cosa penso di lui per non incorrere in querele), quindi, mai dire mai. Non hanno ottenuto, infatti, enorme consenso il pifferaio magico Renzi e prima di lui Amato, Prodi, Monti e Letta (consulenti di Goldman Sachs)? Ed il popolo o i cittadini, sempre invocati? Come nel film “Wilard dei topi”, seguono un suono incantatore che li condurrà alla morte. Brava don Assunta Almirante, unica barriera contro pennivendoli da strapazzo prezzolati. Il domani dunque? Nelle mani degli Dei, salvo che, come nel citato film, un topo si ponga a capo di un gruppo d’oppositori e … (cosa sempre più difficile perché oggi, anche ciò che si pensa è noto.) Ettore Cimadomo ettocima@yahoo.it

Ritratto di Markos

Markos

Sab, 28/06/2014 - 15:51

PARTECIPA .. ANCHE TU COMPAGNO AL SOL DELL'AVVENIRE .

GMfederal

Sab, 28/06/2014 - 15:51

Ma cosa vuole ancora questo ZOMBIE TROMBATO ?!?!? Torni a fare il mammo dai suoi pargoli e della signora Gaucci...

Ritratto di vinfer

vinfer

Sab, 28/06/2014 - 15:52

Il delirio di onnipotenza di questi imbonitori capaci di vendere anche il fumo ai turchi è fuori da ogni logica. Molti italiani di quella destra voluta da Giorgio Almirante hanno tirato un sospiro di sollievo nell'esserselo tolto dalle scatole. Lui, al contrario è ancora convinto di potersi destreggiare nei meandri di quei corridoi dove un dì si faceva politica mentre oggi si stendono i panni negli altrui condomini lasciandoli gocciolare sul capo altrui! E' sgradevole come possa continuare a pensare che solo il nome che porta, tanto amato dal fondatore del MSI ma non dalla moglie Assunta, sia sinonimo di garanzia per un futuro da CT della nazionale di destra. Ciò che forse dimentica, questo signore, è che quella destra affossata con lui e i pochi accoliti confluiti in altri partiti è scomparsa. Perché questo è stato il suo proficuo e ben riuscito lavoro: distruggere quel poco di buono che questa Italia poteva vantare. E oggi cosa vuole? Ricucire lo strappo o dargli il colpo di grazia????

abacon

Sab, 28/06/2014 - 15:57

U'altro inglorioso,vituperevole,ignominioso,esecrabile,abominevole,obbrobrioso.....

michele lascaro

Sab, 28/06/2014 - 16:13

Gli consiglierei di scegliersi un sottoscala adeguato alla sua personalità, (dove si rifugiava per evitare bastonate, contrariamente ai suoi amici che le prendevano,ma dimostravano coraggio). Se non riesce a trovarlo, come dimora stabile, può chiedere consigli al suo amico Gaucci.

Mario Mauro

Sab, 28/06/2014 - 16:35

Fini sa benissimo che in questo paese di autolesionisti un gruppetto di disperati come seguaci e un mucchietto di voti di "benpensanti" disposti a giurare che non è vero che lui ha regalato alla sinistra quel che restava dell'Italia indipendente dallo statalismo e dal pauperismo, ma che la colpa è stata di Berlusconi. Che, detto tra noi, di colpe ne ha avute e ne ha, ma non queste. Se, da lontano, non mi sanguinasse il cuore per la mia patria mi farebbe piacere vedere il giusto castigo per milioni di sprovveduti che non hanno ancora capito che da statalismo e da politicamente corretto in salsa comunista non possono derivare che povertà e schiavitù anche se sotto ingannevoli spoglie di uguaglianza. Purtroppo, all'estero l'Italia è ormai considerata alla stessa stregua di quelle che una volta erano le piccole nazioni balcaniche, e chi vuol farci delle angherie, unione europea compresa, le fa senza complimenti. Questo grazie ai vari Fini, alla magistratura, ai sindacati, ai Di Pietro (cui stava antipatico il nucleare, del quale tutte le nazioni serie si guardano bene di fare a meno per il momento) ai tanti colpevoli del passato, incluso Berlusconi che aveva cominciato bene e poi s'è perso per strada, ai quali adesso si è aggiunto Grillo con i suoi eletti e i suoi ventimila piccoli dittatori del web, per completare definitivamente l'opera di sfascio. Ero arrivato a sperare in Renzi ma non mi pare sia in grado di battere una strada diversa da quella ottusa della sinistra. Certo potremmo ancora sperare ma ogni giorno che passa............

leserin

Sab, 28/06/2014 - 16:45

Ma cosa è rimasto di destra in Fini?

pimask.11

Sab, 28/06/2014 - 16:47

Il probabile Prandelli della nuova destra.

fcf

Sab, 28/06/2014 - 16:55

Il "politico" più squallido negli ultimi 40 anni ha la faccia di bronzo di parlare di destra dopo avere fatto il solo interesse della sinistra. Non merita neppure che si parli di questa figura ignobile.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Sab, 28/06/2014 - 17:40

SARA', INTANTO LA MAGISTRATURA ULTRAPOLITICIZZATA CONNIVENTE anche con la grande finanza, ha quasi finito, con l'aiuto della nuova sinistra fascista ( m5s ), di radere al suolo il centrodestra in modo da agevolare l'insediamento di questo novello servitore.

Il giusto

Sab, 28/06/2014 - 18:16

La redazione fa bene a dare in pasto ai suoi pochi e-lettori questi articoli!Che si sfoghino 'sti poracci!Non hanno più una mezza soddisfazione,una vita passata nascosti per poi sfogarsi qui!E intanto Fini,al contrario del vostro padrone,può entrare ed uscire dalla politica senza problemi e senza vergogna!Il vostro invece può

Ritratto di daybreak

daybreak

Sab, 28/06/2014 - 18:22

Niki 75 hai ragione,ma non e' soltanto lui che manca di dignita' (d'altronde poveretto e' rimasto senza lavoro e si sta riciclando)ma anche chi gli da voce e' senza dignita' come i nostri cari giornalisti che tali non sono,dovrebbero ricordargli tutti i danni fatti e domandargli con quale coraggio ancora si propone,ma si sa i cani per un piatto di sbobba scodinzolano sempre.

swiller

Sab, 28/06/2014 - 18:37

Torna il somaro demente.

Massimo Bocci

Sab, 28/06/2014 - 18:51

Un vero CT, off-sciors della.............MINCHIA, chissà chi avrebbe il solo il coraggio se vero Italiano di dare il voto ad simile.......CARIATIDE!!!

Nebbiafitta

Sab, 28/06/2014 - 18:55

Gli manca tanto la poltrona e l'assegno di fine mese. Da come si è comportato, facendo esclusivamente gli interessi della sinistra, si rivolga direttamente al partito democratico.

GUGLIELMO.DONATONE

Sab, 28/06/2014 - 18:56

Dopo aver letto, nell'articolo di Indini, le quattro cacchiate proferite dal "fini dicitore", mi son trovato, involontariamente, nei panni del dantesco diavolo Barbariccia. Sì, proprio quello che avea del cul fatto trombetta! L'unico tipo di applauso che merita questo ormai ridicolo personaggio.

vincentvalentster

Sab, 28/06/2014 - 19:40

Ancora !! Ma la faccia finita e non rompesse le scatole. Ha chiuso da tempo e lo ha detto anche Donna Assunta.

vincentvalentster

Sab, 28/06/2014 - 19:40

Tra l'altro, traditore nei confronti di Berlusconi e falso

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 28/06/2014 - 19:56

Riporto il significato di pregiudicato dato dalla TRECCANI (controllate pure): Persona che ha riportato una o più condanne penali o è già stata sottoposta a misure di sicurezza personali. Vi ritorna la situazione di Berlusconi???? Vi posso aggiungere che è stato condannato per aver truffato gli italiani (guarda caso voi tutti) di oltre 300 milioni di euro. Questo per dire: 1) mille volte meglio Fini che almeno non ha nessuna condanna penale alle spalle; 2) gli italiani onesti sono mille volte grati a Fini che ha dato il via alla slavina che ha travolto l'ottantenne truffatore fiscale.

odifrep

Sab, 28/06/2014 - 20:31

Dunque, Prandelli ha convocato 23 calciatori per il mondiale. Fini, dovrebbe essere capace di creare una rosa di altrettanti seguaci, per potersi definire un CT. Riuscirà? Tentar non nuoce, buona fortuna e chissà che non potremmo dire un domani :"non è riuscito in politica ma un Calcio(in culo)l'ha preso".

denteavvelenato

Sab, 28/06/2014 - 20:56

@sitten Quale sarebbe la destra onesta, coerente, e fedele quella di Berlusconi?

narteco

Sab, 28/06/2014 - 21:12

Il compagno fini finito può consolarsi aprendo un club dei trombati ad honorem,da casini a monti,vendola,ingroia,dipietro,follini,buttiglione e dulcis in fundo bocchino italo, lui si che aveva oralità spiccata tanto che lo stesso Fini lo invidiava assai, simili doti oratorie sono fuori dal comune senso del pudore.Se fini il traditore avesse almeno avuto l'ardire di chiamare il suo partito Passato e sudditanza o Sacco e insolenza anzichè Futuro e libertà sicuramente avrebbe preso 3 4 voti ,poveraccio ora può solo andare a zappar terra con toninu l'immaculatu.

Doc71

Sab, 28/06/2014 - 21:27

TSO per qualcuno...

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 28/06/2014 - 22:26

egr.Sig. FINI,la conosco dai tempi del MSI di Bologna, ho qualche anno più diLei, ecè stao un momento (infastuo) che ho creduto in Lei,ora dopo si fatto comportamento , tipico del lenone, magnaccia, stile Mafioso, sputando sul piatto dove ha saziato le sue idee personali, non so se il suo ufficio stampa leggerà questa critica, cortesemnte faccia non un passo indiesto, sparisca definitivamente, e cortesemente eviti di venire a Lampedusa ,non è una minaccia, ma un democratico consiglio.....

ninoabba

Dom, 29/06/2014 - 00:54

Non ci sono parole per dire cosa si pensa di questo personaggio, lasciamolo a remurginare Sulla sua fine politica, e sul dispezzo degli Iataliani. Vile traditore.

ninoabba

Dom, 29/06/2014 - 01:00

Un favore dal giornale, vi saremo grati se non pubicaste, piu nulla che riguardi Fini, non ci ineressa vedere la sua faccia. E leggere le sue idiozie. Grazie

papik40

Dom, 29/06/2014 - 01:51

Non ti sei ancora reso conto che non ti vogliamo neppure come RACCATTAPALLE! Vai a mendicare qualche comparsata in TV come la Pivetti che, se non altro, ha dimostrato molta piu' dignita' e non ha mai TRADITO il suo benefattore! Hai sempre vissuto di luce riflessa ma fattene una ragione SEI UN NULLA ASSOLUTO ANCHE COME TRADITORE!

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Dom, 29/06/2014 - 06:36

Caro il giusto, è vero noi ringraziamo la redazione per darci in pasto le notizie del fallimento politico degli avversatori di Berlusconi. Siamo in pochi, ma per fortuna ci sono quelli come te che ad ogni clic sul sito del Il Giornale fanno aumentare il valore di una spazio pubblicitario. A proposito: Berlusconi in politica c'è e ci sta alla grande. La politica non ha barriere. Le barriere, rappresentate dal voto degli elettori stanno all'accesso delle poltrone iper retribuite. Non credo che il tuo amico, quello di Montecarlo, quello che vive nelle case di Gaucci, abbia cosi facile accesso a qualcuna di quelle poltrone.

Accademico

Dom, 29/06/2014 - 06:45

Informate questo indegno, inaffidabile, sedicente che i traditori non hanno futuro. Indimenticabile, definitivo... di portata storica, il , che egli volle mandare, via etere, qualche anno fa http://www.youtube.com/watch?v=r3ioqZbVhoU

Duka

Dom, 29/06/2014 - 07:31

Mi piacerebbe sapere CHI PAGA. Lui certamente DA TROMBATO continua a percepire un regolare stipendio, questo è il paese del bengodi. Immagino disponga di un ufficio nel palazzo , gratuito naturalmente, cosi' come lo hanno altre centinaia di trombati.Gente inutile prima e dopo la cura, eppure il Renzi non se ne accorge. Straparla a ruota libera ma dove c'è il marcio tace anzi lo coltiva.

enzo1944

Dom, 29/06/2014 - 07:43

Vai a pascolare le capre,......così faresti qualcosa di utile!....Buffone,dopo aver preso per i fondelli gli Italiani con balle e bugie ed aver tradito gli Elettori,puoi solo sperare di non essere preso a calcinculo,...ovunque tu vada in Italia!.....Ladrone di case,date per la "giusta causa" e finite nel tuo patrimonio di famiglia!.....e curati la bionda,già facente parte della famiglia Gaucci!!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 29/06/2014 - 08:22

Allenatore di infami e traditori.

vince50_19

Dom, 29/06/2014 - 08:36

andrea626390 - Ma quando la smette di scrivere il solito trito e ritrito commento, fatto dovuto probabilmente a quella malattia che l'affligge da tempo e che lo ho citato in altri momenti? Per essere un buon politico è sufficiente avere la fedina penale pulita? Crede che Almirante ad oggi sarebbe soddisfatto di questo suo figlioccio il cui unico desiderio è stato quello di soddisfare il proprio immenso ego di superman indispensabile alla politica, permaloso, bilioso e vendicativo com'è? Se non avesse avuto, Fini, al suo fianco gente come Tatarella e Fisichella avrebbe potuto tranquillamente ritirarsi da tempo dalla vita politica perché a mio avviso è per me politicamente uno poco capace che ha sempre vissuto di luce riflessa. E ha avuto nel 2005 quella di sciogliere le correnti in An perché, oltre il motivo ufficiale di ben altro tono, "voci di corridoio" sussurrarono ci sia stato qualche politico che abbia ironizzato su una sua relazione privata.. E poi la sua "unica" voluta sperimentazione con Segni (l'elefantino) è miseramente fallita facendo perdere numerosi consensi al partito. Che per inciso ho votato per 12 anni di fila An ma che poi ho mollato nel 2008 scegliendo il non voto! E con un "cognatino" che va in giro con una ferrari 458 (valore oltre 200mila euro) e la casetta a montecà? Con quali soldi se prima era alla canna del gas con gli euro? Forse ha vinto qualche lotteria? Ce lo dicesse pure, se vuole - non è certo tenuto a spiegarlo a noi cittadini (semmai al fisco) ma, come disse 'u zu Giuliu, certe volte a pensar male è peccato, però.. Intanto vada lei a disintossicarsi, piuttosto.

macchiapam

Dom, 29/06/2014 - 08:42

Sembra quel famoso personaggio di Hemingway, il pugile suonato che continuava a ripetere "avrò un grande ritorno".

Ritratto di charlye59

charlye59

Dom, 29/06/2014 - 09:10

Il lucratore infame per eccellenza...e l'appartamento di Montecarlo che Fini ha fatto.?

Kamen

Dom, 29/06/2014 - 09:48

Ieri mi sono sintonizzato su Radio Sole (dell'Avvenire) 24 (Stelle) solo per riascoltare un'intervista di Minoli a Giorgio Almirante.Ho avuto la conferma che se Almirante fosse ancora presente i sinistri non sarebbero riusciti a raggiungere i recenti risultati elettora li.Gli addebito un solo errore nella sua lungimiranza:non aver percepito la nullità di Fini.D'altronde la Storia ci insegna come Cesare si fosse sbagliato a proposito di Bruto.

vince50_19

Dom, 29/06/2014 - 09:49

Duka- Fini ha "maturato", secondo le attuali regole parlamentari, una pensione netta di poco superiore ai 5.500 euro. Si vede che non gli basta più, chissà..

apostata

Dom, 29/06/2014 - 10:03

È evidente che fini non ha cognizione della sua fine, del disprezzo e del disgusto suscitati dal semplice fatto di esistere, della sua impossibilità di riproporsi in qualsiasi veste (a sforzarsi lo si potrebbe immaginare in giacca bianca, bottoni dorati, come cameriere per il servizio ai tavoli in un bar di Fiuggi o di Chianciano). Dovrebbe prendere coscienza dell’accoglienza nell’ultimo bagno di folla (https://www.youtube.com/watch?v=V6WaC3PB7F4) e tenerla presente come condizione di base per ogni sua eventuale velleità di apparizione in pubblico.

Ritratto di guga

guga

Dom, 29/06/2014 - 10:05

a CaptainHaddock >Che si dia all'ippica, come cavallo ovviamente, aha aha< P.S. i cavalli,però, sono animali molto dignitosi e intelliigennti

disalvod

Dom, 29/06/2014 - 11:03

SCOMPARISCI PER SEMPRE E NON FARTI PIU' SENTIRE E NE' VEDERE.COSA PENSEREBBE E DIREBBE ALMIRANTE DI QUESTO PERSONAGGIO?

Anonimo (non verificato)

narteco

Dom, 29/06/2014 - 17:05

@farsa626390 da come difendi fini finito si vede di che pasta sei fatto,putrescina e cadaverina.Gli unici che hanno rapinato, truffato l'Italia e continuono a farlo indisturbati impunemente sono quelli che tu difendi e hai sempre difeso.La sinistra al caviale e fini hanno incancrenito l'Italia è un fatto acquisito.Siete tre cani in sto forum a sparar stronzate contro Berlusconi, altro che treccani,prima impara a leggere e scrivere,vai a ripetizione da Italo bocchino poi fatti interrogare dal prof. eccelso di italiano toninu dipietro e presentati all'esame di stato, come esaminatori avrai il re della dizione Vendola e come correttori di inflessione e cadenza Ilda bocassini ed il presidente della sezione Feriale Antonio Esposito sempre in ferie tranne quando si tratta di condannare Berlusconi.L'unica valanga che Vi ha travolti si chiama SILVIO BERLUSCONI visto che finifinito è stato spazzato via dalla scena politica per merito suo poi supportato dal popolo di centrodestra che ha confermato la cacciata del vile traditore.Il popolo di centrodestra è totalmente in sintonia simbiotica con Berlusconi. Le sentenze di condanna di Berlusconi sono carta straccia o carta igienica visto chi le ha emesse,mentre per i compagni al caviale o utili idioti usa e getta come fini scatta il soccorso rosso con sabbiature marine,archiviazioni,prescrizioni così poi arriva un buffone come farsa626390 o sinistrato qualunque e scrive che: 1)mille volte meglio, Fini,penati,dalema,vendola,fassino,ingroia debenedetti et similia che almeno non hanno nessuna condanna penale alle spalle e poi fanno la spesa alle coop rosse e hanno un conto in banca presso il monte dei paschi di siena.Siete un circo sinistrense,buffoni.