Forconi, Letta: "A chi liscia il pelo alla protesta ricordo che dietro c'è anche Casapound"

Il premier all'Assemblea Pd: "A chi liscia il pelo alla protesta dei Forconi ricordo che dietro c'è anche l'antisemitismo e Casapound, con cui non abbiamo nulla a che fare"

I Forconi vogliono far cadere il governo e Enrico Letta che fa? Se ne frega. "A tutti quelli che stanno lisciando queste proteste voglio ricordare chi sono i capi di queste proteste: è gente che sta da un’altra parte rispetto a tutti i valori che cerchiamo di rendere forti qui in Italia", ha detto dal palco dell'Assemblea Pd tra gli applausi della sala.

In particolare il premier se l'è presa con l'antisemitismo, "una delle battaglie più grosse che dobbiamo portare avanti", e con Casapound con cui "noi non abbiamo nulla a che fare". "Sappiamo che se queste proteste hanno attirato l’attenzione è perché il malessere c’è", ha aggiunto, "Ma sarebbe gravissimo scambiare gli eventi". Eppure lui stesso è cosciente del "disgregarsi del sistema politico", a cui contribuiscono anche le proteste di questi giorni. "Non è elemento di soddisfazione, ma ci carica di grandi responsabilità", dice Letta che si erge a difensore della democrazia italiana "che è duramente attaccata e in forte difficoltà, a partire dalle riforme istituzionali e dalla legge elettorale".

Commenti

cicero08

Dom, 15/12/2013 - 12:04

L'analisi è oggettiva ed è ovvio che qualcuno strizzi l'occhio anche a casapound ma anche a Grillo.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 15/12/2013 - 12:06

Giusto. Fuori partiti e ideologie dalla protesta. Questa è gente che va d'accordo con berlusconi e vuole rovinare la protesta

sale.nero

Dom, 15/12/2013 - 12:07

Qualcuno aveva dei debbi. E' nel loro D.N.A. fare solo quello che porta loro profitto, difatti dice che difenderà la democrazia con la riforma della legge elettorale, voleva dire che difenderà il P.D. con la riforma della legge elettorale.

terzino

Dom, 15/12/2013 - 12:07

Non so se ci faccia o ci è. Sta di fatto che vivendo nell'iperuranio, spalleggiato dai suoi similari, dimentica o non ha ancora capito cosa sta succedendo lungo lo stivale. Sarà quello stesso stivale che gli darà il benservito.

aredo

Dom, 15/12/2013 - 12:07

Casapound è come il Ku Klux Klan. Invenzioni della sinistra .. drogati di sinistra, centri sociali di sinistra, criminali di sinistra che si autoproclamano pericolosi fascisti nazisti di destra. Così la sinistra grida all'uomo nero cattivo della destra fascista. E la gente ci crede. Ed i comunisti figurano bravi e buoni.

Gfrank54

Dom, 15/12/2013 - 12:09

''E' gente che sta da in'altra parte rispetto a tutti i valori'' certo genio se no avrebbero votato PD. Che acume il ns capo del governo.

giottin

Dom, 15/12/2013 - 12:09

Date retta a me: costui non è che non ha capito niente, orioriuo non vuole capire, ma se ne accorgerà presto con chi ha che fare!!!!! Altro che non ha nulla a che fare!

cast49

Dom, 15/12/2013 - 12:10

tra i forconi ci sono che i sinistri, cioè persone komuniste che hanno gli stessi problemi degli altri, caro Letta cattocomunista...

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Dom, 15/12/2013 - 12:12

ah si? letta, da chi hai beccato il suggerimento, dalla kulona? avete fatto arrestare uno di casapound perche' ha osato *tentare* di togliere una bandiera ue; ma voi avete sempre lisciato il pelo a tutti i centri sociali, antagonisti, no tav, gente che ha sempre messo le citta' a ferro e e fuoco, quando faceva comodo dare contro Berlusconi, no?

Gianca59

Dom, 15/12/2013 - 12:13

Si, va bene, e poi ?

Giorgio5819

Dom, 15/12/2013 - 12:15

Che questo signore non abbia nulla a che fare con Casapound non è necessario che lo precisi, che i "Forconi" abbiano a che fare con la stessa organizzazione di destra è solo il blaterare di un coniglio che campa nascosto dietro lo scudo dei vecchi comunisti e cerca di far credere che gli italiani insoddisfatti e precari siano di destra.Una affermazione che dimostra la totale inesistenza intellettuale di questo personaggio.

cast49

Dom, 15/12/2013 - 12:15

Letta, ricordati quanti morti avete fatto voi, milioni e milioni, anche le br erano cosa vostra ma ve li siete lisciati, e non erano compagni che sbagliavano...devi dare retta a tutti perchè tutti hanno in mano la bandiera dell'italia, deficiente...

ALASTOR

Dom, 15/12/2013 - 12:17

Quello che emerge da un po' tutte le interviste è che ci troviamo di fronte ad una massa di piccole partite IVA assediate da pignoramenti, insoluti e debiti vari. Assomigliano molto ai seguaci di Catilina. Letta, novello Cicerone, li descrive come una massa di sovversivi che mirano ai beni della res publica per recuperare i propri. Forse questa volta Letta ha visto giusto: questi vogliono che lo Stato, cioè noi, gli paghiamo i debiti. No grazie, paghiamo già abbastanza.

cast49

Dom, 15/12/2013 - 12:18

hai dimenticati cosa hanno combinato i manifestati komunisti? e quante manifestazioni hanno fatto e bruciato le bandiere americare? Ma voi komunisti e catto avete memoria corta???

jeanlage

Dom, 15/12/2013 - 12:21

Vecchio trucco degli ipocriti parrucconi di etichettare in maniera negativa chi rompe le scatole. Il pessimo Letta crede che basti ancora etichettare gli avversari come "Populisti", "Fascisti", "Mafiosi", per svuotarne le ragioni e continuare ad esercitare il potere suo e della sua casta. Il meschino, non si rende conto che così fa solo propaganda al populismo, al fascismo ed alla mafia, accreditandoli come uniche possibilità di cambiamento; grillismo docet.

agosvac

Dom, 15/12/2013 - 12:25

Letta mente sapendo di mentire! Dietro queste proteste non c'è casa pound, come non ci sono gli antagonisti di sinistra che ,semmai, s'infiltrano. Dietro questa protesta c'è un popolo che non ne può più di "promesse" di là da venire( vedi la fine del finanziamento ai partiti che, però, sarà effettivo solo nel 2017!!!),c'è gente che non ne può più di un Imu che oggi c'è e domani non c'è ma poi riappare sotto altra forma!!! C'è gente che ha capito che le riforme istituzionali promesse questo governo non le potrà fare perchè non ha i voti per farle!!! Letta sbaglia anche, e sa di sbagliare, quando dice che alla base di questa protesta c'è antisemitismo: dire che 6 tra le persone più ricche del mondo sono ebrei non significa avercela contro gli ebrei in generale ma contro quegli ebrei che fanno parte dell'elite finanziaria che domina il mondo moderno insieme a tutti gli altri e di cui gli ebrei sono una netta minoranza! Il fatto è che questa protesta è del tutto popolare e spaventa una parte della politica che ha sempre usato le proteste a proprio favore.

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 15/12/2013 - 12:29

E' scandaloso!!! Negli ultimi 15 anni del suo governo non ha fatto nulla per le categorie oggi in piazza

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 15/12/2013 - 12:29

E' scandaloso!!! Negli ultimi 15 anni del suo governo non ha fatto nulla per le categorie oggi in piazza

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 15/12/2013 - 12:30

E' scandaloso!!! Negli ultimi 15 anni del suo governo non ha fatto nulla per le categorie oggi in piazza

pesciazzone

Dom, 15/12/2013 - 12:31

Ha ragione Letta.... teneteveli tutti voi questi nazifascisti, insieme ai vari Storace, Santanchè, Ciarrapico, Berlusconi e compagnia bella

eolo121

Dom, 15/12/2013 - 12:36

caro letta te a fine mese hai il tuo stipendione e dopo un anno di governo fai pena Vattene a casa, non capisci le proteste vedi solo destra l italia sta morendo di tasse , fame e miseria le imprese scappano e manda pure la marina nel mediterraneo a raccogliere i tuoi amici extra , un esercito di oltre 35000 già arrivati chi pagherà nuove tasse in arrivo?? vattene te e tuoi ministri e gli italiani votano sempre PD pazzesco

benny.manocchia

Dom, 15/12/2013 - 12:37

Letta se ne frega dei Forconi. E i Forconi se ne fregano di Letta... un italiano in usa

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Dom, 15/12/2013 - 12:37

E' un mistificatore mica da poco questo cattocomunista. Continua a non capire, a restare attaccato ai sindacati difensori dei fancazzisti di tutte le risme, continua ad aumentare le tasse senza risparmiare un euro di sprechi di questo stato succube delle lobby, continua a distruggere bolscevicamente la libera impresa: mi sembra MARIA ANTONIETTA in continuo rapporto con RE GIORGIO XVI che non hanno capito un cacchio di ciò che stava accadendo e si sono trovati di fronte ad un taglio MOLTO NETTO. Quello che dà più fastidio è il suo tentativo di sporcare con movimenti estranei quello delle partite IVA aspiranti al suicidio: forse avrebbe voluto che continuassero a farlo, ma IN SILENZIO, per non disturbare le primarie del PD ed i 3 MLN di fancazzisti che si sono recati a votare. SQUALLIDO.

Zizzigo

Dom, 15/12/2013 - 12:38

Letta, dall'alto del suo Olimpo, se ne frega di tutti e di tutto... tranne che della sua poltrona!

CALISESI MAURO

Dom, 15/12/2013 - 12:40

Caro mio potete fare tutte le riforme truffa che volete, ma ormai ( forconi o no ) la slavina e' partita e non la fermate piu'.

lento

Dom, 15/12/2013 - 12:43

Il ragazzo di casa poond che ha issato il nostro tricolore ai tempi di Edmondo de Amicis avrebbe avuto una citazione nel libro cuore quale patriota ai tempi nostri ha ricevuto una citazione in tribunale.. Arresto....Mala tempora currut

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Dom, 15/12/2013 - 12:44

LUIGIPISOLINO: tipico esmpio di come buttiamo via i soldi per costruire sedicenti laureati, la cui massima aspirazione è quella DI ANDARE A FARE I TRAVET NELLA PA, INTRALCIANDO ITER E LAVORO PRODUTTIVO. Perché non si aggrega alla FUGA DI CERVELLI? SEMPLICE: NON CE L' HA.

Ritratto di Orientale

Orientale

Dom, 15/12/2013 - 12:46

Pensateci voi ai vostri amici.

NoOneUser

Dom, 15/12/2013 - 12:46

ah ah ah lo stato che fa la guerra al suo Popolo. Che uomo geniale ora ricomincia con le puttanate dell'antisemitismo sveglia letta che qui ormai siamo svegli da un pezzo. Non credo che additare come fascisti ed anarchici gli Italiani che si sono sfracellati le palle della Vostra "Dittatura Comunista" sia molto furbo da parte tua. Ma sicuramente sara' ben ricordato in opportune sedi quando finalmente dovrete rendere conto ai Cittadini Italiani. E non sara' bello. Quindi bene continua pure cosi'.

dondomenico

Dom, 15/12/2013 - 12:47

Caro letta, invece di preoccuparti della protesta dei forconi, cerchi di denigrare l'evento. Guarda che le gente si è rotta i coglioni di voi e delle vostre furbate. Quanto è buono lei, ha eliminato il finanziamento pubblico ai partiti con un decreto che dovrà essere approvato entro 60 giorni; se approvato l'abolizione avverrà nel 2017, forse!!!! Intanto faccio notare che il finanziamento pubblico è stato abolito da un referendum con un risultato bulgaro, voi politici avete aggirato l'ostacolo e vi siete inventato il rimborso elettorale quindi è di questo che si stà parlando, Adesso avete già annunciato la prossima furbata..il 2x1000!!! Caro letta, il 2x1000 sono soldi pubblici anche quelli e nessuno ha il diritto di devolverli a favore dei partiti, il denaro pubblico va utilizzato per dare servizi ai cittadini; chi vuole finanziare la banda bassotti dei partiti, si metti la mano in tasca e vi dai i propri soldi, il 2x1000 sono denaro pubblico..andate a lavorare

enzo1944

Dom, 15/12/2013 - 12:48

Lettino,non contar le tue solite palle da ciellino!....Non ci sono nè i fascisti,nè gli antisemiti dietro le contestazioni di questa settimana!.....e,anche se i giornali tuoi amici di sinistra(Corriere,Stampa,repubblichina etc)e le TV di Stato a te allineate(insieme al tuo capo napoletano del Colle ed alle banche della massoneria di cui fai parte)continuano a seminare bugie e falsità per tenerti ancora in piedi!....Fai finta di non capire,ma gli Italiani sono incazzati neri con te e contro la politica vergognosa che stai portando avanti in nome e per conto del vero capo del governo italiano(napolitano),schierato a favore della massoneria europea,di cui anche tu fai parte(insieme al vergognoso monti)!....E ti confermo che non sono i"pannicelli caldi"che avete messo in pista che calmeranno gli Italiani!...che sono lì ad aspettarvi dietro l'angolo!..Esploderà ancora più forte e ........determinata la reazione,se continuate a prenderci per il culo(vedi rimborsi elettorali fino al 2017,e altre iniziative sempre a favore delle banche)!...e dimostri di non avere ancora capito,che tu ed i tuoi amici, che state comunque al Governo da 40 anni,avete ridotto l'Italia con le pezze al culo,ed ora volete fare i "salvatori"!....Buffoni e cialtroni.....a casa e per sempre!Ladroni!!!...E quando cominciate a tagliare i vergognosi costi e sperperi dell Stato ed i vostri super lauti compensi,che PAGANO SEMPRE I CONTRIBUENTI ITALIANI???....Abbiamo i salari più bassi d'Europa e le tasse più alte del mondo! VERGOGNATEVI!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 15/12/2013 - 12:55

Adesso la colpa della rovina dell,italia é di casapound?, ma chi é che ha bocciato ogni riforma in italia casapound oppure il pdpci? IL PARTITO DEI GIUDICI E MAGISTRATI?!.

No-zekke

Dom, 15/12/2013 - 13:05

E' fascismo l'istanza di milioni di italiani che chiedono di sopravvivere senza essere stritolati dalle tasse? Chiudere le proprie aziende e mettere in strada altri milioni di persone, se già non ce ne fossero a sufficienza, solo perche l'Europa ci chiede anzi ci minaccia di non sforare il 3%. Letta dice di avere le palle d'acciaio ma se ne avesse due solo di carne andrebbe a fare la voce grossa a Bruxelles e imporrebbe una soglia che tutti i paesi potrebbero rispettare senza dover strangolare i propri popoli.

Triatec

Dom, 15/12/2013 - 13:06

Non sono preoccupato di chi sta dietro i "forconi" sono preoccupato di che sta dietro di lei caro Letta, sono preoccupato dai suoi mandanti ai quale lei si genuflette quotidianamente, sono preoccupato dai sinistronzi che per sminuire queste manifestazioni tirano in ballo Berlusconi. Già... se non parlassero di Berlusconi cos'altro saprebbero dire??

elio2

Dom, 15/12/2013 - 13:10

Se è per questo Letta se ne frega anche dei suoi elettori, ma non da adesso, da sempre. Non è un caso che vengano scelti tra coloro che non sono in grado di fare un ragionamento autonomo, e usati per portare il giro come tanti pappagalli le idee degli altri.

unosolo

Dom, 15/12/2013 - 13:13

strano atteggiamento del Letta , è come se avesse detto ai pdiellini che i cattivi sono quelli che protestano e non il governo. Scaricare tutto sui militanti di Casapound , solo perche hanno manifestato male , girare la frittata quando è bruciata è come dire non lamentatevi poteva andare peggio , ma il Letta non dice che si sono divisi 53 milioni tra i vari gruppi di senato e camera , questo no , non si dice . Come sempre i politici veterani si prendono i nostri soldi . Qualcuno dica ai ministri e al capo quanti operai servono a versare contributi per dargli quei 53 milioni ,e quanto lavoro serve come giornate lavorative di un edile ? questi ministri , il PCM e il vice oltre le tre cariche dello Stato quanti operai servono per mantenerli un solo anno ? basta questo per fare subito i tagli dello spreco politico e istituzionale , Sindacati che non vogliono fermare questo salasso a spese dei contribuenti. si mantengono tutto compresi i vitalizi-.

masbalde

Dom, 15/12/2013 - 13:13

Letta ha inventato la detrazione fiscale per i libri e per il finanziamento ai partiti col 2 x mille??????? Perché non per il mutuo casa, l'enel, l'idraulico, l'elettricista, il medico, il muratore, il commercialista, l'avvocato etc. con le stesse percentuali, cioè il 75% anziché il misero 19% di ora e non per tutto????? Letta è un disonesto servo delle lobby bancarie.

benny.manocchia

Dom, 15/12/2013 - 13:16

Direttore, ho mandato un semplice commento:"Letta se ne frega dei Forconi.I Forconi se ne fregano di Letta". Ma non passa. Chissa' perche'... un italiano in usa

No-zekke

Dom, 15/12/2013 - 13:17

@ luigipiso ma te Berlusconi te lo sogni pure di notte? Ogni tuo intervento ce lo devi per forza mettere dentro, anche se di parla di una partita di freccette, sei patetico e anche un po ossessionato ma non temere si guarisce eh? Basta un buon strizza cervello e portaci anche ersola. Non vi accorgete che la vostra mente politica e' ossessionata da Berlusconi e credete che uscito lui il mondo possa finalmente cominciare a funzionare, intanto i vostri kompagnucci si fanno i cazzi loro come e peggio di berlusconi

No-zekke

Dom, 15/12/2013 - 13:22

Letta invece dietro di te c'è' la trilaterale il che e' molto peggio di casa pound. Ma tanto agli italiani idioti basta il solo sventolare la parola fascismo per screditare un movimento apolitico e fargli perdere credibilità. Il problema degli italiani e' questo, dopo 70 anni dalla caduta del fascismo stiamo ancora qui a sentire ste cazzate, in Germania che dovrebbero avere ancora di più il nervo scoperto sul nazismo invece ci hanno messo una pietra su.

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Dom, 15/12/2013 - 13:23

*** CHE INDIVIDUO ABIETTO, FA LETTERALMENTE RIBREZZO! E' peggio dei kommunistoidi falliti per sempre. Questi esseri hanno un destino segnato dalla loro indole maledetta.*

No-zekke

Dom, 15/12/2013 - 13:24

Chiedere meno tasse e' fascista, bravo letta dall'alto dei suoi 25 mila euro al mese può perfettamente capire i problemi del popolo...........fascista

gyxo

Dom, 15/12/2013 - 13:26

Io caro letta sono preoccupato perchè dopo monti, l'infame nemico dei meno abbienti, sei arrivato tu che di questo mostro politico, chiamato governo tecnico, sei un fanatico sostenitore. Mandavi i pizzini di sostegno a monti dichiarandoti a sua completa disposizione ed ora ,nonostante il comportamento pazzesco del tuo senatore a vita per caso,ne ricalchi l'insana politica .Quando dici che chi sostiene la protesta sostiene l'eversione perchè si è intruffolata casa paund senza essere stata chiamata,allora vuol dire che tuo zio Gianni Letta ha come nipote una pecora nera.Se non vuoi capire che il ceto medio è ridotto alla disperazione per la vs politica infame,allora vuol dire che non capisci un ca..o o se capisci, sei ancora più dispezzabile.Continui ad aumentare le tasse mentre gli stati più onesti creano lavoro avendo le tasse dal 20% al 30&.Con un colpo da dilettante allo sbaraglio hai finto di eliminare il finanziamento pubblico ai partiti però questo finanziamento deve essere eliminato gradualmente entro il 2017.Ancora una volta non ti smentisci:sei un maledetto buffone.La gente esodata,licenziata,fallita intanto muore di fame.Poi voi politicanti disonesti vi scandalizzate se la gente ,poco prima di morire,si ribella e manifesta contro la vs.politica malsana e piena di ingiustizie e ruberie. Bonjour Tristesse.

ilbarzo

Dom, 15/12/2013 - 13:29

Letta e' come Napolitano,entrambi fanno tutto cio' che piu' gli aggrada,fregandosene di tutto e di tutti.D'altronde Letta deve perseguire il percorso dettatogli dal capo padrone Napolitano.Non vedo pero' quanto gli convenga esercitare questa strafottenza che assumono nei confronti dei cittadini.A tutto vi e' un limite.

mares57

Dom, 15/12/2013 - 13:29

A Letta e a tutta la sinistra mi viene solo in mente una parola: VERGOGNA. Il disprezzo e l'arroganza dimostrata verso il popolo che soffre è vergognoso. Mi sembra sia lui, amico di Monti e De Benedetti, Scalfari ed ora appoggiato da Renzi che lisciano il pelo ai propri elettori, molti dei quali ingannati nel segno del cambiamento che non c'è, avendo Renzi appoggiato il governo con la fiducia. Hanno cambiato il tiro: Berlusconi lo hanno già espulso dal Parlamento, scusate parlamento, e adesso occorre gettare fango atribuendo qualsiasi bandiera a chi OSA protestare per disperazione. A tutti i piccoli imprenditori, a tutti i pensionati minimi, a tutti coloro non iscritti ai sindacati a tutti coloro che hanno lavorato invece di fare piazzate, a tutti coloro senza tessera PD in tasca, agli operai che non si riconoscono più nei sindacati fortemente politicizzati a senso unico, ai ragazzi che non hanno futuro in Italia, alle ragazzze e donne e uomini dipendenti di cooperative che sono tali solo per poterle licenziare liberamente dopo averle pagate pochissimo e senza alcuna tutela. Disprezzo: puzzano i forconi hanno il tricolore in testa ai cortei. Disturbano lo shopping dei privilegiati. Da molti anni il tricolore non ha mai avuto un significato così profondo e vero, e Letta sappia che anche Casa Pound o Grillo o Fratelli d'Italia o i Berluscones come vengono sprezzatamente chiamati dai radical chic ricchi di privilegi, di sinistra, perchè la cultura è di sinistra gli altri sono zoticoni o chiunque non apprezza la sua linea non la chiamo politica perchè non lo è, tutti costoro sono italiani, no scusate ITALIANI.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Dom, 15/12/2013 - 13:32

...Il Governo, anziché ricercarne le cause che spingono i cittadini a manifestare e contestare, va a cercare, come si suol dire, l'ago nel pagliaio. E' ovvio che in ogni buona, sana e giusta manifestazione, troviamo minoranze che vogliono trarne vantaggi che nulla hanno a che fare con gli interessi dei manifestanti. Ragioni per manifestare e contestare, in questo momento, ce ne sono da vendere. Le cause sono da ricercarsi nella cattiva amministrazione dei governi che si sono succeduti dagli anni sessanta ad oggi, sperperando e lasciando sperperare oltre ogni limite, la finanza dello stato, indebitando il Paese al limite della bancarotta. Non da meno è stata la corruzione dei pubblici amministratori a tutti i livelli. La politica sbagliata, la non certezza del diritto, le lotte sindacali ad oltranza che non garantivano la produzione, hanno disincentivato gli imprenditori stranieri ad investire nel nostro Paese e quelli italiani a delocalizzare, producendo disoccupazione, questo il risultato.

ilbarzo

Dom, 15/12/2013 - 13:34

Voglio vedere se mercoledi lo strafottente Letta in occasione del raduno dei forconi a Roma avra' il coraggio di presentarsi alle camere,o se invece preferisce starsene vigliaccamente a casa buono buono,visto l'aria che tira.

carvan1234

Dom, 15/12/2013 - 13:39

Letta poveretto non si rende conto che ormai in Italia c'é una mentalità da assistiti. Tutti aspettano qualcosa dallo Stato. Soprattutto i giovani hanno, grazie a Internet il mondo e l'unione Europea in particolare, a loro disposizione per trovare dove lavorare, posti ce ne sono a iosa; ma loro no, se ne stanno quà a frignare, a cavalcare qualunque protesta e ad aspettare la manna dal cielo, o meglio da un Governo senza soldi (anche grazie ad un wellfare eccessivo).

ilbarzo

Dom, 15/12/2013 - 13:39

Caro Signor pagliaccio,se non ti dimetti da solo,vedrai che ti obbligheranno ad andartene.Non sei degno ne' capace di esercitare la mansione di premier,nonostante tu abbia la fiducia di Napolitano,anch'esso incapace quanto te.

ingenuo39

Dom, 15/12/2013 - 13:42

Letta se ne frega dei Forconi? Come al solito i nostri (nostri= parola grossa)politici hanno capito fischi per fiaschi, purtroppo non solo non ascoltano la gente perbene, ma non guardano neanche la televisione, che mostra la maggior parte dei manifestanti che protestano senza bandiere sindacali o bandiere di partito e solo alcune bandiere di estremisti che queste ci sono ogni qualvolta c'è una manifestazione di protesta qualsiasi e per qualsiasi cosa.

StefanoFlajani

Dom, 15/12/2013 - 13:51

Preg.mo presidente del consiglio nominato, non eletto, come tutti i suoi membri: non vi è peggior cieco di chi non vuole vedere. voi siete ciechi e, peggio ancora, siete sordi ai gridi della sofferenza e della disperazione di noi poveri esseri mortali. 9 dicembre è un coordinamento di persone normali che si riconoscono come Cittadini Italiani e, quindi, perseguitati da gente come Lei. sappiamo che gente come lei ha l'interesse di mistificare chi siamo. venga da noi a vedere chi siamo, poi potrà esprimersi con cognizione. se mai le interessa veramente ...

enzo1944

Dom, 15/12/2013 - 13:51

.......e tu,pesciazzone,tieniti i salari e le pensioni più basse d'Europa e tieniti le tasse più alte del mondo!........per continuare a MANTENERE i tuoi capò-CATTOCOMUNISTI(tutti massoni),che continui a pagare,per arricchirli insieme alle Banche per cui lavorano da sempre ! Svegliati che è ora,compagno delle palle!|!

angelovf

Dom, 15/12/2013 - 14:04

Letta se ne frega dei forconi? E noi cene freghiamo di lui, ed aspettiamo con piacere che lo spediscono fuori da palazzo ghigi. Questo buffone che pensa di essere con il suo falso governo insostituibile.

meloni.bruno@ya...

Dom, 15/12/2013 - 14:09

Il primo ministro Letta,si gira dall'altra parte ignorando delle rivendicazioni giuste di cittadini che ci mettono la propria faccia,accusandoli di essere antisemiti o gente che attacca la democrazia!è un modo di mettere le mani avanti sensa risolvere i problemi.

marco46

Dom, 15/12/2013 - 14:11

Comoda la scusa di casapound, pensa invece a dare concrete risposte a chi protesta pacificamente e che hanno mille motivi per manifestare, loro pagano pure la carta igienica per voi, che ne chiedete il rimborso come spese, ladri approfittatori.

angelovf

Dom, 15/12/2013 - 14:14

Casapound? Ma chi se ne frega, invece di pensare le sigle di chi protesta, pensa che l'Italia sta morendo e che le proteste sono sacrosante, non deviare il problema per perdere tempo, mi ricordi quella banda di democristiani d'un tempo che pensavano di essere i padroni del mondo. Ps. Quando si parla di democrazia cristiana e di quel regime duro che fu verso chi era diverso, vi do forse fastidio? Non credo che voi in quei tempi voi eravate colpevoli, o forse avete timore di offendere qualcuno? Avete i mie dati anagrafici, magari mi dite se posso oppure no, ma io dico sempre il vero.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 15/12/2013 - 14:20

Con quella faccia da fasullo seminarista, sta confermando di essere ciò che si è sempre dimostrato : mellifluo arrogante e spocchioso. Sicuramente, ha frequentato con profitto le stessa scuola dell'affascinante Maria Rosaria Bindi, Rosy per gli amici.

Duka

Dom, 15/12/2013 - 14:23

non hanno capito un caz.......

Cadenas

Dom, 15/12/2013 - 14:31

parla il pezzente agli ordini del bilderberg lui monti e il vecchio massone comunista! forza forconi forza italia!

roberto zanella

Dom, 15/12/2013 - 14:59

gli toccano i Rothchild ed ecco arrivare il pronto soccorso del Bilderberg. Uno dei leader dei Forconio aveva detto "siamo pure qui per protestare contro certoi banchieri ebrei" Ovviamente contro i noti Rothchild.Ora però è alquanto strano che appena dici "ebreo" viene accusato di antisemitismo.La malafede del sig Letta è alquanto evidente perchè il giuovanotto che fa parte del Gruppo del Bilderberg interviene a difesa così acquisisce punti nella nomenclatura finanziaria internazionale guardando avanti nel suo futuro dopo il Premierato. Se io dico che l'ebreo DeBenedetti vengo accusato di antisemitismo? Si? E allora viva Casa Pound.La cosa,che nn sorprende è che all'assemblea del PD,parli un Premier del PD,del Gruppo del Bilderberg,e i compagni vengono qui a farci vedere come è la rivoluzione socialista.La Fonderia Letta,di balle d'acciaio ne sta fondendo un pò troppe o forse dal comunismo (Abbiamo una banca?)sono passati al capitalismo o forse oggi è un tutt'uno?

giovanni PERINCIOLO

Dom, 15/12/2013 - 15:15

Bravo lettino, voi avete nulla a che fare con i forconi perché "è gente che sta da un’altra parte rispetto a tutti i valori che cerchiamo di rendere forti qui in Italia"! Bravo, ma non serviva la tua conferma, lo sappiamo benissimo che voi preferite da sempre aver a che fare solo con i centri sociali e la fiom, quei simpaticoni che sfasciano vetrine, bruciano auto e camionette della polizia e carabinieri, imbrattano muri e sfasciano auto oltre alla testa di qualche carabiniere e poliziotto! In breve : a ognuno i suoi valori ma non cambiero' mai i miei valori con la merda che piace a lei!

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Dom, 15/12/2013 - 15:19

Beato....LUI e beato...Alfano ed il Capo del Colle....che li protegge !

piantagrassa

Dom, 15/12/2013 - 15:19

terzino concordo con il suo commento, aggiungo solo che non bisogna dimenticare che costui è un ex DC e quindi bisogna sempre diffidare dei democristiani (vedi Casini). Letta ad agosto prometteva: "Legge elettorale entro ottobre" siamo a dicembre.......

unosolo

Dom, 15/12/2013 - 15:23

se verso 4000 euro di irpef annualmente con il mio lavoro in ritenuta , quanti anni del mio lavoro occorrono per pagare un mese di stipendio al PCM ? bene allora che ben vengano i Casapound a fargli capire che ci fregano troppi soldi rispetto ai versamenti.

honhil

Dom, 15/12/2013 - 15:35

Letta sa che il conto alla rovescia per mandarlo da Palazzo Chigi è cominciato. E sa che dentro e fuori il suo partito oramai è diventato come fumo negli occhi. Non gli resta, dunque, che andare avanti a battute. Un po’ come ha fatto Bersani, durante le sue ultime primarie e nel disperato tentativo, dopo le politiche, di formare il suo governo. Intanto tutt’intorno c’è il festival di chi la spara più grossa. Da Renzi che parla di piani quinquennali(una reminiscenza dell’ex Urss?) alla rediviva Livia Turco: che non contenta di aver graffiato la sensibilità degli abili e dei più o meno abili, con il suo “diversamente abile”, adesso dal cilindro dei suoi gadget acchiappa consenso ne tira fuori un altro: vuole che "Il 10% degli assunti deve essere immigrato", per legge. In un momento di massima disoccupazione e di impoverimento uguale, se non peggiore, di quello che le famiglie hanno conosciuto nel primo dopo guerra, e mentre il numero degli italiani che hanno intrapreso la via dell’immigrazione ha raggiunto percentuali da record, la proposta dell’ex ministro, che in un altro contesto sarebbe stata inaccettabile e irricevibile, è davvero tanta benzina sul fuoco del movimento dei Forconi. Ma Alfano, non tenendo conto di quello che nel suo odierno domenicale ha scritto Eugeniuccio Scalfari (che se ne esce con un “quanto ad Alfano, cammini a pecorone”), che fa?

Agostinob

Dom, 15/12/2013 - 15:38

Qualcuno dice che ciò che ha detto Letta sia giusto. Povera gente! Basta che un comunista ex DC (quindi amato dai comunisti perchè solo queste persone possono portarli un pò avanti) dica una cosa, che va bene così. Letta è Capo di un Governo e probabilmente quando avrà fatto il suo discorso alle Camere avrà detto chiaro che lui sarebbe stato un Capo imparziale per tutti gli italiani. Dicono tutti così, da Napolitano a Letta passando per Monti. Poi, alla luce dei fatti, si ritrova a dire, in modo anche sprezzante, che quella gente che si lamenta può anche morire di fame se crede, perchè essendo in parte sostenuti da casapound, non meritano di alcun suo appoggio. Ma che dico? Non meritano quasi nemmeno d'essere ricevuti ed ascoltati. Che buttino a fuoco le città, tanto chi se ne frega. Pagheranno gli altri. Questi sono italiani ma non fanno parte di quelli di cui lui diceva che sarebbe stato Capo imparziale. Certo che uno che si presenta così dovrebbe far riflettere anche coloro che sono dalla sua parte. L'onestà intellettuale dovrebbe andar oltre. Invece, se si leggono certi commenti.......

francesconeglia

Dom, 15/12/2013 - 15:42

I forconi non vogliono che si faccia cadere il governo Letta. I forconi VOGLIONO che vi dimettete TUTTI. I forconi non sanno e non possono fare politica. I forconi vogliono cambiare i politici. Il popolo che in questi giorni protesta fortemente come non mai prima, sta dicendo a chiarissime lettere quanto non e' puo' piu' delle vostre menzogne continuamente dette in ogni occasione. Per il popoòo non ha piu' nessuna importanza che a governare sia la destra o la sinistra, non godete piu' di niente, e tantomeno della nostra fiducia. CAPITO!!!

TruthWarrior1

Dom, 15/12/2013 - 15:45

Caro Lettuccio, da bravo massone Bilderberg, non ti smentisci. Dai l'ennesima dimostrazione di quanto tu sia asservito al potere bancario sionista ebreo. Leccapiedi, per non essere censurato!

cecco61

Dom, 15/12/2013 - 15:51

Non dimentichiamo che Casa Pound si è limitata a togliere la bandiera europea per sostituirla col vessillo tricolore. Accusa per furto e manifestazione non autorizzata. Letta dovrebbe dirci da chi erano autorizzate le manifestazioni dei centri sociali di Torino e Venezia con bombe carta contro la Polizia. Ah, già, è vero, sono quelli i valori che lo rappresentano e che vorrebbe imporre a tutti gli italiani: violenza e prevaricazione col plauso di tutti i compagni comunisti. Libertà e democrazia sono termini di cui neppure conosce il significato e in un paese civile un simile individuo non dovrebbe neppure essere autorizzato a pronunciarle.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 15/12/2013 - 15:54

Il rischio più grosso per gli Italiani è sicuramente...casa Pound. Magari c'è anche qualcuno disposto a crederci, chissà.

edo1969

Dom, 15/12/2013 - 16:16

Letta ha ragione. Protestare anche in modo "forte" è sacrosanto. Personalmente i Forconi li capisco e li appoggio anche. Tutti lottiamo contro la crisi e affinchè sti politici inetti facciano qualcosa. Ma accusare "i banchieri ebrei" è ridicolo, sbagliato e fa perdere credibilità al movimento. E non risolve i nostri problemi. I fascisti nei Forconi sono come gli anarchici o gli estremisti comunisti black block etc che si mescolano ai "moderati" di sinistra a manifestazioni che spesso hanno ragioni giustissime.

Ritratto di falso96

falso96

Dom, 15/12/2013 - 16:29

Letta , per non ascoltarli, vuole dargli un colore politico, oltretutto di estrema destra. Fa male !! gli costerà .la politica ha paura di una manifestazione che non riesce ad "abbonirla" con i loro metodi, come hanno fatto per decenni con gli operai da parte dei "sindacati" la prova è, dove sono oggi i CAPI sindacalisti??? A COMBATTERE CON GLI OPERAI o seduti in parlamento e senato??? Gli stessi che oggi votano le nostre tasse.

beale

Dom, 15/12/2013 - 16:38

Il nipote di gianni, su consiglio del conte-zio, va all'assemblea pd in tenuta da dopolavoro che secondo lui fa più democratico.in preda alle visioni denucia antisemitismo e casapound. non riesce ad avere la visione del problema italiano.

mifra77

Dom, 15/12/2013 - 16:40

E se ricordassimo a Letta che dietro di lui c'è prima di tutto un comunista con tendenze dittatoriali ed al seguito un PD in formato DC-PCI. Fatti i dovuti confronti, non penso possa stare molto allegro! Letta trema a pensare che i suoi amici banchieri possano alterarsi e scaricarlo. Che l'Italia sia schiava di banche e banchieri, lo sa perfettamente anche Letta; se poi sono anche ebrei, non c'è niente di nuovo. E' solo un pretesto il suo, per delegittimare chi lo vuole mandare a casa insieme a quella feccia di politica che gli fa da contorno e finta opposizione.

mifra77

Dom, 15/12/2013 - 17:21

@carvan1234, devi essere un democristiano di sinistra e come tale non hai capito una beata fava (per non dire un ca....zzo) Questa è gente che aveva partita IVA e si era inventato un lavoro; è gente che aveva una attività artigianale o commerciale ed a fattor comune sono stati triturati dallo stato comunista e nemico. Questa è gente che per acquistare una licenza anni fa aveva contratto un mutuo e lo aveva pagato a suon di sacrifici e rinunce. Ha dovuto rinunciare a tutto a causa di una crisi che non hanno voluto loro ma la politica ha fatto pagare a loro ed a qualcuno anche con la vita. Le liberalizzazioni del tuo amico Bersani a tanti di questi, nel momento in cui hanno chiuso l'attività, li ha obbligati a consegnare al comune quella licenza a suo tempo pagata. Vittime di una crisi e derubati dallo stato. Non pensa ,caro il mio saputone che abbiano tutte le ragioni per avercela con i politici(unici a non risentire della crisi)?

Silvio B Parodi

Dom, 15/12/2013 - 18:09

gli italiani sono incazzatissimi, quando Letta se ne accorgera' sara' troppo tardi per lui e I suoi bamboccioni. tutti a casa. W I Forconi, W Grillo

masbalde

Dom, 15/12/2013 - 19:34

Per legge non si può esporre una bandiera qualsiasi se accanto non si espone anche la bandiera italiana, fatta eccezione per le ambasciate all'interno di esse, non all'esterno; ora, poiché la rappresentanza dell'unione europea NON è UNO STATO ESTERO, correva l'obbligo di esporre la bandiera italiana accanto a quella europea: chiedo alla polizia od ai vigili di Roma di multare la rappresentanza della comunità europea, in modo pubblico e plateale. Ci sarà pure un magistrato che legge questo blog????

silviob2

Dom, 15/12/2013 - 19:35

Attento alle provocazioni, che vengono a prenderti!

Ritratto di raffaelelupo

raffaelelupo

Lun, 16/12/2013 - 09:45

C'era solo da attendere: siamo arrivati finalmente ai "camerati che sbagliano". A l'Aquila, paese del quale Letta è originario (purtroppo), dei tipi scialbi come lui si dice: E' più fesso dell'acqua del baccalà!

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Lun, 16/12/2013 - 22:27

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO PRO TEMPORE LETTA, LEI FA FINTA DI NON CAPIRE E VUOL FAR INTENDERE CHE QUESTA RIBELLIONE DI POPOLO CONTRO LA SUA GESTIONE GOVERNATIVA SIA SPINTA DA FORZE ESTREMISTE, RAZZISTE E FORCAIOLE. LEI STA DANDO I NUMERI COME QUALCUN ALTRO E' GIA' USCITO FUORI FASE O FUORI DI TESTA. GLI ITALIANI CHE SI MUOVONO E GRIDANO IN TUTTA ITALIA NON SONO RETTI O GUADATI NE DA CASAPOUND NE DA FORZA NUOVA, NE DA ALLEANZA NAZIONALE,.... SONO SOLO ITALIANI STANCHI E DISGUSTATI NEL VEDERE E SENTIRE UNA POLITICA ITALIANA ARROCCATA ALLA POLTRONA SFACCIATAMENTE. A ME NON INTERESSA ASSOLUTAMENTE IL DISCORSO DEL PRESIDENTE NAPOLITANO, NON LO CAPISCO E NON LO CONDIVIDO. FORSE VI CAPITE TRA DI VOI, MA NON E' COMPRESO E NEMMENO DIGERITO DAGLI ITALIANI CHE RAPPRESENTANO LE FOLLE IN MOVIMENTO ODIERNE. NON TIRATE LA CORDA, CREDO CHE SIA VICINA A SPEZZARSI. LEI SE FOSSE UN VERO POLITICO COSCIENZIOSO DOVREBBE DIMETTERSI E CHIEDERE DI ANDARE AL VOTO AL PIU' PRESTO POSSIBILE, ANCHE COL MATTARELLUM VADA VIA E NON RILASCI DICHIARAZIONE INSENSATE. LEI HA BOLLATO TUTTI GLI ONESTI ITALIANI CHE SI RIBELLANO COME SE FOSSERO ANTISEMITI. E' LEI L'UNICO ANTISEMITA - NASCOSTO E FALSO IN RELIGIONE PEGGIO DEL SUO AMICO FINI.

DIAPASON

Mar, 17/12/2013 - 20:39

Quest uomo ha un fare volutamente arrogante e provocatorio considerata la carica illegittima che ricopre, non ne afferro il motivo.

DIAPASON

Mar, 17/12/2013 - 20:39

Quest uomo ha un fare volutamente arrogante e provocatorio considerata la carica illegittima che ricopre, non ne afferro il motivo.