Gli oracoli di Beppe

I grillini parlano col contagocce ai giornalisti, ma dai Fo a Becchi spuntano i mediatori che interpretano il Verbo del movimento. Il leader però scarica i gli ambasciatori

RomaSiccome parlano o troppo chiaro come Grillo («facce di culo siete morti viventi») o troppo poco come Casaleggio che, come il Ferribotte dei Soliti ignoti, tende al mutismo («ma ogni parola è una sentenza»), qui servono gli interpreti, i traduttori istantanei, i mediatori culturali tra noi, che ancora non abbiamo capito niente, e loro che sono troppo avanti. Mettici poi che in Italia si sprecano le medaglie d'oro nel salto sul carro del vincitore, ed ecco spuntare da ogni angolo i portavoce dei portavoce del Movimento cinque stelle, persino in Rai, dove anche l'usciere è entrato grazie ai partiti (quelli morti), figuriamoci i giornalisti. Un campionario cultural-umano interessante, che varia dallo scienziato vagamente pazzo all'economista alternativo, dai Fo padre e figlio al blogger complottista fino all'ultimo esegeta del Verbo grillino, il Cappellaio matto.

Costui è un cantante di Roma, già fondatore di un «meet up» del movimento (non chiamatelo sezione o circolo) che a In Onda ha fatto venire i brividi a Paolo Mieli rispondendo, ovviamente sempre «a titolo personale», al domandone della settimana: ma Grillo si alleerà con la sinistra? Il Cappellaio matto assicura di no, e il perché lo ha illustrato anche in strofe, chitarra in mano: «Se ti aspetti dei risvolti/ non contarci caro mio/sono tutti la stessa salsa/ e non lo dico solo io/tra banchieri e grandi manager/ con sorrisi irriverenti/ scavan fosse assai profonde/ dove buttare noi perdenti». Poi c'è Claudio Messora, professione «blogger» o «influencer». Anche lui legge gli aruspici di Grillo-Casaleggio, formulando nuovi assetti istituzionali («Il premier Monti potrebbe andare in prorogatio e il peso delle riforme passerebbe al Parlamento che...»).

A onor del vero questa cosa della prorogatio arriva da un altro esegeta del Movimento, il professor Paolo Becchi, filosofo del diritto, barba lunga modello Platone, anche lui ligure come il Maestro, un testimone di Genova del credo grillino, un po' sopra le righe (alla Zanzara disse: «Se incontro Monti gli sputo in faccia. Ci vuole la rivoluzione anche con le armi»). Becchi viene intervistato per avere lumi su cosa farà Grillo e cosa è meglio che facciano Napolitano e l'Ue. Il filosofo Becchi si è incaricato di trovare la soluzione, per parte M5S, al nodo istituzionale. È semplice, spiega Becchi, basta mandare avanti «il governo dimissionario in prorogatio per gli affari correnti mentre i partiti inscenano uno o più tentativi di mandato esplorativo aprendo le consultazioni per un tempo indeterminato». Il problema è che non sappiamo se sia il pensiero di Grillo e Casaleggio, perché gli interpreti parlano per loro, ma loro zitti (anche se Grillo ha già fiutato i furbi, fulminati da un post: «Leggo e ascolto con stupore presunti “esperti” discutere di economia, di finanza o di lavoro a nome del M5S. Queste persone sono ovviamente libere di farlo, ma solo a titolo personale. I contributi sono sempre bene accetti, ma non l'utilizzo del M5S per promuovere sé stessi»).

Poi ci sono i Fo, padre e figlio. Dario Fo, candidato da Grillo al Quirinale, da dieci giorni fa da addetto stampa al comico, annunciando la decisione di fare un governo col Pd, anzi no, ma «credo che il dialogo sia ancora possibile». Il figlio, Jacopo Fo, invece interviene a sprazzi, quando il Nobel ha da fare, tipo ieri che ha difeso la capogruppo M5S per la gaffe sul fascismo («Dice una cosa condivisibile, il fascismo all'inizio era altra cosa e poi ha degenerato»), e già che c'è ha proposto una cattedra di Economia al Maestro Grillo. Tuttavia l'economista di fiducia c'è già, si chiama Mauro Gallegati, studia l'abolizione del contante e a differenza di Stiglitz pare abbia davvero rapporti con Grillo. Diverso il caso dei giornalisti «grillologi», come Andrea Scanzi del Fatto, che ha raccontato il Grillo politico (la biografia per Rizzoli Ve lo do io Beppe Grillo) e la galassia M5S in tempi non sospetti. Ma ben altri autonominati portavoce del M5S e grillologi dell'ultima ora sono in fermento, per rilasciare un'intervista e spiegarci il significato recondito dietro a quel «faccia di culo sei uno zombie», facilmente equivocabile. Perché Grillo e Casaleggio non parlano, loro sì e anche parecchio.

Commenti

linoalo1

Mer, 06/03/2013 - 09:28

Evviva!Facce nuove e giovani!Lino.

emilio canuto

Mer, 06/03/2013 - 09:48

Però , Grillo Beppe, UN PERSONAGGIO CON MOLTISIMI AUTORI ! ehhh si! perchè lui sente tutti questi .... parlare , poi si fà un'idea, che da quel momento è sua, e ce la spara aggiungendo un pò di insulti! Stiamo aspettando con ansia che faccia qualche dispetto alla sinistra ed il successivo intervento armato (su di lui) delle truppe cammellate della magistratura Komunista. Se non succede è perchè il Grillo esgue gli ordini dei Kompagni !

mariuccia frigerio

Mer, 06/03/2013 - 10:01

Facci ad Agorà questa mattina è stato fantastico ed ha ben illustrato cos'è questa"novità"

Paul Vara

Mer, 06/03/2013 - 10:07

Quello che più dà fastidio ai giornalisti è il fatto di vedere che il loro ruolo di "opinionisti" e di "liberi servi" è diventato inutile, Grillo dice le cose che ha da dire tramite il suo blog, ha difeso e trattato una quantità di soggetti in più di 10 anni di notizie pubblicate sul sito, quelli che l'hanno votato lo sanno, mentre per tutti gli altri, giornalisti al primo posto, Grillo continuava ad essere un comico. Lo tsunami è arrivato e porterà via gli "inutili" della Repubblica: corrotti, ladri, e giornalisti di parte. È tempo di costruire su nuove e sane basi.

vince50

Mer, 06/03/2013 - 10:50

Che fossimo amministrati da pagliacci lo si era già capito da tempo,ma adesso è chiaro a tutti anche ai più duri di comprendonio.

migrante

Mer, 06/03/2013 - 11:29

Egregio Paul Vara, mi perdoni...come si puo` esser cosi` ghiozzi ? ( spero sappia che cosa e`il "ghiozzo", un saporitissimo pescetto che spende la sua vita sotto massi con una piazzola di sabbia davanti...basta gettare un esca qualsiasi nella piazzola ed il ghiozzo e` preso !!!)...secondo lei il blog di grillo ha 9milioni di lettori ( ovviamente di piu` perche` non e`che chiunque lo legga rimane folgorato !) ?...anche oggi ci sono cinque articoli che parlano direttamente di Grillo ed altri che ne parlano indirettamente e questa sovraesposizione mediatica c'era pure prima delle elezioni, molto prima...una sovraesposizione che non e` stata concessa ad altri...quindi, dia retta...faccia piu` attenzione quando qualcosa cade nella sua piazzola !!!

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mer, 06/03/2013 - 11:29

Chavez-collo M5s straricchi non così per i pensionati e lavoratori? Io credo che seguendo l'Isola anal-fabeta con aria fritta, tra Trans-ilvania ed amici de l'Idi di Marx tanto convinti da eleggere Presidente della Repubblica ad un anticlericale come Fò. Così un successo d'Eletti-orali come Pirro$Sansone che di mattoni se ne intende! Ditemi come fare rialzare la cresta alla Politica, risuscitando i zombi e nababbi Pannoloni che hanno distrutto i sogni degli Italiani? SMEmo che proprio Andreotti-Colombo-Napolitano sono i principali responsabili del nostro Debito Pubblico che per seguire le Tangenti Parallele e Convergenti per crearsi consensi col Clientelismo, hanno costruiti i mostri di Cattedrale nel Deserto Rosso (tra cui l'Ilva), regalando al Pci Camera$Servizi, Partito di sicuro Comunista? Sbaglio che L'Unità è fallita 2 volte e le “ Mani Pulite “ è una favola in bocca con l'Amaro Petrus? Ergo, che: Pci, Pds, Ds, Ulivo e Pd, hanno fallito e, Bersani o Renzi di sicuro Comunisti al posto giusto? Che dire dell'ultima operazione dell'autoproclamato “ Re Giorgio Marx I ” che co suo Uomo dei Monti, ha impoverito il Paese, ma prontamente aiutando con Draghi-BBE con un fiume di Mld€ regalati a Mps e alla Banche solo al a l'1%, mentre le Aziende, Società e gente comune non riesce ad avere un credito, prestito o Mutuo, ma con Carte di Credito paga alle stesse interesse che va dal 10 al 20% tanto a ricorrere al suicidio per vergogna che sarebbe utile aprire un'inchiesta per punire i responsabili? Che dire dell'affair SME e le svendita di gioielli di Stato da parte di Prodi e di Mps, ma processare Berlusconi? Che dire del Insider Trading, nuovi elementi per Mps? E con tutti i dati negatici in Economia, senza crescita e dati della BdI ed altre note Agency, occorre fare il Pirla o comportarsi da Signor NO? Secondo voi, chi andrà a sbattere Grillo milionario o eletti del M5s con 10.000€ il mese? Pensaci Giacomino.

Rossana Rossi

Mer, 06/03/2013 - 11:51

Si vede solo una gran confusione, nessuna idea,tante parole......fatti : zero..........

sordo

Mer, 06/03/2013 - 12:27

Cretinatio Becchi un altro professorino che vò fa la rivoluzione col culo degli altri(scrive..con le armi..le sta già usando..a forza di sparare cazzate ci sta ammazzando di risate) Dopo la pa(r)condicio senza la erre che è volgare , oggi ci vogliono propinare la Prorogatio domani magari la Pippatio. Il cappelaio matto cantante? Se vabbè ma che pure voi del Giornale vi mettete a scriver cazzate? Il camerata Fo e figlio , non bastasse il padre abbiamo pure il figlio der camerata... PS anche io vorrei sapere cosa significa «faccia di culo sei uno zombie» , ma bisognerebbe analizzare approfonditamente cosa c'è dietro a questo profondo scritto filosofico , forse bisognerebbe chiedere al Proff barbudos , ad acuni per capirla servirà una prorogatio.

Marcello.Oltolina

Mer, 06/03/2013 - 12:29

Lasciateli lavorare i Grillini e non distraeteli da dibattiti televisivi noiosi, retorici e inconcludenti che sanno fare i noti politici.

Marcello.Oltolina

Mer, 06/03/2013 - 12:33

Lasciate lavorare i Grillini e non distraeteli dai noiosi, retorici e inconcludenti dibattiti televisivi come sanno fare benissimo i noti politici che si alternano a presenziare le varie televisioni con giornalisti sudditanti.

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 06/03/2013 - 13:08

Salve Sig. Fo, qualcuno ha scritto che sei l'oracolo di Grillo. Bene, mi puoi dire come oracolo, quanto ancora il Grillo, può influire sui suoi grillini. Credo poco, perchè se continua a bacchettarli gli volteranno il "Deretano", perchè sanno quello che hanno e non lo vogliono perdere. Grillo ha detto a Bersani (Mercato delle vacche), stia molto attento che il mercato non inizi nel suo "HAREM"

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mer, 06/03/2013 - 13:08

A Grillo consiglierei di cambiare economista... L'abolizione del contante è un regalo alle banche criminali che stanno facendo fallire il paese... Il contante deve essere libero di circolare senza quegli assurdi limiti che oggi sono imposti per legge. Piuttosto si preoccupi di regolamentare l'attività bancaria, e butti fuori i piddini dalle banche!

stupino

Mer, 06/03/2013 - 13:27

C'E PURE DON GALLO.Di peggio non si puo'

Ritratto di limick

limick

Mer, 06/03/2013 - 13:37

Su forza, toglieteci di torno questi improvvisati unti dalla superiorita' morale, vogliono 1000 euro al mese tutti e non sanno neanche fare un discorso compiuto tutto di loro produzione. Fanno parlare i fans......... ma quelli che non arrivano a fine mese sono disposti a anche a farsi prendere in giro da Grillo? Cos'ha in piu'?

PatMilano52

Mer, 06/03/2013 - 14:19

Uff...che barba! Di nuovo 'sto Fo e.. Don Gallo! Ma non dovrebbero fare tutt'altro?...E poi quanti anni hanno? Ma Grillo non voleva faccce nuove? Ci mancerebbe che Fo diventasse Presidente della Repubblica: prepariamo le valige ed espatriamo, ma siamo matti? Ma come si fa a fare anche solo una proposta del genere....??!!

Lupowitz55

Mer, 06/03/2013 - 14:27

Perché tutti se la menano e se la prendono con il 5 Stelle? Avete migliaia di farabutti fra PD PDL LEGA da criticare per aver rovinato questo Paese! Il 5 stelle sa benissimo cosa deve fare! E non dará la fiducia ne al PD ne al PDL ritenendoli collusi e complici nello sfascio italiano. Per avviare un approccio con il 5 Stelle i vecchi tromboni, dovrebbero iniziare ad abbassarsi lo stipendio a 2500 € rinunciare a tutti i privilegi e al finanziamento ai partiti!! Solo cosií si aprirá uno spiraglio! Basta fare i servi! Su rizzate la schiena!

Lupowitz55

Mer, 06/03/2013 - 14:34

Finitela di fare i servi per i soliti partiti che hanno devastato l'Italia! Il 5 Stelle sa benissimo cosa deve fare! E non si alleerá con nessun partito tipo PD PDL LEGA ritenuti tutti complici e collusi! Inizino a ridursi lo stipendio a 2500€ rinuncino ai privilegi e ai finanziamenti milionari ai loro partiti! Solo fatto questo i 5 stelle inizieranno forse a dialogare con questi mantenuti!

Boccato

Mer, 06/03/2013 - 19:48

UNA VOLTA KAMERATA; FO Dario attore-Militò nella R.S.I. fu volontario nella RSI nel battaglione «A. Mazzarini» della Gnr e partecipò, assieme ad E.M.Salerno, alla riconquista del caposaldo di Cannobbio, nell’Ossola, nell’ottobre 19444 – Lo storico Gremmo ha ripescato un documento fotografico: Dario Fo con l’uniforme fascista da repubblicano sociale, nonché un disegno dello stesso Fo in cui il Nobel ritraeva le “anime” dei partigiani uccisi. “fu volontario nella RSI nel battaglione «A. Mazzarini» della Gnr (8)