Parte la sfida della destra Pdl «Fratelli d'Italia» punta al 7%

La Russa, Crosetto e la Meloni hanno presentato ieri il neonato movimento. E già coltivano un sogno: la possibile candidatura dei marò della Enrica Lexie, Girone e Latorre

Roma - «Ora siamo un tridente, ma vogliamo diventare presto i magnifici 7 per cento...». Più che a una conferenza stampa, la presentazione di «Fratelli d'Italia» - il partito nuovo di zecca messo in campo da Giorgia Meloni, Guido Crosetto e Ignazio La Russa - assomiglia molto a un comizio improvvisato o a un flash-mob. Il teatro dell'evento, il porticato della galleria Alberto Sordi a piazza Colonna, è a un passo da Palazzo Chigi e dalla Camera dei deputati. Uno scenario all'aperto che trasforma un battesimo politico in un happening pubblico. D'altra parte il tempo stringe e ogni occasione è utile per far conoscere la creatura neonata e mostrare il simbolo del movimento. Un logo che presenta la scritta «Fratelli d'Italia» e un nodo tricolore, con in basso il sottotitolo «Centrodestra nazionale». Una scelta grafica e cromatica che ricorda molto il «brand» di Alleanza nazionale per ragioni di marketing politico facilmente comprensibili.

Naturalmente il lavoro di costruzione così come il reclutamento è ancora tutto da sviluppare. Così come sarà necessario lavorare sull'amalgama di una squadra in cui manca una precisa gerarchia dei ruoli. Ma qualche idea per le potenziali new entry esiste già. Su tutte un colpo a sorpresa: la possibile candidatura di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, detenuti in India dal febbraio scorso. È La Russa a dare la notizia: «Metto a disposizione i nostri migliori posti per i due marò, devono rientrare per svolgere un ruolo parlamentare». Un'idea che l'ex ministro della Difesa non ha comunicato ai diretti interessati (ai quali, al telefono, ha detto di trascorrere le feste tranquilli preannunciandogli che «poi dovremo parlare di una cosa importante») ma che potrebbe davvero prendere corpo visto che l'ipotesi sarebbe stata già sottoposta al vaglio delle autorità militari. Peraltro non si può certo dire che Fratelli d'Italia sia poco ferrato in questioni militari visto che riunisce sotto lo stesso tetto politico l'ex ministro della Difesa, i due ex sottosegretari Crosetto e Giuseppe Cossiga e il presidente della commissione Difesa, Edmondo Cirielli.

La Russa sfodera sondaggi confortanti. «Ci danno già al 4%, con un potenziale del 14%. Speriamo di arrivarci e superarlo, noi non ci poniamo limiti». La linea politica prova, invece, a chiarirla Giorgia Meloni: «Qualcosa non ha funzionato nel Pdl, per questo diamo vita a un soggetto di centrodestra che avrà al centro la meritocrazia. Ci mettiamo in gioco. Potevamo rimanere sottocoperta, restando nel Pdl saremmo tornati senza problemi in Parlamento, ma non facciamo politica per la poltrona. Abbiamo poco tempo e pochi soldi ma ci rifutiamo di avallare l'idea di una democrazia sotto tutela. Saremo alleati di Berlusconi, che sarà capo della coalizione, se non farà la scelta di sostenere Monti». L'ex ministro della Gioventù promette anche liste pulite. «Niente condannati, anche in primo grado, e per scegliere i parlamentari ricorreremo alle primarie».

Guido Crosetto raccoglie il testimone oratorio tornando a sottolineare il valore di una scommessa senza rete. «Riconosceteci la dignità della scelta». «Io da sempre non ho condiviso la politica economica di questo governo. Noi guarderemo più che alle tre o quattro grandi banche alle piccole e medie imprese. Sarà una fusione tra culture molto diverse». Infine l'auspicio di una leadership aperta dentro la coalizione di centrodestra. «Le primarie si faranno con le elezioni. La nostra idea è che il leader del futuro debba essere quello che prenderà più voti tra i partiti alleati».

Commenti

46gianni

Sab, 22/12/2012 - 08:47

ERA ORA

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 22/12/2012 - 09:00

Facciamo quattro conti, restando prudenti; Pdl 30%, FdI 14% ( ma il grande La Russa pensa, con ragione , di andare oltre), Lega 8%, altre liste 3%. Totale : 55%. Annuncio ufficiale ai sinistri : cari kompagni, ancora una volta la vostra gioiosa macchina da guerra è stata sconfitta. Ma quando capirete che contro la Libertà e la Democrazia perderete sempre ?

linoalo1

Sab, 22/12/2012 - 09:17

Cosa non si fa pur di avere un voto?!?!Lino,

Gioortu

Sab, 22/12/2012 - 09:18

Xsilvio 46.I sogni muoiono all'alba.

mares57

Sab, 22/12/2012 - 09:34

Forse resterà un sogno cambiare, ma è giusto provarci se non vogliamo finire come la Grecia. Siamo un grande popolo con grandi risorse: basta non farci governare più da burocrati, tecnocrati, banchieri europeisti per convenienza. Spero vivamente che si parli anche di federalismo vero, che dia modo ad ogni realtà di emergere nel buono e nel peggio.

pedrosa

Sab, 22/12/2012 - 09:41

perSilvio46 Le percentuali Le lasci agli elettori, non si esponga troppo, saluti

EHBASTA

Sab, 22/12/2012 - 09:55

crosetto , mi raccomando , ricordati dei tagli alla casta !!

topogigio100

Sab, 22/12/2012 - 09:55

FACCIAMO COME DICONO I SINISTROIDI VOTIAMO VENDOLA E BERSANI COSI AGGIUNGEREMO QUALCHE TASSA IN PIU IN MODO CHE ANDIAMO DRITTI VERSO LA GUERRA CIVILE, MA SIETE PROPRIO DEMENTI VOI DI SX CI VUOLE IL CORAGGIO A METTTERE SUL LASTRICO I VOSTRI STESSI FIGLI PER UN IDEOLOGIA DA STRAPAZZO

Accademico

Sab, 22/12/2012 - 09:58

Crosetto è sicuramente una persona perbene, ricco di onestà intellettuale, tra i pochissimi non elencato nelle liste dei parlamentari inquisiti, indagati o condannati. Non conosco Meloni a cui suggerirei - nel suo interesse - un corso accelerato di dizione e non scherzo. Di Larussa so che è un ottimo avvocato.

ALASTOR

Sab, 22/12/2012 - 10:11

Il grande La Russa propone di portare in parlamento due ottimi militari per farne due pessimi politici. A dimostrazione del fatto che ciò che interessa è raccattare qualche voto purchessia. Mai più votare politici opportunisti. Mai più.

Ritratto di pischello

pischello

Sab, 22/12/2012 - 10:15

ancora non sono nati e già si rivelano per quello che sono; candidare due potenziali assassini per un pugno di voti in più, è quanto di più vergognoso e viscido ci possa essere ( degni del miglior berlusconi insomma). saluti

Ritratto di onollov35

onollov35

Sab, 22/12/2012 - 10:16

andate avanti che avrete il mio voto, con la speranza che gli Italiani di destra affossano Fini e suoi compagni.Bravi Giorgia e Ignazio. Guido sei grande e sempre stato coerente.

Atlantico

Sab, 22/12/2012 - 10:18

Ma La Russa da quanti secoli sta in parlamento ? Non potrebbe rinunciare come D'Alema e Veltroni ?

guidode.zolt

Sab, 22/12/2012 - 10:19

Girone e Latorre deputati...? e de che...? se ci fosse un dicastero alle imprecazioni, capirei...con l'allenamento che hanno fatto in quasi un anno nelle mani di Terzi ...

UnCittadinoQualunque

Sab, 22/12/2012 - 10:19

Solo 3 piccole notazioni. La prima è una preghiera al signor PerSilvio46: conservi questo suo post in modo da poterlo confrontare il giorno dopo le elezioni. La seconda è una notazione semantica: ma perché la maggior parte dei lettori/commentatori di destra o centrodestra si rivolgono ai lettori di centrosinistra o di sinistra chiamandoli "sinistri" oppure "sinistroidi" malcelando - anzi: evidenziando - un disprezzo che va al di là della diversa collocazione politica? La terza nota è nel merito della vicenda Larussa e militari italiani in ritorno dall'India: io non sono né innocentista né colpevolista, ma mi sembra che i nostri due militari abbiano dato la loro "parola d'onore" che sarebbero rientrati in India e che anche il Ministro degli Esteri si sia speso personalmente in questa direzione. Se i nostri due militari non dovessero rientrare in India grazie ad un escamotage come quello suggerito da Larussa... ma che valore avrebbero i nostri trattati internazionali? Saremmo immediatamente e giustamente bollati come "quelli dei marò che avevano giurato...". Sono stupito che un uomo che continua a professare il "valor militare" come Larussa usi a scopo biecamente elettorale una argomentazione che infanga il buon nome dell'Italia e di tutte le nostre Forze Armate.

Ritratto di pischello

pischello

Sab, 22/12/2012 - 10:20

per piersilvio46: sfida per uno come te che di politica ne mastichi veramente poco; se raggiungi LA META! di quanto hai calcolato nel tuo post delle 9,00, ti offro la cena per un mese contro una pizza. ma veramente scrivete per il gusto di farlo senza un minimo di preparazione politica vero? saluti

innocentium

Sab, 22/12/2012 - 10:26

@mare57: io direi basta al farci governare da opportunisti! e a questo proposito mi ha deluso (ma certo avranno dovuto fare qualche "calcolo") la scelta di Crosetto e Meloni (stimo entrambi per onestà e chiarezza, non ostante le pronunce cunesi e romane) di lasciarsi "mettere il cappello" da quell'opportunista di LaRussa (di certo il peggior Ministro della Difesa mai avuto e primo responsabile delle scelte che posero le basi per il pasticcio della Erika Lexie ...ed ora si ricicla con la barzelletta di candidare Latorre e Girone...ritorniamo ai metodi, con tutto il rispetto per i poveri sottufficiali, dei nani e delle ballerine): Crosetto e Giorgia attenti all'abbraccio del mefistofelico avvocato sicul-lombardo (che miscela...). Non so se vi voterò.

mangoose

Sab, 22/12/2012 - 10:29

x i sinistri. La libertà senza regole non è libertà, ma anarchia. Siamo il popolo con più leggi,leggine e decreti vari e non siamo riusciti ad avere uno Stato sociale ed equo. Dio con i soli 10 Comandamenti sta gestendo da secoli l'Universo e noi ad ogni stormir di fronde chiediamo una legge quasi ad personam. Finiamola di sentirci parte di una grande fatebenefratelli e iniziamo a rispettare il nostro ruolo all'interno della società. Chiediamo politici capaci ed onesti non tecnici colpiti dalla sindrome di Onofrio (marchese del Grillo). In tutte queste legislature i discepoli hanno superato i maestri (che pensavano di dover gestire un popolo (Stato)). I discepoli hanno pensato solo a gestire gli affari loro ed oggi abbiamo i risultati sotto gli occhi. Ai Fratelli d'Italia chiediamo chiarezza, onesta' e semplicità, altrimenti si creerà l'ennesimo baraccone senza progetti ed idee. Una cosa inutile.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 22/12/2012 - 10:35

Che ne sanno i fucilieri della gestione della politica? Che idee hanno i marò sulle azioni da compiere per fare uscire il Paese dal disastro in cui è stato cacciato? Dispiace dirlo, ma la candidatura dei marò è la prima k@zz@t@, con cui la nuova destra conferma che per fare politica non è necessaria alcuna qualificazione. Il k@zzeggio è sufficiente.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 22/12/2012 - 10:38

e perché non candidare anche il comandante Schettino?

guidode.zolt

Sab, 22/12/2012 - 10:40

UnCittadinoQualunque ... voglio solo commentare la seconda notazione e cioè l'uso del termine sinistri o sinistroidi da parte di personaggi asppartenenti alla parte avversa...(lo uso anch'io) ma credo sia una sana risposta ai "bananas", una partita a ping pong, non Le sembra...? aggiunga una quarta notazione ...termine bananas usato dai sinistroidi...!

guidode.zolt

Sab, 22/12/2012 - 10:53

perSilvio46 ...ha dimenticato di aggiungere l'I.V.A....

aredo

Sab, 22/12/2012 - 10:56

Prenderanno 0.7% se lo prendono. Che massa di idioti. Hanno distrutto AN. Hanno massacrato il PDL. E si credono grandi abili politici. Infinocchiati dal compagno comunista Fini per decenni che se li è rigirati a suo piacimento, che massa di pupazzetti. Loro la vera destra? Ma dove? Senza Berlusconi questa gente di AN manco esisteva.

leo.nar.do

Sab, 22/12/2012 - 11:02

Con tutto il rispetto per i marò trovo che candidarli non sia proprio opportuno... Quanto alla neo-formazione Fratelli d'Italia è una lista che ispira simpatia con Crosetto e Meloni. Potrebbe avere un bel successo, prendendo nettamente le distanze da Monti e da chi le appoggia ...

peter46

Sab, 22/12/2012 - 11:04

Ieri,cari Crosetto e Meloni,ve l'ho suggerito che le già tanto ""premiate famiglie"(Larussa)stiano un po in disparte.Quello sparla,come se effettivamente fosse il vs capo.Propone,dimenticando passato e presente...e per il futuro a Noi non piace più... in prima fila.Invece di voler candidare i due marò(abbiamo già dato,che figura di...con Placanica)si offra Lui(come ex ministro della difesa) al posto dei Marò,anche se gl'indiani non l'accetteranno.Non fatelo diventare uno dei vs portavoce.Tolti il figlio e il fratello,non conta più niente(anche Gasparri l'ha abbandonato).Non lo voteranno neanche i caporali dell'esercito,anche se non è stato capace di togliergli alcun privilegio,anzi.Poi il programma,chiaro,sintetico...l'ovvio lo sapete già.E senza paura dell'impopolarità di certe posizioni.Un paese che,zitto e a schiena curva va a pagare la tangente"statale"dell'imu...ormai accetta di tutto.

eovero

Sab, 22/12/2012 - 11:05

qui la vera meraviglia è Crosetto, cosa centra lui con La Russa?!ma non lo sa che il ministro della guerra ha fatto più danni lui da solo che una finanziaria fatta da Monti! non si ricorda più i famosi F35 che dovranno pagare tutti gli italiani, le missioni, che sono come costo un'altra mini finanziaria , la Meloni non ho ancora capito cosa sia...carne o pesce o niente delle due! ma francamente da Crosetto mi aspettavo di più...DELUSO!!!!

marvit

Sab, 22/12/2012 - 11:06

pischello. Naturalmente tu ritieni,invece,un grande esperto di politica tanto da poter dare lezione ad uno "sprovveduto"di CDX sul sicuro risultato delle prossime elezioni.Oppure,da furbo,ti avvantaggi della palla di vetro che hai in casa?? Domanda:ma quando vi stancherete di apparire piccoli e ridicoli??

tzilighelta

Sab, 22/12/2012 - 11:30

le quotazioni di questo partito non andranno oltre lo zero virgola, il sergente La Russa lo conosciamo, è una macchietta che fa parte del circo berlusconiano e senza Silvio non va da nessuna parte anche perché un cafone fascistoide ridicolo come lui non ha nessuna utilità, Crosetto come politico può mirare fino ad un assessorato di provincia padana, la Meloni zero assoluto, quando parla non la capisco, è giovane ma ha principi da vecchia strega intollerante, il suo ministero della gioventù è stato inutile quanto misterioso, infine la candidatura dei due marò, una pagliacciata che può gettare nel ridicolo il nostro paese, questo modo di fare politica con gli slogan ed i colpi ad effetto non ha mai prodotto niente di buono, solo scarsa considerazione, spero che scompaiano dal parlamento, a mai più rivederli!

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 22/12/2012 - 11:39

Forse si intende 0,7%......

Paul Vara

Sab, 22/12/2012 - 11:40

Mandiamo a casa tutti questi buffoni.

Spairani Araldo

Sab, 22/12/2012 - 11:40

Mi sto convincendo sempre più che questi movimenti che avvengono nel CD e nel CS sia destinati a essere i responsabili di una futura probabile ingovernabilità e di un ritorno di Monti a Palazzo Chigi. Il Paese ha bisogno di essere Governato Politicamente e disperdere voti nei partitini fa il gioco di chi vuole continuare nella precarietà economica e politica.

nalegior63

Sab, 22/12/2012 - 11:55

buona fortuna ragazzi dateci dentro fatevi sentire e se vi votano fate i seri e anche se non habbiamo le stesse idee riceverete certamente piu rispetto di quel marciume di PD o di vanna marchi con la barba(grillo) o dei 2 famosi infami viscidi traditori voltagabbana FINI/CASINI o del corrottissimo nuovo ladro di pietro

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 22/12/2012 - 11:58

In effetti in italia c'e' bisogno di massicce dosi di destra, di vera destra pero'. Non di servi della congrega demosocialista messa in piedi dal cav. Anche se vedendo protagonisti mi cadono i cog.ni.

Giorgio Rubiu

Sab, 22/12/2012 - 12:04

Candidare i due marò è solo correre a caccia di voti sulla base della loro notorietà. Equivale alle candidature, da parte dei radicali, di Tortora, Modugno e, il peggio del peggio, Cicciolina. Girona e La Torre sono qui in permesso natalizio. Tra 14 giorni torneranno in India (se loro ed il nostro governo si comportano da gentiluomini) dove saranno (Dio sa quando) finalmente processati. Con quello che si sta prospettando con un governo di sx portato all'immobilità dall'esiguità del vantaggio ottenuto alle urne - come il Prodi 2016 - e l'evidente lentezza del sistema giudiziario Indiano, Girone E la Torre porteranno voti ma non arriveranno mai in parlamento anche se dovessero tornare intonsi dall'India dietro congruo pagamento come di consueto. Per allora il nuovo governo non ci sarà più ed i Fratelli d'Italia potrebbero non mettervi mai mettere piede in parlamento per non aver raggiunto la soglia del 4%. Decisione calcolatrice e cinica da parte di La Russa, Meloni e Crosetto. Spero che i marò abbiano abbastanza buon senso da rifiutare l'offerta con la stessa dignità e fierezza che hanno mostrato, fino ad oggi, di possedere.

Ritratto di marmolada

marmolada

Sab, 22/12/2012 - 12:05

X sig. Pischello: fatti curare!! Più vergognoso e viscido di te non esiste nessuno!!!

Ritratto di marmolada

marmolada

Sab, 22/12/2012 - 12:07

X tempus_fugit_888............. chi sono le "tue" persone qualificate per risolvere i ns problemi? bersani, Vendola...magari la Bindi? Hahahahahahahaha sei un disgraziato!!

handy13

Sab, 22/12/2012 - 12:20

..l'ho sempre detto,...che mancava un partito che tirasse la giacchetta al PDL...se troppo molle con le caste tutte,..e i poteri forti...(poteva esserlo la Lega..ma troppo isolata fuori dal coro)..

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 22/12/2012 - 12:22

@perSilvio46 State commettendo un grave errore. Se, invece di berlusconi mettete come leader di questa coalizione Dell'Utri, arrivate al 65%

Ritratto di Final Destination...

Final Destination...

Sab, 22/12/2012 - 12:41

io non ho fratelli sono figlio unico di madre vedova

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Sab, 22/12/2012 - 12:51

@ tempus_fugit_888, l'idea di candidare i due Marò mi pare ottima per dimostrare che gli Italiani - ben più del Governo Monti - sono dalla loro parte. Non credo che qualcuno voglia candidare Schettino, in compenso, però, qualcuno vuol candidare un signore che non ha fatto distruggere subito le intercettazioni ai danni del Capo dello Stato... Bravi La Russa e Co. anche se il mio voto andrà al PdL.

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Sab, 22/12/2012 - 12:51

@ tempus_fugit_888, l'idea di candidare i due Marò mi pare ottima per dimostrare che gli Italiani - ben più del Governo Monti - sono dalla loro parte. Non credo che qualcuno voglia candidare Schettino, in compenso, però, qualcuno vuol candidare un signore che non ha fatto distruggere subito le intercettazioni ai danni del Capo dello Stato... Bravi La Russa e Co. anche se il mio voto andrà al PdL.

Ritratto di pischello

pischello

Sab, 22/12/2012 - 13:59

per marvin: non c'è bisogno di essere dei grandi esperti per capire l'enormità delle scemenze che c'erano in quel post; per quanto riguarda la palla di vetro, se hai la possibilità di andare a rivederti i miei post prima delle elezioni, potrai constatare che non avevo sbagliato di niente i risultati; se tu leggessi con un minimo di attenzione il post a cui ho risposto, ti accorgeresti che anche tu avresti risposto la stessa cosa ( più o meno). saluti

Ritratto di pischello

pischello

Sab, 22/12/2012 - 14:02

per marmolada: entrare nel merito dei post nò vero, troppo difficile per il tuo Q.I. immagino; potresti TENTARE di spiegare( tra un offesa gratuita e l'altra) cos'è che non concordi con quanto ho scritto? saluti e.... auguri( non per le feste naturalmente).

MenteLibera65

Sab, 22/12/2012 - 14:27

Ma che ci fa la Meloni e sopratutto Crosetto, con La Russa? Il peggior ministro della difesa di tutti i tempi, ed il più cafone. Capace, da Ministro pagato da tutti gli italiani, destra e sinistra, di dare un calcio ad un giornalista scomodo , e poi far finta di nulla! E questa è la destra ? Spero che Crosetto si ravveda presto, e spero che questa formazione , che tra l'altro si propone di candidare due buoni marinai per farli diventare due incapaci parlamentari, ed al solo scopo di prendere 10 voti in più, non arrivi all'1,0%. E Poi...patetici...si staccano dal PDL, ma si alleano di nuovo col PDL per le elezioni! E che si staccano a fare? Solo per dare un pò di fumo negli occhi e intercettare un po di voti dei confusi che per anni non si sono resi conto che votare PDL, votare Destra, Votare Lega, ed ora anche votare "Fratelli d'Italia" è la stessa cosa : significa continuare imperterriti a votare Berlusconi. Se proprio volete dare una mano al vostro paese, per una volta rinunciate a votare, o sarete ancora responsabili dei vostri mali.

agosvac

Sab, 22/12/2012 - 15:01

Non credo che avranno le candidature dei nostri marò: se non tornassero in India perderebbero la faccia loro e tutti i nostri soldati. Per il 7/%, ben venga, tanto fanno parte del centro destra e contro la sinistra/sinistra estrema di barsani/vendola( o si dovrebbe dire Vendola/bersani visto che sembra che a comandare sia proprio vendola????).

piedilucy

Sab, 22/12/2012 - 15:31

andate a casa a casa

Roberto Benso

Sab, 22/12/2012 - 16:06

1 - Chi è Crosetto? 2- 14%? poi si svegliano e cascano dal letto

marvit

Sab, 22/12/2012 - 17:57

Pischello. Da come sembra debba intendere abbiamo risolto il problema delle votazioni.Grazie alla tua esperienza potremmo risparmiare milioni di euro e non recarci alle urne.Grazie.Adesso completa l'opera.Informaci su chi hai deciso sia il presidente del consiglio e quali i ministri.Così ti ringrazierà anche il presidente della repubblica

Ritratto di onollov35

onollov35

Dom, 23/12/2012 - 18:27

@Pischello.Io non sono abituato a offendere però,vorrei chiederti il perchè non vai a commentare su " Repubblica,Il Fatto Quotidiano o Unità?)Sei troppo rancoroso nell'esprimere le Tue idee che io rispetto.Auguri di Buone Feste.

guidode.zolt

Mar, 25/12/2012 - 10:56

Che i Marò debbano rispettare la promessa di rientrare è scontato, mi pare, ma prima dovremmo loro accendere una ricca polizza di Assicurazione contro Terzi...e, se il Kerala si è accorto di aver preso una cantonata e li ha rimandati a casa sperando che ci rimangano...beh!...al loro rientro non li condanneranno certamente e cercheranno un nuovo escamotage...onde evitare il nostro ricorso alla Corte Internazionale dell'Aia o altro...

guidode.zolt

Mar, 25/12/2012 - 11:00

Facendo i conti della serva a tutti gli schieramenti politici che fantasticano, in questi giorni e fino alle elezioni politiche di Febbraio, di fantomatiche percentuali probabilistiche arriveremmo ad essere una nazione popolata da oltre 100 milioni di abitanti...