"Quel pm mi disse di pagargli l’affitto" Indagato il figlio del giudice Esposito

Guai per il figlio del giudice che ha condannato Berlusconi. Un avvocato lo accusa: "Mi ha chiesto soldi"

A Milano un pubblico ministero è finito nei guai con la giustizia. Ma non si tratta di un pm qualunque. Ad essere indagato è Ferdinando Esposito, il figlio di Antonio Esposito, presidente di Cassazione che condannò Silvio Berlusconi nel processo Mediaset e che finì nel mirino per aver svelato le motivazioni al Mattino. Come anticipano Luigi Ferrarella e Michele Focarete sul Corriere della Sera, a metterlo nei guai è un suo amico avvocato che lo accusa di non avergli restituito un'ingente somma di denaro prestatagli e di essere stato "pressato" per pagargli l'affitto di casa.

L'inchiesta nasce da una affare di soldi prestati, ma mai restituiti. Secondo l'accusatore, già sentito dai pm di Milano Edmondo Bruti Liberati e Ilda Boccassini, il figlio di Antonio Esposito avrebbe ottenuto settemila euro per fare la bella vita con una modella che frequentava. Dopo ripetute insistenze Ferdinando Esposito avrebbe reso appena metà della somma. Adesso l'avvocato rivorrebbe indietro quei tremila euro che il figlio del presidente di Cassazione ancora non gli ha restituito. Ma le accuse non si fermano qui. Secondo l'avvocato, infatti, Ferdinando Esposito avrebbe insistito, in modo "pressante", affinché gli pagasse l'affitto di casa. Come spiega il Corriere della Sera, i reati potrebbero andare dalla concussione al millantato credito. "Questo avvocato purtroppo lo conosco si è posto come amico, poi però ho capito chi era davvero e l'ho allontanato", ha replicato l'accusato bollando le accuse come "bugie e calunnie prive di fondamento".

Commenti
Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Mer, 05/03/2014 - 09:59

scusate..compro il vestito di pulcinella e torno..non inziate sta tarantella senza di me

@ollel63

Mer, 05/03/2014 - 10:01

queste figure meschine affollano e affondano la magistratura e la giustizia italiota! Quella idiota, quella della stessa categoria degli idioti: i sinistrati.

electric

Mer, 05/03/2014 - 10:02

Tale padre quale figlio.

Libertà75

Mer, 05/03/2014 - 10:07

Io sospetto che Ferdinando abbia lo stesso difetto del padre ossia di smentire ciò che la controparte può dimostrare. A suo tempo Antonio Esposito si affrettò a dire che l'intervista era inventata e poi fu pubblicata una registrazione audio. Idem fa il figlio, secondo voi se un avvocato denuncia un PM non ha le prove per dimostrare i versamenti fatti a costui o le spese per lui sostenute? La risposta del PM fa pendere l'ago della bilancia contro di lui, palesemente l'avvocato ha delle prove e lui avrebbe potuto solo controbattere di aver già saldato i debiti invece di considerare le accuse solo delle "bugie". Scommetto che tra poco rivedra quest'ultima interpretazione modificandola nella forma che ho appena descritto.

electric

Mer, 05/03/2014 - 10:08

La cosa più inquietante è sentire quegli imbecilli di sinistrorsi ( e mi scuso con gli imbecilli per l'accostamento) che ANCORA, a fronte di prove inequivocabili, si ostinano a definire Berlusconi 'pregiudicato' solo perché un individuo come Esposito lo ha dichiarato tale. Si vede che sono fatti della stessa pasta. Sono viscidi come lui. Ovviamente anche la magistratura, tenendosi stretto un simile personaggio, non ci fa una bella figura.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mer, 05/03/2014 - 10:09

Secondo la sua teoria che accuso' B., sig. antonio esposito.LEI POTEVA NON SAPERE CHE SUO FIGLIO ricattava?????????????????? TROPPO FACILE.

giovauriem

Mer, 05/03/2014 - 10:09

diceva mia nonna: tale albero, tale frutto

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 05/03/2014 - 10:10

Tipico di questa categoria di mentecatti...

buri

Mer, 05/03/2014 - 10:16

che bella famiflia non c'è che dire!

pittariso

Mer, 05/03/2014 - 10:17

Come è giusta la separazione delle carriere tra Giudici e PM per lo stesso motivo deve essere vietata la frequentazione tra Giudici e Avvocati:un tempo non era necessaria alcuna legge perchè i Giudici erano di un altro livello ed evitavano le frequentazioni che potessero influenzare la loro imparzialità.

giolio

Mer, 05/03/2014 - 10:20

EMBÉ.......se non sei Berlusconi ti crediamo ...MA.......lo zietto non ci a messo una buona parola per la tua carriera non....... É un‘accusa¨¨¨¨ solo una domanda

pittariso

Mer, 05/03/2014 - 10:26

Questo PM (come la gran parte dei giudici)dichiarando "questo avvocato purtroppo lo conosco si è posto come amico,poi però ho capito chi era davvero e l'ho allontanato",non si rende neppure conto di come deve comportarsi un giudice al fine di essere e apparire imparziale.Questo purtroppo dimostra che pensano solo ai loro interessi o a quelli dei loro amici infischiandosene dei cittadini normali ritenendo,con la massima arroganza possibile, di non dover neppure salvare le apparenze. Povera Italia!

Ritratto di llull

llull

Mer, 05/03/2014 - 10:32

Padre e figlio in magistratura!!!! ma si entra per linea ereditaria?

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 05/03/2014 - 10:33

..."Buon sangue non mente"........

pittariso

Mer, 05/03/2014 - 10:34

Bisogna farla finita con questa gente che,assime i sindacati,ci hanno portato a questa situazione:hanno pensato solo per loro e i loro amici politici senza preoccuparsi degli altri.

Abraracourcix

Mer, 05/03/2014 - 10:36

La responsabilità penale è personale.

maubol@libero.it

Mer, 05/03/2014 - 10:36

Meno male, chissà papà come sarà arrabbiato!

Massimo Bocci

Mer, 05/03/2014 - 10:40

Galantuomini di..(FAMIGGHIA)...,utilizzano le solite pratiche istituzionali...delle COSCHE DEL REGIME LADRI!!!

'gnurante

Mer, 05/03/2014 - 10:41

Non vedo, in questa inchiesta, che ruolo abbia il Presidente della Cassazione Antonio Esposito. Da come è scritto l'articolo, sembrerebbe che il signor Antonio Esposito sia in qualche modo responsabile dei fatti contestati al figlio... in quanto padre del proprio figlio. Questo però è vero se il figlio è minorenne, e il fatto che venga ricordato che costui è un Pubblico Ministero mi fa supporre che i 18 anni li abbia compiuti parecchio tempo fa.

Libertà75

Mer, 05/03/2014 - 10:44

@gigliese, guardi che il concetto introdotto proprio da Esposito in questo si può applicare. Se tuo figlio vive lontano e necessita di soldi per tenere un determinato tenore di vita che tu conoscevi bene per l'educazione datagli, allora è evidente che doveva sapere che il figlio necessitava di determinati denari e se non li riceveva dalla famiglia allora era certo che li ricevesse esternamente. Secondo me certi principi giuridici scatenano l'illogicità di un diritto che ha da tempo abbandonato l'inquisizione.

david71

Mer, 05/03/2014 - 10:47

Basta! Per me è sufficiente, Esposito (padre) ha falsato il processo e quindi Berlusconi è innocente!

scipione

Mer, 05/03/2014 - 10:47

Buon sangue non mente.E i sinistronzi continuano con i loro dementi " pregiudicato "," delinquente "...Ma andate a fan....o.

pittariso

Mer, 05/03/2014 - 10:52

La colpa è nostra che non nabbiamo sostenuto politicamente e votato chi veramente voleva e forse poteva cambiare questo "andazzo".

bruna.amorosi

Mer, 05/03/2014 - 10:53

tranquilli tra cani non si mozzicano però sono sempre più convinta che L'ITALIA dovrà pagare tanti di quei soldi a BERLUSCONI che i sinistri diranno è colpa del solito BERLUSCONI. intanto questo togato non poteva non sapere che il figlio è un ricattatore però giudica gli altri UN minimo di VERGOGNA non ci starebbe male .

KARLO-VE

Mer, 05/03/2014 - 10:55

Beluscones: questa non puo' che essere la prova che Berlusconi è stato condannato ingiustamente vero?

Balza70

Mer, 05/03/2014 - 11:00

Sono esterrefatto da cosa pubblica questo giornale e da chi commenta questo articolo spazzatura....parla di ingenti somme di denaro e si parla di un prestito di 7mila euro restituito poi della metà...se vuole questo giornale le lascio i miei riferimenti...ho fatto dei lavori di ristrutturazione e non avendo a disposizione denaro per pagare un lavoro di 16mila euro ho dovuto chiedere in prestito 3mila euro ad un amico che sta aspettando la restituzione da oltre un anno...il mio amico è avvocato!!!! Fossi in voi mi porrei qualche domanda....

Paul Vara

Mer, 05/03/2014 - 11:03

Messaggio semplificato per il popolino : poiché il figlio è implicato in un affare di prestito non restituito (ma non aspettiamo le prove) vuol dire che il padre è una persona ignobile (poiché ha letto la condanna del glorioso presidente). Avanti siori, azzannate l'osso...!

david71

Mer, 05/03/2014 - 11:04

Ma sono ancora in castigo?

david71

Mer, 05/03/2014 - 11:04

Ah meno male...grazie 1000!

ZIPPITA

Mer, 05/03/2014 - 11:05

.. E' lo stesso che se la spassava anche con la Minetti?? Lavorare?? ah gia' loro sono Magistrati di sinistra RACCOMANDATI

mar75

Mer, 05/03/2014 - 11:10

@electric: guardi che non è stato solo il giudice Esposito a "dichiarare" il vostro idolo un pregiudicato visto che erano 5 giudici. Poi ci sono i giudici dei processi dei gradi precedenti che l'hanno dichiarato colpevole.

Atlantico

Mer, 05/03/2014 - 11:12

Il figlio di Esposito potrebbe anche risultare innocente ma a questo punto è urgente arrivare all'annullamento della sentenza emessa, con latri magistrati, dal padre. Giusto, Rame ?

Abraracourcix

Mer, 05/03/2014 - 11:13

@ bruna.amorosi Ma infatti il presunto ricattatore è il figlio. Essendo il figlio certamente maggiorenne, e abitando probabilmente a 500 km di distanza dal padre, perché mai il padre dovrebbe essere a conoscenza dei suoi affari personali?

il corsaro nero

Mer, 05/03/2014 - 11:15

@ bruna.amorosi: Sicuramente finirà a tarallucci e vino anche perchè non so se avete letto chi è uno dei P.M., una certa Ilda Boccassini!!! Comunque solo B. non poteva non sapere, gli altri no a quanto pare!!! E poi dicono che la legge è uguale per tutti! Ma per favore!!!

il corsaro nero

Mer, 05/03/2014 - 11:17

Vorrei tanto conoscere il parere di Pagano2010 e 82Masso!Chissà se avranno il coraggio di scrivere qualcosa! Mah! Vedremo!!!

Giuseppestilo

Mer, 05/03/2014 - 11:18

E´necessario che il governo della magistratura non sia svolto da magistrati ma da professori universitari di diritto sorteggiati ogni 12 mesi.Anche le promozioni dovrebbero seguire analoga procedura

BlackMen

Mer, 05/03/2014 - 11:18

Gigliese: eheh parallelo un filo azzardato il suo...non fosse altro per il fatto che un padre non è legalmente responsabile di cosa fa il figlio a differenza di un imprenditore che è responsabile di ciò che accade nella sua azienda. Si chiama responsabilità oggettiva.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mer, 05/03/2014 - 11:19

Buon sangue non mente.

mar75

Mer, 05/03/2014 - 11:19

Subito la revisione del processo a silvio e completa assoluzione, dopo questo articolo è il minimo che si possa fare!

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Mer, 05/03/2014 - 11:20

Ahahahahah, sara' poi assolto in cazzazione , e l'apparamento sara' del Silvio, ahahah, poi arrivera' lo svizzero amico di un lontano cugino figlio di una vecchia zietta, chiedera' il risarcimento per l'immagine perduta ...e si becchera' una piccola mancetta. Il giochetto si ripete, e tutti i kompagni vivranno felici e contenti.

gian paolo cardelli

Mer, 05/03/2014 - 11:20

scipione, i "sinistronzi" insistono con quelle parole perchè sono le uniche che i loro pochi ed impigriti neuroni gli permettono di usare. Se però chiede loro il motivo non lo conoscono, a conferma del loro infimo livello.

gian paolo cardelli

Mer, 05/03/2014 - 11:23

Ricordare la "responsabilità personale" in un Paese che da milleni tramanda tradizioni e mestieri di padre in figlio è quanto di più ipocrita si possa concepire.

il corsaro nero

Mer, 05/03/2014 - 11:24

@ 'gnurante: mi sembra che anche B. non sia minorenne e non avesse più cariche in Mediaset, ma il padre (Antonio Esposito) lo ha condannato solo per il fatto che "non poteva non sapere" di quanto accadesse nella sua azienda! Adesso vorrebbe venirmi a dire che il padre non sapeva degli intrallazzi del figlio?

bruna.amorosi

Mer, 05/03/2014 - 11:29

KARLO-VE no ! però a casa mia si dice che è dal capo che viene la tigna . e che questo pinguino non sappia che il figliolo non è proprio tanto onesto allora le cose sono 2 o non è un buon genitore o peggio ancora non si accorge di quello che gli propinano i famigliari .allora domanda piccola piccola ,è degno di GIUDICARE se non sa vedere ciò che accade in casa propria ? . tranquillo non risponda tanto lei da perfetto kompagno pur di far dispetto a sua moglie si taglierebbe le palle . e sa perchè dico questo ? perchè sono convinta che a BERLUSCONI questo STATO CIOE' NOI gli dovremo molti soldi per avere questi magistrati a dir poco giusti va !

Ritratto di ilmax

ilmax

Mer, 05/03/2014 - 11:32

e adesso indaghiamo l'avvocato, perché succederà sicuramente questo!

electric

Mer, 05/03/2014 - 11:37

KARLO-VE (10:55). Questa, insieme a TANTISSIME ALTRE, costituisce prova dell 'assoluta innocenza di Berlusconi per tutte le persone che abbiano un minimo di cervello, non solo per i berluscones come tu li chiami.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 05/03/2014 - 11:40

Ma come si permettono!!! Indagare un figlio di si tal padre!!!!!

xgerico

Mer, 05/03/2014 - 11:41

Che strano Giornale, fino a poco tempo fà si scriveva che fino al terzo grado di giudizio una persona è innocente, invece qui già si condanna. Ora che avete un pregiudicato, con sentenza definitiva, si scrive che le prove sono inesistenti!

david71

Mer, 05/03/2014 - 11:42

Caro Gigliese l’audio della telefonata è a disposizione su internet. Esposito alla domanda se sia un principio giuridico il "non poteva non sapere" risponde al giornalista esattamente il contrario e glielo riporto a suo beneficio: "Non poteva non sapere? Potrebbe essere un’argomentazione logica, ma non può mai diventare principio alla base di una sentenza" … e poi prosegue col principio giuridico adottato nel processo che poi è quello delle testimonianze….

BlackMen

Mer, 05/03/2014 - 11:42

Sicuramente il fatto che il figlio non abbia restituito un prestito comporta l'incapacità da parte del padre di svolgere il suo lavoro...è un sillogismo così lapalissiano! :-))))

ettore80

Mer, 05/03/2014 - 11:42

... e quindi SB non ha frodato il fisco del paese che governava.

robertogiuliano

Mer, 05/03/2014 - 11:43

noi liberali rispondiamo alle loro cannonate in punta di fioretto. ma perchè non affidiamo i commenti sulle malefatte della sinistra, che sono tante, a personaggi tipo sgarbi o ferrara, che se debbono mandare affan...qualcuno lo fanno senza peli sulla lingua? perchè non facciamo le 10 domande a carlon de maledetti, perchè non sputtaniamo travaglio & santoro con la loro stessa violenza?

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Mer, 05/03/2014 - 11:50

La ragnatela di parenteralismo composta da figli, cugini e nipoti, astutamente tessuta da certi giudici con il loro giustizialismo politico si estende non soltanto dal sud, al centro e nord Italia ma anche ben oltre i nostri confini, si estende ahimè fino alla corte internazionale di Strasburgo.

Atlantico

Mer, 05/03/2014 - 11:58

robertogiuliano, bravo ! Adesso che ti sei fatto la domanda, perchè non darti anche la risposta ? Dai, che non è difficile ...

bruna.amorosi

Mer, 05/03/2014 - 12:05

ETTORE 80 NO NON HA FRODATO NULLA mi faccia vedere in viso chi sono TIZIO CAIO E SEMPRONIO . a proposito ultima ora questo sig ESPOSITO per lui ci sarà una accusa disciplinare . che poi tra cani non si mordono va bene però è una soddisfazione anche questa.

82masso

Mer, 05/03/2014 - 12:05

bruna.amorosi... Mica ha 10 anni il figlio! E' adulto e vacinato, vive fuori casa e che suo padre deve telefonargli 3 volte al giorno per sapere cosa fà? Suvvia un pò di realismo.

nurra94

Mer, 05/03/2014 - 12:12

Nel frattempo noi stiamo aspettando notizie da parte delCSM, per sapere che provvedimenti disciplinari ha preso, nei confronti di Esposito Padre. Forse aspettano la giustizia Divina?

Ritratto di ashton68

ashton68

Mer, 05/03/2014 - 12:13

Pensate in quale letamaio di famiglia Magistratura Democratica è andata a pescare per trovare un giudice (sezione estiva.....) talmente privo di dignità da essere disposto a condannare Berlusconi pur con la piena consapevolezza che si trattava di un processo farsa. E c'è ancora chi lo difende.......

electric

Mer, 05/03/2014 - 12:16

Mar75 (11:10). Si, altri 5 giudici, ma tutti fatti della stessa pasta di Esposito. E su questo non ci sono dubbi.

Bellator

Mer, 05/03/2014 - 12:17

A tutti i Magistrati, figli di Magistrati e Magistrati azzeccagarbugli, si dovrebbe, prima controllare come hanno superato tutte le Prove di Concorso in magistratura e poi sottoporli a nuovi esami ,di Giurisprudenza, Psicattitudinale, Lingua Italiana ,per accertare se hanno veramente l'idoneità psicologica, culturale, professionale, a svolgere la loro delicata Funzione !!.

Il giusto

Mer, 05/03/2014 - 12:18

poveri silvioti...abboccano ad ogni amo del giornale!Guardate che il figlio di un giudice potrebbe essere anche un delinquente ma non cambia il fatto che il pregiudicato sia stato condannato da 15 giudici diversi!Se poi vogliasmo dire"tale padre,tale figlio"allora consiglierei la magistratura di rivoltare come calzini la famiglia Berlusconi...

LAMBRO

Mer, 05/03/2014 - 12:20

CHE NOVITA'!!! SE UN GIUDICE DELLA CORTE SI PERMETTE, IN UN CONVEGNO, DI DIRE TESTUALMENTE : OGGI IL DIRITTO LO FANNO I GIUDICI!! E A RICHIESTA DI CHIARIMENTI RIBADISCE CHE IL ASSENZA DELLA POLITICA QUESTA E' L'UNICA SOLUZIONE!! TUTTI CAPISCONO DA CHE PARTE ARRIVA LA DITTATURA.

electric

Mer, 05/03/2014 - 12:25

82masso. Guarda che questo è solo l'ennesimo episodio che dimostra il marcio di Esposito, che evidentemente ha trasmesso questo marcio anche al figlio.

nurra94

Mer, 05/03/2014 - 12:29

Xgerico, sono 20 anni che rompete i coglioni a Berlusconi, senza aspettare il terzo grado di giudizio, ed hai la faccia tosta di parlare. Devi avere il buon gusto di tacere, tanto vi credete solo tra voi!!!!!!

david71

Mer, 05/03/2014 - 12:34

Caro ashton68 le riporto un pezzo di un articolo di Libero in modo da non essere tacciato di faziosità :"Nessuno dei cinque ermellini è noto per simpatie di sinistra. Anzi chi li conosce bene non esita a inquadrarli come giudici di stampo ; a cominciare proprio dal presidente Esposito: padre del procuratore aggiunto di Milano"... mi spiace, ma non sono assolutamente di Magistratura Democratica.

ettore80

Mer, 05/03/2014 - 12:36

Sig.ra bruna, per lo Stato Italiano Berlusconi ha frodato il fisco per un certo lasso di tempo, e solo la prescrizione lo ha salvato dall'estensione di questo lasso di tempo. Tizio Caio e Sempronio sono personaggi ipotetici che spesso si usano nelle discussioni. Suppongo che, nel caso in questione, siano i correi e condannati per la stessa frode.

citano39

Mer, 05/03/2014 - 12:43

Un certo Emilio Fede avrebbe detto: Che figura di merda!

BlackMen

Mer, 05/03/2014 - 12:44

Bellator: beh si per i magistrati sarebbe opportuno...mi sfugge la parte dei figli. In pratica, secondo la sua teoria, chi vuole fare il magistrato deve far fare gli esami psicoattitudinali anche ai figli? Suvvia, non si faccia prendere dal panico e ragioni su quello che scrive....magari prima di farlo sarebbe l'ideale :-)

xgerico

Mer, 05/03/2014 - 13:06

@ettore80- Haiiii ora scrivi alla Bruna la parola "correi" la metti in crisi! Già non sa a cosa si riferisce tizio caio e sempronio!

NON RASSEGNATO

Mer, 05/03/2014 - 13:09

Probabilmente finirà a tarallucci e vino, magari, come spesso ci dicono avvenga nell'ambiente, con una promozione e il conseguente aumento di stipendio

odifrep

Mer, 05/03/2014 - 13:17

Balza70 (11:00) - devo credere che lei non esercita la professione di avvocato per addurre una motivazione così scarna di credibilità. E' ancora esterrefatto? Fossi in lei chiederei scusa all'articolista; a noi lettori non fa niente, ci siamo abituati con "lettori" della sua caratura.

berserker2

Mer, 05/03/2014 - 13:31

llull....ahahah si. Ma perchè se tu hai una azienda o un negozio, che c'è di strano se ci metti tuo figlio? Ahahahaha. Ma è meglio così no! Senza tutti quegli inutili e costosi concorsi per merito!

electric

Mer, 05/03/2014 - 13:52

Il giusto (12:18). Scusa, ma tu ogni volta che apri bocca dici 10 stupidaggini su 5 parole.

xgerico

Mer, 05/03/2014 - 14:12

@electric-13:52 - Il giusto (12:18). Scusa, ma tu ogni volta che apri bocca dici 10 stupidaggini su 5 parole...................a me succede, sui forum, che non "apro bocca", ma scrivo, stupidaggini o meno!........ La bocca l'apro quando leggo post del genere.

timoty martin

Mer, 05/03/2014 - 14:36

Come possiamo sperare che il sistema Italia migliorari finquando siamo alla mercé di tali insaziabili personaggi di sinistra? E i figli fanno come i padri. Avranno chiesto tangenti anche a SB? Alla vista di tale marciume il processo a SB è tutto da rifare.

Il giusto

Mer, 05/03/2014 - 14:42

electric...grazie,pensavo di avere una media peggiore.Però almeno io non tifo per un pregiudicato...

bruna.amorosi

Mer, 05/03/2014 - 14:51

x gerico guarda carino che ..sono più scemi quelli che scrivono credendo di sapere di tutto che non quelli che fanno i tonti come me .che non sono magistrato ma so benissimo cosa sono i correi e i tizio caio e spempronio per me non è un modo di dire ma è un accusa ben precisa senza prove fatte da un magistrato che non è stato capace di insegnare l'onestà al figlio ma giudica gli altri ,e per giunta pagati per fare un lavoro sporco .carino non ti fidare di chi non conosci .

'gnurante

Mer, 05/03/2014 - 14:57

il corsaro nero : sai benissimo che un giudice di cassazione non condanna un bel niente, al più conferma o non conferma i giudizi precedenti, senza (come è ben risaputo) entrare nel merito. Per finire, dovresti spiegarmi tu (e/o Rame) quali sarebbero le somiglianze tra i rapporti tra il Berlu e Mediaset e i rapporti tra gli Esposito padre-figlio.

xgerico

Mer, 05/03/2014 - 16:04

@bruna.amorosi- 14:51- Leggiti il post di gnurante delle 14.57- forse riesci ha capire, cosa "applica" un giudice di cassazione, e non la condanna, così evito di risponderti.

xgerico

Mer, 05/03/2014 - 16:09

@bruna.amorosi- Scrivi, scrivi ma non mi fai i nomi di tizio caio e sempronio! Chi Sono, ne parli sempre ma non dici a chi ti riferisci, dimmi dimmi?!

bruna.amorosi

Mer, 05/03/2014 - 16:32

non sono io che lo debbo dire ma il magistrato chiacchierone che non è capace neanche di fare il padre ma di accusare gli altri si ecco è lui che te lo deve dire per me non esistono è pura invenzione del magistrato chiacchirone e con figlio poco onesto quello è vero .

odifrep

Mer, 05/03/2014 - 16:33

xegrico (16:09) - in merito ai nomi di tizio, caio e sempronio, a mio avviso, credo che la signora Amorosi, voglia riferirsi ai nick di : xgerico, Ilgiusto e luigipiso. Nooohhh!!!

scipione

Mer, 05/03/2014 - 18:46

a tutti i sinistronzi che,contro ogni evidenza tentano di " scollegare " Antonio Esposito dalle eventuali malefatte del figlio,dico che e' finito il tempo delle menzogne staliniste che tentano,sprezzanti del ridicolo,di nascondere LA VERITA'.xgerico ti informo che il riferimento a TIZIO CAIO E SEMPRONIO lo ha fatto il tuo esimmio Antonio ESPOSITO nella intervista al redattore del Mattino,senza mai farne i nomi.Dunque che c...o chiedi a bruna amorosi,chiedi al tuo bell'Antonio.

angelomaria

Ven, 14/03/2014 - 15:28

ora vediamo chi non poteva sapere potrei dire che la casta perde i pezzi ma non basta nel soddisfare in primo il rancore ed amarezza per il caro SilvioBErlusconi da lui condannato solo per odiochissa'cosa provo'in quell'istante e per lui gliaugoro che possa avere la contraria senzazione chw ebbe in quel giorno che possa ricordarselo per tutta la vita non basta una tonaca a fare persone oneste come purtroppo ripetutamente visto e rivisto e lo stesso augurio e'anche per i rimanti scusate la parola masturbatori mentali di magistrati corrotti vigliacchi e codardi che si nascondono dietro caste lobby e massonerie varie

angelomaria

Ven, 14/03/2014 - 15:33

NO LLULL UNA TESSERA DI PARTITO EPOI NON ESCI PIU'