Quelle telefonate tra il giudice Esposito e l'avvocato arrestato per mafia

Da alcune intercettazioni spunta un'amicizia tra il giudice e Mario Nocito, considerato il "deus ex machina" del patto mafioso che ha portato al commissariamento del Comune di Scalea

Spunta un'altra "magagna" di Antonio Esposito. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera - e come anticipato e dal Giornale e dal Tempo -,  infatti, il giudice della Cassazione che ha condannato Silvio Berlusconi nel processo Mediaset aveva contatti stretti con Mario Nocito, avvocato in carcere per associazione mafiosa e corruzione. 

Nocito è stato considerato il "deus ex machina", il burattinaio dietro al patto mafioso-politico a Scalea nell'ambito dell'inchiesta "Plinius" conclusasi a luglio e che ha portato all'arresto anche del sindaco della cittadina calabrese Pasquale Basile e cinque assessori e al commissariamento del Comune. Ma da tempo tra l'avvocato ed Esposito si susseguivano telefonate, cene e confidenze. Ad esempio il 22 ottobre 2010, quando un commercialista scrive all'ex sindaco: "Cena al ristorante ci saranno il presidente Esposito e sto per chiamare Mario Nocito". E anche quando l'avvocato del boss Pietro Valenti gli chiedeva consigli, Esposito era sempre pronto a darne.

Tutto è documentato da 29mila pagine di trascrizioni telefoniche operate dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza, tanto che proprio al processo contro Nocito, Basile e gli altri Esposito è stato chiamato a deporre come testimone. Dalle carte non emerge nulla di penalmente rilevante, ma le frequentazioni non erano certo delle migliori. Anche se ultimamente i rapporti si erano un po' raffreddati. Il 9 maggio 2013, infatti, il giudice in una telefonata con Nocito si lamenta di Basile che "sta facendo una serie di scorrettezze in merito alla gestione dei locali". L'avvocato sostiene di non essere in buoni rapporti con il sindaco ma di sapere "dei casini che sta combinando con quei locali in comodato al presidente". A questo punto Esposito dice che "Basile ha fatto una delibera per assegnare i locali a Mingrone e non li ha avvisati di questa cosa ed è uno scostumato. Perché anche se la convenzione era scaduta a marzo lui era andato per rinnovarla e lui si è negato".

Commenti

Giampaolo Ferrari

Sab, 14/12/2013 - 13:06

IN QUEI LUOGHI LA RAGNATELA è OVVIA.

Atlantico

Sab, 14/12/2013 - 13:07

Secondo me questo annulla ex tunc la condanna definitiva di Berlusconi !

daniele66

Sab, 14/12/2013 - 13:07

Senza parole..........

untergas

Sab, 14/12/2013 - 13:11

Le intercettazioni sono uno scandalo, è ora di finirla. Basta intercettazioni. Magistrati fuori controllo. Attacco alla democrazia. Colpo di stato!

Demostene2010

Sab, 14/12/2013 - 13:12

Ma non eravate voi quelli contrari alle intercettazioni?

robylella

Sab, 14/12/2013 - 13:13

Emerge sempre di più che tale personaggio sia maestro del malaffare ed agisce in completa malafede! Auguro a costui un mare di guai!

scipione

Sab, 14/12/2013 - 13:13

Tranquilli,anche questa volta NON SUCCEDERA' NIENTE.Il CSM dira' che il comportamento e' stato " inopportuno " e chiudera' li',re Giorgio fara' finta di niente e non avra' niente da dire come per la trattativa Stato-mafia,Magistratura democratica lo difendera'.VIVA L'ITALIA.

ciannosecco

Sab, 14/12/2013 - 13:23

art.416 bis Codice Penale.Saluti a tutti.

odifrep

Sab, 14/12/2013 - 13:25

I magistrati, sono persone che fanno gli interessi dello Stato e non come qualcuno vuol far credere dicendo :"si, dopo aver fatto quelli dell'antistato". Esposito, forse, avrà agito nelle vesti dell'"infiltrato", vero signori giudici della I^ sezione del CSM?.

ugsirio

Sab, 14/12/2013 - 13:26

Attenzione divulgare queste notizie vi farà avere un'altra denuncia per diffusione di informazioni coperte da segreto istruttorio il che signica galera e altri milioni di multe da pagare. Si perchè voi dovrete pagarle non avete santi in paradiso come De Benedetti coperto dalle lentezze della Cassazione che gli casserà ancora le multe per evasione fiscale; già evasione perchè lui è uno di quelli "che può non sapere".

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 14/12/2013 - 13:29

autoassolto!

juangomez

Sab, 14/12/2013 - 13:30

Ma non vi siete ancora stufati di raspare nel bidone della spazzatura di questo giudice Totò? Se fossi in voi punterei l’attenzione su quello a sinistra di Esposito nella foto. Mi sembra un po’ troppo grasso per essere in regola

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 14/12/2013 - 13:31

?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????? un articolo sul NULLA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 14/12/2013 - 13:35

vai col fang. ehm tango.

squalotigre

Sab, 14/12/2013 - 13:37

Esposito è intoccabile per due motivi. Primo perché è un magistrato e quindi innocente a prescindere. Secondo perché con la sua sentenza contro Berlusconi anche se venisse sorpreso a fare un sequestro insieme a Matteo Denaro verrebbe immediatamente prosciolto e i carabinieri che lo avessero sorpreso mandati al confino.

angelomaria

Sab, 14/12/2013 - 13:39

e cirisiamo col MEGAVERDE ricordate PERDONIAMO ma quante glenestanno perdonando a questo suddetto"?GIUDICE"?!approposito oh dimenticato di darvi il buonfinesettimana cari lettori

salvas

Sab, 14/12/2013 - 13:41

Non poteva non sapere. concorso esterno in associazione mafiosa.

apostata

Sab, 14/12/2013 - 13:47

mi sembra che l'articolista non abbia percepito l'importanza della vicenda e non abbia riportato aspetti importanti

rossini

Sab, 14/12/2013 - 13:47

Esposito chi? Quello de "o titulare"?

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 14/12/2013 - 13:50

e gia meglio scrivere di telefonate che di questo : GIUSTO COSI X RICORDARE Ennesimo scandalo di spese pazze sostenute dai consiglieri regionali della Lombardia ai danni dei contribuenti. Protagonisti della vicenda sono otto consiglieri regionali che nel periodo tra il 2008 ed il 2012 hanno speso complessivamente 500mila euro sempre a difesa del capo vero ?

canaletto

Sab, 14/12/2013 - 13:53

VERGOGNA VERGOGNA VERGONA MA FIN QUANDO E' PROTETTO DALL'ARMATA ROSSA NESSUNO GLI FARA' NULLA. MAGISTRATURA DEMOCRATICA DEVE CAMBIARE NOME IN MAGISTRATURA ROSSA O MAGISTRATURA COMUNISTA E PORTARE ALL'OCCHIELLO UN SEGNO ROSSO, COSI' SAPPIAMO CHE RUMENTA SONO

electric

Sab, 14/12/2013 - 13:55

Da un elemento come Esposito mi aspetto di tutto. Sinistrorsi, avete ancora il coraggio di definire "pregiudicato" Berlusconi solo perche' un individuo come Esposito lo ha definito tale?

ritardo53

Sab, 14/12/2013 - 13:56

Facciamo una pura e semplice congettura fantasiosa, anche se nella realtà tutto è possibile, e mettiamo che alcune intercettazioni compromettenti siano finite in mano di politici di potere e con scopi ben definiti, e che tengano sotto scatto Esposito se non volesse finire nei guai, e per cui gli si ordina di condannare Berlusconi, il come è un suo compito, e non trovando motivi di condanna si inventi che lui non poteva sapere. Ok facciamone un film e battiamo tutti i record di incasso.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 14/12/2013 - 13:57

...Non ci sarebbe affatto stato bisogno di quest'ultima scoperta, sapevamo già con chi...= Non è servita nemmeno a me a far scendere il livello di fiducia verso la giustizia, perché già allo stato infimo.

agosvac

Sab, 14/12/2013 - 14:01

Certo non è che perchè uno frequenta uno o più mafiosi è egli stesso in odor di mafia! ci mancherebbe!!! Però un alto magistrato di Cassazione dovrebbe, probabilmente, stare un po' più attento alle persone con cui ha rapporti di amicizia. Molti sinistroidi hanno sempre accusato Berlusconi perchè ha avuto per breve tempo alle sue dipendenze un mafioso: quì siamo ben oltre un rapporto padrone/dipendente, quì siamo a cene tra "amici" , pranzi di lavoro, aperitivi e, forse, anche accordi commerciali e finanziari!!!

@ollel63

Sab, 14/12/2013 - 14:06

gtaglia in magistratura

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 14/12/2013 - 14:10

Ho imparato dalla vita a non meravigliarmi mai di nulla. E poi non si sa mai cosa c'è dietro l'angolo, vale per tutti. Certo la notizia è insinuante ... quasi quasi mi meraviglio.

Pelican 49

Sab, 14/12/2013 - 14:17

"O guaglione" la sa più lunga di quanto vorrebbe farci intendendere ed annovera ottime amicizie, direi scelte per un ruolo pari al suo! ... chissà chi gli scritto la sentenza su Berlusconi ... magari tra qualche anno si saprà pure quanto ci ha guadagnato!

a.zoin

Sab, 14/12/2013 - 14:18

Bisogna che questi personaggi la smettano di prendere per il culo la popolazione. C`è bisogno immediato di MAGISTRATI,ONESTI IMPARSIALI,perchè, mettere a ferro e fuoco il paese, da conseguenze disastrose con soprusidi ogni tipo. C`è una sola legge,DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI e chi giudica, DEVE ESSERE IMPARSIALE.

Lino1234

Sab, 14/12/2013 - 14:19

Piano, piano tutti i nodi vengono al pettine. Coraggio Silivio, questa pseudo democrazia finirà per autodistruggersi... Saluti. Lino. W Silvio.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 14/12/2013 - 14:21

E i trinariciuti difendono.

CALISESI MAURO

Sab, 14/12/2013 - 14:27

ma questo e' marcio totalmente e sarebbe quello della legge uguale per tutti!! Mi viene da ridere.

antoniociotto

Sab, 14/12/2013 - 14:30

demostene. anche tu un kkk?

Lino1234

Sab, 14/12/2013 - 14:33

#ersola. Strana vista la sua. Lei vede fango solo dove non c'é e dove ce n'é a bizzeffe non lo vede. Si faccia curare. Saluti. Lino. W Silvio.

rossono

Sab, 14/12/2013 - 14:35

Per ersola il piccolo imprenditore f..... Vatti a leggere questo libro e forse poi capirai qualcosa!!! Da i panni sporchi della sinistra.. ________________________________ Succede sempre più spesso di leggere un libro di attualità politica e dover sopportare il danno collaterale di non vedere l'ora che ci siano le elezioni per poter votare Grillo. Leggendo I panni sporchi della sinistra (Ferruccio Pinotti e Stefano Santachiara, Chiarelettere) il desiderio di votare si intreccia con un certo dolore (o compiacimento, dipende dall'umanità di ciascuno). Dolore per chi, da sinistra, è costretto a scoprire, se mai non lo avesse saputo prima, che il più importante partito al governo è invischiato in tanti di quegli scandali, giudiziari e, ancor più, politici, da far sentire il sincero militante un illuso. Per decenni aveva creduto che davvero il mondo potesse essere tranciato con una sentenza capace di stabilire chi ruba e chi no, chi fa affari e chi si dedica al bene del Paese, chi traffica con i poteri forti (che poi, forti...) e chi con la classe lavoratrice. Credenze seppellite da Pinotti e Santachiara che, tanto per citare un capitolo a caso, ricostruiscono due episodi emblematici di due magistrati, Clementina Forleo e Desirée Digeronimo, allontanate dalle rispettive procure, Milano e Bari, appena hanno provato a lambire l'aristocrazia della sinistra italiana. Di fonte alla quantità di fatti circostanziati che Pinotti e Santachiara documentano, appare molto difficile poter pensare che chiunque tra i tre candidati alla segreteria del partito vincerà la gara delle primarie del Pd, possa mettere un freno alla deriva affaristica e alle connessioni con la criminalità organizzata che quel partito coltiva da decenni. Appare molto difficile che gli ideali giovanili di un Renzi possano rifondare un partito che in pochi anni ha calpestato non solo la propria identità, ma, addirittura, la propria ragion d'essere, ovvero, la «diversità». Da chi?

Ritratto di pippo48

pippo48

Sab, 14/12/2013 - 14:35

Esposito merita la santificazione, per aver provato redimere e portare sulla buona strada il capo mafia Nocito Mario. Persone così perbene poche sono.

colapesce

Sab, 14/12/2013 - 14:36

tranquilli la corte europea di strarburgo annullera il processo dopo quest'altro scandalo a danno del cavaliere ........

rossono

Sab, 14/12/2013 - 14:37

mark 61 non dimenticarti quelle di Roma!!!

unosolo

Sab, 14/12/2013 - 14:38

ogni persona ha amici , poi se non sono buoni cosa importa , intendiamoci anche la Cancellieri ha amici da lunga data , tutti possiamo avere amici , solo uno non ne può avere quindi inutile criticare o spiattellare certe amicizie , cene , tutti possiamo fare come loro , meno che uno , è la vita. c'è chi può e lui può.

roliboni258

Sab, 14/12/2013 - 14:42

anche questa volta non succedera' nulla,tutto a posto,Berlusconi sarebbe gia' in galera per questa telefonata,viva l'Italia

turris753

Sab, 14/12/2013 - 14:42

Da libero del 10 luglio 2013 Nessuno dei cinque ermellini è noto per simpatie di sinistra. Anzi chi li conosce bene non esita a inquadrarli come giudici di stampo “conservatore”; a cominciare proprio dal presidente Esposito: padre del procuratore aggiunto di Milano, Ferdinando e fratello dell’ex Procuratore generale della Suprema corte Vitaliano. Ferdinando è noto alla cronaca soprattutto per le «cene eleganti» con Nicole Minetti. Non nella villa di Arcore, ma al ristorante. Una frequentazione che il procuratore capo di Milano, Edmondo Bruti Liberati, aveva guardato storto, catapultandola sul tavolo del Csm. Non aveva infatti gradito i contatti tra il pm e l’imputata del processo Ruby-bis. Nessun trascorso militante nell’area di Magistratura Democratica, o arcipelaghi affini, nemmeno per il relatore Franco, che sarà anche l’estensore delle motivazioni del verdetto. Idem per gli altri giudici a latere. Il pg Antonio Mura, braccio destro del procuratore generale Gianfranco Ciani, è uomo di punta di Magistratura Indipendente, la corrente di destra delle toghe, della quale è stato anche presidente. Insomma anche il sardo Mura, uomo ricco di fascino ed eleganza, non è certo una toga rossa. Morale se B. viene assolto sono bravi giudici se invece viene condannato sono COMUNISTI, ma mi faccia il piacere direbbe Totò'.

ferdinando55

Sab, 14/12/2013 - 14:42

Non mi sorprende più di tanto, ormai abbiamo imparato a conoscerlo e poi le mele marce si trovano purtroppo in qualsiasi apparato dello Stato. Resta il fatto che sia un comportamento veramente inqualificabile per un alto magistrato. Ma ciò che maggiormente mi indigna sono i trinariciuti sinistri che invece di provare disgusto verso tale magistrato indegno si accaniscono sempre e contro la stessa persona (SB) che in questa vicenda non c'entra assolutamente nulla. Il loro odio li porta persino a giustificare Esposito. Wjnnex dice "un articolo sul nulla", ma il Corriere (testata vicinissima al governo e al PD) aveva pubblicato la notizia ben prima del Giornale e con toni ancor più marcati...altro che "vai col fango" (ersola). Finché ci sarà questa totale mancanza di obiettività e questo livello di ignoranza e odio politico non potremo che compiere ulteriori passi verso il baratro.

antoniociotto

Sab, 14/12/2013 - 14:46

il modo c'è per far si che questi gran figli di puttane non continuino a delinquere.

antoniociotto

Sab, 14/12/2013 - 14:46

il modo c'è per far si che questi gran figli di puttane non continuino a delinquere.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 14/12/2013 - 14:47

ma esposito non è stato il solo a condannare il grande silvio,gli altri 14 giudici dove li mettete?

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 14/12/2013 - 14:47

Si fa per ragionare...! La Mafia ha messo i suoi tentacoli dappertutto, ma, guarda caso, non nella Magistratura. Se così fosse, questa Entità così bene organizzata farebbe, a mio modesto parere (e non solo mio), la figura della cretina (sappiamo che la Mafia è tutt'altro, meno che cretina). Dunque la Mafia ha messo i suoi tentacoli anche nella Magistratura. Possiamo allora dedurre che la Magistratura è collusa con la Mafia. Berlusconi è mafioso? E allora possiamo concludere che Berlusconi è colluso con la Magistratura.

Ritratto di perigo

perigo

Sab, 14/12/2013 - 14:48

E questo bandito, da vero mafioso, porta addosso la medaglia al valore per aver abbattuto il nemico numero uno dei picciotti-compagni coi quali chissà quali e quante bisbocce politico/economiche avrà compartito...

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 14/12/2013 - 14:49

a questo punto la sentenza decade ed ora tutti insieme intonate w silvio.

Pazz84

Sab, 14/12/2013 - 14:49

@ciannosecco lei ha per caso qualche informazione sul rapporto tra Esposito e qualche mafioso?!? Non è che chiunque conosca un "associato" alla mafia allora in automatico è "associato" alla mafia. Altrimenti anche Gigi D'Alessio, che da giovane cantò a feste di mafiosi sarebbe in automatico un mafioso. Inoltre Esposito è chiamato a testimoniare, non mi risulta esserci alcuna indagine a suo carico. E questo non porta in nessun caso all'assoluzione di Berlusconi.

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 14/12/2013 - 14:50

SONO TUTTI DI SINISTRA!!!!

killkoms

Sab, 14/12/2013 - 15:01

finirà a tarallucci e vino,come lo finì,anni fà,la storia di un boss di una certa"mala"attiva a roma,a cui fù trovato addosso un numero telefonico,un'utenza riservata,di un allora potente grembiulone!il grembiulone querelò tutti,e si disse poi che il numero era "solo"somigliante!

Lu

Sab, 14/12/2013 - 15:03

La cosa più scandalosa di tutta questa vicenda è che il sito online di La Repubbilca neanche riporta la notizia! Sconcertante! Questo ci fa capire di che giornale si tratta! ..... come è possibile che nessuna autorità dello Stato si sia già espressa ufficialmente? La Boldrini non rilascia nessuna dichiarazione indignata? Si preoccupa solo di Miss Italia?

enzo1944

Sab, 14/12/2013 - 15:04

Non avrei mai pensato che la vera mafia,alloggia spesso e volentieri anche in mezzo ai magistrati della Cassazione!!..........eh già,....ma la legge è uguale per tutti!...e poi,l'altro napoletano che sta al Colle,si lamenta che gli Italiani non hanno più fiducia nello Stato e nelle Istituzioni!....Siete solo cialtroni e venduti massonacci!!

Ritratto di wtrading

wtrading

Sab, 14/12/2013 - 15:17

@er sola. Lo chiami fango pirla? Sei proprio una sola.

fiducioso

Sab, 14/12/2013 - 15:19

Mark61, ersola, pazz84, forse è meglio che andiate in comunità a disintossicarvi dalla berlusconidipendenza. Già che ci siete vi consiglio il FORTETO.

Ritratto di wtrading

wtrading

Sab, 14/12/2013 - 15:20

E c'è ancora qualcuno che lo difende.!! Pensate in che mano sono i voti di questa disgraziata Italia !!! E' tutto dire. !

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 14/12/2013 - 15:49

Un komunista! é innocente a prescindere da quello che lui fá!,é solo i malpensanti possono dire che questo giudice é un disonesto, ma che volete? non l,ho sapete che per i komunisti noi in italia abbiamo la giustizia migliore del mondo? é si! anche se i maggiori instituti Mondiali dicono che la Giustizia Italiana é al 158 posto nel Mondo; Cosa volete che questo sia per i komunistronzi?!. SE, IL PAESE VÁ A ROTOLI PER COLPA DELLA GIUSTIZIA? QUESTO É UGUALE; PER I KOMUNISTRONZI CONTA SOLO CHE BERLUSCONI SIA STATO CONDANNATO! SE QUESTO SUCCEDE SENZA LA MINIMA PROVA; COSA VOLETE CHE QUESTO SIA? ANCHE I TORTORA É I RIZZOLI SONO STATI TRATTATI COSI; É UNO PIU O UNO MENO PER I KOMUNISTRONZI É UGUALE QUANTI CREPERANNO OPPURE SARANNO CONDANNATI SENZA PROVE! PER LORO CHI NON L;HA PENSA COME LORO VOGLIONO DEVE MORIRE É BASTA! QUESTA É LA DEMOCRAZIA CHE I KOMUNISTRONZI AMMETTONO DI VOLERE!.

unosolo

Sab, 14/12/2013 - 15:51

Turris 753 14,42 allora sono buoni , vede a volte si scambiano favori tra imprenditori , e tanti altri mestieri , ci si accorda anche sul come fare , quindi può vederla rosea ma da parte estranea io non la vedo rosea anzi sembra quasi ci sia veramente stato un accordo , magari solo per far tornare le carte al mittente , buona serata.

Il giusto

Sab, 14/12/2013 - 15:53

poveri silvioti...un misto tra ignoranza e stupidità...

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 14/12/2013 - 15:55

Scava scava alla fine gli altarini saranno scoperti e ne vedremo delle belle. Altro che casti e puri per definizione e quindi in grado di giudicare.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 14/12/2013 - 16:03

pasqualino esposito ma i tedeschi cosa ti dicono quando vengono a sapere che sei un berluscones? non glielo far sapere altrimenti ti prendono a calci in c..o.

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 14/12/2013 - 16:05

di cosa meravigliarsi ????? è normale che tra mafioisi=cattocomunisti , ci si aiuti, spirito di corpo, e poi la chiamano giustizia......

Cosean

Sab, 14/12/2013 - 16:24

Pensate che uno è diventato pure Primo Ministro, che un Boss mafioso l'aveva in casa ad accudire e portare a scuola i figli! E l'hanno votato anche 9 Milioni di Persone! HaHaHa!

xgerico

Sab, 14/12/2013 - 16:24

Ma ho letto male nell'articolo che l'Esposito è un testimone, e non un imputato?!

xgerico

Sab, 14/12/2013 - 16:27

Tutto è documentato da 29mila pagine di trascrizioni telefoniche operate dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza, tanto che proprio al processo contro Nocito, Basile e gli altri Esposito è stato chiamato a deporre come testimone...............Ma per chi ha letto l'articolo, l'Esposito è imputato o testimone!?

xgerico

Sab, 14/12/2013 - 16:28

Tutto è documentato da 29mila pagine di trascrizioni telefoniche operate dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza, tanto che proprio al processo contro Nocito, Basile e gli altri Esposito è stato chiamato a deporre come testimone...............Ma per chi ha letto l'articolo, l'Esposito è imputato o testimone!?

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 14/12/2013 - 16:33

Il giusto: cosa si può dire a uno che adotta un nike come il suo .. si può darle solo ragione .. come agli asini...

xgerico

Sab, 14/12/2013 - 16:34

Tutto è documentato da 29mila pagine di trascrizioni telefoniche operate dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza, tanto che proprio al processo contro Nocito, Basile e gli altri Esposito è stato chiamato a deporre come testimone...............Ma per chi ha letto l'articolo, l'Esposito è imputato o testimone!?

ciannosecco

Sab, 14/12/2013 - 16:47

"Pazz84"Ci sono persone indagate per associazione esterna di tipo mafioso per molto meno di una telefonata.S'informi meglio.Saluti.

ciannosecco

Sab, 14/12/2013 - 16:48

"xgerico"Era meglio che fosse stato imputato.Un'imputato può rifiutarsi di rispondere,un testimone,no.Saluti.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 14/12/2013 - 16:49

Xil giusto probabilmente la demenza senile porta a vedere Berlusconi in ogni commento oppure si è inceppata la puntina.

tiro

Sab, 14/12/2013 - 16:58

Un accorato appello al professor Sabatini, nonché presidente onorario dell’accademia della Crusca. E’ possibile fare l’analisi logica e grammaticale di questa frase pronunciata durante una conversazione telefonica, dal noto giudice loquace, esilarante e anche giustiziere del Cavaliere? “Basile ha fatto una delibera per assegnare i locali a Mingrone e non li ha avvisati di questa cosa ed è uno scostumato. Perché anche se la convenzione era scaduta a marzo lui era andato per rinnovarla e lui si è negato". Grazie Professore.

xgerico

Sab, 14/12/2013 - 17:00

@ciannosecco- Fammi capire, avresti preferito l'Esposito, fosse imputato, anziché testimone?! O hai girato la frittata che si stava bruciacchiando?!

Ritratto di kallyuga

kallyuga

Sab, 14/12/2013 - 21:57

Forse solo la storia, tra alcuni secoli, potrà far luce sul ruolo della magistratura nella vita politica di questo periodo. Oramai non ci scandalizziamo più di sentenze fuori da ogni principio giuridica, di magistrati che cercano il palcoscenico perché malati di protagonismo, di sentenze che si sostituiscono al ruolo del legislatore. Se non avessimo una sinistra becera e in malafede questa giustizia sarebbe stata da rottamare già da anni. Non ditemi poi perché non lo ha fatto Berlusconi. Ricordatevi cosa succedeva ogni volta che si iniziava a parlare di riforme. Siamo classificati come paese del terzo mondo a causa di una giustizia lenta, macchinosa e dei magistrati onnipotenti che rispondono a nessuno dei loro errori, colpe, omissioni.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Sab, 14/12/2013 - 22:51

Scandaloso, inaudibile, inaccettabile. Questo rappresenterebbe un ramo importante della nostra giustizia. Non ho parole!

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Sab, 14/12/2013 - 23:14

X DEMOSTENE2010 : E NON SIETE VOI QUELLI CHE TUTTI I GIUDICI SONO ONESTI E CORRETTI !!!!!!

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Sab, 14/12/2013 - 23:17

ERSOLA : CHE STRANO E' FANGO SOLO QUANDO SI TOCCANO GL'AMICI DELLA SX.....QUANDO SI TOCCA BERLUSCONI O CHI STA' A DX E' SEMPRE PER LA GIUSTA CAUSA ED E' ORO COLATO !!!!

eddie02

Dom, 15/12/2013 - 00:17

Atlantico@ E per quale motivo? Saluti

roliboni258

Dom, 15/12/2013 - 00:19

a vabbuo' chillo anche questa volta la passera' liscia

stefano.colussi

Dom, 15/12/2013 - 02:36

Cortesemente dottor Franco Grilli eviti di scrivere queste cose. Mi viene da vomitare, anche se mio papà ha fatto 6 anni di Julia e ho ereditato uno stomaco di ferro, anzi di acciaio inox...Stefano Colussi, Cervignano del Friuli, EU (Stati Uniti d'Europa)

Ritratto di Riky65

Riky65

Dom, 15/12/2013 - 08:48

Un vero signore!

vince50_19

Dom, 15/12/2013 - 09:03

Il fine giustifica i mezzi secondo certi "signori", anche nella peggiore delle ipotesi.

angelomaria

Dom, 15/12/2013 - 15:11

esorcizziamoli tutti chnissa' i demoni che ne'usciranno!!!

eloi

Lun, 16/12/2013 - 18:41

Quando muore un Papa, immediatamente partono le proposte di Santificazione. Il Giudice Esposito è stato santificato dalla sinistra, ancora vivente!