Quelli che credono di essere Presidente della Repubblica: "Niente grazia a Berlusconi"

L'atto di clemenza non è stato chiesto, ma c'è già chi vuole suggerrire a Napolitano come comportarsi: da Rodotà a Pisapia passando per Doria

La grazia non è stata chiesta ma c'è già chi vuole consigliare il Presidente della Repubblica sul da farsi. Sono una piccola legione di aspiranti presidenti e costituzionalisti che sussurranno all'orecchio di Napolitano consigli su come comportarsi nell'eventualità che Silvio Berlusconi avanzi la richiesta al Colle.

"Spiragli per la grazia nella nota di Napolitano? Non ne vedo, non ci sono le condizioni, tra tre anni non so cosa potrebbe accadere, ci potrebbe anche essere una situazione di emergenza umanitaria, ma oggi come oggi no", taglia corto Stefano Rodotà e chiude a ogni atto di clemenza. Sulla stessa lunghezza d'onda il sindaco di Milano Giuliano Pisapia: "Sull’eventuale grazia a Berlusconi è evidente che la decisione spetta al Presidente Napolitano e per quanto mi riguarda rispetterò la sua decisione", mette la mani avanti il primo cittadino. Poi fornisce una sua valutazione: "Ritengo in ogni caso che, sulla base dellarelazione al codice di procedura penale, quando parla di grazia, e dei lavoripreparatori della costituente, allo stato non ci siano i presupposti".

Con un post su Facebook prende posizione anche il sindaco di Genova Marco Doria: "Sarebbe assolutamente improprio che il presidente Napolitano conceda la grazia a chi costantemente si è considerato e si considera al di sopra della legge. Per ribadire una volta tanto che la legge deve essere uguale per tutti".

Commenti

Giangi2

Ven, 16/08/2013 - 16:06

Perché non chiedono di abbassarsi la loro pensione dando l'eccedenza a chi prende 400 euro al mese? prima di fare i moralisti siate morali e allora potrete permettervi di dire quello che volete. adesso no siete poco credibili.

bruna.amorosi

Ven, 16/08/2013 - 16:07

NON VOGLIAMO LA GRAZIA VOGLIAMO GIUSTIZIA .IO SONO ITALIANA PAGO LE TASSE PER PAGARE GIUDICI ONESTI E NON POLITICIZZATI : E' CHIEDERE TROPPO ?OPPURE VENDOLA IN GALERA DATO CHE HA AVUTO UN MAGISTRATO AMICA DELLA SORELLA CHE L'HA ASSOLTO .PERCHE' LA SINISTRA HA MAGISTRATI PROPRI CHE LI GIUDICANO? LA LEGGE NON è UGUALE PER TUTTI??

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 16/08/2013 - 16:12

TRE PARERI DI TRE COMUNISTI, FATTI IN FOTOCOPIA, TUTTI VOGLIONO METTERCI IL BECCO, HANNO UNA PAURA TREMENDA DI BERLUSCONI E ANCHE DEL SUO FANTASMA. MI SA CHE C'E' GENTE CHE NON DORME DI NOTTE AL SOLO PENSIERO CHE NAPOLITANO DIA GRAZIA A UNA PERSONA PER CUI LA GIUSTIZIA NON E' UGUALE PER TUTTI, ANCHE SE I COMUNISTI AFFERMANO IL CONTRARIO, E TE PAREVA.

Maura S.

Ven, 16/08/2013 - 16:13

IO suggerisco di mandarli in Egitto, imparerebbero come comportarsi

vittoriomazzucato

Ven, 16/08/2013 - 16:17

Sono Luca. Quando Rodotà afferma che non c'è spazio per la grazia, penso si riferisca alla sua posizione e cioè Rodotà non ha meriti per ricevere la grazia da Napolitano per essere ancora un nostalgico-comunista e lo stesso vale per Pisapia, Doria ed anche per altri compagni. GRAZIE.

Mansur

Ven, 16/08/2013 - 16:21

Questi della sinistra , non hanno gridato al lupo al lupo quando si doveva dare la grazia a qualche brigati sta o a qualche delinquente, ora si ergono difensori della morale. Ma perché non si fanno i .......

Nick57

Ven, 16/08/2013 - 16:22

....anche le sentenze devono essere uguali per tutti!

janry 45

Ven, 16/08/2013 - 16:31

C'è voluto Grillo per resuscitare Rodotà. ma non doveva rinnovare l'Italia?

Ritratto di dante57

dante57

Ven, 16/08/2013 - 16:41

Se davvero la legge è uguale per tutti ,Berlusconi non avrebbe mai subìto nessun processo , di contro venivano incarcerati i pm che lo hanno indagato ,troppi abusi,troppi illeciti hanno commesso

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 16/08/2013 - 16:41

detto molto onestamente,se la sinistra fosse stata guidata da due galantuomini come Pisapia e Rodota',gente di diritto e con la schiena dritta,non sarebbe quel guazzabuglio patetico e sconcertante comitato d'affari che abbiamo conosciuto.Tornando in argomento i due uomini di legge e diritto,garantisti autentici,asseriscono una assoluta ovvieta',non ci saranno le condizioni per alcuna grazia,mancherebbero i presupposti giuridici visti i carichi pendenti in corso e le condanne in altri processi.Silvio lo sa e non la chiedera'.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 16/08/2013 - 16:48

@bruna.amorosi visto che rivendichi il fatto di pagare le tasse dovresti allora prendertela con chi le evade frodando il fisco e non sostenerlo.Ah gia' per te c'e' il complotto comunista,europeo dietro tutto cio'.Peccato che pero' te le poteva almeno abbassare nei 10anni di governo invece te le ha alzate....coooomplooottoooo!

Ritratto di Zione

Zione

Ven, 16/08/2013 - 16:59

Zione fa presente al Governo, che in nome della vacillante PACE Sociale, deve mettere subito al BANDO il triste Giudiciume Politico che succhia il Sangue della povera Gente, con farneticanti e FARAONICHE "Spese di Giustizia"; ed è vigliaccamente Persecutorio nei confronti del POPOLO, prima ancora che di altri. Questo invoca lo Sventurato Volgo, che nel sentir comune, detesta la Politica, i Cialtroni e odia tutti gli Scornacchiatissimi Felloni giudiziari, Tribunalizi e affini; AMEN !!! -- ruotologiu@libero.it

Valvo Vittorio

Ven, 16/08/2013 - 17:00

Quando si diventa parlamentare e nel caso in questione anche presidente del consiglio si è soggetto ad una serie di critiche specialmente dalla parte avversa. Berlusconi non sapeva o considerava irrilevanti le denunce e le critiche confrontate al sostegno popolare? Non spetta a me,suo sotenitore,chiarire nè dare consigli visto gli esperti di cui si circonda. Spero solo che riesca a venire fuori anche qiesta volta per il bene della democrazia in Italia.

..il marciume

Ven, 16/08/2013 - 17:01

niente grazia, paghi per un milionesimo delle sue colpe

terzino

Ven, 16/08/2013 - 17:05

.... la legge deve essere uguale per tutti.... giusto principio sancito dall'art.3 della Costituzione. Dimenticano però di dire che non tutti sono uguali davanti alla legge o quantomeno che la legge si interpreta per gli amici e si applica agli avversari. Ipocriti.

michetta

Ven, 16/08/2013 - 17:15

Questi ipocriti furbacchioni, nati e cresciuti negli ambienti comunisti, valgono come il due di briscola. Gente che non ha mai prodotto alcunché per il loro Paese e che percepisce prebende superiori ai poveri disgraziati della Nazione. Essi, pretenderebbero di salvaguardare la Giustizia, con i loro suggerimenti al Capo dello Stato, senza conoscere nemmeno l'ABC di quello che trattano. Si vergognassero e, dopo aver tagliato tutte le indennità di cui godono impunemente ed immeritatamente, vadano in un Eremo per fare opera di meditazione e di richiesta perdono a Dio.

bruna.amorosi

Ven, 16/08/2013 - 17:16

Agrippina sempre la solita acida è? però sarà anche vero che le tasse non sono state abbassate ma oggi il debito pubblico è raddoppiato ed i tuoi magistrati non vogliono neanche dare una misera parte di quello che purtroppo gli diamo .a questo STATO . se li difendi sarai una che vive con i nostri soldi a sbafo .P.S non vedo complotto vedo soltanto disonestà .e tu ne fai parte .

ilbarzo

Ven, 16/08/2013 - 17:21

Vi immaginate un elemento del genere Presidente della Repubblica? Sarebbe molto meglio un dittatore alla guida del paese,anziche' un elemento come costui.I comunisti non sono piu' neppure in Russia,come puo' permetterselo l'Italia?.

ilbarzo

Ven, 16/08/2013 - 17:27

eh no' cara Bruna,la destra non puo' permettersi magistrati propri,questa e' priorita' della sinistra.Come Lei ha detto,ne abbiamo la prova e la certezza del caso Vendola.

m.nanni

Ven, 16/08/2013 - 17:28

Questi dicono di rispettare le decisioni del capo dello stato, ma in realtà lo vogliono intimorire (altro che rispettarlo!) con l'insistenza che non vi sussistono le condizioni per la concessione. Grillo addirittura chiede le dimissioni preventive di Napolitano. Se l'avessero rispettato non avrebbero aperto bocca. Peraltro Berlusconi non s'è neppure pronunciato e MAI si pronuncerà per ottenere la grazia. In realtà loro chiedono la decadenza dal mandato senatoriale di modo che il pm di turno possa incarcerarlo senza pietà. Ma Berlusconi e i suoi legali hanno già ricusato Esposito? Hanno chiesto l'annullamento e la revisione di una sentenza imbevuta di astio ideologico? Alla corte di Strasburgo hanno già fatto istanza con procedura d'urgenza? Non è ammessa la procedura d'urgenza per rivedere una sentenza, perchè questa procedura è consentita soltanto alla procura e tribunale di Milano e alla sezione feriale della cassazione se c'è da condannare Silvio Berlusconi? E i parlamentari europei non investono in informazione europea sul Casino Italia cui si trova la sua "giustizia"?

bruna.amorosi

Ven, 16/08/2013 - 17:28

SEMPRE per l'onesta AGRIPPINA ma perchè tu così onesta così ligia alla legge non mi rispondi perchè mai VENDOLA HA UNA MAGISTRATA PERSONALE PER GIUDICARLO? adesso se onesta tu mi devi dire dovè la giustiza perchè se la legge è uguale per tutti VOGLIO UN MAGISTRATO AMICO DI BERLUSCONI CHE LO GIUDICHI ci vogliamo mettere anche PENATI? che tu sappia ha rinunciato alla presrizione ? sai comè i tuoi sono onesti .

gustavo

Ven, 16/08/2013 - 17:38

Rodotà, Pisapia, Doria, un bel trio, non c'è che dire. E' da vent'anni che la magistratura dà la caccia a Berlusconi ma per loro è tutto regolare, "la legge è uguale per tutti" Come si fa ad essere così ottusi da non rendersi conto che qui c'è di mezzo la democrazia di un paese? possibile che l'odio verso l'avversario politico accechi a tal punto? Comunque stiano tranquilli, Silvio non presenterà mai domanda di grazia. Sarebbe come ammettere le sue colpe. e dopo una grazia non comporterebbe nessun beneficio per la causa. Io per esempio ne rimarrei molto deluso. Un padre nobile

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Ven, 16/08/2013 - 17:40

Ci sono ancora processi che devono andare a sentenza, qualora ci fossero altre condanne, cosa facciamo, chiediamo altri salvacondotti o agibilità politica? Ha commesso un reato pensando che con molti soldi, i migliori avvocati e milioni di elettori non fosse possibile condannarlo, ma ha fatto male i suoi conti, e adesso trovandosi a che fare con gente che rispetta la legge è un pò disorientato, ma purtroppo per lui in Italia ci sono ancora molti milioni di persone oneste che non la pensano come lui.

Lino1234

Ven, 16/08/2013 - 17:43

Agrippina, poverina non ha ancora capito cos'è il comunismo. Crede ancora nel principe azzurro che da ad ognuno secondo necessità. Da compiangere. I tre comunistoni citati nel presente articolo la grazia l'hanno ricevuta, eccome se l'hanno ricevuta. Non si sa per quali meriti, ma dalla fine della guerra a questa parte, sotto forma di grazia hanno occupato tutti i migliori posti, meglio pagati, in cariche Istituzionali. Scommetto che hanno incassato più quattrini loro di quanti ne ha pagati Berlusconi che è il maggior contribuente d'Italia, versati all'Erario con tutte le sue aziende private e che, proprio loro, vogliono vedere in prigione. Gente senza vergogna e senza morale, saturi di odio e di quattrini mal guadagnati. Saluti. Lino - W Silvio.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 16/08/2013 - 17:43

Questi signori non hanno un cavolo da fare allora danno aria alla bocca. Peccato che il fosforo contenuto nelle alici sta diminuendo,

Ritratto di Gius1

Gius1

Ven, 16/08/2013 - 18:02

..il marciume hai scelto proprio un bel nome. Percio´tu sei il ..il marciume ? Devi migliorare.

Ritratto di Gius1

Gius1

Ven, 16/08/2013 - 18:02

..il marciume hai scelto proprio un bel nome. Percio´tu sei il ..il marciume ? Devi migliorare.

Ritratto di Gius1

Gius1

Ven, 16/08/2013 - 18:05

bruna.amorosi ti voglio un mondo di bene

angelovf

Ven, 16/08/2013 - 18:11

Napolitano, non è che crede di essere Presidente della repubblica ma ha dimostrato largamente di esserlo con grande responsabilità anche se ha deluso il suo partjto perche volevano che fosse un forcaiolo e non un Presidente spartano,peccato che nella sua funzione non ha potuto dire con tutti i ladri del pd, , perché punire Berlusconi senza essere sicuri della sua colpa e per una persecuzione politica? Fortunatamente il capo dello Stato non è Rodotà che anche se costituzionalista farebbe bene a non parlare a vanvera ,perché la grazia Napolitano la può dare a tutti, mi spiegasse Rodotà e la sue comare pettegole: perché a Berlusconi no.

Ritratto di IVO

IVO

Ven, 16/08/2013 - 18:18

Caro Rodotà e compagni : ma Lei con di questi principi forse avrebbe avuto la pretesa di diventare Presidente del Consiglio ? ma mi faccia un piacere, si ma un grosso piacere . Prima deve diventare imparziale poi , poi. poi.... c. iv.

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 16/08/2013 - 18:20

Ma sto Rotodà si crede di essere un costituzionalista? Non sa che la Costituzione si interpreta? Per Berlusconi ci pensa la Santanchè

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 16/08/2013 - 18:20

Ma sto Rotodà si crede di essere un costituzionalista? Non sa che la Costituzione si interpreta? Per Berlusconi ci pensa la Santanchè

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 16/08/2013 - 18:20

Ma sto Rotodà si crede di essere un costituzionalista? Non sa che la Costituzione si interpreta? Per Berlusconi ci pensa la Santanchè

Pluto 2012

Ven, 16/08/2013 - 18:25

Non è strano che un anticomunista come Berlusconi sia amico intimo di Putin ex capo del KGB ai tempi dell'URSS ed ora chieda aiuto per i suoi problemi personali ad un comunista che condivise l'invasione dell'Ungheria da parte dell'Armata Rossa? Secondo meil Comunismo è stato il mase del secolo e chi lo ha avversato non deve avere rapporti con i comunisti!!!!!!!!!!!

giovannibid

Ven, 16/08/2013 - 18:27

l'incandidabile individuo che nessuno ha voluto nemmeno i suoi simpatizzanti CHE PARLA A FARE?

ludovik

Ven, 16/08/2013 - 18:28

scusate ma c'è una legge votata dal pdl che impone la decadenza della carica parlamentare per i criminali che hanno subito una condanna definitiva (oltre 2 anni). Come mai il criminale è ancora senatore???

BeppeZak

Ven, 16/08/2013 - 18:29

Anche le pulci hanno la tosse.

unosolo

Ven, 16/08/2013 - 18:29

personaggi che erano spariti dalla circolazione per i guai che hanno creato ( recessione industriale ) ora escono come galli alzano la cresta e si sentono i padroni della nazione , il più pulito tra questi sostenitori per cacciare dal parlamento il Berlusconi sono coloro che non hanno avuto ruoli ma solo grandi stipendi , regalati nel tempo politicamente o sindacalmente , mai per saper lavorare . I danni causati dal vecchio PCI e la ex CGIL sono incolmabili , ancora oggi dobbiamo pagare alti tributi per il loro lusso che si sono regalati negli anni, anche con fondi mascherati molto molto bene , sono esperti in questo e non sarà certo la finanza a smascherare il loro sistema di essere finanziati.

eso71

Ven, 16/08/2013 - 18:35

SE BERLUSCONI CHIEDERA' LA GRAZIA SI COPRIRA' DI RIDICOLO!

pastello

Ven, 16/08/2013 - 18:37

Conosco molti furfanti che non fanno i moralisti ma non conosco nessun moralista che non sia un furfante. ( Indro Montanelli )

Cosean

Ven, 16/08/2013 - 18:38

HaHaHa! Guardate che non occorre essere PdR per sapere che Berlusconi non può essere graziato! A meno che avete continuato ad affabulare i soliti boccaloni! Ma non sarà graziato ugualmente!

Paul Vara

Ven, 16/08/2013 - 18:38

Perchè fino ad ora cos'hanno fatto i gerarchi del PdL imponendo ricatti allo Stato per salvare il pregiudicato Berlusconi ? Pagliacci...!

degrel0

Ven, 16/08/2013 - 18:40

Ma quando Saragat concesse la grazia al pluriomicida comunista Moranino,che in seguito fu eletto senatore,i moralisti di tutte le sinistre non si opposero minimamente.

Cosean

Ven, 16/08/2013 - 18:40

HaHaHa! Rodotà comunista perche sa che Berlusconi non può essere graziato! Caspiterina!!!!! Lo so anch'io. Sono comunista?

Cosean

Ven, 16/08/2013 - 18:41

Ho mangiato un gelato che forse non piace a Berlusconi! Sono comunista?

pastello

Ven, 16/08/2013 - 18:41

X Agrippina - La sinistra è uno sconcertante comitato d'affari? Se lo sapesse la magistratura per Berlusconi sarebbe la fine...

Giorgio1952

Ven, 16/08/2013 - 18:43

Bruna amorosi il magistrato personale lo ha assolto per un abuso d'ufficio, che aveva fatto riaprire un concorso per l'assegnazione di un posto da primario al piu' titolato che mi pare fosse stato escluso.Vendola non ha evaso, non ha falsificato bilanci, non ha corrotto giudici e testimoni, credo basti questo per marcare la differenza.

giseppe48

Ven, 16/08/2013 - 18:43

questi signori non sanno cosa vuol dire comunisti.è di moda esserlo e anche essere omosessuale è molto trend.

Cosean

Ven, 16/08/2013 - 18:48

"ma c'è già chi vuole suggerrire a Napolitano come comportarsi" Guardate che anche voi suggerite un certo comportamento a Napolitano! E se ne siete "coscienti", troverete anche Berlusconi tra i sostenitori di un certo comportamento!

ENRICO CORTELLAZZO

Ven, 16/08/2013 - 18:49

da non credere

Giorgio1952

Ven, 16/08/2013 - 18:51

Bruna amorosi il magistrato personale lo ha assolto per un abuso d'ufficio, che aveva fatto riaprire un concorso per l'assegnazione di un posto da primario al piu' titolato che mi pare fosse stato escluso.Vendola non ha evaso, non ha falsificato bilanci, non ha corrotto giudici e testimoni, credo basti questo per marcare la differenza.

kami

Ven, 16/08/2013 - 18:51

RODOTA' !! RODOTA' !! RODOTA' !! RODOTA' !! RODOTA' !! RODOTA' !! RODOTA' !! RODOTA' !! ma cosa cazzo ha fatto RODOTA' !! nella sua vita per l'Italia, quanti posti di lavoro ha creato !!!

disalvod

Ven, 16/08/2013 - 18:52

COME POSSONO QUESTI PERSONAGGI ANCORA PARLARE ED ESPRIMERE IL PROPRIO PENSIERO O GIUDIZIO SU BERLUSCONI DOPO IL LORO PASSATO?PERCHE' NON FANNO I NOMI DI TUTTI GLI INCANDIDABILI DEL LORO SCHIERAMENTO POLITICO?SE RIUSCISSERO A STARE ZITTI FAREBBERO MEGLIO.A PROPOSITO QUANTO PERCEPISCONO AL MESE QUESTI PERSONAGGI DEI SACRIFICI DEGLI ITALIANI?

disalvod

Ven, 16/08/2013 - 18:52

COME POSSONO QUESTI PERSONAGGI ANCORA PARLARE ED ESPRIMERE IL PROPRIO PENSIERO O GIUDIZIO SU BERLUSCONI DOPO IL LORO PASSATO?PERCHE' NON FANNO I NOMI DI TUTTI GLI INCANDIDABILI DEL LORO SCHIERAMENTO POLITICO?SE RIUSCISSERO A STARE ZITTI FAREBBERO MEGLIO.A PROPOSITO QUANTO PERCEPISCONO AL MESE QUESTI PERSONAGGI DEI SACRIFICI DEGLI ITALIANI?

pastello

Ven, 16/08/2013 - 18:52

Fuori tema - Quant'è costato il terreno che D'Alema ha acquistato in Umbria per farne un vigneto? Caro Giornale io non demordo e Tu?

guidode.zolt

Ven, 16/08/2013 - 19:08

doria, pisapia e rodotà...andatevelo a pijà...

7768angelo

Ven, 16/08/2013 - 19:21

Niente grazia al leader del PDL allora tutti i POLITICI IN GALERA MOTIVIONE: per il ruolo che occupano non possono non aver commesso mai reati (lo stesso motivo per cui hanno processato il cavaliere), altrimenti guerra civile

bruna.amorosi

Ven, 16/08/2013 - 19:25

STO' aspettando ancora una risposta dalla grande onesta AGRIPPINA o meglio dire poco leale AGRIPPINA ? dato che sei tu che vuoi la legalità rispondi se onesta ma ho paura che tu non possa farlo d'altronde come potresti mentire su delle foto con ben visibili quelli che debbono giudicare e COLUI CHE E' STTO SCAGIONATO che caso strano ...vero AGRIPPINA L'ONESTA ? .bene bene io onesta come questa signora non vorrei proprio esserci mentirebbe anche su sua madre per tornaconto personale.

paolodb

Ven, 16/08/2013 - 19:27

Non mi è chiaro chi abbia chiesto un'opinione a questi personaggi, comunque hanno diritto ad averne una - sia pure ovvia e "organica". Ora sarebbe però bene che pisapia trovasse il tempo e il modo di fare il sindaco e farlo decentemente, a differenza della prima metà del suo infausto mandato.

tonipier

Ven, 16/08/2013 - 19:31

" IL SALTO DELLA QUAGLIA" In ITALIA tutti comandano. Il contorsionismo o funambolismo dialettico non potrà mai relegare gli eroismi nel museo delle anticaglie. Il pigmeismo di improvvisatori della esegesi storica e la bacchettoneria di ridicoli pataffioni del pensiero non potranno mai elidere il pregio della perennità di ideali e di valori, di principi professati con coerenza e con fede.

enzo1944

Ven, 16/08/2013 - 19:37

..........Sì,la legge deve essere uguale per tutti!!.................tranne che per i politici e tutti gli industriali e "benefattori"schierati con la sinistra ed il PCI-PD!.....Vero cialtroni sinistri miliardari, con pluripensioni,sempre pagati dai Contribuenti Italiani!!

Beaufou

Ven, 16/08/2013 - 19:39

Non indicherò a Rodotà dove può infilarsi il suo ditino alzato, perché non mi piace essere volgare. Ma che una cariatide mummificata che ha sempre poppato alla greppia pubblica si permetta di intervenire ancora in questioni su cui nessuno l'ha interpellato e del cui parere nessuno sente il bisogno è l'indice che si sta veramente passando il segno. È ora, passata, che gli Italiani si sveglino. Gli Italiani che hanno sempre mantenuto lo stato col loro lavoro, dico, non quelli che hanno voracemente poppato e basta.

tofani.graziano

Ven, 16/08/2013 - 19:41

BRUNA AMOROSI-Grande conbattente della liberta' per tutti.BRAVA.Un simbolico bacio e abbraccio-Graziano Tofani

steacanessa

Ven, 16/08/2013 - 19:49

La sfilata dei belinoni. Purtroppo uno è sindaco della mia città. La città dei morti viventi.

Giacosky72

Ven, 16/08/2013 - 19:51

Dichiara "Colpevole del reato ascritto"....

enzo1944

Ven, 16/08/2013 - 19:54

I tre mangiapane a tradimento,sempre pagati dai Contribuenti Italiani,che hanno mai fatto per l'italia e gli Italiani???.....Un somaro che balbetta e non si capisce mai cosa dice,un miliardario figlio di ricconi che hanno sempre sfruttato il Popolo,e l'avvocato dell'ebreo svizzero de benedetto,strapagato perchè, con i suoi amici magistrati, l'ha salvato sempre dalla galera!!....Ora percepiscono e percepiranno ricchissime pensioni,che pagheranno gli Italiani.......andate a lavorare e per davvero,basta fare i mantenuti!!

beale

Ven, 16/08/2013 - 19:55

Nonostante l'aggravarsi della crisi economica ( a settembre ne vedremo delle belle) questi pensano che la condanna di Berlusconi abbia risolto tutto.

Cosean

Ven, 16/08/2013 - 20:08

@ kami Il comunismo ha creato molti più posti di lavoro! Ma purtroppo ci ha tolto la libertà. Perche non è coi posti di lavoro che si misura la bontà di una situazione. Il nazismo ha portato la disoccupazione allo 0,4%. Berlusconi ha creato posti di lavoro non permettendo agli altri di competere con le TV locali (Solo lui trasmetteva a livello Nazionale)! Dittature si chiamano.

Holmert

Ven, 16/08/2013 - 20:38

Quello che si vede nella foto ,era sparito dal circuito mediatico ed io avevo acceso un cero a Sant'Antonio da Padova. Grillo ed i suoi coleotteri lo hanno riesumato ed io sono ricaduto in profonda depressione, causa quella faccia con quel suo parlare saputo da intellò, tutte le volte che mi compare d'emblé in video o come in questa foto e non faccio in tempo ad evitarla. Ma quando "de cuis-scono" costoro?

bruna.amorosi

Ven, 16/08/2013 - 20:46

GIORGIO1952 siete così tenerei con i vostri chefata quasi tenerezza . ma come mai cercate sempre scusanti ? non siete voi quelli che urlate la legge è uguale per tutti ? 1 proprio per questo la VENDOLINA . avrebbe dovuto rifiutare quel magistrato .poi non dimenticare di un CERTO PENATI che quello non è che sia da meno a quello che (forse ) ha fatto BELUSCONI.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Ven, 16/08/2013 - 21:14

...I tre "campioni" stalinisti hanno espresso il loro parere benché nessuno glielo avesse chiesto. Gli "incapaci" ed i falliti politicamente, farebbero sempre bene a tacere. Se qualcuno avesse ancora dubbi sul famoso detto secondo cui "gli occhi sono lo specchio dell'anima", basta guardare negli occhi queste persone e si renderà conto di quanto odio, invidia e veleno sprizzano.

Wolf

Ven, 16/08/2013 - 21:18

insopportabile trombone

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Ven, 16/08/2013 - 21:18

Sostanzialmente il pregiudicato imbroglione pretende la grazia senza chiederla, il delinquente matricolato la esige in automatico e magari impone pure che scatti serialmente, ad ogni condanna. Perche’ chiederla sarebbe ammissione di colpevolezza e allora il delinquente matricolato la reclama senza dichiararsi colpevole. A questo punto perche’ voi illuminati destricoli non fate un bel disegnino di legge dicendo che se l’imputato si chiama SB, qualora venisse condannato, l’amnistia si applica ad personam in automatico un secondo dopo la sentenza di condanna. A questo siamo (siete) arrivati.

janry 45

Ven, 16/08/2013 - 21:25

Sinistri, la frase:- le sentenze vanno rispettate- andatela a dire a chi è uscito dal carcere dopo venti anni perché era innocente.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Ven, 16/08/2013 - 21:56

Ma non sono i primi a dire (quando conviene) che non bisogna tirare per la giacchetta Napolitano? Ma come noto, ci sono giacchette e... giacchette.Però i cretini sono sempre quelli. Dalton Russell.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 16/08/2013 - 22:13

Pisapirla pensi a Milano che sotto la sua gestione e' diventata un cesso.

forbot

Ven, 16/08/2013 - 22:31

Egregi comunisti; Sappiamo bene che non vedete l'ora che Berlusconi venga messo al muro. Anzi ci sono taluni, fra di voi, che vorrebbero rifare come a piazzale Loreto. Giudicate gli altri e vi credete all'altezza di poterlo fare perchè ne avete merito e titoli. Quando v'accorgerete che siete stati soltanto un punto nero nella storia del nostro Paese, che ben presto passerà, come in tanti altri paesi dove è già stato sperimentato, allora direte anche voi: Mai stato comunista..!Perchè vi dovreste vergognare per tutte le inchieste insabbiate di tanti uomini della sinistra che hanno infranto la legge e che si sono furbescamente defilati.

pajoe

Ven, 16/08/2013 - 22:44

Questo Rodotà si sente ancora in pole position per la Presidenza della Repubblica,grazie a Grillo che lo ha riesumato dall'oblio nazionale, agisce allo stesso modo, di Prodi prima delle ultime elezioni,appare, blatera e si rintana per ripresentarsi all'occasione.

Triatec

Ven, 16/08/2013 - 23:05

Rodotà si sente in diritto di dare consigli perché ben 47 (quarantasette) persone lo volevano presidente della Repubblica. RO-DO-TA' RO-DO-TA' RO-DO-TA' RO-DO-TA' ...chi??

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 16/08/2013 - 23:52

A questo punto non si può dire che Rodotà, Pisapia e Doria abbiano dimostrato di avere i numeri per ricoprire incarichi in un governo democratico. SI PUO' SOLO DIRE CHE SONO DI UN'OTTUSITA' SENZA PARI.

cambiati luigi

Sab, 17/08/2013 - 01:53

eso71 sono pienamente d'accordo..

gustavodatri@vi...

Sab, 17/08/2013 - 05:35

Sigg.ri Rodotà,Pisapia.Doria,ma chi siete Voi per giudicare,non avete dato niente all'italia,avete preso solo preso soldi insieme ai Vostri partiti, ma non Vi vergognate, lasciate ai poveri pensionati il 90% del vostro stipendio e poi forse potremo ragionare.Rodotà cosa ha dato all'Italia e agli Italiani, niente un comunista vecchio che tra poco ci lascierà per andare all'altro mondo. Pisapia e Doria due comunisti portaborse che hanno ubbidito al loro padrone e niente altro.Perciò vergognateVi di giudicare, non avete nessun diritto anzi siete 3 esseri che non valete nulla sotto ogni aspetto.

Ritratto di enzo33

enzo33

Sab, 17/08/2013 - 06:38

Caro signor Rodotà, ma tu, non sei scaduto? e che parli a fare?

enzo1944

Sab, 17/08/2013 - 07:56

Questo è solo un ciarlatano,mantenuto dai Contribuenti Italiani da sempre! Cialtrone,vecchietto,vai ai giardinetti a far giocare i bambini!......è la sola cosa giusta e intelligente che puoi fare!! ...ed è anche meritorio,visto che non hai mai fatto nulla di buono per l'Italia e gli Italiani,salvo il farti mantenere da sempre!!

beale

Sab, 17/08/2013 - 19:54

Caro Giorgio 1952, in ogni epoca, pensi all'inquisizione, si è mandata gente al rogo in base alla verità processuale.Si crogioli in essa, io preferisco mantenere dei dubbi.Quanto alla differenza tra Vendola e Berlusconi, ammesso che quest'ultimo abbia barato a volte sul peso, faccia uno sforzo per valutare chi sia stato più utile alla comunità.

ilbarzo

Dom, 18/08/2013 - 08:25

Rodota',ti sarebbe piaciuto diventare presidente della Repubblica. Per buona fortuna,ci sei andato solo milto vicino.Mi auguro che cio' non avvenga mai,poiche' sarebbe proprio un obbrobrio avere un soggetto del genere a rappresentare l'Italia.