Renzi: "Io premier? Bloccato da Berlusconi"

Il sindaco di Firenze tuona contro il Cav: "Ha avuto paura di andare al voto subito". Ma la direzione del Pd ha ostacolato la sua ascesa

Il sindaco di Firenze Matteo Renzi

Chi ha bloccato Matteo Renzi? Silvio Berlusconi, il fuoco amico del Pd o Giorgio Napolitano? Procrastinata la caccia ai franchi tiratori democratici che hanno impallinato Bersani e bruciato il nome di Prodi, la discussione che tiene banco a largo del Nazareno verte sul sindaco di Firenze e sulla possibilità – ormai sfumata – di ricevere l'incarico di premier.

E pensare che ieri pomeriggio da esponenti politici di diversi schieramenti era tutto un proliferare di endorsement per il rottamatore. Dai giovani turchi guidati da Matteo Orfini a Piero Fassino passando per Sandro Bondi, Giorgia Meloni, il leghista Flavio Tosi, Ignazio La Russa, il democratico Tonini, il sindacalista Raffaele Bonanni, oltre alla Serracchiani e alla giovane generazione del Pd. Tutti in coro a tessere le lodi Renzi. Che si schermiva, ma non smentiva. Anzi lasciava intendere che nel caso di conferimento dell'incarico lui non si sarebbe tirato indietro.

Poi qualcosa si rompe. Nella tetra e caotica direzione del Pd si alternano visioni differenti. Il nome di Renzi per la candidatura a Palazzo Chigi lo fa solo Umberto Ranieri. E la sua proposta rimane, come lui stesso ha ammesso oggi a La Stampa, “non solo solitaria ma anche inascoltata, nessuno l’ha ripresa ed è restata li dov’era. Non mi hanno nemmeno risposto”.

Diversa l'opinione del renziano Matteo Ricci, presidente della Provincia Pesaro e Urbino del Pd, secondo il quale “la proposta di Renzi premier era quella che ieri aveva più consensi in assoluto nel Pd, contrariamente a quanto è stato detto”.

Sarà. Intanto nella direzione del Pd di Renzi non si è discusso e la delegazione del Pd è andata da Napolitano lasciando carta bianca senza fare il suo nome. Insomma, difficile capire veramente il pensiero della direzione Pd su Matteo Renzi. Così come è difficile comprendere quanto abbia realmente pesato il presunto no di Silvio Berlusconi. I renziani in prima fila sono convinti che sia stato il Cavaliere a porre fine alla discussione. E lo stesso Renzi oggi lo ha detto chiaramente: “Non è stato Bersani a mettere il veto sul mio nome. Né tantomeno Napolitano. La mia impressione è che se c’è un veto, sia di Berlusconi. La sensazione è che sia Berlusconi a non volermi. E questo forse aiuta a chiarire l’equivoco una volta per tutte. Berlusconi ha avuto paura. Paura di andare al voto subito, ma io non ho fretta”.

Sono però solo sensazioni quelle del rottamatore. Dal Pdl invece una secca smentita è arrivata dal capogruppo alla Camera, Renato Brunetta: “Smentisco nella maniera più assoluta che il presidente Berlusconi abbia posto in essere alcun veto nei confronti di chicchessia”.

Un po' differente il commento di Fabrizio Cicchitto che fa intendere la presenza all'interno del Pdl di posizioni scettiche all'idea di un Palazzo Chigi targato Renzi: “È il futuro candidato premier del Pd o comunque è la persona che sarà direttamente impegnata nella futura campagna elettorale, per cui o si faceva un tandem Berlusconi-Renzi, oppure è evidente che bisogna fare i conti con persone meno impegnate in prima fila. Analoghe osservazioni però ci sono arrivate anche dall’interno del Pd che non era assolutamente tutto proiettato su Renzi”.

Silvio Berlusconi, giorni fa, a chi gli paventatava l'ipotesi di conferimento dell'incarico a Renzi chiosava: “I giovani vanno bene ma attenzione: per essere al governo a fare gli interessi del Paese bisogna anche essere esperti e capaci”. E ieri ai maggiorenti del Pdl avrebbe spiegato che il capo dello Stato punta a un nome di alto profilo, nazionale ed internazionale, una personalità di prestigio. Tutti indizi, ma nessuna prova. L'unica evidenza è che il treno di Renzi è stato bloccato.

Commenti

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 24/04/2013 - 11:07

credo che per lui sia alla fin fine un bene il non salire sul carro di questo povero governo destinato ad una sicura misera fine:questo esecutivo se il PD non dovesse accettare di dare forfait , e subito, finirebbe col naufragare al primo alito di vento trascinando con se tutto il PD: per questo motivo Renzi deve starne fuori.

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 24/04/2013 - 11:10

Renzi è uscito allo scoperto e dal di fuori oramai si è presentato come il reale segretario del partito per giostrarne la politica dal di fuori:anche in questo ruolo corre dei pericoli ma almeno ha tutto il tempo per organizzarsi dato che prima della sua nomina ufficiale , il PD riuscirà sicuramente a causare il crollo dell' esecutivo voluto da Napolitano

max.cerri.79

Mer, 24/04/2013 - 11:17

Sei pagato x fare il sindaco... se corri dietro a quella poltrona da mesi vuol dire che da mesi rubi lo stipendio

Wolf

Mer, 24/04/2013 - 11:19

Gli hanno fatto le scarpe da dentro altro che Berluska, il PD è un circo, in maggior parte composto da buffoni, vili, parrucconi onanisti, giustizialisti "one-way", ladri "per il bene supremo".....potrei continuare ma si fanno del male da soli.

steacanessa

Mer, 24/04/2013 - 11:21

Come dicono dalle sue parti, è proprio un bischero (a Genova una belinetta). Non ha ancora capito che con i compagni di merenda non si può discutere. Sono depositari di verità assolute. Se vai contro i loro interessi fanno di tutto e di più per farti fuori. È lui cosa fa? Se la prende, ma guarda la novità, con il Cav.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 24/04/2013 - 11:21

trovano sempre il modo di dare la colpa a berlusconi! ancora? questi si arrampicano continuamente sugli specchi, esattamente come stanno facendo ora i soliti sinistronzi che qui commentano... :-)

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mer, 24/04/2013 - 11:22

Renzi se le cose stanno così, Berlusconi ti ha salvato... Se facevi il premier, i piddini ti impallinavano all'istante.

antonio11964

Mer, 24/04/2013 - 11:37

max.cerri.79 CONCORDO....pensasse un po' di piu' alla sua citta', oppure che lo lasciasse fare ad un altro !!

maubol@libero.it

Mer, 24/04/2013 - 11:43

Smettila di dire cavolate: i nemici sono in casa tua, guardati attorno!!! Al Pdl, a Berlusconi e a noi, avrebbe fatto più comodo votare ora, visto che siete allo sfascio totale. E poi, fai un passo alla volta: a livello europeo, internazionale chi sei???

nonna.mi

Mer, 24/04/2013 - 11:46

Wolf: sono sempre lietissima di leggerLa e di condividere ciò che scrive! Myriam

Rossana Rossi

Mer, 24/04/2013 - 11:49

Non ha ancora capito che se resta legato al peso morto del PD non ha chance........

APG

Mer, 24/04/2013 - 11:55

Restituisci la tessera al PD che ti ha boicottato! Sono degli infami, anche se ti faranno credere che lo hanno fatto per il "tuo bene". Berlusconi ti avrebbe bruciato subito, invece così avrai ancora qualche possibilità nel futuro ..........

hellas

Mer, 24/04/2013 - 11:56

Ho l'impressione che questo sia un ragazzotto molto mediatico,molto furbo, ma che la sostanza sia pari a zero! Secondo me Marini non ha torto : questo è un ambizioso che dice una serie di ovvietà una dietro all'altra, però le dice molto bene, con uno slendido accento fiornetino,e allora anche qualcuno di area liberale rischia di cascarci ... attenzione alla bufala!

blackbird

Mer, 24/04/2013 - 11:59

"Dai giovani turchi guidati da Matteo Orfini a Piero Fassino passando per Sandro Bondi, Giorgia Meloni, il leghista Flavio Tosi, Ignazio La Russa, il democratico Tonini, il sindacalista Raffaele Bonanni, oltre alla Serracchiani e alla giovane generazione del Pd. Tutti in coro a tessere le lodi Renzi", cioè: la clack della politica, quelli che parlano a comando e non contano più nulla. Matteo Renzi farà la fine di tale Mariotto Segni. Segni, chi? Già nessuno lo ricorda più o lo voterebbe più; eppure da solo mosse milioni di voti in un paio di referendum. Tra 5 anni il ricordo di Renzi sarà uguale a quello di Segni dopo 5 anni dalla rinuncia a governare il Paese in un precedente momento difficile.

Franco Ruggieri

Mer, 24/04/2013 - 12:02

Matteo (permettimi di darti del tu, stanti le rispettive età) se gli apparatchik del PD non ti avessero fatto perdere le primarie io, come tantissimi altri, avrei votato per te anziché per il PDL, per cui ti dico sinceramente: lascia perdere, non è il momento di rischiare. Quando il PD avrà perso la sua spocchia allora potrai riemergere da vincitore e fare il premier.

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 24/04/2013 - 12:14

Renzi tu parli a vanvera. Quale scopo aveva il Berluska di farti fuori. Cosa ci guadagnava. Ti hanno fatto fuori i tuoi "Compagni" perchè tu non sei ancora un compagno di merenda, sei fuori dal cerchio, sei un lattante, che con le tue sparate hai rotto le palle a più di qualcuno.

degrel0

Mer, 24/04/2013 - 12:16

Se Berlusconi non l'ha voluto gli ha fatto un grande piacere:avrebbe rischiato di bruciarsi.Se non farà sciocchezze verrà il suo turno (ma con un altro partito).

macchiapam

Mer, 24/04/2013 - 12:22

Renzi non deve avere fretta: per gli standard dell'attuale politica arteriosclerotica e arroccata su vecchie posizioni di potere, è ancora troppo giovane. Ma non deve disperare: il suo momento verrà, e probabilmente molto presto.

Ritratto di spectrum

spectrum

Mer, 24/04/2013 - 12:23

semplice strategia, pd sa le potenzialita' di Renzi, non lo vogliono bruciare ora in un governicchio di stagione, dove perderebbe la faccia, con un PD in un momento di confusiuone interna. Sara' piu utile alle prossime elezioni.

VYGA54

Mer, 24/04/2013 - 12:25

Ma perchè Renzi si ostina a voler essere " l'utile idiota" di turno??? Basta guardare la storia della sinistra per rendersene conto...

dante72

Mer, 24/04/2013 - 12:27

Dichiarazioni ridicole, visto che è stato bruciacchiato poco poco quanto basta al suo interno. Ma scontate anche per uno dei pochissimi personaggi nel PD che potrebbero dire qualcosa di nuovo e di meglio. Purtroppo a sinistra non esistono altri modi per uscirne bene: dire che è colpa del Berlusca. La panacea di tutti i mali che va bene per tutte le stagioni. Renzi è abile, e con salto mortale carpiato senza avvitamenti, quindi andando sul sicuro questa volta, esce dandosi un contegno per lasciare alla base un ricordino di sinistra. Ovviamente gufando sulle sorti del nascituro governo e sperando che il treno giusto per lui arrivi prima possibile.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 24/04/2013 - 12:33

Fuor di dubbio che Renzi abbia dei numeri, soprattutto rispetto alla massa di politicanti da 4 soldi che affollano i partiti politici. Però ultimamente sembra aver perso di lucidità e parla troppo. Sembra essere diventato un grillo parlante: il secondo?.

Gianca59

Mer, 24/04/2013 - 12:38

Meglio così: risparmi le energie per la prossima volta, quando dopo le prime cure bisognerà rifondare profondamente l' Italia.

agosvac

Mer, 24/04/2013 - 12:41

Egregio Renzi, rifletti bene prima di parlare! Cosa vuoi che gliene freghi a Berlusconi di chi sia il premier? A lui interessa solo fare un Governo che preveda la partecipazione del Pdl.Tra l'altro sbagli se pensi che Berlusconi abbia paura delle elezioni, sia pure con te candidato premier, perchè allo stato attuale lui vincerebbe alla grande e tu, se ci sapessi fare, non potresti che "limitare" i danni fatti da bersani, ma di sicuro non potresti vincere!!! Pensacci un po' su e ti renderai conto che ad impedirti la candidatura sono stati i tuoi amici(?????) del Pd.

giosefatte

Mer, 24/04/2013 - 12:44

MISTIFICATORI! l'L'ha detto anche il vs. cicchiito che é stato berlusca. Almeno sappiatele dire le buggggggie.

nonna.mi

Mer, 24/04/2013 - 12:53

Sere fa ho avuto la forza di seguire in TV Rosy Bindi nei suoi interventi inclassificabili per arroganza e presunzione in un dibattito a più voci in cui un giornalista sempre di straordinaria educazione come Massimo Franco stentava a non mostrare la sua insofferenza per la inopportunità prevaricatrice della non signora PD! Renzi, se non andranno in pensione (purtroppo esageratamente retribuite) queste cariatidi ancora aggressive e dannose,come non hai ancora capito chi è che ti ostacola nel tuo Partito? Myriam che può quasi essere anche nonna tua.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 24/04/2013 - 12:57

Non me ne frega chi sia stato a fermarlo , l'importante è che sia stato silurato.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 24/04/2013 - 12:59

Renzi bloccato da Berlusconi? Ormai anche lui da i numeri al lotto. Malattia diffusa nel PCI-PD. L’esempio è stato dato dall’alto, dal poi naufragato Bersani.

Carla Passeri

Mer, 24/04/2013 - 13:13

renzi è odiato dal 99,99% del SUO PD, come poteva credere di avere l'incarico? inoltre poichè durante le solite ipocrite/false primarie contro bersani è stato massacrato dagli apparati di potere del pd non per le sue idee politiche ma come persona, mi chiedo come sia possibile non avere un minimo di amor proprio, di rispetto per se stessi e non abbia lasciato il partito dalle mille correnti ma capace solo di autodistruggersi (per fortuna!). non bastasse ciò, ha proposto come PRESIDENTE DI TUTTI GLI ITALIANI, una persona che UNISCE, uno che ha svenduto l'Italia (iri/sme), ha svenduto la lira e ci ha pure tassati per portarci in una europa fasulla e che ci impoverisce soltanto, una persona cattiva/vendicativa/meschino/incapace (povero Mali e poveri cinesi!). poi riguando alle poche cose condivisibili da lui dette, anche grillo&casaleggio sono a volte condivisibili........inoltre "parlare non è fatica" ma con chi potrà mai realizzare quello che propone se non con l'opposizione?

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mer, 24/04/2013 - 13:23

Renzi, d'accordo con Berlusconi, deve dire che è colpa di Berlusconi per apparire suo nemico e presentare così le credenziali giuste a essere eletto Segretario del partito. Ma non basta: al momento del giuramento, dovrà sforacchiare ripetutamente un bambolotto di pezza con le sembianze di Berlusconi...solo allora avrà il benestare delle " menti più svelte " del partito, le sole che contano!

Ilgenerale

Mer, 24/04/2013 - 13:26

A Berlusconi avrebbe giovato Renzi premier. Con i problemi che ha il paese Renzi si sarebbe bruciato subito . Renzi e' stato fermato dal PD .....un'altra volta. Il fatto e' che il PD vuole assolutamente perdere!!! Hahahaha !!!!

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Mer, 24/04/2013 - 13:28

affonda? che tristezza... e pensare che qualche perdente tra di voi ha pure speso 2 euro per votarlo alle primarie del csx hahahahah perdenti paganti!

moshe

Mer, 24/04/2013 - 13:39

Certo che Renzi inizia presto a scaricare le colpe sul Berlusca, vuoi vedere che sia un tarlo cerebrale comune a tutti i sinistri?

rokko

Mer, 24/04/2013 - 13:45

E' andata in parte come dice lui, è vero che probabilmente nel PD non lo avrebbero votato ma è un dato di fatto che Berlusconi ha posto un veto sul suo nome.

pesce

Mer, 24/04/2013 - 13:46

Ancora una volta ha vinto il partaito, ma tutto sommato e meglio che si bruci letta se barrerara con il suo enturage, Renzi ha modo di crescere , e vedere? ancora deve rottamare,tipo marini,finochiaro,ed altri.un giudizio su Vendola un grande incicione, non gli e andato bene quello che ha fatto con bersani .facendo subito il volta gabana, m la scuola non smentisce Vedi bertinotti, Di pietro, Fini, casini pur non ancora fatto fuori parla oggi al tg 2 che si è visto che non si ha bisogno di un elezione del persidenzialismo diretto questo la sua dichiarazione, perche sa che se la gente votera il presidente voterà Berlusconi, pensasse ai sui casini .in cui si è cacciato, lui. vendola pensa di far fesso Grillo cercando di saltare sul suo carro, ma siè scoperto quello che è ,un voltagabana che pensa solo alui è alla suo comitatdei dieci elettori antonio

yuri e mia

Mer, 24/04/2013 - 13:55

INCREDIBILE...ANCHE QUANDO è SCONTATO CHE CI SIANO FRANCHI TIRATORI NEL PD E SOLO LI'...ANCORA A DIRE CHE è STATO BERLUSCONI...MA SE GIOCANO A NASCONDINO STI ROSSI RIESCONO A DECIDERE CHI FA' LA CONTA??? O NEANCHE QUELLO

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mer, 24/04/2013 - 14:06

X mortimermouse - CONCORDO IN TUTTO

morovalmontone

Mer, 24/04/2013 - 14:29

SONO 4 SEGRETARI DI PARTITO CHE CI RIMETTETE E ANCORA PARLATE DI BERLUSCONI SEI STATO BLOCCATO DALLA TUA SINISTRA, SEI ANCHE SIMPATICO PER LE COSE CHE DICI,

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mer, 24/04/2013 - 14:33

EVIDENTEMENTE HA PESTATO I PIEDI AI SOLITI PADRI PADRONI, LA VECCHIA KRICCA DEL PCI, E ORA COSA FARA', AI POSTERI L'ARDUA SENTENZA.

canova.emilio

Mer, 24/04/2013 - 15:49

Tutto l'apparato dei soviet è terrorizzato che un personaggio come questo possa mettere il naso all'interno della bottega. Venendo a conoscenza, anche se in parte lo sarà già, di tutto ciò che accade nel cranio e sopratutto nel portafoglio di tutto l'apparato non solo chiederebbe la rottamazione di alcuni ma l'allontanamento di quasi tutti. I "professionisti del socialismo", così come sono, non mi sembra piacciano molto al sindaco.

Ritratto di Civis

Civis

Mer, 24/04/2013 - 16:01

Caro Renzi, ti va meglio così: Letta si accolla il duro compito di costringere alla mordacchia i più giansenisti del PD e tu hai tutto il tempo di prenderti il partito.

Ritratto di unLuca

unLuca

Mer, 24/04/2013 - 16:13

Non gli farà male un poco di panchina.

bruna.amorosi

Mer, 24/04/2013 - 16:16

RENZIIIII se fosse stato BERLUSCONI avrebbe avuto un senso ma siccome così non è guarda in casa tua . sei giovane ma il proverbio dice ....dagli amici mi guardi DIO che dai nemici mi guardo io . .BERLUSCONI te lo avrebbe permesso ti si sarebbe tolto dalle scatole è a sinistra che dai fastidio . però scusami è ma al comune di FIRENZE quantè che lavori ? .

eloi

Mer, 24/04/2013 - 16:21

Renzi si, Renzi no. Ha fatto bene il PD a non proporLo. In caso di fallimento avrebbero bruciato per ora, non solo il suo futuro ma anche quello del partito. E' sempre un investimento per il futuro.

Maurizio Fiorelli

Mer, 24/04/2013 - 16:32

Spero che il signor Renzi non cominci a lagnarsi come tutti coloro che non ottenevano il posto prediletto o promesso e non cominci ad accusare senza ragione apparente. Se cosi facesse perderebbe la simpatia e l'appoggio ottenuto da molti del PDL in un batter d'occhio.Il futuro è suo,non si impazienti!

Ritratto di antoni55

antoni55

Mer, 24/04/2013 - 17:00

Caro Renzi il Cav.non ha avuto paura di andare al voto subito, anche se avrebbe vinto le elezioni,lui stà usando un pò di buonsenso,perchè il paese stà fallendo e questo non lo possiamo permettere, ne a lei ne a nessunaltro,quindi se lei si sente tanto forte si prepari per le prossime elezioni quando si faranno......

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 24/04/2013 - 17:43

Il ragazzotto Renzi che accusa il Cavaliere di aver avuto paura del voto. Chi gliel'ha raccontata al pupo questa favola? Di sicuro uno dei tanti falsari e traditori del suo partito che, invece, lo vedono come il fumo agli occhi. Se ne accorgerà alle prossime elezioni il Mr. Bean toscano chi, tra lui e Berlusconi, dovrà avere paura. Ora si vada a cambiare subito il pannolino, perchè gli si potrebbe arrossire il culetto prima del tempo.

unosolo

Mer, 24/04/2013 - 18:16

ha capito che per meritarsi tutto il PD deve attaccare il Berlusconi , peccato , aveva intrapreso la strada del dialogo con tutti invece ora si dimostra che lo faceva per spaccare il PD ed ora cerca di ricucire un partito spezzato in diversi pezzi , farà bene a ricambiare anche il nome se prende la segreteria del PD.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 24/04/2013 - 18:27

Colpa di Berlusconi, della P2, dei Massoni, dei Servizi (naturalmente deviati) ecc..ecc.. Matteo, stai dando i numeri?

bruco52

Mer, 24/04/2013 - 19:14

Qualsiasi cosa accade, da vent'anni a questa parte, è sempre colpa del Berlusca....mah!Berlusconi aveva tutto l'interesse a far si che Renzi andasse a Palazzo Chigi.Sarebbe stato bruciato dai suoi stessi compagni, con tutto vantaggio del PdL. Fa comodo dire "è colpa di Berlusconi", ma Renzi sa benissimo che nel Pd non lo amano,perciò applichi il detto :"dai nemici mi guardi Dio, che dagli amici mi guardo io"...caro Renzi non siamo nati ieri...

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 24/04/2013 - 19:26

in un partito dove a roma si va solo per impossessarsi di una poltrona, diventa difficile valutare le ragioni di chi non si rende conto di doversi allontanare per favorire realmente la nascita di un ideale democratico

MMARTILA

Mer, 24/04/2013 - 19:33

Chiunque lo abbia fermato ha fatto bene...è un chiacchierone e niente più. Buon ritorno a Firenze e restaci a lungo.

Roberto Casnati

Mer, 24/04/2013 - 20:00

Fermato dal Cavaliere? Ma allora quello che davvero ha vinto le elezioni è il Cavaliere!

Baloo

Mer, 24/04/2013 - 21:27

La gente aspetta. Ora tocca a Letta. Facciamo presto.Renzi? Ora si allinei e collabori.

pinocchioudine

Mer, 24/04/2013 - 21:50

ti sei silurato da te, grullo!

aredo

Mer, 24/04/2013 - 23:12

Renzi è l'ennesima farsa della sinistra dopo Grillo. Purtroppo come per Grillo c'è la possibilità che gli italiani idioti lo votino in massa. Fra Grillo pupazzetto di D'Alema/Obama, Bersani pupazzetto di D'Alema e Renzi pupazzetto di Veltroni non cambia nulla.

masbalde

Mer, 24/04/2013 - 23:16

Renzi sarebbe anche simpatico ma in effetti il suo ruolo alle primarie fu di "utile idiota", ed oggi idem: il suo ruolo in parlamento verrà dopo le prossime elezioni, se sarà eletto e se non si brucerà prima facendo male il Sindaco di Firenze, come peraltro pensano moltissimi fiorentini.

Silviovimangiatutti

Mer, 24/04/2013 - 23:39

Da buon toscano, non ha saputo dominare il suo ego. Peccato ... visto come stava andando. Dire che poi Silvietto aveva paura delle elezioni anticipate .... deve aver bevuto un pò troppo Chianti per fare un'affermazione del genere !

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 25/04/2013 - 00:24

Che tristezza. Adesso anche Renzi accusa Berlusconi dei suoi mali. Si è beccato la malattia del secolo. Questo virus che diffonde l'antiberlusconismo, specialmente a sinistra, avrà un giorno un siero per IMMUNIZZARE IL NOSTRO PAESE?

Ritratto di Baliano

Baliano

Gio, 25/04/2013 - 07:23

Daje Renzi non cominciare con le piccole, per finire alle grandi bugie, tipiche di ogni politico che si "rispetti". Raccontala tutta: Dietro la facciata di consenso del tuo PCIPD nei tuoi confronti, ci sono sempre ben nascosti quei "famosi 101", tutti cecchini professionisti, pronti a farti "la pelle" alla prima occasione: Sei Te, mica Berliusconi a volerli "ROTTAMARE" tutti. --- Tranquillo Renzi, il berlusca non ti teme, specialmente uno ancora da svezzare come Te. Forse più in là, ma non adesso. Cercalo in casa tua "il vile traditore". ----

brunog

Gio, 25/04/2013 - 07:39

Renzi farebbe meglio a dimostrare piu' fatti concreti e meno talk shows. Se si lamenta che l'ha bloccato Berlusconi, allora ha la sindrome della sinistra, vogliono correre senza rivali.

gicchio38

Gio, 25/04/2013 - 08:13

IL "PICCOLETTO" renzi GIA' SI STA AUTOBRUCIANDO PRIMA DI ENTRARE NEL MAGONE VERO E PROPRIO. HA LA LINGUA TROPPO SVELTA E INESPERTA E LA USA MOLTO SPESSO D'ISTINTO. LA VERA POLITICA E' TUTT'ALTRA COSA. DEVE MATURARE E FORSE POTRA' AVERE QUALCHE POSSIBILITA' MOLTO FUTURA.

Roberto Casnati

Gio, 25/04/2013 - 08:19

Forse Berlusconi è colpevole anche della pendenza della torre di Pisa! Che la magistratura indaghi!