Senatori a vita. E anti Cav

Abbado definì "creduloni" gli italiani che votarono Berlusconi. Per Piano è un "esempio terribile". E non solo

Giorgio Napolitano si è detto sicuro che lavoreranno “in assoluta indipendenza da ogni condizionamento politico di parte”, ma i nuovi quattro senatori a vita, al netto degli incontestabili meriti professionali, non sembrano proprio super partes. Almeno stando a quanto hanno dichiarato in tempi non sospetti nei confronti di Silvio Berlusconi.

Prendiamo per esempio Claudio Abbado? Nel 2001, sul quotidiano francese Le Figaro, criticò gli italiani definendoli dei “cretini” (per non dire altro) all'indomani della vittoria elettorale di Berlusconi: "Se volessi essere gentile, direi che gli italiani sono dei 'creduloni'. Ma si possono trovare almeno altre due parole, meno benevoli, che incominciano e finiscono con le stesse lettere''. E non finisce qui. Nel 2003, a Tokyo, Abbado accusò Berlusconi di essere un monopolista: “È compatibile che nella parte più antica e nel cuore culturale del continente europeo ci sia un uomo che controlla l'80 per cento dei mezzi di informazione e che per di più quest'uomo sia il primo ministro?" .

Non è stato da meno Renzo Piano. “Berlusconi è un esempio terribile per il nostro Paese. L'Italia non è una nazione egoista ma lui ha dato ossigeno alle parti peggiori della società. Non c'entra la destra o la sinistra, è una questione morale. Qualcosa che va oltre le sue donne, la corruzione e l'egoismo”, ha detto l'architetto Piano in una intervista pubblicata sul Time magazine nel 2011. Un anno prima, in una intervista concessa ad Aldo Cazzullo, Piano aveva inoltre espresso non poche simpatie per Grillo: “È un caro amico, ci litigo spesso, ma sulla forma perché le sue battaglie civiche sono quasi sempre giuste”. La sinistra? “Mi fa soffrire. Ce l'ho nell’anima".

E che dire poi di Carlo Rubbia? Il premio Nobel per la Fisica ha più volte criticato il leader del Pdl. Nel 2008, una volta insediato il governo Berlusconi, criticò l'assenza di un ministero per la Ricerca. E a chi gli chiedeva un'opinione sul nuovo esecutivo diceva: “Lo vedremo in atto”. Nel 2005 – all'epoca era presidente dell'Enea (l'ente per le nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente) – scrisse una lettera aperta su Repubblica in cui bacchettava il governo Berlusconi “per l'umiliazione che la ricerca in Italia sta subendo”.

Infine c'è la ricercatrice Elena Cattaneo, che si è opposta strenuamente al divieto di utilizzo delle cellule staminali embrionali previsto dalla legge 40, tanto da (come ha scritto Nando Dalla Chiesa) far causa a Berlusconi insieme con due sue colleghe. Inoltre, c'era la sua firma nel manifesto degli intellettuali che sostenevano Pier Luigi Bersani nella competizione delle primarie: "L'Italia sia governata da un politico competente e legittimato dal consenso popolare come Bersani", recitava l'inizio dell'appello. Intervistata da Europa, che le ha chiesto del suo orientamento politico, la Cattaneo ha spiegato: "In realtà non vorrei dirlo, ma se lei guarda anche le mie frequentazioni mi è sempre sembrato che la scienza fosse un cavallo di battaglia della sinistra. Il Partito democratico l’aveva messo in una delle sue dieci parole chiave". Insomma, se è chiaro il merito in campo scientifico-culturale e musicale e il lustro che questi personaggi hanno dato alla Patria, è anche chiara l'idea che nutrono su Berlusconi. Il loro operato invece lo giudicherà il tempo. 

Commenti
Ritratto di bilbo1964

bilbo1964

Ven, 30/08/2013 - 15:18

Il signor Napolitano sta preparando una nuova maggioranza in Senato, in vista dell'uscita del PIL. Che vergogna...!!@

comase

Ven, 30/08/2013 - 15:20

Complimenti al napoletano!

Damiano Guerra

Ven, 30/08/2013 - 15:22

Non vi dice nulla il fatto che le persone che hanno dato lustro al nome dell'Italia siano tutte contro Berlusconi? Qualcosa vorrà pur dire no? O mettete in dubbio pure la straordinarietà di queste persone? Scusate, domanda sciocca, lo facevate pure con la Montalcini........

Lu mazzica

Ven, 30/08/2013 - 15:24

Ancora 4 Senatori a vita ?? Altri 4 da stramantenere ?? In questi periodi di austerità, il Sig. Napolitano usa la Sua facoltà ?? Tantissimi sono gli Italiani in difficoltà che di questa nomina non sono d'accordo e di Lei Sig. Napolitano non serberanno un buon ricordo !! Rgds., Lu mazzica

Ritratto di depil

depil

Ven, 30/08/2013 - 15:24

Renzo Piano si che se ne intende di mazzette e di corruzione...

godot_mi

Ven, 30/08/2013 - 15:25

@bilbo: speriamo!!!!se lo stanno augurando 45 milioni di italiani!verso una nuova politica e i pregiudicati fuori!!!

Angel59

Ven, 30/08/2013 - 15:25

Sentivamo la mancanza di questi senatori a vita, in tempo di austerity era proprio necessario sperperare ulteriori soldi...tanto pagano i soliti noti e alla cariatide del colle cosa gliene frega. Invece ho l'impressione che questi illustri servano in caso di ribaltone, quattro senatori di sinistra alla faccia del super partes. E' una vera vergogna e continuo a domandarmi a cosa servono i senatori a vita se non creare confusione politica e un inutile spreco chi denaro pubblico questi quattro ci costeranno qualche milione l'anno e in futuro importantissimi vitalizi, è ora di smetterla con questi sprechi specie in un momento come questo dove molte persone cercano cibo tra spazzatura..ma al cerbero cosa gliene frega? Nulla! lui da buon compagno doc non ha di questi problemi alla faccia nostra.

rbach

Ven, 30/08/2013 - 15:27

Uhahahaha! Che rosiconi!

odifrep

Ven, 30/08/2013 - 15:30

......ma i nuovi nominati hanno più volte criticato BERLUSCONI e palesato le loro opinioni politiche. Grazie, Domenico FERRARA e Ti pare poco! Questi sono valori che, una volta riconosciuti dànno i loro "frutti". A mio avviso, questo era un "compito d'ingresso" che avrebbe dovuto svolgere il nuovo Presidente della Repubblica e, non già l'emerito "duplicato". Comunque, alla fine della fiera, sono sempre quattro voti in più al Senato e che ai tempi d'oggi, è oro colato. Silvio forever

cyclamen

Ven, 30/08/2013 - 15:36

A parte l'anacronismo dell'esistenza dei senatori a vita non eletti e lo spreco di denaro pubblico in un momento di crisi economica, il "Nostro" si è guardato bene dal nominare personaggi che non siano dalla sua parte: il grande Franco Zeffirelli, solo per fare un esempio. Amarezza, anzi disgusto!

godot_mi

Ven, 30/08/2013 - 15:37

@depil: mi sfugge qualcosa, Piano è mai stato accusato o condannato per corruzione?Mi illumini perfavore! E se è una pura illazione deve stare attenta, la diffamazione è punibile penalmente...

cyclamen

Ven, 30/08/2013 - 15:39

Se ho capito bene, si tratta di personaggi che hanno onorato l'Italia ma disonorato internazionalmente gli Italiani. Grazie, Napolitano!

Ritratto di _alb_

_alb_

Ven, 30/08/2013 - 15:39

Rubbia aveva ragione, comunque. La ricerca italiana, anche sotto il governo Berlusconi, era lasciata in mano ad incompetenti come la Gelmini (il suo 'tunnel dei neutrini' passerà alla storia). Rubbia per me rimane uno dei più grandi italiani di questa generazione. Infatti ha insegnato negli USA, ha avuto successo professionale in Svizzera ed è dovuto scappare in Spagna per realizzare le sue idee. Il che, direi, la dice lunga sullo status della ricerca e della scienza in Italia. Sugli altri non mi pronuncio, ma certo fare un musicante come Abbado senatore a vita mi sembra fuori luogo (a quel punto era meglio un compositore come Morricone che ha scritto pezzi che passeranno alla storia). E anche sulle 'blatte' di Piano (aka l'Auditorium di Roma) avrei qualcosa da ridire...

roberto zanella

Ven, 30/08/2013 - 15:40

Abbado ricordo un depliant che lo presentava in inglese al Festival di Stresa che lo definiva come un simpatizzante maoista,parlo degli anni 70.Rubbia e Piano,lo fecero capire più volte,ma poi perchè questa azione da MinCulPop? Perchè regalare soldi a quattro personaggi tra cui a una baby senatrice. Napolitano SI VERGOGNI COMUNISTA INDECENTE

esulenellamiaPatria

Ven, 30/08/2013 - 15:40

Altri quattro parassiti (benestanti) da mantenere! Povera Italia ! Saluti

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Ven, 30/08/2013 - 15:41

Io conosco bene (moralmente e come manager) solo Renzo Piano e ho imparato che, se lui parla male di qualcuno, questo qualcuno per me sarà per sempre un idolo! Degli altri ho solo letto (molto) su loro: mi sembrano "bravi" solo grazie a certa stampa inginocchiata a Re Giorgio e ai suoi trascorsi (trascorsi?) da comunista (era iscritto al Partito Comunista Italiano, possiamo quindi definirlo "comunista", senza offenderlo!!) e mi fanno una gran pena chi, per eccessiva ingenuità o maliziosa ipocrisia, ne parla bene e pende dalle loro opulente labbra...

disalvod

Ven, 30/08/2013 - 15:48

VORREI CHIEDERE A NAPOLITANO:A CHE COSA SERVONO QUESTI SENATORI A VITA?ALLORA PERCHE' NON DARE ANCHE UNA MEDAGLIA D'ORO A TUTTE LE VITTIME INNOCENTI DELLA STRADA?A TUTTE LE DONNE STUPRATE ED AMMAZZATE?AI BAMBINI UCCISI DA MANI ADULTE?A TUTTI I CADUTI IN GUERRA ANCORA NON RICONOSCIUTI A PARITA' DI ALTRI CADUTI?MI DISPIACE NAPOLITANO MA SONO STATO E SONO ANCORA MOLTO DELUSO DALLA GESTIONE DI QUESTO PAESE ITALICO.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Ven, 30/08/2013 - 15:48

Inaccettabile! Propongo che per i prossimi senatori a vita si controllino prima le loro dichiarazioni su Berlusconi: dovessero aver mai criticato il Cav anzichè senatori a vita a zappare la terra in barba al lustro che hanno dato al Paese. E che ci facciamo infinocchiare da Napolitano con la semplice scusa che queste sono delle personalità? Se non sono conformi alla linea chi se ne frega!?!

kami

Ven, 30/08/2013 - 15:52

I senatori a vita perchè devono essere anche pagati ? Un senatore dovrebbe stare sempre in parlamento per svolgere le sue funzioni, e per questo viene poi remunerato. Questi, già ricchi, ci saranno solo quando sarà da tenere in piedi il PD o Grillo ? Lascieranno i loro incarichi il loro mestiere per sedersi là? Vergona ITALIA VERGOGNA...tutti di sinistra poi, ultra vergogna.

Emigrante75

Ven, 30/08/2013 - 15:53

Ho l'impressione che questo articolo, in fondo, sia un'autogol. Il fatto che Rubbia si sia più volte lamentato degli scarsi investimenti nella ricerca scientifica, dimostra soltanto che è un grande ricercatore. Caro Ferrara, potrebbe nominarci 4 personaggi della stessa statura mondiale che si sono anche distinti per il loro convinto sostegno al Cav. Egregio Cyclamen, Zeffirelli sarà anche un buon regista ma, francamente, non è assolutamente comparabile in termini di statura internazionale. In più, se guardiamo bene, non ha creato o prodotto proprio nulla.

Gioa

Ven, 30/08/2013 - 15:53

CHIEDO A NAPOLITANO SE I SENATORI A VITA COME (QUESTE SCIENZE INFUSE) PERCEPESCONO ANCHE LO STIPENDIO E POI LA PENSIONE DI SENATORE A VITA...VORREI SAPERE CON SICERITA' QUESTA INFORMAZIONE....

Gioa

Ven, 30/08/2013 - 15:54

LO FANNO GRATIS?....MAH!! SARANNO ANCHE SCIENZE MA GRATIS BEN POCO...

Ritratto di tulapadula

tulapadula

Ven, 30/08/2013 - 15:55

Chi ha detto che i senatori a vita devono essere super partes? a me basta siano persone intelligenti. Che abbiano un'opinione mi puo' stare bene.

godot_mi

Ven, 30/08/2013 - 15:55

Bravo CARLITO BRIGANTE! e se non si trovassero luminari che parlano bene di B? Dici che dovremmo farci qualche domanda?

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 30/08/2013 - 15:55

Vecchio comunista furbo, è proprio nauseante.

tormalinaner

Ven, 30/08/2013 - 15:55

Giorno dopo giorno la sinistra prende il potere, vengono premiati solamente i loro scienziati e architetti che in realtà sono delle mezzecartucce scoppiate.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 30/08/2013 - 15:55

Mi sarei stupito se fosse stato vero il contrario! Ce lo vedete voi un comunista che non approfitta di una buona occasione per rafforzare la sua parrocchia???

Atlantico

Ven, 30/08/2013 - 15:56

Il problema è che la cultura di destra in Italia da dopo il fascismo è un fantasma, un ectoplasma. Mi fate i nomi di quattro persone di destra meritevoli della nomina ? Parliamo di Lando Buzzanca ? Di Veneziani ? Questo è un problema che c'è dai tempi di Antonio Gramsci, non nasce certo oggi. Ed è solo un'altra 'prova' del vuoto che si lascerà alle spalle il periodo berlusconiano. Il nulla.

Gioa

Ven, 30/08/2013 - 15:57

NAPOLITANO QUESTI SENATORI SONO DICHIARATI ANTI BERLUSCONI E TU SUBITO PER PARARTI ANCHE TU LI NOMINI....HAI FATTO LA SCOPERTA DELL'ACQUA CALDA MA DEVI SAPERE CHE QUELLA FREDDA E' DIETRO L'ANGOLO...LEGGI "IL GIORNALE" INVECE DI GUARDARE SOLO LE FIGURE.....

giovanni PERINCIOLO

Ven, 30/08/2013 - 16:01

La tanto decantata "spending rewew" é stata soppressa nottetempo??? c'era proprio bisogno di elargire altri quattro super stipendi???? Si! servono alla causa. Quale é fin troppo facile immaginarlo, vero re giorgio???

kami

Ven, 30/08/2013 - 16:01

Serve assolutamente un PDR di destra la prossima volta. Ho la nausea di questi giochetti eversivi.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Ven, 30/08/2013 - 16:02

@godot_mi: allora vorrebbe solo dire che non servono dei luminari per pensare bene di Berlusconi, non le pare?

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Ven, 30/08/2013 - 16:03

Questa nomina di 4 senatori di sinistra, a pochi giorni da un voto politico molto importante, non fa vedere Napolitano come il presidente di tutti. I meriti, indiscutibili, dei 4 personaggi, avrebbero potuto essere riconosciuti anche fra un mese.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 30/08/2013 - 16:05

Perchè alla banda dei quattro non aggiungiamo anche Celentano , Benigni e Jovanotti?

giovanni PERINCIOLO

Ven, 30/08/2013 - 16:07

Nel panorama politico italiano oltre alla campagna acquisti c'é pure quella dei regali. I trinariciuti tutti ringraziano re Giorgio!

sale.nero

Ven, 30/08/2013 - 16:10

Napolitano, appena può e finché può, i suoi colpi bassi non li lesina. Ne avesse nominato uno favorevole al centrodestra o veramente 'super partes'! Speriamo che stia sulla scena il meno possibile, credo che il pane per la sua vecchiaia se lo sia già fatto.

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 30/08/2013 - 16:10

renzo piano, quello delle statue improbabile nelle piazze dei paesini di campagna?? Quello delle mazzette, altrimenti chi lo vuole???Bella gente, re giorgio....altro schifo che la rende sempre di più il più "ammmmmato" dagli italiani per bene...E.A.

GUGLIELMO.DONATONE

Ven, 30/08/2013 - 16:11

Hanno dato lustro? A chi? Allora facciamo senatore a vita anche il lustrascarpe che, anacronisticamente, svolge il suo umile, onesto lavoro in una viuzza vicina alla stazione ferroviaria del mio paese. Sarebbe certamente più utile di tutto il disonesto vecchiume che bivacca a palazzo madama. (Tutto in minuscolo sin quando il parlamento sarà composto per buona parte dagli attuali cialtroni e gaglioffi!).

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 30/08/2013 - 16:12

Atlantico- Tieni conto che la sinistra ha occupato tutte le leve del potere,e anche gli 'uomini di cultura'se non si professano komunisti non trovano lavoro.Figurati che ha distribuito Nobel e Oscar a piccoli cialtroni opportunisti,questi sì attaccati al denaro,che si conta a milioni,e poi tu e il tuo amico Godot_mi osate fare il predicozzo moralista a chi non arriva a fine mese.

cgf

Ven, 30/08/2013 - 16:14

E TRA QUESTI IL PROSSIMO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA?

m.nanni

Ven, 30/08/2013 - 16:14

il Giornale chiede: chi è Cattaneo? chi è Rubbia? chi è Abbado? chi è Piano? e giù le referenze, ed io a ripetermi: chissenefrega. Perchè non chiedere: chi è Napolitano?

coccolino

Ven, 30/08/2013 - 16:19

NAPOLITANO ERA STATO PARCO DI NOMINE SENATORIALI A VITA, SOLO MONTI...SE TANTO MI DA' TANTO...

Ritratto di gino5730

gino5730

Ven, 30/08/2013 - 16:19

Come al solito,il nostro amato Presidente,presidente di tutti gli italiani,fa politica,magari non troppo super partes dal momento che parteggia da una sola parte e la nomina dei quattro nuovi senatori a vita lo dimostra.Che stia cercando quel numero di senatori mancanti per cacciare Berlusconi.D'altra parte non per niente proviene dal PC

godot_mi

Ven, 30/08/2013 - 16:22

@carlito brigante: touché! :)

Abraracourcix

Ven, 30/08/2013 - 16:23

Cari i miei destri, questa è la democrazia. Criticare un leader è lecito, anche se si chiama Silvio. Se poi i nuovi senatori nominati la pensano in un modo a voi non congeniale, posto che sia vero, perché non chiedete a loro come mai? Non so, giusto per curiosità, capite? Magari sono anche così gentili da spiegarvelo. Anzi, ne sono certo.

Marcolino74

Ven, 30/08/2013 - 16:24

Decisione che aumenta i costi della politica. Ma forse serviniranno a far nascere un Letta bis, complimenti all'imparzialità dei quattro!

Ritratto di sgt.slaughter

sgt.slaughter

Ven, 30/08/2013 - 16:24

X Damiano Guerra certo, anche quelle che nell'MPS hanno sperperato oltre 5 miliardi di Euro poi restituiti gentilmente da Monti con gettito dell'IMU 2012. Grandi personaggi....non c'è che dire! Tutti moralmente ineccepibili.

wintek3

Ven, 30/08/2013 - 16:28

Se ne sentiva proprio la mancanza di 4 senatori a vita già che c'era chissà perchè non ha eletto anche Pippo Baudo.

isolafelice

Ven, 30/08/2013 - 16:28

Ma Signor Presidente, se questi Signori sono così bravi nelle loro rispettive attività perchè li manda al Senato a perdere tempo e far perdere soldi ai cittadini? Dovrebbe piuttosto dar loro più spazio di lavoro e magari finanziarli per far progredire ulteriormente le loro ricerche e/o eccellenze. Se nella mia azienda un collaboratore si dimostrasse molto bravo lo incentiverei per sua e mia soddisfazione,spronandolo a dar ancora di più, non lo manderei certo nelle rappresentanze sindacali!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 30/08/2013 - 16:29

In quel decreto di abolizione del nome IMU c'è nascosto uno sconto di 2 miliardi di multa ai gestori di giochi d'azzardo, sotto forma di condono. I promotori di questa abolizione son più furb di quanto sembrino. @Atlantico Spiegazione perfetta ed ineccepibile. Purtroppo questo problema non è capito, e la causa è proprio la scadente qualità culturale della destra. Non è un problema solo per loro, ma per tutti. Se ci fossero due mentalità contrapposte, ma equilibrate a livello culturale ne verrebbero fuori solo cose buone.

Berto 35

Ven, 30/08/2013 - 16:30

Credo che i rappresentanti del PDL dovrebbero smetterla con il vittimismo preventivo. Mi auguro anche che non si ripetano i vergognosi commenti fatti su Rita Levi Montalcini. 4 grandi personalità che possono, almeno auguriamocelo, dare un valido contributo all'opera del disastrato Senato italiano.

altair1956

Ven, 30/08/2013 - 16:32

Corvi rossi, non avrete il nostro scalpo.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 30/08/2013 - 16:33

Napolitano è sempre stato comunista, non c'è da stupirsi che agisca come tale

abocca55

Ven, 30/08/2013 - 16:36

lei presidente gioca sulla pelle di tanti cittadini di questo martoriato Paese. Da una parte promuove una commissione di saggi per le modifiche costituzionali (osteggiate dal suo partito di appartenenza) e dall'altra, a dispetto di tanti poveri Italiani che fanno fatica a vivere, oppressi dalla casta degli spreconi, alla quale lei pure appartiene, nomina cinque senatori a vita, anzi sei, compreso monti e lei, quando ci darà la gioia di lasciare quell'ufficio che tanto ha contribuito, sotto una perfetta maschera, a creare, sfruttando furbescamente i suoi poteri, a dare un carattere di piovra sinistra pseudodemocratica al popolo stanco, deluso e tradito. Avete tolto, con tante leggi incostituzionali, l'autonomia al POTERE LEGISLATIVO, che ora, di fatto, è dipendente dal potere giudiziario. Questo si che dovrebbe essere portato all'attenzione delle corti dell'AIA e di Strasburgo. Di fatto in Italia avete distrutto la possibilità di Governare il Paese e la libera espressione della VOLONTA' dei Cittadini. Siamo sotto il volere della piovra rossa.

altair1956

Ven, 30/08/2013 - 16:42

Un musico da operetta, un architetto da strapazzo, un fisico dell'acua calda, una ricercatrice del nulla. Che talenti, che talenti che sono. Hanno fatto grande l'Italia. Lo meritavano un posto al sole. Hahahahahahahahaha.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 30/08/2013 - 16:44

Finalmente abbiamo risolto i problemi del Paese

Ritratto di Gorilla Gor

Gorilla Gor

Ven, 30/08/2013 - 16:44

Le dichiarazioni dei nuovi super senatori? Come se avessero detto" It's not personal. It's just business." In un momento come questo ci volevano. Sono 4votiquattro in più al Senatoe € 1200000,00 (un milione duecentomila) spese in più l'anno che pagheremo noi. W. la sobrietà della sinistra!

Bartleby

Ven, 30/08/2013 - 16:45

Mi pare più che normale che dei personaggi del livello dei nuovi senatori abbiano criticato Berlusconi. Trovatemi invece delle persone di quel calibro che ne abbiano parlato bene, credo che farete una certa fatica

gioch

Ven, 30/08/2013 - 16:45

PRESUNTUOSI,RAZZISTI!BLATERANO DI SUPERIORITA' MORALE E CULTURALE DELLA SINISTRA E QUANDO VANNO AL POTERE NON FANNO CHE POLITICHE DI DESTRA.AFFAMATORI!

Stella

Ven, 30/08/2013 - 16:47

SONO ANTI CAVALIERE E NON SOLO ! SONO ANCHE "FINTI GENI"! NON VOGLIO DIRE DI PIU' E' MEGLIO E POI NON NE VALE LA PENA! BASTA GUARDARLI IN FACCIA! POVERA ITALIA!

federico61

Ven, 30/08/2013 - 16:47

Facciamo un po di conti: gli ultimi 5 senatori a vita ci costeranno (sono sicuro che sbaglio per difetto)6 milioni di euro se mediamente vivranno 10 anni; 12 milioni di euro se mediamente gli anni di vita saranno 20; ecc. Adesso i comunisti statalisti hanno un altro motivo per aumentare le "belle tasse"! E l'Europa che dice stavolta? Va tutto bene Olli Rehn?

MEFEL68

Ven, 30/08/2013 - 16:48

Senatori a vita? In un mondo in cui tutto è a tempo che senso hanno queste nomine e a cosa servono, se non per calcoli politici? Perfino la Cattedra Papale, con il "collocamento a riposo" di Benedetto XVI, comincia ad avere un termine. A vita significa conservargli tutti i privilegi fino alla morte che auguro giunga il più tardi possibile. Il risultato? Che nell'ultimo segmento della loro vita, i veri beneficiari di tutte le spettanze, saranno i familiari. Tutto questo, senza considerare l'aspetto politico che merita un discorso a parte.

Pinozzo

Ven, 30/08/2013 - 16:51

altair1956, ma sei come perSilvio46 o esisti davvero? mi sembri troppo caricaturale per essere vero..

marcus57

Ven, 30/08/2013 - 16:55

Berlusconi non ne azzecca più una, purtroppo. Non capirò mai perché si è fidato di un tizio come Napolitano. Avrebbe dovuto far cadere il governo da un pezzo. Questa storia dell'IMU alla lunga si è dimostrata una scelta politica nulla. Se dovesse cadere questo governo e se ne dovesse formare un altro, la sinistra sicuramente introdurrebbe tutta una serie di leggi, tra cui la ius soli, aumenti di tasse, etc che sarebbero la premessa della fine di questo Stato. Senza contare che di ripresa nemmeno a parlarne: se fossi un imprenditore starei già escogitando come portare all'estero la mia attività. L'Italia non è sempre più sud d'Europa e già Nord Africa.

Antonio63

Ven, 30/08/2013 - 16:55

Non so quanto possa essere casuale che dei quattro senatori, non ce ne sia nemmeno uno favorevole a Berlusconi (e quindi di conseguenza al PDL...)...Intanto mi chiedo e domando se c'era tutto questo bisogno di nominare ancora senatori a vita e pagarne le spese...che non sono noccioline ! Ennesima conferma che con i soldi degli altri...(vero Napolitano ?)cioe' i nostri...siamo tutti ricchi !!! Saluti

abocca55

Ven, 30/08/2013 - 16:56

Abbiamo un solo modo per liberare il Paese dalla piovra, ed è la rivoluzione democratica, e l'unico modo per attuarla è che tutti i politici del PDL/FI si dimettano dalle cariche non solo parlamentari, ma anche regionali. Occorre una dimostrazione di FORZA. Occorre anche fondare un nuovo partito di veri FALCHI che rispecchi la voglia dei cittadini di ribellarsi alla casta. Il tentativo del comico anarchico è fallito, proprio perché a carattere anarchico, mentre occorre trasformare l'attuale Caos in Cosmos, vero e sano ordine, che ripristini il sacrosanto diritto alla difesa dei cittadini da parte dello Stato.

Ritratto di emiliot

emiliot

Ven, 30/08/2013 - 16:56

Per quel fenomeno di arguzia che si chiede se non ci dice nulla il fatto che le persone che danno lustro all'Italia siano tutte anticav: non le dice nulla il fatto che in una società democratica tutti hanno diritto ad essere rappresentati, e quindi anche coloro (la maggioranza) che, vivaddio, nella loro vita non hanno mai dato lustro all'Italia ma invece hanno sempre tirato la carretta anche per i "lustratori"? I quali "lustratori" sovente si trovano ad essere in quelle posizioni di prestigio grazie al fatto che hanno avuto il privilegio (per discendenza famigliare, o per amicizie e spintarelle) di non essere mai obbligati a tirare la carretta ma hanno potuto dedicarsi a faccende ben più nobili? Non pensa che dare lustro all'Italia non significa solamente aver fatto una scoperta scientifica, ma anche fare la fatica quotidiana di mandare avanti una famiglia in mezzo alle ristrettezze economiche, vedendo tanti che invece, grazie alle spinte, alla fortuna e alle parentele occupano posizioni di rilievo? Non le sembra che anche un padre di famiglia che magari non è anticav ma ha portato avanti una famiglia numerosa con uno stipendio da impiegato, facendo veri e propri MIRACOLI, meriterebbe la nomina a senatore a vita come esempio di dedizione, umiltà e serietà? Ma lei probabilmente usa il metro della nostra sinistra con la puzza al naso, a lei piacciono solo se hanno la erre moscia e si dichiarano rigorosamente anticav. La capisco, siete tutti uguali e prevedibili.

VermeSantoro

Ven, 30/08/2013 - 16:59

In questo clima di ristrettezze potevano benissimo fare a meno di nominare 4 mummie senatori a vita in considerazione di quello che costano. Ma Giorgio se ne fotte, basta che mangia lui ed i suoi soci gli altri possono anche fare la fame. Vergognati

Pino Roma

Ven, 30/08/2013 - 17:00

Bel segnale di ripresa. GRAZIE PARASSITA Ė arrivata l'ora di svegliarsi e iniziare a prendere un po di politici e senatori a calci nel sedere.

leo_polemico

Ven, 30/08/2013 - 17:00

Stipendio da pagare per altri quattro senatori: se sono senatori "ad honorem" e visto che conserveranno i loro non indifferenti emolumenti, dovrebbero ricevere "zero euro" per il loro nuovo compito. In caso contrario, dovrebbero vergognarsi. Stop

coccolino

Ven, 30/08/2013 - 17:00

@Abraracourcix: il punto CRITICO è che questi senatori non sono stati eletti dal popolo...che dovrebbe essere SOVRANO...

leonarmi

Ven, 30/08/2013 - 17:02

I comunisti fondamentalmente non amano rinnegare le origini e il Napoletano lo dimostra in ogni occasione.oltre i meriti nelle arti ect.il primo e' la ideologia.bravo Presidente

coccolino

Ven, 30/08/2013 - 17:02

SE QUESTI SIGNORI SI FOSSERO PRESENTATI ALLE ELEZIONI E AVESSERO VINTO, CREDO CHE NESSUNO AVREBBE NULLA DA DIRE...

Ritratto di ashton68

ashton68

Ven, 30/08/2013 - 17:03

Forse qualcuno si è scordato chi è Napolitano? All'Università (1942) fece parte del GUF (gruppo universitario fascista). A guerra finita (1945) aderisce al partito comunista, come milioni di italiani che, dal giorno alla notte, con un bel salto carpiato all'insegna del tradimento, si scoprirono antifascisti. Una bella banderuola insomma. Che schifo.

vacabundo

Ven, 30/08/2013 - 17:05

Che piangete a fare se lo stesso Berlusconi ha voluto fortemente di nuovo Napolitano come presidente.Prendetevela con Berlusconi e non con Napolitano, tanto si sapeva che ormai lui stà preparando il colpetto di stato così in silenzio che nessuno se ne accorgerà.Ricordiamoci che Napolitano è comunista,una garanzia sovversiva ed ai colpetti di stato a favore di un partito che non esiste più da anni e lui continua a crederci,Memorie perse.Dicevo, dovete prendervela con Berlusconi che ha sbagliato i calcoli,forse pensava averlo in pugno,errare humanum est e stavolta gli è stato fatale.Già da questo si deduce cosa vuole il presidente con le larghe intese,prendervi in giro,cara gente del pdl.Come dire, contenti e cornuti.Secondo un mio modestissimo avviso, fareste bene a ritirare la fiducia a Letta,non tanto per puro capriccio, ma solamente per dimostrare che l'Italia è meglio che vada alla deriva più di quanto non lo è.Nessuno, neanche Padre Pio ed adesso neanche l'autorevole carisma di Papa Francesco può salvarla.Siamo un iceberg,alla deriva che sarebbe meglio fare sciogliere e poi se esiste gente seria ed onesta farla ripartire.Evitate i colpi di stato molto evidenti.

Bartleby

Ven, 30/08/2013 - 17:13

P.S. Prima di scrivere cavolate almeno leggetevi le biografie che pubblica questo stesso giornale

Marcolino74

Ven, 30/08/2013 - 17:13

Perchè dargli tutti questi soldi?

pintoi

Ven, 30/08/2013 - 17:14

Leggete la costituzione, guardate le condizioni per essere nominato senatore a vita. Una persona con quelle caratteristiche non può certamente essere dalla parte di Berlusconi ...

Ritratto di falso96

falso96

Ven, 30/08/2013 - 17:15

Versailles, il RE sole non si è ancora reso conto che il popolo muore di "fame". Deve smetterla di SPENDERE I NOSTRI SOLDI!!! Visto l'età sarebbe meglio che inizi a farsi degli esami di coscienza .... relativo a quei soldati ITALIANI "lasciati" .. prigionieri in Russia .. .

Emigrante75

Ven, 30/08/2013 - 17:18

@altair1956: inorridisco leggendo il suo commento. Mi tolga un dubbio, ha chiesto a qualcuno di scriverlo per lei? Tanto per essere chiari, uno che esprime giudizi del genere, se tutto va bene, non puo' che essere un analfabeta.... Se invece sa scrivere, potrebbe spegarci perchè, per esempio, Rubbia sarebbe un "fisico dell'acqua calda"?

Duka

Ven, 30/08/2013 - 17:18

Qualche tempo fa scrissi: ATTENTI LA FREGATURA E' DIETRO L'ANGOLO-eccola puntuale: 4 contro in più. Eppure il Presidente disse anche che non avrebbe eletto altri senatori a vita. Come mai? A parte questo significa anche che siamo ricchi se possiamo permetterci di buttare altri soldi dalla finestra. Non credo proprio che i 4 nuovi senatori abbiamo necessità di sussidi, anzi. Mah forse è giunta l'ora di costruire la Repubblica del Nord.

Ritratto di Gorilla Gor

Gorilla Gor

Ven, 30/08/2013 - 17:20

Dov'è andata a finire la tanto decantata Par (Pav) Condicio di scalfariana memoria? Urge prima del 9 Settembre!

abocca55

Ven, 30/08/2013 - 17:20

Sono anti Cav anche tutte le colombe che di fatto paralizzano tutto. Un esempio: perché quagliariello non ha posto il termine massimo di un mese per la presentazione delle riforme al Parlamento? Dobbiamo fare autocritica, Caro Silvio, lei ha imbottito il PDL di colombe. Ora non può pretendere che a cambiare il Paese sia solo Santanché, Capezzone, Briatore e pochi altri. I siciliani sono pronti a tradire? chi li ha scelti? Miccichè? e chi si è fidato di miccichè? Tutto questo ci toglie le speranze, a voglia Lei di rivolgersi all'elettorato.

coccolino

Ven, 30/08/2013 - 17:20

COMPLIMENTI NAPOLITANO, BEL TENTATIVO DI BLINDARE IL GOVERNO...E GRILLO DOVE'...PER UNA VOLTA CHE SERVIREBBE...MA QUESTO SUO SUBDOLO TENTATIVO NON SARA' SUFFICIENTE...ME LO AUGURO IN NOME DELLA DEMOCRAZIA!

edoardo2

Ven, 30/08/2013 - 17:24

Propongo, per risolvere in modo definitivo il problema della governabilità, di affidare al presidente Napolitano la nomina, a vita, di tutti i senatori e dei deputati. In questo modo si eviteranno anche le inutili spese elettorali. Se poi siete tutti d’accordo, ripristinerei la monarchia assoluta e dichiarerei Napolitano "Re Sole". La sinistra "democratica" sarà sicuramente d’accordo perché finalmente gli italiani viziosi e riottosi, ben guidati dal supremo paterno sovrano e sottomessi al virtuoso vincolo esterno del dio europa, marceranno felici verso il loro splendido destino di schiavitù e di miseria teutonica. Povero Risorgimento!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 30/08/2013 - 17:24

LA DEVOLUTION che i KOMUNISTI ed il MANETTARO hanno fatto ABORTIRE raccogliendo le firme per un referendum al quale pochi idioti di destra hanno partecipato facendo raggiungere il quorum,nel quale poi sono risultati essere minoranza. LA DEVOLUTION prevedeva un parlamento di 350 Deputati e UDITE UDITE 100 Senatori oltre che l'abolizione dei senatori NOMINATI come questi. Evviva gli IDIOTI che hanno BOCCIATO la DEVOLUTION!!!! Saludos

Ritratto di sergio pianese

sergio pianese

Ven, 30/08/2013 - 17:24

ultimo fregio a chi ha votato centrodestra 8 milioni di voti per il komunista del colle sono da buttare nel CESSO.Ci odia e io lo dispezzo.

RSK

Ven, 30/08/2013 - 17:26

@altair1956. Mi pare che la cosa "meno sbagliata" che ha scritto sia "acua calda"...

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Ven, 30/08/2013 - 17:27

Un suggerimento ai vari commentatori che sprigionano rabbia in ogni commento. Non prendetevela, la vita è bella, domani è un altro giorno. Se si guarda il bicchiere mezzo pieno si campa meglio. Pensate se fosse stata nominata senatrice la Boccassini, o Di Pietro o in rappresentanza della destra Gianfranco Fini.

coccolino

Ven, 30/08/2013 - 17:28

PENSO ANCHE CHE RE GIORGIO E I SUOI AMICI SINISTRI CREDANO DI AVER RISOLTO IL NODO DELLA NUOVA LEGGE ELETTORALE SENZA RIFORMARE LA GIUSTIZIA...DIMOSTRIAMOGLI CHE SI SBAGLIANO, SILVIO, TI PREGO, ROVESCIA IL TAVOLO!

gennaio18

Ven, 30/08/2013 - 17:34

DOPO I 20 DEL M5S SI AGGIUNGONO QUESTI QUATTRO FORSE,QUALCUNO NON AVEVA TORTO, CHE SI POTEVA FORMARE UN'ALTRA MAGGIORANZA.POVERA ITALIA

Ritratto di scandalo

scandalo

Ven, 30/08/2013 - 17:34

se gli stati uniti dovessero nominare senatori a vita tutti i premi nobel che hanno , non basterebbe il parlamento ad ospitarli !! ma noi abbiamo il re NAPOLETANO !! GRANDE VANTO per IL MERIDIONE !!

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Ven, 30/08/2013 - 17:37

ma noi italiani che citiamo la germania solo quando ci fa comodo sappiamo se in germania o comunque all'estero esistono i senatori a vita?

nonmi2011

Ven, 30/08/2013 - 17:38

Questa volta il vecchio comunista al Quirinale l’ha fatta veramente grossa. Comunque ricordatevi che la calma è la virtù delle capre ed abbiate pazienza. Quando SB andrà al Quirinale (perché, fosse anche in manette, ma ci andrà) potrà decidere i senatori che vorrà. E tra quelli che hanno dato gloria a lui, a FI prima e al PDL poi, potrà scegliere tra una rosa di personaggi di alto livello, altro che Abbado e Rubbia. Consiglio sommessamente alcuni nomi che sono certamente nel cuore del presidente Berlusconi e di tutti gli italiani: previti, dell’utri, minetti, matacena, ruby, tarantini, lavitola, prosperini, fede, sallusti, Presidente, scelga con cura e sapendo che cosi facendo potrebbe risparmiare: invece di usare i costosi saloni del Quirinale, potrebbe usare 2 celle, bagno e cucina del carcere di san vittore. Presidente Berlusconi, ci pensi lei.

icarius

Ven, 30/08/2013 - 17:41

almeno Gianni Letta lo poteva nominare per ''bilanciare'', certamente se verranno in aiuto per far decadere Berlusconi da senatore penso che Napolitano rimpiangerà di aver fatto ciò

coccolino

Ven, 30/08/2013 - 17:44

AVEVAMO GIA' PROVATO LE BARRICATE E, SPERAVO CHE NON SUCCEDESSE PIU'...MA TEMO CHE ORMAI NON SARA' POSSIBILE EVITARLE!

edo1969

Ven, 30/08/2013 - 17:46

Rubbia non parlo' "male" di Berlusconi. Parlo' male del Governo che in quel momento- come praticamente TUTTI i governi italiani da sempre fanno- penalizzava la Scienza in Italia, che è il settore che sta tanto a cuore a Rubbia. E a tanti come lui del resto. Riconosciamolo, Berlusca la ricerca la massacro'. Ripeto pero', è in buona compagnia. Di li' poi a definire Rubbia un Maoista o Komunista come fa qualcuno qui... é solo una grossa dose di brutta malafede.

Agev

Ven, 30/08/2013 - 17:47

la confusione regna sovrana ... L'uomo di conoscenza non è mai un uomo di parte . La conoscenza non ha nulla a che vedere con la cosiddetta cultura ... l' uomo di cultura è di parte . Qui l' unico uomo di conoscenza mi sembra essere Carlo Rubbia ... che faceva bene a lamentarsi del fatto che ci soni sempre e comunque pochi soldi per la ricerca ... indipendentemente da . Esempio lungimirante la signora/scienziata Montalcini che affermava che il voto lo dava a chi Le dava i soldi per la ricerca . Gli altri personaggi mi sembrano più uomini della cosiddetta cultura ... quindi di parte . Napolitano .. uomo di parte .. nomina sempre e comunque uomini di parte . Bela roba . Gaetano

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 30/08/2013 - 17:47

Con la crisi che abbiamo in Italia e la povera gente che non tira fine mese, queste nomine SONO UNA SCONCEZZA INDEGNA, dal punto di vista economico e morale. Napolitano ha superato se stesso.

Ritratto di enzo33

enzo33

Ven, 30/08/2013 - 17:51

Mi auguro soltanto che con la nuova legge elettorale i senatori a vita non abbiano diritto di voto, se non nelle cabine elettorali, altrimenti continueremo a vedere i votanti sostenuti sotto le ascelle, o sulle barelle.

a.zoin

Ven, 30/08/2013 - 17:52

Che ogn`uno abbie le proprie idee sulla politica, sono daccordo, ma che la gente si lamenti all`infinito di come veniamo governati,da quella massa di ladroni, che fà di tutto per rompere le corna alla popolazione e arricchirsi come PORCI, proprio non capisco il perchè, ad ogni nuove elezioni,MOLTI PARTITI CAMBIANO IL NOME MA LE FACCE SONO SEMPRE LE STESSE. Sono gli Italiani ,una popolazione di CAPRONI? oppure , sono le alte sfere della politica a prendere per il CULO e fare i propri comodi in barba ai diritti della popolazione che li vota ??? Un`altra alternativa può essere:CHE LA POLITICA,I POLITICANTI,NON SONO ALTRO CHE LO SPECCHIO, DELLA POPOLAZIONE ITALIANA, ( piena di odio, corrotta e falsa ). Ciò che stà venendo avanti,( IL CONFLITTO IN SIRIA ),non è altro che il prodotto dell`EGOISMO DELLÙMANITÀ. Finirà solamente con un CONFLITTO-MONDIALE, chi sopravviverà avrà una pausa, potrà constatare che solamente nelle difficolta , l`umanità umile e in amicizia. CHI VIVRÀ, VEDRÀ !!! AUGURI A TUTTI.

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Ven, 30/08/2013 - 17:53

Sulla legge 40, sono d'accordo con la Cattaneo; è stata una delle più notevoli dimostrazioni d'ignoranza della nostra classe politica.

Ritratto di enzo33

enzo33

Ven, 30/08/2013 - 17:54

Non mi sembrava nemmeno il momento adatto per creare altri pensionati d'oro.

facendis

Ven, 30/08/2013 - 17:55

L´unica maniera per liberarci dai comunisti e´lasciarli governare! Tempo un paio di anni non li votera´piu´nessuno!

janry 45

Ven, 30/08/2013 - 17:56

Meno male che c'è il numero limitato per i senatori a vita, altrimenti il senato già avrebbe la maggioranza di sinistra.

Ritratto di enzo33

enzo33

Ven, 30/08/2013 - 17:58

Gentile presidente della repubblica italiana, che ne direbbe di spalmare qualche decina di euro anche sulle social card (quelle che erogano 40 (quaranta) euro mensili alle famiglie povere) visto che Lei è in vena di elargizioni?

giovanni PERINCIOLO

Ven, 30/08/2013 - 17:59

E bravo re giorgio! Oggi ho esaurito anche la residua piccola stima che avevo per il capo dello stato, passino le nomine, ma avere anche la faccia tosta per venirci a prendere per i fondelli con la dichiarazione che i nuovi "incaricati" lavoreranno “in assoluta indipendenza da ogni condizionamento politico di parte” é troppo! Una unica cosa ancora lo distingue dal non compianto Scalfaro, ha sicuramente più stile, ma il risultato non cambia!

coccolino

Ven, 30/08/2013 - 18:00

...ALMENO FOSSE UNA CARICA ONORIFICA A TITOLO GRATUITO...MA ABBIAMO VISTO CHE ANDREOTTI HA PURE AVUTO LA LIQUIDAZIONE INCASSATA DAGLI EREDI...E POI, MONTI INSEGNA...O INSEGNAVA?

eso71

Ven, 30/08/2013 - 18:03

Ma il Cavaliere non deve andare in galera?....

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Ven, 30/08/2013 - 18:04

x Damiano Guerra - 15.32: Eccome se ci dice qualcosa questa "raffica" di nomine! Ci conferma una volta di più che le tra le moltissime straordinarie persone piene dell'ingegno e dell'eccellenza tipiche degli Italiani, solo a quelle schierate a sinistra viene dato supporto, modo, spazio, finanziamenti per farle arrivare sotto le luci della ribalta e (non lo discuto... almeno per qualcuno di questi soldatini rossi). Semplicemente, a quelle non-contro-Berlusconi (adesso) o comunque a quelle non schierate dichiaratamente a sinistra, vengono "segate" le gambe in partenza e possono solo tentare di affermarsi con le proprie forze (difficilissimo) o espatriare. Molto, ma molto, probabilmente, le Montalcini, i Rubbia, gli Abbado, i Piano, le Cattaneo, senza i premi, le borse di studio, i finanziamenti, le nomine, l'inserimento in "programmi quadro", ecc... e il sistematico supporto mediatico rosso, non sarebbero (dico "purtroppo", senza ipocrisia) diventati nessuno e oggi il "meccanismo rosso" gli presenta in un colpo solo premio e conto da pagare. Ti metto al sicuro per il resto dei tuoi giorni, ma da oggi sei ufficialmente uno dei "premi bottoni a comando" al servizio del molock rosso che si annida in Parlamento dal dopoguerra. E' una cosa assolutamente indecente, volgare, violenta e offensiva... ma nessuno può farci niente, perché noi abbiamo una intoccabile, bellissima, equa-solidale-democratica Costituzione che assomiglia ogni giorno di più alla pietra tombale che viene democraticamente messa sulla tomba di chiunque muoia... e a noi ci stanno sotterrando anche se non siamo ancora morti del tutto!

Triatec

Ven, 30/08/2013 - 18:07

Altri quattro STIPENDIATI A VITA. Ecco perché i compagni vogliono aumentare l'IVA, anziché diminuirle vengono aumentate le spese inutili. I personaggi nominati andranno a sommare il loro lauto compenso, di STIPENDIATO A VITA, alle loro ricchezze. Bravo Napolitano, ci bastava Monti. E noi paghiamo!!!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Ven, 30/08/2013 - 18:10

Come disse un famoso scrittore:"niente di nuovo sotto le stelle"

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Ven, 30/08/2013 - 18:11

Certo che Napolitano poteva essere bipartisan, il problema è, dove trovare due persone con un quoziente di intelligenza superiore a 80 che parlino bene di Berlusconi?

Ritratto di scandalo

scandalo

Ven, 30/08/2013 - 18:11

Perdindirindina la dottoressa cattaneo ha 50 anni, se campa come la montalcini, con 50 anni di "gratifiche" ci costa circa 3.000.000 di euri !! ma si sa, il re è re !! lo spending review per lui è un optional !!

pajoe

Ven, 30/08/2013 - 18:12

Con lo stipendio che si ritroveranno nel conto corrente ogni mese, vita natural durante, grazie al Presidente della Repubblica, nelle loro preghiere presenti e future, ci saranno sempre, Lenin, Stalin e Napolitano, alla faccia dei disoccupati, esodati, cassintegrati e morti di fame multietnici di cui il Paese è stato ivaso.

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 30/08/2013 - 18:14

Renzo Piano ora che lo incontrerà in senato vedrete si ricrederà, da terribile a indegno. Poi se Napolitano avesse nominato Vittorino Andreoli avrebbe fatto Bingo

agostinoC

Ven, 30/08/2013 - 18:15

x depil Ragazza mia cerca di crescere bene....................

giovanni PERINCIOLO

Ven, 30/08/2013 - 18:15

Certo che la dottoressa Cattaneo ha battuto tutti i record essendo in assoluto la più giovane senatore a vita mai nominata, 51 anni! Quindi la gentile signora potrà tranquillamente vivere di rendita alla faccia di tutti gli italiani per almeno altri trentacinque anni stando alle aspettative di vita delle donne italiane. Congratulazioni re giorgio e... crepi l'avarizia!

legalitàpertutti

Ven, 30/08/2013 - 18:20

AntiCav a vita? il 95% degli Italiani sono AntiCav, per il calcolo delle probabilità è normale che lo siano anche i nuovi senatori a vita...

Ritratto di enzo33

enzo33

Ven, 30/08/2013 - 18:20

Ma questi quattro personaggi' non sono già ricchi per conto proprio? era il caso di elargirgli questi cinquanta milioni mensili di vecchie lire? mi auguro che faranno il gesto nobile di devolverli ai poveri, come ha fatto Monti...o no!!!

Ritratto di Riky65

Riky65

Ven, 30/08/2013 - 18:23

mai fidarsi di napolitano!!!!!prima se ne va e meglio è! oppure no?

uggla2011

Ven, 30/08/2013 - 18:23

Altri quattro parassiti da mantenere.Hanno meriti scientifici e culturali? Bene,una bella cerimonia,una medaglia ricordo,una stretta di mano,magari un piccolo brindisi e tanti saluti.Punto e basta.Gli altri Paesi non hanno figure simili.Solo noi abbiamo degli scienziati?Siamo sempre i più bravi?Non mi pare.E' uno schifo e una vergogna.Non sono onorato di essere un connazionale di questi quattro.Me ne vergogno profondamente anche se sono un po' ignorante ed ho solo e sempre lavorato.Andando all'aspetto politico é una manovra finissima del capo dell'opposizione.Napolitano s'intende,eletto con i voti del Pdl.E gli elettori non di sinistra dovrebbero andare a votare?No,se ne devono andare via da questo letamaio di Paese,quello che da oggi cercherò io di fare con tutte le forze.E l'ultimo spenga la luce.

Settimio.De.Lillo

Ven, 30/08/2013 - 18:25

Grazie sig. presidente, avevamo proprio bisogno di queste nomine; ma quanto ci costano? a lei sicuramente poco, anzi pochissimo.Gli Italiani che NON arrivano a fine mese e vanno a raccattare il cibo nei rifiuti dei mercati RINGRAZIANO SENTITAMENTE. Mi fermo perchè sto per vomitare.

Ritratto di Sal1846

Sal1846

Ven, 30/08/2013 - 18:28

Non è divertente farsi prendere per il sedere dai quegli ipocriti geronto politici italioti. Hanno fatto un gran parlare di ridurre i parlamentari e invece in tempi di carestia ne hanno nominati altri 4 a 20.000€ al mese.(240 mila/anno=6 milioni in 25 anni) E se uno ha solo 50 anni, hanno ripristinato le baby pensioni per almeno 25 anni mentre a tutti gli altri le allungano fino a 70. E tutto questo mica perchè sono utili e bravi ma perchè facevano comodo. Si sono comprati 4 voti coi soldi degli italiani. Furbetti eh ? Ancora con il voto di scambio ! E poi predicano moralità.

Ritratto di enzo33

enzo33

Ven, 30/08/2013 - 18:29

Caro Abacadabra, te lo spiego io, hanno la falce e martello nel cuore, come disse Bertinotti quando, per opportunismo, gli convenne toglierla dal loro vessillo, diventando così: Partito Domunista.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 30/08/2013 - 18:31

Agev- La Montalcini propagandava anche farmaci rivelatisi non efficaci o addirittura dannosi in cambio di denaro.

LAMBRO

Ven, 30/08/2013 - 18:32

Non POTEVA ESSERE DIVERSO!!! UN'ALTRA STAMPELLA AI KOMPAGNUCCI DELLA CELLULETTA : COSì AVRANNO 4 VOTI IN PIU'!!!! MA NON E' VOTO DI SCAMBIO A SPESE DEGLI ITALIANI!!

Ritratto di woman

woman

Ven, 30/08/2013 - 18:35

Come al solito, il PdL si fa prendere alla sprovvista - mi sembra che abbia ragione l'avv. Taormina -

BENNY1936

Ven, 30/08/2013 - 18:42

Ma non sarebbe ora di smetterla con queste menate dei sanatori a vita? Non siamo già abbastanza nella melma e per permetterci ulteriori esborsi dei nostri soldi. Qui fanno i generosi con i denari non loro! Smettiamoloa per favore e diventiamo un paese serio se mai sarà possibile !!!

BAF

Ven, 30/08/2013 - 18:47

Il vecchio poppolitano ha nominato senatori a vita quattro suoi sodali? ebbene io spero e prego per contrappasso ne crepinino 5 0 6 di quelli già in carica e che ad ogni nomina del vecchio segua fulmineo decesso,è forse l'unico modo per fermare questa immensa stronzata dei senatori a vita non nominati dal popolo

Ritratto di maior

maior

Ven, 30/08/2013 - 18:53

la nomina di questi quattro personaggi, se mai ce n'era bisogno segna la prova che Napolitano sta prendendo per il culo nuovamente Berlusconi. Nel momento di riduzione dei costi della politica, nel momento in cui si spinge perché sia il popolo a decidere chi lo rappresenta bè, mi pare proprio che tutto ormai sia ben delineato. Quattro comunisti, in più. Forse ha davvero ragione Grillo. Napolitano deve andare a casa .

marcoghin

Ven, 30/08/2013 - 18:55

Il bello e' che se diciamo che l'Italia è un paese di merda, cosa che non ho detto, siamo penalmente perseguibili. Che schifo, grazie di tutto napoletano!

fumonero

Ven, 30/08/2013 - 19:00

ma con tutti i licenziamenti, la gente che fà fatica ad arrivare a fine mese,le chiusure delle aziende altre 4 persone che vengono pagate lautamente da noi per fare non sò che. E' UNO SCHIFO, ITALIANI RIBELLATEVI.

Stefano Maggi

Ven, 30/08/2013 - 19:00

Forza Giorgio, ancora 15 nomine di Senatori comunisti e non abbiamo più bisogno del PDL.

Stefano Maggi

Ven, 30/08/2013 - 19:03

Berlusconi non sarà mai Senatore a vita.

claudio faleri

Ven, 30/08/2013 - 19:05

che buffonata questa storiella dei senatori a vita, penzo che sia uno schifo senza precedenti, sono perzone che hanno svolto la loro professione, cosa vuol dire questa cazzata di farloi senatori a vita, italia paese di buffoni

claudio faleri

Ven, 30/08/2013 - 19:07

senatori comunisti già ricchi e ancora pagati per non far nulla, italia schiava di tutto e buona solo a far entrare tutta la spazzatura che và mantenuta

Giacinto49

Ven, 30/08/2013 - 19:07

Se sul piano professionale sono da lasciar stare, su quello politico è meglio lasciarli perdere. Resta un mistero come personaggi di questa portata, con il bagaglio di preparazione acquisita con immagino non pochi sacrifici, possa identificarsi con una sinistra sinonimo di appiattimento sociale e debosciataggini varie.

Ritratto di marco.aliaslosciccos

marco.aliaslosciccos

Ven, 30/08/2013 - 19:08

Spero tanto che il Sig. Presidente della Repubblica legga questa mia protesta. Evidentemente la crisi che viviamo, la disoccupazione e l'esaperazione della gente sono argomenti che non toccano neanche il cuore di chi dovrebbe far qualcosa, non dico di risolvere i problemi di tutti, ma almeno sentire il bisogno di fare qualcosa. Invece sono stati nominati quattro nuovi senatori a vita, i quali ci sottrarranno annualmente 211.000 euro l'anno che sommati per quattro fanno la bellezza di 850.000 euro l'anno, pagati profumatamente da tasca pantalone. Uno spreco inutile, con tale somma si possono dar da mangiare e vivere dignitosamente oltre 40 famiglie. La rabbia monta ulteriormente nel vedere che dall'alto arrivano solo buoni auspici e belle parole. Purtroppo chi ha la pancia piena non crederà al lamento del digiuno. La speranza di chi nulla possiede, solo la fame è quella di augurarsi che la crisi arrivi fino alla Presidenza della Repubblica, passando per il Parlamento, forse solo allora vi renderete conto che i quattro senatori a vita non erano necessari in questo momento, almeno loro renderebbero un servizio al Paese dimettendosi o rinunciando allo stipendio visto che non se la passano male.

Ritratto di rabillo

rabillo

Ven, 30/08/2013 - 19:08

Ho una tale venerazione per Claudio Abbado (come credo tutti quelli che amano la Vera Musca) essere stato l unico direttore stabile dei Berliner Italiano, succedendo al mitico Karajan, è un motivo più che sufficente Sono contento che gli abbiano dato questa riconoscenza dei calcoli politici non me ne frega niente (in questo caso) del resto l elezione dei senatori a vita risponde all'articolo 59 della costituzione «illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario». Rubbia è un nobel gli altri non li conosco bene ma mi sembra che rientrino nel criterio. Occorre urgentemente qualche italiano, valutato con questi nobili criteri all estero, che stimi Berlusconi. Forse il problema del cavalliere e che non piace alla gente che piace.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 30/08/2013 - 19:13

"Senatori a vita. E anti Cav". Così titola l'articolo. Ed io mi domando a cosa sia dovuta la svolta del P/te, l'unico che per 7 anni aveva snobbato il suo potere di nominare 5 senatori in base ad una per me sconsiderata norma costituzionale, fermandosi fortunatamente a Monti. Alla mia precedente personale soddisfazione si sostituisce ora un dubbio atroce: forse il nostro sta lavorando per una maggioranza in Senato alle prossime elezioni? Se così fosse sarebbero fondate le critiche mosse al riguardo da qualche costituzionalista alla nostra maleamata costituzione, quella che viene declamata come "la più bella del mondo", talvolta anche da qualche signora che forse poco capisce al riguardo.

swiller

Ven, 30/08/2013 - 19:22

Mentre i pensionati rovistano nei caqssonetti questo presidente dei miei....... fa altri quattro senatori a vita la rabbia monta speriamo lo caccino.

Ritratto di luogotenente

luogotenente

Ven, 30/08/2013 - 19:27

Gentile Sig.ra o Sig. Stella, scrivere in maiuscolo nei post equivale a urlare, evidentemente l'educazione non è l'unica cosa che le manca, al contrario della sua frustrazione quotidiana che le riempie ogni istante della sua vita, in quanto definire "finto genio" un premio Nobel della fisica (1984) mi sembra quantomeno incauto, ma d'altronde Lei fa coppia con altair1956 che li definisce "un musico da operetta, un architetto da strapazzo, un fisico dell'acua calda, una ricercatrice del nulla". Chissà quali titoli possedete e in quali e quante materie siete famosi e avete portato lustro al vostro paese, si faccia conoscere, ci dica, ci dica, chi WTF è Lei e il suo compagno di merende altair il quale, come la stella di cui porta il nome ha la caratteristica di ruotare rapidamente su se stesso perchè non riesce a trovarsi da solo. Evidentemente Lei avrebbe preferito il pregiudicato Berlusconi come senatore a vita, de gustibus, d'accordo, ma almeno Lei si fermi a pensare prima di scrivere, per altair, per quanto sopra descritto, è impossibile fermarsi, pensare e naturalmente scrivere. Gentili saluti.

claudio faleri

Ven, 30/08/2013 - 19:27

il grande rubbia si dimentica che della ricerca alla sinistra non gli frega un c.......o importante è avere i voti e gli schiavi che dicono queete stronzate

apostata

Ven, 30/08/2013 - 19:28

La nomina dei senatori a vita è anacronismo antidemocratico intollerabile. E' il popolo col voto che deve eleggere i propri rappresentanti!

claudio faleri

Ven, 30/08/2013 - 19:30

clclamen....bravo, disgusto e schifo per queste nomine buffonata e fatte per accontentare la sinistra, una sceneggiata da vomito, soldi buttati via per gente ricca

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 30/08/2013 - 19:32

Strabiliante!! Il comico luigipiso accusa la destra di non avere cultura. Lui sedicente statale, comunista e parassita. Continua a far ridere con la sua simpatica ignoranza: non sa leggere, non sa scrivere, non capisce niente ma continua a sproloquiare. Simpatico ignorante di un comunista rifatto!!! Ma dove li faranno?

WSINGSING

Ven, 30/08/2013 - 19:34

Non sono un fan di Berlusconi, ma nominare qauttro senatori a vita in un momento così critico, mi pare iniziativa quanto meno inopportuna. Gli organi di stampa oggi affermano. "I nuovi senatori servono per il Letta -bis". A tal punto i "nominati" dovrebbero quanto meno non votare; purtroppo questa evenienza non è prevista dalla Costituzione........ e ricordo che QUALCUNO, in occasione delle elezioni del Presidente della Repubblica, definì il comportamento dei senatori a vita "immorale".

Maura S.

Ven, 30/08/2013 - 19:36

0ltretutto questo previlegio dovrebbe essere cancellato. Possibile che Il POPOLO ITALIANO SOVRANO!!!!! oramai non abbia nessun peso nelle scelte di un presidente, che l'altro il POPOLO ITALIANO non ha eletto? Qualcuno puo' rispondere?

Ritratto di cristianomorelli

cristianomorelli

Ven, 30/08/2013 - 19:48

Quindi, se capisco bene il senso dell'articolo, per essere senatori a vita conditio sine qua dovrebbe essere non avere mai criticato il cav?

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 30/08/2013 - 19:49

Parassiti di tutti gli italiani nel migliore stile della sinistra

Alessio2012

Ven, 30/08/2013 - 19:53

E fortuna che il PDL applaudiva alla riconferma di Napolitano...

Sinistra al caviale

Ven, 30/08/2013 - 19:56

Kompagni ignorantoni e arroganti, come sempre: ma individui come Albertazzi, Zeffirelli, Riccardo Muti, Arturo benedetti Michelangeli..sapete chi sono? Dubito. Diciamo invece che per lavorare nel mondo dello spettacolo, della musica, del teatro ecc. conviene "dichiararsi" di sinistra, senza neanche sapere cosa vuol dire (vedi l'indecente benigni). Ad Abbado consiglio di trasferirsi a Cuba, li potra' dire tutte le........."Castro-nerie" che vuole.

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 30/08/2013 - 20:11

Non ho mai condiviso l'istituzione del senatorato a vita. Uno dei motivi che ci ha allontanato dalla monarchia, furono proprio le nomine nobiliari a vita. Per me non hanno senso e sono in distonia coll'evoluzione del pensiero popolare. In momenti come questi, poi... regalare soldi a chi ne ha già, mi pare poco sensibile per chi tribola. Si tratta di un tassello politico, di non poco peso. Ma sicuramente sono tutti super partes, come Monti... NON SE NE ESCE PIU'. Sarebbe stato meglio non aver fatto figli. Allora il futuro sorrideva e le speranze diventavano sovente realtà; oggi l'unica realtà è la sofferenza dei cittadini comuni.

abocca55

Ven, 30/08/2013 - 20:13

L'anti Cav. in Italia è lo strumento per arricchirsi velocemente. Berlusconi, involontariamente, ha creato un popolo di ricchi. Ora tutti parlano di quanto ci costeranno questi 6 senatori a vita (i quattro più monti e lo stesso napolitano quando lascerà la presidenza), ma nessuno dà abbastanza importanza che in senato si aggiungono altri sei senatori PD. Qualcuno mi sa dire se c'è modo di appellarsi alla Corte dell'Aia o a Strasburgo? Questo è fascismo! Hanno tolto la sovranità al Popolo col gioco delle tre carte: la presidenza della repubblica, il potere economico (coop e banche e altro) e il potere giudiziario, compreso la corte costituzionale.

lupo solitario24

Ven, 30/08/2013 - 20:17

Tipica scelta ipocrita di un comunista, premeditata e ben pensata. Se capisco e potrei anche accettare la scelta sui vecchiotti non capisco il senso della cinquantenne. Solo politica?

ilbarzo

Ven, 30/08/2013 - 20:29

Lo sa lui come portare il cappello.Ai comunisti puri e duri,non si insegna nulla. Napolitano si sta' preparando ad un eventuale abbandono del governo di Berlusconi e per evitare la caduta dei suoi colleghi comunisti,ha gia' rimpiazzato con altri senatori,naturalmente comunisti.Razza inferiore ,destinata all'estinzione.

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 30/08/2013 - 20:32

Se fossero persone con un onore, accetterebbere l'onorificienza e rifiuterebbero il malloppo ..... se fossero persone con un onore!

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 30/08/2013 - 20:58

Si parla di tagliare le spese della politica di questi si poteva benissimo farne a meno La Cattaneo ha 51 anni..cosi' oltre ai pensionati baby abbiamo i senatori a vita baby.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 30/08/2013 - 21:02

@Il saturato - Commento perfetto,come sempre.

janry 45

Ven, 30/08/2013 - 21:16

Che la politica ignori la minoranza ci può quasi stare, ma che lo facciano anche le istituzioni,la cosa non va bene.Possibile che non ci sia mai un italiano benemerito dell'area di destra? e no non va bene proprio.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 30/08/2013 - 21:20

DA UN PRESIDENTE COMUNISTA NON C'ERA DA ASPETTARSI ALTRO. 4 SINISTRODI IN PIU' CON STIPENDIO PAGATO DAI CITTADINI. GIA' CHE C'ERA NAPOLITANO POTEVA NOMINARE SENATORI A VITA GRILLO DE BENEDETTI ED ESPOSITO...

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Ven, 30/08/2013 - 21:39

SIGNORI NUOVI ELETTI PER GRAZIA RICEVUTA, CON TUTTO IL RISPETTO PER OGNUNO DI VOI, SIA PER LA VOSTRA PROFESSIONE CHE PER IL RISPETTO CHE PORTO VERSO LE DONNE. DESIDERO LANCIARE UN SUGGERIMENTO, PER IL BENE DEGLI ITALIANI ALMENO SUL LATO ECONOMICO O DI DEBITO PUBBLICO: "" PERCHE' NON RINUNCIATE A QUESTA NOMINA CON TANTO DI RISPETTO A CHI VI L'HA CONCESSA ?? SAREBBE UN BEL ATTO - non dico di generosità verso il popolo povero o disgraziato - DI UMANA PRESA DI POSIZIONE CHE FAREBBE DI VOI VERAMENTE SOGGETTI - NON SOLO PIU' RISPETTATI - MA VISTI DA UN'ALTRA ANGOLAZIONE IN TUTTI I SENSI. SE POI OBBLIGATORIAMENTE VOLETE OCCUPARE QUELLE POLTRONE CHE PRIMA ERANO DI QUEI DECEDUTI, FATE PURE OGNUNO GESTISCE LA SUA VITA (non certo con la ricerca scientifica o con gli studi sui mini cervelli di esaminali potenziati).NONE' COLPA VOSTRA, E' COLPA DI UNA POLITICA ITALIANA CHE DICE DI VOLER CAMBIARE TUTTO E TUTTI, MA IN EFFETTI NON VUOL CAMBIARE. ALTRIMENTI..... VOI SIETE L'ESEMPIO DELLA CONTINUITA'

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Ven, 30/08/2013 - 21:45

"Maestà" era una Sua prerogativa nominare altri 4 alti cortigiani ma, non necessariamente, un obbligo.Se si fosse astenuto, avrebbe di certo, dato segno di essere superpartes e invece, così facendo, ha solo sancito e al di la di ogni ragionevole dubbio, di quale pasta Ella è fatto.Poi, dire che costoro opereranno in assoluta indipendenza politica è come dire che Berlusconi tifa Inter.Del resto, da chi plaudiva ai carri armati di Praga, ma salvo poi, farci la morale sulla violenza, ergendosi a novello boy scout, la dice lunga su come è facile confondere le acque. Ciò, non glielo ricordo ad personam, ma per tenere memoria alla manicata di cretini che si sperticano in lodi.Anni e anni di lavaggi e centrifughe di cervelli, come può ben notare,sono stati ampiamente premiati.No..blio oblige.Cordialmente.Dalton Russell.

Ritratto di limick

limick

Ven, 30/08/2013 - 22:11

luigipisellino Ven, 30/08/2013 - 16:29 Te che sei portatore sano di cultura (anche se spari caxxate a raffica) ma ti vedo convinto, vai te a fare il senatore a vita, guarda TI PAGO IO!! Uno piu' o uno meno da mantenere ormai e' uguale... facciamo cosi', come e' sempre stato, voi di sinistra ci inondate di cultura, noi di destra lavoriamo e vi versiamo lo stipendio!

antonio54

Ven, 30/08/2013 - 22:39

Ma che senso ha nominare delle persone non elette a parlamentari? Allora che serva andare a votare? Questo è un paese ridicolo fino a l'ultima cellula staminale...altro che balle.

jaaaar

Ven, 30/08/2013 - 23:17

Oltre ad essere anti-democratico c'è il problema che, mentre Carlo Rubbia, Renzo Piano e Claudio Abbado sono persone di primo livello, nessuno sa chi sia Carla Cattaneo. È una scienziata, ma nella lista dei migliori scienziati ci sono un centinaio di uomini prima di lei. È stata scelta in quanto quota rosa?

paolodb

Ven, 30/08/2013 - 23:20

A giudicare dai commenti degli immancabili mestatori sinistrati, questa nomina ha subito trasformato i quattro negli ennesimi santini degli stessi. Che noia, oramai ne avete più dei credenti bigotti.

Lino1234

Ven, 30/08/2013 - 23:24

E dire che mi sentivo a disagio per avere dubitato dell buona fede del Presidente della Repubblica. Non conoscendo la posizione politica dei neo senatori a vita, avevo espresso la preoccupazione che fosse un calcolo che si inquadrava nella strategia de PD di utilizzare tutti i mezzi possibili, magistratura compresa per abbattere il gigante Berlusconi, incrementando al Senato di quattro elementi di sinistra al fine di propiziarne i voti contro Silvio, modificando la percentuale dei presenti. Purtroppo ora, dopo aver letto l'art. di D. Ferrara, non ho più dubbi. Avevo azzeccato in pieno. Saluti. Lino. W Silvio.

xeno

Ven, 30/08/2013 - 23:30

Napolitano continua ad ignorare la rabbia di una gran parte dell'opinione pubblica apertamente offesa e condizionata nella sua funzione di sovranità popolare da lobby culturali e di potere che da tempo occupano, senza supporto elettivo, le istituzioni dello stato. Come fa il presidente a ritenere normale che toghe, apertamente organizzare in correnti politiche intese a trasformare la società e ad abbattere il nemico di classe. possano serenamente giudicare e togliere dalla scena politica un capo di un grande partito di indirizzo opposto... ed ancora come fa lo stesso a ritenere normale che questa capo da quando è entrato in politica sia diventato oggetto di decine di processi spesso condotti su corsie preferenziali. Ed infine come fa il "nostro" presidente ad imporre alla stessa persona ed ai suoi elettori il rispetto della sentenza emessa da tali toghe.... Questa è ipocrisia...come è ipocrita definire i 4 nuovi senatori da lui eletti, "completamente indipendenti da ogni condizionamento politico" dimenticando le affermazioni pubbliche fatte da questa gente in disprezzo dell'elettorato di centrodestra che in democrazia dovrebbe essere rispettato come "sovrano"... Non è facile lavare vecchie convinzioni dopo lunga militanza nel PCI.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 31/08/2013 - 00:27

Mai vista tanta stupidità da parte dei sinistri. Si gasano vedendo che sono stati fatti senatori quattro persone di scienza e cultura che pendono dalla loro parte. Questi poveri trinariciuti si sentono più intelligenti perché credono di appartenere ad un'etnia di menti eccelse. L'ENNESIMA DIMOSTRAZIONE DI QUANTO POCO SONO E DI QUANTO INVECE VOGLIONO APPARIRE.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 31/08/2013 - 00:32

L'ultima trovata del re: dopo il governo tecnico il senato tecnico!

micdipi

Sab, 31/08/2013 - 00:33

Altre 4 bocche da sfamare!!! Che schifo!!! Volete fare i senatori a vita? Fatelo gratisss!!! P.S. Riccardo Muti e G. Albertazzi non erano + meritevoli??

CALISESI MAURO

Sab, 31/08/2013 - 00:51

Gente esimia, penso che abbia a che fare con la spending review invocata dai nostri capi.

Accademico

Sab, 31/08/2013 - 01:28

Ma come è saltato in mente al Presidente Napoletano aprire questa inopportuna, vasta, nuova voce di spesa, per giunta con scadenza a babbo morto?

Accademico

Sab, 31/08/2013 - 01:33

Non mi sarei meravigliato se, con lo stesso criterio, il presidente Napoletano avesse nominato un quinto Suonatore a vita nella persona dell'Alto Magistrato Antonio Esposito.

upetrucci

Sab, 31/08/2013 - 05:50

premesso che non si sentiva la necessità di aumentare ancora il numero della casta. ma poi perché si vuole negare l'evidenza? la sinistra in questo paese di m.... l'ha sempre fatta da padrone. chi ha buona memoria e senza o paraocchi lo dovrebbe ammettere. con re giorgio ancora di più.

vittoriomazzucato

Sab, 31/08/2013 - 07:35

Sono sempre Luca. Resta comunque una "porcata" la sudditanza di "zio Giorgio" al PD. GRAZIE.

Ritratto di marystip

marystip

Sab, 31/08/2013 - 08:02

il capobanda ha colpito ancora.

eureka

Sab, 31/08/2013 - 08:16

A parte la nuova maggioranza di sinistra che Napolitano sta regalando al suo partito ma sta confezionando un bel pacchetto a carico degli italiani: altri 4 senatori il cui stipendio ricadrà sulla spesa pubblica, spesa che dovrebbero diminuire per non alzare ulteriormente le tasse. Vedo che la sinistra continua a spendere soldi anche se non li ha in cassa. Così i conti della serva non quadreranno mai in Italia.

Ritratto di thunder

thunder

Sab, 31/08/2013 - 08:24

Il concetto sta nel fatto, che sono legati alla sx in quanto statalisti per interesse, nonche' arroganti e spocchiosi. poi possono essere dei bravissimi ricercatori.ma gli manca la nobilta' del pensiero.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 31/08/2013 - 08:39

"Senatori a vita. E anti Cav". Così titola l'articolo. Ed anche io ora mi domando a cosa sia dovuta la svolta del P/te, l'unico che per i suoi primi 7 anni aveva snobbato il suo potere di nominare i 5 senatori a vita in base ad una sconsiderata norma costituzionale, fermandosi fortunatamente a Monti. Alla mia precedente personale soddisfazione si sostituisce ora un dubbio atroce: forse il nostro sta lavorando per una maggioranza in Senato alle prossime elezioni? Se così fosse sarebbero fondate le critiche mosse al riguardo da qualche costituzionalista alla nostra maleamata costituzione, quella che imprudentemente viene declamata come "la più bella del mondo", talvolta anche da qualche signora che forse poco capisce al riguardo.

eureka

Sab, 31/08/2013 - 08:47

Stanno cercando dove pescare il denaro non entrato con l'Imu e buttano via altro denaro per stipendiare a vita quattro senatori. Sembra che Napolitano voglia aumentare gli sprechi anziché contenerli. Già, ma per avere i numeri in politica non si bada a spese, alla faccia degli ITALIANI.

Ritratto di giangilo

giangilo

Sab, 31/08/2013 - 08:52

..E BRAVO IL NOSTRO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA!!!!! ABBIAMO PROPRIO BISOGNO DI SPENDERE E SPANDERE DENARO PUBBLICO PER NOMINARE 4 SENATORI A VITA. E' UNA BELLA VERGOGNA!!!!!!!!!!

michele lascaro

Sab, 31/08/2013 - 09:22

E qualche persona illustre non di sinistra, perché è stata dimenticata dal bolscevico? O questi ha ancora la testa piena di stalinite, leninite e togliattite?

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 31/08/2013 - 09:30

Se i rimbambiti del pdl avessero spina dorsale, domani presenterebbero una riforma costituzionale per l'abolizione dell'infame stato di senatore a vita.

canaletto

Sab, 31/08/2013 - 09:45

VERGOGNA DELLE VERGOGNE. SEMPRE LA SINISTRA O ROSSI O COMUNISTI PRONTI A MUNGERE L'ITALIA A LORO BENEFICIO. TUTTI MILIARDARI ED IN PIU ORA INTOCCABILI E AUMENTANO IL LORO TESORETTO NASCOSTO ALL'ESTERO. LA SINISTRA E' SEMPRE STATA LA ZECCA DI STATO, NON QUELLA CHE STAMPA SOLDI, MA QUELLA CHE SUCCHIA SANGUE ALLO STATO. ADESSO BASTA. SE COSì SPERANO DI AVERE LA MAGGIORANZA, BEH ALLORA SONO SOLO DEI LADRI MATRICOLATI AMMALATI DI COMUNISMO. ALTRO CHE RUSSIA E CUBA, QUI E' PEGGIO

Holmert

Sab, 31/08/2013 - 09:47

Questa è la prova provata, che militare nella sinistra in Italia rende. E noi non ce ne eravamo resi conto. Ecco perché tutte le persone ben in vista militano a sinistra. Non recita forse un famoso detto : dietro una persona importante c'è sempre qualcuno che conta. Nessuno ha meriti tutti propri, almeno per poter partire e rivelare il proprio talento. Quante persone geniali stanno fermi al palo, perché non hanno un mentore importante? Ecco essere di sinistra per gente come i 4 nei senatori ha la massima importanza. Sono convinto che se un Abbado avesse profferito sono una frase in pubblico a favore di Berlusconi, l'intellighentia di sinistra lo avrebbe linciato. Pensate ai libri scritti da Veltroni, venduti a quintali e non mi pare ci sia da leggere qualcosa di importante, pensate ai grandi di destra, voglio citare solo Buscaroli o De Felice o Solinas. Ignorati. C'è una sola giustificazione .La sinistra premia i propri militanti con onori e gloria, la destra anche quando sta al potere li ignora, come se non fossero cavoli suoi. Anzi a volte si accoda alla sinistra nell'emarginarli. E ve lo dice uno che ha lavorato con amministrazioni di sinistra e che sa come la pensano.

BeppeZak

Sab, 31/08/2013 - 09:52

Hai visto il nonnetto. Zitto zitto cacchio cacchio e senza vaselina ha fatto la sua mossa per mettersi in sicurezza la sinistra. Complimenti per l'imparzialita. Ma probabili senatori a vita non esistono anche nel centro destra?

tiro

Sab, 31/08/2013 - 10:05

Al di là dei meriti inconfutabili di questi bravi signori, qualche riserva l'avrei in merito ai vezzi e vizi di costoro. Ad esempio, come può essere calzante il titolo onorifico di Senatore a vita per chi definisce pubblicamente, senza mezzi termini, “cretini” gli italiani che con il voto libero e democratico hanno eletto Berlusconi Presidente del Consiglio? Come può essere conciliabile il ruolo istituzionale di grande prestigio da espletare in Parlamento, con l’uso disinvolto e volgare di accusare milioni di italiani che votano Silvio Berlusconi? Dico bene o sbaglio se pavento che alcuni giudizi siano stati espressi in spregio alle regole di “Democrazia” sancite dalla “Nostra Costituzione”?. Per il resto della ciurma, posso tollerare alcuni giudizi espressi, come quelli del tecnico edile che a modo suo ha asserito le sue predilezioni politiche e puntualizzato il dissenso nei confronti del Cavaliere, come del resto gli altri due scienziati. Tuttavia, caro Presidente nella scelta dei nominativi meritevoli forse sarebbe stato opportuno, oltre alle conclamate capacità, farsi produrre un dossier sulle divagazioni verbali esternate pubblicamente da questi scienziati, per poter discernere le loro reali qualità sul piano etico e morale, requisiti fondamentali per rappresentare in Parlamento il popolo italiano che vota ancora liberamente e con la propria coscienza. Perché Veda caro Presidente, piaccia o non piaccia, il sottoscritto vota e voterà sempre il Cavaliere Silvio Berlusconi, Democrazia permettendo!

paci.augusto

Sab, 31/08/2013 - 10:08

' A pensar male si fà peccato ma spesso ci si indovina! ' Così recita un famoso adagio di un navigato politico. Questa brutta tradizione di nomina di senatori a vita è un'altra delle modifiche da apportare alla nostra Costituzione! Certe cariche vanno attribuite SOLTANTO a chi riceve i richiesti suffragi elettorali. Inoltre, non era proprio il momento di elargire compensi da vergognoso privilegio a persone che non NE AVEVANO ALCUN BISOGNO e che difficilmente, con i loro impegni professionali, potranno dar grandi contributi all'attività del Senato! D'altra parte, non era difficile trovare 4 'simpatizzanti' nella numerosa schiera di coloro che si sono distinti per le loro attività professionali. Certo, cade il falso mito del personaggio 'super partes'! Come poteva esserlo un individuo che per oltre mezzo secolo ha militato nel partito, espressione della peggiore ideologia criminale mai subita dal genere umano e che non esitò ad esultare per l'invasione sovietica dell'Ungheria che fece migliaia e migliaia di vittime!!!

Natore

Sab, 31/08/2013 - 10:09

Quattro voti in piu' al Senato al centrosinistra!!

herbavoliox

Sab, 31/08/2013 - 10:23

Sono persone intelligenti, sicuramente non accetteranno la evidente faziosità della nomina. Lo devono agli italiani per rispetto e li apprezzeremo molto di più.

Emigrante75

Sab, 31/08/2013 - 10:28

x Il Saturato - Ven 18:04 Il suo commento, pur scritto con garbo e misura, rimane solo una frescaccia. Poichè le do' credito di essere ben informato, rimane quindi solo in malafede. Mi spiego: Rubbia, non ha mai ricevuto alcuna sovvenzione, borsa o altro. Fu solo dopo aver vinto il Premio Nobel (con ricerche finanziate negli USA) che l'Italia, che l'aveva completamente dimenticato, comincio' ad interessarsi a lui. Per quanto riguarda Piano e Abbado, è ovvio che il mondo intero è stato (e rimane) pronto ad aprir loro le porte ed il portafoglio.....

Marzia Italiana

Sab, 31/08/2013 - 10:37

...e perché dott. Cattaneo, Berlusconi non era stato legittimato dal consenso popolare? E quindi, perché la sinistra non lo ha lasciato governare, boicottandolo in tutti i modi? E un'altra cosa , le vostre nomine e quelle di tutti i senatori a vita , non sono stati legittimati dal consenso popolare, ma non ve ne frega niente, vero? I ricchi diventano più ricchi a spese nostre, e i disoccupati rimangono sempre più disoccupati senza speranza!

Safrane97

Sab, 31/08/2013 - 10:50

Riccardo Muti, Carlo M. Croce, Mario Draghi, Leonardo Del Vecchio, Diana Bracco, Concetto Pozzati, solo per citare alcuni non schierati politicamente (ad eccezione di Pozzati che è stato assessore in una giunta di sinistra) e sicuramente meritevoli della nomina presidenziale, e francamente non riesco a capire la nomina della Cattaneo che seppur meritevole di stima non mi sembra che possa avere un profilo da senatore a vita. (oltre alla ovviamente incomprensibile nomina di Mario Monti.)

unclesam1

Sab, 31/08/2013 - 11:01

Quello che è vergognoso non è tanto che Re Giorgio abbia eletto 4 senatori a vita di sinistra, cosa che era nella logica delle cose, perché un compagno non può che promuovere altri compagni. Si sapeva, mancavano solo i nomi. Quella che è vergognosa è l'istituzione dei senatori a vita con stipendi netti intorno ai 120.000 euro l'anno, se non sbaglio. Dati a gente che già sta bene di suo. Ora sono 6 i sen a vita e lo stato paga lordi 240.000 cadauno ovvero quasi un milione mezzo l'anno. Vi sembra una cosa giusta nei confronti di chi ha una pensione di neanche 1000 euro? E la Cattaneo che a 51 anni da compiere si trova miracolata, anche se decidesse di non fare più un c..o in vita sua. Questa è l'Italia che mi fa schifo.

Ritratto di cristianomorelli

cristianomorelli

Sab, 31/08/2013 - 11:21

Quindi, se capisco bene il senso dell'articolo, per essere senatori a vita conditio sine qua dovrebbe essere non avere mai criticato il cav?

odifrep

Sab, 31/08/2013 - 11:24

Emigrante 75 - forse Lei non ha carpito del tutto il ragionamento de @ IlSaturato che, a mio avviso, volesse intendere questo, in sintesi : chi ha portato Rubbia (se togliere nessun merito alla persona) alla candidatura del Premio Nobel? E così via per ogni cosa "concreta" di qualunque schieramento politico. Il vulnus alla democrazia è stato perpetrato in un momento -a dir poco- inopportuno per il buon andamento del governo. Forse è stato preso in considerazione, da parte della sinistra, il detto del "bastone e carota", in riferimento della vittoria di BERLUSCONI per l'IMU. Saluti.

occhio di falco

Sab, 31/08/2013 - 11:35

IN ITALIA SE NON HAI SANTI IN PARADISO NON VAI DA NESSUNA PARTE!

mborrielli

Sab, 31/08/2013 - 11:35

See... Rubbia ed il suo straordinario progetto di "solare termodinamico", che costa un pacco di soldoni e non produce una mazza, tant'è che nessuno se lo fila il suo avveniristico progetto. Però è verde e solare e di questi tempi in cui solare fottovoltaico e palle eoliche sono di moda, sicuramente sguazza nel mare della celebrità.

mezzalunapiena

Sab, 31/08/2013 - 11:38

quello che mi fa meraviglia è che il centrodestra si meravigli del comportamento di un ex dirigente del pci.se non ricordo male nel 1956 quando la russia invase la cecoslovacchia si sono dimessi oltre 100 dirigenti dal pci ma non napolitano,quindi perché tanta meraviglia?non ho mai visto pubblicato un mio commento grazie.

Ritratto di lettore57

lettore57

Sab, 31/08/2013 - 11:56

@Damiano Guerra ma lei lo fa lo smemorato oppure vede, come tanti suoi "compagni" solo da una parte? Come cita il giornale stesso a suo avviso Muti, Zeffirelli non meriterebbero? Tanto che ci siamo Monti che meriti aveva? Se esistesse anche il vilipendio al popolo Italiano cercherei di instituire un Class Action al quel tizio che risiede non degno (a mio parere) sul colle; deve essere lo stesso tizio che ha avuto qualche vicissitudine i rimborsi biglietti verso Bruxelles, che ha rinnegato per anni i carri armati in Ungheria e pure le Foibe; ultimamente pare abbia avuto problemi con le intercettazioni :(

Silviovimangiatutti

Sab, 31/08/2013 - 11:57

Ecco a che cosa servono i Senatori a Vita .... a far mantenere la maggioranza alla sinistra. Se Napolitano fosse stato uomo veramente illuminato, avrebbe soppresso questo strumento antidemocratico.

Zizzigo

Sab, 31/08/2013 - 12:13

E bravo re Giorgio che, da ottimo "super partes", ha fatto la sua bella spending review a rovescio, rinforzando le fila del suo partito. E' un'altra schifezza i cui costi sono stati scaricati sulle spalle degli italiani... che, anche se hanno le spalle larghe, ad un certo punto succederà bene che si icazzeranno!

Marzia Italiana

Sab, 31/08/2013 - 12:18

Damiano Guerra. - e' risaputo che una parte dell'Intellighentia sia di. Sinistra , ma ciò non vuol dire che tutti coloro che hanno dato lustro all'Italia siano solo di sinistra . Come ci sono intellettuali atei e ci sono intellettuali che credono in Dio, non si può strumentalizzare la cosa, è solo questione di punti di vista. La cosa che, invece puzza di strategia antiberlusconiana e' il fatto che Napolitano sia andato a spulciare quattro personaggi di spicco con antiberlusconismo come comun denominatore. Ad hoc! E anche il tempismo in cui ha compiuto la manovra non è da sottovalutare! Proprio in tempo per votare a favore della legittimazione di Berlusca.

macchiapam

Sab, 31/08/2013 - 12:25

Certo, la scelta del tempo per la nomina dei senatori a vita rispetto all'imminenza della seduta in Senato dove sarà discussa l'eventuale decadenza di Berlusconi non è casuale.

kk300

Sab, 31/08/2013 - 12:26

BRAVO PRESIDENTE ... ... bravo davvero, e così che si fa ! Penso a che cosa penserà mio figlio, senza lavoro come tanti altri, quando leggerà questa buona novella ! E poi ci si stupisce che la gente voti Grillo.

Marzia Italiana

Sab, 31/08/2013 - 12:37

potrebbero anche essere bravissimi e tutti e quattro meritevoli di onori, di oneri mai! La cosa che m'indigna è il costo di queste cariche, che Napolitano ha addossato sugli'italiani in barba alla crisi economica e alla fame in cui versa il suo popolo. Pur di affondare Berlusconi, Napolitano se ne è infischiato di tutti noi. Almeno, avesse date ad honorem queste cariche! E non dimentichiamo l'esimio Prof. Monti, che quatto quatto si è già installato spiazzando Berlusconi. Quella era già stata la prima manovra di Napolitano per mettere da parte Berlusconi. Certe vv. penso come sia potuto essere così ingenuo da farsi infinocchiare dal vecchio volpone!

Giangi2

Sab, 31/08/2013 - 13:01

Che siano persone meritevoli e che hanno dato lustro sono d'accordo, con qualche riserva per Renzo piano. Però e' anche comprensibile l'astio di. Chi non è' di destra nel vedere nominare senatori a vita delle persone dichiaratamente di sinistra. Non poteva fare 2 senatori per parte? E' democratico piazzare 4 voti in più per la sinistra? A quanto pare sembra di si ed e' tutto normale quando si tratta di mettere pedine in tutti i posti di comando. Ottimo lavoro tovarish napolitano

dondomenico

Sab, 31/08/2013 - 14:06

Andate a vedere le dichiarazioni di Napolitano, fatte nel 56 in occasione della invasione di Praga da parte dei carri armati russi è capirete chi è il nostro Presidente

BRAMBOREF

Sab, 31/08/2013 - 14:10

Questa è l'Italia di sinistra. CHE SCHIFO.

BRAMBOREF

Sab, 31/08/2013 - 14:12

Per Napolitano il Maestro MUTI non era all'altezza!! Evidentemente serviva solo gente di sinistra.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 31/08/2013 - 14:12

...Vista la facoltà e non l'obbligo, che la Costituzione Italiana da al Presidente della Repubblica di nominare cinque senatori a vita, nel nostro caso quattro; Vista l'attuale precaria situazione economica in relazione al costo annuo di un senatore; Il Presidente della Repubblica avrebbe potuto, "giustificatamente", astenersi dal dare corso alle nomine. Dei predetti, desidererei vederne qualcuno, solo come fumo negli occhi, seduto nei banchi del centro destra. Sono italiano, votai Berlusconi, restituisco, se vero, il "cretino" al mittente.

Gioa

Sab, 31/08/2013 - 14:25

NAPOLITANO UOMO ILLUMINATO....E' ILLUMINATO SENZA LAMPADINA...OBIETTIVO VERO!!

Ritratto di scriba

scriba

Sab, 31/08/2013 - 14:36

FABBRICA DEL DEBITO. L' onorificenza di senatore a vita, che ormai pare essere un impresentabile do ut des, deve essere almeno limitata al titolo e non deve implicare retribuzione alcuna in quanto non prevede nè attività politica nè mansioni di sorta per questi super fortunati già super milionari. Lo scandalo di 25.000,00 euro mensili a crapa che, senza passare per il vaglio economico governativo, crea un debito di milioni di euro, specie per la neo pensionata baby di 51 anni, rende incolmabile e vergognosa la distanza di questa casta di privilegiati dalla gente che lavora, e riporta l' Italia nel Medio Evo. Italiani svegliatevi e capite chi è che vi prende per i fondelli.

Andrea0272

Sab, 31/08/2013 - 15:56

Vergogna vergogna vergogna. Dateci la possibilta' di votare democraticamente in sfavore del presidente della Repubblica! Un referendum popolare perche' ci si possa liberare di questa figura di parte che non ci rappresenta. Sfacciato e scorretto nonostante il ruolo che ricopre incapace di mettere da parte la sua fede politica. Per favore Silvio un referendum in merito che ci dia voce chissa' che non si riesca a rendere l italia un paese realmente liberale e democratico dove non si debba essere comandati da incapaci e dove io come molti altri non debba col mio lavoro mantenere una manica da lavativi inetti che non condivido! Quello che rovina la destra e la sua correttezza e liberalita'. Quattro senatori in piu' da mantenere? E chi li ha chiesti? A cosa servono? Cosa fanno oltre a prendersi i nostri soldi per i prossimi 50 anni?? Penso che nei prossimo futuro assisteremo ad una grande migrazione di persone intelligenti e lavoratrici versi l estero. In italia rimarranno immigrati e sinistroidi.

Sferrazza

Sab, 31/08/2013 - 17:31

Mettiamoci il cuore in pace,siamo dei creduloni,di dubbia morale e di poca cultura. Essendo in maggioranza il popolo delle partite IVA senza il 27 o la tredicesima o Il trattamento di fine rapporto o le ferie pagate e lavoriamo anche con le ossa rotte,magari facciamo un po' di PIL e contribuiamo certo non culturalmente ma "volgarmente"alle entrate del paese.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Sab, 31/08/2013 - 17:51

Buonasera, al "mio" il Giornale e a tutti voi.Leggendo i vari commenti,trovo nelle parole della gran parte, di chi esprime il suo personale pensiero...amarezza,"rabbia",ed una sottile impotenza che è la stessa che pervade me.Non me ne vogliate: ma il mio plauso come sempre va al Signor IL SATURATO...(anche se di recente "conoscenza" virtuale) che anche oggi ha superato se stesso, nel garbo e nella verità, non comune ai tanti...porto con me, e faccio mio il suo pensiero, con immensa gratitudine.Che altro dire a tal proposito????? è...prerogativa dei sinistri..."AMARE" L'UMANITA'...E ODIARE IL VICINO.GRAZIE E BUON PROSEGUIMENTO!!

Sferrazza

Sab, 31/08/2013 - 18:08

Mettiamoci il cuore in pace,siamo dei creduloni,di dubbia morale e di poca cultura. Essendo in maggioranza il popolo delle partite IVA senza il 27 o la tredicesima o Il trattamento di fine rapporto o le ferie pagate e lavoriamo anche con le ossa rotte,magari facciamo un po' di PIL e contribuiamo certo non "culturalmente" ma "volgarmente"alle entrate del paese.

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 31/08/2013 - 18:50

La Santanchè ha dichiarato che sti 4 non hanno la statura di Berlusconi. Come dargli torto???

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 31/08/2013 - 18:50

La Santanchè ha dichiarato che sti 4 non hanno la statura di Berlusconi. Come dargli torto???

DELASERNA

Sab, 31/08/2013 - 19:25

Saluti,scusa ma mi potete citare 2 personaggi nominabili Senatori a vita che abbiano dato lustro internazionale all' Italia e che siano vicini, o abbiano dichiarato,si sostenere Berlusconi???Grazie e per Mortimermouse e la prima volta che mi capita di leggere un suo post ove sono assenti le parole 'comunisti' e/o 'mafiosi. Grazie

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Sab, 31/08/2013 - 19:31

Perché tanto astio nei confronti di Abbado visto che il grande direttore la pensa proprio come l'ex cav sugli italiani? Ricordate quando il premier del PDL disse che gli italiani che non hanno le sue idee politiche sono coglioni?

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 31/08/2013 - 20:36

Giorgio Napolitano si è detto sicuro che lavoreranno “in assoluta indipendenza da ogni condizionamento politico di parte” ..... ..... ..... è VERO CHE IL POPOLO ITALIANO LO PUOI INGANNARE CON UN PIATTO DI SPAGHETTI, MA ADESSO STAI VERAMENTE ESAGERANDO !!!

piedilucy

Sab, 31/08/2013 - 22:29

ALTRI QUATTRO MANGIAPANE A TRADIMENTO SPERIAMO CHE IL BUON DIO LI CHIAMI A SE TUTTI E QUATTRO CON RISPETTIVI E RISPETTIVE CONSORTI SE NON DOBBIAMO PAGARE LA REVERSIBILITA'

piedilucy

Sab, 31/08/2013 - 22:33

rbach SE NON HAI CAPITO PAGHIAMO NOI STI SOLDI VENGONO TOLTI ALLA GENTE COMUNE ATTRAVERSO CONTINUE TASSE PER PAGARE STI MANGIAPANE A TRADIMENTO COME NON NE AVESSIMO ABBASTANZA DI MANGIAPANE A TRADIMENTO ROSSI BIANCHI VERDI NON HANNO COLRE SONO SOLO AL PARLAMENTO ...ROSICONI? SPERO CHE CREPINO IN MASSA

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Sab, 31/08/2013 - 22:41

SE VI SENTITE DEI GALANTUOMINI O DELLE DAME SPECIALI O SUPERIORI MENTALMENTE AD ALTRI CITTADINI, ALLORA AVETE UN SOLO DOVERE, DIMETTETEVI E RIFIUTATE QUESTA NOMINA CHE NON E' GRATUITA PER IL POPOLO CHE MUORE DI FAME. SE NON LO FATE DIMOSTRATE DI ESSERE OLTRE CHE AMBIZIOSI - (Dio Castiga gli Ambiziosi è scritto nel vangelo di oggi) DIMOSTRATE DI ESSERE SEMPRE STATI ATTACCATI AL DENARO E NON ALLA SCIENZA O QUALCOSA D'ALTRO PER INNALZARE L'ITALIA INNANZI AL MONDO INTERO. IO LETTERALMENTE TROVEREI FASTIDIOSO QUESTO TITOLO DI SENATORE SENZA CHE NULLA POSSA ESSERE CONFIGURATO SUL MIO LATO POLITICO. A MENO CHE' OGNI UNO DI VOI SI DICHIARI APERTAMENTE, COME TANTI HANNO FATTO, DI ESSERE DI SINISTRA O DEL PD, PER CUI IL REGALO DEL PRESIDENTE CADE A PENNELLO ANCHE NEI VOSTRI RIGUARDI E SUL GOVERNO CHE SI VEDE RAFFORZATO O PREPARATO AL SECONDO MANDATO. SE COSI' FOSSE L'IDEA DEL PRESIDENTE, A PRESCINDERE LA SUA possibilità di POTER NOMINARE O MENO VOI SENATORI, NASCEREBBE UN GROSSO PROBLEMA "QUALCUNO POTREBBE CHIEDERE IL FAMOSO EMPIECEMENT".

Accademico

Sab, 31/08/2013 - 22:43

Davvero scandaloso quanto proditoriamente orchestrato dal presidente napoletano. Un fiume di denaro buttato, pur di assicurarsi 4 voti con il preciso proposito di eliminare Berlusconi dalla scena politica. Non so se il presidente napoletano riuscirà a vederla la conclusione di questa storia, ma una cosa è certa... non finisce qua!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 01/09/2013 - 00:42

Una cosa è molto evidente nelle dichiarazioni di Abbado. La totale ignoranza della realtà del nostro paese. Non sa o finge di non sapere che è la sinistra ad avere il controllo dell'80% dei mezzi di comunicazione. Girerei a lui, che è così disinformato e disinformatore, la parola gentile che inizia e finisce come credulone. ESSERE UN BRAVO DIRETTORE D'ORCHESTRA NON SIGNIFICA AVERE ANCHE ONESTA' INTELLETTUALE. CIO' VALE ANCHE PER I SUOI TRE COMPARI CHE DOVREMO D'ORA IN POI MANTENERE.

paolonardi

Dom, 01/09/2013 - 01:58

Non e' facile scrivere qualcosa senza rischiare. Comunque l'arbitro si e' comportato come quelli che, molto più frivolamente, conducono le partite della juventus. E c'è chi giudica 'o rei un grand'uomo!

Sapere Aude

Dom, 01/09/2013 - 07:35

Contano solo i fatti. E i fatti dicono che a Settembre 2013 Elena Cattaneo occupa la 64ma posizione tra i migliori scienziati italiani (http://www.topitalianscientists.org/Top_italian_scientists_VIA-Academy.aspx). La domanda è semplice da rivolgere all’arbitro ‘su quali basi ha fatto la scelta?’ Perché su basi scientifiche questa era molto ampia. Il Dominus farebbe bene a spiegare!

antes1

Dom, 01/09/2013 - 07:57

x Sinistra al caviale - Quanto sia amata la cultura da voi berluscones lo dimostra il fatto che lei propone come senatore a vita Arturo Benedetti Michelangeli, grande maestro per la verità, ma col piccolo particolare che è morto 18 anni fa.

Stefano 67

Dom, 01/09/2013 - 08:18

e noi a tirare la cinghia

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Dom, 01/09/2013 - 16:42

Presidente Napolitano, ho scritto qualcosa prima in questo editoriale, esprimendo tutto il mio dissenso. Oggi riguardando l'artico, oltreché rievocando nel mio animo l'amarezza e la rabbia che mi ha prodotto la sua decisione non improvvisata decisione di eleggere quattro senatori a vita ( la rabbia perché Lei ha deciso di dare alla stampa questa decisione solo dopo che il consiglio dei ministri approvava l'estromissione dell' Imu - si è guardato bene a non nominarli prima). EBBENE OGGI MI SENTO PIU' TRANQUILLO, POICHE' IO HO 67 ANNI, ero e credo di essere ancora un bel soggetto, se poi configuriamo l'età di questi signori "almeno con la loro apparenza fotografica" .. BE.. IO MI SENTO RINASCERE ED HO ACQUISTATO SPERANZA CHE MOLTO PROBABILMENTE POSSA ESSERE PIU' LONGEVO E FORSE POTRO' ASSISTERE AL RIMPIAZZAMENTO DEI SENATORI A VITA GIA' DECEDUTI. A CHE SERVE ANDARE AL VOTO, PERCHE' NON LI ELEGGE TUTTI LEI ? Ho letto che questo articolo ha prodotto molti commenti e ne produrrò ancora. QUINDI LA SUA AZIONE NON E' STATA GRADITA. Mi auguro solamente che nel suo discorso di fine anno (se Lei sarò ancora li) non rievochi tutto questo, altrimenti " sarebbe per gli italiani un brutto anno da ricordare ed una ulteriore beffa per la povertà che esiste nelle famiglie italiane." QUESTI SIGNORI NUOVI ELETTI, INVECE, BRINDERANNO ALLA MIA FACCIA, NE PUO' ESSERE SICURO.