Striscione a Milano: "Forza Renzi". E Lerner si infuria

Ieri in Corso Buenos Aires è comparso uno striscione con la scritta rossa "Forza Renzi!". E al giornalista non è piaciuto...

Ieri in Corso Buenos Aires, una delle vie dello shopping di Milano, è comparso uno striscione con la scritta rossa "Forza Renzi!" firmato "Gli amici di Mila­no". Non si sa chi siano questi amici meneghini, ma quello che è certo è che Gad Lerner non l'ha presa bene. E dal suo blog ha tuonato: "Siamo già arrivati a questo: uno striscione pubblicitario che sovrasta corso Buenos Aires a Milano, in prossimità dei bastioni di Porta Venezia. Con la foto del premier e la scritta “Forza Renzi!” firmata da non meglio precisati “gli amici di Milano”. Se si tratti di una sviolinata non richiesta, o se invece stia partendo una campagna personalizzata ad opera di un comitato in cui Renzi ha voce in capitolo, lo scopriremo nei prossimi giorni".

Commenti

cgf

Dom, 30/03/2014 - 11:31

o Renzi sta preparando il proprio partito per sganciarsi dal PD? questo potrebbe spiegare perché accontenta tutti a SX (guarda il suo Governo) e si è rimangiato le proprie parole quando disse che non sarebbe mai andato al Governo se non eletto... Se tenta di imitare il Berlusconi del 94 gli riuscirà male, al massimo sarà il 'successore' di Casini. L'elettorato a SX è rancoroso! non è quello a cui si rivolgeva Berlusconi, tale platea di elettori sono quelli del fare e non del bal-bla-bla, di concreto finora si è visto poco da Renzi ed i suoi ministri sempre pronti a darsi addosso una con l'altra, sottosegretari alla Presidenza che annunciano misure ancora sconosciute al Primo Ministro, etc etc.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 30/03/2014 - 11:36

Poi nasceranno i clubs “Forza Matteo”, nemesi perfetta!

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Dom, 30/03/2014 - 12:10

Fanno tutti a gara per salire sul carro del vincitore ed al tempo stesso acquisire visibilità.

billyserrano

Dom, 30/03/2014 - 12:45

Lerner chi? Chi è questo personaggio brutto a vedersi oltre che brutti i suoi commenti. Ogni tanto alza la voce per farsi sentire, altrimenti non lo considera più nessuno.

enzo1944

Dom, 30/03/2014 - 12:58

l'arrogante e presuntuoso lerner non è proprio nessuno!....è sempre stato e sempre sarà il leccapiedi di demaledetti e lo zerbino della sinistra!

linoalo1

Dom, 30/03/2014 - 13:06

Loro si che se ne intendono!Tasse ed aumento Iva li fa godere ed inneggiare!Lino.

Ritratto di lettore57

lettore57

Dom, 30/03/2014 - 13:10

lerner chi? quello che portava l'eschimo ed era di lotta continua?

Giacinto49

Dom, 30/03/2014 - 13:11

Lerner chi??

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 30/03/2014 - 13:36

basta dire ka-gad ......Lerner

MEFEL68

Dom, 30/03/2014 - 13:49

@@@ huckleberry- e perchè no? "Menomale che Matteo c'è!". Adesso si che la nemesi è perfetta. L'importante è che qualcuno porti avanti le idee liberali di Berlusconi. L'etichetta non ha importanza.

benny.manocchia

Dom, 30/03/2014 - 14:16

Lerner:piu' bello che intelligente! un italiano in usa

mario massioli

Dom, 30/03/2014 - 14:58

povera italia. siamo governati da una politica capace solo di rovinarci. cliccate PAOLO BARNARD divulgatore in italia della macroeconomia ME-MMT,vi renderete conto del perchè ci troviamo nell'attuale situazione e come uscirne.

canaletto

Dom, 30/03/2014 - 16:05

MA CHI E' QUESTO LERNER??????? UN MASCLAZONE CON LA LINGUA SCUCITA CHE NESSUNO QUERELA PERCHE' FA PARTE DEL'ARMATA ROSSA LIBERO DI DIRE TUTTE LE PUTTANATE CHE VUOLE CHE NESSUNO LO TOCCA A COMINCIARE DALLA RAI. MA SE NE VADA A FANC...

Klotz1960

Dom, 30/03/2014 - 16:46

Lerner non sei NESSUNO.

Agostinob

Dom, 30/03/2014 - 16:49

Strano che tutti siate focalizzati su Lerner, per altro persona sgradevolmente odiosa, e non vediate altro. Qui c'è un'evidente situazione anomala che se avesse toccato la destra sarebbe accaduto il finimondo: uno striscione politico in un punto centrale di Milano, credo a campagna elettorale non iniziata e quindi vietato, che inneggia ad un capo politico di partito, giocando sul fatto che costui è fortunosamente anche capo del Governo. E' ovvio che inneggiare a Renzi si inneggia al PD. Sul fatto poi di chi lo abbia fatto o quanto meno suggerito, sarà difficile indovinare. La cosa sbagliata è che ciò accade a Milano, con un sindaco di sinistra, che ha obbligatoriamente dato l'ok, altrimenti non sarebbe stato possibile esporlo. Quindi, non è tanto Lerner da giudicare (che, accidenti, stavolta ha detto anche forse qualcosa di giusto) quanto piuttosto lo stesso Renzi, il PD ed il sindaco di Milano.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di filatelico

filatelico

Dom, 30/03/2014 - 18:03

Sentivo la mancanza del commento di un giornalista obiettivo e qualificato come Gad Lerner. La sua arrogante supponenza lo rende simpatico a tutti. OVVIAMENTE SONO DELLE FRASI IRONICHE

Anonimo (non verificato)

tonino33

Dom, 30/03/2014 - 18:18

E' allora? E' qiundi? Vi siete dimenticati di spiegarci in che modo l'opinione di Lerner ha una minima importanza. Da quando in qua le farneticazioni di Lerner sono notizia? Luisa de Montis e' l'unica persona in Italia che gli da peso. Se fossi in voi mi vergognerei di avercela in redazione.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 30/03/2014 - 18:20

Lerner chi? Un giornalista? Ahhh ho capito: "il sorriso che uccide".

Miraldo

Dom, 30/03/2014 - 18:29

Lerner e Renzi entrambi dovresti andare in Corea del nord dai vostri compagniucci rossi.

roseg

Dom, 30/03/2014 - 18:41

lerner infuriato e tutti imilanesi se la faranno sotto...gad ma va a ciapà i RATT,per tua maggiore comprensione sono i topi in milanese...non che renzi mi piaccia ma tra i due,ASINUM ASINUM FRICAT.

macchiapam

Lun, 31/03/2014 - 07:22

Pensa! il ruggito del topo...

cir

Gio, 30/03/2017 - 14:56

lerner .. il rabbino..