Amicizia: riallacciare i rapporti dopo un allontanamento

L’amicizia è una parte fondamentale della vita, ma spesso senza volerlo si finisce per trascurarla. Con i giusti consigli però niente è perduto e si può portare nuova linfa alle relazioni ormai assopite

A volte le incombenze della quotidianità e i ritmi frenetici possono assorbire talmente tanto da portare a trascurare senza volerlo i rapporti di amicizia. Tuttavia, non è mai troppo tardi per riallacciare i rapporti sociali e, complice il periodo estivo quando si ha solitamente più tempo a disposizione da dedicare ai propri cari si può invertire la rotta ritrovando le amicizie di un tempo.

A volte basta davvero poco per far sentire all'altra persona che la si sta pensando e che si vorrebbe trascorrere del tempo in sua compagnia. Se il contatto face to face può essere prematuro dato il silenzio dei mesi precedenti, si può sondare il terreno utilizzando gli strumenti di comunicazione digitale come Facebook. Si può provare a pubblicare un post in cui si tagga l’amico di turno, cercando di motivare la lunga assenza dai social ma non solo. A quel punto se l’amico o l’amica si fa vivo e risponde al post, si può spostare la conversazione in privato scrivendogli dei messaggi per organizzare il prima possibile un incontro di riavvicinamento.

Per far presa e avere maggiori chance di recuperare il rapporto, può essere utile rievocare i bei momenti trascorsi insieme. A tal proposito, un’idea potrebbe essere scrivere una e-mail in cui, con l’occasione, si invita l’altra persona a ripetere i riti o le esperienze del passato. In alternativa sono molto apprezzate anche le lettere cartacee e le cartoline scritte di proprio pugno, un gesto che denota una certa cura e attenzione verso il destinatario che le riceverà.

Una volta fatto questo, si passa all'azione. Occorre far capire all'altro che si tiene veramente alla sua amicizia. Se non risponde ai tentativi di approccio via social o via e-mail, si potrebbe lasciare un messaggio vocale in segreteria o su WhatsApp, accordandosi per un appuntamento telefonico da organizzare nei giorni successivi e avendo l’accortezza di definire data e ora precise. Se invece prevale l’immediatezza e il senso pratico, va bene anche la chiamata diretta per accorciare i tempi.

Non bisogna inoltre lesinare in sorprese: fanno sempre piacere e scaldano il cuore, soprattutto se sono del tutto inattese. Infine, è una buona idea organizzare una cena insieme o, perché no, fare una nuova esperienza insieme come partecipare a un corso di ballo: non c’è niente di meglio per rinsaldare un rapporto e rafforzare ancora di più il legame iniziale.