Miele: pelle sana e bella grazie alla natura

Il miele è un ingrediente di origine naturale che si presta a essere utilizzato come ingrediente base per realizzare a casa efficaci trattamenti di bellezza fai da te. Ecco come utilizzarlo al meglio, sfruttandone tutte le proprietà

Oltre a essere un perfetto sostituto dello zucchero per addolcire bevande e dessert, il miele è un ottimo rimedio di origine naturale in grado di rendere la pelle più bella e sana grazie alle sue note proprietà antibatteriche e agli anti-ossidanti di cui è ricco.

Le proprietà antibatteriche lo rendono particolarmente adatto alla cura dell’acne e dei brufoli. Per sfruttarne tutto il potere, è sufficiente spalmarlo sul viso e lasciarlo in posa come una maschera per una trentina di minuti. Il miele grezzo aiuta a dischiudere i pori, rendendo sin da subito la pelle luminosa e radiante.

Il nettare giallo può essere utilizzato anche per trattamenti mirati last-minute. Basta applicarne una piccola quantità sull’imperfezione e tamponarla leggermente con un batuffolo di cotone, lasciando agire per tutta la notte. Se si desidera intensificare gli effetti, si possono aggiungere alcune gocce di tea tree oil o di olio essenziale di lavanda.

Mescolando il miele all’olio di cocco, si ottiene invece un sapone struccante dalla consistenza cremosa, con cui rimuovere il make-up a fine giornata e nutrire la pelle in profondità. Insieme alla cannella o alla curcuma, il miele si presta poi a essere utilizzato anche come ingrediente base per trattamenti aromatici in grado di scacciare via lo stress.

Gli usi alternativi del miele non finiscono qui perché, unito a due cucchiaini di bicarbonato di sodio, si trasforma all’occasione in un esfoliante delicato capace di lenire e ammorbidire la pelle di tutto il corpo, in particolare di mani, piedi e braccia.

Infine, la sostanza zuccherina prodotta dalle api può essere aggiunta all’acqua del bagno. È sufficiente rimanere in ammollo per una quindicina di minuti e terminare il trattamento con un po’ di bicarbonato di sodio per altri quindici minuti di relax. L’azione combinata dei due ingredienti facilita la rimozione delle cellule morte, senza provocare irritazioni cutanee.