Una biblioteca ai rom per «favorire le relazioni» Centrodestra all'attacco

Al parco Alessandrini, con l'ok del Comune De Corato e Rocca: «No, regole e sicurezza»

Tra sogno e velleità, la «biblioteca delle relazioni» al parco Alessandrini è l'ultima trovata in fatto di integrazione. Il nome è puramente evocativo e indica l'obiettivo di un luogo di incontro e scambio che - come si legge nella scheda redatta dai promotori - dovrebbe «favorire la nascita di relazioni fra la comunità rom e il quartiere, rompendo le barriere fisiche e sociali che causano lo stato di marginalità della comunità». Si parla di un manufatto ligneo di 50 metri. Destinatari del progetto sono appunto i nomadi dei campi milanesi, in particolare i nomadi di via Bonfadini, dove - al centro di un'area piuttosto problematica del municipio 4 - sorge un insediamento racchiuso fra linee ferroviarie e stabilimenti industriali, adiacente a spazi fortemente degradati, uno dei quali viene utilizzato come discarica abusiva.

L'idea di «ErsiliaLab», questo il nome del progetto, è l'approdo di un percorso iniziato tre anni fa ed è stata appena definita. I promotori attendono dal Comune il via libera definitivo. In una pagina dedicata, su facebook, viene presentata in questi termini: nel quartiere Molise-Calvairate-Ponti, Architetti senza Casa della Carità e Fondazione Padri Somaschi accompagneranno le famiglie «a dar vita a un posto dei bambini, di tutti i bambini e ragazzi e di quegli adulti che si sentono ancora bambini». Il «rifugio» - si spiega - «sta nascendo attraverso un processo di partecipazione che vuole coinvolgere le comunità presenti sul territorio, e sarà realizzata in autocostruzione».

Sul progetto c'è - come detto - la firma degli Architetti senza frontiere, con la collaborazione di Fondazione Somaschi e Casa della carità. Il progetto sarà finanziato con i fondi dell'8 per mille della Chiesa valdese, oltre che da privati.

Il centrodestra, con Fratelli d'Italia in particolare, si mostra contrarissimo: «Spero si tratti di uno scherzo - commenta Riccardo De Corato (Fdi) - Perché siamo in una zona nella quale la vergogna più grande, sostengono i residenti, è che nonostante le innumerevoli segnalazioni nessuno interviene e fa dei controlli sulle carovane irregolari dei nomadi e queste persone, e soprattutto non vengono elevate contravvenzioni e sequestri dei mezzi come la legge prevede da decenni. Esiste una norma in vigore a Milano sin dal 1986 che impedisce la presenza di simili carovane». Completa il quadro il presidente di commissione Sicurezza di Zona 4 (non coinvolta nel progetto) Francesco Rocca: «Ci troviamo in un'area problematica - spiega il giovane esponente di Fdi - oltre ad avere il centro di emergenza sociale di via Sacile, che dovrebbe essere controllato, c'è un accampamento abusivo con tende e furgoni, poi il campo storico di via Bonfadini e la domenica i mercati dell'usato-rubato di viale Puglie. Attorno varie discariche. La priorità è far rispettare le regole che ci sono e garantire la sicurezza contrastando il degrado».

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 13/03/2018 - 08:32

la sinistra cosi facendo ci sta invitando a evadere :-) che senso ha per noi contribuenti regolari vedere i rom che rubano evadono e la fanno franca e per di più vederli premiare con i fondi dello stato? si premia chi evade? si premia chi ruba? e noi che siamo? cornuti e mazziati? ma il M5S che ha fatto finora? niente!!! solo il centrodestra ha fatto la voce grossa! ma gli italiani sono in grado di capire la differenza? boh!!!!

gneo58

Mar, 13/03/2018 - 08:46

mi scapperebbe da ridere se non fosse che c'e' da piangere - le biblioteche sono frequentate da gente che come minimo sa leggere - questi non capiscono neanche i petroglifi. Soldi buttati - come al solito.

gneo58

Mar, 13/03/2018 - 08:50

mi scapperebbe da ridere se non fosse che c'e' da piangere - le biblioteche sono frequentate da gente che sa leggere, questi non capiscono neanche i petroglifi. Soldi buttati, come al solito.

NoSantoro

Mar, 13/03/2018 - 08:56

" Il progetto sarà finanziato con i fondi dell'8 per mille della Chiesa valdese". Cancellata anche la chiesa valdese dall'8 per mille.

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Mar, 13/03/2018 - 09:04

Ditemi che è uno scherzo, una bufala, una notizia falsa, un anticipo del pesce d'aprile...

Luprotts70

Mar, 13/03/2018 - 09:04

ROM, popolazione nota per l’attenzione alla cultura...... Faranno sparire i libri per rivenderli

baronemanfredri...

Mar, 13/03/2018 - 09:07

LA CHIESA VALDESE DA ANNI E' L'ESEMPIO DI SETTA PROTESTANTE, IO CHIAMO SETTA NON CHIESA, CHE E' L'EMBLEMA DELLA CD RELIGIONE PIU' ESTREMISTA.

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 13/03/2018 - 09:21

ma per favore.......e basta sempre evocare l'integrazione in nome dei bambini della carità ecc. ecc. ....ma avete visto in che condizioni sono queste persone? e lo saranno sempre così perchè E' NELLA LORO CULTURA...CHIARO?

FabioMi

Mar, 13/03/2018 - 09:24

Ma loro non vogliono favorire le relazioni, loro rubano e vivono alle spalle degli altri. E intanto si parla già di alzare l'Iva, per cosa, per partorire idiozie come questa? Loro non vogliono integrarsi, non lo vogliono proprio, sono in Italia da sempre e continuano a vivere come hanno sempre fatto! Ma smettiamola, ritroviamo un po' di senno!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 13/03/2018 - 09:38

uuuaaaahhhhuahhhhhhahhh,una biblioteca per gli zingari!! Mi raccomando libri spessi, la carta serve per accendere i fuochi quotidiani nei loro accampamenti!!

GioZ

Mar, 13/03/2018 - 09:42

I rom ci faranno quel che gli pare e poi lo occuperanno stabilmente. Bel progetto.

claudioarmc

Mar, 13/03/2018 - 09:47

Ottimo, altri 2% di voti in più per Salvini

steacanessa

Mar, 13/03/2018 - 10:08

Tranquilli, i libri spariranno in breve tempo e diventeranno materiale per i fuochi del campo.

fabiano199916

Mar, 13/03/2018 - 10:19

un tentativo di civilizzazione dei barbari, se funziona allora si compereranno una casa o un appartamento...i bambini rom inizieranno a frequentare la scuola...o no?

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 13/03/2018 - 10:31

Razzisti fassisti contro gli ITALIANI!

DRAGONI

Mar, 13/03/2018 - 10:50

DENUNCIARE PER DANNO ERARIALE SE IL PROGETTO FALLIRA'COME E' PREVEDIBILE. COLPIRE LE TASCHE DEGLI INCOMPETENTI AMMINISTRATORI DEL DENARO PUBBLICO!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 13/03/2018 - 10:54

Certo,ci andranno,ma non per acculturarsi ma per fregare i libri più interessanti da vendere al mercato nero. Idioti.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 13/03/2018 - 11:01

Poi non sanno perche' perdono le elezioni.

piazzapulita52

Mar, 13/03/2018 - 11:03

APPENA POSSO SCAPPO DALL'ITALIA!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 13/03/2018 - 11:18

Sala, Maiorino, Rozza. Tre nomi: tre garanzie...

batpas

Mar, 13/03/2018 - 11:19

Mi dispiace per i milanesi, ma d'altra parte lo hanno votato e ora se lo tengano.

VittorioMar

Mar, 13/03/2018 - 11:45

..ALTRI SOLDI SPRECATI DA ANTI ITALIANI PER GLI ANTI ITALIANI !!

46gianni

Mar, 13/03/2018 - 11:54

ma non è meglio fornire la carta igienica; o foglie di fico ,cosa cambia!

Boxster65

Mar, 13/03/2018 - 12:01

Sicuramente i solerti ed acculturatissimi ROM preleveranno i libri dalla biblioteca per rivenderli al mercatino suk della merce ricettata che si tiene ogni domenica nello stesso parchetto del degrado. Quei dementi dei sinistri alimentano con le loro idee da idioti il giro d'affari di gente che l'unica "cultura" in cui eccelle è quella del furto.

ziobeppe1951

Mar, 13/03/2018 - 12:10

Sicuramente i libri che andranno a “ruba”..Alì Babà e i 40 ladroni...la città dei ladri (Benioff)...il ladro di libri (Tota)....il ladro gentiluomo (Hornung)..via dei ladri (Énard)....

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 13/03/2018 - 12:19

Che problema c'è ? Prenderanno i libri per accendere il fuoco negli accampamenti e la biblioteca cesserà di esistere.

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 13/03/2018 - 12:21

Scusate, non avevo letto il commento di bandog...

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 13/03/2018 - 12:38

non ho capito per che una biblioteca solo per i rom , a me non sembra che non ci siano differenze tra rom e milanesi; li trovo uguali sia di cultura che di fisiognomia!

giovanni951

Mar, 13/03/2018 - 13:01

ma alla stupiditá non c’é proprio limite

Tarantasio

Mar, 13/03/2018 - 13:31

le biblioteche già esistenti sono frequentabili da tutti, anche dai rom... e non hanno fondi per assumere personale...

Malacappa

Mar, 13/03/2018 - 13:43

Ruberanno tutti i libri per venderli al mercato

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mar, 13/03/2018 - 13:57

In attesa che intervenga anche il Papapampero.

manfredog

Mar, 13/03/2018 - 14:02

..mi raccomando, fornitegli, ai rometti, soprattutto 'libri atlante', stradali, ed anche con le piantine dettagliate delle città e dei quartieri, perché sicuramente saranno quelli più richiesti e più 'studiati' in particolar modo da loro..!! mg.

LP

Mar, 13/03/2018 - 14:03

ruberanno tutto, come loro solito

cangurino

Mar, 13/03/2018 - 14:44

@claudioarmc, concordo, tutta manna Lega e FdI. Purtroppo Berlusconi, per l'elezione a sindaco di Roma, aveva promesso (conferenza stampa congiunta con Bertolaso) case gratis e lavoro fisso per i ROM, ossia la stessa ricetta proposta da Appendino e Raggi, con risultati che sono sotto gli occhi di tutti i poveri residenti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 13/03/2018 - 14:51

Siamo alle comiche. Solo i komunisti arrivano a tanto.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 13/03/2018 - 14:51

--il numero dei rom in italia è pure relativamente basso (circa 180mila) rispetto ad altre realtà europee decisamente messe peggio come numero--però ci sono molti paesi europei che sono riusciti a risolvere la questione rom---solo in italia si vedono ancora campi e vita disumana---come hanno fatto gli altri paesi europei?---con una politica di welfare a loro dedicata---ma se parli di ste cose -gli italioti minus e razzisti ti inchiodano al muro--nei paesi dove ci sono stati canali privilegiati per la casa e lavoro--i rom si sono urbanizzati e non delinquono più---è ovvio che se un tizio non lavora deve trovare mezzi alternativi di sopravvivenza--e con la pancia vuota non si va molto per il sottile---la situazione di successo spagnolo o tedesco è emblematico-

Ritratto di duliano

duliano

Mar, 13/03/2018 - 14:57

Perché è noto che i Rom clandestini siano dei divoratori di libri!!!

Ritratto di duliano

duliano

Mar, 13/03/2018 - 14:58

E secondo voi, quanto tempo dureranno i libri nella biblioteca? Vedo già banchetti all'esterno che vendono i libri "presi in prestito"!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 13/03/2018 - 15:11

I primi testi disponibili in biblioteca! "Furto con scasso: le ultime frontiere". "Chiavi a doppia cifratura e i loro segreti.", "62 arresti e ancora rubo! Biografia di una ladra seriale", "Smontare le chiavi antitaccheggio senza rovinare gli abiti, guida introduttiva.", "Le regole del borseggio. Diventa una provetta borseggiatrice."

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mar, 13/03/2018 - 15:51

@elkid - Ma è certo di numeri che dà??? Questi dati sono forniti a quelli che dicono che in Italia non ci sono problemi di sicurezza (si ricordi che in essere c'è ancora la struttura Renziana dell'accoglimento a prescindere) vede se LEI si facesse un giretto qua a Roma non dico quelli dei campi censiti(?) ma TUTTA ROMA INCLUSE LE ADIACENZE DEL GRA e oltre la realtà è diversa.NON DELINQUONO????? A ME HANNO SVUOTATO IL BOX RUBATO L'AUTO E NON SOLO.LE AUGURO UNA ESPEIENZA DEL GENERE POI NE RIPARLEREMMO.SALUTI

Happy1937

Mar, 13/03/2018 - 16:00

Povero sciocco Sala! Davvero credi che ci sia un ROM che sottrae tempo alla sua attività di ladrocinio per andare a leggere nella tua biblioteca? Demagogia stupida.

dagoleo

Mer, 14/03/2018 - 13:13

Altro spreco di denaro pubblico con la scusa buona per far lavorare i compagniucci.

baronemanfredri...

Mer, 14/03/2018 - 19:30

ELKID NON SEI INFORMATO BENE GUARDA CHE UN LADRO ALBANESE HA CHIAMATO TUTTI I SUOI DEGNI COMPARI DI VENIRE IN ITALIA IN QUANTO E' FACILE RUBARE, OLTRE I SUOI AMICI CHIAMA ANCHE ALTRI ZINGARI. ALMENO OGGI LA FINISCI DI DIFENDERE LADRI E DISONESTI DI TUTTE LE NAZIONI.