Bimbi a Fieramilanocity per un weekend nel paese dei balocchi

Decima edizione della kermesse che presenta tutte le novità per il Natale che si avvicina

Simone Finotti

Dieci candeline: il compleanno di chi inizia a sentirsi un po' grandicello senza smettere di essere bambino. Sono quelle sulla torta di «G! come Giocare», l'appuntamento promosso da Assogiocattoli che va in scena fino a domani a Fieramilanocity. Una festa di giochi, luci, musica e colori da non perdere, anche perché manca su per giù un mesetto al Natale: il magico giorno dei regali sotto l'albero si avvicina, ed è tempo di farsi venire qualche ideuzza per fare felici grandi e piccini. Già, perché a «G! come Giocare» ce n'è per tutti, a partire dai classici del divertimento che animeranno il padiglione 3, attraversato da una luccicante promenade su cui sfileranno mascotte e personaggi del mondo dei giocattoli e dei cartoons, con tanto di post office di Santa Claus per spedire le fatidiche letterine.

Ma questo non è che l'antipasto, perché tutto qui è studiato per ricreare un'atmosfera fatata. Il padiglione 4, ad esempio, è visitabile a bordo di un trenino magico che si fermerà in corrispondenza delle principali attrazioni e scenografie da selfie: Area Polare, Area Toys, Area Fantasy e Area Food. C'è anche uno spazio tutto nuovo dedicato all'intrattenimento con attività, laboratori e incontri per le famiglie. Non sfuggiranno le acrobazie al limite dell'impossibile nell'area di Albus, dell'associazione Rise up e della compagnia Eclips, con artisti, giocolieri e burattinai. Tra i coloratissimi stand anche lo sport diventa gioco: sempre al padiglione 4 si potrà passare un giorno nei panni dei campioni dell'Olimpia Milano in compagnia di Mantas Kalnietis e Vladimir Micov, pronti a firmare palloni da basket mentre i giocatori in erba si cimentano con il simpatico canestro a forma di elefante Basket League. Dal corpo alla mente, ecco i caffè e gli incontri di Opl, l'Ordine degli Psicologi della Lombardia, che invita adulti, adolescenti e bambini a fare quattro chiacchiere informali su temi come genitorialità, educazione ma anche autismo e disabilità, senza dimenticare l'importanza del gioco come espressione del sé.

E per gli adolescenti «fashion victim»? Niente paura, domenica alle 16.30 arrivano Maggie & Bianca, le teenager idols di Come le star pronte a portare sul palco tutta l'energia delle loro canzoni e l'atmosfera frizzante della Milano Fashion Academy.