Esonda il Seveso: Milano ancora sott'acqua

Per la terza volta in un mese il quartiere di Niguarda sommerso dall'acqua. E in corso di Porta Romana si apre un'immensa voragine. E Pisapia che fa?

Basta un'altra nottata di pioggia a far esondare il Seveso. Ed è ancora emergenza maltempo. Per la terza volta nel giro di poche settimane, Milano è tornata a essere coperta dall'acqua. Nella zona Nord della città, negli stessi quartieri colpiti il 25 giugno e l'8 luglio, quando la città andò in tilt, ci sono fino a venti centimetri d’acqua. In corso di Porta Romana, nel pieno centro storico del capoluogo lombardo, ha invece ceduto il manto stradale aprendo così un'immensa voragine di circa 12 metri di profondità e dell’ampiezza di sei metri per tre.

Milano sta andando a pezzi. E il sindaco Giuliano Pisapia si occupa di tutto fuorché di mettere la testa sui problemi reali del capoluogo lombardo. L'ennesima esondazione del Seveso e la voragine di dodici metri in pieno centro sono due fotografie di una città al collasso. Sebbene l'esondazione di oggi abbia interessato solo il quartiere di Niguarda senza allargarsi, come era invece accaduto le scorse volte, al quartiere Isola, numerose vie intorno a viale Fulvio Testi sono state chiuse al traffico. Un'emergenza che è durata diverse ore e che soltanto intorno alle dieci del mattino è rientrata. Almeno fino a quando il maltempo non deciderà di essere nuovamente impietoso con i milanesi. Intanto si contano i danni. Solo per l'ultima esondazione la Regione Lombardia ha contato almeno 47 milioni di euro di danni. Tanto che il governatore Roberto Maroni ha scritto al premier Matteo Renzi per chiedere lo stato di emergenza.

E Pisapia? Resta con le mani in mano. Non muove un dito. E la città si ripiega su se stessa. Con gravissimi disagi per i milanesi. Come, per esempio, è accaduto questa mattina nel centralissimo corso di Porta Romana. Nel bel mezzo della carreggiata, all'altezza del civico 123, si è aperto un buco gigantesco a causa della rottura di una congiunzione tra la tubatura principale che trasporta l’acqua potabile e i tubi dei condomini. Il cedimento dell’asfalto, inghiottito dalla massa d’acqua che ha eroso il terreno sottostante, è avvenuto più o meno all'incrocio con via Eugenio Vaina. I vigili del fuoco hanno prosciugato l'acqua che riempiva la voragine che, col passare delle ore, si era estesa a box e cantine dei palazzi circostanti.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 26/07/2014 - 09:41

e pisciapippa che fa? ah si... se ne frega :-) però guarda caso, quando c'era un sindaco di destra, alla ennesima esondazione o pioggia, la sinistra non mancava mai di insultare il sindaco. oggi com'è che non insulta nè critica, nè chiede dimissioni? :-) ipocriti? stupidi? o fanno finta di niente e guardano dall'altra parte? :-) ah si, l'importante è imporre tangenti a EXPO.... :-)

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 26/07/2014 - 10:07

E sì che c'era un "bacino di laminazione" dalle parti di Bresso, però le cooperative cattocomuniste ci hanno costruito su i loro palazzoni... Adesso l'unica teorica possibilità che ci rimane è quella di fare inondare il parco nord, ponendo degli argini ove necessario. E va be', vuol dire che quando piove la gente non andrà a fare il pic-nic o a passeggiare nel "polmone verde".

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 26/07/2014 - 10:22

Non è che è Pisapia che sta facendo aprire le voragini per dare casa agli immigrati. Una cosa è certa, la Moratti avrebbe risolto il problema dell'esondazione del Seveso da anni

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 26/07/2014 - 10:23

Non è che è Pisapia che sta facendo aprire le voragini per dare casa agli immigrati. Una cosa è certa, la Moratti avrebbe risolto il problema dell'esondazione del Seveso da anni

baio57

Sab, 26/07/2014 - 10:42

Su milanesi fatevi avanti con stivali paletta e secchiello, a dare una mano . Il Pigiaapia offrirà a tutti i volontari panino ,bibita e un biglietto gratis per il Gay Pride ,dove si esibirà sul palco travestito da Village People .

denteavvelenato

Sab, 26/07/2014 - 10:44

Quando c'era la Moratti le voragini non si aprivano (almeno non quelle in strada)

grandeoceano

Sab, 26/07/2014 - 11:05

Pisapia non ha tempo per queste inezie, deve pensare alle Moschee e ai nomadi.

@ollel63

Sab, 26/07/2014 - 11:08

milanesi arranggiatevi, prendete pala piccone e secchiello, rimboccatevi le maniche e non rompete i hoglioni. Ognuno si dia da fare in casa propria senza chiedere aiuto agli altri... ognuno ha le sue rogne da grattare. ORA BASTA! Le cose funzionano solo così... chi non ce la fa si stenda da una parte e lì si riposi. E' finita, non c'è n'è più per nessuno.

paci.augusto

Sab, 26/07/2014 - 11:08

Egr. sig. Rame, Milano sott'acqua e Pisapia cosa fa? Ma pensa a costruire ben 5 moschee per i suoi amati mussulmani! Questi sono i problemi dei compagni! Purtroppo, i milanesi riflettano sul voto che hanno dato a questo cialtrone rosso!! MAL VOLUTO NON E' MAI TROPPO!!!

Tarantasio.1111

Sab, 26/07/2014 - 11:09

Hanno voluto un sindaco comunista? Bene se lo godano... testicoli...

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 26/07/2014 - 11:09

Cosa fa pisapia? Sta pensando cosa proibire o come spremere i milanesi ,come multarli e questi soldi non pensera ad investirli per strade o opere nelle citta.Vediamo quanto riceveranno i nostri rom quest ´anno.

Beaufou

Sab, 26/07/2014 - 11:15

"Pisapia cosa aspetta a intervenire?" Bella domanda. Ma la risposta è semplice: cosa volete che faccia uno che è abituato a "lavorare" con le parole, e non sa neanche cosa sia una strada, una condotta, un edificio? Niente. Se poi non sa neanche scegliersi persone competenti in giunta, cosa volete che faccia? Milanesi,la prossima volta sceglietevi un altro sindaco.

Ritratto di Izdubarino

Izdubarino

Sab, 26/07/2014 - 11:19

Pisapia è troppo impegnato a tutelare i rom per occuparsi di queste quisquilie.

kayak65

Sab, 26/07/2014 - 11:28

beh che dire:annegate milanesi. state facendo la stessa fine dei topi con il pifferaio pisciapia che vi ha incantato alle elezioni e vi sta rovinando con tasse, rom e allagamenti. come a Roma e Napoli. stesso colore stesse disgrazie

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Sab, 26/07/2014 - 11:29

Non meravigliatevi, i Comunisti non capiscono un tubo, la prova più evidente è quella che..... sono stati Comunisti! Purtroppo di comunisti ce ne sono in giro molti......

eso71

Sab, 26/07/2014 - 11:32

Letto l'accaduto su un altro giornale sono corso qui per vedere il risalto che ne dava "Il Giornale". PREVEDIBILI come sempre

Anonimo (non verificato)

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 26/07/2014 - 11:38

A PISAPIA NON INTERESSANO QUESTE COSE, A LUI INTERESSANO I CLANDESTINI, I MUSULMANI, I GAY PRIDE, GLI ANARCHICI, I NO TAV...INSOMMA TUTTA L'IMMONDIZIA CHE C'E' A MILANO.

Ritratto di ADM

Anonimo (non verificato)

mar75

Sab, 26/07/2014 - 11:42

Possibile che cambia l'amministrazione, destra o sinistra, e rimane sempre lo stesso problema? L'efficienza del nord decantata dai padani doc tipo blues188 dov'è? Quando succede al sud tutti pronti a straparlare di scarsa manutenzione ecc....

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Sab, 26/07/2014 - 11:47

Non il Po, non il Ticino ma una specie di roggia come il Sevemo e la Milano DA BERE si trasforma in una risaia. E manco si può seminare il riso, l'UE non vuole: si deve importare dal Vietnam. KOMUNISTI andatevene da da questa Città, liberatela dalla vostra presenza, Milano non merita di essere ridotta in questo modo. VERGOGNA !!

Massimo Bocci

Sab, 26/07/2014 - 11:49

Meneghini , che lo avete piantato fino al manico, a Milano ci sono delle priorità, centri ASOCIALI, Rom,CLANDESTINI!!!;Extra comunitari,Coop,Incarichi Amicali,Multe autovelox, e poi se avanza qualche spicciolo...............SE LO SBAFANO DA COMUNISTI, Meneghini siete proprio nella merda ROSSA fino al collo, dalla Milano da bere,.......ALLA COPIOSA MERDA ROSSA DA TRANGUGIARE, lo avete votato prendete la MERDA che vi ha PORTATO.

atlantide23

Sab, 26/07/2014 - 11:57

e cosa volete che faccia!!! marcia con i gay per i loro diritti...e mica si puo' interessare dei diritti di tutti...!!!! E poi, le voragini o i grossi buchi, che dir si voglia, sono certa che a lui non dispiacciano .

cesaresg

Sab, 26/07/2014 - 11:59

E PISAPIPPA cosa fa? Fa le villette ai ROM suoi nuovi compagni di merenda. Scusatemi se l'inondazione è per la parte dove abitano gli italiani al PISAPIPPA cosa interessa, lui non è mica un italiano, è un KOMUNISTA che pensa ai "poveri" non è un egoista di italiano. Milanesi fatevi una ragione e quando le strade sono invase dalle acque prendete la barchetta oppure nuotate. Avete voluto il PISAPIPPA? BENE ORA TENETEVELO!

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Sab, 26/07/2014 - 11:59

Un bel derby Roma Milano.

Linucs

Sab, 26/07/2014 - 12:00

Sarà un tunnel scavato dai palestinesi per venire a minacciare Allam e la Nirenstein con il torrorismo, o il turrorismo, o quel cazzo che volete.

Guido_

Sab, 26/07/2014 - 12:09

Eh certo, il fatto che questa sia l'estate più piovosa degli ultimi cent'anni è colpa di Pisapia! Mi ricorda tanto la storia dei calzini color turchese del giudice Mesiano...

atlantide23

Sab, 26/07/2014 - 12:17

e cosa volete che faccia!!! marcia con i gay per i loro diritti...e mica si puo' interessare dei diritti di tutti...!!!! E poi, le voragini o i grossi buchi, che dir si voglia, sono certa che a lui non dispiacciano .

atlantide23

Sab, 26/07/2014 - 12:24

anche a roma ci sono delle strade che, in alcuni tratti, stanno franando e l'aumentare del dislivello si vede , di giorno in giorno. Ho telefonato per ben due volte ai vigili ma ancora nessuno e' intervenuto. Il sindaco marino ? ecco, anche questo sindaco e' occupato a marciare per i diritti dei gay.

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Sab, 26/07/2014 - 12:24

Pirlapia e' troppo impegnato a aprire centri d'ascolto per i suoi fratelli rom, a patrocinare il gay pride, a creare nuovi spazi di aggregazione per chi vuole imbrattare i muri di Milano e infine per costruire 5 nuove moschee per i musulmani. Uno cosi' dopo tutto questo impegno affannoso dove volete che lo trovi il tempo per occuparsi di Milano, scusate?

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Sab, 26/07/2014 - 12:29

Comunque vorrei sapere una cosa; dove sono finiti tutti gli "esperti" dei miei stivali con le loro teorie sul "riscaldamento globale" che ci avevano assicurato che questa estate sarebbe stata torrida, avremmo avuto un caldo africano, saremmo diventati una specie di deserto eccetera? Tutti spariti, i buffoni? Non hanno niente da dire per giustificare le tante cazzate che hanno sparato per un anno intero disattese completamente dalla realta'? Ah, ed e' gia' il secondo anno di fila che le loro catastrofiche "previsioni" si rivelano completamente sbagliate. Bene, almeno adesso sappiamo che questa "teoria" del global warming e' una grandissima cazzata, basata solo sui si dice, per creare allarmismo e giustificare la deindustrializzazione e la poverta'. Sostenitori del global warming=buffoni.

Abraracourcix

Sab, 26/07/2014 - 12:30

E il gruppo Albertini - Moratti - De Corato e compagnia bella che cosa ha fatto negli anni precedenti, pur essendo il problema delle esondazioni del Seveso già stato arcinoto anche ai sassi, fin dagli anni '60? Dai, su, poche storie. La risposta la sapete fin troppo bene anche tutti Voi, pur facendo finta di esservene dimenticati. Ci penso io a rinfrescarVi la memoria: la nevicata di dicembre 2009...

igiulp

Sab, 26/07/2014 - 12:34

E' sempre e solo colpa della regione ???? Pisapia sveglia !!!!!

Atlantico

Sab, 26/07/2014 - 12:34

Solo un fesso può anche solo ipotizzare che sia colpa di Pisapia. Forse Sergio Rame non è del tutto fesso ma certo che ...

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 26/07/2014 - 12:38

Queste notizie non fanno altro che evidenziare la stupidità umana, votare un ceffo del genere con tutta la sua cricca rossa nella città più importante d'Italia. Le sue priorità erano note, nomadi, centri sociali, gay pride, e ora profughi ( clandestini). Poi installa misuratori di velocità per arraffare grano alle spalle di chi va Milano a lavorare per mantenere i suddetti parassiti. Quindi ora, portafoglio, carriola, canotto, pala e scopa e al lavoro.

Ritratto di lettore57

lettore57

Sab, 26/07/2014 - 12:58

Per tutti lor signori che fanno becera ironia sulla Moratti (che pure a me non piaceva) gradire avere un giudizio su quegli assessori, ora in giunta del difensore di soccorso rosso, che quando esondava la il Seveso chiedevano le dimissioni del Sindaco mentre ora..... tutto tace. A cosa si deve questo: un peso due misure? Aspetto ansioso le Vs considerazioni

Abraracourcix

Sab, 26/07/2014 - 13:10

Ma soprattutto nessuno si azzardi a postare commenti in contrasto con quanto scritto dall'articolo, specialmente se tirano in ballo le amministrazioni comunali precedenti di colore azzurrino slavato. Non è che stiate diventando un po' stalinisti?

Giorgio5819

Sab, 26/07/2014 - 14:20

Cosa fa pisapia? Quello che ha sempre fatto in vita sua, si occupa di foraggiare rom, gay, spaccavetrine e imbratta muri. E' un sinistro, cosa vi aspettavate?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 26/07/2014 - 14:58

nessun PSICOSINISTRONZO difende pisciapippa :-) nemmeno quando vanno male. sono proprio dei comunisti pecoroni... belano solo quando comanda il capo, o quando arriva il lupo. ed allora tutti belano, belano, belano..... pecoroni! :-)

Angel7827

Sab, 26/07/2014 - 15:03

per gli idioti che scrivono ''pisapia pisapia'', idioti leggete qui: http://www.linkiesta.it/milano-piove-esonda-seveso-perche

Raoul Pontalti

Sab, 26/07/2014 - 15:18

E' il risultato dell'incuria ultradecennale del territorio da parte di Stato e Regione e Provincia per le parti di rispettiva competenza.

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Sab, 26/07/2014 - 15:57

angel7827 e per gli idioti come te, ricordiamo il programma di Pisapia: "È ora di intervenire sul cronico problema delle esondazioni del Seveso e per primi abbiamo proposto di realizzare vasche di laminazione naturalizzate nel territorio di Milano. È possibile promuovere l’ampliamento di superfici verdi (in grado di assorbire le piogge torrenziali e di ridurre l’effetto isola di calore) con la diffusione di tetti verdi e orti urbani, con l’integrazione tra piccole aree e sistema del verde urbano".

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 26/07/2014 - 16:02

Pisapippa che fa? Se la gode alla faccia dei sinistronzi che ora debbono pure spalare il fango. Per certi cretini non è ammessa nessuna compassione. Zitti e spalate bauscia!

Alcv83

Sab, 26/07/2014 - 16:39

dai va bene, visto che evidentemente giuly non guarda le previsioni del tempo, e che si giustifichera' dicendo che non e' stato avvertito, la prossima volta che piove lo chiamo io.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 26/07/2014 - 22:49

Sig Ludovicus, alle Sue osservazioni sull'inconsistenza della teoria "Riscaldamento Globale", i sostenitori le risponderebbero così: non confondiamo la meteorologia con la climatologia. La prima ha corso in tempi brevi, la seconda in tempi lunghi. Hanno già dato ad altri questa risposta. Quindi, si sieda con loro davanti alla finestra a vedere la pioggia gonfiare i torrenti ed aspetti qualche cinquantennio, o poco più, per godersi il riscaldamento globale. Sekhmet.

il Pungiglione

Sab, 26/07/2014 - 23:29

pisapia non ha tempo per Milano, è molto piu' importante trovare sistemazioni per i centri sociali, o per le moschee, per il resto che Milano anneghi pure, chi se ne frega, VERO giuliano? ARIA NUOVA

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Dom, 27/07/2014 - 02:06

Eso71 leggevi l'unità e sei corso qui a vedere cosa scrivevano sul giornale? Ma me lo dicevi scusa che te li davo io un paio di rotoli de l'Unità che in bagno ne ho una scorta.

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Dom, 27/07/2014 - 11:14

sekhmet, certo, poi degli scienziati mediocri, come questi sono, per giustificare i propri errori possono ricorrere a tutti i sofismi che vuole, ma purtroppo per loro le previsioni che hanno fatto con certezza oracolare che si sono rivelate sbagliate stanno li' a dimostrare che la loro teoria e' sbagliata. Nessun sofisma al mondo rendera' mai giusta una teoria sbagliata.