Expo, per la società un buco da 32,6 milioni

Dalla relazione ai soci si scopre che la società che ha gestito l'evento non ha nemmeno i soldi per chiudere

Se Giuseppe Sala amministra la città come ha amministrato Expo 2015 c'è da star sereni, per dirla alla Renzi. Basta guardare i conti della società che ha amministrato l'evento e che ha chiuso il 2015 con un buco di 32,6 milioni di euro e che ora non ha nemmeno i soldi per chiudere.

"In altre parole, secondo i calcoli del consiglio guidato dallo stesso Sala, da febbraio 2016 le disponibilità liquide di Expo 2015 si sono esaurite, ma non le spese", spiega il Fatto rivelando le perdite certificate dalla relazione del consiglio di amministrazione della società presentata ai soci il 9 febbraio e in cui c'è scritto che "in considerazione delle spese strutturali previste nei primi mesi del 2016 (quantificabili in 4 milioni mensili), è probabile una ricaduta nelle previsioni dell’articolo 2447 del codice civile (quello che impone di deliberare la riduzione di capitale, ndr) durante il mese di marzo".

E non solo: "Le risorse sono sufficienti per le prossime 3-4 settimane", avrebbe confermato lo stesso Sala. Al punto che due settimane fa il collegio sindacale di Expo 2015 ha chiesto "chiarezza in relazione alla necessità di risorse per la liquidazione stessa".

Commenti

Libertà75

Mer, 24/02/2016 - 15:15

32milioni? ma è pazzo? non lo sa che nel PD si fa carriera solo con buchi di diversi miliardi di euro? si trasferisca un po' in Toscana a studiare!

il sorpasso

Mer, 24/02/2016 - 15:19

Complimenti al "futuro" sindaco di Milano....evviva il risultato

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 24/02/2016 - 15:20

E' UNO CHE SA FARE I CONTI....

agosvac

Mer, 24/02/2016 - 15:24

Non certamente una buona raccomandazione per le qualità di amministratore del grande candidato Pd!!

rossono

Mer, 24/02/2016 - 15:30

Non ditelo a CONVIENE!! Expo e stato un grande suc----cesso.

Rossana Rossi

Mer, 24/02/2016 - 15:33

Eppure i babbei romani lo voteranno.........

silvano45

Mer, 24/02/2016 - 16:16

allora è un bugiardo come il suo padrone? Questi sono i prefetti i burocrati italici unica cosa che sanno amministrare e bene è il loro conto in banca.........

giolio

Mer, 24/02/2016 - 16:24

ncè ne fosse uno!!!! ma dico uno!!!!! che sa fare i conti specialmente se appartengono a chi paga le tasse ,invece di farlo sindaco dovete dargli a Milano un posto di bidello alle scuole elementari

ty.rex

Mer, 24/02/2016 - 16:37

Va precisato che quello è il buco 2015 della sola società di gestione, che va a sommarsi ai precedenti per oltre 100 milioni ed in attesa del mega buco 2016 (anno di 0€ ricavi). Nulla poi è dato ancora conoscere sulla voragine della società immobiliare se non che sarà la collettività a tapparla, visto che le aste sinora sono deserte. Per un qualsiasi amministratore pubblico, PD in particolare, è un grande successo, ha eseguito il compitino di foraggiare la cleptocrazia con zelo. Logicamente va promosso a ruoli di depredazione sempre più alti. Tanto poi al lobotizzato elettore basta far ripetere a reti unite che è tutta colpa della Merkel, o di Berlusconi, o di Alemanno...

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 24/02/2016 - 16:41

Scusa è Rossana, ma cosa c'entrano i BABBEI Romani, semmai saranno i BABBEI Milanesi a votarlo. Se vedum.

linoalo1

Mer, 24/02/2016 - 16:50

Ancora nessun Sinistrato ha detto che è tutta colpa di Berlusconi????

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 24/02/2016 - 16:59

A sinistra, fra i pidioti, se non hai dei debiti e delle malefatte non sei nessuno. Giusto perciò candidare sto coso a sindaco di Milano. Ah ah ah ah ....

elio2

Mer, 24/02/2016 - 17:27

Ecco spiegato il motivo perché i comunisti vogliono eleggere il compagno Sala a sindaco di Milano, a far debiti è il più preparato, talmente bravo da puntare proprio su questa sua qualità per farsi eleggere, presso i soliti PiDioti senza cervello.

conviene

Mer, 24/02/2016 - 18:01

chara sarra lei e' semplicenmete odiosa

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 24/02/2016 - 18:10

Ma vai Sala, vai, vai che tanto poi qualcuno paga. Pazzesco come un incapace pretenda pure una poltrona da sindaco di Milano. Ma che faccia di bronzo, si vergogni e si nasconda.

roberto.morici

Mer, 24/02/2016 - 18:16

Aspetto con impazienza l'intelligentone di turno che, al grido di Eureka", annuncerà urbi et orbi il nome del "vero" responsabile di questa passività di bilancio: l'ex Sindaco Signora Moratti che si era data tanto da fare per avere l'Expo a Milano.

giovauriem

Mer, 24/02/2016 - 18:25

tutto ciò che viene organizzata nella patania , è solo a scopo di magna magna e ruberie .

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 24/02/2016 - 18:57

Sala è stato smascherato da Salvini. Salvini gli ha chiesto dove sono finiti 400 milioni (e non 32!) e gli ha ordinato di rispondere o di ritirarsi dalla corsa a sindaco di Milano. Fino da ora Salvini non ha avuto risposta e il sala non si è ritirato. Questo è inaccettabile, intollerabile, un vero e proprio insulto ai milanesi, Salvini parla per loro e esige risposte. Sala risponda con chiarezza La Lega non tollera, non ha mai tollerato, imbrogli e favoritismi di stampo comunista, da sempre difende la pubblica moralità.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 24/02/2016 - 21:07

...mentre il candidato fastweb è un angioletto al confronto.--socialista della prima ora--galoppino di de michelis poi di giuliano amato--in tutte le peggiori proposte di legge di questi due c'è lo zampino fastweb-uno che sta sempre dalla parte degli industriali e mai e poi mai con i lavoratori--precursore dell'abbattimento dell'articolo 18--come city manager del sindaco albertini introdusse contratti a termine ridicoli con retribuzioni da terzo mondo -in deroga a tutti i contratti nazionali esistenti-è chiaro che il nostro eroe venne quasi alle mani con la CGIL milanese-poco tempo dopo diventa direttore generale confindustria(ma dai)--sorvoliamo sulle questioni fastweb che dimostrano che i giudici non sono solo di sinistra- ora ha una società italiana di streaming (chili tv)--si vocifera già di affari con il berlusca tramite Infinity canale mediaset-insomma-gli affari prima di tutto-poi dovesse avanzare tempo......

rokko

Mer, 24/02/2016 - 21:14

Ma l'expo fino a qualche giorno fa, non era stato "un enorme successo voluto fortemente da Berlusconi ed alla Moratti mentre la sinistra si è limitata a mettere come al solito i bastoni fra le ruote"? Testuali parole di un giornalista su questo stesso giornale?

Ritratto di Lupry

Lupry

Mer, 24/02/2016 - 21:50

@giovauriem- invece tutto ciò che accade nella civile derronia é frutto di onesto e sudato lavoro e di onestá estrema.....LOL

masterter

Mer, 24/02/2016 - 23:17

Era stato voluto dal governo Berlusconi e dalla Signora Moratti. I visitatori - come si legge - sono stati un'enormità. La gestione è stata di Altri che non ancora hanno presentato i bilanci. Intanto Sala ha il futuro assicurato. Roseo, o meglio, Rosso.

il corsaro nero

Gio, 25/02/2016 - 08:20

@rossana rossi: innanzitutto babbea sarà lei! Poi, prima di scrivere cxxxxte, ci pensi! Sala si presenta quale candidato sindaco a Milano, non a Roma!