Il gender arriva pure negli asili: ecco il disegno choc dato ai bambini

Dopo le elementari, presi di mira gli asili. La denuncia del leghista Morelli: "Lasciate stare i bambini"

Anche se il governo Renzi continua a minacciare chi denuncia il dilagare delle teorie del gender, i libri e le tavole che sponsorizzaro le famiglie formate da coppie omosessuali continuano a dilagare. A Milano hanno iniziato a vedersi i primi disegni anche negli asili. A denunciare lo sopruso di alcune maestre, che vorrebbero plasmare i bambini con l'ideologia arcobaleno, è stato Alessandro Morelli. "Della vostra vita fate quel che volete ma lasciate stare i bimbi - tuona su Facebook il consigliere della Lega Nord al Comune di Milano - questi non sono scemi, sono peggio. Fermiamoli".

La tavola che ha iniziato a circolare negli asili di Milano raffigura due gatte che parlano a un gattino. "Ehi, voi siete una famiglia", chiede il cucciolo nella tavola. La risposta è choc: "'Sì', dissero le due mamme insieme al loro gattino". Il disegno rientra nell'ampio spettro di materiale costruito ad hoc per portare negli asili e nelle scuole elementari le teorie del gender.

Commenti
Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 06/11/2015 - 10:43

Che schifo!

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 06/11/2015 - 11:00

ma lasciateli parlare...chi ha cervello lo capisce da solo. ricordiamoci che i bambini sono molto più svegli degli adulti. basta fare quello che uno pensa....per esempio se un giorno non ci saranno più macellerie e cercheranno di costringermi a mangiare le schifose cavallette divento subito vegetariano....mangaitevele voi le cavallete burocrati di m....!

Libertà75

Ven, 06/11/2015 - 11:16

La vignetta, in realtà, continua dicendo "wow che micio fortunato, chissà quante coccole". Quindi il messaggio che si vuole far passare è che avere 2 mamme è meglio che avere 1 papà e 1 mamma. La teoria gender è proprio lì ad illustrare come le coppie omoparentali siano migliori di quelle eteroparentali. Non uguali, ma migliori. Chi sostiene il progetto è perforza in malafede o privo di informazioni.

carpa1

Ven, 06/11/2015 - 11:28

Fermate questi schifosi sul nascere. Se li lasciate impuniti ora, non sarà più possibile tornare indietro ad una società naturale e giusta domani perchè, lo sanno anche i sassi, è molto più difficile un ritorno alla normalità, dopo averla persa, che mantenerla in vita ora. Lesbiche e finocchi stanno facendo di tutto per farsi odiare anzichè convivere pacificamente ed assere amati e compresi per ciò che sono senza fobie di sorta. Sono sempre stati in mezzo a noi, li ho sempre rispettati ma ormai da troppo tempo esagerano con quel volersi mettere in mostra con le ammucchiate dei gay pride e pretendere di far credere che la natura è diversa da quella che è. Si può essere proud anche senza comportarsi da cxxxxxi.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 06/11/2015 - 11:31

Per poter distruggere un popolo, bisogna far leva pure sui suoi valori sociali (che coincidono con quelli biologici). Pertanto promuovere omosessualità e tutto ciò che non aiuta a riprodursi. Sveglia Gente! È ora di agire, basta scrivere.

GVO

Ven, 06/11/2015 - 11:35

su via è tutto uguale uomini donne trans ..., e tra poco ci metteranno pure i pedofili e gli incestuosi, dobbiamo abbattere le bariere così vuole la sinistra ( sinistra in tutti i sensi!)

Tuthankamon

Ven, 06/11/2015 - 11:43

Uno schifo che nessuno si deve permettere. I genitori devono decidere, già dove sono i genitori? Coloro che permettono questa roba sono in malafede palese.

ziobeppe1951

Ven, 06/11/2015 - 11:44

Non.. Prendere caramelle da uno sconosciuto

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 06/11/2015 - 11:51

I gender sono il grimaldello per distruggere la famiglia nella sua vera,unica essenza,che non può non essere formata in natura da 1 uomo,1 donna ed i figli da loro procreati.Ovviamente le famiglie che potenzialmente in natura possono procreare hanno il diritto di adottare,gli altri no.In buona sostanza 2 uomini o 2 donne non possono procreare e di conseguenza non possono essere considerati ,in natura,famiglia.Se la follia umana vuole possono considerare "coppia" e per estensione un surrogato che della famiglia ha molto poco,direi nulla.Siccome in parlamento e nella società in-civile rivestono ruoli di potere,politico,mediatico,di informazione credono di poter diventare padroni del circo chiamato società civile.Non dobbiamo essere pecoroni ma lottare per il ripristino dei valori della natura,della specie.

Joe Larius

Ven, 06/11/2015 - 11:56

Caro Libertà75, mi permetta di completare a modo mio il suo commento....e sicuramente idiota.

Ritratto di centocinque

centocinque

Ven, 06/11/2015 - 11:59

Frociocrazia!

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 06/11/2015 - 12:04

Bastardi, pure con bambini all'asilo ci provano. Vanno fermati.

ORCHIDEABLU

Ven, 06/11/2015 - 12:09

SECONDO ME PROVOCANO SOLAMENTE PER NON ESSERE DIMENTICATI.CMQ UN PO' DI RISARVATEZZA NON GUASTEREBBE DA PARTE DELLE FAMIGLI OMO.

Luigi Farinelli

Ven, 06/11/2015 - 12:11

L'oligarchia formatasi col '68, falliti gli scopi originari ora vuole imporre all'Occidente un "cambio di paradigma" con abbattimento della morale tradizionale e l'affermazione di pseudo-valori derivati direttamente dall'utopia pacifista-egalitarista comunista: spinta a soddisfare impulsi, istinti, al neo-malthusianesimo e all'edonismo più sfrenati. Già Del Noce lucidamente aveva predetto la metamorfosi del comunismo e, più in generale, della sinistra in "partito radicale di massa". Le spinte all'abolizione della famiglia naturale (vecchio pallino di Engel), l'omosessualismo, il radical-femminismo, il gender, ideologia demenziale senza alcun fondamento scientifico, fanno parte ormai dei piani ONU (asservito ai creatori di "uomini nuovi") per imporre una rivoluzione culturale e antropologica al mondo. Che si limita a guardare.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 06/11/2015 - 12:12

LA più sconcertante e criminale operazione totalitaria di lavaggio del cervello.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 06/11/2015 - 12:13

"Rendi gli uomini mezze donne e le donne mezzi uomini e dominerai su mezze persone" - Mao

roseg

Ven, 06/11/2015 - 12:17

AHAHAHAHAH MONDO GAY AHAHAHAHAHAH

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 06/11/2015 - 12:17

1) Invasione africana-islamica 2) devastazione culturale tramite americanismo consumista 3) lavaggio del cervello gender. Il piano genocida promosso da gente come Soros contro l'Europa è servito

Luigi Farinelli

Ven, 06/11/2015 - 12:20

ohm-11:00: No, non dobbiamo affatto lasciarli parlare perché questi criminali travestiti da intellettuali progressisti hanno intenzione di condizionare il cervello indifeso dei nostri figli e nipoti sin dagli asili. Non debbono essere lasciati parlare, né agire e debbono essere considerati come pedofili. Tenendo anche conto che gli stessi "progressisti" che vogliono imporre il gender hanno già iniziato tutta la subdola procedura per cominciare a sbolognare la pedofilia e l'incesto: ci sono ormai nomi e cognomi e sigle di associazioni che tendono, come già avvenuto con gli LGBT, a lavorare il cervello con le tecniche di condizionamento mentale di massa per far passare anche il messaggio che i pedofili non debbono essere discriminati e le sanzioni nei loro confronti ridotte o annullate.

soldellavvenire

Ven, 06/11/2015 - 12:20

Libertà75, mi sembri tu, in malafede! e con te, anche tutti quelli che non riconoscono il valore di una famiglia, comunque sia composta, preferendo forse figli senza genitori? madri senza figli? non c'è al mondo NESSUNO che vi impedisce di vivere con chi volete ma VOI volete impedirlo a qualcuno, liberissimi di indottrinare i vostri figli, e di toglierli dai luoghi dove si insegna che l'amore NON È UN GENERE, metteteveli dove gli potete insegnare il vostro odio e le vostre paure (se riuscirete, allora avrete avuto ragione)

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 06/11/2015 - 12:29

Non c'è solo il gattino figlio di due mamme gatte, ma anche il cucciolo di due papà pinguini, quello di un genitore ippopotamo single, il cagnolino marrone con il papà nero e la mamma bianca e... si, anche i tre coniglietti con mamma e papà. Si tratta del libro illustrato "Piccolo uovo" che accompagna i nostri pargoli alla scoperta dei diversi tipi di famiglia, piaccia o meno, già esistenti in mezzo a noi. Tra l'altro non è storia nuova; il libro è del 2011 e ne avete già parlato in passato su queste pagine.

ilGiornalediAle

Ven, 06/11/2015 - 12:32

mi dispiace per i bigotti ma nascondere l'esistenza delle numerose famiglie di fatto composte da due mamme o due papa' non le fa magicamente sparire

amledi

Ven, 06/11/2015 - 12:40

Adesso anche i dirigenti scolastici, oltre al governo, ci ordinano quello che dobbiamo fare e come farlo. Siamo allo sbando totale. I valori fondanti dello stato non esistono più.

eglanthyne

Ven, 06/11/2015 - 12:41

Poeri bimbi!

ilGiornalediAle

Ven, 06/11/2015 - 12:44

mi dispiace per i bigotti ma nascondere l'esistenza di numerose famiglie di fatto composte da due mamme o due papa' non le fa magicamente sparire

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 06/11/2015 - 12:45

un'operazione criminale degna di questo occidente terminale senza Sacro.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 06/11/2015 - 12:47

1) Invasione africana-islamica 2) devastazione culturale tramite americanismo consumista 3) lavaggio del cervello gender. E' un PIANO GENOCIDA CONTRO L'EUROPA, ETERNO NEMICO DEL MONDO MONDIALISTA-MASSONICO sionista

Fjr

Ven, 06/11/2015 - 12:55

@liberta'75,c'è poco da fare, alla fine, gli unici veri giudici, di questa teoria fasulla, saranno proprio, gli utenti finali di queste teorie,cioè' i bambini che dall'alto della loro trasparenza, faranno sentire i figli delle coppie omo diversi da loro, perché?Perche' e' cosi' e cosi' sempre sarà' nonostante gli inutili tentativi di indottrinamento e perché' se un bambino di una coppia etero vedra' all'uscita di una scuola/asilo,un bambino di una coppia omo, abbracciare due mamme o due papà' , il minimo che potrà' succedere e di vedergli un'enorme punto interrogativo sulla testa, mentre per il bambino della coppia omo che ugualmente si porrà' lo stesso interrogativo ,be' li' sarà' dura riuscire a dipanare la matassa e l'unica cosa che potranno raccontargli sarà solo una grossa bugia, pero' potranno sempre fare affidamento su cavoli, cicogne e barbapapa' di varia natura, buona fortuna

Fjr

Ven, 06/11/2015 - 13:01

@ilgiornalediale, sulle famiglie di fatto, ok, ma sul fatto che si debba a tutti i costi propinare una teoria che non sta' in piedi, e non sono io a dirlo, ma è' la teoria evolutiva,be' troppo facile imbastire i bambini di fregnacce, provateci con gli adulti, perché' cosi' e' fin troppo facile , o forse hanno paura di sentirsi dire la verità'?

Fjr

Ven, 06/11/2015 - 13:04

Ah dimenticavo, il bigottismo non c'entra una beata fava, lei che scrive, risponda a questa domanda, da chi è' nato/nata?Lei e'il risultato del l'accoppiamento fra un'uomo e una donna oppure è' nato /nata sotto un cavolo?oppure è' il frutto di qualche esperimento di sintesi da laboratorio ultra segreto stile Area51?

carpa1

Ven, 06/11/2015 - 13:12

@ilGiornalediAle. Posso chiederti un favore? Siccome ho una nipotina che si chiama Ale, potresti cambiare il nickname? Non vorrei che potesse confondersi con persone con idee distorte come le tue. Le famiglie, come tu le chiami, composte da due ermafroditi (che a differenza di quelli veri non sono in grado di generare) sono solo il frutto di una società in disfacimento e null'altro, voluta ed accettata, per meri fini elettorali, da una sx che prima si estingue e meglio è per tutti. Saluti da un bigotto.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 06/11/2015 - 13:30

Fjr: fin quando la tua unica fonte di "conoscenza" sarà il Il Giornale rimarrai dell'idea che si stia cercando di propinare una teoria. Lo scopo di queste iniziative è quello di rivelare una realtà esistente che diverrà sempre più manifesta e, semmai, di impedire che un bambino facente parte di una di queste famiglie "alternanive" possa sentirsi discriminato. Io di figlie ne ho due e posso assicurare che sono molto più avanti rispetto a me nell'accettare le novità e renderle tranquillamente consuetudine... siamo noi adulti quelli facilmente "shockabili".

Cheyenne

Ven, 06/11/2015 - 13:38

Siamo in mano a froci e puttane

Libertà75

Ven, 06/11/2015 - 13:56

@soldellavvenire, vedo con piacere che mi da ragione su tutto il fronte, io mi limitavo a commentare la vignetta e lei, anziché smentirmi, si è dilettato solo in facili e fuoriluogo insulti, tipici di chi è senza cultura, preparazione e argomentazioni a proprio sostegno (tipico atteggiamento di chi odia per mancanza di informazioni). Quindi possiamo desumere che anche lei sostiene l'utilità di promuovere (non di integrare e normalizzare) le famiglie omoparentali. Bene, allora io sono contrario. Un discorso è accettare una forma di famiglia diversa dal consueto, un altro discorso (malato come il suo) è di farne promozione e diffusione. Punti di vista, ma io spero che l'odio che lei propone non abbia mai vittoria. Saluti

agosvac

Ven, 06/11/2015 - 13:57

Incredibile!!! Poi, però, le maestre dovrebbero anche dire ai bimbi che senza l'intervento di papà gatto il gattino non potrebbe neanche esistere!!! Certe volte mi chiedo: ma chi le paga queste maestre per fare cretinate del genere???? Chiedersi come mai la magistratura non intervenga è del tutto inutile: loro se non si tratta di colpire gli avversari politici se ne fregano allegramente!!!!!

Fjr

Ven, 06/11/2015 - 14:02

Dreamer ,l'unica cosa che mi da' fastidio è' che a dei bambini che dovrebbero pensare solo a passare ore serene in comunità ,non venga data l'opportunità' di crescere come l'abbiamo avuta noi quando i nostri genitori pensavano alla famiglia al lavoro e alla vita senza troppe seghe mentali , è' chiedere troppo?idimenticavo si legga qualche quotidiano fuori dalla nostra nazione ,io lo faccio e in 4 lingue ,conoscendo inglese francese tedesco e russo , le assicuro che in altre nazioni non si fanno tutte usate pippe mentali, se vuole le posso rispondere anche dal NYT

Fjr

Ven, 06/11/2015 - 14:34

@liberta',se solo gli italiani o almeno una parte di essi sapessero commentare e cito il finale del suo commento"Chi sostiene il progetto è perforza in malafede o privo di informazioni",non saremmo ho' a discutere del sesso degli angeli,

ziobeppe1951

Ven, 06/11/2015 - 14:47

@dreamer66....sicuramente le tue 2 figlie diventeranno rincoglio come te

Ritratto di giulio_mantovani

giulio_mantovani

Ven, 06/11/2015 - 15:20

La lobby omo-lesbo, da quando è stata tollerata ufficialmente, ha preso forza e cerca di infiltrarsi in ogni struttura. cercando di scardinare anche tutti quei pochi valori che ancora sopravvivono nella società tradizionale e non si fermerà perché non tollera che qualcuno la pensi diversamente, perché le lobbies sono oligarchie.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 06/11/2015 - 15:53

Una volta distrutta la famiglia con le teorie gender, distrutta la cultura e la societa' con il meticciato imbastardando una razza con negri e islamici ignoranti e mefioevali, la feccia massonica finanziaria ed abraica tipo Soros, sfrutteranno questo sottoprodotto senza identita' culturale peggio delle bestie da macello.

giovanni951

Ven, 06/11/2015 - 16:01

che vadano tutti a cagare

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Ven, 06/11/2015 - 16:06

No comment.

Demetrio.Reale

Ven, 06/11/2015 - 16:18

Il documento per “l’Educazione Sessuale in Europa” è stato diretto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (ONU). L’edizione italiana è stata finanziata dalla “Federazione Italiana di Sessuologia Clinica”. 1a) da 0 (zero) a 4 anni: si spiega la masturbazione solitaria e con altri, anche dello stesso sesso; 2a) da 4 a 6 anni: s’insegna l’accettazione dell’omosessualismo; 3a) da 6 a 9 anni: si spiegano i vari mezzi di contraccezione; 4a) dai 9 ai 12 anni: si spiega come utilizzare correttamente profilattici, spirali e pillole contraccettive anche abortive; 5a) dai 12 ai 15 anni: si spiega come interrompere le gravidanze non desiderate (aborto); 6a) dopo i 15 anni: s’insegna che l’aborto è un diritto della donna, la quale deve emanciparsi dalla famiglia.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Ven, 06/11/2015 - 16:44

Si vuole inculcare ai più innocenti la forzatura, perché di forzatura si tratta, di far passare una famiglia che famiglia non è perché è tutt’altra cosa in quanto non derivata da un unione etero come natura impone per la procreazione. Dopo il riconoscimento delle coppie gay, che rientra nel rispetto dei diritti civili di un individuo, tramite questo indottrinamento precoce si vuole arrivare al riconoscimento del diritto di equiparazione ad una famiglia naturale in modo da arrivare al fine ultimo: adozione di bambini a due padri o due madri, che è tutt’altra cosa rispetto alla nascita e crescita con papà e mamma. Il resto è solo faziosità ipocrita di chi vuole avere un riconoscimento che la natura stessa gli nega. I politici che abbracciano queste idee e le impongono nell’insegnamento primario sono nullità che fanno male al paese e sfruttano queste tendenze solo per stare saldamente al potere. Il degrado morale in cui sta sprofondando l'Italia sta anche in questo.

Cacciamo i Padani

Ven, 06/11/2015 - 16:49

"Non ho mai visto due gatte generare un cucciolo" disse il bambino al maestro. Confido nell'intelligenza dei nostri bambini che per loro natura sono attratti dal VERO e ti sgamano subito se li vuoi "fregare". Per quanto riguarda certi adulti che sono a favore di pseudo teorie senza senso, l'unica cosa da fare è IGNORARLI.

gneo58

Ven, 06/11/2015 - 17:11

Gli "ultimi tempi" si avvicinano sempre piu'. Saluti

dario_faber

Ven, 06/11/2015 - 17:12

Ma per voi del giornale tutto è "choc"? Meno male che non sono come voi altrimenti avrei un infarto al giorno.

Giacinto49

Ven, 06/11/2015 - 17:20

Se con il "Libro Cuore" si è arrivati alla classe politica e dirigenziale dei giorni nostri, figurarsi dove ci porteranno tra cinquant'anni queste pubblicazioni demenziali.

Fjr

Ven, 06/11/2015 - 17:25

Da 4 a 6 anni si insegna l'accettazione dell'omosessualismo, io giocavo a muretto con le figurine, per la masturbazione, catalogo Postal Market o Vestro e Federica la mia migliore amica ,a 15 motorino e invece di Federica la prima sbarbata, ma vi pare che servano le indicazioni della Federazione Italiana, di Pipparolismo per capire quando è' il momento di smettere di farsi le pippe e farsele fare e soprattutto che chi te le fa' e' meglio che sia di sesso opposto?

NickFoley

Ven, 06/11/2015 - 17:33

Se la "natura" fosse omosessuale, il pianeta sarebbe disabitato. Mi spieghino, questi genderfiliaci, come le due gatte mamme hanno procreato il micio. O come due uomini adulti possano accoppiarsi e, uno dei due, partorire. Sarei soprattutto interessato a sapere da che orifizio partorisce un maschio umano. Una cosa è certa, se mia figlia porterà a casa un disegno abominevole come questo, o come tanti altri visti di recente, qualcuno si farà fisicamente molto male...senza essere avvisato su facebook.

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 06/11/2015 - 18:14

Quella specie di minEstra incapace di svolgere le sue funzioni deve solo vergograrsi di non prendere provvedimenti contro questa gentaglia che mira a turbare la mente di innocenti bambini ed ad accrescere l'ira dei loro genitori e non solo.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 06/11/2015 - 18:22

Fjr: e in quale modo le storielle delle gatte, degli ippopotami ecc ecc possono impedire ai bambini di crescere serenamente? Ribadisco il concetto: loro (i banbini) ascoltano, recepiscono (se vogliono) e passano oltre. Sono invece alcuni adulti che su questi temi perdono il sonno. Non parlo francese, tedesco ne' russo (un po' d'inglese) ma non dubito che sui giornali esteri non si parlino dell'argomento. Sarà perchè loro lo hanno già affrontato e trovato soluzioni mentre l'Italia è uno dei pochi paesi UE rimasti al medioevo? P.S. In realtà è questo giornale a farsi le pippe mentali pubblicando quotidianamente articoli sull'argomento, o sbaglio?

baio57

Ven, 06/11/2015 - 18:27

Li stanno preparando a futuri esperimenti di aggregazione kollettiva in stile Forteto.

baio57

Ven, 06/11/2015 - 18:28

(..segue ) Maiali !!!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 06/11/2015 - 18:32

ziobeppe1951: crescono belle e serene, grazie... espimevano già fin dalla prima infanzia concetti che si dimostrano troppo complessi per te nonostante tu sia arrivato alla non trascurabile età di 64 anni (!). Mmmm... sei messo maluccio.

zen39

Ven, 06/11/2015 - 19:23

Genitori scendete in piazza non prima di avere punito coloro che predicano ca...te di tal genere. La famiglia è sotto attacco perchè il NWO sa che rappresenta il nocciolo duro per sottomettere il mondo. Allarme generale di tutti i genitori, resistete e combattete ne va della sopravvivenza della vostra famiglia e l'avvenire dei vostri figli. Fate casino in tutte le direzioni fatevi sentire ovunque e insistete presso le forze politiche che possono sostenervi. La situazione è grave !

soldellavvenire

Ven, 06/11/2015 - 20:08

Libertà75, mi scuso se ti ho insultato pensando che sei in malafede: no, mi sbagliavo, sei proprio così cotto che non distingui nemmeno l'amore dall'odio, pazienza... ci penserà qualcun altro spero ad insegnarti, non è certo compito mio (e non tentare di ritorcere, non ne sei capace)

Fjr

Ven, 06/11/2015 - 21:31

Dreamer, io di notte dormo benissimo , perché' mia figlia, è' normale,sessualmente parlando,oppure non si può' dire nemmeno questo,,sa' com'è è' all'antica, le piacciono ancora i maschietti, ed è' capace di distinguere cosa è' normale da cosa è' "alternativo" , ma non ci bada poi più' di tanto, se se li trova davanti , li guarda in modo strano e tira dritto, tipo due uomini che slinguazzano in pieno centro a Milano, quando li ha visti mi ha semplicemente detto, .pa' che schifo,!!Vogliamo darle torto e ammettere che qualcosina non torna oppure famo finta de niente?

Ritratto di pascariello

pascariello

Ven, 06/11/2015 - 21:32

Proviamo a fare i “conti in tasca” ad una delle più potenti lobby di pressione esistenti al mondo! Dalla Goldman Sachs a George Soros, da JPMorgan alla Rockefeller Foudation, ecco i nomi di alcuni poteri finanziari che vogliono “GENDERIZZARE IL MONDO”. Ma la vera domanda da porsi sarebbe: perché lo fanno? http://www.aurhelio.it/finanzia-lobby-gay-lideologia-gender-perucchiettimarletta-unisex-ed-arianna/

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 07/11/2015 - 01:31

Ma i genitori di quei bimbi sono così pecoronamente ossequienti verso i mentecatti che vogliono instillare nella mente dei loro figli le deviazioni sessuali degli adulti? E poi, che razza di ministero dell'istruzione abbiamo in Italia che NON SOTTOPONE A VERIFICA I TESTI CHE SERVONO ALL'ISTRUZIONE DEI GIOVANI. Abbiamo forse ministri che timbrano il cartellino e poi se ne vanno per i fatti loro? Se lasciano passare le idee dei mentecatti che ci stanno a fare al ministero?

evuggio

Dom, 08/11/2015 - 19:37

ma come la ministra della pubblica istruzione non aveva giurato di non sponsorizzare la teoria gender? GOVERNO PINOCCHIO!

Libertà75

Lun, 09/11/2015 - 15:29

@soldellavenire, bene, desumo quindi che mi sta dicendo che le coppie omosessuali amano e quelle eterosessuali stanno insieme per vincoli naturali... sinceramente non mi interessa la sua scelta, né il suo percorso sessuale... fatti suoi... Tuttavia mi auguro di non trovare persone che mi spieghino queste cose perché guardi, sono felice come sono senza che lei cerchi di riprogrammare la mia vita