Bufera sugli appalti lombardi. I pm: "Tangenti sulle opere pubbliche"

Bufera giudiziaria in Lombardia. Tangenti per mettere le mani sui subappalti di opere pubbliche: nel mirino anche la linea ferroviaria per Malpensa. Quattordici in manette

Una bufera giudiziaria senza precedenti si abbatte sulla Lombardia. Una raffica di arresti, almeno quattordici, è il risultato di una maxi inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto Ilda Boccassini e dal pm Bruna Albertini sulla realizzazione di numerose opere pubbliche. Tra le commesse al centro dell'indagine c'è anche quella relativa alla linea ferroviaria che collega il terminal 1 al terminal 2 dell'aeroporto Malpensa.

L'inchiesta coordinata dalla Dda di Milano ha fatto scattare le manette ai polsi a vari imprenditori "bergamaschi e calabresi" di diverse società operanti nel settore dell'edilizia che, come spiega la stessa Boccassini, sono state formalmente intestate a soggetti "prestanome" rendendole "apparentemente prive di legami tra loro", anche se poi "sono risultate riconducibili al sodalizio". Tra i quattordici arrestati c'è anche Davide Lonardoni, un dirigente di una società controllata da Ferrovie Nord. Le accuse sono pesantissime. Si va dall'associazione a delinquere finalizzata a corrompere e, quindi acquisire i subappalti delle opere pubbliche alla truffa ai danni dello Stato, dalla bancarotta fraudolenta all'intestazione fittizia di beni e complessi societari, nonché illecita concorrenza realizzata attraverso minacce e violenze.

Gli imprenditori, che erano capitanati da Pierino Zanga e avevano rapporti stretti con la 'ndrangheta, avevano dato vita a "un vero e proprio sistema utilizzato per alternarsi nell'esecuzione dei subappalti, con una cadenza tendenzialmente biennale". Il "sistema" aveva avuto "il preciso scopo anche di eludere eventuali attività di controllo di natura fiscale". "Non solo - appunta il gip - le società sebbene formalmente intestate a soggetti 'prestanome' erano riconosciute sul mercato quali espressione del reale proprietario che così seguitava a 'far affari' illecitamente e a reinvestire i capitali provento di reato in nuove società continuando in tal modo ad occultarsi al fisco e agli organi investigativi". A favorire in cambio di tangenti l'assegnazione dei subappalti delle gare indette da Ferrovie Nord Milano alle società degli imprenditori in odore di 'ndrangheta, sarebbe stato appunto Lonardoni, dirigente di Nord Ing. Tra le persone arrestate c'è anche il bresciano Alessandro Raineri, ritenuto a libro paga degli imprenditori per aiutarli a contattare diversi funzionari pubblici e perfino non meglio precisati "contatti romani". Complessivamente sono state accertate violazioni per 20 milioni di euro.

Commenti

Mechwarrior

Lun, 03/10/2016 - 13:05

ah ah ah benvenuti in italia. paese della corruzione e dei corrotti. la mia ricetta? piu' stato!!! LOL

meverix

Lun, 03/10/2016 - 13:12

hhhhmmmm...Ilda la Rossa che non indaga sul Berlusca? Strano...

Ernestinho

Lun, 03/10/2016 - 13:15

Piove sul bagnato! Non c'è mai fine! Saranno senz'altro tutti meridionali come spesso qualche allegro commentatore su questo Giornale afferma!!!!!

cgf

Lun, 03/10/2016 - 13:22

dovrebbero fermarsi anche un po' prima di arrivare a Malpensa per controllare, e poi tornare indietro a P.zza della Scala.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 03/10/2016 - 13:31

Hanno scoperto l'acqua calda!!! Tutta l'Italia da DECENNI va avanti così!!!lol lol.

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 03/10/2016 - 13:32

Tangenti sugli appalti? Ma dove, in Italia? No, non posso crederci. Non è possibile. Ma dai, non è vero. E' una bufala. Non si è mai sentita una cosa simile.

Fjr

Lun, 03/10/2016 - 13:36

Illecita concorrenza attraverso minaccia e violenza,forse che i prestanome riconducano a famiglie della n'drangheta e camorra?Se fosse così ,mi sembra che sia una cosa già vista ,attendiamo sviluppi

titina

Lun, 03/10/2016 - 13:41

Ci vorrebbe qualche milione di multa a chi dà tangenti e a chi le prende.

Una-mattina-mi-...

Lun, 03/10/2016 - 13:51

Malpensa tè che va a succedere!

agosvac

Lun, 03/10/2016 - 14:02

Mi sembra strano che la signora boccassini non sia riuscita a metterci dentro pure Berlusconi. Ma siamo agli inizi, c'è ancora tempo per affilare denti ed unghie.

Ritratto di ginaDefrascati..

ginaDefrascati..

Lun, 03/10/2016 - 14:08

questa è normale routine, fa ancora notizia?

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 03/10/2016 - 14:15

Ma come in regione Lombardia ci siamo noi al governo , sono notizie da dare ? Invece di censurare i miei commenti , censurate queste notizie altrimenti perderemo quei quattro voti che ci rimangono.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 03/10/2016 - 14:18

Non mi sembra granché come notizia, quanto meno come originalità che non c'è: infatti, di corruzione e tangenti sta sprofondando l'Italia (ovviamente non solo per questo tipo di reato o ragione). Per ogni singolo caso di sistema marcio che viene scoperto, si stia pur certi che continuano ad esistere e persistere corruzioni e tangenti in almeno altri mille casi, più o meno grandi, in tutta Italia. E la proliferazione di questo cancro è inarrestabile. Lo sanno anche le formiche: le metastasi si fermano in un solo, reciso e violento modo. Insomma con le attuali blande sanzioni o punizioni è impossibile eradicare il marciume diffuso. Ovviamente si ringraziano i colpevoli morali - quelli veri! - di tutto questo. Si provi a indovinare chi sono?

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Lun, 03/10/2016 - 14:27

Ernestinho cosa centrano i meridionali ? è più probabile che siano del PD ....

Zaraffo

Lun, 03/10/2016 - 14:31

Il magna magna delle cavallette continua... Ecco a cosa servono le olimpiadi e il ponte sullo stretto...

unosolo

Lun, 03/10/2016 - 14:43

troppo bella e ricca la nostra ITALIA , tutti vogliono arrivare ai vertici per prendere mele , strano che partono nella Lombardia e si trascura la Toscana nonostante le notizie fumogene passate per moltissimi giornali ,

giovanni PERINCIOLO

Lun, 03/10/2016 - 14:51

Ilda la rossa, un nome una garanzia!

giovanni PERINCIOLO

Lun, 03/10/2016 - 14:53

Sembra che non ci fosse nessuna coop, ergo l'affare puzzava!

aitanhouse

Lun, 03/10/2016 - 14:58

cerchiamo di immaginare cosa sarebbe successo con gli appalti olimpici a roma! ecco perchè continua il piagnisteo della mancata olimpiade ed ecco perchè in tanti amano i giochi olimpici!Il M5S avrà tutti i difetti possibili ed immaginabili ,ma va ammirato e rispettato per le decisioni drastiche in certe occasioni; la gente ha capito ed è pronta anche a tollerare errori nell'amministrazione,essenziale che non si rubi o si tramino corruttele .

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 03/10/2016 - 15:00

E' bizzarro come sia la morale di certi commentatori; per mesi omettono di mettere fuori il naso dalla tana quando si tratta di commentare 150 e passa inquisiti del PD, oppure Mafia Capitale poi, appena sentono l'odore (perche per ora non si sa nulla) di qualcosa che potrebbe non essere il loro sterco escono fuori, si pavoneggiano e fanno pure gli spiritosi da 4 soldi. Mentecatti

Ernestinho

Lun, 03/10/2016 - 15:17

E volevano fare anche le Olimpiadi in Italia. E vogliono fare anche il Ponte sullo Stretto. Altro che tangenti! Ci sarebbero anche cotangenti, secanti, cosecanti e tutte le funzioni trigonometriche!

sergio_mig

Lun, 03/10/2016 - 15:29

Sarebbe interessante sapere se per i lavori di Malpensa si riferiscono anche quelli aeroportuali e se ci voleva anche il parere l'autorizzazione da parte di enac, se si serve un'indagine approfondita a livello centrale di questo ente,potrebbero esserci delle "sorprese"

idleproc

Lun, 03/10/2016 - 15:34

Deve essere quella vecchia tecnica keynesiana per far aumentare il PIL.

Aletheia

Lun, 03/10/2016 - 16:03

Indagine condotta bene, ma purtroppo si sono presi dei rubagalline, che prendevano stecche sui subappalti, il più eseguiti da imprese di disperati e controllate dalla ndrangheta, perché è l'unica che oggi può reggere il sistema dei pagamenti a 6/8 mesi imposte dai General Contractor. Quindi il subappaltatore oltre a lavorare per un tozzo di pane deve farsi finanziare a strozzo dalla ndrangheta, così dopo aver lavorato si beccherà pure la confisca e la galera...se si pagasse a 60 gg. la criminalità organizzata non avrebbe tutta questa attrattività tra i morti di fame che operano nel settore...ma questo è un paese in cui, per non picchiare il cavallo... si picchia la sella...

giovauriem

Lun, 03/10/2016 - 16:28

daiii ! in patania non succedono certe cose .

baio57

Lun, 03/10/2016 - 16:43

@ marino.birocco - Attieniti alle notizie d'agenzia ,allo stato dei fatti attuale gli arrestati sono imprenditori o dirigenti d'azienda ,per la parte politica per ora non c'è nessuna menzione . Pensa invece ai fatti già acclarati riguardanti le schifezze inenarrabili degli ultimi tempi riconducibili al Partito Delinquenziale , e che nonostante ciò può contare sempre e comunque nel sostegno dei PDementi ....

conviene

Lun, 03/10/2016 - 17:31

Sarebbe interessante sapere a quali partiti appartengono. Ma dal momento che non si citano nell'articolo mi sorge un dubbio.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 03/10/2016 - 18:12

Professoressa 17e31, si legga il POSTATO prima del suo di baio57 e forse capirà chissà!!!!lol lol.

ziobeppe1951

Lun, 03/10/2016 - 18:20

Giovauriem...in patania ci "lavorano" anche quelli della TAMARRÌA

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 03/10/2016 - 18:22

@conviene eillalla una altra uscita dalla tana odorando (e sperando) che lo sterco non stia a sinistra; ritorni nelle sue fogne qui nessuno rimpiangerà ne i suoi dubbi ne le sue certezze !!!!

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Lun, 03/10/2016 - 18:44

non allarmatevi, se gli indagati risulteranno appartenenti al vecchio glorioso PCI poi PDS poi DS poi PD avranno lo stesso riguardo che sta avendo Penati, andrà tutto i prescrizione.....Certa magistratura è troppo impegnata a scoprire che cosa faceva Berlusconi durante le cene a casa sua con le sue ospiti. Quando tutti lo sapremo si alzerà automaticamente il PIL e le tangenti di Milano saranno dimenticate.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 03/10/2016 - 18:56

X....venanziolupo... Dove c'è malaffare c'è il PD, questo è ormai accertato. Se c'entrano meridionali sono certamente del PD anche loro. E sala, sindaco PD, non poteva non sapere, rimetta il suo mandato, se non altro per omessa sorveglianza, e si torni al voto.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Lun, 03/10/2016 - 19:05

Scusatemi ma la Lega con i suoi Legaioli dove stava ???? Si vantano di governare bene tale regione !!! Bananas non dite nulla ??!? Naturalmente sto parlando dei famosi leghisti che negavano l'esistenza della 'ndrangheta ! Buffoni

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Lun, 03/10/2016 - 19:28

Scusatemi ma la Lega con i suoi Legaioli dove stava ???? Si vantano di governare bene tale regione !!! Bananas non dite nulla ??!? Naturalmente sto parlando dei famosi leghisti che negavano l'esistenza della 'ndrangheta ! Buffoni !!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 04/10/2016 - 01:05

Tangenti sugli appalti? Mi suonerebbe male se non ci fossero. Ormai sono così diffuse in tutta Italia, che fra un pò lo scrivono anche nelle fatture come l'IVA, ossia importo ..tot, Iva 22 % ..tot, tangente....5 % ...tot. TOTALE fattura...tot.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 04/10/2016 - 01:06

@Vendetta, guarda il tuo partito, che probabilmente è più marcio di tutti gli altri e tu lo difendi. Guarda prima in casa tua e solo poi lancia il sasso, altrimenti fai la solita figura di melma.

semprecontrario

Mar, 04/10/2016 - 08:15

ma non è strano che tutte le procure si mobilitano per scoprire(giustamente) tutti i malaffari di tutte le regioni e solo in toscana non si scopre nulla è strano è veramente strano

releone13

Mar, 04/10/2016 - 08:36

....MARONI...........DOVE SEI???????????????????????????????.....ESCI DALLA TANA......

scimmietta

Mar, 04/10/2016 - 08:53

X conviene: perché non provi a domandarti a che partito appartengono tutti quegli amministratori di banche toscane (per carità, ... il mio babbo è una brava persona) che hanno distrutto (distrutto?) i risparmi di migliaia di poveri allocchi che hanno riposto in loro la propria illusoria fiducia ....? P.S. pare che, finalmente, le procure si stiano muovendo contestando loro una seria di pesantissimi reati ....

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Mer, 05/10/2016 - 06:01

Leonida55 Ascolta bene, la minkiate del comunista dalla a tua sorella, il cervello a voi banana a cosa vi serve ? Perché chi esprime un'opinione a sfavore del mondo banana deve essere del Pd ??? Ci hai mai pensato? No perché siete indottrinati da zio silvio ! Per finire caro il mio bel banana tra voi e il Pd non c'è alcuna differenza per me. No ti prego non spremerti le meningi non sono nemmeno un grillino !!!!!