"Mamma, non genitore 1". E sul web è un successo

Migliaia di clic sul sito del Giornale e su Facebook per la madre che corregge il modulo di iscrizione a scuola

«Io sono la mamma non il genitore uno. Capito sindaco #Pisapia?». Il virus buono ha già contagiato tutta l'Italia. È impossibile fare il conto, perché sono diverse migliaia gli internauti dei social network che anche dopo l'articolo pubblicato ieri dal Giornale hanno moltiplicato la foto del modulo per iscrivere i figli a una scuola del Comune in cui una milanese prima di firmare ha scritto «mamma» dopo aver cancellato «genitore 1». L'ultima iniziativa della giunta Pisapia il cui vento «arancione» vorrebbe spazzare via anche madri e padri, i cardini della famiglia tradizionale. Per far magari posto a coppie omosessuali a cui concedere prima il diritto al matrimonio e poi quello all'adozione dei figli.

Una progetto in cui Barbara Bianchi (La Bianchi nel suo profilo Facebook) ha inserito un granello che sembra in grado di inceppare il meccanismo. Perché ieri nell'edizione internet del Giornale, l'articolo che raccontava il suo gesto coraggioso è stato per tutta la giornata in vetta alla classifica dei «click». E il numero dei commenti è stato testa a testa con lo storico premio Oscar assegnato all'Italia con la Grande bellezza di Paolo Sorrentino. «Anziché ascoltare le esigenze di pochi - uno dei primo commenti - ascoltino le esigenze di tutti gli altri che sono ben altre che andare a cambiare i moduli. Pisapia hai perso un altro voto». «Cara Signora Bianchi. Grazie a nome di un padre orgoglioso d'essere un padre».

«Finalmente qualcuno che sfida pubblicamente il politicamente corretto spinto ai limiti di una demente illogicità». «Brava Mamma Barbara, è ora di reagire e ribellarsi alla follia omosessualista». «Complimenti, Signora Mamma (con il maiuscolo, per renderle rispetto e considerazione per la sua azione), fossero tutte come lei la mamma e il padre degli alunni italiani!». «Tra un po' i nostri figli invece di chiamarci papà ci chiameranno genitore 1, sai che bello». «Mi stupisco che non abbiano ancora proposto di togliere di mezzo anche i nomi figlio e figlia che individuano il sesso. Potrebbero proporre “prole 1” e “prole 2”». E il contagio sembra essere solo all'inizio.

Commenti

fabio tincati

Mar, 04/03/2014 - 10:29

ho letto i commenti al fatto, concordo pienamente che la polemica del genitore 1 o 2 è stato per il comune come trovare per terra un paio di corna e mettersele in testa da solo.Un inutile esibizione di pseudo progressismo stupido. Ma nessuno ha fatto caso al fatto che cambiando i moduli in ossequio a questa stupidaggine, i vecchi moduli sono stati buttati via e ne sono stati stampati di nuovi: quanto è costata ai milanesi questa operazione?

fabio55

Mar, 04/03/2014 - 10:42

ma io mi domando come mai il giornale dà tanto risalto a tutte queste piccate risposte senza tener conto che in italia come in europa per non dire nel mondo ( che hanno già da anni leggi in proposito ) la stragrande maggioranza delle persone è nettamente favorevole ai diritti civili di gay lesbo e trans dunque fatevene una ragione

gneo58

Mar, 04/03/2014 - 11:14

per FABIO55 - e quindi ? che facciamo ?, glielo dico io, se siamo una minoranza dobbiamo essere tutelati - ecco, e quindi noi volgiamo la modulistica con scritto madre e padre . tie'!

BlackMen

Mar, 04/03/2014 - 11:40

ehehe...una mamma con una forte crisi di identità mi verrebbe da dire :-)

enzo1944

Mar, 04/03/2014 - 11:48

fabio55,sei solo un poveretto asfaltato dalla propaganda sinistra,"moderna"delle palle,che sta riducendo la gente come fossero degli stupidi manichini,che si debbono allineare alle dritte dei benpensanti europei di oggi!...il cui vero obbiettivo è di dissacrare tutto ciò che è religioso,culturale,tradizionale,che richiama al passato,base della nostra vita,cultura,storia etc!....anche tu sei figlio di un PAPA'e di una MAMMA!.....Hai capito,sveglione moderno e modernista!...Svegliati e sii te stesso!....è la sola cosa intelligente che puoi fare!!

elalca

Mar, 04/03/2014 - 11:52

#FABIO55: e chissenefrega se la stragrande maggioranza (quale) tollera queste persone. questo non legittima nessuno a non chiamare le persone con i loro nomi: mamma e papà! e poi si ricordi che il mondo va avanti perchè l'accoppiamento avviene tra due persone (normali) di sesso diverso e non altrimenti.

elalca

Mar, 04/03/2014 - 11:52

#FABIO55: e chissenefrega se la stragrande maggioranza (quale) tollera queste persone. questo non legittima nessuno a non chiamare le persone con i loro nomi: mamma e papà! e poi si ricordi che il mondo va avanti perchè l'accoppiamento avviene tra due persone (normali) di sesso diverso e non altrimenti.

java

Mar, 04/03/2014 - 12:01

fabio55, fai un sondaggio per sapere quante persone eterosessuali vogliono perdere i titoli di madre a padre per far contenti i vacui e vanesi omosessuali, a parte i comunisti e gli altamente ideologizzati, credo nessuno. Fattene una ragione. Se gli omo vogliono scimmiottare il matrimonio tradizionale e la famiglia che si adattino loro alla terminologia in uso, marito e moglie e madre e padre. Non esiste che lo zero virgola imponga a rimanente 99.9%

rocchetti

Mar, 04/03/2014 - 12:18

questa moda di esaltare e divinizzare gli omosessuali ,in Europa durerà poco; quando fra pochi anni comanderà l'estremismo islamico gli omosex spariranno e credo che nessuno oserà difenderli. I primi a stare zitti saranno proprio coloro che adesso li difendono .

BlackMen

Mar, 04/03/2014 - 12:19

gneo58: la differenza tra le due soluzioni ha un valore meramente funzionale se ci riflette su. Che piaccia o meno (questo è rimandato alla sensibilità personale ci mancherebbe) esistono coppie gay che hanno adottato figli. Questo è un dato di fatto. Ora mentre una mamma è sicuramente un genitore e quindi è formalmente corretto che si definisca tale nei documenti, non è vero il contrario. In una coppia gay non esistono una mamma ed un papa in quanto la caratterizzazione sessuale di questi due termini non si sposa con la situazione di fatto. Ergo, dinnanzi ad un documento ufficiale, uno dei due dovrebbe erroneamente definirsi mamma. L'utilizzo del termini genitore non snatura il concetto di mamma e papa che rimane vivo in quanto è così che i figli continueranno a chiamare i genitori (non penserà spero che siccome in calce a qualche documento è riportato il termine genitore allora tutti i bambini smetteranno di usare mamma e papa'???) ed al contempo rispetta le situazioni in cui tale differenziazione non è funzionale. Spero abbia compreso la mia posizione al riguardo.

BlackMen

Mar, 04/03/2014 - 12:44

gneo58: la differenza tra le due soluzioni ha un valore meramente funzionale se ci riflette su. Che piaccia o meno (questo è rimandato alla sensibilità personale ci mancherebbe) esistono coppie gay che hanno adottato figli. Questo è un dato di fatto. Ora mentre una mamma è sicuramente un genitore e quindi è formalmente corretto che si definisca tale nei documenti, non è vero il contrario. In una coppia gay non esistono una mamma ed un papa in quanto la caratterizzazione sessuale di questi due termini non si sposa con la situazione di fatto. Ergo, dinnanzi ad un documento ufficiale, uno dei due dovrebbe erroneamente definirsi mamma. L'utilizzo del termini genitore non snatura il concetto di mamma e papa che rimane vivo in quanto è così che i figli continueranno a chiamare i genitori (non penserà spero che siccome in calce a qualche documento è riportato il termine genitore allora tutti i bambini smetteranno di usare mamma e papa'???) ed al contempo rispetta le situazioni in cui tale differenziazione non è funzionale. Spero abbia compreso la mia posizione al riguardo.

java

Mar, 04/03/2014 - 12:59

blackman, coppie omo che adottano figli in italia non esistono, come anche gli uteri in affitto per coppie omo, come anche la fecondazione omologa. Al massimo il minore puo' avere un padre omosessuale in quanto nato da una precedente relazione, quindi il bambino in questione ha un PADRE e una MADRE (generalmente affidataria) quindi il problema in italia NON si pone se non per le urla dei soliti quattro fanatici. Stiamo tollerando l'assurdo che nei paesi dove questo fanatismo impera sui certificati di nascita c'e' scritto che due maschi sono genitori naturali, cosa che e' ovviamente un assurdo biologico. Quindi si adattino anche gli omo a farsi chiamare madre (per un maschio). E' gia' abbastanza triste che in certi paesi si autorizzi l'adozione da parte di questi vacui e superficiali individui. Cerchiamo di non assecondare altre assurdita'

pinosan

Mar, 04/03/2014 - 13:54

Fabio55.Capisco che gli omosessuali vorrebbero cancellare il padre e la madre.Lei probabilmente farà parte di questa schiera.Ma accottentatevi,per modo di dire,di essere diversi e non trasformate la famiglia in un bordello.

BlackMen

Mar, 04/03/2014 - 14:36

java: già ma nessuna legge vieta alle suddette coppie di adottare i figli in altri paesi e farli riconoscere in italia. Di fatto esistono queste persone

java

Mar, 04/03/2014 - 17:01

dobbiamo piegarci ai capricci dello zero virgola? Solo perche' questo abominio sia legale in altri paesi non e' automatico che lo sia da noi. Ripeto, se per te e' legittimo avere un certificato di nascita che lista come genitori biologici due maschi, vai tu a vivere in quei paesi.

yulbrynner

Mar, 04/03/2014 - 17:30

ma che lascino madre e padre e per le coppie omosex genitore uno e genitore due ma che ppalle ma CHISSENEFREGA pensiamo a problemi più importanti che nona ma queste formalita'

Ritratto di TizianoDaMilano

TizianoDaMilano

Mar, 04/03/2014 - 17:32

@BlackMen: Fai un bel respiro e poi rifletti: Il papà è il papà e la mamma è la mamma, tutti gli altri sono altri.

fabio55

Mar, 04/03/2014 - 17:33

x enzo 1944 si infatti io sono gay ed orgoglioso di esserlo e voglio essere tutelato in tutti i sensi dalla societa a cui pago le tasse ed altro

fabio55

Mar, 04/03/2014 - 17:35

x elalca parole parole parole parole .........

fabio55

Mar, 04/03/2014 - 17:37

x java ma leggi i sondaggi italiani ed europei non leggere solo il giornale io mi voglio sposare con il mio lui se a te non sta bene fattene una ragione

fabio55

Mar, 04/03/2014 - 17:45

avete rotto cari benpensanti e portatori del giusto fatevene una ragione anche in italia diritti civili per tutti anche berlusconi è d accordo

Ritratto di TizianoDaMilano

TizianoDaMilano

Mar, 04/03/2014 - 17:46

I sinistrati sono tutti gran figli di genitore 2.

BlackMen

Mar, 04/03/2014 - 17:47

java: a ma allora non vuole proprio capire! Non mi sono minimamente espresso sul merito che come ho già detto è soggetto alla sensibilità del singolo. Detto ciò la invito a riflettere attentamente su ciò che scrive "..che lista come genitori biologici due maschi"...lo sa vero che quello che ha scritto non vuol dire nulla in quanto due uomini non possono oggettivamente essere genitori "biologici"...al massimo uno dei due...penso che su questo non ci sia margine di discussione. E non c'entra nulla perchè l'utilizzo del termine prescinde dalla biologicità. Se una coppia di etero adotta un bambino questo non è biologicamente loro figlio eppure li chiamerà sempre mamma e papà. Si rende conto dell'incoerenza di ciò che scrive?

BlackMen

Mar, 04/03/2014 - 17:49

java: e poi scusi sarà lei che "si piega". Sinceramente mio figlio mi ha sempre chiamato e sempre mi chiamerà papà...indipendentemente da come verrò citato sulle scartoffie. La verità è che non sapete più neanche come vi chiamate e vi basta una scrittina in calce ad un pezzo di carta per mettere in crisi tutto il vostro sistema di valori farlocco!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 04/03/2014 - 18:13

fabio55 mi sa che con i tuoi sondaggi ci stai prendendo per il kulo

java

Mar, 04/03/2014 - 18:15

Fabio 55, quali sondaggi? in Arabia saudita i sondaggi dicono che quelli come te bisogna impiccarli. In Italia solo il 20% e' favorevole all'adozione omosessuale. Attenzione, chi di sondaggi ferisce, di sondaggi perisce. Fortunatamente non siamo governati dai sondaggi

plaunad

Mar, 04/03/2014 - 18:15

BlackMen, a dir la verità in forte crisi di identità siete voi che non sapete neppure più cosa siete. Complimenti per l'autogol.

roseg

Mar, 04/03/2014 - 18:15

blackmen--finito di sparare cazzate...bravo fatti un pisolino.

fabio55

Mar, 04/03/2014 - 18:43

x java impiccati te

Seawolf1

Mar, 04/03/2014 - 18:43

Complimenti Mamma Coraggio! Finalmente si leva una vera voce dal popolo che sfida quel pisapippa.

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 04/03/2014 - 19:49

@ blackmen - Il suo ragionamento ha solo la pecca di un piccolo particolare: ALLE COPPIE MONOSESSUALI NON DOVREBBE ESSERE CONSENTITA L'ADOZIONE.

Ritratto di Balamata

Balamata

Mar, 04/03/2014 - 20:22

Ma chi lo dice che la maggior parte delle persone tollera? lo leggi su l unita? o su rai 3? parlando con la gente 1 su 10 tollere, ma scherziamo?? genitore 1 e 2?? nessun diritto ai gay, sono loro strani non noi, si adeguino

simonebau

Mar, 04/03/2014 - 20:36

fabio55 qui la discussione non verte sulla concessione o meno dei diritti civili...anzi,non c'entra proprio nulla;la signora ha fatto benissimo a scrivere mamma,che cavolo è genitore1 genitore2?è questa dicitura da dementi che conferisce,secondo te,il rispetto dei diritti alle coppie di fatto,omosessuali o eterosessuali che siano??secondo me è bene che la smetti di fare del vittimismo assurdo!!

Ritratto di edodancer

edodancer

Mer, 05/03/2014 - 03:24

@fabio55 - non ho nulla contro omosessuali, ma mi spiega come il negare a me il diritto di firmarmi come "padre" conferisce maggiore libertá a chi ha un diverso orientamento sessuale?

Ritratto di edodancer

edodancer

Mer, 05/03/2014 - 03:26

@gneo58 - magistrale, semplicemente magistrale. Mi associo in toto.

plaunad

Mer, 05/03/2014 - 08:01

BRAVISSIMA !!!!!!!!!!!! Quando avevo letto di quella str...ata di iniziativa del pseudo sindaco di Milano avevo sperato che i genitori si comportassero proprio come quella mamma. BASTA CON INIZIATIVE STUPIDE, ILLOGICHE, DEMAGOGICHE, POLITICAMENTE CORRETTE E FALSAMENTE PROGRESSISTE !!!!!!! Da che mondo é mondo sono sempre esistiti i padri e le madri. COSI' HA VOLUTO LA NATURA. CHIARO ?