Mediatori del Comune per convincere la gente ad accogliere i nomadi

I quartieri protestano contro il degrado delle "mini-bidonville". La giunta stanzia 40mila euro per progetti di sensibilizzazione

E ora viene fuori che sono i milanesi quelli da educare. Quelli che non sanno convivere con i rom e devono imparare a farlo. La giunta Pisapia stanzia 40mila euro per organizzare - si legge letteralmente nel provvedimento - «progetti volti alla sensibilizzazione dei cittadini contro la discriminazione». I corsi di educazione e mediazione saranno promossi soprattutto nelle zone in cui sorgono i sette campi autorizzati: Bonfadini, Chiesa Rossa, Idro, Impastato, Martirano, Negrotto, Novara (anche se quest'ultimo chiuderà entro la fine dell'anno).

L'investimento, almeno, prevede un impegno anche da parte delle famiglie rom «perché riflettano sulle percezioni e i messaggi che le loro azioni determinano nel vissuto delle comunità dei quartieri limitrofi e mettano in atto comportamenti che favoriscano la relazione positiva con le comunità di abitanti dei quartieri». 

L'investimento dell'amministrazione comunale si affianca ai 56mila euro stanziati per i controlli nei campi da parte della polizia municipale e ai 540mila euro previsti per interventi di promozione dell'integrazione. Quasi come se la mancata integrazione dei rom fosse una questione di marketing. Ora si dà una bella ripulita ai pregiudizi, si crea una nuova immagine dei nomadi e via, tutti amici: milanesi e zingari. Lo sgombero non va più di moda, si cerca a tutti i costi di favorire un insediamento in pianta stabile. E nella delibera del piano rom si usano mille termini diversi (inclusione abitativa, sosta per i nuclei familiari che praticano il nomadismo, centri di emergenza sociale) ma significano tutti la stessa cosa: nuovi campi.

Insomma, non viene minimamente ascoltata la voce dei residenti che, esasperati, cominciano a scendere in piazza e srotolano striscioni perché non ne possono più di vedersi spuntare campi rom sotto casa, di convivere con furti in casa e con bollette della luce raddoppiate perché dalle roulotte i nomadi si allacciano abusivamente ai cavi. «Pisapia - accusa il leghista Alessandro Morelli - spende i soldi pubblici per trovare lavoro ai rom. Grazie a nome dei milanesi disoccupati, dei precari del Comune (lasciati a casa) e di quelli di Sea handling che non sanno nulla del loro futuro». Il Comune sembra ignorare il peso di manifestazioni come quella dell'altro ieri contro il campo di Dione Cassio. «Le tensioni dell'altro giorno - commenta invece Massimiliano Bastoni, consigliere comunale della Lega - sono la conseguenza di una politica irresponsabile e lontana dalle reali esigenze della cittadinanza milanese». 

Ma non tutti la pensano così. L'associazione di volontari Naga «ribalta la frittata» e chiede un intervento urgente perché sia garantita sicurezza ai rom, vittime di «intimidazioni, minacce, insulti razzisti e lancio di sassi». «La situazione continua ad essere molto tesa, si ha l'idea di una spirale di violenza razzista - spiegano i membri dell'associazione -. Alcuni rom, spaventati, hanno cominciato ad allontanarsi a piccoli gruppi. È evidente, ormai, che la discriminazione dei cittadini rom è così radicata, è talmente dentro la cultura in cui viviamo che non provoca alcuna reazione collettiva».

Commenti

APG

Gio, 18/04/2013 - 08:51

Pisapiscia è proprio scoppiato. E' indubbio che abbia una deficienza cerebrale che richiede un TSO immediato.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 18/04/2013 - 08:59

ecco un esempio di incapacità politica della sinistra: l'innata predisposizione a sprecare le risorse economiche per iniziative totalmente inutili oltre che insensate. complimenti a pisapia e a chi lo ha votato

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 18/04/2013 - 09:24

i rom, nomadi o come li si voglia chiamare, per tradizione vivono di espedienti rubando gli uomini e facendo mendicare sotto minaccia le donne ed i bambini, sono incapaci di provare sentimenti positivi perchè gli vengono negati da piccoli, non si integrano con i popoli che li ospitano ma li sfruttano e depredano sono molto simili agli islamici eccetto la componente fanatico-pseudoreligiosa che a loro serve per controllare le masse. Quello che vuol fare Pisapia per quanto nobile dal punto di vista umano è perfettamente inutile non otterrà nulla.

Ritratto di TizianoDaMilano

TizianoDaMilano

Gio, 18/04/2013 - 09:26

Buoni con "tutti" ma il vicino di casa "italiano" può crepare.. se poi non è neppure comunista allora..

antonixlog

Gio, 18/04/2013 - 09:30

Invece di pensare agli Italiani ,pensa ai rom ,se li porti a casa sua sto imbecille di Sindaco ,spero che i Milanesi lo prendano a calci in culo

michetta

Gio, 18/04/2013 - 09:39

Mi dispiace tantissimo per i milanesi, ma, se Pisapia, e' stato scelto da loro e dagli astenuti alle votazioni, si tengano quello che passano i..... comunisti! Noi, per fortuna, a Roma, abbiamo Alemanno, un signor Sindaco e speriamo di riaverlo ancora, alle prossime elezioni. Egli, in verita' all'inizio, aveva dato adito ad alcuni sospetti, poi rivelatisi venialissimi. Negli ultimi due-tre anni, ha fatto cose buonissime, come proprio per esempio, eliminare gli zingari dal centro, dalla periferia e dall'interno del GRA, rendere le strade piu' sicure e pulite in tutti i sensi. Giorni fa', quando amici miei Svedesi, sono venuti a Roma per trascorrervi cinque giorni, ho avuto la soddisfazione di sentirli decantare la citta' migliorata in tutto e per tutto dall'ultima volta in cui erano venuti 5 anni prima. Hanno parlato benissimo, della pulizia, dell'assenza di accattoni ed ordine nel traffico, nonche' dei servizi pubblici, messi a loro disposizione. Insomma, anche per me romano, e' stata una bella soddisfazione, vista la provenienza degli apprezzamenti ricevuti alla citta'. In Svezia, si sa', e' tutto preciso, ordinato ed inappuntabile, da secoli. Percio', cari milanesi, speriamo che questo lungo tempo di governo Pisapia, passi presto per voi. Noi, voteremo ancora Alemanno e speriamo che riesca a vincere!

lorella64

Gio, 18/04/2013 - 09:44

Quanti soldi risparmiati se stessero a casa loro.Perchè queste nobili iniziative non li paga di tasca sua il signor sindaco,invece di sperperare i soldi dei contribuenti?

paolodb

Gio, 18/04/2013 - 09:57

pisapir...pisapia sta facendo quello che aveva promesso nel suo programma elettorale. Ora tocca attendere che finisca il suo mandato e rimandarlo a fare la sola cosa che pare sappia fare bene, cioè l'avvocato (difensore di emeriti farabutti). Ai signori del naga chiedo di rendere noto il bilancio, in particolare quanto percepiscono i dirigenti come "rimborso".

dementina1

Gio, 18/04/2013 - 10:02

Mio caro pisapia dovrebbero educare te al rispetto x gli italiani fai schifo te e chi t ha votato queta e l emblema della sinistra italiana l operaio che lavora 1 vita x 800 euro al mese di pensione ed gli zingari ed estracomunitari che vengono mantenuti e cosi che ci fanno diventare tutti razzisti

vince50

Gio, 18/04/2013 - 10:03

Comunismo comunisti e affini,il cancro del pianeta.Si sono sempre arrogati il diritto di applicare le loro contorte e fallimentari ideologie,sulla pelle dei popoli.Rom e zingari vari,e chiunque non abbia un lavoro serio e documentato Europeo oppure no,deve sparire dall'Italia.Abbiamo già i nostri di farabutti(e in questo non siamo secondi a nessuno),non possiamo ne dobbiamo mantenerli ne da liberi ne tantomeno per anni in galera.Siamo diventati schiavi in casa nostra,gli unici ad avere dei vincoli siamo noi.Tutti gli altri e non importa da dove arrivino sono assolutamente liberi di fare i cazzi che vogliono,grazie alle maledette e schifose ideologie komunistoidi.Il sistema per porre fine a questo scempio liberandosi dell'immondizia che ci circonda ci sarebbe,ma guai a parlarne.Chi vorrebbe ordine pulizia e rigore,è un razzista oppure un Fascista,ed è proprio questo che fa paura a chi preferisce la "sporcizia" perchè sporco è il loro modo di essere e pensare.

paci.augusto

Gio, 18/04/2013 - 10:22

Questo cialtrone, come i suoi compagni rom, si preoccupa di una razza che considera il lavoro ' pratica umiliante '! Non è un caso che da SEMPRE sono dediti al furto e all'accattonaggio ed educano i loro bambini a simili infami attività! Come l'altra compagna Boldrini, anche il compagno sindaco li considera portatori di 'valori'; fino ad ora ci hanno portato solo sudiciume, che regna nei loro luridi campi abusivi, e illegalità! Si chieda questo disonesto, come mai gli svizzeri, gli zingari non li fanno neppure entrare nel loro paese! Un tale frescone, probabilmente dirà che sono dei ' fascisti ' ( sic??!!!)!! Poveri milanesi, in che mani vi siete voluti mettere!!!

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 18/04/2013 - 10:40

sono i soldi che ha stanziato maroni quando era ministro, vero? una delle poche cose (giuste?) che ha fatto. maroni il leghista sbanfone e stordito che ha appena capito che fa promesse a vuoto (300milioni per la lombardia... hahahah) è lui vero?

antonio54

Gio, 18/04/2013 - 10:46

In Cina, Corea del Nord a Cuba, quando devono punire qualcuno la parola usata è: ""Rieducazione"" parola tipica di quei paradisi Comunisti, dove la libertà è un miraggio. Mentre a Milano visto che siamo in Italia, usano "Educazione"" così la fregatura è più elegante e non da' all'occhio. Per i Milanesi la lezione gli farà sicuramente bene...avranno tutto il tempo per riflettere.

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 18/04/2013 - 10:48

Perche non fa il contrario.Cominci ad educare gli zingari(devo chiamarli nomadi rom sinti o cosa ?) come si vive nel mondo civile.Pproponfo al pisapippa di vivere un mese vicino a questo popolo tanto amato , da preferirlo ai poracci di nazionalita italiana.

sergei

Gio, 18/04/2013 - 10:55

Vi dico come andrà a finire la situazione dei ROM a Milano ......esattamente come i Casamonica a Roma che si imposseranno del loro habitat regolamentato dalle case per poi procedere a fare quello che sanno fare meglio ....DELINQUERE. La Romania si è liberata da tali esseri in quanto odiati per giusta ragione. Mentre l'Austria,la Germania,la Slovenia non li vogliono da noi ci sono le Associazioni e i Buonisti di sinistra che fanno di tutto per creare la nascita del razzismo per poi accusare gli italiani di tale atteggiamento. Pisapia se li portasse a casa loro mentre per i Milanesi si tengano quello che hanno voluto votandolo. Ne riparleremo a breve se non succederà il conflitto tra italiani che non hanno lavoro e casa e i rom avranno tutte e due.

sergei

Gio, 18/04/2013 - 10:55

Vi dico come andrà a finire la situazione dei ROM a Milano ......esattamente come i Casamonica a Roma che si imposseranno del loro habitat regolamentato dalle case per poi procedere a fare quello che sanno fare meglio ....DELINQUERE. La Romania si è liberata da tali esseri in quanto odiati per giusta ragione. Mentre l'Austria,la Germania,la Slovenia non li vogliono da noi ci sono le Associazioni e i Buonisti di sinistra che fanno di tutto per creare la nascita del razzismo per poi accusare gli italiani di tale atteggiamento. Pisapia se li portasse a casa loro mentre per i Milanesi si tengano quello che hanno voluto votandolo. Ne riparleremo a breve se non succederà il conflitto tra italiani che non hanno lavoro e casa e i rom avranno tutte e due.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 18/04/2013 - 11:04

pigiapia presidente del consiglio!

Ritratto di ilmax

ilmax

Gio, 18/04/2013 - 11:07

Bene! si aggiungono ai 600.000 euro per costruirgli delle casette!!! e io... pago!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 18/04/2013 - 11:12

Quattro parole chiare:i Rom sono,al di là di ogni retorica buonista,la comunità etnica a più alta densità delinquenziale. Specificamente dedita a reati contro il patrimonio ed allergica ad ogni regola di civile convivenza.Considerano disonorevole il lavoro ed ogni proposta di integrazione...tutto il resto è noia.

Ritratto di Falco1952

Falco1952

Gio, 18/04/2013 - 11:21

ferdnando55:GIULLARE DI CORTE PISAPIA.................

altair1956

Gio, 18/04/2013 - 11:24

Accogliere i nomadi, ahahahahaha; sig. Pisapia nonchè sindaco, qualche tempo fa abbiamo accolto anche lei e i risultati si vedono.

Ritratto di enkidu

enkidu

Gio, 18/04/2013 - 11:39

Sono risorse ! Sono risorse ! (copyright by L. Boldrini- 2012)

Ritratto di enkidu

enkidu

Gio, 18/04/2013 - 11:50

Andate in Romania, a Strehaia e a Craiova e guardate le lussuose ville dei bulibasha Rom. Ville milionarie con tetti zincati ricoperti di sculture. Ferrari, Mercedes e SUV BMW nei posti macchina. Tombe di famiglia ostentate sulla pubblica via con colonnati in marmo e tetto a cupola intermente in rame. Donne riccamente vestite che sfoggiano collane di marenghi di Maria Teresa d'oro al collo. Più marenghi ha una collana maggiore è il ruolo ricoperto nella comunità. Ecco dove finisce la maggior parte dei soldi dell'accattonaggio. Ogni mendicante arrotonda dai 1500 ai 3000 euro al mese (oltre alle altre attività di ogni provenienza) e di questa una buona parte affluisce ai bulibasha (capi). Leggere al proposito il giornale Adevarul e il Dayly Mail inglese che hanno condotto ricerche giornalistiche apposite (mica i giornalisti italiani). I soldi a qualcuno evidentemente non mancano. sia ciò detto con tutto il rispetto.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 18/04/2013 - 12:02

Anche questi sono quelli che ci pagheranno le nostre pensioni???Allora in questo caso bisognerebbe educare gli italiani nativi a togliere gli antifurti e le inferriate ed abituarsi a non chiudere a chiave le porte per aiutare gli zingari nel loro lavoro.Bravo pisapia bravo co...........................

AndreaScotti

Gio, 18/04/2013 - 12:03

Truffa comunista ! "corsi di rieducazione", praticamente propaganda di sinistra, pagata dal contribuente ! Gli abitanti di Milano, per una volta devono prendere esempio da Napoli, anche se generalmente é il contrario: devono fare come a Ponticelli, dove il campo rom é stato sgomberato dalla gente inferocita !

ZIPPITA

Gio, 18/04/2013 - 12:10

Sono una milanese incazzata ma mi e' negato reagire. Chi c ...o si crede sto str...o? Ci ha confezionato una città a dimensione rom e delinquenza. I milanesi pagano ai rom le case, gi assegni di mantenimento, la sanità, le scuole ecc e loro ci rubano in casa, ci stuprano le figlie, ci investono per le strade e la fanno franca. Certo anche gli italiani delinquono ma se si guardano le statistiche direi che grazie a tutti i Rom ed extracomunitari che ci hanno invaso, Milano ha raggiunto un bel primato di città pericolosa e sporca. Perché dobbiamo sempre chinare la testa? Fuori tutti. A casa di Pisapia!!!!!!!

eovero

Gio, 18/04/2013 - 12:21

se Pisapia fosse un vero uomo si dimetterebbe,visti i danni da lui provocati in Lombardia.i rom sono tutt'altro che poveri,anzi sono ricchi, ma questa è la loro vita,vogliono vivere cosi, non di solo carità ma di furti!!

Daniele Sanson

Gio, 18/04/2013 - 12:22

Ennesima dimostrazione di come non sia il politico singolo a causare danni ma coloro che lo hanno votato , i politici sono l'espressione del popolo perció se il popolo é marcio anche il politico sará marcio . danisan

gneo58

Gio, 18/04/2013 - 12:22

soluzione del problema: si sequestrano tutti gli averi del pisapia e quelli dei suoi consiglieri amici - si distribuiscono i suddetti averi a tutti coloro che abitano stabili intorno all'abitazione del sindaco in modo che possano cambiare casa rapidamente, si fanno alloggiare tutti gli zingari (chiamiamoli col loro nome)nelle ora case vuote e poi un bel muro che circondi case ora in mani agli zingari e casa del sindaco - mi raccomando muro di cinta senza uscite cordialita'

Imbry

Gio, 18/04/2013 - 12:27

E insegnare invece ai rom come ci si comporta in Italia e nella vita, no?

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Gio, 18/04/2013 - 12:36

Una recentissima indagine sulla schiavitù in Europa ha portato la cifra dei poveretti soggetti a ogni vessazione e costrizione a 35.000 individui. Molti bambini, vecchi e invalidi. Etnia ? Rom al 90% Molto più sotto ci sono albanesi, romeni, ucraini ed altri implicati nella prostituzione delle giovanissime ragazze. Per un comunista un loro concetto sbagliato non esiste , avanti a tutti i costi nello spreco di risorse. Ma sono tanto buoni !

-cavecanem-

Gio, 18/04/2013 - 12:41

Impegno da parte delle famiglie rom? Ma questi che si son fumati? Sarebbe come cercare di insegnare ai ratti a non esser nocivi e distruttivi...soldi sprecati.

moshe

Gio, 18/04/2013 - 12:50

Siamo arrivati all'estremo! dobbiamo essere educati per subire e sopportare quelle bestie! Mettiamo quell'ignorante di pisapia in una gabbia con delle scimmie, chissà mai che riesca ad imparare qualcosa. Oltretutto, per queste sue scelte da celebroleso, spende soldoni dei contribuenti milanesi! Mi auguro che l'opposizione intraprenda qualche azione seria in merito, altrimenti andrebbe accusata di complicità.

il gotico

Gio, 18/04/2013 - 12:58

Fantastico, adesso saprò come accoglierli quando verrano a rubare in casa, quest'anno siamo già a quota tre furti nel mio condominio. Vediamo potrei iniziare con :"Prego gentile rom, ci sono venti euro sul tavolo e se non è troppo pesante il 42 pollici è in sala, poi se vi serve altro ditelo, sapete ho fatto il corso di buone maniere proposto da pisapia"... di questo passo quando salirà sul tram quello con la fisarmonica sarà lui darmi l'elemosina e io a suonare l'organetto... che sindaco incapace che ci ritroviamo, se non avessi letto la notizia penserei ad una barzelletta.

moshe

Gio, 18/04/2013 - 13:01

Mi auguro che quell'ignorante di pisapia legga quanto di seguito ..... ..... ..... Camairago, aggressione in cascina (17 aprile 2013). Paura oggi pomeriggio a cascina San Vito, in territorio di Camairago. L’anziano proprietario dell’azienda agricola e il figlio sono stati aggrediti da uno zingaro che si era presentato insieme a un connazionale per chiedere del materiale in ferro, e quando si è sentito rispondere che non avevano nulla da dargli, ha reagito andando su tutte le furie. Gli agricoltori hanno intimato ai due di andarsene e ne è nato un battibecco che è finito con l’aggressione del 75enne Giuseppe Tansini. L’anziano è stato colpito con un calcio all’addome. I due malviventi però non l’hanno fatta franca: il figlio ha chiamato i carabinieri, che sono arrivati sul posto e hanno acciuffato gli zingari mentre tentavano di fuggire nei campi.

il gotico

Gio, 18/04/2013 - 13:04

Però a parte le battute, io vorrei vederlo uno di questi mediatori, si presenterà in giacca e cravatta, oppure classico jeans e maglietta. Cosa mi dirà ? Quali saranno i suoi argomenti, mi lascerà in omaggio due saponette da offrire in regalo al primo zingaro che mi sfonda la porta ? Soprattutto quanto percepirà per questo... non riesco nemmeno a chiamarlo lavoro. Bene non bastavano quelli che vendono fazzoletti per le comunità, quelli di scientology, i testimoni di geova... adesso pure questi mi tocca mandare a quel paese quando verranno a citofonare. Pisapia dimmi dove ti servi, roba così buona non la vedo da anni.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Gio, 18/04/2013 - 13:05

Dopo questa genialata, il prossimo sindaco di milano sarà costretto a proporre corsi di autodifesa. Ad ogni modo gli sta bene ai milanesi... Lo sapevano che se votavano Pisapia, Milano sarebbe diventata una zingaropoli, adesso non si possono lamentare.

Ritratto di Giuseppe da Basilea

Giuseppe da Basilea

Gio, 18/04/2013 - 13:16

Soldi buttati al vento, la Germania, e la Svizzera, hanno provato a integrare questa gente, ma con scarsi risultati. appunto...Soldi buttati al vento

epesce098

Gio, 18/04/2013 - 13:17

Cittadini milanesi, accogliete con gioia i ROM lasciando le vostre porte di casa aperte, se non altro risparmierete la spesa per l'effrazione della serratura.

il gotico

Gio, 18/04/2013 - 13:29

Geniale, veramente, non che sia difficile prendere in giro un politico, ma questo ci mette del suo, se un domani il naviglio minacciasse di straripare, spenderebbe soldi per corsi di nuoto ai milanesi piuttosto che rinforzare gli argini... con quei soldi si potrebbe pagare un elegante e lussuoso viaggio di sola andata per codesti signori, nel sahara ci sono ancora oasi libere. Ormai i posti di consulenti per i suoi amici erano terminati, così ha pensato bene d'inventarsi questa nuova e singolare mansione per distribuire la nostra ricchezza ai suoi accoliti... questa non è ignoranza ma depravazione.

MMARTILA

Gio, 18/04/2013 - 13:51

Spero gli insegnino ad appiccare il fuoco nel giusto modo...che non ne rimanga niente.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 18/04/2013 - 13:55

e della depravazione di chi non trova un nick migliore de "IL GOTICO"? ma va a ciapa' i rat galuga cunt i curnit, fai ridere i polli!

MATEMATICO

Gio, 18/04/2013 - 13:57

PISAPIA E' UN GRANDE!!!!PISAPIA PENSA AL FUTURO!!!!!!! EDUCA GLI ITALIANI E VIVERE "CON" MA SOPRATTUTTO "COME" I ROM, PERCHE' PREVEDE CHE DOPO 6 MESI DI GOVERNO DELLA SINISTRA............

Ritratto di febbraio23

febbraio23

Gio, 18/04/2013 - 14:12

Poverini i ROM sono spaventati? mia figlia si spaventa appena ne incontra uno e ha incubi notturni.

il gotico

Gio, 18/04/2013 - 14:26

Il nick l'ho preso in prestito da uno dei monumenti più belli al mondo, che risiede nella città dove vivo, che sempre grazie al tuo sindaco, rischia di vedere la madonnina crollare, perchè piuttosto che rimettere in sesto la nostra Milano (non si può dire sia la tua), sperpera soldi con queste minchiate o con le moschee. Mi resta solo da capire se rientri nella categoria protetta da pisapia o se sarai uno dei mediatori, che sicuramente percepirà quello stipendio senza lavorare, voglio proprio vedere chi avrà voglia di perdere tempo per partecipare a questi corsi di sensibilizzazione. Con 40.000 euro si potrebbero migliorare servizi, parchi e altre strutture fatiscenti, magari anche fornirti un'istruzione, ma se proprio hai a cuore l'iniziativa del tuo sindaco, perchè non adotti anche tu un rom, dicono restino poco in casa altrui, in compenso non lasciano nulla in giro, sparisce tutto.

Birubiru

Gio, 18/04/2013 - 14:31

Caro sindaco è per caso stato compagno di banco con PolPot ? la smetta di volerci ri-educate e di sperperare i soldi, i ROM non hanno nessuna intenzione d'integrarsi con la società italiana, stanno bene cosi. Hanno le sovvenzioni, berline di lusso, case gratis dal comune, e questo senza fare fatica e se poi vogliono lavorare ? bhe la maggior parte di loro vivono d'espedienti non pagano le tasse, prenda questi soldi e li distribuisca alla popolazione che ne ha veramente bisogno. P.s. sono quasi tentato di denunciare i lava vetri per stalkin dite che sia possibile ?

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 18/04/2013 - 15:00

@il gotico. sei comunque impresentabile, tirchio e ignorante. ah.. e non sei nemmeno un buon veggente, di me hai capito un... gotico!.

no b.

Gio, 18/04/2013 - 15:07

michetta: se alemanno ha fatto bene a Roma e ha risolto il problema sicurezza berluscone è biondo

Ritratto di indi

indi

Gio, 18/04/2013 - 15:11

A queste idee del c.... si risponde con la piazza! Siamo alla fame e sto pirla spende soldi a vanvera o per il bacino elettorale del futuro? Va a da via i ciap pisapia!

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Gio, 18/04/2013 - 15:19

ma pisapia non lo sa che i rom non hanno la cultura del lavoro? Lo ha detto tempo fa in tv un capo tribù.La loro società è organizzata così:le donne ad elemosinare con neonati al seguito ,gli uomini a rubare ,giocare a carte e ingravidare le loro femmine,anche perchè la prole è forza lavoro,infatti i bambini da piccoli sono educati al furto.Ultima osservazione ma non erano nomadi?Ora come mai sono stanziali?Comunque grazie al sindaco che io non ho votato,e il fegato me lo rodo a metà.

il gotico

Gio, 18/04/2013 - 15:23

fernando se il 55 è la data di nascita, t'informo che per ora li hai spesi male i tuoi anni... ma essendo tu amico del tuo sindaco, continua per la tua strada e partecipa ai corsi di sensibilizzazione, come puoi vedere dai commenti del forum ci sarà il pienone, affrettati potresti non trovare posto, poi se nel frattempo qualche tuo amico rom ti devasta la casa torna qui e racconta, visto da fuori sei fantastico, al bar devi essere la macchietta del gruppo, dare ragione a queste iniziative, sostenerle e promuoverle è a dir poco da fantascienza, sei favoloso.

precisino54

Gio, 18/04/2013 - 15:25

Provare ad educare le comunità rom a quelli che sono i doveri di un appartenente alla società civile è troppo gravoso, vero? Magari con l'uso di multe salate e di sequestri di beni. Per non dire che magari potrebbe essere utile un maggiore controllo sulle attività di questi gruppi nomadi che propugnano sempre la loro fierezza di popolo non lavoratore ma che poi vanno in giro a disturbare in tutti gli angoli delle città per dedicarsi all'accatonaggio, quando non si dedicano ad attività più lucrose quali il riciclaggio, il furto la lo sfruttamento. Basta buoni sentimenti e controlli maggiori. L'integrazione si può avere con il rispetto delle norme e senza lasciare sacche di impunità culturali.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 18/04/2013 - 15:31

@indi. vi stiamo aspettando :))

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 18/04/2013 - 15:40

@il gotico. ho partecipato, all'interno di campi rom, a feste, dibattiti, lezioni di cultura generale e manifestazioni a difesa dei diritti dell'uomo e sbronze. se tu prendi a misura gli idioti che scrivono qui sopra per calcolare le presenze ai "corsi" dimostri di essere solo un povero babbeo. vestito di nero.

Cobra71

Gio, 18/04/2013 - 15:42

Se c'é qualcuno da rieducare, questo è proprio PisaPiPPa! Fate largo all'ipocrisia comunista, tutto il resto non ha importanza!

linoalo1

Gio, 18/04/2013 - 16:04

Tutti voti per i Comunitari!Lino.

il gotico

Gio, 18/04/2013 - 16:14

ho partecipato, all'interno di campi rom, a feste, dibattiti, lezioni di cultura generale e manifestazioni a difesa dei diritti dell'uomo e sbronze.... violazione di domicilio no ? mi mancava il don bosco dei rom... se preferisci, io e qualche altro migliaio di milanesi, possiamo invitarti in una qualsiasi questura e presentarti i derubati, malmenati, le vittime dei tuoi cari amici rom... parla anche con loro, perchè devo ridere solo io di queste buffonate ? ma voi dei centri sociali adesso scrivete anche nei forum ? pensavo vi limitaste ai graffiti e vandalismo

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 18/04/2013 - 16:37

mi hanno rubato una volta la macchina per strada, 2 volte la bicicletta in cortile e una volta il portafoglio sulla 90. i colpevoli sono sempre stati italiani e lombardi... pero' una volta ho subito un furto in casa e credo sia stato un rom, dato che mi ha fregato la chitarra. stai lontano dalla questura potrebbero riconoscerti...

il gotico

Gio, 18/04/2013 - 16:51

ok capito, sei ancora sotto sbronza... ho idea che non ti abbiano rubato niente, anzi forse sei entrato in casa di qualcun altro... dai non litigo con chi ha un tasso alcolico superiore a 1, non vale la pena, tu difendi i tuoi rom, io difendo la gente dela mia città... piuttosto domani manifestazione in viale ungheria, io non ci sarò, ma tu mi raccomando in prima linea per la difesa di questi poveri rom.

dani68_5

Gio, 18/04/2013 - 17:19

ma quel pezzo di merda di pisapia ancora soldi ai rom ? bastardo 8 milioni per pagare gli affitti ai rom ( " affitti di cosa poi " ) fine dell'anno scorso poi dato case popolari ai rom togliendole agli aventi diritto in graduatoria da anni , poi 5 mila euro a nucleo familiare per i rom e ora altri 40 mila euro ai rom ? ma sto pezzo di merda , ma allora vuole la guerra? vuole morire sto pezzo di merda? MILANESI RIBELLIAMOCI

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 18/04/2013 - 17:26

nemmeno io ci saro', ovvio. se non sbaglio nel commento di altro articolo ti dipingi a casa da solo con la bottiglia in mano, ne sai di tasso alcolico eh sbanfone?! lo ripeto per il tuo bene, non passare dalla questura, ti trattengono!

michetta

Gio, 18/04/2013 - 18:06

x no. b. 15.07 - Rispondo con una massima: INVIDIA, CREPA!

Maria Lorena Garolfi

Gio, 18/04/2013 - 23:25

Mi spiaceche per colpa di molti milanesi impazziti ci troviamo Pisa.... al Comune di Milano Invece di spendere i soldi per i milanesi si spendono inutilmente per i rom. Forse non ha capito che questi non si integreranno mai e vivono rubando. Altro che campagna di sensibilizzazione. Io abito in zona 5. Sindaco Pisapia perché non se li porta a casa sua nel centro di Milano?