"Il migrante ci urlava contro": così è iniziata l'aggressione a Milano

In un video e nel racconto dell'autista di un bus i minuti di follia e paura vissuti dai passanti nella stazione di Milano

Bermuda chiari e polo bianca a righe blu e rosse, sacco a pelo in mano e zaino sulle spalle. In mano un coltello da una decina di centimetri con il quale minacciava un autista e il bigliettaio di un pullman diretto agli aeroporti, urlando parole incomprensibili.

Così sono iniziati in stazione Centrale i minuti di follia che hanno portato all'aggressione di un poliziotto a Milano. "Si avvicinava e inveiva nei nostri confronti, minacciosamente, senza apparente motivo", ha raccontato ai poliziottti l'autista del bus, "Temendo che potesse farci del male, siamo saliti sul pullman e abbiamo chiuso la porta. A quel punto notavo che l’uomo frugava nello zaino ed estraeva un coltello, che brandiva verso di noi, guardando dentro il bus e cercando di aprire la porta. Siamo rimasti barricati all’interno e abbiamo chiamato la polizia".

Un racconto che è ora corredato dal video diffuso dalla polizia e ripreso dalle telecamere di sicurezza della stazione. Immagini che mostrano il 31enne originario della Guinea che ieri in piazza Luigi di Savoia ha seminato il panico tra i turisti e i passanti. Almeno fino all'arrivo delle volanti. A quel punto un agente, indossato il giubbotto antiproiettile, prova a fermarlo e resta ferito lievemente alla spalla destra. Ma tanto basta per arrestare l'uomo e portarlo in questura. Dove si è scoperto che, nonostante i cinque nomi diversi con cui era stato fermato in passato, era stato espulsto dall'Italia il 4 luglio scorso.

Commenti

agosvac

Mar, 18/07/2017 - 13:27

Ovviamente il sindaco farà di tutto per farlo liberare!

Malacappa

Mar, 18/07/2017 - 13:31

Siamo veramente ridicoli,lo ripeto in USA il furfante sarebbe gia all'obitorio,un agente ferito da una risorsa, avessero chiamato il sindaco a risolvere il problema.

aldoroma

Mar, 18/07/2017 - 13:47

Ecco le ridorse

i-taglianibravagente

Mar, 18/07/2017 - 14:01

personaggi cosi non possono essere espulsi...devono assolutamente rimanere in Italia...alzano la media. Paese sempre piu' ROSSO e sempre piu' MARCIO.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/07/2017 - 14:03

Questo disgraziato non ha colpe. Ripeto, non ha colpe. E' chi fa entrare lui e quelli come lui a essere il NEMICO. E sia chiaro: questa gente IMPAZZIRA'. Si renderà presto conto che questo paese è una FOGNA e come tale desterà in loro solo ODIO.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 18/07/2017 - 14:05

Negli USA, per simili comportamenti in luogo PUBBLICO, la locale Forza di Polizia è LEGITTIMATA per SECCARE all'istante (non importata se bianco o nero o giallo) qualsiasi malintenzionato, mentre in Italia un poliziotto deve vedersi infliggere un fendente (e per fortuna indossava il giubbino antiproiettile) prima di potere rispondere all'offesa, peraltro senza l'uso dei normali strumenti (arma da fuoco) di cui è dotato, altrimenti rischia di finire inquisito dal giudice di competenza; ORMAI SEMPRE PIU' SPESSO IO MI CHIEDO chi siamo noi (ITALIA) per poterci definire uno Stato di DIRITTO migliore degli USA, e dove è andato a finire IL BUON SENSO. Evidentemente il BUON SENSO se n'è andato da un altra parte, appena ha visto arrivare il pd a governare l'Italia.

Jesse_James

Mar, 18/07/2017 - 14:16

Al posto del poliziotto lo avrei imbottito di piombo!

pietro1951

Mar, 18/07/2017 - 14:25

Se fossimo un Paese serio Lo avremmo rimandato a casa dentro un sacco nero a spese del destinatario.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 18/07/2017 - 14:30

Considerando che la nostra Polizia ha pistole a tappi di sughero, gli è andata anche troppo bene al bravo poliziotto.

eko99

Mar, 18/07/2017 - 15:05

Il povero poliziotto si è dovuto comunque prendere una coltellata per fare il suo lavoro senza correre rischi (dal punto di vista penale) perché non sia mai usava la pistola per difendersi, apriti cielo gli davano l'ergastolo. E comunque adesso mi chiedo, con l'introduzione della legge sulla tortura tanto voluta dal p.d., se questa risorsa davanti al giudice si inventa di essere stato malmenato dai poliziotti, che cosa succede?! i giudici andranno a nozze insieme alla boldrini che tanto ama le divise Italiane vero?!

michettone

Mar, 18/07/2017 - 18:01

Ma ce lo immaginiamo, fra 20 anni, quando la maggior parte dei figli venuti a nascere quì, con quella schifezza di legge dello jus soli che la Boldrini pretenderebbe approvare da sola, cresciuti contro ogni regola, si metteranno tutti a terrorizzare i Cristiani, i preti, vescovi, cardinali e perfino il papa che verra'.....Io li vedo, ogni volta che mi capita di incontrare un mulatto, che mi passa vicino sui marciapiedi, provocandomi l'allontanamento da loro, magari camminando perfino,sulla carreggiata. Odio dal piu' profondo del cuore, tutti quelli che hanno permesso che tutto cio' accadesse in Italia!!!!

moshe

Mar, 18/07/2017 - 18:42

Sparare a vista!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/07/2017 - 19:08

imbastardimento dell'Europa.

venco

Mar, 18/07/2017 - 20:15

I migranti non devono circolare liberi, è illegale.

ARGO92

Mar, 18/07/2017 - 22:32

colpo alla nuca e avanti un altro

Fjr

Mar, 18/07/2017 - 23:37

Ma nemmeno una pistola Taser?Io dico per quanto le forze dell'ordine dovranno fermare questi criminali a parolacce senza nemmeno poterli ferire

maurizio50

Mer, 19/07/2017 - 03:55

I farabutti che assalgono forze dell'ordine in servizio devono essere resi impossibilitati ad offendere, anche con ricorso all'impiego delle armi. I beduini arrivati dall'Africa devono rendersi conto che qui non siamo nella jungla. Nonostante Madama di Monte Citorio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Martinico

Mer, 19/07/2017 - 06:22

Possibile non si possa trovare di meglio che fare marcire così un luogo ad alto passaggio turistico come la centrale di Milano? Possibile che sia questa tutta l'accoglienza che con i suoi costi, sta dissanguando il paese e i suoi cittadini vessati e stremati dalle tasse? Possibile si!!! Finché accade è perché lo permettiamo noi del popolo bue.

Riflessioni_de

Mer, 19/07/2017 - 06:31

Ringraziare quelli che lo hanno soccorso in mare e salvato, quelli che lo hanno vestito, quelli che lo hanno sfamato, quelli che gli hanno dato gli spiccioli per comprarsi il coltello e cosi via...Elezioni subito prima che sia troppo tardi!

LOUITALY

Mer, 19/07/2017 - 07:40

forze dell'ordine RIDICOLE si fanno accoltellare come polli senza usare armi pagate daiincittadini

Ritratto di sachiel333

sachiel333

Mer, 19/07/2017 - 08:04

Espellerne 1000 al giorno per un anno!

Francolurisincu

Mer, 19/07/2017 - 08:45

portatelo a casa di parenzo

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 19/07/2017 - 09:20

io non credo a queste scene queste barzellette.