Milano, agente Polfer ferito da migrante: "Voglio morire per Allah"

Ancora violenze in Stazione. Ferito da un migrante un altro poliziotto. È l'ennesimo caso e a Milano riesplode l'emergenza sicurezza

Ancora un immigrato violento si scaglia contro le forze dell'ordine che pattugliano la stazione Centrale di Milano. Un agente della Polfer è stato ferito - fortunatamente in modo non grave - da un migrante 31enne senza documenti originario della Guinea che, mentre veniva arrestato, urlava: "Voglio morire per Allah".

È la terza aggressione in pochissimi mesi ai danni di rappresentanti dei poliziotti e allo scalo di Milano torna a esplodere l'emergenza sicurezza.

Questa mattina era stata segnalata in piazza duca D'Aosta (il piazzale davanti alla stazione) la presenza di un uomo armato di coltello (guarda la gallery). Un agente della Polfer, indossato il giubbotto antiproiettile, ha provato a fermare il migrante. Ne è nata una colluttazione durante la quale il poliziotto è stato ferito lievemente alla spalla. L'agente è stato portato in ospedale in codice verde, mentre l'aggressore - i cui sensi erano alterati, forse da alcool o droga - è stato accompagnato in questura.

Dalle indagini è emerso che l'uomo ha almeno 5 alias - tra cui Mamodou Saidou -, tutti nomi diversi fornito in uno dei numerosi fermi che ha avuto per lesioni, resistenza e minacce a pubblico ufficiale - e sarebbe in Italia da almeno un paio d'anni. Proprio per i suoi precedenti, era stato espulso lo scorso 4 luglio. Eppure era ancora libero di girare indisturbato con un coltello a Milano.

Forza Italia mette sotto accusa il sindaco Beppe Sala. "Una situazione emergenziale - tuona Silvia Sardone - viene sottovalutata ormai da anni dalla sinistra in Comune che continua a opporsi a un serio piano di sicurezza in zona per contrastare delinquenza e degrado".

"La sinistra in Comune - accusa la Sardone - preferisce lo squallore di centinaia di immigrati che bivaccano e delinquono piuttosto che salvare quest'area, porta d'ingresso per tanti turisti in città". L'emergenza sicurezza in stazione Centrale è un allarme che resta inascoltato da mesi. Ed è frutto delle politiche a favore degli immigrati partate avanti sia da Sala sia dal governo. "La sinistra si è opposta all'unico vero blitz in Stazione Centrale - denuncia la Sardone - e pochi giorni fa l'assessore Del Corno ha praticamente ufficializzato la fiera dei bivacchi nelle tre piazze intorno alla Centrale".

In questo contesto di delinquenza costante, gli immigrati si sentono ormai padroni dell'area e aggrediscono, ormai sistematicamente, le forze dell'ordine. "Il modello di accoglienza e integrazione voluto dalla sinistra è rappresentato da ciò che accade da tempo nella zona della Stazione Centrale di Milano", accusa il deputato di Forza Italia Luca Squeri invitando il governo a "chiudere i porti e a smetterla con la folle politica delle porte spalancate a tutti".

"I blitz non sono serviti a nulla", accusa poi Riccardo De Corato, ex vicesindaco e capogruppo di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale in Regione Lombardia, "Ogni gradino, ogni fazzoletto di verde è occupato da questi extracomunitari che non si capisce a quale titolo abbiano il diritto di occupare aiuole e altro, probabilmente perché alla giunta Sala questo non dispiace. In Stazione Centrale esiste un'emergenza che non è quella profughi ma l'incolumità dei cittadini che ogni giorno devono avventurarsi in mezzo a persone che potenzialmente potrebbero essere armate di coltello, per buona pace di tutte le misure antiterrorismo della città".

Commenti

RexMastrin

Lun, 17/07/2017 - 15:16

I sensi alterati non sono una scusante! Oppure vogliamo fare come in Germania e nord Europa dove dove addirittura gli stupri da parte degli invasori non sono perseguiti in quanto non conoscendo la lingua lo stupratore non è in grado di comprendere che la sua vittima gli sta dicendo di NO ?

ziobeppe1951

Lun, 17/07/2017 - 15:17

Sparare come fanno in America ..no eh

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 17/07/2017 - 15:19

La Boldrini si starà sincerando che il migrante non sia stato trattato male a seguito di questo episodio. Che comincino ad usare la vera forza pubblica e vedi come li rimetti in riga, se proprio ce li dobbiamo tenere tra le scatole ancora per molto.

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 17/07/2017 - 15:23

continuate a votare pd, continuate.e ora indagate il militare per razzismo. invece la risorsa subito in vacanza premio in un resort a 5 stelle per guarire dal trauma

QFT

Lun, 17/07/2017 - 15:24

RISORSA DELLA BOLDRINI

QFT

Lun, 17/07/2017 - 15:27

Suggerisco i Lettori de "Il Giornale" di andarsi a leggere con attenzione "La Repubblica" ad esempio al sito web repubblica.it Scopriranno: 1) del disastro negli occhi di tutti compare meno del 10% (tipico della stampa di Regime); 2) l'80% degli interventi dei Lettori sono contro il PD e non a favore.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 17/07/2017 - 15:27

"FI contro Sala"...Invece un geniale sindaco di FI COSA ESATTAMENTE avrebbe fatto per evitare che il migrante accoltellasse l'agente??? Patetici...

gedeone@libero.it

Lun, 17/07/2017 - 15:27

Embè che c'è di strano? Il PD, partito dei delinquenti, protegge i suoi simili!

QFT

Lun, 17/07/2017 - 15:28

Si sono svuotate in Italia le bidonville delle più' malfamate città' d'Africa ed Asia. Purtroppo, sono meno pericolosi i terroristi islamici che le "Risorse" che Soros, attraverso i suoi lacche' a Roma, ha imposto al Popolo Italiano.

ilpassatore

Lun, 17/07/2017 - 15:32

E intanto le ONG se ne fottono. PD catastrofe naturale.

QFT

Lun, 17/07/2017 - 15:34

Da tutte le Dittature, le vie d'uscita sono sempre e solo state 2, cosa che ben seppero veri Eroi italiani come il compianto Presidente Sandro Pertini, Giuseppe Mazzini e Giuseppe Garibaldi: 1) Guerra Civile; 2) Esilio, ossia emigrare all'estero.

Ritratto di emiliano65

emiliano65

Lun, 17/07/2017 - 15:41

Caro ziobeppe1951, sulla base del nostro sistema legislativo e giudiziario il povero agente non poteva far altro che tentare di fermare l'aggressore a mani nude rischiando di prendersi, come poi è stato, una coltellata. In America, le cose funzionano diversamente: ogni minacca, anche solo potenziale, legittima una risposta armata. E nessuno li parlerà mai di "eccesso di legittima difesa", un obbrobrio giuridico tutto italiano.

accanove

Lun, 17/07/2017 - 15:42

e dove sta il problema? Sala=Sinistra=Immigrati=disordini l'equazione torna

effecal

Lun, 17/07/2017 - 15:43

il pd ha espresso subito solidarietà all'immigrato, il coltello lo aveva,ovviamente, per difendersi dalle zanzare, il poliziotto si è trovato lungo la traiettoria. Sarà chiaramente attivata una raccolta fondi per lo sventurata risorsa , qualora non sia possibile beneficiarlo di un vitalizio.

grog

Lun, 17/07/2017 - 15:46

hanno veramente frantumato gli zebedei. Anziché usare le sagome di cartone al poligono e contribuire alla deforestazione dovrebbero usare questa immondizia come bersagli mobili.

maurizio50

Lun, 17/07/2017 - 15:46

E a Milano la gente normale che fa? Sta a guardare, invece che manifestare sotto l'edificio del Comune e contro le follie dei cialtroni della sinistra che hanno reso la città uno sconcio come una qualunque città africana!!!!!

moshe

Lun, 17/07/2017 - 15:47

sala, adesso cosa farai, una manifestazione pro-polizia? deficiente

Ritratto di Kjitt

Kjitt

Lun, 17/07/2017 - 15:53

forza pd. ancora un po di integrazione!!!

Giorgio5819

Lun, 17/07/2017 - 15:54

Questo è il futuro che ci sta disegnando la schifosa sinistra. Queste bestie devono iniziare ad avere paura a venire in italia, dobbiamo TUTTI fargli capire che devono avere paura a venire nelle nostre città.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 17/07/2017 - 15:55

In pochi mesi alla Stazione Centrale di Milano è avvenuta la terza aggressione di un invasore extracomunitario contro un tutore dell'ordine che, per l’occasione, è rimasto lievemente ferito? Allora le cose vanno benissimo! Con questa invasione massiccia inarrestabile, con questa deriva demenziale di impunità e ipergarantismo in atto, consiglierei di mettere la firma per avere a Milano, in pochi mesi, soltanto qualche ferito lieve tra le forze dell'ordine. E si aggiunga qualche aggressione violenta e relativo ferimento anche tra la popolazione civile. Insomma le cose vanno ancora alla grande. Se siete credenti, accendete un cero a qualche santo e ringraziate che gli atti di violenza siano, per ora, quantificabili ancora in un numero insignificante di casi. Si ha la vaga sensazione che, tra qualche mese, si rimpiangerà molto la scarsa frequenza fisiologica di queste saltuarie aggressioni.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 17/07/2017 - 15:59

Poverino, era stufo di aspettare un treno che lo portasse in vacanza a Capalbio e allora se l'è presa con il primo italiano che gli passava a tiro.

corto lirazza

Lun, 17/07/2017 - 16:00

Ulteriore grave episodio di razzismo a milano. Un povero rifugiato, in preda ai morsi della fame a causa delle politiche razziste della lega, stava pazientemente aspettando con un temperino in mano, che qualche passante gli regalasse una mela in modo da poterla sbucciare e finalmente potersi nutrire. Un facinoroso poliziotto ha tentato di rubargli il coltellino. Il poliziotto è stato iscritto nel registro degli indagati per tentativo di furto di posate.

antonmessina

Lun, 17/07/2017 - 16:00

clandestino non migrante

giusto1910

Lun, 17/07/2017 - 16:02

Questa tipologia di migranti/clandestini/non profughi violenti, devono essere allontanati dal territorio nazionale con le buone o con le cattive. Peggio sono,forse, anche quegli immigrati con regolare permesso di soggiorno che vivono di aiuti sociali (spesso illegittimi) e abitano in case popolari, sfruttano il sistema sanitario, perché rappresentano la "nuova forza elettorale" della sinistra. Queste figure di immigrati nocive all'Italia, rappresentando pericolo e grandi costi, per noi italiani, diventano nocivi anche per quegli immigrati a posto e che conducono una vita regolare. Privilegiare questi ultimi ed allontanare gli altri dovrebbe essere la priorità del Governo, il quale però é ostaggio delle politiche terzomondiste e falsobuoniste di sinistra.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 17/07/2017 - 16:04

Sono venuti per delinquere e lo stanno facendo. In questo caso però un buona parte di colpa spetta ai milanesi che hanno votato Sala. Le posizioni del PD erano note, il buonismo peloso pure, la Boldrini e la Kyenge non hanno mai nascosto il loro razzismo contro gli italiani, e allora?

antonio54

Lun, 17/07/2017 - 16:17

Chi vota Sinistra questo lo deve mettere in conto... purtroppo.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 17/07/2017 - 16:28

Albania, Romania, Nigeria, Guinea, ecc. stanno vuotando carceri e manicomi da delinquenti e criminali che, con modica cifra, spediscono in Italia. Per loro è un guadagno secco, meno spese di carcerazione e meno delinquenza, per noi è quello che vediamo tutti i giorni. Come uscire da questa tragedia voluta dal PD? Cambiare governo? Certamente lo faremo appena andremo al voto, ma quanti anni ci vorranno perché il CDX possa riportare un minimo di sicurezza, lavoro e benessere? Anni e anni, certamente perché i problemi lasciati dal PD sono immensi: debito pubblico fuori controllo, disoccupazione al massimo, delinquenza importata, corruzione, disastri bancari, tasse altissime, sistema economico al collasso, perdita di credibilità delle istituzioni e poi il peggiore di tutti i mali: PERDITA DELLA SPERANZA NEL FUTURO.

montenotte

Lun, 17/07/2017 - 16:33

Bisogna essere pragmatici: alle elezioni Comunali il CD ha presentato un candidato improponibile per vincere come quando aveva riproposto la Moratti dopo il primo quinquennio dove non mi pare avesse brillato molto. Ora i milanesi hanno scelto Sala e se sono contenti loro va bene così. Inutile sbraitare si sapeva che Sala sarebbe stata la continuità con Pisapia politicamente parlando, quindi di cosa meravigliarsi?

MLADIC

Lun, 17/07/2017 - 16:34

Clandestino senza documenti, Italioti spiati e controllati con la lente di ingrandimento. La società secondo il PD

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Lun, 17/07/2017 - 16:34

PIENA ED INCONDIZIONATA SOLIDARIETA' PER LE FORZE DELL'ORDINE CHE IN UN CLIMA INFAME OPERANO CON SPREZZO DEL PERICOLO PER GARANTIRE LA SICUREZZA DI NOI CITTADINI ITALIANI ONESTI.

Cesare007

Lun, 17/07/2017 - 16:35

Questi sono SOLDATI !!! Non sono migranti.

gianfran41

Lun, 17/07/2017 - 16:36

Questo Paese sta diventando terra di nessuno. Le notizie di ogni giorno riguardano stupri, rapine, omicidi, aggressioni e via discorrendo. Le nostre città sono diventate campi di battaglia tant'è vero che, a tutte le ore, avventurarsi da soli è diventato estremamente rischioso. Che commenti posso fare se non "si salvi chi può"!

il sorpasso

Lun, 17/07/2017 - 16:37

Prima o poi qualcuno si vendicherà su queste risorse....

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 17/07/2017 - 16:39

quando finiranno queste schifezze?

acam

Lun, 17/07/2017 - 16:40

il sarcasmo aiuta poco, qui mi sa che vince la paura di avere mezzo milione o più di risorse che si ribellano e fanno danni irreparabili, dato che gli organizzatori pd minniti in testa non capiscono un tubo da tre ottavi. questi son preparati ad usare armi bianche, automatiche, bombe etc. che li hanno mandati qui apposta. se si ribellano qualche morto lo fanno di sicuro. la condotta per non avere rotture di palle è riprenderli poco a poco come sono entrati e riportarli in Libia, di prepotenza. Porti chiusi e motovedette, fregate, cacciatorpediniere armati a sorvegliare i porti, non ne deve entrare più uno. Francesco si Francesco no.

Jesse_James

Lun, 17/07/2017 - 16:55

Sniper 15:27 - Cosa avrebbe fatto un Sindaco di FI al posto di Sala? ...bhe forse intanto avrebbe evitato che Milano si trasformasse in un campo profughi a cielo aperto, avrebbe evitato la marcia pro-migranti e tante altre iniziative per disincentivare l'arrivo di migliaia di clandestini. E forse con meno arrivi l'agente di Polizia non veniva ferito. ...non ti risulta tutto ciò?

AndyFay

Lun, 17/07/2017 - 16:58

Ormai, grazie al PD, siamo stati invasi dalla peggiore gente del creato. O li mettiamo in riga al piú presto o non li controlleremo piú.

Aprigliocchi

Lun, 17/07/2017 - 17:02

E ce ne saranno tante altre purtroppo; i nostri governanti ci hanno messo nei guai ! irresponsabili !

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 17/07/2017 - 17:11

Naturalmente é arrivato sulle navi ong. Ahi Italia di dolore ostello.....

Abit

Lun, 17/07/2017 - 17:20

Poche ciance : espulsione immediata!

terzino

Lun, 17/07/2017 - 17:24

basta!!!!!

piazzapulita52

Lun, 17/07/2017 - 17:32

Questo ancora è niente! Il bello deve ancora venire!!!

nordest

Lun, 17/07/2017 - 17:32

Questo è uno dei tanti il bello deve ancora venire.

baio57

Lun, 17/07/2017 - 17:35

@ Sniper - Tutta demagogia hai ragione la Snx non c'entra niente .Innanzi tutto ci auguriamo che il giovane pagapensioni venga trattato degnamente anche perchè non essendo ancora in vigore la legge antitortura non si sa mai...E poi come si permettono le forze dell'ordine di strattonare un onesto lavoratore solo perchè brandisce un coltellino, tipica usanza dell'Africa subsahariana ? Occorre mettere subito a loro agio le risorse mettendo palme ,banani,e alberi da cocco,un po' in tutte le piazze di Milano ,così i giovani ingegneri, biologi e chimici africani che fuggono dalle guerre,non si sentiranno spaesati nell'attesa dell'agognato permesso di soggiorno.....

nopolcorrect

Lun, 17/07/2017 - 17:35

Questi esponenti della sinistra devono essere accusati di TRADIMENTO dell'Italia.

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 17/07/2017 - 17:40

Sono episodi gravi e purtroppo ormai quotidiani. La responsabilità ricade sui politici al governo che hanno permesso una invasione incontrollata. Si era partiti dall'accettare migranti provenienti da zone di guerra e si è finiti con prendere tutti quelli che sono sbarcati, in modo illegale, visto che sono privi di documenti e possono tranquillamente dichiarare di chiamarsi "Brambilla". Inoltre, i nostri politici non sono neanche capaci di legiferare visto che chi ha avuto il decreto di espulsione è ancora qui a delinquere.

Una-mattina-mi-...

Lun, 17/07/2017 - 17:40

SPERO CHE ACCONTENTINO AL PIU' PRESTO LA RICHIESTA DI QUESTO SELVAGGIO

moshe

Lun, 17/07/2017 - 17:44

E poi l'idiota continua a battersi per lo ius soli!!!

Scirocco

Lun, 17/07/2017 - 17:45

@ZioBeppe1951 - Sono perfettamente d'accordo con lei e penso che il sistemare le cose all'Americana sarà l'unica soluzione per riportare l'ordine nel nostro Paese.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 17/07/2017 - 17:45

Jesse_James - Mi risulta che di pie intenzioni sia lastricato l'inferno. Il suo scenario non e` quello che avrebbe realizzato un geniale sindaco di FI, ma la visione celestiale di un sognatore. Come se le dicessi che invece e` tutta colpa della Regione, da sempre a guida Lega-FI. Cosa ha fatto la Regione del Ragionier Maroni in quest'ambito? Eppure c'e` tanto di Assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, che avrebbe dovuto pur far qualcosa, o no? Per risolvere i problemi, ci vuole innanzitutto onesta` intellettuale, prendersela con Sala che e` appena arrivato mi sa tanto di pretesto strumentale (una volta si diceva "Piove, Governo Ladro" - ecco, stesso livello).

venco

Lun, 17/07/2017 - 17:54

Per il Pd i migranti valgono più dei cittadini.

Ritratto di lurabo

lurabo

Lun, 17/07/2017 - 18:11

ACCONTENTATELO!!!!!!!!!!!!!!!

zadina

Lun, 17/07/2017 - 18:15

La sinistra con la sua tolleranza riduce la nostra nazione un ricettacolo di delinquenza multinazionale sono bravi efficienti solo solo per fare venire accogliere proteggere aiutare in qualunque modo la feccia di tutto il mondo, per gli Italiani non fanno nulla tanto è vero che anno ridotto 5 milioni di poveri assoluti nel nostro paese, mentre per quella invasione spendono 5 miliardi di euro e non sono in grado di fermare questo maledetto sistema, complimenti per i bravi sinistroidi incapaci e lungimiranti.

Anonimo (non verificato)

risorgimento2015

Lun, 17/07/2017 - 18:23

Hanno vinto "loro"! Cosa ci puo fare il cittadino medio/commune italiano? Hanno vinto LORO la sinistra libe rale chic progresista ,che hanno volute la societa MINESTRONE/MULTIRAZZIALE.Hanno vinto loro,adesso hanno pure non solo i future voti dai clandestinidi ,ma hanno un vero e proprio esercito di mercenari ,diciamo per adesso mezzo miglione per fare il colpo di stato o di cacciare via chi non e d'accordo.HANNO GIA VINTO LORO!!

Ritratto di Sniper

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 17/07/2017 - 18:28

Non preoccupiamoci, ne stanno per sbarcare altri 4.000, tra loro ci saranno molte risorse della Guinea, preziosi talenti per noi, tutto il resto è "percezione" dei fassisti.

PEPPINO255

Lun, 17/07/2017 - 18:37

Calmatevi voialtri di FI ...!!! Sala è il vostro sindaco sotto falsa bandiera....!!! O vogliamo continuare con il Teatrino dei Guitti ?!?!?

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 17/07/2017 - 18:38

Io direi di accontentarlo. Come? Sistema americano. Dicono sia infallibile.

GiovannixGiornale

Lun, 17/07/2017 - 18:40

I Milanesi amano la diversità e la società aperta, anche perché fa molto chic. Questa situazione quindi per loro va benissimo (elezioni docent). Sbarcarli quindi in Sicilia e trasferirli in treno (con aria condizionata e hostess) a Milano. Tutti. Ci pensa Sala e i Milanesi godono. Anche noi.

zadina

Lun, 17/07/2017 - 18:42

Quel signore clandestino con diversi nomi era gia stato espulso per che era ancora in Italia?... il foglio di via che ricevono dal tribunale lo utilizzano come carta igienica alla prima occasione, quando uno ha l'obbligo di espulsione dal tribunale dalla polizia dovrebbe essere accompagnato inmediatamente al primo volo per il suo paese di origine naturalmente a spese del suo paese, ma il nostro è diventato il paese del bengodi ogni uno per se e Dio per tutti.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 17/07/2017 - 18:43

"Voglio morire per Allah". Perché non accontentarlo e impiccarlo subito sotto l'entrata principale della centrale??

opinione-critica

Lun, 17/07/2017 - 18:45

Peccato che gli agenti che lo hanno arrestato non abbiano esaudito il suo desiderio di morire. Questo dimostra la cattiveria della polizia italiana e giustifica la legge contro la tortura. Adesso dirà che è stato maltrattato, offeso nella religione e seviziato. Dirà che avrebbe preferito morire èiuttosto che essere trattato in questo modo inumano e crudele. Morto avrebbe creato meno problemi agli agenti. Solidarietà agli agenti...

ilbarzo

Lun, 17/07/2017 - 18:46

Chissà come gode la Boldrini nell'apprendere la notizia di un poliziotto ferito da un immigrato.Queste sarebbero le risorse che la Boldrina ci vuole inculcare.Povera mentecatta.

Anonimo (non verificato)

ilbarzo

Lun, 17/07/2017 - 18:47

Se volevi morire per Allah potevi benissimo spararti in testa.

Ernestinho

Lun, 17/07/2017 - 18:50

Ed andrà sempre peggio!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 17/07/2017 - 18:59

Questo è l'inizio. Il caos averra' quando gli italiani giunti all esaperazione cominceranno a reagire. Allora ne vedremo delle belle.

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 17/07/2017 - 19:12

Questa preziosa risorsa era stata espulsa...cosa faceva ancora a Milano?

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 17/07/2017 - 19:16

"Voglio morire per Allah"..PERCHE' NON ACCONTENTARLO???

moshe

Lun, 17/07/2017 - 19:28

Governo assassino !!!!!

elio2

Lun, 17/07/2017 - 19:49

Perché non lo hanno accontentato, una bella pallottola in mezzo alla fronte e i problemi sono finiti.

istituto

Lun, 17/07/2017 - 19:49

Una di quelle vite salvate di cui Renzi e la Sboldrinova si vantano tanto....vergognatevi.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 17/07/2017 - 20:26

E' stanco di pagarci le pensioni...

gianni.g699

Lun, 17/07/2017 - 20:47

Ancora non BASTA !!! ... A cosa dobbiamo arrivare per reagire !!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 17/07/2017 - 20:59

Sia fatta la tua volontà. AMEN.

Userlaser

Lun, 17/07/2017 - 22:37

Alle prossime politiche molte carriere politiche finiranno. E pure in malo modo. Una sana vendetta non guasta. Neivtermini di legge ovviamente

giovanni951

Lun, 17/07/2017 - 22:40

accontentatelo.....ah giâ in italia non si puó....

Ritratto di vraie55

vraie55

Lun, 17/07/2017 - 23:04

Milano va a fuoco e Beppe è al bar

anna.53

Lun, 17/07/2017 - 23:20

Incapaci politici "italiani" : che ne è stato dell'espulsione decisa il 4 luglio - non è l'unico caso -? inetti e incapaci politicanti di SGOVERNO ! Distruttori della società italiana , impresentabili tutti , restituite il maltolto ( cioè le prebende e i vostri lauti stipendi immeritati) e abbiate la decenza di tacere , ogni qualvolta accadono episodi simili che vi inondano di vergogna!

LOUITALY

Mar, 18/07/2017 - 03:24

Le forze dell'ordine hanno bisogno di training e preparazione professionale. NON È POSSIBILE che ogni volta ogni volta ogni volta si fanno accoltellare come polli! In nessun paese del mondo la polizia si fa accoltellare senza reagire con armi e con uso della forza . DOLOROSO e ASSURDO leggere queste notizie

nastagio

Mar, 18/07/2017 - 06:18

Tutti a casa! Anche la Kjenge e Bello Figo, esempi viventi di quanto L'Africa puo' offrire all'Italia!

Ritratto di lentiacontatto

lentiacontatto

Mar, 18/07/2017 - 08:09

Queste sono belve feroci. Va sempre peggio. Tutti i giorni si assiste purtroppo a episodi di violenze, furti, accoltellamenti. Al peggio non c'è mai fine .Mi chiedo cosa aspettiamo, a rispedirli tutti al proprio paesello. Come se non bastasse questi ultimi giorni, sono arrivati ancora 7-8 mila clandestini. Dove gli avranno sistemati ? Chi paga per mantenerli in hotel? Naturalmente noi italiani, cioè il popolo bue.

RexMastrin

Mar, 18/07/2017 - 09:06

Questo non è altro che l'ennesimo "fuori di test alterato" ma anche l'indicatore di un probabile piano di attacco in massa. Immaginiamoli tutti "lucidi" in strada ed armati anche solo di un coltello...ma non sarà così avranno anche altre armi più offensive.

Yossi0

Mar, 18/07/2017 - 09:26

questo figlio di allah era stato espulso e girava tranquillamente con un coltello in mano ? siamo patetici

eko99

Mar, 18/07/2017 - 10:24

E in tutto questo quali sono le priorità del p.d.? ius soli, legge sulla tortura, che lega ancor di più le mani alle forze dell'ordine. Il disegno di questo nefasto sciagurato partito abusivo è chiarissimo, e lo stanno mettendo in atto alla lettera: SOSTITUZIONE ETNICA DEL POPOLO ITALIANO! andrebbero arrestati tutti subito per alto tradimento della nostra Patria! questa situazione ormai insostenibile IMPONE una reazione forte ed immediata contro questi mentecatti, altrimenti a breve succederanno grossi casini la gente è satura non ne può più!

Ritratto di emiliano65

emiliano65

Mar, 18/07/2017 - 12:10

E' inutile lamentarsi. Finchè ci si lamenterà solo con dei post, come facciamo qui, io per primo, non cambierà mai nulla. Finchè in massa non si protesterà di fronte al Parlamento per far capire quello che vogliamo, questi politici dilettanti, manderanno l'Italia e noi ad un punto di non ritorno.