Milano, gli imam seguiranno corsi di rispetto per le donne

Le guide religiose della comunità islamica ambrosiana frequenteranno "lezioni di parità fra i sessi" per educare gli uomini della propria comunità

Gli imam dell'area di Milano andranno a "lezione di rispetto per le donne". E, particolare curioso, a tenere questi corsi saranno proprio delle donne. Musulmane.

Su iniziativa del Caim - il Coordinamento delle associazioni islamiche di Milano e Brianza - le guide religiose della comunità musulmana del capoluogo ambrosiano andranno a lezione dalle donne del "progetto Aisha" per prevenire gli episodi di violenza domestica che si verificano all'interno delle famiglie di religione islamica.

Gli imam educheranno poi a propria volta, durante il sermone del venerdì in moschea, i padri, i fratelli e i mariti delle proprie comunità. Le lezioni dovrebbero comprendere "corsi sull'affettività e sulla parità fra i sessi", perché "le nostre guide religiose - spiega la sociologa Sumaya Abdel Qader - devono parlare alla comunità e riconoscere i problemi, senza ignorare chi chiede aiuto."

"Anzi - prosegue la Qader - bisogna sostenere chi denuncia i molestatori e chi fa pressioni indebite, chi toglie la libertà o cerca di imporre magari un matrimonio combinato o altre scelte contro l'integrità della donna, come le mutilazioni genitali."

L'obiettivo, secondo il portavoce del Caim Davide Piccardo, è "sfatare alcuni luoghi comuni sull'islam". In attesa di scoprire quale sarà la reazione della comunità dei fedeli.

Commenti
Ritratto di nando49

nando49

Mer, 17/02/2016 - 18:25

Dopo però chi sgarra viene rispedito al suo paese di origine. La mancata integrazione deve diventare reato che contempla l'espulsione. E' il solo deterrente per eliminare l'integralismo.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 17/02/2016 - 20:03

ahahahahahaahahahaha quante siete idioti ahahahahahahahahahah. siete proprio dei cxxxxxxi illusi

tiromancino

Mer, 17/02/2016 - 22:38

Ma è per ingraziarsi il comune di Milano,sperano ancora nella moschea,o come disse uno : più moschee ,guardando a Parigi credo. Verba volant scriptum manent,il Corano

joecivitanova

Gio, 18/02/2016 - 00:47

...mi pare che sul Corano ci sia scritto che la Donna sia un 'essere' 'inferiore' all'uomo..mi pare eh..non è che l'ho letto proprio tutto tutto, ma mi pare proprio..eh..!!.. Quindi, fatemi capire..!! Da dove comincerebbero questi corsi di rispetto per le donne!? La prima lezione di che cosa.. 'tratta'..!?.. Così tanto per sapere se l'imam ci capirà qualcosa o se..l'imam'alucchi siamo noi..!!.. G.

Cristiano doc

Gio, 18/02/2016 - 07:20

Ahahah Poi dopo le due ore di lezione tornano a casa tutti contenti Aprono il Korano ...........ahahahah

Altoviti

Gio, 18/02/2016 - 13:00

Tutti soldi nostri sprecati! fateli pagare il corso in anticipo almeno! Questa gente non cambierà mai, è la loro religione che li fa così, e i corsi non cambieranno niente, perché è scritto nel corano! Spendiamo soldi a riportarli da dove vengono, saranno gli unici soldi spesi bene, a vantaggio di tutti!